Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito TopTech/G&G TR15 Raider XL

    Ciao a tutti!

    Oggi, visto che finalmente ho trovato un pò di tempo libero... ho deciso di recensire uno dei miei due ultimi acquisti, ovvero il TR15 Raider XL della TopTech/G&G!
    Bando alle ciance e via con la recensione!

    Confezione e dotazione

    La scatola si presenta con un colore nero/azzurro a differenza dei precedenti TopTech che avevano una scatola scura, questo indica che il fucile appartiene all'ultima versione fabbricata. Spicca il logo olografico della TopTech.



    Una volta aperta, ecco come si presenta a noi il contenuto:



    Il fucile è ben imballato all'interno di un polistirolo di color grigio, cosi come tutti i suoi accessori.
    All'interno troviamo un manuale molto esaustivo, con l'elenco di tutti i modelli della TopTech, un foglio illustrativo e pubblicitario riguardo gli altri prodotti della G&G.



    Assieme al fucile sono inclusi due pannelli copri-ris;



    il famoso caricatore da 450 bbs;



    una vertical grip con loghi incisi, pregevole al tatto (non è plasticaccia), ha un trattamento 'gommato';



    tool di regolazione per il delta di mira anteriore, astina pulisci canna e un tappo rosso da applicare sullo spegnifiamma (già montato).



    Una volta tirata fuori la replica dalla sua scatola ecco come si presenta ai nostri occhi:




    Descrizione esterna


    Partiamo dal calcio: è un classico crane, di ottima fattura. La plastica è pregevole al tatto, e non sono presenti sbavature nello stampo. Presenta una piccola chicca: il dorso presenta un foro, in modo tale da poter visualizzare il numero della posizione del calcio serigrafato sul tubo! Mi sono scordato di fotografare questo dettaglio, appena posso caricherò una nuova foto!



    Il calcio, come tutti i G&G, si apre spingendo le due guide del rubber pad, dopodichè si può estrarre il tappo a forma triangolare superiore che permette di accedere ai due vani laterali del calcio. All'interno è presente una piccola guida in plastica che serve a reggere/incastrare le batterie. Io l'ho tolto in quanto le batterie che utilizzo non ci entrano, è comunque un pezzettino superfluo. La nota negativa del tubo è che contiene al suo interno l'enorme contenitore del fusibile.. purtoppo è cosi grosso che è praticamente impossibile sfruttarlo come scompartimento per le batterie. Non è un grosso problema visto gli scomparti laterali del crane, però limita la scelta delle batterie (o specifiche per crane oppure a elementi singoli piccoli).



    Nota positiva di questo M4 è che al posto della classica motor grip presenta una G27. Davvero ben realizzata, anche qui la plastica è di ottimissima fattura, non ha assolutamente niente da invidiare ad una G&P, anzi questa è più pregevole al tatto. Anche questo pezzo non presenta nessuna sbavatura di stampo.
    Essendo leggermente più grossa, risulta molto comoda ed ergonomica anche a chi ha delle mani molto grandi.



    La replica è full metal, i gusci sono verniciati di un nero molto scuro, ma hanno un aspetto realistico e danno un senso di solidità. Niente scricchiola.
    Sul lato sinistro è presente il selettore: si muove con uno scatto molto fluido, è molto preciso e una volta selezionata la posizione si blocca con un bel 'click', molto preciso! Le posizioni non sono serigrafate ma sono incise nei gusci... ottimo!



    Sempre sul lati sinistro troviamo il pulsante del bolt catch che, come su tutti i TopTech, è funzionante.
    La replica non presenta nessun logo originale, quelli presenti sono della TopTech ma devo dire che sono molto belli e ben realizzati, inoltre non sono stampati ma sono incisi direttamente sul guscio! Anche il numero seriale (unico per ogni modello) è inciso. Sopra il logo ''GT'' è incollato l'adesivo nero G&G con le avvertenze.



    Il motivo per cui ho scelto questo fucile (e che secondo me è il pezzo forte della replica) è il RIS da ben 12 pollici!



    Esteticamente molto accattivante, ricorda vagamente come disegno l'Omega della Daniel Defence, con la differenza che non presenta il delta ring ma si va a collegare direttamente sul guscio. La slitta superiore dell'upper receiver pertanto 'continua' con quella del RIS senza alcuno stacco o sbalzo, creando uno spazio praticamente infinito per l'installazione di accessori e quant'altro! I copriris in dotazione danno un comodo appoggio per le mani. Unica nota negativa, la vernice sui bordi esterni del ris risulta abbastanza debole, e l'installazione dei copriris provoca un inevitabile sverniciatura solo in alcuni punti. Nulla di grave comunque, la vernice sui restanti slot tiene molto bene e sembra resistente!
    Il materiale con cui è realizzato è alluminio CNC: anche se dalle dimensioni generose, il frontale risulta estremamente leggero, non più pesante di poche centinaia di grammi. Inoltre non ha il minimo gioco, risulta ben fisso.



