Pagina 1 di 13 12311 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 125

Discussione: Masada acm rece

  1. #1
    Recluta L'avatar di sniper1
    Città
    Settimo Milanese (MI)
    Club
    Ragbags (Bereguardo)(PV)
    Iscritto il
    24 Feb 2007
    Messaggi
    713

    Predefinito Masada acm rece

    recensione masada acm


    prima parte

    ciao a tutti l’asg che mi appresto a recensire è la copia piuttosto fedele del quasi sistema d’arma (dato che non mi risulta ci sia una versione arma d’appoggio), del magpul masada in 5.56 x 45
    carbine con canna da 14,5”pollici che, oltre a poter cambiare tipo di canna in tempi ridottissimi, è provvisto del sistema a pistone di recupero gas e relativa asta di rinvio all’otturatore, non che di per sé sia una novità: moltissime armi del passato sono dotate di un sistema simile e anche tra le moderne la stessa cosa, vedasi hk416, scar, ecc, il sistema ha il vantaggio di non mandare all’otturatore i gas caldi e le particelle della combustione della polvere da sparo a tutto vantaggio dell’affidabilità.

    giorno 27/11/08 prenoto il masada da softairpersollazzo 180 euro e via, giovedi 12/02/09 dopo lunga attesa lo ritiro dal corriere di prima mattina (sd…..per nulla professionali).
    il giorno stesso a casa x pranzo scarto il pacco: trovo una scatola in cartone con aperture laterali con stilizzato parte dello schioppo, sfilo la scatola di polistirolo divisa in 2 parti, coperchio con istruzioni in anglosassone allegate, parte inferiore contenente la replica, l’astina paracanna staccata da essa ,un caricatore pmag replica acm, il cilindro in plastica x la regolazione del piolo del mirino anteriore, la diotra posteriore che vado a montare senza esitazione, por@@a paletta noto con disappunto che la piastrina antagonista è sprovvista di filettatura, va bhè per ora ho risolto con una vite più lunga da 3mm e relativo dado.








    [url=http://g.imageshack.us/img237/img0259gq1.jpg/1/][img]

    bene, ora lo estraggo dalla scatola, inserisco l’astina paracanna, che entra un po’ forzata, subito dopo modificata con trapano tipo dremmel , le asole, semilune posteriori della stessa che si inseriscono nei cilindri metallici che servono a fermare l’astina, siccome sono forati con scanalatura interna hanno anche la funzione di trattenere gli agganci q sling (aggancio rapido passa cinghia),una limatina e via, ora scorre bene. impugnata la replica si nota subito la sua ergonomicità, tutto è al posto giusto, è abbastanza bilanciata, il peso non è eccessivo (meno del mio scar), bene o quasi comincio a tastare qua e la.
    sciopone, nel montare l’astina paracanna non mi sono accorto che la canna ballava, riprendo i sensi, tolgo l’astina, verifico la chiusura del meccanismo di sgancio canna (spettacolo), premo il pulsante e ruoto da destra verso sinistra di pochi mm la canna e voilà il gioco è fatto, outer barrel solida come una roccia.
    rincuorato e ringalluzzito non resisto + e lascio un attimo da parte l’esame dello schioppo, inserisco una batteria lipo 7,2 1800 mh 25c, sposto il selettore su singolo e tiro il grilletto, suono non male, selettore su raffica, gracchiate strane non ne sento, mi sembra un poco lento, il motore sarà il solito hi torque, tanto + che in un noto sito filippino scopro che nel loro mercato la velocità di uscita del pallino è di circa 460 fps, credo che siamo sui 135-140 m/s, per cui x tirare quel genere di molle motore hi torque, ok ora inserisco il caricatore che balla un poco su e giù e di più avanti e indietro, nello stesso forum copiata soluzione, loro credo una sorta di biadesivo nel canale posteriore dell’imbocco caricatore, io un feltrino tagliato a misura e modificato in spessore, adesso il pmag non si muove +, bb maruzen 0,20, hop up scarico 10 tiri, velocità misurata dal guarder speeder 85,6 m/s pressoché costanti, bene ci posso giocare, strano xchè di solito le case madri non si sbattono a cambiare la molla, tiro qualche colpo fuori dal balcone in una zona incolta e, sorpresa, dopo aver regolato l’effetto hop up, la traiettoria e tesa e nonostante la potenza non sia alta i bb raggiungono un’ottima distanza.




