PDA

Visualizza la versione completa : [CURIOSITA'] Laser tag a che punto siamo?



zerosoft
06/11/2015, 13:12
Non è softair ma è molto più "fratello" del Paintball in ogni caso come sempre se l'argomento non è "gradito" rimuoverlo è un attimo
Sempre curioso sulle "novità" ero rimasto:
1) problemi di compatibilità fra marchi differenti
2) costi elevati
3) gestione settaggi e programmazione game lunga e da eseguire in campo
5) necessità di avere attrezzature ad hoc (care?) per la programmazione da portare sul campo
6) precisione del tiro non ottimale e variabile in ragione della distanza
7) possibilità di affiancarlo al gb che rimane funzionante e quindi giocare in dual mode

Qualche news?
PS. io sono s/m e quindi il piacevole dolore di un bb che ricevo o che "dono" è troppo godurioso:shocked:

DeB
08/11/2015, 18:35
Paintball? Il lasertag da arena è morto, almeno per chi vuole far sul serio.

Ecco il lasertag cosa è diventato:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.942365042550327.1073741830.596919890428179&type=3

darkvirus
09/11/2015, 18:40
il laser tag non fà per te...continua a sparare pallini....

|3arak
11/11/2015, 19:31
Non è softair ma è molto più "fratello" del Paintball in ogni caso come sempre se l'argomento non è "gradito" rimuoverlo è un attimo
Sempre curioso sulle "novità" ero rimasto:
1) problemi di compatibilità fra marchi differenti
2) costi elevati
3) gestione settaggi e programmazione game lunga e da eseguire in campo
5) necessità di avere attrezzature ad hoc (care?) per la programmazione da portare sul campo
6) precisione del tiro non ottimale e variabile in ragione della distanza
7) possibilità di affiancarlo al gb che rimane funzionante e quindi giocare in dual mode

Qualche news?
PS. io sono s/m e quindi il piacevole dolore di un bb che ricevo o che "dono" è troppo godurioso:shocked:

1)
compatibilità buona, abbiamo sviluppato anche tabelle per poter giocare insieme adattando i vari settaggi, l'unico problema è per quanto riguarda il PULCE RedRay che la stessa casa ha risolto con un nuovo proiettore copatibile con tutto e tutti

2)
i costi iniziali si sono quasi dimezzati ma restano un po più altini del soft air tradizionale che però ha lo svantaggio della tasa del pallino.. nel laser tag una volta fatta la spesa stai a posto

3)
X-Tag ha risolto molte cose con il bluetooth e Android/WindowsPhone poi se Android risolvesse i suoi sarebbe bello.. non solo per il laser tag..

4)
Perchè non hai messo un fottuto punto 4? :p

5)
Sia RedRay con le NanoN1 (programmabili a piacimento del cliente!!! Poca gente lo sa..) che X-Tag con la stessa app programmi la tua replica come e quando vuoi, LTI ha nla chiave, LACS si fa con il PC se non erro.. quindi problema inesistente per il singolo giocatore, per il club dipende da quanto vuole spendere, ci sono per tutte le case i vari programmatori che semplificano le procedure.. ovvio costicchiano un po.. ma ne serve una per club..

6)
RedRay e LACS hanno dei proiettori più precisi, ma le stesse case producono anche proiettori standard e comunque sia vi è un rapporto di giocabilità ottimo

7)
Non è mai stato un problema, solo LTI non prevedeva il gearbox attivo e comunque l'ìinstalazione interna ai gusci.. tutte le altre case prevedevano sia il gearbox attivo sia la possibilità di mettere il kit esternamente con una modifica chiamata non invasiva o non definitiva.. la domenica decidevi.. se sparare plastica o fotoni..

------ Post aggiornato ------

in molti aspettimo tutti queli che per anni hanno detto:
"no.. no.. figo.. adesso facciamo l'ordine dei kit.. "

in altrettanti molti stanno aspettando a farsi i kit dicendo:
"vabbeh ancora non è diffuso.. se devo affrontare una spesa e giocare in pochi magari poche domeniche l'anno preferisco affittare o farmi prestare il kit di volta in volta.. mi piace però, è figo.. più in la sicuramente mi farò un kit"

∆_Sentenza_∆
11/11/2015, 23:53
Penso per me sarebbe interessante un utilizzo congiunto gbbr e laser tag, dove il gas pensa al sistema blow back e l'elettronica del LT fa il resto.

Sarebbe interessante, il rinculo su un bb a 30 metri influisce il giusto ma a 200 è tutto un'altro mondo, dopo non basterà solo saper usare un ottica.

Al limite anche su un elettrico tipo un bo lonex/sre/erg chissà se qualche pazzo ci ha mai pensato...

darkvirus
12/11/2015, 05:23
esistono gia repliche gbb da laser tag....sicuramente un m14 covertito xtag...

tecnicamente il sistema può essere montato anche su repliche a salve....

BERSERK-SAN MARCO
12/11/2015, 13:44
Al limite anche su un elettrico tipo un bo lonex/sre/erg chissà se qualche pazzo ci ha mai pensato...

La 101^SSWG di Torino era un club SA ora compeltamente riconvertito al LT...loro hann otutti SRE!!!

∆_Sentenza_∆
12/11/2015, 17:19
La 101^SSWG di Torino era un club SA ora compeltamente riconvertito al LT...loro hann otutti SRE!!!

Allora è il momento buono per trasferirmi...

Per le repliche a salve dovrebbe essere usato un blank firing adaptor, e comunque non so quanto sia legale sparare a salve contro un'altra persona, anche se lo fosse se ti sparano a 2 metri ti becchi in faccia tutti i residui carboniosi, però sarebbe interessante...

darkvirus
12/11/2015, 17:33
in fatti ho scritto tecnicamente!

zerosoft
13/11/2015, 15:52
Ringrazio 3arak (scusa ma il primo simbolo/lettera non so come farlo) per l'esaudiente illustrazione
Azz!! per il punto 3 acquisto di smartphone nuovo visto che ho BB :D (guai a che fa battute !)
Il 4 punto manca perchè probabilmente in sede di correzione mi è scappato (..sai l'età)
DeB non ho capito il post ma probabilmente sono io tardo
Darkvirus sono curioso per natura e quindi ciò che trovo interessante, ma non solo, mi porta ad almeno un approccio superficiale conoscitivo (almeno quando parlo "dovrei attingere" all'archivio cerebrale;) )
Il pallino ha il suo "fascino" ma trovo il lasertag un'interessante possibile futura opzione più che alternativa vista l'estrema "comunanza" con il SA
Comprendo le considerazioni finali di 3aak nei confronti di quelli che per una scusa o per l'altra non hanno ancora "saltato il fosso" ma capisco anche certe loro perplessità
PS Quanto all'essere attinto, in via del tutto tecnico-teorica, da residui carboniosi manca un aggettivo: ustionanti:shocked:
(brusan da bestia !!) e anche oltre i 2mt
..oltre al fatto che in sostituzione alle protezioni facciali andrebbero necessariamente adottate quelle auricolari

|3arak
13/11/2015, 19:21
| --> SHIFT + \ :-D

|3 più comunemente B ;)


Per quanto riguarda il teorico utilizzo delle armi a salve non saprei.. comunque hanno un rinculo secco.. siamo sicuri che questo non danneggi il proiettore? Comunque sia non credo che sia legalmente fattibile.

Lo smartphone non è sempre necessario, con RedRay, LTI e LACS non è addiritura previsto, con X-Tag comunque in gioco non è necessario.. ma per le configurazioni si.. sul campo ti accolli a qualcuno che te lo configura, tecnicamente basta fare l'accoppiamento bluetooth con uno smartphone.. oppure utilizzare il loro programmatore..

darkvirus
13/11/2015, 20:20
Ringrazio 3arak (scusa ma il primo simbolo/lettera non so come farlo) per l'esaudiente illustrazione
Azz!! per il punto 3 acquisto di smartphone nuovo visto che ho BB :D (guai a che fa battute !)
Il 4 punto manca perchè probabilmente in sede di correzione mi è scappato (..sai l'età)
DeB non ho capito il post ma probabilmente sono io tardo
Darkvirus sono curioso per natura e quindi ciò che trovo interessante, ma non solo, mi porta ad almeno un approccio superficiale conoscitivo (almeno quando parlo "dovrei attingere" all'archivio cerebrale;) )
Il pallino ha il suo "fascino" ma trovo il lasertag un'interessante possibile futura opzione più che alternativa vista l'estrema "comunanza" con il SA
Comprendo le considerazioni finali di 3aak nei confronti di quelli che per una scusa o per l'altra non hanno ancora "saltato il fosso" ma capisco anche certe loro perplessità
PS Quanto all'essere attinto, in via del tutto tecnico-teorica, da residui carboniosi manca un aggettivo: ustionanti:shocked:
(brusan da bestia !!) e anche oltre i 2mt
..oltre al fatto che in sostituzione alle protezioni facciali andrebbero necessariamente adottate quelle auricolari


ben venga la curiosità!
Purtroppo l ignoranza di tanti invece crea dei luoghi comuni che danneggiano il nostro bel mondo fatto di serene giocate e tanto divertimento!

