Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 29
  1. #1
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,184

    Post M4 VFC AVALON SABER cqb BK – TOP LINE ITALY SPECIAL EDITION MOSFET HI SPEED

    M4 VFC AVALON SABER cqb BK – TOP LINE ITALY SPECIAL EDITION MOSFET HI SPEED PLASTIC CASE INCLUDED
    Recensione, smontaggio, test e preparazione meccanica .

    Grazie all’amico angelus83, che mi ha fornito la asg in titolo( meglio spiegarlo bene altrimenti qualche malelinqua penserà e scriverà che sono in combutta pubblicitaria con la VFC che mi fornirebbe materiale gratis a scopo pubblicitario !), ne tenterò una ennesima recensione . VFC inutile sprecare parole siamo allo stato dell’arte delle repliche sostai soprattutto per le parti estetiche. L’asg è stata acquistata all’estero.
    Vediamo un po’ di dati tecnici , facilmente reperibili sui negozi di vendita on line esteri in quanto questa asg ancora non si trova in italia o ne è difficile la reperibilità :
    Marchio produttore : VFC
    Product Code: AV1-M4-SABER-S-BK81
    Hop-Up: si .
    Peso : 2,565 g
    Length: 750 mm
    Caricatore monofilare Capacity: 120 rds
    Power: 390 fps- ovvero 118,87 msec con bb 0,20 g.1,41 joule
    Motor:
    Battery Size: 7.4v with Small Tamiya
    Shooting Mode: Semi Auto / Full Auto
    Made in Taiwan.

    Costo euro 510 . nuovo da importazione.
    L’asgviene venduta fornita di una magnifica valigia di trasporto antiurto. Vedi foto1
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   valigia foto 1.jpg 
Visite: 125 
Dimensione:   31.9 KB 
ID: 299941

    Particolare del logo sulla valigia foto 2.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   dettaglio valigia foto 2 .jpg 
Visite: 103 
Dimensione:   88.0 KB 
ID: 299942
    Vediamo cosa contiene la valigia. La replica, caricatore monofilare in plastica,libretto di istruzioni , slitta aggiuntiva per ras flottante, foto 3
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 3 contenuto valigia .jpg 
Visite: 198 
Dimensione:   188.7 KB 
ID: 299943
    Le parti estetiche sono magnifiche in classico stile VFC,solidità strutturale,nessun gioco, colore magnifico. La replica è logicamentefull metal , con loghi Avalon incisi al laser.C’è poco da dire, chi ha avutouna replica VFC TOP gamma sa di cosa stiamo parlando. Alimentazione dietro conconnettore minitamya,calcio collassabile , mire flip up, asg dotata di pulsanteespulsore maggiorato, spegnifiamma amplificatore . Doppio selettore esterno,bolt catch funzionante. Canna interna sembra di acciaio e sembra di precisione.
    Foto 4 il lato sx ,la replica è dotata di doppio selettoredx e sx funzionali e funzionanti, la replica è molto compatta con calcio estesomisura 75 cm , comoda e ben bilanciata.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 4 lato sx .jpg 
Visite: 183 
Dimensione:   71.1 KB 
ID: 299944

    Foto 5 il lato dx
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 5 lato dx .jpg 
Visite: 133 
Dimensione:   59.6 KB 
ID: 299945
    Foto 6 i particolari , ras flottante ricorda molto un key mod, spegni fiamma ricorda molto un da stubby rumoroso e lo è(passo sinistro), mire anteriore e posteriori abbattibili ( non hanno nessun gioco), outer barrel mono pezzo (una trave).
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 6 ras .jpg 
Visite: 129 
Dimensione:   72.5 KB 
ID: 299946
    Dettaglio parte centrale, si notino i loghi incisi al laser, il bolt catch è funzionante,ponticello grilletto sagomato, foto 7.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 7 centrale sx .jpg 
Visite: 117 
Dimensione:   109.1 KB 
ID: 299947Iloghi incisi, meritano un primo piano, il grilletto esteticamente è uno spedytrigger, di fatto funziona come un normale grilletto, foto 8
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 8 particolare centrale.jpg 
Visite: 119 
Dimensione:   107.4 KB 
ID: 299948

