Pagina 1 di 30 12311 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 297

Discussione: GHK G5 Custom Ra-Tech

  1. #1
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Cool GHK G5 Custom Ra-Tech

    Ciao a tutti!

    Finalmente dopo un'attesa di oltre un mese.. ho in mano il G5 customizzato Ra-Tech!
    Breve intro: per chi non la conoscesse, la GHK è un'azienda taiwanese (che strano..) nata nel 2008 che si è specializzata solo ed esclusivamente sui GBB. Il loro primo prodotto è stato il GBB Box Kit, seguito a ruota dal PDW e vari modelli di AK (ben riusciti). Il G5 è stato introdotto un anno fa circa, ed è attualmente il loro penultimo fucile.. infatti è appena uscito l'M4 (che spero di acquistare presto).
    La Ra-Tech.. beh non ha bisogno di presentazioni. Ha comunque 'messo le mani' pure su questa replica, ma ha ritoccato solo alcune piccole cose, in quanto la piattaforma è già davvero performante di serie! Ma andiamo con ordine..


    Confezione e dotazione



    La confezione non è nulla di che, nello stile 'minimalista' GHK. Una semplicissima scatola di cartone con il nome della replica e alcune poche scritte. E' davvero molto piccola, adesso vedrete perchè.



    Aperta la scatola, troviamo tutto il contenuto ben imballato in uno spesso strato di polistirolo sagomato, la replica come potete vedere è confezionata con il calcio abbattuto.



    Oltre alla replica e al caricatore, troviamo il manuale delle istruzioni che, come la scatola, è davvero minimalista, ma almeno le immagini sono molto chiare e le istruzioni davvero dirette. DA RIVEDERE assolutamente la grammatica della traduzione in inglese...
    Vi sono inoltre un bb loader con tappo/adattatore per i caricatori GHK, quest'ultimo può essere usato su qualsiasi altro BB Loader (per fortuna); un pezzo che va attaccato al posto del calcio abbattibile che permette di installare un tubo per calcio M4, aumentando cosi la possibilità di personalizzazione (ma perdendo l'abbattimento..); infine una bustina: ora la vedete vuota, ma conteneva il bolt stop lever, che ho prontamente installato nella replica.


    La replica




    Ed ecco finalmente il G5 in tutto il suo splendore! Ma che modello replica?
    Ebbene.. la GHK ha realizzato (quasi) da 0 questa replica, perchè di fatto.. non replica nessuna arma reale.
    Data l'estetica e la meccanica, non si può non paragonarlo allo Scorpion Evo (davvero molto simile) e al KAC PDW (difatti condivide gran parte del gruppo scatto con il suo 'cugino', il bolt carrier/noozle di fatto è identico). La leva di armamento ricorda moltissimo la 'famiglia' HK dei vari MP5 e G3 in tutte le salse..
    A mio giudizio si tratta di un PDW travestito da Scorpion Evo, con la leva dell'MP5... Ma il risultato finale è una replica moderna e davvero accattivante.

    Il G5 viene proposto dalla GHK in due colorazioni, nera e tan. La Ra-Tech propone una seconda personalizzazione: il colore del bolt!
    Se vedete sul lato destro il bolt non è nero ma argentato: sono disponibili infatti una versione non verniciata e una nera (colore simile al carrier di serie).
    Personalmente ho optato per questa perchè spicca e dà quel tocco in più alla replica.. è molto bello da vedere!

    L'intera replica è realizzata in polimero, ma non è una plastica qualsiasi: si tratta di DuPont, leggera e davvero resistente. Le parti in metallo sono il gruppo scatto e grilleto (zama), bolt stop (acciaio), carrier (acciaio), canna di precisione (acciaio), selettori, tacca di mira anteriore, pin dei gusci e l'intero blocco (interno) del frontale (canna esterna, ecc..). Il tutto si traduce in un peso irrisorio! Il caricatore a momenti pesa quanto la replica intera..
    La qualità costruttiva è soddisfacente, nessun pezzo scricchiola o si piega. La mescola usata è veramente rigida, ma sia all'occhio che al tatto dà un'ottima sensazione di robustezza e rigidità. Tutto è solido e niente balla, a partire dal calcio!




    Fino ad oggi non avevo MAI visto una replica che non avesse nemmeno 1 mm di gioco nel calcio. Su questo modello è utilizzato lo stesso dello Scorpion Evo, è collassabile in 4 posizioni ed è pure ripiegabile tramite l'apposito pulsante, rendendo la replica davvero compatta, più corto di un M4 stubby.

