PDA

Visualizza la versione completa : perché il lasertag non prende piede BIS



Pagine : [1] 2

bloch999
31/08/2014, 08:56
Apro questo post perché sarebbe secondo me interessante sapere da chi NON gioca a lasertag cosa bello specifico lo tiene lontano da questo tipo di simulazione... Nell altro post si sono dette molte cose giuste ma hanno parlato sopratutto quelli che fanno lasertag e ne sono contenti. Sec me per tutti quelli che hanno un team lasertag e ambiscono espanderlo può essere utile cercare di capire chi non la vede come noi per proporci meglio. Anche ai produttori può. Interessare il risultato di questo post per proporsi meglio

Palla
31/08/2014, 09:09
Ciao, io gioco a lasertag da 3 anni, seguirò il post con interesse

frog
31/08/2014, 09:34
forse gli manca l'adrenalina di ricevere il colpo addosso,oppure oppure ricorda troppo il vecchio laser game,anche se dalla sua parte ha il fatto di simulare meglio i colpi a distanza,poi sinceramente c'è troppa elettronica uno come me la distrugerebbe in 2 giocate

darkvirus
31/08/2014, 10:01
io credo che il principale problema sia a livello organizzativo,nel senso che in un club che gioca già a soft air è difficile che tutti i soci siano propensi ad un cambiamento perchè semplicemente sono soddisfatti così...
tre o quattro soci non hanno il peso politico per fare "il salto" e così accantonano l'idea e continuano con la vita del club...

credo che la bandola della matassa sia cercare l'utenza fuori dall'ambito soft air tradizionale, per esempio tra gli ex giocatori che hanno smesso proprio per le problematiche del soft air che tutti conosciamo..

io punterei la rete vendita nelle armerie, su ebay, su amazon...insomma in qualsiasi posto fuori dal bacino di utenza soft air...

Nonaeme
31/08/2014, 12:16
i miei colleghi si sono sempre rifiutati (non tutti per fortuna, parlo dello zoccolo duro che non intende minimamente neanche provare) per i piu svariati motivi, dalla mancanza del colpo di pallino (la scusa o motivazione che odio di più) al fatto che non vogliono portare per forza il casco o cmq i sensori in capa e tutti quei fili, fino ad arrivare alle cose più di "sensazione" perchè alcuni pensano ancora che si toglie il gb e quando sparano si sente solo un PEW PEW fasullo e a basso volume che proviene da un altoparlantino sfigato che gli da l'idea davvero di giocare al laser game di quando eravamo piccoli :D
anche il discorso di ricaricare col pulsantino quando non hai un sistema completo e dedicato fa molto, perchè una cosa come il lightspeed di xtag che lo attacchi e giochi, se costasse un pochino di meno ;) farebbe avvicinare moltissima gente al LT perchè se con 150/200 euro MASSIMO posso tenere tutti e due secondo me sono tanti quelli che lo comprerebbero ;)

poi per carità ci sono quelli che non hanno i soldi e hanno gia fatto tanti sacrifici per farsi il setup completo, e spendere altri 300 euro per il LT non possono proprio (anche se di questi ce ne sono alcuni che cmq escono tutte le sere e spendono 100 carte a serata :evil: )!

in fine ci sono quelli che non hanno le palle o l'interesse di "schierarsi" e gli va bene così, quello che viene viene e se si passasse al LT in branco lo farebbero, ma se lo domandi ti dicono "no, non so, non fa niente" etc ;)

di motivi non credo ce ne siano tanti alla fine, e non concordo pienamente con quello che dice dark di dover cercare adepti al di fuori del softair perchè io li ritengo esattamente la stessa cosa!
alla fine noi simuliamo delle TECNICHE e TATTICHE di guerra, quindi lo possiamo fare con entrambi i sistemi senza alcun problema;
se in cqb il LT non funziona bene si puo giocare a softair perchè non ci sono problemi di distanza, ma in fratta è centinaia di volte piu realistico avere distanze che ti VIETANO di passeggiare allegramente per funghi ;)
il setup possiamo caricarlo lo stesso (anche se alcuni, tra cui il sottoscritto, pensano che sia simpatico giocare con le infradito e il costume in estate :D ) e ANZI! avremo un valore aggiunto per chi si mette i PC o per chi si porta dietro 500 caricatori o il casco o le protezioni da juggernout :D o per chi invece preferisce giocare leggero con solo 3 caricatori nel cosciale!

l'implementazione facoltativa di un medico o un geniere poi non è un altro valore aggiunto che (almeno a me personalmente) conferisce millemila volte piu realismo e tattica al game?