    riprendo l’esame della replica: le plastiche o polimeri, non so dire, sono a mio giudizio di ottima qualità e robuste, l’asg si compone essenzialmente di 4 parti:
    1) outer barrel in alluminio, la calamita non attacca
    2) castello superiore slitta porta-ottica in alluminio lavorato al cnc, con integrato sistema femmina x inserimento outer barrel in metallo ferroso e asta d’armamento, copri otturatore.
    3) castello inferiore con impugnatura integrata.
    4)calcio ribaltabile.il tutto viene tenuto insieme da 4 perni a pressione:1)alla fine dell’astina paracanna,vicino al castello inferiore che va ad inserirsi nel blocco metallico femmina dove si inserisce l’outer barrel.2)questo perno di fianco al primo si inserisce nel castello inferiore e passa nello stesso blocco metallico di cui ho già detto.3)altro perno si inserisce verso la fine del castello superiore e passa attraverso il foro dellla calciatura.4)questo perno si inserisce alla fine del castello inferiore e passa da un altro foro della calciatura.














    l’outer barrel è mono pezzo ben rifinita e verniciata a dovere,lo spegnifiamma è di tipo phantom ben fatto montato con ranella +filo armonico antisvitamento e brugola su un lato il filetto dell’outer è ha passo sinistrorso e meraviglia x me, la canna in ottone arriva a filo del vivo di volata fantastico…
    il sistema di recupero gas a pistone con asta di rinvio all’otturatore è riprodotto bene,andando con lo sguardo verso l’hop up si nota la ghiera di fissaggio dell’outer barrel, con relativa asola in acciao x poterla ruotare da destra verso sinistra per inserirla e l’opposto x sfilarla,infine l’hop up è in plastica trasparente del tipo in 2 pezzi,il meccanismo di regolazione è concettualmente simile all’ak 47 con un cursore sempre trasparente, con una sorta di regolazione micrometrica, ma abbastanza approssimativa,comunque ha tutta l’aria di mantenere la regolazione,il pressore è anchesso trasparente,il gommino alla pressione presenta due gobbette simili a 2 colline affiancate,non è del tutto una novità i gommini systema corti, utilizzano lo stesso principio,servirebbe x dare maggior direzionalità al pallino,resta da vedere dopo il successivo upgrade se il pressore premerà a sufficienza x dare l’effetto al bb,l’hop up trasparente viene spinto contro il gearbox da una molla
    a cui si accede svitando due viti a croce in posizione contrapposta hai lati dell’outer in questo modo si sfila anche la canna in ottone,lunga circa 400mm di media qualità anche se credo che dopo una bella lucidata svolga discretamente il suo lavoro,la canna in ottone all'interno dell'outer barrel ha un leggero gioco io ho risolto tagliando un piccolo pezzo di lattina di bibita,ed infilandolo nella parte inferiore tra outer barrel e canna in ottone ora non si muove più.





    il castello superiore o upper receiver è in alluminio ed interamente fresato a con slitta integrale da 20mm nella parte anteriore si notano le fresature dove vanno ad incastrarsi le protuberanze presenti nell’astina paracanna,più sotto è presente il sistema che riceve la canna completamente in lega ferrosa con le opportune fresature interne ed il bottone provvisto di molla x la chiusura dell’outer barrel,sopra nella parte anteriore della slitta, il mirino anteriore con piolo regolabile in alzo con chiave apposita ed abbattibile, tramite un pulsante sul lato sinistro dello stesso da notare una volta abbattuto,superiormente è presente un mirino a lama di emergenza,in verita di non facile acquisizione,sempre sul lato sinistro c’è l’asta di armamento azionando la quale si arretra il copri otturatore, sotto il quale è presente il sistema hop up con relativa levetta di regolazione,il copri otturatore rimane bloccato in posizione arretrata fino a quando non si sposta verso il basso il pulsante di chiusura otturatore presente anteriormente al ponticello del grilletto,purtroppo sul lato destro non è presente la leva dell’otturatore ,nella parte posteriore è presente il mirino a diotra asportabile con piolo della diotra abbattibile con regolazione dell’alzo e della deriva.





    il castello inferiore o lower receiver comprende l’impugnatura,i comandi del selettore,del bolt cacth,del pulsante di innesto.espulsione caricatore sono ambidestri,e tutti veramente intuitivi e oserei dire ergonomici,specialmente i selettori di fuoco con un tocco del pollice si passa da semi-auto ad automatico in un soffio,poi il pulsante di chiusura del falso otturatore è comodissimo in fase di regolazione hop up,nella parte posteriore del lower receiver vi sono nella parte interna delle scanalature che accolgo la calciatura,il calcio è estensibile con 6 posizioni azionando con pollice e indice i pulsanti presenti nel centro di esso, è anche ribaltabile sul lato destro dello schioppo con un pulsante sul lato sinistro vicino al lower receiver,in verità lo utilizzerei solo x il trasporto ripiegato perché in questo modo non mi dà una gran sicurezza di solidità,è anche presente nella parte superiore il poggia guancia regolabile in altezza di una posizione abbastanza duro da azionare,nella parte posteriore è gommato e sono presenti un aggancio rapido su entrambi i lati x passa cinghia ad innesto rapido e un passa cinghia tradizionale.