    Ecco un dettaglio del lato sinistro della replica:



    Troviamo il selettore, che è molto duro ma una volta in posizione scatta senza indugi e rimane fisso. Forse è un pochino troppo duro, ma su un GBB va bene cosi. Il paragrilletto è una fusione unica col guscio, ricorda un pò quello Magpul e Kac. Permette l'uso di guanti spessi.
    La pistol grip è semplicissima, è solo un pezzo di plastica, molto meno grossa di una motor grip per ASG (dentro infatti è vuota), ma è molto lunga e davvero comoda da impugnare. Se ci fosse stata qualche zigrinatura in più per un maggiore grip sarebbe stato ancora meglio!
    Presente inoltre il pulsante per lo sgancio rapido, che è ambidestro grazie ad un meccanismo semplicissimo ma davvero efficace, molto morbido ma funziona benissimo.



    Sul lato sinistro ritroviamo più o meno le stesse cose (a parte il pulsante del rilascio caricatore leggermente diverso).



    L'asta d'armamento come già anticipato è in stile MP5. E' un semplice 'tubicino' in metallo sulla cui estremità è fissata la manopola in polimero, attraverso due pin metalliche. Anche questa è ambidestra, se smontate il frontale potete montarla sul lato opposto. Proprio per la scelta di questo tipo di asta, non è presente un pulsante del bolt catch (a differenza del PDW). E' una soluzione che può non piacere o no, dipende dai gusti personali.
    Da notare comunque che l'asta non scarrella con il ciclo di sparo, rimane fissa al suo posto, è pertanto possibile impugnare comodamente il frontale senza rischiare di essere colpiti (a differenza di repliche come lo SCAR WE).



    Ecco il (finto) otturatore. Identico al KAC PDW, e come già spiegato è 'argentato' perchè l'ho richiesto cosi alla Ra-Tech.
    Se il bolt stop è correttamente installato, a fine colpi rimane arretrato:



    Un piccolo particolare 'strano': se il bolt stop è installato e se sparate con un caricatore pieno di pallini, il carrier si blocca in posizione arretrata a fine colpi. Se invece infilate un caricatore carico di gas ma vuoto di pallini e armate, il carrier non si blocca ma scatta in avanti ed 'incamera a vuoto'. Se sparate in singolo o in full, fa un tiro a vuoto e il carrier magicamente torna in posizione arretrata Non capisco perchè l'otturatore non si blocchi in posizione arretrata se provo ad armare un caricatore a vuoto, comunque non è un difetto ma una particolarità della replica. Il mio consiglio quindi è, quando rimuovete un caricatore vuoto, di sbloccare manualmente il carrier con l'asta e tirare il grilleto, per disarmarla in tutta sicurezza.



    Lo spegnifiamma è diverso dai soliti ed è in metallo. Se notate bene all'interno si può notare la canna Ra-Tech che arriva a filo con il foro d'uscita, questo perchè è leggermente più lunga della canna originale GHK. L'outerbarrell è cortissimo ed è nascoto dal paramano della replica, pieno di ris su tutti e 4 i lati.
    Quello superiore è di tipo monolitico, è un tutt'uno con l'upper receiver.


    Caricatore




    Il caricatore in dotazione è l'ultima versione a gas della famiglia GHK. Il guscio esterno è completamente in polimero, ed è davvero pesante! Sono riuscito a caricare circa 39 colpi, per cui molto capiente. Riesce a tenere una grande capacità di gas, e non soffre molto di cooldown. Ho provato per curiosità a sparare a vuoto dopo aver svuotato un caricatore pieno: sono riuscito a fare più di 100 colpi! Ovviamente non presenta la minima perdita di gas. La linea, inutile dirlo, ricorda la vecchia versione dei PMAG Magpul.


    Smontagggio




    Per smontare il GBB basta (come su un M4) spingere la pin posteriore con qualsiasi attrezzo.



    A questo punto il fucile si apre a compasso, rivelando la meccanica interna.



    Per sfilare il carrier basta tirare indietro la leva d'armamento, afferrare il pad di battuta e sfilarlo. Come potete vedere l'intero carrier è in acciaio, è più pesante dell'originale e comporta un rinculo maggiore. Ho notato una cosa, forse anche il pad di battuta è diverso dall'originale: non vedo infatti il 'solco' riservato per lo speed buffer prodotto dalla Hephaestus, al suo posto c'è già un altro buffer, un pochino più corto. Ottimo, una spesa in meno da fare!
    Ecco in dettaglio una foto del buffer:



    Il noozle non l'ho ancora smontato (e non credo di farlo..) ma ritengo sia uguale all'originale. Non ho idea se all'interno la valvola sia in metallo... boh!