secondo me se un club ha la fortuna di avere un campo cqb non gli cambia nulla, anzi sono solo problemi ed è giusto preferire il softair classico, ma per chi gioca in fratta a giochi un pelino piu tattici il LT credo sia il coronamento di un sogno... ;)

p.s.: non ho parlato della mancanza di balistica perchè (a parte 4 o 5 tiratori che interpretano il ruolo di sniper) lo ritengo un discorso RIDICOLO da parte di coloro che che giocano con l'aksu con caricatore da 600bbs e lipo 11.1 ;)

darkvirus
31/08/2014, 13:13
ribadisco che secondo me al momento attuale confrontarsi e cercare di "convertire" quanti più soft gunner al lt non è sostenibile perchè lt è svantaggiato da un costo più elevato, da costruttori "artigiani" senza una rete di vendita capillare e senza un marketing agressivo ( e dispendioso) e da preconcetti legati alle problematiche degli albori della disciplina..

converrebbe far crescere la disciplina in quanto tale, lontano dal soft air e con l'appoggio degli enti di promozione sportiva.. e io lo farei proprio puntando tutto sul milsim...

invece a parte questo spazietto su SAM e a qualche post su FB del laser tag in Italia non c'è niente e tutti i forum ad esso dedicato sono morti e in disuso... come fà una persona ad avvicinarsi a questo mondo se non sà neanche che esiste?

Palla
31/08/2014, 13:42
Questo è il mio fucile da LT, indistinguibile da una asg, e tutto wireless.

258538

Nonaeme
31/08/2014, 14:28
dark invece a livello di marketing e anche di investimento della persona (non che la metti sotto con la macchina :D ) è sbagliato e ti spiego perchè (ovviamente perchè IO la penso così, non che ti voglio insegnare nulla ;) ) la vedo così;

come INVESTIMENTO:
- un giocatore di softair ha gia il 90% dell'attrezzatura e molti hanno anche gia buttato da qualche parte un fucile rotto, quindi la spesa per loro è di circa 300 euro.
- in NON giocatore deve comprare TUTTO (dal fucile alla mimetica al resto del setup PIU il sistema LT) e la sua spesa si aggirerà intorno, e sono buono, ai 600 euro se si vuole vestire da povero e con un setup scarno, ovviamente a gusto personale ma MOOOOLTO di piu se vuole farsi un setup figo! ;)

come MARKETING:
- per i motivi di cui sopra non conviene ai produttori nostrani di LT pubblicizzarsi e proporsi a chi è al di fuori del nostro ambiente, perchè a parte un paio di scapolate o feste di laurea :D (se hanno i fucili da noleggiare) che non porteranno quasi sicuramente ad un acquisto, non possono puntare ad altro ;)
- come tu stesso hai scritto esistono gia dei forum o altre piattaforme sebbene in disuso, quindi perchè ripartire completamente da zero invece che ridare nuova vita a ciò che gia esiste? ;)
il costo è pari a zero, e molti utenti hanno l'ABITUDINE di andarsi a fare un giro sulle piattaforme note per vedere se è cambiato qualcosa o se ci sono novità (io per primo), quindi se io ogni sei mesi vado sul sito red ray anzichè lti etc "tanto per", e trovo offerte e novità, per loro il costo è zero ma per me che finalmente vedo novità significa riatornare sul sito fra 3 mesi invece di 6, poi fra 1 invece di 3 e poi alla fine mi compro qualcosa ;)

l'importante è dare MOVIMENTO al movimento (ooops... :shocked: ) del LT, perchè io prima di trovare quei delinquenti di xtag (ovviamente in senso amichevolissimo) mi affacciavo una volta al mese sui soliti siti e vedevo solo abbandono, nessuna novità, nessuna offerta, niente di nuovo... ecco perchè non ho mai acquistato prima d'ora, perchè ero ceerto che il LT non esisteva e non avrei avuto seguito e supporto! ;)

capisco che quando hai un fucile e una pistola e due granate anzichè la tk3 non c'è piu nulla da inventare, ma basta mettere un AK tr i 5 m4 che vendi per dare movimento, basta mettere una granata verde vicino a quella gialla per dare movimento, basta aggiungere l'anpeq15/16/2000 a fianco al 2 per dare movimento, e soprattutto BASTA FARE OFFERTE SPECIALI!
quando ti sei accorto che a 300 euro la gente non compra VENDI A 200 EURO!!
che senso ha avere un sito MORTO e tenere sempre i sistemi a 350 carte??

