Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Talking M16A2 Devgru/Classic Army

    Salve a tutti ragazzi, come procedono le vostre partite? spero bene, io riprenderò tra poco e, visto l'occasione, ne ho approfittato per acquistare una nuova ASG, un M16A2 della Devgru.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160218_10_18_38_Pro.jpg 
Visite: 103 
Dimensione:   38.7 KB 
ID: 291901Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160218_10_19_06_Pro.jpg 
Visite: 95 
Dimensione:   30.3 KB 
ID: 291902
    pagato al modico prezzo di 230 euro, la replica si presenta molto bene e ben solida, con i gusci in metallo, canna esterna pezzo unico CNC, mentre impugnatura anteriore, impugnatura a pistola e calcio sono in Nylon che si si presenta anche molto solido al tatto.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_23_14_Pro.jpg 
Visite: 75 
Dimensione:   44.9 KB 
ID: 291903Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_23_33_Pro.jpg 
Visite: 79 
Dimensione:   57.2 KB 
ID: 291904

    La replica si presenta in una scatola molto semplice, in polistirolo "che verrà molto presto cestinata perchè perde pezzettini ovunque" neanche quella del mio G36 della JG perde così tanti pezzi" con all interno solamente la replica,un caricatore maggiorato da 300bb (nella foto tendo a precisare che il caricatore originale era già stato messo via, che è di color grigio chiaro, a differenza del caricatore in foto che è della JS tactical).
    presenta inoltre una chiave per la regolazione della tacca di mira anteriore e la classica astina pulisci canna.
    Ora però andiamo ad esaminare la replica più da vicino.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_23_54_Pro.jpg 
Visite: 82 
Dimensione:   57.6 KB 
ID: 291905 sul lato sinistro della replica troviamo, oltre ai marchi Devgru, il classico selettore Colt con le sue classiche regolazioni "sicura, semi e full auto" e il pulsante del bolt catch, che funziona tirando indietro l'asta di armamento e tenendo premuto verso il basso il pulsante del catch, questo perchè fa in modo di bloccare il finto otturatore per la regolazione dell Hopup.
    la replica come dicevo è interamente in metallo, tranne che per alcune parti, in questo caso l'hand guard anteriore, l'impugnatura a pistola e il calcio sono in polimeri.
    Presenta anche le tacche di mira in metallo con regolazioni in alzo e deriva, un pò dure all inizio, ma appena regolate tengono bene la regolazione.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_24_11_Pro.jpg 
Visite: 58 
Dimensione:   53.5 KB 
ID: 291906Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_24_53_Pro.jpg 
Visite: 61 
Dimensione:   62.9 KB 
ID: 291907
    sul lato destro della replica troviamo invece il tasto per il rilascio del caricatore e l'otturatore che si apre tirando indietro la leva di armamento che nascone la rotella per la regolazione dell'hopup.
    Come dicevo prima l'otturatore scorrevole si può bloccare per facilitare la regolazione della rotellina, per bloccarlo bisogna premere verso il basso il tasto del bolt catch e tirando indietro l'asta di armamento.
    quando si ha finito di regolarlo basta solamente premere il tasto del catch che a mio parere, fa un sound che è strafigo .
    per quanto riguarda L'hopup "di serie" con t Hopup in metallo è molto buono e tiene bene la regolazione, ho avuto modo di sparare un pò di pallini ieri in un momento vuoto della giornata e non ha dato nessun problema.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   WP_20160219_11_24_34_Pro.jpg 
Visite: 56 
Dimensione:   53.6 KB 
ID: 291910 il calcio, come dicevo, è in Nylon, che si presenta molto resistente e solido dove al suo interno viene ospitata la batteria.
    come potete ben vedere, la replica di serie monta un attacco per batterie large, per il momento ho ovviato il problema mettendo un adattatore, poi il connettore verrà sostituito .
    io utilizzo delle classicissime Lipo 7,4 da 1300 e da 1600 mah,però possono essere usate tranquillamente anche batterie 8,4 e 9,6v.

    Parlando degli interni invece ha un gearbox in metallo rinforzato con Boccole da 8mm cuscinettate e ingranaggi in acciaio di serie,tappet plate rinforzata,astina guida molla in metallo e motorino HT tuned up.
    il gruppo aria invece ha un cilindro CNC rinforzato duro, testa pistone in alluminio CNC, testa cilindro sempre in alluminio CNC.
    La potenza si attesta sui 91,3 e 91,5 mt/s costanti con un rof che si attesta sui 12/13 bb/s quindi, può essere utilizzato tranquillamente fin da subito per giocare.

    Ho messo nel titolo anche la dicitura Classic Army perchè questa replica altro non è che un Classic Army rimarchiato, il rivenditore infatti mi ha fatto notare la differenza di alcuni pezzi del gruppo aria marchiato Devgru e quelli marchiati Classic Army, infatti erano gli stessi, cambiava solo il nome.

    parlando dei caricatori, la replica ha una buona compatibilità. io utilizzo caricatori della JS/Royal e un G&G "che non ho ancora testato" e spara tranquillamente. unica cosa è che per montare i caricatori bisogna dare una certa forza, ma oltre a questo particolare, ho avuto modo di svuotarne uno da 300 ieri .

    per i contro non posso ancora esprimermi, visto che la ho solo da 2 giorni, la prima volta che gioco aggiornerò questo post con i contro.
    Spero che la mia recensione sia stata in qualche modo esaustiva, se avete qualche dubbio o domande, son qui a vostra disposizione, vi saluto e vi ci si sente prossimamente su altri post. Kardio

    Pro:
    -Robustezza;
    -Interni;
    -Compatibilità caricatori;
    -Maneggevolezza.