    Particolare del bellissimo calcio, in pratica quasi uncrane, anche lo spazio laterale è molto esiguo,per cui conviene usare una lipoda tubo.foto 9.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 9 il calcio.jpg 
Visite: 104 
Dimensione:   109.2 KB 
ID: 299949
    Adesso esaminiamo il lato dx, tasto di espulsione maggiorato ed ergonico , foto 10
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 10 centrale dx.jpg 
Visite: 103 
Dimensione:   87.2 KB 
ID: 299950
    Foto 11 il calcio vista lato dx
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 11.jpg 
Visite: 95 
Dimensione:   98.9 KB 
ID: 299951

    Nella foto 12 è evidenziata la vista superiore con le belle mire abbattibili.L’anello reggi cinghia è rotante.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 12 vista superiore .jpg 
Visite: 102 
Dimensione:   73.2 KB 
ID: 299952

    Le prove di tiro prima delle mofiche :

    Test iniziali premodifica. Potenza con bb 0,20 g( guarder e bioval) , 117 msec tiro instabile, diversi bb deviano a fine gittata , effetto hop up altalenante, probabile canna interna sporca. Rof con 11,1 volts 1600ma 30 c 17 bbsec. Distanza di tiro circa 50 mt.Reattività al grilletto ottima.
    Smontaggio:
    il frontale si smonta come per tutti i colt , rimuovendo il pin blcok anteriore, la pala calcio tipo crane a tasche laterali rimuovibili, si rimuove overclockando la leva di sblocco. Il tubo calcio : prima si allenta la ghiera , quindi si svita la classica vite interna.

    Foto 13 lo smontaggio del frontale e rimozione canna interna .
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 13.jpg 
Visite: 141 
Dimensione:   122.2 KB 
ID: 299953

    Foto 14 la canna interna è lunga 250 mm, la t hop up è in plastica, per smontarla completamente occorre una pinza leva coppiglie.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 14 canna .jpg 
Visite: 122 
Dimensione:   61.5 KB 
ID: 299954

    Foto15 il gommino hop up risulta essere un maple leaf con flat hop up a formatriangolare ellittica, molto ,molto duro,ha il suo pressore dedicato, risultacentrato molto male , provato a centrarlo risulta difficile ottenere uncentraggio ottimale,pertanto considerato la sua durezza è stato subitosostituito con un gommino G&G verde
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 15 gommino hop up.jpg 
Visite: 112 
Dimensione:   88.9 KB 
ID: 299955
    Canna interna: rimosso gommino vfc , viene montato un G&G verde con pressore custom.La canna interna verrà spessorata con spessore coassiale da 0,1 mm per evitare gioghi contro canna esterna . La canna interna è stata ripulita con scovolo professionale.
    Foto 16 smontaggio della pala calcio e relativo tubo.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 16.jpg 
Visite: 118 
Dimensione:   98.5 KB 
ID: 299956

    Foto17 il motore , è anonimo senza scritte, ma è una piacevole sorpresa , hamagneti al neodimio e risulta essere un buon torque reattivo parco di consumi.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 17 motore .jpg 
Visite: 100 
Dimensione:   108.9 KB 
ID: 299957

    Foto 18, il motore ha grosse finestre di aerazione inferiori, dalla foto si possono notare i magneti al neodimio.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 18 motore .jpg 
Visite: 112 
Dimensione:   71.2 KB 
ID: 299958


    Per estrarre il gear box si procede come per tutti gli M4ricordando che qui bisogna staccare i due selettori esterni, bisogna ricordaredi fare attenzione quando si stacca il selettore sx altrimenti è facile perdersisferetta e molletta, i selettori si rimuovono svitando una piccola vite abrugola. Per rimuovere la leva di ritegno caricatori, bisogna prima rimuoverela levetta di bolt catch sfilando il suo pernetto, quindi rimuovere ilcopripulsante di rilascio caricatori svitando due piccole viti a brugola, e poiprocedere a rimuovere la leva di aggancio caricatori.