    L'outer barrel termina con il classico spegnifiamma per M4.

    Passiamo al lato destro della replica: anche qui, come sul lato sinistro, le posizioni del selettore sono incise.



    Inoltre la tacca del selettore (incisa e verniciata di bianco) è funzionante e si muove con il selettore sinistro.
    La replica presenta il collaudatissimo sistema Blow-Back della G&G, una volta tirata l'asta d'armamento il dust cover si aprirà e ci mostrerà il finto otturatore cromato. Se viene premuto il pulsante del bolt-catch rimarrà bloccato in posizione arretrata consentendoci di regolare l'hop up senza tenere arretrata anche l'asta di armamento.



    Sempre sul lato destro troviamo anche il pulsante del forward assist e anche in questo caso è funzionante: se viene premuto, un meccanismo dedicato del GB TopTech permette di rilasciare la molla, evitando che si snervi dopo il ciclo di sparo.



    Infine, le tacche di mira. Le classiche LMT di ogni AR/M4-16:




    Una nota positiva: il delta di mira anteriore, a dispetto di altri modelli, risulta particolarmente stabile perchè non utilizza il classico aggancio a due pin e unica brugola, ma un sistema a quattro brugole (due per lato) al posto delle due pin. Stringendole per bene la tacca di mira anteriore potrà serrarsi perfettamente sull'outerbarrel. Sembra una stupidaggine ma questo sistema funziona egregiamente e lo trovo più funzionale rispetto all'aggancio classico.




    Meccanica interna

    L'asg presenta un gear box di seconda generazione 'classico' ma a differenza dei modelli economici G&G monta già di serie una terna in alluminio, boccole cuscinettate da 8mm, pistone il policarbonato e testa in alluminio CNC antivuoto della TopTech, cavetteria ad alta conducibilità. Il grilletto presenta un 'reset' dopo ogni ciclo di sparo.
    Come già citato, presenta anche lo scarrellamento pneumatico.
    La canna di serie è una inner barrell lunga 357 mm, sinceramente non sono sicuro se sia una 6.03 o 6.04 mm di diametro. Devo ammettere che è molto buona e la sua sostituzione può essere considerato un upgrade superfluo perchè già cosi la replica spara benissimo.
    Il gruppo hop up è di nylon, monta di serie il gommino standard verde. A mio parere, il miglior gruppo canna/hop up/gommino in commercio.


    Prova sul campo e considerazioni finali

    I vari impegni mi hanno impedito di godere appieno delle potenzialità di questa replica. Ho avuto però modo di provarla in allenamento
    e ne sono rimasto ampiamente soddisfatto. Ho già avuto in passato un TopTech, e le prestazioni anche in questo modello non sono da meno. Il tiro risulta precisissimo e teso a hop up regolato, il ROF non è molto elevato (dovrebbe aggirarsi sui 13-14 rps con una LiPo 7.4) ma replica bene quello della controparte real steel.
    Il caricatore di serie pesca benissimo e non ha alcun problema. Ho testato altri due tipi di caricatori: i maggiorati Lonex che sembrano quelli che meglio si incastrano nel lower (si infilano alla perfezione) e i monofilari della PTS/Magpul da 120 colpi.. anche questi ultimi si agganciano alla perfezione e il pescaggio è ottimo.
    Per esser un full metal con un ris da ben 12 pollici la replica non risulta molto pesante e le dimensioni la rendono molto maneggevole, anche in CQB. Può adattarsi facilmente a qualsiasi ambiente di giocata ed è estremamente modulabile.
    Questo fucile è uno dei pochissimi in commercio che sono già 'ready out of the box', e questo è senza dubbio uno dei punto di forza.
    Il suo look aggressivo e diverso dai soliti M4 lo rendono la giusta scelta per chi, come me, vuole ''distinguersi dalla massa''!




    PRO:

    • ris da 12 pollici e grip g27 di serie
    • meccanica al top
    • replica precisa ed affidabile
    • blow-back, bolt catch, forward assist e indicatore del selettore funzionanti
    • grande solidità costruttiva
    • ottime finiture
    • prestazioni eccellenti
    • look aggressivo
    • ottima compatibilità con vari caricatori aftermarket


    CONTRO:

    • difficile reperibilità in Italia (l'ho dovuta acquistare all'estero)
    • prezzo elevato (ma giustificato dalle caratteristiche tecniche)
    • vernice sui bordi del ris un pochino debole
    • impossibilità di mettere le batterie nel tubo a meno di non togliere il fusibile
    • scelta delle batterie limitata alla capacità del calcio crane


    Questo è tutto! Se la recensione vi è piaciuta, le rep+ sono ben gradite!!!