Per questo quando trovo un integralista del SA lo invito non a provare LT, ma di continuare a sparare milioni di pallini nella vana speranza che non salti il fosso e che resti nel suo mondo!!!
In verità chi prova seriamente LT (quello di adesso non quello di 3\4 anni fa!) il fosso lo salta eccome!!

zerosoft
14/11/2015, 09:48
Non penso sia una questione di integralismo ma di scelte
Ovviamente sto parlando di softgunners non di improvvisati giocatori
Negli anni ho visto players che hanno optato in toto o parzialmente per le armi vere che danno differenti "soddisfazioni" (se così vogliamo chiamarle) io al contrario sono passato al SA. Sono paragonabili ? Per me assolutamente no!
Diciamo che soprattutto per il tradizionalisti e meno giovani l'uso di tutta questa elettronica/informatizzata anche qui può dare un certo fastidio

Quanto all'uso di armi a salve se sono vere e funzionanti e cambia solo il munizionamento è pura follia il solo pensarlo
Sulle repliche ho qualche dubbio sul loro libero utilizzo in luogo pubblico

bloch999
14/11/2015, 17:18
Il sa sta alla simulazione bellica come il calciobalilla alla Champions League... Il lasertag arriva almeno alla serie c. Nel sa ci sono rof precisione e regole incompatibili con un minimo di realismo... Ho visto militari veri giocare a sa ed erano degli incapaci.... Forse perché e' un po diverso?. Miles invece l hanno inventato i militari... Non dico altro

ramcke-sswg
17/11/2015, 16:38
Ti riporto la nostra esperienza che spero sia di appiglio a chi ambisce a qualcosa di più che incazzarsi ogni santa domenica per bb che non si sentono o che non arrivano.

Da più di un anno ormai la mia squadra (101a SSWG) ha abbandonato il pallino per tutti i motivi che fanno il SA solo un gioco, senza certezza di marcatura e con caratteristiche di sistema poco aderenti alla simulazione di combattimento (ad esclusione del CQC).
Il sistema LT toglie ogni "imbarazzo" se utilizzato correttamente, i vari sistemi sono compatibili, specie se non si vuole dimostrare che uno è migliore dell'altro (considerazione fattibile solo provandoli sul campo con test): non serve essere scienziati per utilizzarlo correttamente, basta un minimo di training e gli strumenti giusti.
Le repliche sono SA, con modifiche sempre meno invasive (il LTS Xtag per AEG spero rimuova ogni refrattarietà).

I costi rientrano tranquillamente nelle possibilità di chi capisce che un hobby/sport/passatempo per adulti comporta spese: per appassionati di equipaggiamento non è di sicuro un problema..e nemmeno per chi si può permettere più di una replica nella propria collezione.

Credo sia arrivato il momento di non dover più paragonare il LT al SA, sono due sistemi così diversi e rivolti ad utilizzatori diversamente motivati, con un unica differenziazione: il giocatore LT difficilmente gioca a SA per gli evidenti limiti del secondo, il giocatore SA fatica ad entrare in LT per evidente difficoltà di gioco (e non di utilizzo del sistema): il LT taglia la lingua ai chiacchieroni e wannabe.
Questo è il vero problema della mancata diffusione.

darkvirus
17/11/2015, 18:18
​amen!

bloch999
17/11/2015, 23:10
Pienamente d accordo!!!

∆_Sentenza_∆
18/11/2015, 00:39
ramcke hai perfettamente ragione, avesse una diffusione maggiore almeno ognuno potrebbe fare la sua scelta. Io fo fatica sempre nell'ambito sa a trovare qualcosa che si avvicini ad una milsim senza farmi 100km fai un po' te... diciamo che le persone sono un po' troppo standardizzate se non col paraocchi.

A parte colpi a salve che sono palesemente illegali chissà in italia come siamo messi con le simunitions, da pezt co. le hanno, chissà se le vendono e chissà se teoricamente si ci si potrebbe sparare dietro con quelle anzi che con bb...

BERSERK-SAN MARCO
18/11/2015, 08:50
A parte colpi a salve che sono palesemente illegali chissà in italia come siamo messi con le simunitions, da pezt co. le hanno, chissà se le vendono e chissà se teoricamente si ci si potrebbe sparare dietro con quelle anzi che con bb...

direi di no...dato che comunque si usano con armi vere opportunamente modificate.

ramcke-sswg
18/11/2015, 15:39
A parte colpi a salve che sono palesemente illegali chissà in italia come siamo messi con le simunitions, da pezt co. le hanno, chissà se le vendono e chissà se teoricamente si ci si potrebbe sparare dietro con quelle anzi che con bb...

ti chiedo questo: se sai che esiste la medicina giusta per curare una malattia, una che funziona, con pochi effetti collaterali, facilmente reperibile, al giusto prezzo, perchè puntare su un alternativa che non soddisfa i punti precedenti?

Il LT funziona, e funziona fottutamente bene: perchè cercare altro?

Berserk, questa discussione è relegata nel territorio di chi già usa questo sistema, credo sarebbe opportuno portarla all'attenzione di un pubblico più vasto, che ne pensi?

BERSERK-SAN MARCO
19/11/2015, 09:39
Berserk, questa discussione è relegata nel territorio di chi già usa questo sistema, credo sarebbe opportuno portarla all'attenzione di un pubblico più vasto, che ne pensi?

Penso che comunque siamo sempre su un forum che si chiama SOFTAIRmania...quindi non ci sarebbero i presupposti per uscire da qui...

MA

avrei una proposta:EVENTO MISTO!!!


Recentemente l'utente ib9 ha postato di una giocata simile in questa area ed io facevo pressioni affinchè si inserisse il LT nel softair già anni fa ai tempi delle prime repliche che, per quanto un pò stravaganti, avrebbero notevolemnte cambiato il modo di giocare introducendo cose interessanti tipo:

- tiro sniper
- tiro anticarro


ORA PARLIAMOCI CHIARO:

Gia vedo il seme dell' "elitarismo" germogliare e guardare dall'alto in basso il SoftAir...e questo non è giusto dato che la stragrande maggioranza dei laseristi viene dai pallinisti...e sputare nel piatto dove si è mangiato non è cosa buona&giusta!!!

Per quanto i due mondi siano ben diversi non sono totalmente inconcigliabili...si potrebbe davvero arrivare a creare una realtà intermedia, cioè una TERZA FASCIA di giocatori, e sarebbe comunque una evoluzione per i softgunner e fonte di nuovi colleghi per i laseristi.

DI CONSEGUENZA

se qualcuno di voi di buon cuore, rimettesse a turno anche per una sola volta gli occhialini, e si rituffasse in un game di softair con la propria IRG (basterebbe anche una da assalto, anzi sarebbe meglio dato essere eliminati a 100mt già svegleirebbe un pò di gente) i vantaggi sarebbero:

1) diffondere un sistema che non merita ancora l'attenzione che merita
2) ridare un pò di linfa e/o speranza ad i wargamers più navigati spingendoli a creare "giocate ibride"
3) convincere molti a passare al LT
4) avere la possibilità di invadere anche le aree ARENA e DEBRIEFING
5) ricordarsi che, anche se il sistema è nettamente migliore...è sempre un gioco, non siete migliori di nessun altro....tranne dei calciatori.

bloch999
19/11/2015, 12:50
Io infpatti da anni dico che il lasertag deve trovare modo di pubblicizzarsi al di fuori del softair. Sono troppo distanti nella maggior parte delle teste.

------ Post aggiornato ------

Quanto all elitarismo credo che sbagli... I lasertaggers hanno tutto l interesse a convincere altri. Io posso ben dire di essermi parecchio speso in questo campo e devo dire che l elilitarismo l ho trovato solo nel campo softair... Inoltre chi vuole provare il lasertag lo fa per vedere qualcosa di nuovo.... Il misto softair elettronica esiste da tempo... Si chiama arf95 ed e un progetto praticamente morto che per di più e' star usato in modo limitato e distorto... Lasciamo chi vuole pallini a tutti costi e nessun controllo vero fra di loro... Guardiamo piuttosto a nuovi giocatori non contaminati dal modo di giocare del softair

------ Post aggiornato ------

Inoltre aumenti di parecchio costi e complicazione gestionale e organizzativa... Vale il pallino o il fascio o entrambi? Poi vedere highlanders quando magari si sono spesi400€ per evitarli... NO NO NO

BERSERK-SAN MARCO
19/11/2015, 13:35
Quanto all elitarismo credo che sbagli...

dici???


Guardiamo piuttosto a nuovi giocatori non contaminati dal modo di giocare del softair

no...avevo ragione io.





Inoltre aumenti di parecchio costi e complicazione gestionale e organizzativa... Vale il pallino o il fascio o entrambi? Poi vedere highlanders quando magari si sono spesi400€ per evitarli... NO NO NO

Dove sarebbe il problema a far valere entrambi???

chi ha detto che devi vederli per forza gli highlanders...gioca con un club di fiducia, mica col primo che capita.

ora non mi verrai a dire che TUTTI i softgunner sono sleali!!!

poi di che ti preoccupi??? con un M4 dovresti far fischiare le orecchie ai softgunner anche da 100mt...quindi anche se avessi davanti un plotone di bimbiminkia dalla pelle coriacea penso che sarbbe molto complicato per loro darti filo da torcere.

