PDA

Visualizza la versione completa : [DEBRIEFING] Raduno Domination Goblins PG 30\11\14



darkvirus
01/12/2014, 18:31
visto la carenza di Debriefing sul mondo LT voglio fare la mia piccola parte,
domenica 30\11 siamo stati ospiti dei Goblins di Perugia al loro raduno a Tuoro, in un posto fantastico con vista Lago di Trasimeno..
.Dopo un viaggio di piu di tre ore tra nebbia e pioggia,arriviamo sul campo ed ad accoglierci un timido sole tra le nuvole e una temperatura molto gradevole!
lasciato quindi pile e gorotex in macchina ci facciamo agghindare di tutto punto con i sistemi a noleggio e ci prepariamo per entrare in azione...

http://i60.tinypic.com/2utjacz.jpghttp://i57.tinypic.com/2lcvcd4.jpghttp://i62.tinypic.com/30xblv4.jpg

il raduno è una maxi giocata a fazioni dalla durata di 4 ore di gioco continuato con tre obj e due aree respawn..
in tutto siamo solo 32 giocatori a causa di alcune defezioni dell'ultimo minuto, ma anche così il gioco si è rilevato bello tosto!!
per prendere l'obj bisogna "attivare" la bandiera, chi tiene per più tempo ogni singolo obj vince...semplice...una volta colpiti o una volta terminati i colpi si rientra nell'area respawn per poi ripartire...

ci dividiamo subito e parte una corsa al tempo per prendere gli obj...
poco dopo arrivano i primi scontri e neanche a dirlo sono fra i primi colpiti!!
parole come "polveriera" "legnaia" "ospedale" diventeranno il nostro incubo fino alle 14!!!
non saprei neanche elencare tutte le azioni a cui ho partecipato..o quante volte sono corso fino all'area respawn per poi tornare indietro a perdifiato per cercare di respingere uno dei tanti assalti alla polveriera!!!

questo sono io morto (tanto per cambiare)
http://i60.tinypic.com/21kf9c3.jpg
il nemico è li da qualche parte!!
http://i62.tinypic.com/ajp8ig.jpg
si riparte a respingere l'ennesimo assalto!!
http://i60.tinypic.com/2z7n4if.jpg


conclusioni:per essere il mio primo evento LT nonchè la mia seconda giocata in assoluto con un sistema LT, devo affermare quello che hanno detto sempre chi gioca a LT... non si può paragonare il soft air con il laser tag perchè sono profondamente differenti...

sarà che mi sono ambientato subito, sarà che ha quel più e quel meno che ho sempre cercato e mai trovato nel SA...
però io mi sono divertito come non mi succedeva da anni negli eventi SA..divertimento puro, genuino...
niente occhiali,niente maschere,niente arbitri,niente discussioni,niente dubbi...
solo tanti sorrisi e la soddisfazione per aver magari portato a termine una bella azione, o per aver piazzato quel tiro difficile a 200mt.... impagabile...

Mi è piaciuto il fatto di non dover interrompere mai il gioco, niente "scontro finito", niente pause tecniche che rallentano e falsano il gioco...sei vivo finche non ti taggano...e ti possono taggare in ogni istante...inutile dire "no no non sparate siamo fuori gioco... ecc...".
Mi è piaciuto il fatto che i colpiti si riconoscono...
Mi è piaciuto che i colpi finiscono sicchè non è raro sentire per radio "qui polveriera, siamo sotto attacco e stiamo finendo le munizioni chiediamo rinforzi!"
Mi è piaciuto che non devi calcolare la distanza, il vento , la rava e la fava...vedi un nemico,miri e spari...cambio caricatore e via...
Mi è piaciuto che le uniche rotelline che girano non sono quelle sotto i caricatori ,ma sono le tue quando ti sei fatto fiocinare come un fesso in mezzo alla strada!

finito il torneo maxi porchettata e birretta prima di partire per il lungo viaggio verso casa...in attesa della prossima giocata...

l'ultima foto è quella rappresentativa della giornata...come dovrebbero essere le facce delle persone quando tornano a casa da un torneo..
http://i57.tinypic.com/a31d82.jpghttp://i62.tinypic.com/n6pdz4.jpg


p.s.non ho menzionato fino ad ora il nome del produttore del sistema volutamente, avevo paura di fare l'ennesima sviolinata e sembrare di parte....quando invece mi sono divertito davvero e ringrazio di cuore tutti gli amici Goblins e i ragazzi che ho conosciuto domenica...

senz'altro alla prossima!