    Il gruppo scatto è completamente in zama, ma nessun problema! A differenza dei WE questo gruppo scatto è molto simile alla controparte reale (non è 'racchiuso' in un box), i pezzi sono in solida lega e dalle dimensioni generose. Hanno un aspetto molto resistente, il tempo ci dirà se è buono o no! Comunque leggendo su altri forum stranieri, non ho mai sentito di rotture al gruppo scatto.. il che dovrebbe suggerire un'ottima solidità del meccanismo.



    Il bolt stop invece è in solido acciaio magnetico. Si può installare semplicemente infilandolo nella sua sede magnetica. Se volete sparare in dry-fire dovete pertanto rimuovere questo pezzettino, attenzione però a non perderlo!
    Essendo 'fisso', il bolt stop non presenta nessun pulsante, come già detto in precedenza. E' la stessa leva di armamento a fungere da bolt catch , proprio come su un MP5.

    Rimuovere il frontale è molto semplice: basta svitare le 4 brugole del paramano, occhio che le due anteriori sono più lunghe delle due posteriori. Una volta rimosse, alzate la tacca di mira frontale e spigete da dentro l'upper receiver il monoblocco in metallo. Il frontale è costituito da un blocchetto in metallo contenente il gruppo hop up, a cui è fissata l'outer attraverso una pin. Basta rimuoverla per sfilarla, dopodichè il gruppo hop up dovrebbe uscire praticamente da solo. Vi posto un filmato per spiegarvi meglio.. è più facile a farsi che a dirsi!

    Una volta avuto accesso al gruppo hop up, troverete una canna in acciaio da 6.01mm della Ra-Tech da 225mm, un gommino Maple Leaf e relativo pressore 'Hybrid'. Non è un comune gommino per ASG, dall'aspetto è molto simile ma molto più corto, la più grande differenza comunque è al suo interno. Si tratta di un FLAT HOP UP, la 'gobbetta' interna infatti è piatta e più lunga rispetto ad una tradizionale, così come il pressore. La mescola è un pochino dura, circa 75 gradi, ma garantisce una traiettoria molto tesa e soprattutto drittissima, senza alcuna deviazione laterale!

    A proposito di hop up, il sistema di regolazione purtroppo è davvero scomodo: dovete regolarlo necessariamente con un cacciavite a taglio, infilandolo nella fessura opposta a quella dove si trova l'asta di armamento. Usando questo piccolo attrezzo diventa comunque abbastanza facile...
    Qui in foto potete vedere la fessura, proprio davanti all'otturatore:





    Test di tiro

    Se volete vedere sparare questa replica, andate su YouTube e scrivete nell'area di ricerca 'GHK G5 custom work ratech', non posso postare qui il filmato per evitare i link diretti al negozio dove l'ho preso (presenti sul filmato).

    Ho usato due tipologie di gas per questa replica, il WE Nuprol 3.0 e il gas Umarex Heckler&Koch. Purtroppo sembrerebbe over, quindi la replica o la usate con un gas 'moscio' (per esempio APS3 della Cybergun), oppure intervenite direttamente sulla valvola. E come sempre, i risultati al crono dipendono enormemente dalla temperatura dell'ambiente.

    E' molto strano perchè generalmente questa replica esce di serie nel Joule, ma temo che la canna 6.01, restringendo la sezione aumenti notevolmente il flusso di gas, in combinata al gommino Maple Leaf (che sembra lavorare egregiamente) non vi sono perdite di gas, tutto quello che esce dal noozle viene impiegato a spingere il pallino. Giustifico questo incremento di potenza con la miglior efficenza del sistema gommino/canna.

    Ho già sparato diversi caricatori, e ho notato che gli 0.25 (che normalmente uso in tutte le mie repliche), non sembrano andare molto d'accordo con questa replica. Vanno molto bene per i primi 20/30 metri, ma poi impennano in maniera impressionante anche ad hop tarato a 0.
    Effettivamente uno 0.25 è già 'leggerino' per un GBB, è sempre consigliabile usare pallini pesanti come gli 0.30 o qualcosa in più.
    Quasi certamente impennano troppo perchè la replica al momento è leggermente over, ma è pur vero che ho visto molte volte repliche 'sparare' over (cito per esempio il mio vecchio KJW MK1) ma malissimo! Il gruppo hop up lavora decisamente bene e si sente il suo intervento.
    Ho provato ad aquistare pallini decisamente più pesanti, gli 0.40 (grammatura che la Ra-Tech ha usato per il suo video test di precisione)... e la storia cambia decisamente.
    Ad hop up correttamente regolato, i pallini escono con una precisione pazzesca, il tiro è bello dritto e teso, ma cosa più importante, non vi sono deviazioni laterali nel tiro. Il pallino va sempre esattamente dove mirate! Il merito va soprattutto al gommino e pressore Maple Leaf, ho provato ad usare anche dei gommini/pressori Guarder/Systema, che effettivamente sembrano perdere qualcosa in accuratezza, soprattutto in full. Se riesco ad abbassare un pochino la potenza, ho trovato una replica davvero formidabile!!! Penso di rimanere su questa grammatura anche dopo che sarò intervenuto sul nozzle.