∆_Sentenza_∆
19/11/2015, 14:47
ti chiedo questo: se sai che esiste la medicina giusta per curare una malattia, una che funziona, con pochi effetti collaterali, facilmente reperibile, al giusto prezzo, perchè puntare su un alternativa che non soddisfa i punti precedenti?

Il LT funziona, e funziona fottutamente bene: perchè cercare altro?

Berserk, questa discussione è relegata nel territorio di chi già usa questo sistema, credo sarebbe opportuno portarla all'attenzione di un pubblico più vasto, che ne pensi?

Si hai perfettamente ragione, comunque secondo me avrebbe proprio bisogno di essere portato all'attenzione di tutti, specialmente di chi è poco propenso a sistemi innovativi che essi siano LT, fth ecc.
Io per esempio preferisco stare a casa che correre insieme ai ragazzini di 16 anni con gli stubby a 40bb/s, ma come fai a convincere le persone ad aprirsi alle novità?

bloch999
19/11/2015, 15:53
Berserk in base alle tue risposte sempre più convinto di ciò che dico....

------ Post aggiornato ------

Berserk in base alle tue risposte sempre più convinto di ciò che dico.... Se per giocare bene devo farlo con 4 amici fidati che bello c'è? Se fare un bel torneo in tanti tipo berget diventa solo un gran guazzabuglio di pallini dove è il divertimento.... E' un gioco di gruppo o sbaglio??? Simulismo in modo ludico una battaglia vero? Le battaglie di fanno in 9 per parte?

------ Post aggiornato ------

Puntiamo a creare gruppi numerosi di nuovi lasertaggers invece di inseguire gruppi che non dimostrano alcun interesse per le novitÃ*? Se qualche team o singolo e' interessato ben venga chi ha mai detto il contrario anzi io ammetto tutto non sino di quelli con alcun tipo di interesse rievocativo... Però inseguire solo i Softgunners mi pare ottuso...

------ Post aggiornato ------

Puntiamo a creare gruppi numerosi di nuovi lasertaggers invece di inseguire gruppi che non dimostrano alcun interesse per le novità? Se qualche team o singolo e' interessato ben venga chi ha mai detto il contrario anzi io ammetto tutto non sino di quelli con alcun tipo di interesse rievocativo... Però inseguire solo i Softgunners mi pare ottuso...

------ Post aggiornato ------

Puntiamo a creare gruppi numerosi di nuovi lasertaggers invece di inseguire gruppi che non dimostrano alcun interesse per le novità? Se qualche team o singolo e' interessato ben venga chi ha mai detto il contrario anzi io ammetto tutto non sino di quelli con alcun tipo di interesse rievocativo... Però inseguire solo i Softgunners mi pare ottuso...

BERSERK-SAN MARCO
20/11/2015, 09:52
NON ho mai detto che bisogna trovare nuovi giocatori SOLO tra i softgunner!!!

Ma se le dimostrazioni le fanno i PRODUTTORI tra i softgunner. ...non vedo il motivo per il quale non lo possano fare giocatori o club.

ramcke-sswg
20/11/2015, 11:42
In realtà già avviene B. I gruppi organizzano open day in cui chiunque può accedere... tutti contenti ma poi c'è un imbarazzante serie di scuse e giustificazioni x cui non ci si decide a fare il salto del fosso.

Potrebbe accadere qualcosa quando i bb saranno un problema per l'offesa/ sicurezza o per lo smaltimento.

In realtà spero non si arrivi alla limitazione d'uso delle asg x SA: mi chiedo solo dove sia finita la maturità tanto pavoneggiata da molti softgunner

MIREK
20/11/2015, 12:23
Non ho mai giocato a laser tag, sono sempre stato curioso ma non ho mai avuto l'occasione e non l'ho mai cercata con troppo impegno. Probabilmente è perché per me giocare a Softair è un incrocio tra sana attività fisica e divertimento nello sparare dei pallini ad altre persone o nel riceverli.

Non riesco a vedere tutto questo problema di Highanderismo. Alla fine dei conti lo vivo come un gioco, quindi se ti sparo e non ti dichiari, sei tu che perdi parte del divertimento. Probabilmente se il laser tag arriverà ad un livello di realismo e tale da farmi aumentare la voglia, lo proverò sicuramente, ma credo che la mia voglia di divertimento superi quella di simulazione, non vedo niente di male in chi preferisce una simulazione e non credo che al contrario chi preferisca la simulazione non debba per forza dare dei cretini a chi si spara Dei pallini per divertirsi. A volte se non sei la soluzione, se il problema


MIREK

ib9
20/11/2015, 13:49
.... Il misto softair elettronica esiste da tempo... Si chiama arf95 ...


Bloch999:
senza nulla togliere, Arf o non arf se tiro BB ad un gunner lo becco, se ho il vento a favore, fino ad una 50ina di metri.
Se gli tiro con IR è meglio che non stia a vista perchè entro i 500m la testa gliela becco di sicuro.

Ecco dove sta la differenza.
Sfido qualsiasi gruppo soft air a mettersi una corona di ricezione in testa e, consapevoli che in giro c’è un cecchino che ti secca da oltre ½ km, giocare con la spensieratezza e la modalità di chi può permettersi di farsi vedere “tanto non ci arrivi”.
Ho fatto giocare un bel po’ di gente in questo modo, e hai voglia se cambi tattica…
E a parer mio in meglio.

Quindi, se l’obiettivo ce l’ho a 20 metri magari gli tiro BB ad una gamba (per la goduria di chi necessita della “fisicità” del pallino), se è fuori portata BB lo prendo tranquillamente e inequivocabilmente in testa (per la goduria di chi predilige il “mò vediamo se ti dichiari”).

Questo fa l’infrarosso.

Concordo con BERSERK-SAN MARCO sulla validità’ dell’ “Evento misto”.
Sono anni che occasionalmente gioco BB+IR. Una convivenza BB e IR la vedo come un’altra possibilità. E personalmente un’opzione in più mi fa solo piacere.

W il soft air, W il laser tag, W il soft tag.

Peace!

mAo

bloch999
20/11/2015, 15:05
La certezza di essere presi e' il vero ostacolo sia arf o lasertag per l elettronica nel softair. Se si vuole ampliare il Lasertag sec me è bene ampliare lo sguardo. 20 e più anni di guardare solo al softair hanno estinto o quasi arf che pure aveva dei meriti e hanno creato poche centinaia di lasertaggers a fronte di molte migliaia di Softgunners... Che sia ora di modificare qualcosa nella scelta del target commerciale?
Altra cosa... Spesso si dice che ci sono ragazzini che giocano con 40bb/s... I ragazzini 9 volte su 10 hanno dai 40 in su e spesso sono i grandi Dell squadra. Quelli nel direttivo... Ammettetelo... Ci sono tanti bravi ragazzi ma anche tanti bm..

BERSERK-SAN MARCO
20/11/2015, 15:39
Ammettetelo... Ci sono tanti bravi ragazzi ma anche tanti bm..

Nessuno lo nega...ma se ci focalizzassimo sui bm non si potrebe fare NESSUN gioco o sport.

ripeto...l'evento misto o "soft-tag" come lo chiama ib9 o gli "open-day" di Ramcke non costano nula a chi ha passione....e la innegabile necessità di sempre maggiori possibilità di confronto.

parliamoci chiaro...se gioco sempre con le solite persone, anche di un altro club, alla fine è come giocare con amici dello stesso team...e l'esperienza si acquisisce variando.

e ribadisco che se tutti hanno i sensori in testa...possono essere highlander quanto vogliono ma sarà palese il colpo arrivato quindi non penso possano originarsi discussioni.

ramcke-sswg
20/11/2015, 23:18
serviranno tanti sensori...

BERSERK-SAN MARCO
20/11/2015, 23:34
serviranno tanti sensori...