------ Post aggiornato ------

azz... dimentico la cosa piu importante... hanno vinto i BLU...cioè NOI....

DeB
01/12/2014, 22:45
Ragazzi a nome dei Goblins vi ringrazio per la trasferta!

Sono contento che vi sia piaciuto!

Eh poi nulla insomma io ero coi rossi... diciamo che vi abbiamo fatto vincere :P

ramcke-sswg
02/12/2014, 00:07
http://s1.postimg.org/mqqeixuin/laser_1.jpg


Aprofitto del vostro deb per scrivere due righe anche io.. accomunati dalla data abbiamo avuto anche noi pionieri della 101st SSWG il primo approccio con con le nostre IR Gun sul nostro campo.

Pioggia battente, di quelle che impediscono ai softgunner di sparare bb in maniera efficace; quella pioggia che ti fà appannare gli occhiali costringendoti a fare il tergicristallo con il dito.. pioggia che con una IR Gun invece diventa una piacevole diversione, ma che sopratutto rende plumbeo il cielo nascondendo il sole.. meglio di così?

Con solo 4 fucili disponibili abbiamo potuto fare pochino, ma la giornata era classificata come shooting test e non game; in 6 pellegrini ci siamo trovati sul nostro campo urban a settare i sistemi Xtag std e verificare la funzionalità Echo1: tutti i sistemi on line con gps attivi. Ci dividiamo in 2 team da 3 e decidiamo di fare un giro di campo e verificare le aree attive di respawn e munizionamento. Partiamo, e subito abbiamo il primo crash: lo smartphone di ironeye non regge l'acqua e il suo schermo diventa blu.. proseguiamo con solo il mio gps attivo: arriviamo in area designata e una serie di beep mi allertano di essere entrato in area respawn. A naso intuiamo che la seconda squadra potrebbe essere nelle vicinanze: nonostante gli ampi spazi nessuno in vista,
quindi procediamo con circospezione: avvistiamo un bunker posto a difesa di un curva protetto da sacchetti, vado avanti e decido di coprire i pochi metri scoperti con uno scatto.. decisione fatale. 3 colpi, tutti a segno e sono out! alzo gli occhi e vedo la squadra avversaria a circa 60 metri in avvicinamento.. fuck.. mi hanno beccato mentre correvo su un tratto scoperto di un paio di metri! I miei rimangono coperti da un muro di cemento altro un metro e mezzo circa e si avvicinano.. Ironeye si scopre e individua la squadra nemica: una raffica e becca senza appello un avversario a circa 50 metri.
Ora sono vicini, svolta l'angolo ma viene beccato dal resto della squadra rimasta in sicurezza. Fine del primo scontro.

Assistendo alla scena penso alla medesima azione ma attuata con ASG in luogo delle IRG: fino a quel momento si sarebbero sparati diversi caricatori, ma con buona probabilità, nessun colpito viste le distanze.

