Pagina 1 di 4 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 36
  1. #1
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,428

    Predefinito Manutenzione e lubrificazione delle nostre pistole

    Ciao a tutti,
    visto che ormai sono costantemente "assillato" in pm da utenti che mi chiedono come si puliscono / lubrificano le nostre tanto amate pistole, ho deciso di fare una breve ma, penso, utile guida che è semplicemente il mio metodo ed il mio punto di vista di come mantenere sane e in forma le nostre repliche gbb. Non è l'unico metodo possibile (e dopo vedremo il perchè), ma sono ormai molti anni che uso questo sistema e non posso lamentarmi di niente...ho pistole di 7/8 anni che sparano come se fossero appena uscite dalla scatola
    Ho fatto un casting ed alla fine la candidata che si è offerta come "modella" per la guida, è stata la mia prima (in ordine di acquisto) e fidata Tactical Master
    Iniziamo...ci occorrono:
    - carta igienica o scottex
    - scovolino per pulire la canna
    - un lubrificante spray GIUSTO

    Inizio con il dire che la manutenzione della pistola non deve essere una cosa ossessiva o assillante...io personalmente la lubrifico se l'ho utilizzata in una domenica particolarmente fangosa, particolarmente secca (con molta polvere) o se semplicemente l'ho usata molto....non è necessario ripetere questa manutenzione se la pistola è stata in fondina per tutta la domenica e ci avete sparato un colpo!

    Il lubrificante
    L'utilizzo di un lubrificante adatto è fondamentale; le nostre repliche necessitano di un lubrificante che non impasti tutto, che non corroda e che non rallenti le parti in movimento anzichè agevolarle!
    Assolutamente da non usare è il lubrificante per armi vere che in poco tempo vi corroderà tutte le parti in plastica e gomma presenti sulle nostre pistole... questo lubrificante è troppo aggressivo e non è assolutamente studiato per lavorare su oring, gomma e plastica!
    Quello che ci serve è uno spray al silicone totalmente PRIVO DI SOLVENTI....da anni utilizzo questo:



    come si può notare sul fronte è specificata chiaramente l'assenza di solventi e sul retro è indicata l'idoneità per il distacco di sformati in plastica e gomma, quindi non corrosivo per questi tipi di materiali!
    Il lubrificante in questione è inodore e lascia un leggerissimo velo sulle parti sulle quali viene spruzzato, senza ungere nè colare; anche se finisce sulle dita e si prova a sfregare, queste scorrono in modo "naturale" ma molto facilmente, senza residui nè eccessi...io lo trovo strepitoso.

    In commercio vedo che vengono venduti, nei negozi di softair, lubrificanti siliconici apposta per pistole...non ne ho mai comprati e non conosco il prezzo; ne provai solo uno l'anno scorso (era di un compagno di club) ed era terribile...era quasi liquido e spruzzandolo non veniva vaporizzato, ma spruzzato a fiumi! Ho visto in commercio quello della T&T e sinceramente, vedendo la buona qualità del loro gas, confido nell'altrettanta qualità del loro lubrificante...bisogna solo vedere a che prezzo si trova nei negozi!!

    Dopo aver individuato il giusto lubrificanete, proseguiamo smontando il carrello dal fusto e ci ritroveremo di fronte le guide metalliche sul fusto e quelle del carrello




    le parti all'interno dei contorni rossi (almeno nella m9, ma sostanzialmente in tutte le repliche GBB ) sono quelle che ora ci interessano: prendiamo lo scottex e puliamole per bene...sopra, sui fianchi, nelle rientranze...sia quelle del carrello che del fusto. Vedrete che lo scottex vi diventerà nero...quello è tutto lo sporco, la polvere, etc che è stato attratto dal lubrificante già presente nel green gas.
    Pulite tutto per bene fino a che i residui sul vostro scottex non saranno eccessivi o del tutto eliminati; prendete il lubrificante spray e date una spruzzata da circa 20/30 cm di un 2/3 secondi (senza esagerare) ondeggiando con la mano per lubrificare le guida dall'inizio alla fine.
    Non dovete inondare il tutto, ma semplicemente creare un velo lubrificante che farà scorrere tutto a dovere...non vi preoccupate se un po' di spray andrà sul corpo della pistola....basterà una passata, dopo aver rimontato tutto, con un po' di scottex e viene via (al massimo la pistola brillerà ).
    Alcuni modelli hanno le guide metalliche che continuano per quasi tutta la lunghezza del carrello..ovviamente bisogna pulirle e lubrificarle fino in fondo!
    Dopo aver spruzzato un velo di spray sulle guide (indicate sopra nei riquadri rossi) e sulla parte del cane che sfrega contro le guide metalliche del carrello (nell'immagine indicata con una freccia rossa) passiamo all'ultima parte da lubrificare...la valvola deviatrice!
    E' la valvola che sta dietro/dentro il nozzle (possiamo chiamarla la testa pistone) ed è fondamentale che questa faccia scorrere liberamente il nozzle, che deve essere libero di muoveri avanti e indietro ed essere riportato in posizione dalle mollettine senza troppi attriti. Esattamente come la testa pistone, questa deve scorrere come un burro dentro al nozzle, ma non deve far passare aria (o il gas non riuscirebbe mandare il sistema in pressione facendo arretrare il carrello)...di conseguenza il diametro della valvola è di pochissimo inferiore al diametro interno del nozzle ed è cosa giusta che vi sia un minimo di lubrificazione.
    Tiriamo quindi in avanti il nozzle e spruzziamo sempre un velo del nostro lubrificante siliconico (in questo caso l'assenza di solventi è assolutamente necessaria, visto che il nozzle è in plastica e la valvola in gomma) sulla valvola, come indicato nella foto seguente:


    la valvola da lubrificare è cerchiata in rosso ed è quella bianca.

