Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito KJW 1911 MEU (KP-07) vers. CO2

    Ciao a tutti!
    Oggi vi presento l'ultima arrivata a casa.. ovvero la 1911 MEU (nome modello KP-07) prodotta dalla KJW (questa mancava alla mia 'collezione ).
    Avendo avuto svariate KJW e conoscendo la qualità del marchio, non potevo non acchiapparmi questa replica.. si tratta di un must per chi ama le Colt!
    Ma partiamo con ordine e con qualche foto


    Confezione e dotazione




    Come da tradizione, la confezione è sempre molto accattivante, sul coperchio spicca una bella foto della replica, e la dotazione è ben imballata all'interno del polistirolo sagomato. La pistola (con caricatore a CO2 già inserito) è ulteriormente avvolta in un sacchetto di plastica, troviamo inoltre un libretto illustrativo degli altri prodotti KJW al cui interno è nascosto il manuale di istruzioni (identico, a parte la copertina, a quello per la 1911A1), la solita scatolina di bbs 'di cortesia' da 0.25 (o 0.20 boh!) che ovviamente non sfiorerò, due chiavi a brugola (quella grande per il caricatore, la piccola per la regolazione della corsa del grilletto) e un tool per sfilare il fermo canna anteriore.


    La replica




    Ed ecco la 1911 MEU in tutto il suo splendore! Comincio con il dire che tutta la replica è full metal, l'unica parte in plastica (anzi, gomma.. ma vedremo fra poco questo dettaglio) sono le guancette in fusione unica. Esiste un modello molto simile, rimarchiato dalla ASG con i loghi STi Tac Master, ma quest'ultima non è full metal (il lower infatti è in plastica).
    La controparte reale (utilizzata da alcuni reparti dei Marines) è sostanzialmente una 1911A1 con un restyling moderno, infatti l'anima della pistola (e la meccanica) rimane sempre quello della 1911, con qualche piccolo accorgimento e dettaglio estetico che differisce di poco con il modello classico.



    Il frontale presenta una seconda zigrinatura su ambo i lati del carrello, ma il dettaglio più importante è senza dubbio la presenza di una slitta inferiore per l'installazione di laser e/o torce. Spicca in maniera alquanto vistosa pure la tacca di mira anteriore. Da notare che l'inner barrel finisce circa 1-2 cm prima della volata, questo 'dettaglio' è stato senza dubbio ispirato dalla Inokatsu, un trucco per aumentare il realismo della replica.



    Non poteva mancare il logo .45 ACP sull'outer barrel..



    A differenza del modello A1 la MEU ha la sicura ambidestra. Devo essere sincero, ero un pochino scettico su questo selettore.. un piccolo problema che ho riscontrato su un altro modello (la KP-05) è che il pezzo destro presenta un fastidioso gioco dovuto ad un non corretto accoppiamento fra i due selettori. E' un problema che si può risolvere con poco avendo a disposizione della colla Attack e un pochino di manualità, oppure puntare su una sicura in acciaio della Nova (scelta un pochino costosa..). A quanto pare, anche la controparte Marui ha lo stesso identico problema.
    Fortunatamente con questo modello sembrano aver risolto il problema, difatti il selettore destro non ha praticamente nessun gioco, e si muove correttamente in simultanea con quello sinistro. Non si muove minimamente e questo grazie anche ad una piccola 'guida' che aiuta a mantenere in giusta posizione il selettore (una sorta di vite sporgente). Ottimo lavoro KJW!
    L'unico piccolo appunto che potrei fare è che (ma questo è un parere personale) i selettori avrebbero potuto essere leggermente più 'duri'.. infatti sono così morbidi che praticamente non oppongono nessuna resistenza al dito.. forse si sarebbe potuto risolvere con una mollettina della pin selettore leggermente più dura.. ma va benissimo cosi!

    La sicura dorsale è funzionante ed è molto più arcuata rispetto alla A1 (è identica alla KP-05), anche il cane è diverso, infatti è il modello skeleton alleggerito.



    Così come per il cane, anche il grilletto è di tipo skeleton, ma a differenza di quest'ultimo è lucidato. Molto bello da vedersi, è presente una vite a brugola molto piccola che regola la corsa del grilleto (anche qui come sulla KP-05) grazie alla piccola chiave in dotazione.
    Oltre che di ottima fattura, ha un ottimo grip grazie e risulta molto più duro rispetto alla A1, dà un ottimo feeling.. questo aspetto mi piace parecchio.



