PDA

Visualizza la versione completa : IR 850nm: per chi ha problemi di ricezione colpi



ib9
15/01/2015, 15:02
a chi interessa:

http://tagger-guru.blogspot.it/p/11-nov-2014-oggetto-di-ricezione-colpi.html

Non giocherò mai con chi mi punta un laser. W il led!

Peace!

mAo

darkvirus
15/01/2015, 20:12
sono d' accordo al 100%

https://www.youtube.com/watch?v=bcQt_UVnwe8

|3arak
16/01/2015, 00:27
non dipende da led laser ir o led ir, dipende dalla lunghezza d'onda, la vishey ha upgradato i TSOP4840 stringendo la finestra di ricezione, quindi i led ir o laser ir a 850 nm che prima lavoravano border line ora sono fuori dalla finestra di ricezione..

LACS utilizza un proietore laser e viene ricevuto da tutti i sensori sia i nuovi TSOP 4840 sia i vecchi rinominati dalla vishey TSOP 4840-N..

basta che il dispositivo lavori con la lunghezza d'onda centrale di 960 nm per il resto po esse pure na candela la fonte..

purtroppo i led sono molto limitativi, hanno una forte rifrazione e sono inutilizzabili in ambienti misti, e bisogna cambiare le impostazioni al tramonto e all'alba, di fatto rendendo problematica l'organizzazione.. a patto di utilizzare proiettori con più lenti, ingombranti.. e a sto punto famo come l' UNUCI... pettorina con numero sulla schiena e patuglie con la macchina fotografica..

ib9
16/01/2015, 09:36
Naaaa... leggi bene. Vedrai che risolverete anche voi il problema senza tante difficoltà. E ci guadagnate in efficienza.

cm, per farla breve, sostituisci i led ir 850nm Pochi cents, eccellente funzionamento e ovv in linea con vecchi e nuovi tsop.


Il discorso delle rifrazioni è un'altra cosa e ben più complessa. Lì si ragiona sul percorso ottico in toto, non solo sulla lunghezza d'onda e si risolve solo con un proiettore pensato per questo.



Diversamente il "Non giocherò mai con chi mi punta un laser. W il led!" che ho scritto nel post è solo (scusa se è poco) una presa di posizione "salva-vista".

Peace!
mAo

|3arak
16/01/2015, 14:17
si ma almeno i proiettori che utilizzano un led laser che ho visto, non sono focalizzati, ovvero utilizzano il led nudo così com'è, ovviamente i led laser hanno già un'emissione più concentrata, più o meno di 2 gradi, contro i 20 di un led normale.. un dispositivo laser è ben altro.. tant'è che si ha sempre un conoabbastanza largo.. circa 80 cm.. non è un laser.. a 100 metri sarebbe di uno o due cm l'ampiezza del cono.. inoltre hanno (molto probabilmente) un fascio più netto.. quindi hanno meno rifrazione.. anche di notte.. tant'è che non devono più cambiare impostazione.. ovvio che di notte le distanze si allungano.. e un po si allarga il fascio.. ma rimane giocabile.. coi vecchi proiettori di notte o al chiuso tagghi a 180 gradi alla volata...

ib9
16/01/2015, 14:22
tu vorresti passare al laser? (intendo led laser), tipo lacs x es

|3arak
16/01/2015, 17:03
io ho già RedRay, ed ho pure X-Tag..

------ Post aggiornato ------

ad esempio il proiettore X-Tag è molto simile come prestazioni al PULCE RedRay 3 o 4*, è leggermente più lungo, lo spot è più o meno simile circa 80 cm a fine gittata, quindi 130/140 metri, il proiettore X-Tag è leggermente più lungo, ma entrambi hanno una forma molto simile ad un normale spegni fiamma.. l'unica differenza sostanziale è la rifrazione, il PULCE ne è quasi "immune" si può sparare a fianco ai compagni senza troppo preoccupazioni, al massimo arriva il colpo di striscio, di giorno e di notte la giocabilità rimane invariata senza modificare alcuna impostazione, sui muri i rimbalzi sono minimi.. purtroppo ha un difetto.. come da titolo lavora a 850 nm..

ib9
16/01/2015, 23:46
io ho già RedRay, ed ho pure X-Tag..




Non volevo sapere che sistemi hai, bensì se sui tuoi sistemi vorresti (per le problematiche varie che ben conosci) sostituire il led ir con il laser.







ad esempio il proiettore X-Tag è molto simile come prestazioni al PULCE RedRay 3 o 4*, è leggermente più lungo, lo spot è più o meno simile circa 80 cm a fine gittata, quindi 130/140 metri, il proiettore X-Tag è leggermente più lungo, ma entrambi hanno una forma molto simile ad un normale spegni fiamma.. l'unica differenza sostanziale è la rifrazione, il PULCE ne è quasi "immune" si può sparare a fianco ai compagni senza troppo preoccupazioni, al massimo arriva il colpo di striscio, di giorno e di notte la giocabilità rimane invariata senza modificare alcuna impostazione, sui muri i rimbalzi sono minimi.. purtroppo ha un difetto.. come da titolo lavora a 850 nm..


Su www.tagger.guru (http://www.tagger.guru) l'informazione delle nuove specifiche del tsop 2240 e tsop4840 ci sono da tempo. Non è un problema per tagger (che lavora tutto sui 950nm circa) ma può tornare utile a molti altri utenti.