  2. #2
    Spina
    Città
    Crocetta del Montello (TV)
    Club
    A.S.D. Ironguardians
    Iscritto il
    30 Aug 2014
    Messaggi
    18

    Predefinito

    l'A2 ha sempre il suo fascino...niente da dire...bella rece! Spero di portarmelo presto a casa..

  3. #3
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Adamo90 Visualizza il messaggio
    l'A2 ha sempre il suo fascino...niente da dire...bella rece! Spero di portarmelo presto a casa..
    te lo auguro davvero di portartelo a casa questo bambinone

  4. #4
    Recluta
    Città
    Magenta (MI)
    Club
    NON Affiliato
    Iscritto il
    27 Apr 2009
    Messaggi
    1,270

    Predefinito

    Kardio DEVGRU non è una marca di asg bensi l'acronimo delle due ultime parole del Naval Special Warfare DEVelopment GRoUp in pratica il top dei Navy Seals per le operazioni top secret
    Lo scoperto recentemente anch'io dopo aver letto la sigla su un'asg
    Quanto all'asg in questione non sono un'amante dei fucili lunghi in quanto li ho trovati spesso ingombranti nella vegetazione fitta o negli anfratti, assolutamente sconsigliati in cqb
    Ultima modifica di zerosoft; 19/02/2016 a 18:57
    L'ESPLOSIONE E' IL SOLO MODO CON IL QUALE UNA BOMBA TI COMUNICA CHE HAI SBAGLIATO MESTIERE (rif.G.A.PS) SEMEL ERRARE LICET

  5. #5
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Ciao zerosoft, che la Devgru non fosse una marca di Asg lo sapevo già, tanto é vero che avevo scritto che altro non é che un CA la replica. Beh sicuramente in Cqb per via della lunghezza é ingombrante e si preferiscono asg corte tipo G36 e quant altro.

  6. #6
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zerosoft Visualizza il messaggio
    Kardio DEVGRU non è una marca di asg bensi l'acronimo delle due ultime parole del Naval Special Warfare DEVelopment GRoUp in pratica il top dei Navy Seals per le operazioni top secret
    Lo scoperto recentemente anch'io dopo aver letto la sigla su un'asg
    Quanto all'asg in questione non sono un'amante dei fucili lunghi in quanto li ho trovati spesso ingombranti nella vegetazione fitta o negli anfratti, assolutamente sconsigliati in cqb
    Ciao zerosoft, che la Devgru non fosse una marca di Asg lo sapevo già, tanto é vero che avevo scritto che altro non é che un CA la replica. Beh sicuramente in Cqb per via della lunghezza é ingombrante e si preferiscono asg corte tipo G36 e quant altro.

  7. #7

  8. #8
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bombardiere Visualizza il messaggio
    a me non sembra assolutamente un classic army. che marca è l'asg ? c'è scritto qualcosa sullla scatola? Anche il prezzo non è in linea con la fascia alta della classic army
    Guarda, la replica è proprio marchiata Devgru, sia come scatola che sui gusci, però gli interni sono Classic Army, il venditore mi aveva fatto vedere dei pezzi gruppi aria della Classic Army e dei pezzi gruppo aria con marchio Devgru, e li vedevi che erano gli stessi.
    Su un sito, dove ci sono le specifiche e, via pm, ti manderò il link corretto, vedrai che nelle specifiche ci sarà la dicitura "Prodotto da Classic army per Devgru"

  9. #9
    Recluta
    Città
    Magenta (MI)
    Club
    NON Affiliato
    Iscritto il
    27 Apr 2009
    Messaggi
    1,270

    Predefinito

    Confermo che trattasi di Classic Army
    fantasioso il marchio Devgru dato il reale significato, un pò come chiamare una marca Navy Seals (ammesso che il marchio non sia già registrato da Us Navy)

  10. #10
    Spina L'avatar di Kardio
    Città
    Lumezzane (BS)
    Club
    SAF
    Età
    28
    Iscritto il
    30 Mar 2014
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da zerosoft Visualizza il messaggio
    Confermo che trattasi di Classic Army
    fantasioso il marchio Devgru dato il reale significato, un pò come chiamare una marca Navy Seals (ammesso che il marchio non sia già registrato da Us Navy)
    hey ciao zerosoft, grazie per l appoggio ahahahah =) si devo dire che è fantasiosa la cosa, per me è come per i fuciletti cinesi marchiati Phantom o Royal che alla fine sono dei JG, non vorrei che abbiano fatto una cosa similare praticamente. però oh al momento, vero che non sono ancora riuscito a portarlo in campo... dannato tempo se smettesse di piovere per un attimo non sarebbe male ahahahah.

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.