    Le guacette sono il capolavoro e la chicca aggiunta a questa replica! Infatti non sono realizzate in plasticaccia ma in una gomma sorprendentemente morbida, davvero comodissima. I due pezzi sono uniti in modo da avvolgere completamente anche la parte anteriore del manico, questo intermezzo può essere rimosso semplicemente andando ad incidere con un taglierino la linea guida che delimita il corpo principale della guancetta (ben visibile in foto).. anche se secondo me sarebbe una sciocchezza.. ma ho visto che alcuni lo fanno.
    Questa replica è senza loghi ma effettivamente un richiamo alla STi c'è: sulle guancette è scritto 'JustFits Tac Master'. Invece completamente di invenzione il grifone sul piccolo medaglione, ma devo dire che è ben realizzato e.. dato che abito dalle parti di Venezia mi ricorda tantissimo il leone alato di San Marco, pertanto non può non piacermi!!!
    Il pulsante per il rilascio del caricatore è il solito..



    Le tacche di mira sono di tipo 3 dots shight, pertanto tre pallini bianchi ben visibili e di facilissima acquisizione. Dall'aspetto moderno, quella posteriore può essere rimossa facilmente tramite una vite. Forse è possibile installare un set di tacche di mira in fibra, ma sono già ottime queste e fanno il loro lavoro.



    Il caricatore a CO2 in dotazione è la seconda versione, quello con il fondello basso.. dall'aspetto decisamente più realistico e gradevole! Da sottolineare che la fiala di CO2 non va più inserita dal basso verso l'altro ma infilata da un solo lato e adagiata all'interno della sagomatura.



    In ogni caso i 'vecchi' caricatori a CO2 con il fondello maggiorato sono sempre compatibili. anche se il fondello è più piccolo, contengono lo stesso numero di pallini (per la precisione 26), hanno la stessa autonomia ed efficenza (una fiala basta per fare qualcosa come fra 60-70 colpi, quasi 3 carcatori).


    Smontaggio

    Work in progress! (p.s. vi anticipo comunque che è identico alla 1911A1 KJW.. e i pezzi sono gli stessi)


    Prova di tiro
    Prima di commentare le prestazioni, consiglio sempre la prima volta quando vi arriva una pistola, di pulire e lubrificare per bene carrello e punti di scorrimento, inoltre sarebbe più che opportuno sfilare l'outerbarrel e pulire l'inner (non serve smontare tutto il blocco hop up) con un'astina pulisci-cannaaiutandovi con un piccolo pezzo di panno di cotone imbevuto solo ed esclusivamente di alcool.Non usate olii o spray siliconico secco, soprattutto per il gommino hop up. A volte basta semplicemente un pochino d'acqua e al più sapone per le mani.Dopo queste piccole e semplici operazioni (ho notato che la pistola out of the box sparava un pochino a caso, evidentemente la canna interna era sporca)la replica supera il test di tiro passa a pieni voti! Come da tradizione KJW, ad hop tarato di fabbrica, un pallino da 0.25 viaggia con una bella traiettoria dritta per 40 metri prima che cominci a cadere.. per una pistola è un risultato ragguardevole. Se avessi regolato l'hop penso che non abbia difficioltà ad avere ancora più metri di tiro teso, ma secondo me basta cosi.Cosa più importante, i pallini viaggiano sempre belli dritti, non ci sono deviazioni laterali, segno che il gommino di serie è già molto buono.
    La cosa più bella rimane il rinculo secco e deciso, ma quello che lascia a bocca aperta è... il sound! E' dannatamente rumorosa! Stranamente, fa ancora più casino della 1911A1 KJW (che già di suo ha un bel 'vocione'), questo sinceramente non me lo spiego.. eppure sfruttano di base la stessa meccanica! Boh..
    Se dovessi scegliere un aggettivo per descriverla.. SPAVENTOSA è quello più adatto!


    Considerazioni finali

    Anche con questo modello la KJW fa un ottimo centro. La replica è solidissima, full metal, ben rifinita e dalle prestazioni eccellenti, il tutto per un prezzo 'abbordabile'. Il casino che fa mentre scarrella è una gioia per l'udito e la vista.. se siete indecisi fra la 1911A1, la KP-05 o KP-06, vi consiglio di valutare attentamente questo modello, a patto che non siate dei 'nostalgici' (andate dritti sulla A1 in quel caso!).
    Senza dubbio una delle migliori pistole che abbia mai avuto.. forse diventerà anche la mia preferita.
    Prima di lasciarvi, vi posto alcune foto a diretto confronto con la sua 'sorella' A1, ovviamente sempre KJW!
    A presto!






    PRO

    • full metal (a differenza della Marui)
    • ottime rifiniture
    • eccellenti prestazioni (precisione ed efficenza)
    • guancette ergonomiche, ottimo grip
    • divertentissima e molto rumorosa!