    Foto 19, rimozione pulsante maggiorato sgancio caricatori.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 19.jpg 
Visite: 93 
Dimensione:   84.7 KB 
ID: 299959


    Foto 20 , rimozione della levetta di bolt catch
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 20.jpg 
Visite: 89 
Dimensione:   131.2 KB 
ID: 299960
    Fatto questo si procede a rimuovere il pin block posteriore e perno di centraggio, quindi si può rimuovere il gear box facendo attenzione alle varie ruote dentate del doppio selettore, consiglio di segnarsi la posizione con foto e marcare i punti d contatto con una matita o pennarello.
    Il gear box è un nuovo VFC rinforzato con cuscinetti a sfera da 8 mm dotato di sistema di smontaggio rapido della molla . Per aprire il gear si azzerano gli ingranaggi sbloccando antireversal da apposita finestra, si estrae la molla, si scollega la levetta del bolt catch e si svitano le viti.
    Foto gear box 21-22, le posizioni degli ingranaggi e camme del meccanismo del selettore sono relative al colpo singolo, ed è questa posizione che dovete usare quando reinserirete il gear nei gusci
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 21.jpg 
Visite: 112 
Dimensione:   106.3 KB 
ID: 299961Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 22.jpg 
Visite: 106 
Dimensione:   106.7 KB 
ID: 299962

    Foto 23-24 lo sgancio rapido della molla.Prima di svitare il gear bisogna estrarre la molla, occorre un grosso chiavino esagonale per ruotare il fermo e sfilare asta guida molla e molla.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 23.jpg 
Visite: 114 
Dimensione:   53.9 KB 
ID: 299963Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 24.jpg 
Visite: 99 
Dimensione:   113.2 KB 
ID: 299964

    Il gear box :
    Nel gear box rinforzato : troviamo un mosfet di serie semplice incastrato nel passaggio cavi posteriore, cilindro in alluminio con foro a ¾ , testa cilindro in polimero, pistone in polimero rinforzato con 7 denti in metallo ,testa pistone antivuoto in allumino , il gruppo aria ha tenuta ottima. Ingranaggi classici VFC con sistema autospessorante con mollette, sul settoriale c’è un delayer in plastica non preparato,cuscinetti da 8 mm, asta spingi pallino rinforzata, spingi pallino in plastica , direi una ottima base per una customizzazione.
    Foto 25 ecco il gear aperto con il suo contenuto:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 25.jpg 
Visite: 171 
Dimensione:   132.5 KB 
ID: 299965

    foto 26 gruppo aria, pistone, cilindro e teste. Svitare la testa pistone sarà impossibile grazie alla grande quantità di bloccante loctite, per salvare il pistone dovrò tagliare la testa pistone in due con disco e dremel-
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 27.jpg 
Visite: 138 
Dimensione:   58.4 KB 
ID: 299966

    Customizzazione meccanica:
    inizierò dal gruppo aria, la quantità aria del cilindro è decisamente troppa per una canna da 250 mm, per cui allungherò il foro di alcuni mm , dopo di chè tondeggerò tutte le parti a spigolo vivo della finestra. Su questa asg monterò un kit teste pistone e cilindro DMAC Xflow , il pistone è buono per cui lo conserverò, purtroppo la testa pistone VFC in alluminio è avvitata e bloccata con loctite super resistente ed è impossibile svitarne la vite, per salvare il pistone procedo quindi ad un laborioso taglio della testa a mezzo dischetto da taglio e dremel, ci impiegherò quasi due ore e distruggerò ben 4 dischetti da taglio.
    Foto 27 cilindro customizzato
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 27 cilindro.jpg 
Visite: 118 
Dimensione:   53.2 KB 
ID: 299967

    Foto28 le teste dmac xflow ultima generazione, montate sul pistone una leggerissimatesta in ertalon
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 28.jpg 
Visite: 148 
Dimensione:   102.4 KB 
ID: 299968

