Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 20
  1. #11
    Spina L'avatar di MIREK
    Città
    Sasso Marconi (BO)
    Club
    IENAKORPS
    Età
    42
    Iscritto il
    11 Oct 2011
    Messaggi
    437

    Predefinito

    vabbè dai, se non vuoi capire quello che ho scritto non è un problema mio
    Ultima modifica di MIREK; 12/01/2020 a 10:07
    PIGOD

  2. #12
    Spina L'avatar di rava86
    Città
    Sant'Angelo Lodigiano (LO)
    Club
    TSI Landriano
    Iscritto il
    16 Nov 2012
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Premesso che non ho mai giocato a LT e ultimamente per motivi lavorativi e familiari gioco pochissimo anche a softair, quindi onestamente poco mi importa di "sponsorizzare" l'una o l'altra cosa. Secondo me il punto che si voleva sottolineare è che potrebbero nascere situazioni in cui una squadra o un singolo elemento sia sotto attacco, nell'ipotesi che ci siano stati anche alcuni colpi andati a vuoto, senza che nemmeno se ne possa accorgere. Nel softair le distanze sono per forza di cose molto ravvicinate e comunque, in genere anche se non sempre, si sente l'asg che spara o il pallino che impatta nelle vicinanze; nell'ambito reale anche si sente l'arma fare fuoco e immagino anche il proiettile. Nel LT questo non è presente e la cosa è innegabile. Può essere visto come un punto negativo e non vedo perchè non accettarlo invece di attaccare con il "non capite lo stile di gioco".

    Rava

  3. #13
    DeB
    DeB non  è collegato
    Soldataccio
    L'avatar di DeB
    Città
    Perugia (PG)
    Club
    GoblinsPG
    Iscritto il
    21 Dec 2005
    Messaggi
    1,928

    Predefinito

    Io so bene quello che succede sul campo gioco a lt da 10 anni e semplicemente basta imparare a evitare certi "corridoi" se poi lo fai e ti sparano... Hai sbagliato. Sei eliminato e non fa differenza da dove o chi ti ha colpito.
    Se succede al tuo compagno cambi stradi o osservi da un punto coperto e cerchi di vedere qualcuno.

    Sicuramente ci sono pro e contro ma a chi piace la simulazione trova i vantaggi superiori agli svantaggi.

    Però non scordiamoci che sebbene le gittate siano nell'ordine delle centinaia di metri alla fine l'ingaggio medio è inferiore ai 100-150m dove una asg si sente benissimo.

    Chi come mirek piace sparare 4 pallini a qualcuno è sicuramente poco adatto il tag.

    Ma le cose vanno approfondite, chi da pareri perchè ha provato una due tre volte è normalmente scottato dall'impatto del nuovo gioco, soprattutto perchè come nel softair puoi trovare molte realtà e stili di gioco diversi.
    È questo che mi fa alterare, pensare che un gioco vasto sicuramente quanto il softair possa essere giudicato con meno di una decina di ore di "prova" mi lascia veramente basito. CF

  4. #14
    Spina L'avatar di MIREK
    Città
    Sasso Marconi (BO)
    Club
    IENAKORPS
    Età
    42
    Iscritto il
    11 Oct 2011
    Messaggi
    437

    Predefinito

    quello che invece dispiace a me è trovare sempre persone che sminuiscono gli altri pensando di avere in tasca la verità e cercano di sembrare professionisti della propria disciplina che è per forza di cose migliore, più difficile, più faticosa, più complessa, più dettagliata, più sfaccettata, migliore in ogni cosa...
    e quando leggo queste cose, immagino (simpaticamente per inteso) i giocatori di Lasertag, alla pari di Zio Tinuzzo con in mano il telecomando con la batteria scarica che non riesce a cambiare il canale al vecchio TV con tubo catodico...

    secondo me ogni tipologia di marcatura ha pregi e difetti, senza per forza dover finire in discriminazioni, la coas più intelligente è provare e trovare di conseguenza la propria dimensione di appagamento (magari senza dover per forza diventare dei supereroi joecosta dynamic osoe crye dipendenti)

    ecco i miei 2 cent

  5. #15
    Recluta L'avatar di fabiotacs
    Città
    Vedelago (TV)
    Club
    M.A.F. Montello Assault Force
    Iscritto il
    20 May 2010
    Messaggi
    516

    Predefinito

    Secondo me non c'è un migliore tra softair e laser tag.

    Se però chi gioca crede di simulare una realtà comunque va a sbagliare.