    il gearbox è della a&k una delle case low cost che vanno x la maggiore,nella parte esterna presenta gli ingranaggi da entrambi i lati che vanno ad ingaggiare i meccanismi dei selettori esterni ambidestri, non è rinforzato in senso stretto ma presenta nella parte anteriore uno spessore maggiore,dove di solito la serie 2(marui e alcuni cloni)subiscono rotture,io non intendo sostituirlo,le boccole sono da 6mm in metallo, credo lega acciaiosa,gli ingranaggi sono a&k di buona fattura,il conico presenta,5 risalti che ingaggiano l’antireversal,lo spessoramento è da rivedere sul centrale e soprattutto sul conico che presenta un gioco troppo elevato,la cosa che mi ha indispettito di più, ed è piuttosto ricorrente in alcune repliche, è la mobilità delle boccole nelle loro sedi,certo facilmente risolvibile con frenafiletti,cianoacrilato e simili,devono girare gli ingranaggi e non le boccole..,il grasso è verdastro e molto appiccicoso ho notato che una buona parte si era posizionata sul centrale io in ogni caso monterò un gruppo modify in mio possesso,il gruppo aria è costituito da un cilindro di acciao e non di ottone cromato,l’ho testato cercando di svasare leggermente la parte che da all’ astaguidamolla, il diametro è di circa mm 23,96 ,la testa cilindro presenta un beccuccio un poco+lungo per accogliere lo spingipallino di ben mm 34,79,il pistone è di media qualità ma non intendo sostituirlo, eliminerò il penultimo dente e finita lì,la testa pistone presenta 6 fori grandi e un oring che purtroppo non garantisce un adeguata tenuta, il diametro è mm 23,56 circa,all’interno non è presente alcuna ranella di appoggio x la molla,vedrò quando mi arriverà una testa element come si comporterà,altrimenti cercherò un oring adeguata,il gruppo aria presenta anche una perdita anche tra cilindro e testa cilindro, risolta col solito nastro al teflon,l’asta guidamolla è dotata di una ranella metallica dove appoggia la molla,codesta è leggermente + dura di una marui della quale mantiene circa la stessa misura,il motore è molto simile a un dboys,di discreta qualità,l’impianto elettrico mi sembra di buona qualità,dotato di fusibile e innesto tamiya piccolo,ottima la possibilità di poter staccare il gruppo fusibile dotato di fastom per rendere agevole il passaggio dei fili dal castello superiore in fase di smontaggio.





    come si po’ notare in foto 1 è presente il tappo motore ventilato è proprio il caso di dirlo,dato che le fresature sono passanti(sarà un ricettacolo di sporcizia?)sta di fatto che il motore non avrà problemi di surriscaldamento,di fianco a destra l’ingranaggio sinistro che da il moto al selector plate,in basso a sinista il sistema di sgancio caricatore ambidestro,a destra di esso il selettore sinistro comprensivo di molletta e pernetto in plastica che permette il clik al selettore stesso.
    in foto 2-3-4 particolare della parte inferiore dell’hop up in 2 pezzi con relativo canale d’alimentazione bb.
    foto 5 interno impugnatura sede motore.
    foto 6 terna ingranaggi modify inserita.
    foto 7 confronto con gearbox (sopra) marui con tentativo di saldatura laser(da rivedere).
    foto 8 particolare anteriore gearb.a&k pù spesso di circa 6 decimi di millimetro.
    foto 9 particolare gearb.marui.
    foto 10 a sinistra motore a&k a destra dboys.



    confronto con scar dboys





    altre foto dell’upgrade,la prima riguarda l’alimentazione della replica con le batterie che ho a disposizione ed entrano perfettamente nell’astina paracanna.
    foto 2 si nota la testa pistone element montata,priva dei cuscinetti interni,la molla etabeta a passo variabile m95.
    foto3 il pistone marui privato del penultimo dente x prevenire l’aggancio in corsa.
    foto4 il guscio del gearbox con tutti gli elementi montati prima della chiusura.
    foto 5 i lubrificanti da me usati.




    misurata la velocità bb, 0,20 maruzen con codesta configurazione si attesta a 101 m/s lo lascierò 2 settimane con pistone arretrato e rifarò la prova acc. non posso giocarci....


    la rece si può dire completata posterò nuova prova crono,alcune considerazioni sulle prestazioni.

    ringrazio maxlv x la pazienza accordatami e per il taglia e cuci delle foto!!

    grazie dell'attenzione!

    prego i mod.di spostarla se lo ritengono opportuno in area appropriata,grazie infinite.
    Ultima modifica di sniper1; 07/03/2009 a 18:25