    Ingranaggi: controllato lo smusso dei denti, procederò a eliminare l’auto spessoramento sul ingranaggio centrale, quindi ridimensionerò il delayer in plastica customizzandolo per high speed. Asta spingi pallino anche questa andrà rilavorata smussandola e poi levigandola per customizzazione high speed .
    Gear bcx: eseguirò i miei classici lavori di ottimizzazione con fresature in testa elimando spigoli vivi per aumentare la vita ai colpi di ariete del pistone, quindi procederò alla levigatura e lucidatura delle guide di scorrimento psitone e asta spingi pallino. Cilindro di compressione ho allungato il foro di alcuni mm per accoppiarlo al meglio alla canna .
    Foto 29 il gear ripreparato
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 29.jpg 
Visite: 127 
Dimensione:   115.6 KB 
ID: 299969

    Ingranaggi: andranno ora spessorati al millesimo, il conico verrà spessorato a parte con regolazione preliminare di altezza motore con il proprio motore vfc, quindi a ruota seguirà spessoramento ed accoppiamento degli altri ingranaggi. Lo spessoramento del conico seguirà poi più fasi con controllo e prove anche a gear inserito nel receiver al fine di regolare spessoramento conico perfetto ed altezza motore con grip inserita su receiver. Ho rimosso la molla overjoule ed ho montato una ottima molla FPS da 95 m/sec.
    Ho infine ingrassato testa pistone,guide di scorrimento e gruppo aria con grasso dmac, sugli ingranaggi e cuscinetti invece ho messo del grasso sintetico per cuscinetti .
    Foto 30 gear pronto per essere chiuso dopo le modifiche
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 30.jpg 
Visite: 157 
Dimensione:   128.3 KB 
ID: 299970


    Canna interna: rimosso gommino vfc , viene montato un G&G verde con pressore custom.La canna interna verrà spessorata con spessore coassiale da 0,1 mm per evitare gioghi contro canna esterna . La canna interna è stata ripulita con scovolo professionale.
    Ho eseguito lo spessoramento del conico molte volte, ma rimane un lieve rumore di sforzo, controllato anche eventuali interferenze contro grip e receiver nulla. Permane il saltuario blocco del grilletto dopo singoli ripetuti. Durante i test con sparo reale di bb il rumore di lievissimo sforzo scompare del tutto.

    Test finali post customizzazione meccanica:
    Potenza finale 98,89 – 99 msec con bb 0,20 g , rof di 23,5 bbsec, elevata reattività con lipo 11,1 volts 1800m 25 c, gittata elevata sopra i 55 mt, buona/ottima la precisione .Sparati per test 3000 bb.Di cui due caricatori da 300 uno di seguito all'altro come test stress.

    LO ripeto ancora, scrivere recensioni , fare test etc, per me è un hobby,ovvero nessuno mi paga per questi lavori, inoltre specifico chiaramente che il testo e le foto della recensione sono mie, è vietato l'uso a scopo commerciale delle info e foto pubblicate, tute le info e foto sono di aiuto ed ausilio agli iscritti al forum di softair mania

  2. #2
    Recluta L'avatar di Ghost1979
    Città
    Viagrande (CT)
    Club
    A.S.D UNITA' DELTA
    Iscritto il
    02 Feb 2011
    Messaggi
    708

    Predefinito

    Come sempre, bella recensione.

  3. #3
    Spina
    Città
    Milano (MI)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    07 May 2014
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Piccola domanda
    avendo sentito dire che alcuni motori vfc hanno un proprio suono caratteristico che ricorda un lieve ronzio,è possibile che il rumore che senti sia imputabile al motore e non al conico?
    premetto che questa è un'osservazione fatta sul sentito dire (un tecnico lo afferma su un video di yoy tube)

  4. #4
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,184

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da -andre96- Visualizza il messaggio
    Piccola domanda
    avendo sentito dire che alcuni motori vfc hanno un proprio suono caratteristico che ricorda un lieve ronzio,è possibile che il rumore che senti sia imputabile al motore e non al conico?
    premetto che questa è un'osservazione fatta sul sentito dire (un tecnico lo afferma su un video di yoy tube)
    non mi risulta, molto probabile è uno spessoramento errato, poi dipende da che motore vfc si tratta se è di ultima generazione come questo che è al neodimio non credo possa dipendere dal motore,ma dallo spessoramento conico contro pignone si, ovvero bisogna lavorarci molto sopra, per cui se si dispone di conici di ricambio di altre marche si potrebbe anche ricercare quello che si accoppia meglio al pignone