    A presto!
    Ultima modifica di =Elvis89=; 29/04/2014 a 12:54

  2. #2
    In attesa di conferma In attesa della conferma e-mail
    Città
    Bologna (BO)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    14 Mar 2013
    Messaggi
    177

    Predefinito

    nulla da dire, proprio un gran ferro!

  3. #3
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dave_933. Visualizza il messaggio
    nulla da dire, proprio un gran ferro!
    Eheheh... grazie

  4. #4
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Prego gli admin di spostare la recensione nella giusta sezione grazie!

  5. #5
    Spina L'avatar di pitaro
    Città
    Estero
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    06 Jul 2012
    Messaggi
    269

    Predefinito

    Bello, bello, bello!!
    Quanto al problema del fusibile, io ne sentivo il peso su un m933 con la cavetteria davanti, e siccome volevo istallare un ris in due pezzi modello knights armament, allora ho tolto la custodia del fusibile , ho passato un leggero filo di nastro per fermare il fusibile ai due contatti, ed ho fatto sistemato i cavi affianco al gas tube. Ora nel ris entra perfettamente una lipo 7.4 sdoppiata.
    Siccome tu hai la cavetteria dietro - sempre che tu abbia voglia di cambiare calcio - potresti persino cambiare tubo del calcio e prenderne uno con le sezioni laterali aperte, in modo da poter muovere meglio i fili quando inserisci una batteria nel tubo, oppure con un dremel te lo fai tu, cosi come ho fatto io. Una volta che il cavo prende la giusta piega mettere/togliere le batterie diventera ancora piu semplice, senza il rischio di andare a piegare in continuaIone i cavi. Per il fusibile, prova a fare come ho fatto io, capisco che poi se/quando il fusibile parte avrai lo sbattimento di dover aprire il nastro , ma - diamine - non dovrebbe essere una cosa cosi ricorrente!

  6. #6
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Anche questo ha il tubo ''tagliato'' ai lati! Putroppo la cavetteria ha dimensioni generose, e siccome non sono un esperto in contatti e cose simili non mi sono mai posto il problema!

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Spina L'avatar di JEENYUS
    Città
    Villata (VC)
    Club
    STRIKE TEAM
    Età
    39
    Iscritto il
    14 Nov 2013
    Messaggi
    215

    Predefinito

    Posso farti una domanda ?

    Siccome non trovo il ciufile in nessun negozio dalle mie parti mi potresti dire dove è stato acquistato ? In privato se non puoi dirlo.

    Aimè trovo solo i modelli in fibra ma non in full metal

    Grazie

  8. #8
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JEENYUS Visualizza il messaggio
    Posso farti una domanda ?

    Siccome non trovo il ciufile in nessun negozio dalle mie parti mi potresti dire dove è stato acquistato ? In privato se non puoi dirlo.

    Aimè trovo solo i modelli in fibra ma non in full metal

    Grazie
    L'avevo acquistato su Gunfire.pl

  9. #9
    Spina L'avatar di L0r3nz0
    Città
    Livorno (LI)
    Club
    SETTORE ARBITRALE F.I.G.T.
    Età
    29
    Iscritto il
    04 Oct 2006
    Messaggi
    454

    Predefinito

    Ciao uno sguardo alle meccanica è possibile? Come peso come siamo messi? Dichiarano 2,4 kg ma non ci credo molto.

    Grazie

  10. #10
    Soldataccio L'avatar di =Elvis89=
    Città
    Pianiga (VE)
    Club
    Non affiliato
    Età
    31
    Iscritto il
    15 Nov 2012
    Messaggi
    1,824

    Predefinito

    Uno 'sguardo' alla meccanica? Ti posso dire che il Gearbox è lo stesso identico di tutti i TopTech G&G... pertanto pistone in polimero nero e testa antivuoto in metallo, boccole cuscinettate, motore hi-torque e sistema blowback pneumatico, forward assist funzionante (rilascio della molla in tesnsione).

    Questi gearbox generalmente non hanno bisogno di essere aperti. Se vuoi ulteriori foto su questo gearbox leggi la recensione riguardo il CQB-H G&G (link nella mia firma).

    Come peso siamo sui 3 chili, più o meno come tutti gli M4.

    Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.