Utile anche a voi. Non conosco il pulce ma se cambiate il solo led dovreste aver risolto tutto ( http://bandofbrotherssoftair.forumfree.it/?t=69982232). O no?

|3arak
17/01/2015, 11:55
Eh dipende, staremo a vedere, comunque credo ci siano problemi con l'angolo di emissione, non so di preciso comunque va sostituita tutta la parte centrale del proiettore.. dove alloggia il led laser e i due led di sparo.

Per quanto riguarda la disputa led ir e led laser ir, ci sono tantte problematiche da affrontare, il led laser permette piccole dimensioni e un fascio netto, che con i led ir non è facile ottenere se non con più lenti e quindi più ingombro.

Principalmente il laser tag in generale ha 3 problemi principali:

1- Costi (ma pian piano si sta risolvendo)
2- Compatibilità hardware/software (anche qui molte discrepanze si sono livellate)
3- Diatriba sensori corpo/fascio stretto (il problema è legato ai costi)
4- Partenza difficoltosa sia per i prezzi sia per la difficoltà a procurarsi un'IRG pronta (anche qui qualcosa si è mosso)

darkvirus
17/01/2015, 14:18
il punto 3 non è legato ai costi ma piuttosto un equilibrio tra giocabilità e prestazioni...

a me bastano 4 sensori e già mi danno Fastidio quelli...aggiungerne altri per me non serve anzi complica tutto l'ambaradan!

|3arak
18/01/2015, 00:27
dark.. i sensori aggiuntivi, sono aggiuntivi appunto, e costicchiano, le persone si trovano davanti a questa euqzione:
pago di più=gli altri mi taggano meglio

trai le tue conclusioni..

finchè non saranno "di serie" pochi li prenderanno

poi ovvio ci sono di mezo i fili, il posto dove metterli.. è ovvio che il posto in un tattico senza tasche lo trovi.. il mio ad esempio non ha una pals libera..

darkvirus
18/01/2015, 06:43
50 euro non sono una cifra insormontabile non credi?

ib9
18/01/2015, 17:50
Questo topic l’ho aperto per dare un’aiuto a chi si trova (o si troverà, vista l’irreversibilità del comportamento dei sensori TSOP in oggetto) nelle condizioni di difficoltà a taggare.
Proporrei di restare in tema. :cincin:



Allora, la questione è che chiunque utilizzi un led ir emettitore a 850nm o cmq abbastanza fuori dai 950nm sarà impossibilitato dal taggare chiunque utilizzi sensori di ricezione TSOP4840, 2240 o equivalenti DI RECENTE AGGIORNAMENTO.

Questo perché (|3arak lo sa bene e lo ha scritto, ergo lo sanno anche i produttori a cui si appoggia) VISHAY -casa produttrice dei sensori in oggetto- ha ottimizzato la curva di sensibilità stringendone il range.

Cosa vuol dire questo per l’utilizzatore? Vuol dire il caos in gioco. Giocatori che colpiscono tutti e altri che non arrivano a 50metri e altri ancora che non fanno un punto a pagarlo oro.

La soluzione è tuttavia estremamente semplice.
Togli e butti via il led ir (quello a 850nm) e al suo posto ci piazzi un bel led a 950nm (o circa) e torni a giocare come hai sempre giocato.
FINE .


È ovvio che se prima dell’eventuale sostituzione led (per es 1 anno fa, quando questa novità del nuovo sensore non c’era) la tua replica al chiuso colpiva chiunque ti stesse attorno o che a 50 metri aveva un fascio di 1 metro (per dire!!) … adesso la cosa non è cambiata!!!!
L’installazione del nuovo led IR lascerà tutto esattamente com’era MA, potrai taggare sia i “vecchi giocatori” –quelli che hanno il sistema da una vita, sia quelli del “futuro” (che non sono gli extraterrestri bensì quelli che hanno acquistato o acquisteranno i sistemi con sensori di nuova generazione).

"Si ma quale led ????????????? :evil:"
-L’equivalente di quello che hai ma in versione 950nm.

"Sì ma che ne so io di che led ir ho??? :hummm:"
-se tu non lo sai vedrai che il costruttore del tuo sistema lo sa bene…



Peace!

mAo

|3arak
18/01/2015, 19:28
esattamente il componente non lo so, credo che si sia parlato sempre di L20L20, e il led è a nudo, senza lente, non so la potenza con cui esce, nè tantomento l'angolo esatto, per sostituirlo bisogna togliere tutto il profilato in plastica, lo deve fare il produttore, tra l'altro ci sono anche problemi di omologazione e quindi di costi, cambiando il componente devono rifare, appunto, l'omologazione..

Io spero vivamente che stiano pensando ad una soluzione mitigando la loro posizione, altrimenti l'unica soluzione è acquistare i silenziatori che comunque sono ancora in commercio..

OT: @Darkvirus, per quanto riguarda il costo dei sensori aggiuntivi, si 50€ in più.. sulla media di 300€ esclusa ASG e lavoro di conversione.. beh si 50€ sono tante per essere regalate agli avversari, ripeto, IO pago 50 € in più e TU mi colpisci meglio!! Inoltre i sensori in testa c'è poco da piazzarli, e comunque si vedono sul campo composizioni artistiche non indifferenti, figuriamoci sul tattico.. e che non lo trovi uno che piazza i sensori tra una tasca e l'altra così li oscura per bene.. o magari li dove la shemag va a coprirli.. ehhhh

bloch999
19/01/2015, 08:14
I sensori in più sono una valore aggiunto. Poi se ci sono molti deficenti in giro non è colpa del sistema. Ci sono regole per mettere i sensori. Pri.a ddel game basta verificarne il rispetto da parte di tutti.