Meno della buona volontà! !!

|3arak
22/11/2015, 18:19
è abbastanza complesso organizzare con entrambe le modalità, anche se ormai tutti i kit possono essere installati in maniera "non invasiva" quindi con la possibilità di sparare sia i pallini che l'infrarosso contemporaneamente, il gioco sarà sempre determinato dalla distanza maggiore. In parole povere cosa mi serve il palino a 40 metri se ti posso già taggare a 100? In più bisogna comunque fornire l'equipaggiamento, ok ci si risparmia l'ASG ma alla fine bisogna poi sul campo installare i kit.. è un po un macello. L'unico tipo di giocata "ibrida" che posso vedere sia come un mezzo per sdoganare il laser tag per i più scettici o sia per aggiungere un qualcosa in più al soft air è quello di utilizzare i vari strumenti del laser tag quali lanciarazzi, bombe, designatori laser su obiettivi in una giocata tradizionale di soft air, questo obbligherebbe comunque ad ampliare il raggio d'azione delle pattuglie che perlomeno non arrivandoci con il pallino dovranno fare in modo di non essere ancorati al concetto di "me piazzo in difesa qui e non me movo manco se sguinzagliate i cani" quindi trasferire il concetto di difesa statica in quello di pattuglia/ronda per il controllo e la messa in sicurezza di un'area ben più ampia dei canonici "50 metri dalla bandiera", in più i "consevatori" del pallino hanno modo di toccare con mano la possibilità di colpire da almeno il doppio della distanza canonica dettata dal pallino. Altro escamotage potrebbe essere quello di assegnare il ruolo di cecchino ad un giocatore laser tag il quale però dovrà portarsi un back up per ingaggiare eventualmente gli altri giocatori, e avrà la possibiità di colpire dalla distanza sfruttando l'infrarosso degli obbiettivi con dei ricevitori, oppure dei giocatori particolari che indossano i vari kit VIP delle varie case.. Non me ne vogliano quelli del LACS, ma giocare tutti con pallini e infrarossi a mio avviso ha poco senso, ed è poco pratico in quanto bisogna comunque essere tutti forniti di kit, mentre equipaggiare un cecchino e un vip oppure acquistare con la cassa del club un ricevitore e un kit lanciarazzi o designatore laser è più semlice, soprattutto durante l'arco della giornata si fa provare a tutti..

darkvirus
23/11/2015, 09:50
tornando alla domanda iniziale del post....

Il punto della situazione è che ieri in località Vernasca (PC) si sono trovate 40 persone di 3 club diversi dotate di 3 sistemi diversi di marcatura sotto la neve, al freddo e all'umido taggandosi allegramente fino alle 13:30 per poi trovarsi a tavola a farsi una bella mangiata!

-Zero discussioni
-Tanto divertimento
-Tanta fatica
-Un solo guasto tecnico su 40 kit (e sfido nel SA sotto la neve a vedere quanti fucili non mollano!).

Questo è il punto della situazione...il resto è fuffa!

BERSERK-SAN MARCO
23/11/2015, 12:38
il gioco sarà sempre determinato dalla distanza maggiore. In parole povere cosa mi serve il palino a 40 metri se ti posso già taggare a 100?

questo non è del tutto vero.

per quanto le distanze raggiungibili dal LT siano eccezionali, se il marksman dotato di IRG si munisce di fucile d'assalto e non di replica da tiratore scelto la cosa si può fare tanquillamente.

altrimenti non ci sarebbe storia neanche nel LT o peggio nella vita reale...in fondo di modi per stanare un cecchino ce ne sono.



Altro escamotage potrebbe essere quello di assegnare il ruolo di cecchino ad un giocatore laser tag il quale però dovrà portarsi un back up per ingaggiare eventualmente gli altri giocatori, e avrà la possibiità di colpire dalla distanza sfruttando l'infrarosso degli obbiettivi con dei ricevitori


che è quello che dicevo io tranne la parte della backup...tanto a che ti serve???

se tutti hanno i sensori...se è lontano gli spari con la IRG.

se è vicino...gli spari con la IRG.

|3arak
23/11/2015, 16:09
Originariamente inviata da |3arak http://www.softairmania.it/images/buttons/viewpost-right.png (http://www.softairmania.it/showthread.php?p=4667879#post4667879) il gioco sarà sempre determinato dalla distanza maggiore. In parole povere cosa mi serve il palino a 40 metri se ti posso già taggare a 100?
questo non è del tutto vero.


per quanto le distanze raggiungibili dal LT siano eccezionali, se il marksman dotato di IRG si munisce di fucile d'assalto e non di replica da tiratore scelto la cosa si può fare tanquillamente.

altrimenti non ci sarebbe storia neanche nel LT o peggio nella vita reale...in fondo di modi per stanare un cecchino ce ne sono.

Intendevo se TUTTI hanno sistemi ibridi, quindi sparano sia pallini che ifrarossi, come per esempio il nuovo kit LTS X-Tag, o comunque un normale kit RedRay installato ad hoc, dal cecchino all'assaltatore, tenderanno ad ingaggiare a distanze maggiori del pallino, perchè tutti hanno i sistemi infrarossi.. e a sto punto a che serve il pallino?


Originariamente inviata da |3arak http://www.softairmania.it/images/buttons/viewpost-right.png
(http://www.softairmania.it/showthread.php?p=4667879#post4667879)Altro escamotage potrebbe essere quello di assegnare il ruolo di cecchino ad un giocatore laser tag il quale però dovrà portarsi un back up per ingaggiare eventualmente gli altri giocatori, e avrà la possibiità di colpire dalla distanza sfruttando l'infrarosso degli obbiettivi con dei ricevitori



che è quello che dicevo io tranne la parte della backup...tanto a che ti serve???

se tutti hanno i sensori...se è lontano gli spari con la IRG.

se è vicino...gli spari con la IRG.
(http://www.softairmania.it/showthread.php?p=4667879#post4667879)

Se TUTTI NON HANNO i sistemi laser tag, MA SOLO ALCUNI, chi ha il kit laser tag deve avere modo di sputare pallini, o con sistemi ibridi o con back up semplici, nel caso del cecchino un back up andrebbe benissimo, stiamo parlando comunque di situazioni dovi i kit vengono forniti non sono di proprietà del giocatore.. e stamo freschi stiamo parlando di una media di 350€ a kit, almeno una decina servono.. è una spesa abbastanza proibitiva per la maggior parte dei club esistenti.. e non ci ho contato le ASG.. quindi la prima opzione TUTTI con kit ibridi non è fattibile neanche minimamente, e se per miracolo ci si riesce, ognuno ha il suo kit.. beh giochiamo a laser tag.. che ce frega del pallino??:)

Se per club ci fossero dei kit da poter sfruttare nelle giocate soft air allora qualcosina si può fare, lo si monta su un fucile da cecchino e si sfrutta il sistema laser tag per inserire la figura del ccecchino nel soft air, certo però il cecchino ingaggerà soltanto obbiettivi particolari.. perchè a 100 metri aivoja a sparare sulla testa di qualcuno.. non ci sono i sensori.. munire di sensori tutti è altrettanto complicato, la RedRay fa il kit VIP, bello figo.. se non vado errato 50€ a kit tutti devono averlo.. fai prima a dire al cecchino di portarsi un back up..

insomma proporre una giocata ibrida non èp così semplice e a buon mercato..

------ Post aggiornato ------


tornando alla domanda iniziale del post....

Il punto della situazione è che ieri in località Vernasca (PC) si sono trovate 40 persone di 3 club diversi dotate di 3 sistemi diversi di marcatura sotto la neve, al freddo e all'umido taggandosi allegramente fino alle 13:30 per poi trovarsi a tavola a farsi una bella mangiata!

-Zero discussioni
-Tanto divertimento
-Tanta fatica
-Un solo guasto tecnico su 40 kit (e sfido nel SA sotto la neve a vedere quanti fucili non mollano!).

Questo è il punto della situazione...il resto è fuffa!

Ciao!

Sono contento che sia andato tutto a gonfie vele, ma a quanto vedo il laser tag anche al nord (dove è più diffuso) sta ancora a carissimo amico per quanto riguarda i numeri, stessi numeri di 5 anni fa quando qui a Roma abbiamo organizzato piccoli raduni, sia in boschivo che in qualche paesino, comunque 30-40 persone.. fino a un paio di anni fa siamo arrivati a 70.. ma perloppiù cominciava ad essere un circuito per le solite eterne prove.. poi alla fine la domenica sempre 4 gatti in croce perchè le eterne prove la domenica successiva tornavano a sputarsi pallini, e man mano i kit venivano venduti nei mercatini..

Più che eventi al laser tag serve la giocata continua, ogni domenica, poi si può pensare agli eventi.. perchè se mi devo sobbarcare la spesa di 350-450€ di IRG e poi vado una volta a Vernasca, una volta a Salerno e una volta a Perugia, il kit me lo affitto sul posto e la domenica successiva vado a giocà a soft air.. e non posso dar torto a tutti quelli che la pensano così..

Noi eravamo 15 equipaggiati, che giocavamo a laser tag, non dico tutte le domeniche ma quasi, alla fine siamo rimasti in 6/7 e manco tutti gran frequentatori di campi.. che se ci mettiamo a esse precisi 3 forse 4 abbastanza disponibili la domenica.. intorno a noi altri due club, uno che conta 3 o 4 elementi e uno rimasto con un solo giocatore.. e più o meno le motivazioni principali sono:

Troppi impicci, aggiornamenti impossibili, fattaccio del PULCE, bene o male qualche acciacco su alcuni kit.. e un perentorio SEMO SEMPRE 4 GATTI, noi per un anno abbiamo giocato anche i 4 sul campo.. arrivati a 6 presenze (elemosinate) il sabato notte stappavamo la bottiglia di spumante!! Ma alla lunga demoralizza..

