Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,136

    Predefinito Recensione motore ptw systema 7511

    RECENSIONE MOTORE PTW SYSTEMA 7511.



    Motore serie 7511 ricalca l’architettura costruttiva delle serie precedenti di motori Systema per PTW , che risulta essere identica(motore a carcassa aperta) , si distingue dalle serie precendenti 480-490- 2010 etc, in quanto ha upper e lower pitturati neri, rotore lucido(piastrine lucidate e pareggiate) , l’avvolgimento è ben bloccato e completamente annegato nella resina, gli utenti lamentano che è meno veloce e reattivo della serie 490. Il motore non sembra presentare grossi problemi di difettosità (questi sono i ritorni degli utilizzatori) .



    Qui una immagine del motore 7511, si notino le caratteristiche zone nero lucide ed la carcassa rotorica lucidata:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   motore 7511 intero.jpeg 
Visite: 44 
Dimensione:   5.0 KB 
ID: 247061

    La differenza sostanziale di questi motori con la serie precedente è nella potenza dei magneti che qui è aumentata considerevolmente , (questo è la principale causa della bassa velocità e minor reattività di questo motore ), la potenza dei magneti la si può misurare in maniera empirica con una bussola. IL rotore è completamente lucidato in superficie , senza pitture isolanti, questo crea un inevitabile contatto elettrico tra tutte le piastre della carcassa rotorica , che è risaputo essere costituita da piastrine di ferro dolce magnetico incollate l’una a all’altra ed quindi isolate, al fine di ridurre le correnti indotte in circolo.Qui la lucidatura e messa in pari di tutta la superficie, mette in contatto elettrico tutte le piastrine con cui è costruita la carcassa rotorica, con conseguente aumento delle correnti parassite in circolo. Questi problemi costruttivi fanno decadere l’efficienza del motore stesso, il tutto si traduce in un considerevole aumento della corrente assorbita, questo motore a vuoto assorbe tra i 5 ed i 6 ampere rispetto ai 2,5 -3 ampere di un motore 490.



    Qui sotto una immagine ravvicinata del rotore,si noti il collettore e la resina che lo ricopre si noti che si è già crepata:

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   particolare collettore e resine.jpg 
Visite: 59 
Dimensione:   75.5 KB 
ID: 247062

    Qui una foto dei due magneti smontati dal motore, nella fattispecie è la zona superiore dei magneti , ovvero la parte che sin incastra sotto la campana portaspazzole :
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   magneti smontati.jpg 
Visite: 53 
Dimensione:   47.2 KB 
ID: 247063


    Il modo in cui sono realizzati gli avvolgimenti è differente rispetto alle serie precedenti, è realizzato in maniera incrociata, questo aumenta la resistenza meccanica degli avvolgimenti stessi, il cuscinetto superiore è stato modificato ed è più grande rispetto alle serie 490 infatti ha un diametro di 8 mm , per una altezza di 3,6 mm , risolvendo un altro dei problemi della serie 490 ovvero la fragilità del piccolo cuscinetto superiore che misure 6,35/6,40 mm di diametro.Su questi motori spesso ho constatato la rottura delle piastre di collettore con conseguente corto circuito della alimentazione e delle elettronica collegata sulla PTW.



    Qui il motore completamente smontato, la compatibilità dei sub componenti con le serie precedenti è quasi totale, non sono compatibili il fondello o campana portaspazzole superiore ed il lower receiver.


    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   motore 7511 smontato.jpg 
Visite: 52 
Dimensione:   120.1 KB 
ID: 247064


    Qui il particolare del lower receiver del motore:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   7511 particolare del fondello inferiore con relativi cuscinetti.jpg 
Visite: 40 
Dimensione:   77.0 KB 
ID: 247065



    Ho scoperto che il motore può andare in dispersione , tra i portaspazzole e la carcassa ,in pratica i portaspazzole possono andare in contatto con la parte ad arco superiore, per cui conviene eliminare 0,2 mm della parte superiore con il dremel.
    Ho modificato/riparato e ripreparato diversi di questi motori con un avvolgimento nuovo, e le prestazioni sono migliorate.In un due casi il motore ripreparato durante l’uso sulla PTW è andato in avaria per rottura delle piastre del collettore.
    Conclusioni: Il motore non presenta le difettosità certe e matematiche delle serie precedenti , su questo motore è molto difficile che si possano spezzare i fili di avvolgimento, il cuscinetto superiore maggiorato risolve anche il problema della rottura dello stesso sulle serie precedenti. Purtroppo i magneti più potenti ed un errore progettuale sulla carcassa rotorica , rendono questo motore poco efficiente, con prestazioni più scadenti in termini di reattività e velocità (il motore entra più lentamente in coppia), inoltre elevati consumi di correnti rendono scostanti le sue prestazioni, sicuramente la coppia disponibile è più alta ,ma a patto di avere una adeguata fonte di energie,che causa lo scarso spazio disponibile a contenere le batterie sulle PTW risulta una vera utopia da raggiungere. Segnalo inoltre una difettosità più marcata sui collettori, che in questa serie spesso e volentieri tendono a rompersi con una certa facilità , forse proprio dovuta alle maggiori correnti richieste per funzionare.

  2. #2
    Recluta L'avatar di Silent Control
    Città
    Sommacampagna (VR)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    28 Apr 2011
    Messaggi
    966

    Predefinito

    sta discussione sta meglio in area ptw visto che credo interessa una % misera dell'utenza di sam
    Ci metterei su anche una 11,1 25c , ma questi motori scaldano da impazzire.

  3. #3
    Recluta
    L'avatar di Stars
    Città
    Milano (MI)
    Club
    Urban Legend asd
    Iscritto il
    05 Oct 2010
    Messaggi
    947

    Predefinito

    Complimenti ottima recensione, ho sempre li un po' di 490 da mandarti ma non ho mai tempo di organizzarmi.

  4. #4
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,136

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Silent Control Visualizza il messaggio
    sta discussione sta meglio in area ptw visto che credo interessa una % misera dell'utenza di sam
    Ci metterei su anche una 11,1 25c , ma questi motori scaldano da impazzire.
    i area PTw ho messo un link se non erro .
    Non contano solo il voltaggio ed i Coulomb, ma anche l'amperaggio,questo motore è affamato di energia, il problema è che la disperde in maniera inutile, vedasi il discorso dei magneti più potenti e della carcassa rotorica lucidata in preda alle correnti indotte, per questo assorbe e riscalda tanto, e per questo le sue prestazioni non sono eccelse

  5. #5
    Soldataccio




    L'avatar di Tato
    Città
    Lecco (LC)
    Club
    iMercenari - Lecco
    Età
    44
    Iscritto il
    27 Mar 2007
    Messaggi
    1,989

    Predefinito

    Ottimo articolo. Grazie !!!

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.