Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Spina L'avatar di Irish
    Città
    Udine (UD)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    28 Apr 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito QUALI set up con questo chest rig ?

    Ciao a tutti !
    Prima di cominciare faccio i miei complimenti a tutti i mod di questa sezione, trovo tutte le discussioni del BSFC interessanti e costruttive

    Premetto che sono nuovo del BSFC e nuovo anche nel reenacting british style,

    Le mie domande sono: -quali set up(continentali con DPM) potrei realizzare partendo da il chest rig in foto ? (che dovrebbe essere un arktis 42 correggetemi se sbaglio)
    -questo chest rig è issued?
    -questo chest rig si addice più alla truppa regolare o a forze speciali ?
    http://32battaglione.weebly.com/uplo...70250_orig.jpg

    ringrazio chiunque risponda =)

  2. #2
    Tutor




    L'avatar di Tenmich
    Città
    Torino (TO)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    17 Feb 2007
    Messaggi
    2,886

    Predefinito

    Ciao Irish.. se è Arktis non è issued.. e se è issued non è Arktis

    Mi spiego meglio: Arktis è un produttore aftermarket a cui da decenni (stiamo parlando di una ditta sorta negli anni '80) si rivolgono i militari inglesi (e, col tempo e diffondendosi la fama, non solo loro) per trovare buffetterie e zaini con caratteristiche di design o anche solo di qualità migliori di quel che passa il convento (pardon.. il magazzino di reparto).
    Quello della tua foto, a giudicare dall'etichetta e dalla presenza dei 4 bottoni a pressione sullo spallaccio, dovrebbe essere un chest issued, cioè "d'ordinanza" per usare un termine italiano forse più comprensibile. E' quello che passa l'esercito, ma non per questo vuol dire che non sia robusto, affidabile e rispondente agli scopi per cui è stato creato.

    L'Arktis 42 è quello della foto qui sotto (in versione verde)

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSCN2625.jpg 
Visite: 83 
Dimensione:   102.3 KB 
ID: 292671

    La differenza che più salta all'occhio è l'assenza dei fastex (e dei 4 bottoni a pressione): la chiusura delle tasche utility e ammo è affidata unicamente al velcro.

    Gli asset che possono prevedere l'uso del chest issued sono praticamente infiniti: diciamo che dalla metà degli anni '90 in poi è stato utilizzato quasi ovunque e praticamente da tutti i reparti. A livello "statistico", per quanto riguarda le forze speciali, lo si è visto di meno rispetto ad omologhi modelli aftermarket.
    Ultima modifica di Tenmich; 03/03/2016 a 23:17 Motivo: ortografia
    "Quelle istruzioni erano a prova di idiota!" - "Forse siamo più idioti di quanto pensasse chi le ha scritte"

  3. #3
    Spina L'avatar di Irish
    Città
    Udine (UD)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    28 Apr 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tenmich Visualizza il messaggio
    Ciao Irish.. se è Arktis non è issued.. e se è issued non è Arktis

    Mi spiego meglio: Arktis è un produttore aftermarket a cui da decenni (stiamo parlando di una ditta sorta negli anni '80) si rivolgono i militari inglesi (e, col tempo e diffondendosi la fama, non solo loro) per trovare buffetterie e zaini con caratteristiche di design o anche solo di qualità migliori di quel che passa il convento (pardon.. il magazzino di reparto).
    Quello della tua foto, a giudicare dall'etichetta e dalla presenza dei 4 bottoni a pressione sullo spallaccio, dovrebbe essere un chest issued, cioè "d'ordinanza" per usare un termine italiano forse più comprensibile. E' quello che passa l'esercito, ma non per questo vuol dire che non sia robusto, affidabile e rispondente agli scopi per cui è stato creato.

    L'Arktis 42 è quello della foto qui sotto (in versione verde)

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSCN2625.jpg 
Visite: 83 
Dimensione:   102.3 KB 
ID: 292671

    La differenza che più salta all'occhio è l'assenza dei fastex (e dei 4 bottoni a pressione): la chiusura delle tasche utility e ammo è affidata unicamente al velcro.

    Gli asset che possono prevedere l'uso del chest issued sono praticamente infiniti: diciamo che dalla metà degli anni '90 in poi è stato utilizzato quasi ovunque e praticamente da tutti i reparti. A livello "statistico", per quanto riguarda le forze speciali, lo si è visto di meno rispetto ad omologhi modelli aftermarket.
    Ti ringrazio Tenmich per la tua esauriente risposta =) ora ho le idee molto più chiare e credo di orientarmi su un set up da royal marines nel periodo balcani avendo anche giacca e pants S95

  4. #4
    Tutor




    L'avatar di Tenmich
    Città
    Torino (TO)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    17 Feb 2007
    Messaggi
    2,886

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Irish Visualizza il messaggio
    Ti ringrazio Tenmich per la tua esauriente risposta =) ora ho le idee molto più chiare e credo di orientarmi su un set up da royal marines nel periodo balcani avendo anche giacca e pants S95
    Se poi ti andasse di variare il teatro operativo, ti basta recuperare una GPMG, e puoi ricreare questo asset

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   20030320-01-0131%20kneeling%20soldiers.jpg 
Visite: 65 
Dimensione:   124.5 KB 
ID: 292782


  5. #5
    Spina L'avatar di Irish
    Città
    Udine (UD)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    28 Apr 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tenmich Visualizza il messaggio
    Se poi ti andasse di variare il teatro operativo, ti basta recuperare una GPMG, e puoi ricreare questo asset

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   20030320-01-0131%20kneeling%20soldiers.jpg 
Visite: 65 
Dimensione:   124.5 KB 
ID: 292782

    AHAHAHAH la tua proposta è allettante ma mi mancano sia i fondi economici che i muscoli per giocare con una m240 XD andrò di SA 80 probabilente ics =D

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.