Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1
    Spina
    Città
    Angera (VA)
    Club
    stingers besozzo
    Iscritto il
    29 Feb 2012
    Messaggi
    1

    Question pistole green gas non finiscono in apertura del carrello

    salve a tutti.
    sottopongo un problema che mi è ricorrente. ho due armi a green gas, western arms m-1911 in abs del 2005 e kjw m-92 full metal.
    della prima, ho appena -molto faticosamente- ricevuto dal giappone un caricatore nuovo; della seconda ho un caricatore più vecchio al quale ho sostituito correttamente gommino e bblip, ed uno più recente.
    ora, entrambe le armi, adeguatamente smontate pulite e lubrificate, non terminano il caricartore con il carrello in apertura; la m-9, con il caricatore più nuovo, invece sì.
    entrambe le armi, si bloccano correttamente in apertura se scarrellate manualmente.
    la tacca spingi hold-open e la molla dei caricatori sono a posto.
    la m-1911 potrebbe in effetti avere la leva dell'hold open un po' lisa (ho limato la tacca sul carrello a restituire il dovuto spigolo di presa e spessorato la faccia della leva bolt catch sulla quale preme il pin della sicura, la cui molletta è ok), ma è interessante vedere come la m-9 presenti lo stesso problema ma solo con un caricatore.
    infine aggiungo che la sostituzuione delle guarnizioni/gommino del caricatore kjw più vecchio aveva risolto inizialmente il problema, che però è tornato ora che sono tornato ad usarla dopo una manciata di mesi di assenza.
    mi scuso per averla fatta così lunga, ma ho voluto inserire tutti i dati che potrebbero essere utili ad individuare il problema (i due diversi problemi?) senza farvi perdere tempo in precisazioni, le quali comunque nel caso fornirò ben volentieri!
    grazie e a ben sentirci!
    bobo.

  2. #2
    Spina L'avatar di rava86
    Città
    Sant'Angelo Lodigiano (LO)
    Club
    TSI Landriano
    Iscritto il
    16 Nov 2012
    Messaggi
    142

    Predefinito

    Dipende molto anche dal tipo di gas usato, se moscio non riesce a completare la compressione della molla del carrello.

    Rava

  3. #3
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,477

    Predefinito

    Ciao Marino, ciao bobo e ciao Romeo ,
    innanzitutto complimenti per la tenacia nel recuperare i caricatori della 1911 WA che sono ormai una perla rara.

    Secondo vorrei approfittarne per fare una piccola "riflessione/analisi" anche se ormai il forum è semi deserto, dato il mio continuo amore per questa sezione in particolare

    hai in mano due repliche estremente differenti in quanto a meccanica ma che hanno in comune due cose.... l'effetto cool down del gas (dovuto dalle basse temperature) e la longevità negli anni. Cosa intendo per longevità? Che per la M9 in particolare sono uscite diverse "versioni" negli anni, tutte compatibili, ma con valvole di rilascio maggiorate sui caricatori più moderni e questo potrebbe essere uno dei motivi per il quale il tuo bel caricatore nuovo rende molto di più. Abbiamo poi la componente gommino "router" che è quello quadrato dal quale esce il gas: la distanza tra il router e il nozzle (lo spingipallino) è fondamentale per l'efficienza del gas...ci sono caricatori che, per tolleranze fisiologiche, hanno il router che rimane più in basso e altri (a parità di modello) che hanno il router che sporge leggermente di più...il risultato è che, avendo il router più alto, c'è un miglior accoppiamento tra caricatore e spingipallino, quindi maggior resa, minor spreco e consumo di gas, più potenza (su questo punto Marui è imbattibile...le 1911 WE, ad esempio, sono pessime su questo accoppiamento).

    D'estate ovviamente ti accorgi meno degli accoppiamenti imperfetti perchè il gas spinge bene, si nebulizza in fretta e tuttavia fa il suo lavoro fino a fine colpi...ma quando le temperature iniziano a scendere, accoppiamenti imperfetti, gas moscio (come dice rava), carrello in metallo e molla di recupero dura iniziano a mettere in crisi la replica.

    Mio personale consiglio:

    1) che gas stai usando? La scelta del gas, come dice rava, è fondamentale per il buon funzionamento
    2) carica il gas nel caricatore e tieni il caricatore in mano fino a che diventa a "temperatura ambiente" e sulle labbra lo senti leggermente fresco, ma non freddo...e ora prova a sparare lentamente (non attaccarti a raffica sul grilletto). Se senti che lo scarrellamento è bello secco e arrivi anche a fine pallini, hai già capito che il problema è la temperatura. In questa stagione è abbastanza normale che repliche full metal non riescano a svuotare il caricatore lasciando il carrello arretrato a fine pallini.
    3) per la differenza tra i due caricatori per m9, scambia i router e vedi se la cosa si inverte...se sì significa che hai un router leggermente più basso e ti fa perdere potenza perchè sfiata. In questo caso puoi spessorarlo per farlo alzare come indicato in questo video https://www.youtube.com/watch?v=G4S2sspWmH4
    Se invece il problema rimane, al 99,9% hai una valvola di rilascio più performante
    4) con l'inizio dell'autunno io cambio le molle di recupero delle mie repliche full metal (se voglio usarle) con una molla più morbiba (sulla mia m9 full metal, ad esempio, ho tagliato 2 spire della molla di recupero perchè era troppo troppo gnucca e faticava sempre troppo...occhio a non esagerare per non rompere il carrello)

    Io mi sto trovando molto molto bene con il gas Ballistol....occhio solo a non usarlo sulla WA d'estate...

    Spero di esser stato utile.
    Ciao,
    Frankye

  4. #4
    Spina
    Città
    Oleggio (NO)
    Club
    non affiliato
    Età
    61
    Iscritto il
    19 Apr 2014
    Messaggi
    235

    Predefinito

    [QUOTE=frankye3434;4888270]
    3) per la differenza tra i due caricatori per m9, scambia i router e vedi se la cosa si inverte...se sì significa che hai un router leggermente più basso e ti fa perdere potenza perchè sfiata. In questo caso puoi spessorarlo per farlo alzare come indicato in questo video https://www.youtube.com/watch?v=G4S2sspWmH4


    Sì,ok frankye ha spiegato perfettamente..........mi permetto però di aggiungere che se si spessora troppo,poi il router fa attrito con lo spingipallino,ed in certi casi lo blocca nello scarrellamento,o in casi più estremi,non fa nemmeno scarrellare la pistola
    suggerisco che per fare lo spessore o gli spessori),è ottimo il blister che contiene le pillole (medicinali) . Solitamente si trova una parte abbastanza larga da ricavarne il suddetto spessore......
    Sapere è sapere ciò che si sà.Non sapere è sapere ciò che non si sà
    (Confucio)

  5. #5
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,477

    Predefinito

    Beh ovvio, come tutti gli spessoramenti va fatto per gradi fino a che non si raggiunge il risultato migliore.

  6. #6
    Spina
    Città
    Oleggio (NO)
    Club
    non affiliato
    Età
    61
    Iscritto il
    19 Apr 2014
    Messaggi
    235

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da frankye3434 Visualizza il messaggio
    Beh ovvio, come tutti gli spessoramenti va fatto per gradi fino a che non si raggiunge il risultato migliore.
    certamente,concordo

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.