Poi ultimamente si vedono proposte di eventi "monomarca" (ovviamente le adesioni vengono aperte in tutt'Italia.. altrimenti..) spero vivamente che non vengano pubblicizzati troppo altrimenti qualcuno, minimamente interessato al laser tag, scappa via vedendo i numeri che tira su..

darkvirus
23/11/2015, 21:16
Io sono ottimista e con l anno nuovo vedo aprirsi nuove possibilità... Noi siamo partiti un anno fa in 12 kit si una trentina di iscritti... Ora siamo a quota 20 kit su 35 iscritti e saranno destinati a crescere ancora come numero, ho partecipato a ddue
tornei stupendi e conosciuto un sacco di brava gente... Mi dispiace per la tua esperienza non troppo positiva ma non è che semplicemente i tempi non erano maturi all epoca?

ramcke-sswg
24/11/2015, 10:56
Il laconico " siamo pochi x organizzare qualcosa" è diventato una costante purtroppo.

Ma l'idea di berserk non è malvagia: a questo punto si prospettano diverse soluzioni, anche se rivolte a game riservati a numeri molto piccoli, legati appunto al numero di sensori disponibili.

la presenza di alcuni giocatori dotati di soli sensori e "armati" di ASG di fatto potrebbe essere fattibile, si paga lo scotto delle protezioni facciali... è un altro spunto per mettersi in gioco, fattore che per il laserista non dovrebbe un grosso problema.
la marcatura IR non è in discussione, mentre quella del pallino è un problema che si sovrappone a quella delle partite di softair, quindi NON dovrebbe essere un problema.

Mi sembra un buon modo di far avvicinare le due sponde.

darkvirus
24/11/2015, 11:44
un pallino sul sensore o sulla lente del proiettore potrebbe essere un problema...

non capisco l'utilità di mescolare due giochi cosi diversi...bho!

ramcke-sswg
24/11/2015, 13:19
un pallino sul sensore o sulla lente del proiettore potrebbe essere un problema...

non capisco l'utilità di mescolare due giochi cosi diversi...bho!

se ci fossero i numeri per essere lasertag 100% sarebbe una stronzata.. ma mancando potrebbe essere una soluzione; almeno qui in zona credo serva rompere la bolla di sapone...

Ci si chiedeva quale fosse la situazione odierna: purtroppo, anzi PURTROPPO, i numeri del lasertag sono clamorosamente distanti da quelli utili ad organizzare una partita "normale": parlo di due squadre con organici a 2 cifre.
L'idea di berserk per quanto non convenzionale, potrebbe risolvere almeno temporaneamente questo bug, lamentato da diverse squadre, nulla di più.

BERSERK-SAN MARCO
24/11/2015, 21:08
ringrazio ramcke per la traduzione.

------ Post aggiornato ------



Intendevo se TUTTI hanno sistemi ibridi, quindi sparano sia pallini che ifrarossi... tenderanno ad ingaggiare a distanze maggiori del pallino, perchè tutti hanno i sistemi infrarossi.. e a sto punto a che serve il pallino?

il pallino serve affinchè i softgunner, impegnati nel loro normalissimo scontro, ad un certo punto comincino a suonare come un'ambulanza perchè qualcuno da 100mt li ha taggati.

in pratica il pallino serve da metro di paragone...da dura realtà di divario incolmabile...da cartina tornasole di un gioco che, per quanto bellissimo, presenta dei limiti tattici/psicologici/fisici che ORA si possono superare.

se hanno testa...dopo la prima mezza ora cominceranno a pensare diversamente...a muoversi diversamente per sfruttare al meglio la gittata del pallino.

a fine giornata potranno trarre le loro conclusioni valutando pro e contro ma con l'evidenza delle diversità dei due sistemi che si sono confrontati contemporaneamente.

darkvirus
25/11/2015, 09:35
messa cosi suona meglio! :p

e poi siamo noi gli elitari!!!:-D

ramcke-sswg
25/11/2015, 17:54
abbiamo i primi kit LTS Xtag e un apertura x un game misto... vedremo che ne esce.

|3arak
25/11/2015, 18:35
Cioè no Bersek sei un genio del male.. ahahahah non l'avevo vista sotto questo punto di vista.. giustamente dici che due o tre volte che s'accendono da 100 metri.. insomma tempo che finiscono un caricatore.. e giocano allegramente a laser tag.. ahahhah

Però rimane comunque il problema che gli si deve fornire il kit o addirittura montarlo.. però i kit ibridi possono essere comunque "spinti" a coloro che sono convinti del sistema ma che credono che sia troppo presto per affrontare la spesa per 4 gatti..

MaNy
26/11/2015, 19:36
Buonasera ragazzi,
ho letto quasi tutta la discussione.
Mi sembra di capire che il laser tag soffra della stessa crisi del soft air...piccoli club di super appassionati accerchiati dai soliti che mollano dopo un anno...

By the way...

il laser tag mi intrippa un pochino: pochino perché ho preso in mano alcune repliche 2 anni or sono ed il suono di sparo mi ha letteralmente inorridito!!!

Roba da commodore 64 !!!

Valuterei la piattaforma se riportasse 2 elementi essenziali: rumore meccanico e rinculo.

Con questi due elementi potrei buttar via definitivamente il mio tanto amato PTW.

Parlo da profano ma utilizzare un kit recoil aftermarket su di una meccanica high torque "gnorant" per conto mio si arriva ad un buon compromesso...una asg a tutti gli effetti che mi da una sensazione di vero sparo...

Per quanto riguarda mine, lanciatori tow etc...beh tanta roba...su eventi 24h mil sim li vedo molto ma molto bene...

ramcke-sswg
26/11/2015, 23:09
Valuterei la piattaforma se riportasse 2 elementi essenziali: rumore meccanico e rinculo.



dovresti aggiornarti: le IR gun sono ASG, fanno lo stesso suono (gearbox attivo), e se si decide di convertire una replica come un marui SRE o bolt, avrai anche il rinculo. In più le IR gun modificate offrono blocco a fine dei colpi e riarmo attivo.

Aggiungi una gittata almeno 3 volte superiore, operatività ognitempo (non pioggia o vento) e pericolo bb azzerato e il tuo ptw dovrebbe finire nel mercatino all'istante :D

ib9
27/11/2015, 09:31
Sì, anchio rivaluterei la mia asg in modalità SOFTAIR se:

1) avessi la certezza del colpito=dichiarato (questo vale doppio e oltre…)
2) la gittata fosse almeno un minimo vicina a quella dell’arma replicata (e non un “triste” 30m circa)
3) non fossero più necessarie fastidiose protezioni per il viso
4) non fossero più necessarie spese per obblighi assicurativi
5) non ci facessero (autorità comunali ed enti preposti all’ospitalità) tutte quelle storie per le autorizzazioni per gioco potenzialmente pericoloso.
6) non si fosse sta “rottura” (che per altro condivido) del fattore ecologico (pallini nio o non bio, intendiamoci.)
7) non ci fosse una continua e tutt’altro che banale spesa pallini
8) se permettesse un gioco più realistico.
… tanto tanto altro… ;)


Tuttavia, ogni tanto una partita a softair la faccio volentieri. :-D e mi diverto.
Anche per rilassarmi un po’, giusto per staccare dall’incessante tensione normalmente generata dal "gioco" con le IRgun.


Peace!

mAo

BERSERK-SAN MARCO
27/11/2015, 14:16
Cioè no Bersek sei un genio del male.. ahahahah non l'avevo vista sotto questo punto di vista..


https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/236x/a1/11/b1/a111b1a6e7c9ff633b6e569d88a1840d.jpg




Valuterei la piattaforma se riportasse 2 elementi essenziali: rumore meccanico e rinculo.

Con questi due elementi potrei buttar via definitivamente il mio tanto amato PTW.

come detto da Ramcke il rumore ora è proprio quello del gearbox...quindi lo stesso che produce un PTW.

ma...dato che non mi risulta che il PTW abbia il rinculo...non vedo perchè, e lo usi per il softair facendone a meno, tu debba ritenerlo fondamentale da altri sistemi.

DeB
27/11/2015, 17:53
occhio ai Bolt che assorbono quanto il motore di avviamento di uno Scania, fanno spegnere qualsiasi elettronica se collegati mono batteria...

------ Post aggiornato ------

Per il resto, Many devi solo contattare Maxilisk, state vicini!

|3arak
27/11/2015, 21:18
ahò.. sarò ridondante.. ma il problema rumore è stato risolto sia dai kit red ray anni orsono che permettevano l'utilizzo del gearbox funzionante.. poi diventato uno standard.. sia da X-Tag che ne ha migliorato anche i suoni, e permette di togliere anche il rmore dello sparo.. tanto c'è il geabox.. ovvio la sirena e alcuni messaggi sonori rimangono.. ma nella fase di gioco si sente il gearbox.. sfatiamola sta cosa !!!

Purtroppo spesso sia per non curanza sia per problemi tecnici i vari gruppi faceva provare con kit installati alla meno peggio oppure con problemi di connettori e il gearbox non veniva comandato, con il risultato di screditare il sistema.. addirittura ora è possibile quasi sempre, installare il kit alimentato con la sola batteria del fucile..