    ------ Post aggiornato ------

    se si tratta di un motore vfc vecchia generazione quelli di colore nero, potrebbe essere il motore, in quanto montati su boccole e non cuscinetti a provocare quel rumore strano

  5. #5
    Spina L'avatar di raffa
    Città
    Fiesso Umbertiano (RO)
    Club
    nexus
    Iscritto il
    02 Aug 2008
    Messaggi
    106

    Predefinito

    bella recensione e sbattimento !! noto però che fai sempre i fucili al limite del joule, a 0,99. Io ,molte volte ,giocando ad altezze diverse ho notato rilevazioni del joule differenti a salire se si era in montagna. Quindi mi verrebbe da dire che saresti fuori joule in certi posti. Scusa se forse è out of topic,ma visto che parli anche della customizzazione, volevo sentire cosa mi dicevi al riguardo.

  6. #6
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,184

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffa Visualizza il messaggio
    bella recensione e sbattimento !! noto però che fai sempre i fucili al limite del joule, a 0,99. Io ,molte volte ,giocando ad altezze diverse ho notato rilevazioni del joule differenti a salire se si era in montagna. Quindi mi verrebbe da dire che saresti fuori joule in certi posti. Scusa se forse è out of topic,ma visto che parli anche della customizzazione, volevo sentire cosa mi dicevi al riguardo.
    Le repliche che customizzo le faccio su prestazioni che mi vengono richieste e nel 95% dei casi mi chiedono potenze al limite del joule. Altri mi chiedono di avere una potenza max di 95-96 msec in uscita per essere sicuri di stare dentro a qualsiasi prova crono di qualsiasi marca e quota. Ma è certo che sono fatte tutte sotto al joule. Per la questione differenza o variazioni di potenza in base alla quota, ogni tanto ne ho sentito parlare ma per quanti sforzi mentali abbia fatto non ho trovato una teoria universalmente valida. Qualche volta ho giocato in quote di 1000-1200 mt dove cerano molte repliche preparate da me ed al limite di joule ovvero 98 msec e non ho mai riscontrato problemi di variazioni di potenza,ovvero le potenze erano le medesime di quelle registrate a quota 40 mt slm e misurate con medesima marca di cronografo. Quindi non credo che possano verificarsi di scostamenti significativi di potenza tra il livello mare ed i 1000-1200 mt. Giocate sopra tali quote sono rare e non ho ritorni documentati di variazioni di potenza. Una cosa è certa differenze significative di misura ci sono in base alla marca e modello di crono usato. Tra i cronografi e tra un 6-7 modelli e marche che ho testato il più affidabile e preciso c'è il guarder che possiedo , purtroppo gli altri crono segnano 3-4 msec in più rispetto al guarder e siccome xcortech 3000 pur se affidabile è tea questi ed essendo il più diffuso ho imparato a tarare le potenze su crono xcortech

  7. #7
    Spina
    Città
    Agliana (PT)
    Club
    Mietitori Firenze
    Iscritto il
    01 Sep 2008
    Messaggi
    128

    Predefinito

    ciao bombardiere, ottima recensione, volevo però farti una domanda: in configurazione originale, ho visto che hai fatto il test con una 11.1 30c, aldilà delle modifiche che poi hai effettuato per l'ottimizzazione, secondo te ha una meccanica che di base potrebbe reggere le 11.1? Ti chiedo questo perchè a parte che mi ispirava veramente tanto il saber, però nel particolare io ho già un avalon (il cqc vers. 2016) che monta probabilmente la stessa identica meccanica e che però cambia totalmente tra 7.4/9.9 e 11.1: con le prime il singolo è veramente moscio, con le 11.1 singolo davvero reattivo e raffica estremamente più sostenuta (11.1 1300 25-50 nano tech per intendersi).