Torniamo in HQ dove ci aspetta il pc acceso: tiriamo fuori i telefoni e reimpostiamo i sistemi, si riparte ma ci scambiamo i percorsi. Io ironeye soli tagliamo il campo e ci appostiamo vicino ad un fortino.. guardiamo indietro e vediamo a 300mt sagome uscire dall HQ.. "ma dai, provo" un paio di colpi a singolo verso l'infinito e oltre, ma ho un m4 e siamo davvero troppo lontani.. quasi non distungua arbusti da esseri umani.. nulla.
Proseguiamo e ci appostiamo in un punto che di norma serve da osservazione, ma non oggi: puliamo le ottiche da acqua e condensa e ci prepariamo: eccoli, mettono fuori il naso da un riparo sicuro (sicuro fino a ieri) punto la mia elcan ma non vedo un gramn che.. giusto il contrasto del visto, ma siamo oltre i 100mt con visibilità scarsa a causa della pioggia. Tiro un paio di raffiche brevi ma sento subito fuoco di risposta e l'headset emette dei sibili.. mi accuccio dietro il muro e dò indicazione ad ironeye circa la posizione avversaria: punta spara e si copre.. un sorriso beffardo esprime la sua soddisfazione "beccato! dai leviamoci dai piedi, ci hanno individuato". Scavalchiamo il muro su un angolo coperto e ci spostiamo sperando di tagliare la strada ai nostri nemici/amici. 50 metri, eccoli, sono al riparo dietro un muretto e si muovono.. punto la testa del primo e sparo.. nulla, ma mi sente, si gira e spara, nulla.. ci guardiamo perplessi ma nonostante la distanza capiamo che qualcosa non torna: "picio, abbiamo lasciato l'immunità al fuoco amico, e siamo ancora nello stesso team!". Il settaggio da veri nabbi che sparano dentro una stanza di 3x3 in cui i colpi rimbalzano e fanno suonare tutto!Vabbè.. rientriamo, ormai i goretex cominciano ad perdere colpi, i fucili sembrano grondaie... tornando verso HQ gli dico del tiro fatto all'inizio e Cambridge mi guarda perplesso "cazzo allora eri tu.. sono arrivati un paio di colpi su Scott". Scott ha un headset mini e non immune ai colpi di sqaudra.. nessuno è al sicuro!A questo punto non rimane che pensare che la scelta fatta sia quella giusta, pioggia, vento neve non sono un limite ma un parametro aggiuntivo in campo che non compromette le prestazioini (e il divertimento), anzi.. il sistema Xtag si è rivelato efficace e waterproof.. prestazioni impensabili x ASG che permettono FINALMENTE di fare centro su bersagli in movimento e a distanza a cui il softgunner gira impunito a sfregio della più scafata simulazione...

darkvirus
02/12/2014, 05:29
già è vero, dimenticavo il fatto che finalmente sparando ad un uno in movimento lo puoi prendere a differenza del SA...

DeB
02/12/2014, 13:49
Ramke a inizio anno o dopo l'inizio di febbraio possiamo venire nei vostri bunker??? solo il tuo racconto mi ha fatto piacere il campo!

Inoltre state sintonizzati che per febbraio abbiamo in testa un torneo...

ramcke-sswg
02/12/2014, 15:39
a gennaio/febbraio ci sarà bisogno di un open day lasertag sul nostro campo.

darkvirus
02/12/2014, 15:54
tornando a domenica...

esempio di blu su blu... (scusate ma non so perchè quell'elmetto mi stava da schifo...mi ha fatto un po dannare domenica sarà che sono una testa di c...!!)

http://i58.tinypic.com/fx5krs.jpg

------ Post aggiornato ------

qui siamo un pò più seri...

http://i62.tinypic.com/rho5qf.jpg

------ Post aggiornato ------

scambio di informazioni sulla situazione....

http://i60.tinypic.com/duooi.jpg

------ Post aggiornato ------

gli sposi...

http://i57.tinypic.com/2przbbn.jpg

------ Post aggiornato ------

si riparte per un'altra azione!!

http://i58.tinypic.com/r04j85.jpg

DeB
02/12/2014, 16:03
@Ramcke: perfetto!

