Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Carrello non segnala la fine dei pallini su colt 1911 WE

  1. #1
    Spina L'avatar di dancal_88
    Club
    nessuno
    Età
    34
    Iscritto il
    12 May 2022
    Messaggi
    7

    Predefinito Carrello non segnala la fine dei pallini su colt 1911 WE

    Ciao ragazzi, sono da poco nel mondo e pratico il tutto in solitaria per allenamento/divertimento da tiro al bersaglio.

    Ho preso una COLT 1911 HEX CUT della WE, al primo utilizzo tutto in ordine (3-4 caricatori svuotati), al secondo utilizzo ho avuto problemi: il pallino inizialmente sembrava non salire ma ho pensato di aver messo poco gas e ho subito rimediato ed effettivamente ha funzionato, MA ho poi notato che a fine caricatore (15 colpi) il carrello non si blocca indietro e praticamente puoi continuare a sparare a vuoto.

    Che diavolo succede?

    Intanto aspetto arrivi la seconda pistola (jw3 della army).

    Grazie a chi saprà aiutarmi, confido in questo forum perchè c'è davvero pochissima "solidarietà" in giro riguardo questo campo.

  2. #2
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,605

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dancal_88 Visualizza il messaggio
    Ciao ragazzi, sono da poco nel mondo e pratico il tutto in solitaria per allenamento/divertimento da tiro al bersaglio.

    Ho preso una COLT 1911 HEX CUT della WE, al primo utilizzo tutto in ordine (3-4 caricatori svuotati), al secondo utilizzo ho avuto problemi: il pallino inizialmente sembrava non salire ma ho pensato di aver messo poco gas e ho subito rimediato ed effettivamente ha funzionato, MA ho poi notato che a fine caricatore (15 colpi) il carrello non si blocca indietro e praticamente puoi continuare a sparare a vuoto.

    Che diavolo succede?

    Intanto aspetto arrivi la seconda pistola (jw3 della army).

    Grazie a chi saprà aiutarmi, confido in questo forum perchè c'è davvero pochissima "solidarietà" in giro riguardo questo campo.
    È un problema dovuto al caricatore , quando i pallini del caricatore finiscono, dal elevatore caricatore fuoriesce un pernetto piatto che blocca il carrello tutto aperto , il quale impedisce la percussione del cane. Succede spesso sulle pistole, o per mancanza di lubrificazione nel caricatore o molla caricatore che perde forza , o usura del pernetto di blocco stesso.oppure mancanza di lubrificazione sulla leva di blocco del carrello sulla pistola ,che può essere azionata manualmente o dal fine colpi del caricatore

    Inviato dal mio CPH2197 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Recluta
    Club
    S.A.A.L. Jackals
    Età
    31
    Iscritto il
    29 Jun 2011
    Messaggi
    734

    Predefinito

    Può anche essere un problema di efficienza, specialmente nelle 1911 dove la riserva di gas è abbastanza lesinata per mantenere le dimensioni del caricatore.

    Ci sta che al quindicesimo pallino, tra raffreddamento della BBU e gas che perde di pressione, il carrello non arretri abbastanza da ingaggiare l'hold open (il pernetto sul caricatore menzionato da bombardiere).

    Se tieni premuto verso l'alto lo sgancio del caricatore fa la stessa cosa?
    I pallini 0.20 sono il Super Tele del softair!!!

  4. #4
    Spina L'avatar di dancal_88
    Club
    nessuno
    Età
    34
    Iscritto il
    12 May 2022
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Intanto grazie per avermi risposto.

    Fra il post e adesso ho letto molto e sto riscontrando nelle vostre risposte proprio quello che ho poi verificato stamani provando la pistola.

    Intanto ieri sera ho lubrificato le zone più critiche senza smontare (slitte, gruppo spingipallino, caricatore, molla caricatore, gruppo scatto, cane ecc) e senza ovviamente toccare la canna che (presumo) vada lasciata asciutta. E già cosi la pistola è un'altra cosa, infatti, al primo caricatore e forse sino al secondo tutto ok (senza sparare come un forsennato ma con calma), ma poi inizia a freddare ed essendo (il caricatore) in metallo probabilmente restringe quel millesimo di millimetro a non mandare su correttamente il piedino che blocca il carrello, o molto più probabilmente il gas inizia a funzionare male e il carrello non va totalmente indietro, o ancora entrambe le cose. Ho capito che la colt non è il massimo come replica, e qui abbiamo tanto metallo da muovere, tutto si fredda facilmente (caricatore compreso, anche se credo siano tutti in metallo), abbiamo poco spazio per il gas ma sopratutto questo gas è pessimo (diablo di colore rosso) perchè al 4°/5° caricatore di prova era instabile e non arrivava a durare i 15 colpi non arretrando a sufficienza il carrello. Ho anche notato che il caricatore una volta inserito 'scende' di 1 mm circa e probabilmente questo 'allontana' il piedino di fine corsa dalla leva di blocco interna, credo perchè bello pesante.

    Ergo su questa pistola, facendo semplice tiro al bersaglio:

    - sparare con calma, aspettare che riscaldi il caricatore (o ancora meglio avere 2-3 caricatori)
    - lubrificare spesso (considerando che in una sessione una decina di caricatori li farò occorre una manutenzione più frequente)
    - impugnatura salda (con la mano sinistra possibilmente 'alzare' il caricatore per recuperare quel mm, in fase di mira intendo)
    - usare un gas di qualità

    Ho comunque spessorato mettendo un bb da 0.20 sotto la molla del caricatore, leggevo da una recensione qui sul forum che sulla colt we la molla è debole.

    Da qui le domande:

    - scrivendo dalla sicilia, nimrod verde è sufficiente? quali i gas di pari qualità?

    Spero che la jag army jw3 non mi dia rogne simili, ma appena arriva conosceremo anche quella.

    PS come pallini questi non mi piacciono, vado di g&g bio da 0.25
    Ultima modifica di dancal_88; 13/05/2022 a 23:33

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.