    Trovo interessante quanto sta uscendo da questo confronto: poi, alla fine e giustamente, ognuno andrà per la sua strada verso il gioco che ritiene più appagante.

    Aggiungo che per me la fisicità del pallino, termine usato volutamente visto quanto detto prima, è una cosa importante ed anche sfidante. Da meccanico infatti trovo bello sperimentare e vedere fino a dove riesco ad arrivare in termini di prestazioni.
    Ogni giocatore ha la sua asg, diversamente performante.

    Nel laser tag non sono pratico, ma ho riscontrato questa lacuna, sia in termini di gioco (vedasi fisicità ) che di variabilità da giocattolo a giocattolo.

    Per questo sono rimasto al vecchio softair




    Inviato dal mio M933
    Un vero softgunner usa sempre la testa !!

  6. #16
    Spina L'avatar di rava86
    Città
    Sant'Angelo Lodigiano (LO)
    Club
    TSI Landriano
    Iscritto il
    16 Nov 2012
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Posso tranquillamente dire che in 10 ore mi posso tranquillamente fare un idea di massima e capire se qualcosa, in questo caso una tipologia di gioco, fa al caso mio e mi può piacere o meno. Anzi sono dell'idea che spesso, molto spesso, basta anche meno; hai mai provato a giocare in urbano\arena stile speedsoft? Io ci ho provato, mi è bastato 30 minuti per capire che decisamente non è il mio tipo di gioco, non per questo chi mi ha fatto provare è rimasto "basito". Posso capire che LT sia più ampio e il paragone è differente ma 10 ore mi sembrano di gran lunga sufficienti per capire se mi può interessare o meno.
    P.S. non so che asg utilizziate per poterle sentire BENISSIMO a 100/150mt... io personalmente non ne ho mai viste, forse nel silenzio più totale, FORSE. Se vogliamo essere realisti, non usiamo due pesi due misure, e ammettiamo tranquillamente che nel LT ci possono essere situazioni che non permettono di accorgersi di essere sotto ingaggio, e IN QUESTO CASO è ancora più lontano dalla realtà rispetto softair tradizionale (che già è ben lontano!).
    Tutto ciò senza voler discriminare ne l'una ne l'altra disciplina, semplicemente entrambe hanno punti di forza e lacune, cose più realistiche e cose che alla realtà nemmeno ci si avvicinano.

    Rava

  7. #17
    DeB
    DeB non  è collegato
    Soldataccio
    L'avatar di DeB
    Città
    Perugia (PG)
    Club
    GoblinsPG
    Iscritto il
    21 Dec 2005
    Messaggi
    1,928

    Predefinito

    Ovviamente non ci sono meglio o peggio, ripeto, mi pare sminuente dare giudizi di una attività solo per sentito dire o per aver provato, quanto? 10 ore?

    Se pensate che la prima volta che ho giocato a lasertag nel 2009 ho pensato "e' una cagata" per poi solo dopo mesi e mesi di insistenza con il club abbiamo capito la potenzialità e l'utilizzo reale dell'infrarosso sul campo.

    Mi dispiace di aver alzato i toni ma quello che cerco di far passare è che non è un'attività in cui bastano poche ore di prove, ma serve dedizione e volontà per apprezzarla a 360°.
    Il sentito dire o le prime impressioni purtroppo non si accompagnano con il mio modo di fare, e non sminuisco il softair, ma sminuisco il modo di fare, sminuisco il pensare che dopo un paio di prove con una asg noleggiata e una giocata stupida fatta magari ad hoc per far provare qualche team si voglia dare un giudizio di una attività vastissima che prevede una miriade di variabili.

    Detto questo basta, a chi interessa magari venisse a Ferrara che ci si vede e ci vediamo una birra!

  8. #18
    Spina
    Città
    Nettuno (RM)
    Club
    nettunia
    Iscritto il
    19 Nov 2007
    Messaggi
    82

    Predefinito

    Ho letto un pò tutti i vostri pareri e devo ammettere che la discussione si è spostata un bel pò off topic; le mie erano domande più dettagliate (ringrazio per le risposte ricevute) ma poi il tutto ha preso un'altra piega, più o meno edificante.