    Visto che se mi decidessi sarebbe garanzia italia vorrei evitare di metterci subito le mani, per cui ti chiedo: se non lo avessi ottimizzato l'avresti reputato in grado di fare con delle 11.1 in sicurezza una giornata da almeno un 5/7000 pallini? Purtroppo non riesco a trovare in giro alcun tipo di informazione sugli avalon nemmeno sul loro sito internazionale

  8. #8
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,184

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Profeta Visualizza il messaggio
    ciao bombardiere, ottima recensione, volevo però farti una domanda: in configurazione originale, ho visto che hai fatto il test con una 11.1 30c, aldilà delle modifiche che poi hai effettuato per l'ottimizzazione, secondo te ha una meccanica che di base potrebbe reggere le 11.1? Ti chiedo questo perchè a parte che mi ispirava veramente tanto il saber, però nel particolare io ho già un avalon (il cqc vers. 2016) che monta probabilmente la stessa identica meccanica e che però cambia totalmente tra 7.4/9.9 e 11.1: con le prime il singolo è veramente moscio, con le 11.1 singolo davvero reattivo e raffica estremamente più sostenuta (11.1 1300 25-50 nano tech per intendersi).

    Visto che se mi decidessi sarebbe garanzia italia vorrei evitare di metterci subito le mani, per cui ti chiedo: se non lo avessi ottimizzato l'avresti reputato in grado di fare con delle 11.1 in sicurezza una giornata da almeno un 5/7000 pallini? Purtroppo non riesco a trovare in giro alcun tipo di informazione sugli avalon nemmeno sul loro sito internazionale
    Garanzia sulle asg? Sono molto scettico che siano veramente operanti. No con le 11,1 eviterei di giocarci con un vfc originale per solo un paio di motivi in primis l'auto spessoramenti degli ingranaggi vfc fa a cazzotti con rof moderati dai 19 bbsec in più, ingranaggi molto resistenti tea l'altro ma sopra certi regimi di rotazione tendono a salire assialmente e siccome non sono bloccati da uno spessoramenti classico sull'asse ma possono fisicamente salire per via dello spazio concesso dalle mollette che poi si imputano o hanno poca superficie di contatto e si rompono ma è sull'asta spingi pallino che fabnno più danni.asta tra l'altro estremamente fragile e che si rompe anche con le 7,4

  9. #9
    Spina
    Città
    Agliana (PT)
    Club
    Mietitori Firenze
    Iscritto il
    01 Sep 2008
    Messaggi
    128

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bombardiere Visualizza il messaggio
    Garanzia sulle asg? Sono molto scettico che siano veramente operanti. No con le 11,1 eviterei di giocarci con un vfc originale per solo un paio di motivi in primis l'auto spessoramenti degli ingranaggi vfc fa a cazzotti con rof moderati dai 19 bbsec in più, ingranaggi molto resistenti tea l'altro ma sopra certi regimi di rotazione tendono a salire assialmente e siccome non sono bloccati da uno spessoramenti classico sull'asse ma possono fisicamente salire per via dello spazio concesso dalle mollette che poi si imputano o hanno poca superficie di contatto e si rompono ma è sull'asta spingi pallino che fabnno più danni.asta tra l'altro estremamente fragile e che si rompe anche con le 7,4
    purtroppo è la risposta che mi aspettavo... provando appunto con le 11.1 giusto ieri fa i 24 ma con l'autospessorante non mi fido, non a caso penso userò le 11.1 giusto per le giocate in singolo, lì la differenza rispetto anche alle life 9.9 è davvero impressionante.

    Non sapevo però che i vfc soffrissero così tanto sull'asta spingipallino, c'è qualche motivo particolare?

  10. #10
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,184

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Profeta Visualizza il messaggio
    purtroppo è la risposta che mi aspettavo... provando appunto con le 11.1 giusto ieri fa i 24 ma con l'autospessorante non mi fido, non a caso penso userò le 11.1 giusto per le giocate in singolo, lì la differenza rispetto anche alle life 9.9 è davvero impressionante.

    Non sapevo però che i vfc soffrissero così tanto sull'asta spingipallino, c'è qualche motivo particolare?
    L'ho spiegato nella mia risposta

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.