@Virus, su dai non è l'elmetto che ti rovina l'estetica...

darkvirus
02/12/2014, 16:06
mi stava leggerissimamente stretto in fronte!! :D

ramcke-sswg
02/12/2014, 17:58
certo che bisogna fare l'abitudine a vedere i giocatori senza protezioni oculari

OJ_LEGIO
02/12/2014, 18:37
Scusate ma sono al mio primo deb su sam, che non ho mai utilizzato perchè sono tecnologicamente avanzato come una motosega, ma di recente sono stato contagiato dall'amico Virus (scusate anche per il gioco di parole non troppo felice).
sono daccordo con voi ma non penso che lasertag e softair siano cosi differenti, in un campo di quel tipo, quindi senza spazi aperti infiniti, il passaggio per me è stato molto poco traumatico, nel senso ci si deve solo abituare a guardare più lontano e anche a piazzarsi in difesa a distanze maggiori dalla bandiera, senza aver paura di non arrivare con i pallini ad un eventuale attaccante. Anche l'attacco, che io pensavo essere estremamente difficile, è stato relativamente "semplice", le distanze maggiori aiutano sia difesa che attacco, attaccando si ha la possibilità di fare un giro ampio e quindi più difficile da individuare per un difensore, e appena si nota qualcosa si può aprire il fuoco senza dover arrivare a 30 metri in stile ninja.
Io mi sono maggiormente convinto del sistema, e oltretutto non dover pensare a tutte le cose che diceva Virus, ti permette di stare molto più concentrato su tutto il movimento che si sta facendo, riuscendo a dare anche un occhiata in più al compagno di squadra...

DeB
02/12/2014, 21:50
sei al tuo primo deb su sam?

Speriamo sia l'ultimo deb che ti fai :D :D

darkvirus
02/12/2014, 22:07
hahahahahahahahahhhahahah...........:D

Anticib
03/12/2014, 14:33
sei al tuo primo deb su sam?

Speriamo sia l'ultimo deb che ti fai :D :D

che brutta immagine!:shocked:

phoenix128
03/12/2014, 18:27
Ah ah ah ah ah ah, immagine tremenda!

ramcke-sswg
04/12/2014, 11:28
Io sono un novizio in campo lasertag, ma quel che si apprezza IMMEDIATAMENTE in campo è la diversità di comportamento dei giocatori: ci si concentra molto più sul gioco stando attenti a qualunque cosa si muova nel raggio di centinaia di metri, perchè tutto è potenzialmente letale, mentre nel softair con un raggio di 50 metri hai la tua bella area sicura e nessuno è in grado di nuocere; ma quello che davvero cambia è l'atteggiamento: spavalderia, infallibilità e arroganza si azzerano in virtù del fatto che è la marcatura a stabilire chi fà meglio. Francamente la cosa che più fà avvelenare il sangue sono le provocazioni di chi ha la matematica certezza di aver colpito, e per contro chi invece non viene mai colpito; insomma se non si gioca tra amici fidati e collaudati non se ne esce, ma anche lì il tarlo del sospetto trovano sempre un nido, perchè è nella natura del softgunner credersi capace di colpire a qualunque distanza. Lasciamo poi perdere il comportamento antisportivo che vede cristi volanti e trucchetti biechi: possono tranquillamente trovare spazio anche nel LT volendo ma per conto mio credo che la differenza sia abissale proprio in favore della marcatura sicura anche a grande distanza che comunque non ammette ricorso.

phoenix128
04/12/2014, 11:40
Io sono un novizio in campo lasertag, ma quel che si apprezza IMMEDIATAMENTE in campo è la diversità di comportamento dei giocatori: ci si concentra molto più sul gioco stando attenti a qualunque cosa si muova nel raggio di centinaia di metri, perchè tutto è potenzialmente letale, mentre nel softair con un raggio di 50 metri hai la tua bella area sicura e nessuno è in grado di nuocere; ma quello che davvero cambia è l'atteggiamento: spavalderia, infallibilità e arroganza si azzerano in virtù del fatto che è la marcatura a stabilire chi fà meglio. Francamente la cosa che più fà avvelenare il sangue sono le provocazioni di chi ha la matematica certezza di aver colpito, e per contro chi invece non viene mai colpito; insomma se non si gioca tra amici fidati e collaudati non se ne esce, ma anche lì il tarlo del sospetto trovano sempre un nido, perchè è nella natura del softgunner credersi capace di colpire a qualunque distanza. Lasciamo poi perdere il comportamento antisportivo che vede cristi volanti e trucchetti biechi: possono tranquillamente trovare spazio anche nel LT volendo ma per conto mio credo che la differenza sia abissale proprio in favore della marcatura sicura anche a grande distanza che comunque non ammette ricorso.