    Lasciate pure andare il nozzle e fatelo scorrere 2 o 3 volte a mano, così verificherete anche la sua scorrevolezza.

    Un altro piccolo accorgimento che potete fare, ma questo basta 1 o 2 volte l'anno: scaricate il caricatore dal gas; tenete schiacciata la valvola di rilascio del gas (quella che sta sul retro del caricatore dove picchia il gruppo di scatto) e spruzzate dall'alto (dal quadratino da dove esce il gas) un po' di spray siliconico all'interno del caricatore...una spruzzata veloce. Potete farlo o avvicinando la bomboletta in modo che lo spray non si sparga troppo in giro, o utilizzando una di quelle cannuccette che vengono fornite nei lubrificanti come lo svitol, dedicate apposta per spruzzare nei punti più piccoli e stretti.
    Appena data la spruzzata, lasciate andare la valvola e caricate il gas: in questo modo tutti gli o-ring ed i meccanismi interni si lubrificheranno ancora meglio e quando sparerete i primi caricatori, anche il nozzle e tutti i suoi componenti interni verranno lubrificati!
    Dopo la lubrificazione del caricatore, potrebbe essere necessario pulire la canna poichè si ungerà sicuramente un po' di più, ma il resto dei componenti vi ringrazierà di cuore!

    Passiamo all'ultima parte:
    prendete lo scovolino ed un pezzo di carta: io uso la carta igienica "REGINA", che ovviamente non uso solo per questo ...un rettangolino debitamente spezzato come in foto e poi arrotolato sullo scovolino è esattamente la misura che serve per sforzare quanto basta nella canne delle nostre repliche (sia fucili che pistole )



    date una bella pulita alla canna stando attenti a non andare a ruotare lo scovolino sulla gobbetta del gommino hop up, o rischierete di mangiarla via o danneggiarla e sappiamo quanto sia difficile (o meglio impossibile) trovare i gommini hop up di ricambio in Italia e Europa!

    Finita la pulizia della canna, rimontate tutto a dovere e giocate tranquilli!

    Ultimi accorgimenti:
    il green gas contiene già una quantità di lubrificante e questo fa sì che la lubrificazione delle pistole non debba essere "quotidiana" ; sempre per questa ragione è bene lasciare un po' di gas dentro i caricatori per evitare che le guarnizioni si secchino. Evitare anche di far uscire il gas di botto dai caricatori, poichè a lungo andare, congelandosi gli oring, tendono a creparsi e non fare più tenuta.
    Al contrario è opportuno TOGLIERE le bombolette di co2 dai caricatori e dalle pistole che adottano questo gas, poichè le pressioni sono molto più alte e lasciandole inserite, si vanno a sforzare molto le guarnizioni, portandole ad un deterioramento sicuramente più rapido.
    Ovviamente, se una pistola vi è caduta del fango o avete strisciato in una pozzanghera, le guide metalliche non saranno l'unica cosa da dover passare con lo scottex, ma un bella pulita a tutta la pistola e una bella soffiata con il compressore, se lo avete, non fa mai male.

    Ricordo che questa è la manutenzione ordinaria, e se volete potete anche dare una spruzzata nel gruppo di scatto...ovviamente per una ingrassata profonda nel gruppo di scatto, la questione è giusto un tantino più complicata ma veramente molto poco necessaria se non in alcuni casi.
    Molti utilizzano grassi o oli per la lubrificazione delle pistole...io preferisco usare questo lubrificante per il semplice motivo che si è certi di spruzzarlo ovunque e non lascia residui, evitando che le parti in movimento si impastino con terra e polvere che riducono le prestazione e la scorrevolezza delle nostre GBB

    Sperando di aver fatto cosa utile e gradita,
    mando un saluto a tutti!

  2. #2
    Spina
    Città
    Mirano (VE)
    Club
    Katana SAT
    Iscritto il
    21 Sep 2011
    Messaggi
    143

    Predefinito

    Grande Frankye: sempre disponibile ed educato.
    Per me, guida da spostare "in evidenza".

  3. #3
    Spina L'avatar di Hyperjeeg
    Città
    Busto Garolfo (MI)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    18 Mar 2010
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Concordo! Grazie, davvero utilissima!