    con DeB sono d'accordo sopratutto su un punto: non si può giudicare qualcosa solo dalla prima impressione. Io mi trovo esattamente nelle situazioni già descritte sopra, e cioè coi miei compagni di squadra che dopo aver provato il LT non sono rimasti particolarmente soddisfatti. Tuttavia penso che sia un sistema che valga, e per questo ho deciso di immergermi e provare a fondo XTag così da poter capire davvero se mi piace o no. Tuttavia c'è da aprire una nota dolente: il sistema, a mio avviso, si lascia avvicinare poco e male; mi spiego meglio:
    1) non è un prodotto che puoi acquistare e testare nel giardino di casa come puoi fare con una ASG, e questo è un limite;
    2) non costa poco, non sono del tutto convinto delle risposte che ho letto sopra... e non tutti possono permetterselo;
    3) credo sia di vitale importanza un'ottima taratura arma/ottica, e secondo me le armi LT a noleggio potrebbero non esserlo. non avendo un feedback visivo del colpo, la cosa si complica. ottica starata, no tag; no tag, no divertimento.
    4) è un sistema che se non lo acquisisce tutta la squadra, non ha senso di essere acquistato (lo sto comprando solo perchè ho un club LT nelle mie vicinanze!)

    acquistarlo è una scommessa che non tutti sono sempre disposti a fare.

    le divergenze tra il SA ed il LT sono molto accese da quel che vedo, ma non era mia intenzione metterli a paragone: ero solo curioso di sapere i limiti, prendendo come esempio gli highlander nel SA. per il resto, mi sembrano due cose abbastanza diverse da poter dire che sia meglio uno o l'altro sistema.

    Personalmente non mi fa impazzire il fatto di essere vincolato ai sistemi accessori (come Xkit, 100,00€) che da quel che leggo sono gli unici che ti permettono determinate dinamiche di gioco; forse dico una scemenza ma credo che si sarebbe potuto sviluppare l'app in modo da permettere certe azioni e renderle più accessibili. e l'idea dell'echoone mi convince a metà, essendo legata all'eventuale presenza o meno di segnale per traffico dati nel posto in cui mi trovo. certo, è anche vero però che echoone se ben utilizzato amplia enormemente gli sviluppi di gioco.

    che dire... sono curioso di provare. una curiosità che non costa poco, ma che credo valga la pena assecondare...

  9. #19
    DeB
    DeB non  è collegato
    Soldataccio
    L'avatar di DeB
    Città
    Perugia (PG)
    Club
    GoblinsPG
    Iscritto il
    21 Dec 2005
    Messaggi
    1,928

    Predefinito

    Ciao Lorenzo,
    Non sei obbligato all'uso dell xkit, anzi, a sistemi sbloccati puoi costruirtelo anche da solo un kit medico via ir.

    A sistemi bloccati per tornei ad esempio è necessario un xkit bloccato con la stessa password.

    Echoone purtroppo funziona in real time con traffico dati ma è possibile scaricare uno scenario e sfruttarlo ofgline. Ovviamente senza la dinamicità che può offrire.

    Se continueranno ad incrementare i balzelli fiscali potrebbe pure crescere il prezzo... Speriamo di no!

    Purtroppo e per fortuna è un sistema vasto e articolato, come dici te giustamente non lo puoi provare appieno in giardino.

    Aggiungo pure una cosa, c'è molta richiesta di usato, spesso riesci a rivenderti tutto con pochissima perdita, soprattutto per i sistemi assemblati direttamente da xtag

  10. #20
    Spina L'avatar di maxilsk
    Città
    Sarego (VI)
    Club
    Loski Softair Kommando
    Iscritto il
    08 Jan 2008
    Messaggi
    398

    Predefinito

    beh dai, anche io dico la mia:
    Immagino che mi accollerò l'odio di qualcuno, ma purtroppo o per fortuna, c'è chi non mi deve sopportare per tanto tempo.
    Devo dire che spesso, quando sento gente che inizia a sentirsi "offesa" perchè il sistema che utilizza viene sminuito, mi sembra ci sia un po' la coda di paglia.

    siamo sul tread lasertag dove qualcuno vuole informarsi sul sistema, si sta esponendo pregi e difetti del sistema, e non capisco come un utente che non ha provato, ma che per sentito dire da qualcuno che ha provato poco, possa applicare un ragionamento del tipo "venite qua e volete dire che il vostro sistema è meglio del softair" ... sinceramente mi pare quantomeno strana come cosa.