    CONTRO
    • prezzo mediamente più alto rispetto ad altri modelli KJW
    • assenza di loghi (a me va benissimo cosi)
    • selettori della sicura molto morbidi (ma ripeto, è un parere personale)


  2. #2
    Spina L'avatar di Davide92
    Città
    Sovico (MI)
    Club
    Platoon Softair
    Iscritto il
    11 Apr 2011
    Messaggi
    206

    Predefinito

    Ottima recensione!!! sarà mia a breve mi sa

  3. #3
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Davide92 Visualizza il messaggio
    Ottima recensione!!! sarà mia a breve mi sa
    Grazie! Eh è un pezzo da non lasciarsi sfuggire, merita davvero

  4. #4
    Recluta L'avatar di Burla
    Città
    Terracina (LT)
    Club
    Armata Deimos
    Età
    31
    Iscritto il
    05 Aug 2013
    Messaggi
    805

    Predefinito

    Bella Elv!
    Devo dire che nonostante le 1911 non siano proprio nelle mie corde questa è davvero gagliarda ...le guancette soprattutto sono proprio belle!

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    #JZ4ever

  5. #5
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Burla Visualizza il messaggio
    Bella Elv!
    Devo dire che nonostante le 1911 non siano proprio nelle mie corde questa è davvero gagliarda ...le guancette soprattutto sono proprio belle!
    Eh già! Hai ragione

  6. #6
    Spina
    Città
    Agliana (PT)
    Club
    Mietitori Firenze
    Iscritto il
    01 Sep 2008
    Messaggi
    128

    Predefinito

    bella, dove l'hai comprata e a che prezzo?

  7. #7
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Profeta Visualizza il messaggio
    bella, dove l'hai comprata e a che prezzo?
    La puoi trovare da Rosmarino ad un prezzo che varia fra i 104 e 110 euro...

  8. #8
    Spina
    Città
    Agliana (PT)
    Club
    Mietitori Firenze
    Iscritto il
    01 Sep 2008
    Messaggi
    128

    Predefinito

    mi permetto di integrare la recensione di elvis89 dato che ho preso anche io la stessa pistola qualche giorno fa ma da titano store... penso sia una versione leggermente rivista, in quanto quella che ho preso io (a differenza della sua presa in polacchia ) ha l'outer sporgente di circa un cm ma rosso, penso sia proprio laccata perché ho provato a togliere il colore anche con l'acetone e non ha battuto ciglio. Altra lieve modifica rispetto alla sua è il selettore della sicura che, non so se siano stati rivisti, ma nella mia sono invece duri al punto giusto e fanno il loro scattino quando vengono inseriti. Tra le tante pensavo che il doppio selettore potesse dar fastidio sul lato destro, invece è invisibile. L'outer sporgente ha fra le tante una lieve scanalatura, penso l'abbiano fatto di proposito per fare un taglio preciso col dremel se uno lo volesse togliere, io per ora l'ho lasciato.

    Ammetto che la sua recensione mi è stata utile sulla scelta e pure io consiglio vivamente la pistola, tolta dalla scatola tira da dio con solo una pulitina data per sfizio alla canna, il rinculo è fantastico e lo dico da possessore di altre pistole sia vere sia oltre il j per altri usi, per certi versi sembra quasi una pistola vera, veramente entusiasmante quando si spara (stessa reazione in tutti quelli che l'hanno provata ). E confermo inoltre che le guancette in gomma sono veramente una chicca, prendi altre pistole in mano in sequenza plasticose e poi prendi la kp-07, e la prima cosa che ti viene da dire è "si ma questa è tutta un'altra cosa".

    Consigliata al 1000%

  9. #9
    Spina
    Città
    Sernaglia della Battaglia (TV)
    Club
    Dark Hawk
    Iscritto il
    05 Jul 2013
    Messaggi
    62

    Predefinito

    Avrei un paio di domande da fare ai possessori: l'hold open funziona correttamente? E potete consigliarmi una fondina rigida per questa pistola? Grazie mille in anticipo per chi risponderà

  10. #10
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Psycho96 Visualizza il messaggio
    Avrei un paio di domande da fare ai possessori: l'hold open funziona correttamente? E potete consigliarmi una fondina rigida per questa pistola? Grazie mille in anticipo per chi risponderà
    Certo che funziona! Sennò che pistola blowback è?!?

    Per la fondina rigida.. calza molto bene la IMI Defense '1911', puoi trovare in giro diverse repliche di questo modello.

    Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

kp07

SEO Blog

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.