Chiunque voglia provare dovrebbe però concentrarsi sulle effettive potenzialità perchè le IRG che si danno in prova spesso sono un po acciaccate, oppure i kit installati nella maniera più veloce.. poi ci metti che il predecessore ha maltrattato un po il tutto..

I rumori sono stati rivisti in quasi tutte le case, e alcune di esse, permette anche l'esclusione audio dello sparo, che per quanto possa essere buono sarà sempre indecente anche a confronto della chiavica del gearbox.. perchè diciamocela tutta.. chi dice che il rumore del gearbox rende l'idea della realtà.. o mente a noi.. o mente a se stesso..

Ci tengo a precisare che non parlo di LACS e LTI solo perchè non li ho a casa, LTI l'ho vista sul campo ma era un kit vecchio, LACS ancora non l'ho visto all'opera ma solo in video..

SimGun neanche dove dai video si intuisce che è qualcosa di affascinante.. ma il prezzo e alcune mancanze lo rendono fuori mercato.. aldilà dell'incompatibilità dei segnali.. Stiamo parlando di un kit da 1200 € base.. programmabile al volo con microswitch sul corpetto

ramcke-sswg
29/11/2015, 08:34
Chiunque voglia provare dovrebbe però concentrarsi sulle effettive potenzialità perchè le IRG che si danno in prova spesso sono un po acciaccate, oppure i kit installati nella maniera più veloce.. poi ci metti che il predecessore ha maltrattato un po il tutto..




in effetti credo sia una situazione comune a molti neofiti: provare il lasertag con una IR gun di recupero priva l'utilizzatore della capacità critica al sistema, un pò come provare il SA con una ASG senza hop up e batteria scocciata esternamente e pure scarica :oops:

La mia prima presa di contatto con un a IRG è stata diversi anni fà: un plasticone senza gearbox, drammaticamente leggero, del tutto privo di qualunque affinità ad una replica SA mediocre.
Il rumore era sconcertante, sembrava un file midi, o quei suoni dei videogiochi atari di un milione di anni fà.. e l'effetto eco non faceva che peggiorare il quadro. I sensori erano montati su una pettorina se non ricordo male: ma erano gli anni in cui il LT era legato alle arene e nulla era stato scritto sui campi da gioco, specie in ottica simulativa.

Qualche anno dopo sono arrivati i nosti amici "Folletti" con le asg convertite da RR: si è aperto un mondo: per quanto alcune repliche fossero effettivamente "stanche" o azzoppate nelle funzioni, l'estetica era ben lontana da quelle dei fucili da arena: asg con qualche cavo e display, ma che divertimento!!!!

E poi sono arrivati i ragazzacci di Xtag, che ci hanno supportato nelle modifiche alle notre ASG: convertire un SRE Marui potrebbe essere considerata blasfemia, e invece nulla di meglio: rumore, rinculo, gittatta, riarmo.... serve altro? a si.. l'estetica.. a parte lo spegnifiamma, nessuna differenza rispetto agli sre a pallini!




I rumori sono stati rivisti in quasi tutte le case, e alcune di esse, permette anche l'esclusione audio dello sparo, che per quanto possa essere buono sarà sempre indecente anche a confronto della chiavica del gearbox.. perchè diciamocela tutta.. chi dice che il rumore del gearbox rende l'idea della realtà.. o mente a noi.. o mente a se stesso..




Inizialmente tutto il mio team era scettico (per non dire disgustato) dai rumori emessi dagli headset, e IR gun.

Il rumore in fase di armamento è stata una bella scoperta, certamente più veritiero del timido suono emesso dal lamierino otturatore delle asg (che di realistico non ha nulla se non su poche repliche come l'm14).

Il suono in fase di sparo è poco profondo, poco potente e riporta sempre al giocattolo supertecnologico anni 90; inadeguato per il palato esigente del softerista: và valutato come alternativa al gearbox in caso quest'ultimo abbia guasti meccanici in campo, quindi ottimo disporre di un sistema che permetta di continuare la partita senza dover tornare al parcheggio. Questo suono può essere escluso O accoppiato a quello del gearbox, è solo valore aggiunto.

Il suono emesso in fase di accensione sistema: nel caso di Xtag è "XTAG ATTIVO" e "ARMA CONNESSA", una sorta di marchio di fabbrica; personalmente lo trovo piacevole e altro non fà che richiamare tutta la tecnologia che questi apparati offrono ai giocatori. Le possibilità di applicazioni in campo milsim sono sbalorditive, oserei dire un FTH HiTech che catapulta un gioco fatto di tante speranze a disciplina rivolta a giocatori preparati.

Il suono del colpito: è vero che sembra una autoambulanza, e la cosa inizialmente fà strorcere il naso; ma usciti dal primo imbarazzo si capisce che il punto focale è proprio l'imbarazzo: essere colpiti non piace a nessuno (vero softgunner?), ma quel suono orrendo che si può udire a distanza (accoppiato alla luce rossa intensa dei sensori) credo abbia due finalità:
- la prima è quella di permettere al tiratore di ricevere un feedback sul colpo sparato in termini di marcatura (capire se un colpo è andato a segno è fondamentale dal momento che i colpi non sono infiniti, anzi sono proprio pochi rispetto alle migliaia sparati in controparte bb).
- la seconda, più sottile, psicologica, è quella di richiedere a tutti i partecipanti una tecnica di gioco più attenta, meno scanzonata. Perchè si è sempre bersagli senza una copertura, vera, non di foglie: essere marcati, anche a grande distanza, è terribilmente frustrante per l'ego del giocatore (specie se supergiocatore) e non concede dubbio o appello.

Quella fottuta sirena significa game over per il colpito, ed è importante; il punto fondamentale è tutto qui: vero che in un gioco ci si deve divertire, ma in un gioco che vede il confronto sono ammesse due opzioni, o si perde o si vince, non può finire pari per quieto vivere. Senza scadere in comparative, bisogna essere bravi per vincere, e magari anche un pò fortunati, ma null'altro.

Chiudo con un video: dategli un occhio, e vedrete come anche "quelli veri" usino il sistema LT per addestrarsi in maniera realistica: i suoni delle marcature non snaturano l'intensità delle loro azioni!


https://www.youtube.com/watch?v=a3ZJhfijjUs

MIREK
29/11/2015, 11:02
Ma un cecchino a 400 metri o un m4 a 100 metri lo sentì che ti spara e da dove ti spara!

Un gearbox non lo sentì!
Snatura comunque il gioco perché essere colpiti silenziosamente da 400 metri o da 100 metri non è la normalità!

Uno Sniper spara solo a colpo sicuro perché sa che se lo individuano per lui è quasi certamente finita e al max elimina 3-4-5 avversari... Nel SA-LT può sparare e restare nascosto molto più facilmente!
Ogni sistema ha i suoi limiti, ma con tutti ci si può divertire!
Basta uscire con la giusta predisposizione!

Ad esempio a me che gioco a Softair, me ne importa poco degli highlnder.
Se capisco che uno non esce veramente, cambio obiettivo è se sono in giornata buona gli giro in torno e gli frullo il sedere! Ma senza arrabbiarmi! È un gioco, come con le pistole ad acqua che ci si sparava a 3-4 metri


MIREK

ramcke-sswg
29/11/2015, 13:44
Ma un cecchino a 400 metri o un m4 a 100 metri lo sentì che ti spara e da dove ti spara!

Un gearbox non lo sentì!
Snatura comunque il gioco perché essere colpiti silenziosamente da 400 metri o da 100 metri non è la normalità!

Uno Sniper spara solo a colpo sicuro perché sa che se lo individuano per lui è quasi certamente finita e al max elimina 3-4-5 avversari... Nel SA-LT può sparare e restare nascosto molto più facilmente!
Ogni sistema ha i suoi limiti, ma con tutti ci si può divertire!
Basta uscire con la giusta predisposizione!

Ad esempio a me che gioco a Softair, me ne importa poco degli highlnder.
Se capisco che uno non esce veramente, cambio obiettivo è se sono in giornata buona gli giro in torno e gli frullo il sedere! Ma senza arrabbiarmi! È un gioco, come con le pistole ad acqua che ci si sparava a 3-4 metri


MIREK

Non vorrei scendere in comparazioni perchè sarebbero impietose e andremo OT, ma sgombriamo il campo:

- Le IRG offrono gittata minima di 100mt senza risentire di condizioni meteo avverse, le asg no no
- Le IRG permettono la differenziazione su gittata, ROF e munizionamento (sia in termini numerici che di danno). le asg no.
- Le IRG valorizzano il ruolo del giocatore grazie a prestazioni differenziate, le asg no.
- Le IRG permettono una marcatura che solleva da incazzature e discussioni, le asg no.

Mentre per quanto riguarda il rumore, il problema non è nelle IRG, ma è delle repliche che utilizzano aria compressa: se la legge non lo vietasse si potrebbero usare armi vere con munizioni a salve o simunition, o anche repliche a salve (esistessero per saw e fucili d'assalto) affiancate a sistemi Miles (i protocolli usati nel LT): quindi è vero che ci sono dei limiti, ma in nessun caso le ASG sono superiori in termini di vantaggi rispetto alle IRG.