    anche perchè, lasciatemelo dire, se uno chiede info, e qualcuno che ha giocato per 10 anni a softair e per quasi altrettanti anni a lasertag, si sente di dirgli pregi e difetti, vedere un utente che non ha idea di cosa sia lasertag, difendere a spada tratta il softair, sentendosi addirittura infastidito da certi post, mi sembra che evidenzi l'esatto comportamento opposto, e cioè che sia l'utente che conosce solo il softair a voler necessariamente e forzatamente difendere la sua bandiera, e non il contrario.
    Poi eh, posso sbagliarmi! Se per esempio io avessi guidato per 10 anni una macchina di marca X e poi per altrettanti anni un'automobile di marca Y, ed uno mi chiede un parere, posso dargli il mio giudizio su quale è la soluzione migliore, e quali sono i punti di forza di una rispetto l'altra... se poi interviene uno che ha provato solo la marca X, difendendo strenuamente quella, e parlando solo per sentito dire di Y, e addirittura sentendosi infastidito dal fatto che si parli di pregi di Y, e così via... per come sono fatto io, non conoscendo ne una macchina ne l'altra, mi farei già un'idea di quale delle due opinioni è quella più attendibile.

    Poi eh, uno è liberissimo di perseguire lo sport che più preferisce, e ci mancherebbe...anzi, non sapete quanto sono felice di sapere che alcune persone siano ancora così affezionate al pallino! ANZI! egoisticamente vi dico che alle volte potrei essere scontento del contrario! XD

    Detto questo, non entro nel merito di fuoco di copertura, organizzazione di squadra, competenze, mira, ed altri mille argomenti di cui già qualcuno avrà parlato. perchè sinceramente per quanti esempi si possano fare qui, su un post, solo in campo, con una squadra organizzata che ha una giusta forma mentis, si possono vedere i risultati ed i frutti.

    Per esperienza personale posso dire che in ambito lasertag ho visto la differenza reale che c'è, quando hai un cecchino in squadra rispetto a quando non ce l'hai, la differenza abissale tra l'avere o non avere uno o due saw che riescono a coprire l'avanzamento in aree rosse... avere o non avere un buon caposquadra che riesce a coordinare bene, o un buon navigatore che riesce ad ottimizzare la navigazione, appunto.

    Ricordo quando giocavo a softair che era importantissimo anche la avere un caposquadra che sapesse fare il suo dovere, ed un navigatore serio, anche se chiaramente il tutto era ridotto per motivi tecnici (nel senso che si poteva attraversare na strada di corsa senza paura di essere presi, o si valutava dove attaccare l'obj quando già vedevi la bandiera ad occhio nudo).
    Stessa cosa vale per il fuoco di copertura! anche nel softair era importante, solo che poteva fartelo il minimista, come anche il tipo con l'ak e 2 caricatori da 600bb, oggi, per quanto mi riguarda, riusciamo a fare copertura con fucili d'assalto (30rnd a caricatore) solo se utilizziamo tecniche precise, in coppia, con certe cadenze, per evitare di rimanere sguarniti. Se invece c'è il minimista, la cosa cambia, cambia eccome...(e non vi dico quante volte sono dovuto stare appiattito al suolo, sentendo i colpi di striscio di un minimista LT che mi sparava da un centinaio di metri di distanza).

    Poi chiaro, sta a voi fidarvi di quel che dice l'amico del cuggino che ha provato una volta LT e gli ha fatto schifo, o lo sconosciuto che ha giocato per anni sia ad un gioco che all'altro.

    non apro la questione sniper perchè chiaramente li non credo sia necessario aggiungere nulla.

    Purtroppo o per fortuna, nel softair anche la mira è agevolata, perchè (al netto di chi usa pallini scuri e monofilari che costringono raffiche brevi o addirittura singolo) è inevitabile che vedere dove sta andando il pallino possa essere di aiuto quando si spara.

    Nel nostro caso non è così...e sinceramente è proprio questo che io metterei nel punto 8) delle domande fatte!
    Si perchè qui bisogna mirare, e se per caso l'ottica non è tarata, lanciandoti a terra si è smollata na vite, o che ne sò io, magari ti ritrovi a sparare ad un avversario e non colpirlo... Nel softair vedresti comunque il pallino andare "troppo a destra" e riesci a correggere il tiro! nella controparte reale, potresti probabilmente vedere il colpo impattare a destra (no, il proiettile che vola non lo vedi, come nel lasertag, ma probabilmente vedi lo "sbuffetto di polvere" quando impatta) e magari anche li riesci un attimo a regolarti più o meno...nel lasertag, se l'ottica è tarata e sai mirare, colpisci, altrimenti spari letteralmente alla cieca.


    ecco...quindi per tutte le altre domande, hanno già risposto altri come avrei fatto io...per la 8 invece dico questo, il softair è migliore perchè se hai anche l'ottica non tarata o non la vuoi usare, puoi giocare ugualmente senza troppi handicap.

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.