Quoto di brutto :) !
Aggiungo che si evitano anche le discussioni per gli highlander involontari, più volte nel SA mi è capitato di dover discutere per pallini ricevuti ma non sentiti. D'altra parte nel SA se ti sparano a 50mt ti arriva la classica "mosciarella" che tra mimetica, tattico e ammennicoli vari magari nemmeno senti.

Poi vale quello che hai detto sulle distanze, anche perché per saper giocare bene a LT devi saperti muovere prima di tutto! Se corri come un matto in campo aperto o se ingaggi una pattuglia senza avere la mira per un colpo certo sei già morto!

darkvirus
04/12/2014, 11:46
si è avvertito molto domenica dopo il game, facce divertite...rilassate...
zero discussioni...anche il ritorno in macchina, di solito c'è sempre qualche episodio negativo che esce, qualche dubbio... incomprensione...zero...solo divertimento...

ed è tanta roba...

phoenix128
04/12/2014, 11:52
si è avvertito molto domenica dopo il game, facce divertite...rilassate...
zero discussioni...anche il ritorno in macchina, di solito c'è sempre qualche episodio negativo che esce, qualche dubbio... incomprensione...zero...solo divertimento...

ed è tanta roba...

Dillo che vi siete divertiti per la porchettata di fine partita :p !

darkvirus
04/12/2014, 12:03
si si sicuramente... ma a me e non solo a me, è piaciuto l ambiente distensivo che ha accompagnato tutta la giornata!!

e che difficilmente si trova in ambito SA, l'incertezza della marcatura provoca sempre situazioni ambigue, incerte.... anche la semplice frase "ma non ti ho colpito?" detta tra compagni di squadra comunque un pò rovina il gioco...o no?
prendere una bandiera mentre magari un difensore spara, crea sempre quella situazione di incertezza...l'avrà preso prima che abbia toccato la bandiera o dopo?bho!!!
domenica per prendere la bandiera dovevi spararci sopra...se il difensore beccava l'attaccante un istante prima l'arma era disattivata e quindi l'obj perso...semplice insindacabile....

phoenix128
04/12/2014, 12:08
si si sicuramente... ma a me e non solo a me, è piaciuto l ambiente distensivo che ha accompagnato tutta la giornata!!

e che difficilmente si trova in ambito SA, l'incertezza della marcatura provoca sempre situazioni ambigue, incerte.... anche la semplice frase "ma non ti ho colpito?" detta tra compagni di squadra comunque un pò rovina il gioco...o no?
prendere una bandiera mentre magari un difensore spara, crea sempre quella situazione di incertezza...l'avrà preso prima che abbia toccato la bandiera o dopo?bho!!!
domenica per prendere la bandiera dovevi spararci sopra...se il difensore beccava l'attaccante un istante prima l'arma era disattivata e quindi l'obj perso...semplice insindacabile....

Ih ih ih ih, dillo a me che uno della tua squadra m'ha seccato sopra la bandiera! :twisted:

darkvirus
04/12/2014, 14:31
hanno fatto solo che bene....:p

OJ_LEGIO
04/12/2014, 17:16
@deb: ho appena finito di vomitare
@phoenix: ti ho pigliato io... so soddisfazioni8-)8-) peccato che tu l'avessi taggata giusto un secondo prima...

DeB
07/12/2014, 07:40
Non sono cosí un cesso cmq...