    Penso di aver trovato un aggettivo per questo fucile: DIVERTENTE! A mio parere l'ideale per una CQB, leggerissimo e compatto, gli ambienti angusti fanno per lui.
    Il rinculo, grazie al carrier in acciaio e legato al peso ridicolo della replica, è deciso e secco. Ogni singolo colpo sparato si sente tutto, eccome!
    E' molto rumoroso, lo sferragliare metallico regala quel tocco di realismo in più, soprattutto mentre lo si arma.
    Il rof è è abbastanza vivace ma a mio parere più da fucile d'assalto che da SMG, in full auto la rosata (con i pallini giusti) rimane davvero OTTIMA, se sparate in brevi raffiche potete piazzare burst davvero molto precisi. Infatti l'accuratezza dei colpi in questo caso dipende enormemente dal rinculo.
    Il cooldown sembra inesistente. In singolo la costanza dei colpi è... disarmante. Ogni pallino va esattamente dove è andato il precedente. Anche la modalià automatica rende parecchie soddisfazioni SE usata con la giusta parsimonia e consapevolezza (ricordate, i GBB rinculano, non potete pretenere di avere una 'fila di pallini' come su un'ASG!).
    Aggiornamento 29 Settembre 2014
    Ieri ho testato la replica nelle vicinanze di Asiago (su proprietà privata), ad oltre 1000 metri di altezza, temperatura massima esterna sui 16-14 gradi. Mi sarei aspettato un calo nelle prestazioni.. e invece la replica non ha mai saltato un colpo. Anche in questo range di temperatura e pressione, il G5 non delude!


    Per il momento vi lascio con due foto del G5 con il GT1 G&G e la vertical grip Knight's Armament originale...




    WORK IN PROGRESS..
    a presto!
    Ultima modifica di =Elvis89=; 10/12/2014 a 17:41

  2. #2
    Recluta L'avatar di Burla
    Città
    Terracina (LT)
    Club
    Armata Deimos
    Età
    31
    Iscritto il
    05 Aug 2013
    Messaggi
    805

    Predefinito

    Eccolo finalmente!!! Non vedevo l'ora!
    Mi voglio legge sta rece nei minimi dettagli

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    #JZ4ever

  3. #3
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Ahahah! Leggi pure ma... non è finita, devo più avanti inserire le foto dello smontaggio completo, le sensazioni di tiro, ecc..

  4. #4
    Leggenda di SAM
    L'avatar di Skype
    Città
    Fonni (NU)
    Club
    UFO Oristano
    Iscritto il
    17 Dec 2009
    Messaggi
    6,161

    Predefinito

    Bel pezzo poi me la leggo bene che a lavoro non riesco


  5. #5
    Recluta L'avatar di Burla
    Città
    Terracina (LT)
    Club
    Armata Deimos
    Età
    31
    Iscritto il
    05 Aug 2013
    Messaggi
    805

    Predefinito

    èh infatti aspetto proprio il feedback dell'uso!!! ....magari con qualche videouccio

    Cmq bello bello bello, complimenti, vorrei abitare vicino Venezia per poterlo provare ....soprattutto a CO2!!!!!
    Ma al momento hai solo caricatori a gas?

  6. #6
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Burla Visualizza il messaggio
    èh infatti aspetto proprio il feedback dell'uso!!! ....magari con qualche videouccio

    Cmq bello bello bello, complimenti, vorrei abitare vicino Venezia per poterlo provare ....soprattutto a CO2!!!!!
    Ma al momento hai solo caricatori a gas?
    Al momento ho solo il suo originale. A breve mi arriveranno anche gli stanag a gas e uno a CO2..

  7. #7
    Spina L'avatar di DiegoCreta
    Città
    Lucera (FG)
    Club
    legio saracena
    Iscritto il
    30 Aug 2010
    Messaggi
    12

    Predefinito

    sempre presi dallo stesso sito ? :P

  8. #8
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Cosa?

  9. #9
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    P.S. prego gli admin di spostare la recensione nella sezione GBB, gracias

  10. #10
    Leggenda di SAM
    L'avatar di Skype
    Città
    Fonni (NU)
    Club
    UFO Oristano
    Iscritto il
    17 Dec 2009
    Messaggi
    6,161

    Predefinito

    In cash di cosa si parla confronto la versione originale?

Pagina 1 di 30 12311 ... ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

samoonti

nuprol

SEO Blog

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.