  2. #2
    Recluta L'avatar di charlieboy76
    Città
    Aviano (PN)
    Club
    2 F.A.S.T.
    Iscritto il
    16 Dec 2007
    Messaggi
    1,117

    Predefinito

    figo! occhio che lo ordinerai a novembre del 2009 ma lo hai già a casa!!

    a parte gli scherzi, bella asg, aspettiamo aggiornamenti della rece e grazie

    per aver postato.
    Ultima modifica di charlieboy76; 14/02/2009 a 12:54

  3. #3
    Recluta L'avatar di sniper1
    Città
    Settimo Milanese (MI)
    Club
    Ragbags (Bereguardo)(PV)
    Iscritto il
    24 Feb 2007
    Messaggi
    713

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da charlieboy76 Visualizza il messaggio
    figo! occhio che lo ordinerai a novembre del 2009 ma lo hai già a casa!!

    a parte gli scherzi, bella asg, aspettiamo aggiornamenti della rece e grazie

    per aver postato.
    sorry modificato!!

  4. #4
    Bandito dal forum In attesa della conferma e-mail L'avatar di Nomad92
    Città
    Castelfranco Veneto (TV)
    Club
    Decima Cavalleria
    Età
    27
    Iscritto il
    08 Nov 2007
    Messaggi
    563

    Predefinito

    bella recensione,a parer mio migliore di quella di tex!

  5. #5
    Il Recensore L'avatar di Molotov
    Città
    Spilamberto (MO)
    Club
    NON AFFILIATO
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Dec 2006
    Messaggi
    7,795

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nomad92 Visualizza il messaggio
    bella recensione,a parer mio migliore di quella di tex!
    migliore in cosa?perchè ci sono una marea di foto dell'esterno?
    non confondiamo le 2 cose,questa per adesso è una recensione che si dedica all'estetica del fucile,quella di tex tratta la meccanica in modo impeccabile.
    direi che dovrebbero restare cosi come sono le 2 recensioni,messe insieme danno un'idea a dir poco perfetta del fucile.
    ottima rece sniper,mettici il prefisso recensione davanti e fai un paio di foto del calcio se puoi...

  6. #6
    Recluta L'avatar di sniper1
    Città
    Settimo Milanese (MI)
    Club
    Ragbags (Bereguardo)(PV)
    Iscritto il
    24 Feb 2007
    Messaggi
    713

    Predefinito

    grazie non intendo assolutamente creare polemiche inutili, come ripeto a tex va il merito di aver aperto la strada,nel mio piccolo cercherò di fare un altrettanto buon lavoro il tempo è sempre tiranno..

    metterò molte altre foto abbiate pazienza.
    Ultima modifica di sniper1; 23/02/2009 a 22:23

  7. #7
    Recluta L'avatar di sniper1
    Città
    Settimo Milanese (MI)
    Club
    Ragbags (Bereguardo)(PV)
    Iscritto il
    24 Feb 2007
    Messaggi
    713

    Predefinito

    rece praticamente completata appena possibile posterò altre foto e commenti,grazie dell'attenzione.

  8. #8
    In attesa di conferma In attesa della conferma e-mail L'avatar di superale
    Città
    Pavia (PV)
    Club
    non affiliato
    Iscritto il
    16 Apr 2006
    Messaggi
    939

    Predefinito

    bello! sembra davvero fatto bene! ero sempre rimasto fiducioso ad aspettare che la pts si degnasse di produrlo ma mi sto quasi convincendo a prendere questo, previa sostituzione del gb ovviamente...

  9. #9
    Scrupoloso indagatore dell'angolo della topa

    L'avatar di Piso
    Città
    Cesate (MI)
    Club
    WILD PENGUINS
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Aug 2007
    Messaggi
    1,935

    Predefinito

    prima non potevo vederlo questo fucile, ma ora...
    volendo ci sarebbe la possibilità di montarci un 40mm?

  10. #10
    Recluta L'avatar di sniper1
    Città
    Settimo Milanese (MI)
    Club
    Ragbags (Bereguardo)(PV)
    Iscritto il
    24 Feb 2007
    Messaggi
    713

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da p!s0 Visualizza il messaggio
    prima non potevo vederlo questo fucile, ma ora...
    volendo ci sarebbe la possibilità di montarci un 40mm?
    40 mm che?lanciagranate?ottica?

    x il lanciagranate non saprei si può comunque provare,personalmente non lo metterei, appesantisce ed inficia la linea filante di questa bella replica...

Pagina 1 di 13 12311 ... ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

http:www.softairmania.itthreads85752-Masada-acm-rece

2

http://www.softairmania.it/threads/85752-Masada-acm-rece

3softairpersollazzo64http://www.softairmania.it/showthread.phpundefined1410http://www.softairmania.it/forum/threads/85752-Masada-acm-recemasadarecensione9masad
SEO Blog
Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.