In game non capire da dove arriva il colpo non aiuta, ma si sà che la vita è difficile ;) e questo avviene da 400, 100 come a 30 metri. Piuttosto, sappiamo bene che vita fanno i cecchini (sempre che si possano definire tali) a sparare a 30/40 metri: se pur silenziosi a 30 metri la vita si accorcia senza pietà.

MIREK
29/11/2015, 17:46
Non capisco perché ti alteri!


MIREK

|3arak
29/11/2015, 19:15
i gearbox a 100 metri si sentono.. è per questo che si sta andando verso la via del ban delle IRG senza gearbox.. i suoni dello sparo invece svaniscono in meno di 50 metri..

3-400 metri sono una distanza che suggeriscono al cecchino (vero) di farsi i fatti suoi e pregare, distanze di ingaggio più consone sono intorno ai mille metri.. dove anche se senti il rumore, questo viene confuso con riverberi e echi, la palla arriva prima.. molto prima.. e l'area di ricerca è vastissima.. anche se sai la direzione (suggerita dallo sbruffo di sangue non dal rumore).. quindi anche nella realtà si ha il problema dell'individuare l'infame nascosto q8) senza contare che possono essere d'aiuto per i cecchini anche i silenziatori.. ma non se ne fa largo uso proprio perchè il rumore dice tutto e dice niente.. semai si punta a spegnifiamma particolari che direzionano la vampa indietro sia per togliere luce sia per contrastare il rinculo e stabilizzare l'arma

ramcke-sswg
29/11/2015, 20:45
Non capisco perché ti alteri!


MIREK

No no, non sono alterato. Ci tengo solo a fare chiarezza.

ramcke-sswg
30/11/2015, 13:19
288609


LTS: lo strumento che farà avvicinare i giocatori di softair al lasertag: un modulo esterno simile al celebre PeqII: si installa su una slitta picatinny da 20mm coassiale alla canna. Alimentazione con lipo 7.4V o life 9,9V nello scomparto interno . Il modulo LTS si collega quindi al connettore della asg e questa diventa un IRG senza NESSUNA MODIFICA.
Il proiettore interno è del tipo standard che permette gittate di circa 100 mt in condizioni di luce non favorevoli (luce piena).

Come dicevo nessuna modifica da fare alla asg: la replica può continuare a sparare i sui bravi pallini esattamente come in origine, ma emetterà luce IR dalla lente posta frontalmente ogni volta che premeremo il grilletto.

Dovremo solo impostare il rateo di fuoco desiderato e nel caso si potranno modificare tutti i parametri propri del sistema LT (ad esempio temperatura canna, possibilità di inceppamemento, colpo critico. impennamento, danni, etc) mediante applicazione Xtag disponibile gratuitamente nel google playstore.

Domenica proveremo in campo i due moduli LTS forniti da Xtag e vi dirò come si comportano.

RiKo71
30/11/2015, 13:35
Ramcke anche voi avete il problema del colpo singolo o del primo colpo di una raffica che viene erroneamente emesso a bassa potenza ir? La cosa si nota sparando appunto in semi-auto verso i sensori non perfettamente perpendicolari al fascio ir ad una distanza di circa 40/50 mt sotto il sole. Se invece nella stessa situazione sparo una raffica i colpi (in modalità automatica o burst) vanno a segno (appunto tranne il primo che sarà emesso a 0 potenza).
Daniele mi ha confermato che anche loro si sono accorti di questo bug e stanno provvedendo a risovere la cosa.
Quello che mi chiedo è come sia possibile che nessuno se ne sia accorto prima. Forse nelle ultime versioni X-Tag è stato usato un nuovo firmware riprogrammato con questo bug?
Comunque ripeto i ragazzi di X-Tag si stanno prodigando nel fornirci il nuovo software e già ci hanno inviato a costo 0 il programmatore USB per la preparazione all'aggiornamento.
TOP!

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

MIREK
30/11/2015, 13:42
288609


LTS: lo strumento che farà avvicinare i giocatori di softair al lasertag: un modulo esterno simile al celebre PeqII: si installa su una slitta picatinny da 20mm coassiale alla canna. Alimentazione con lipo 7.4V o life 9,9V nello scomparto interno . Il modulo LTS si collega quindi al connettore della asg e questa diventa un IRG senza NESSUNA MODIFICA.
Il proiettore interno è del tipo standard che permette gittate di circa 100 mt in condizioni di luce non favorevoli (luce piena).

Come dicevo nessuna modifica da fare alla asg: la replica può continuare a sparare i sui bravi pallini esattamente come in origine, ma emetterà luce IR dalla lente posta frontalmente ogni volta che premeremo il grilletto.

Dovremo solo impostare il rateo di fuoco desiderato e nel caso si potranno modificare tutti i parametri propri del sistema LT (ad esempio temperatura canna, possibilità di inceppamemento, colpo critico. impennamento, danni, etc) mediante applicazione Xtag disponibile gratuitamente nel google playstore.

Domenica proveremo in campo i due moduli LTS forniti da Xtag e vi dirò come si comportano.

Bello! Secondo me se si riuscisse a fare qualcosa che assomigli a una torcia o un Last sarebbe il top, potrebbe essere attaccato a pistole o fucili che non gradirebbero troppo un peq...


Sembra una bella cosa, ci si dichiara sia per pallino che per ir!
A distanze ragionevoli!


Ma la questione cono come è stata risolta?


A 30-50 mt un bb da Softair è sempre 6 millimetri, un raggio ir a 60-100-150-200-500 come si comporta? Nel senso: un cecchino a 500 metri rischia di fare fuori una dozzina di giocatori con un colpo solo e non farsi individuare grazie al rumore, schizzi di sangue o robe simili?

Perché altrimenti tutti cecchini a camperare diventa un gioco noioso...


MIREK

ramcke-sswg
30/11/2015, 13:59
noi abbiamo firmware molto "vecchi" e non ci siamo accorti di nulla. E' anche vero che usiamo quasi sempre potenza media e quasi mai alta... proveremo

------ Post aggiornato ------


Bello! Secondo me se si riuscisse a fare qualcosa che assomigli a una torcia o un Last sarebbe il top, potrebbe essere attaccato a pistole o fucili che non gradirebbero troppo un peq...


Sembra una bella cosa, ci si dichiara sia per pallino che per ir!
A distanze ragionevoli!


Ma la questione cono come è stata risolta?


A 30-50 mt un bb da Softair è sempre 6 millimetri, un raggio ir a 60-100-150-200-500 come si comporta? Nel senso: un cecchino a 500 metri rischia di fare fuori una dozzina di giocatori con un colpo solo e non farsi individuare grazie al rumore, schizzi di sangue o robe simili?

Perché altrimenti tutti cecchini a camperare diventa un gioco noioso...


MIREK

Mirek però poi non dire che mi innervosisco :D

Il cono è per i gelati, nel lasertag c'è un fascio di luce e la sua intensità varia a seconda della potenza dell'emettitore e delle condizioni di luce esterne: a seconda di queste ultime si regola la potenza del primo. Di notte si dovrà usare una potenza minima, a mezzogiorno con luce piena servirà tutta la birra disponibile!

Certo può succedere che con una potenza eccessiva il fascio di luce potrebbe risultare tanto ampio da coprire spot di mezzo metro e quindi taggare più giocatori (se sono vicini.. ma la promiscuità almeno nel mio team non ammessa).... una dozzina no di certo.
Questo insegna due cose: bisogna conoscere il sistema e saperlo settare per poterlo sfruttare al 100%, e la seconda.....mai stare troppo vicini al proprio buddy ;) (men che meno dietro!).

Con i cecchini è noioso? è molto difficile.. tutt'altro che noioso

MIREK
30/11/2015, 14:11
Se non so... Chiedo! È una cosa molto naturale e serve per far crescere la civiltà! Poi come sempre chiedere lecito, rispondere è cortesia! Mi ha fatto molto piacere questa tua risposta un po' più nel dettaglio perché mi hai tolto dei dubbi che avevo. Non ho mai giocato a laser tag, ovviamente molte cose, quasi tutte, non le so e resto molto appeso alle leggende metropolitane, mi avevano raccontato di luce non puntiforme ma che si apriva a cono che a una certa distanza poteva anche essere ampio 2 m. Ovviamente andrebbe esattamente al contrario della difficoltà nello sparare a lunga distanza, ma se tu mi dici che il cono diventa circa mezzo metro più o meno le cose migliorano sensibilmente. Dico che però questo potrebbe essere motivo per cui nel gioco, la gente preferisca stare nascosto ed appostato piuttosto che prendersi il rischio di andare in giro.

Io vedo aspetti positivi e aspetti negativi in tutti e due i giochi, non per questo mi sogno di criticare chi gioca all'uno o all'altro o ad entrambi. Sono una persona molto curiosa e quindi faccio molte domande, probabilmente sono domande che farebbero molti altri ma che magari non fanno perché sanno che qualcuno mi potrebbe dare delle risposte poco garbate.