  4. #4
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,428

    Predefinito

    Grazie ragazzi...sono felice che sia risultata utile e chiara!
    Grazie davvero per i complimenti....se avete domande o chiarimenti, resto sempre a disposizione

  5. #5
    L'uomo che sussurrava ai gearbox
    Moderatore del mercatino



    L'avatar di truzzoweb
    Città
    Bari (BA)
    Club
    SAM Staff
    Iscritto il
    12 Oct 2007
    Messaggi
    12,933

    Predefinito

    ottima guida!
    messa in evidenza
    "SI VIS PACEM PARA BELLUM" "SE VUOI LA PACE PREPARA LA GUERRA" vegetio Epitoma rei militaris

    ATTENZIONE: non sempre riesco a leggere i PM quindi se avete problemi col mercatino vi prego di usare l'apposito tasto di segnalazione!
    Cit: "Un sigaro è un momento di libertà, in cui ci abbandoniamo ad un godimento personale e soggettivo, mettendo tra parentesi ogni altra cosa. Quello che si dicono un fumatore e il suo sigaro rimane nel segreto della loro intimità."
    [COLLECTION TRUZZOWEB]

    Ma voi lo sapete qual'è la parola?!

  6. #6
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,428

    Predefinito

    Ma grazie Truzzo...troppo gentile!

  7. #7
    Spina
    Città
    Arzachena (OT)
    Club
    Non affiliato
    Iscritto il
    20 Feb 2012
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Ciao ragazzi!Ho un grande dubbio che mi assila dalla mattina alla sera!Ecco proprio ieri ho preso una Glock 34 della ksc e mi hanno suggerito per lubrificare un olio "finissimo" chiamato singer.
    Dicono si usi sulle macchine da cucire professionali.Voi ne sapete qualcosa?Potrei usarlo senza corrodermi la pistola nuova? Grazie in anticipo !

  8. #8
    In attesa di conferma In attesa della conferma e-mail
    Città
    Viagrande (CT)
    Club
    ETNA SCORPIONS
    Iscritto il
    17 Jul 2008
    Messaggi
    199

    Predefinito

    Questguida è fenomenale, 1 perchè ci indichi i materiali giusti da utilizzare; 2 pechè ci inichi le parti giuste da lubrificare. Insomma sentendo la vita delle tue pistole non resta altro che fare come te
    A tal proposito vorrei chiedrti una cosa:
    la valvola che sta dietro/dentro il nozzle mi accorgo che non arretra fluidamente e per di più capita spesso che mentre sparo, il carrello arretra ma non parte il pallino, costringendomi a scarellare, far cadere un pallino e poi sparare. come posso risolvere questo problema? tieni conto della pistola che è una kjw m9 full metal a gas.
    Grazie dell'aito

  9. #9
    [TCA] Esperto meccanico
    L'avatar di frankye3434
    Città
    Senago (MI)
    Club
    Groane Air Soft
    Iscritto il
    04 Jan 2009
    Messaggi
    2,428

    Predefinito

    grazie mille!apprezzo molto i complimenti!
    Comunque,parlando del tuo problema: se non ho capito bene è che il nozzle non ritorna fluidamente in posizione se provi a tirarlo avanti e poi mollarlo,giusto?
    In questo caso ci sono 3 cose da verificare:
    1) che le mollettine del nozzle siano sane e integre
    2) lubrificare,come descritto nella guida,la valvola deviatrice che sta dentro il nozzle!
    3) allentare leggermente la vite che si trova al centro delle guide metalliche del carrello, cioè quelle che si trovano proprio sotto il nozzle. In questo modo si verifica se il nozzle sfreghi contro queste e nel caso si da una limatina dove serve (quest'ultima operazione la sconsiglio a chi non è pratico e consiglio,al limite,di lasciare solo la vite LEGGERMENTE allentata quanto basta).

    Altra ipotesi,più remota,è che la valvola deviatrice si sia deformata/allargata a causa di qualche prodotto lubrificante che l'ha corrosa..in questo caso va sostituita o limata leggermente (altra operazione sconsigliata a chi non è esperto).

  10. #10
    In attesa di conferma In attesa della conferma e-mail
    Città
    Viagrande (CT)
    Club
    ETNA SCORPIONS
    Iscritto il
    17 Jul 2008
    Messaggi
    199

    Predefinito

    Si esattamente qesto è il problema il nozzle non ritorna fluidamente in posizione. la pistola è nuovissima, ma in una giocata finì dentro la terra e si infango di terra esageratamente tutta. la diedi ad un mio amico che la pulì con il compressore e poi lubrificò con non so cosa. dopo di che, la ripresi io, la puli con una pezza e gli misi (stupidamente leggendo la tua guida) del grasso nelle guide del carrello, adesso diciamo che posso dire di aver fatto danno
    A questo punto provo a smontare il tutto e pulire a fondo ogni piccolo pezzo. se dovessi trovare le mollette ed il nozzle guasti li trovo in vendita??? e per lo spray che usi, mi puoi indicare in pm dove prenderlo??
    Ancora grazie per i suggerimenti. rep ++++ per te

Pagina 1 di 4 123 ... ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

ManuTenzione

pistole

lubrificazionepistolalubrifricarelubrificaresinger
SEO Blog

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.