Ti ringrazio ancora per la tua risposta molto più dettagliata e e mi ha aperto nuove prospettive e già che ci sono ti chiedo anche qualche indicazione per farmi i miei approfondimenti. Grazie ciao ciao


MIREK

ramcke-sswg
30/11/2015, 14:29
Mi rendo conto che spesso sembro in carenza di vagisil e che posso sembrare ostile: chi mi conosce potrà confermare che ho un bel carattere di merda e con l'avanzare dell'età digerisco con maggior fatica tutto quando non rientra nelle mie sfere, motivo per il quale non credo neanche di essere il più indicato a moderare quest'area... mi sforzo, spero apprezzerai almeno il tentativo.

Le leggende metropolitane sul lasertag sono in effetti un problema che genera preconcetti con pizzi e merletti. La bontà del sistema darà i frutti man mano che i tempi matureranno, come spero matureranno i giocatori, almeno una parte.

DeB
30/11/2015, 15:17
Ramcke è come il sergente di we were soldier. Ma non perchè non voglia bene al prossimo!

"Buongiorno sergente!"
"Cosa sei un meteorologo del cazzo?"

Il singolo a potenza bassa è stato risolto direttamente a Novegro :D

darkvirus
30/11/2015, 16:59
Bello! Secondo me se si riuscisse a fare qualcosa che assomigli a una torcia o un Last sarebbe il top, potrebbe essere attaccato a pistole o fucili che non gradirebbero troppo un peq...


Sembra una bella cosa, ci si dichiara sia per pallino che per ir!
A distanze ragionevoli!


Ma la questione cono come è stata risolta?


A 30-50 mt un bb da Softair è sempre 6 millimetri, un raggio ir a 60-100-150-200-500 come si comporta? Nel senso: un cecchino a 500 metri rischia di fare fuori una dozzina di giocatori con un colpo solo e non farsi individuare grazie al rumore, schizzi di sangue o robe simili?

Perché altrimenti tutti cecchini a camperare diventa un gioco noioso...


MIREK


il cecchino ha un illuminatore dedicato (nel xtag) con un cono molto molto ristretto...
io lo ho e ti dico che è estremamente difficile giocarci specialmente se il nemico è in movimento...da distanze ravvicinate è talmente piccolo che devi necessariamente mirare ai singoli sensori...

MIREK
30/11/2015, 17:01
Figo! Sono brenso della mia inioransa...

Ora mi informerò un po...

Il cecchinaggio non mi ispira, sono più da recon e da azione... Preferisco fare il bersaglio! [emoji51]


MIREK

darkvirus
30/11/2015, 17:06
il proiettore std è molto piu tranquillo e nonostante lo spot di un metro e passa a 100mt il 90% delle persone sbaglia a mirare il primo colpo...il 40% non ci becca neanche con una raffica...
La verità è che la maggior parte dei giocatori non sa sparare e secondo me il sistema 4 sensori+ illuminatore std è il piu giocabile al momento...
se tutti avessero un illuminatore con le prestazioni di quello sniper non ci sarebbero giocatori perchè mollerebbero dopo due partite dicendo che il sistema non funziona...

il modo migliore è provare Mirek... fidati non ascoltare voci di cono largo cono stretto e compagnia briscola...

maxilsk
03/12/2015, 15:07
Buonasera ragazzi,
ho letto quasi tutta la discussione.
Mi sembra di capire che il laser tag soffra della stessa crisi del soft air...piccoli club di super appassionati accerchiati dai soliti che mollano dopo un anno...

By the way...

il laser tag mi intrippa un pochino: pochino perché ho preso in mano alcune repliche 2 anni or sono ed il suono di sparo mi ha letteralmente inorridito!!!

Roba da commodore 64 !!!

Valuterei la piattaforma se riportasse 2 elementi essenziali: rumore meccanico e rinculo.

Con questi due elementi potrei buttar via definitivamente il mio tanto amato PTW.

Parlo da profano ma utilizzare un kit recoil aftermarket su di una meccanica high torque "gnorant" per conto mio si arriva ad un buon compromesso...una asg a tutti gli effetti che mi da una sensazione di vero sparo...

Per quanto riguarda mine, lanciatori tow etc...beh tanta roba...su eventi 24h mil sim li vedo molto ma molto bene...

Ciao...noi stiamo cominciando proprio in questo periodo...in realtà acquisto fatto qualche mese fa, ma per diverse vicessitudini stiamo solo ora terminando di montare le ultime asg...
se sei dei gati salbeghi credo che forse ci siamo anche trovati qualche volta in campo a giocare con i pallini (sono dei Loski) ...

Se vorrai provare, fammi sapere, i due requisiti che hai evidenziato sono disponibili...gearbox attivo ed alcune repliche sre (che non è paragonabile ad un rinculo da gbb, ma è meglio di niente)

------ Post aggiornato ------

Seguo con interesse l'idea delle partite miste, anche se personalmente non credo farei una cosa del genere...forse un po' perchè in alcuni casi penso sia meglio lasciare al pallino alcune persone: non per cattiveria, o perchè ci sia un modo di giocare più giusto di un altro...ma semplicemente perchè non è detto che tutti i giocatori di softair si divertano con un sistema lasertag...

Sarei più propenso per un'espansione più mirata, anche se più lenta...facendo provare a piccoli passi chi realmente è interessato, e non chi viene solo per ostentare chissà quali difetti...
Io stesso tutt'ora gioco a softair, ma è evidente siano due giochi completamente diversi...e quello che mi fa adirare, è sentire delle sterili critiche che spesso chi è della scuola "anti-lasertag" ciclicamente propone...
Ad esempio, quale differenza c'è tra una sirena che suona nell'elmetto per un paio di secondi e delle luci intermittenti che lameggiano...dall'urlare "colpito, preso!" sbracciandosi, continuando a ripeterlo per chiunque ti passi vicino, magari con un giubetto arancione in testa...il fatto è che al tipo che urla "colpito!" con il catarifrangente in testa ci siamo abituati...ma in realtà troverei più ironico e stonato quello che non la sirena del lasertag...e ripeto...non è per sputare nel piatto in cui tutt'ora sto mangiando...ma è sempre per il discorso che se la critica viene mossa su di un argomento che comunque è migliorativo rispetto al precedente, la trovo veramente assurda...o ancora quelli che mi dicono che almeno il pallino lo vedono partire ed andare ad impattare sull'avversario, come fosse un punto a favore della simulazione, probabilmente perchè secondo loro, sparando con un'arma vera, riescono a vedere il proiettile e la traiettoria che prende :D :D

Mi rammarica dirlo, ma almeno per quanto ho visto nei dintorni qui da noi, la stragrande maggioranza dei softgunner hanno questo tipo di atteggiamento, ed anche difronte le evidenze più palesi, probabilmente chiuderebbero con un "mah, io comunque non son convinto" una volta smontate tutte le varie tesi...

Partendo da questo presupposto forse nasce il mio scetticismo su una divulgazione su larga scala, con test misti...e per questo vedo più plausibile lo sviluppo, sicuramente più lento, ma fatto andando a pescare chi effettivamente parte con un approccio seppur scettico, almeno almeno aperto alla scoperta di questo sistema.

BERSERK-SAN MARCO
03/12/2015, 17:11
Partendo da questo presupposto forse nasce il mio scetticismo su una divulgazione su larga scala, con test misti...e per questo vedo più plausibile lo sviluppo, sicuramente più lento, ma fatto andando a pescare chi effettivamente parte con un approccio seppur scettico, almeno almeno aperto alla scoperta di questo sistema.

Un'ottima analisi la tua...motivata, educata e soprattutto umile.

anche se personalmente sarei favorevole, come già detto, ad una terza tipologia di gioco questa può essere anche solo valutata come "conoscitiva".

alla fine ci sono giocatori come te che fanno entrambe le cose...o come me cui piace il reenacting VietNam che comunque non vogliono rinunciare all'emozione di quelle partite che hanno oltretutto quell'atmosfera tanto esotica.

penso inoltre che non sia giusto neanche che siano sempre i produttori a farsi non in 4 ma in 8 per diffondere le loro creazioni...è vero che lo fanno per un loro rientro economico leggittimissimo...ma è anche vero che la loro competenza e soprattutto disponibilità vadano ripagate con un aiuto anche da parte dei club alla conoscenza di nuovi sistemi per divertirsi!!!

MaNy
04/12/2015, 07:29
Ciao...noi stiamo cominciando proprio in questo periodo...in realtà acquisto fatto qualche mese fa, ma per diverse vicessitudini stiamo solo ora terminando di montare le ultime asg...
se sei dei gati salbeghi credo che forse ci siamo anche trovati qualche volta in campo a giocare con i pallini (sono dei Loski) ...

Se vorrai provare, fammi sapere, i due requisiti che hai evidenziato sono disponibili...gearbox attivo ed alcune repliche sre (che non è paragonabile ad un rinculo da gbb, ma è meglio di niente)

-.
Ciao Max,

il 13 siamo in urban da voi perciò se ci sei facciamo quattro chiacchiere!