se una volta ogni sei mesi vendi 20 sistemi completi a 200 euro, stai sicuro che NE VENDI 20!!
e quelle 20 persone giocheranno, portandoti fra 6 mesi altri 4 acquirenti che lo pagano 300 perchè devono giocare coi suddetti 20 ;)

di cose se ne possono pensare un trilione, basta la volontà. muovere il culo, e magari qualcuno che ha studiato un po di marketing e pubblicità... :twisted:

bloch999
31/08/2014, 16:48
Darkvirus personalmente sono del tutto d accordo con te! Aggiungo chi fa softair e' convinto di simulare il tiro. Chiunque abbia mai preso in mano un arma vera sa che non centra nulla il softair con il tiro vero. Molto spesso però si atteggia a grande tiratore. Almeno nel lasertag ci sono sistemi con diversi gradi di precisione!

darkvirus
31/08/2014, 17:31
BASTA FARE OFFERTE SPECIALI!
quando ti sei accorto che a 300 euro la gente non compra VENDI A 200 EURO!!
che senso ha avere un sito MORTO e tenere sempre i sistemi a 350 carte??

se una volta ogni sei mesi vendi 20 sistemi completi a 200 euro, stai sicuro che NE VENDI 20!!
e quelle 20 persone giocheranno, portandoti fra 6 mesi altri 4 acquirenti che lo pagano 300 perchè devono giocare coi suddetti 20 ;)

di cose se ne possono pensare un trilione, basta la volontà. muovere il culo, e magari qualcuno che ha studiato un po di marketing e pubblicità... :twisted:


Noname su questo ti quoto al 110% sarebbe un bello slancio....

io proporrei anche ai vari produttori di inserire a catalogo armi già complete, magari appoggiandosi a qualche importatore grossista (come fa recentemente simgun con Umarex)

mi dai atto però che sicuramente a parte te e me e qualche sfigato che passa la domenica su internet a bazzicare nei vari siti dei costruttori, il 90% delle persone non sà neanche di cosa stiamo parlanto e se lo sa ha una versione vaga e condita da vari preconcetti...

Nonaeme
31/08/2014, 18:31
io proporrei anche ai vari produttori di inserire a catalogo armi già complete, magari appoggiandosi a qualche importatore grossista (come fa recentemente simgun con Umarex)

quello sarebbe auspicabile, e neanche tanto difficile se ci si mette d'accordo con un importatore ;)
il problema è che come hai giustamente detto tu (mi pare) le nostre aziende produttrici LT sono ad un livello molto artigianale, spesso composte da 3/4 persone (geniacci di elettrotecnica e programmatori :D ) che a causa del numero riescono a malapena a finire di saldare le schede e metterle negli anpeq!
i ragazzi di xtag riescono a montarti tutto senza problemi (occhio che parlo solo di loro perchè ci ho parlato, non è che mi sponsorizzano! :D ) su richiesta, ma da li a fare una catena di montaggio credo ce ne passi!
dovrebbero almeno prendere un altre e 3 o 4 persone addette solo all'installazione invasiva, il che sarebbe ottimo per l'occupazione che manca in italia, ma non so se poi ci coprono i costi ;)
cmq redray le ha quelle gia fatte, e mi sa anche gli altri... certo sono modelli molto basici ma giustamente non possono permettersi (sempre per il discorso di microimprese) di fare 30 asg diverse solo perchè a noi piacerebbe ;)


mi dai atto però che sicuramente a parte te e me e qualche sfigato che passa la domenica su internet a bazzicare nei vari siti dei costruttori, il 90% delle persone non sà neanche di cosa stiamo parlanto e se lo sa ha una versione vaga e condita da vari preconcetti...

su questo concordo, ma come dicevo su è anche perchè non ci sono mai aggiornamenti o novità! ;)
addirittura un sistema aveva il sito abbandonato da anni e in molti abbiamo pensato ad un prematuro "decesso", abbandono del progetto o addirittura truffa, fatto salvo poi scoprire che il ragazzo che aveva ideato il sistema aveva accantonato momentaneamente senza comunicare nulla (io lo avrei scritto sul sito che mi prendevo una pausa :) ) e quando ci ha letto si è pure incazzato (mi scuso ancora per le supposizioni ma credo sia comprensibile ;) )!!:D
anche redray stessa o lti non è che hanno dei siti fatti bene o soprattutto aggiornati... io ormai ci passo a vedere tipo ogni 6 mesi perchè non mi aspetto nulla di diverso, ne prodotti ne tantomeno prezzi ;) ed infatti ogni volta che vado non c'è nulla di nuovo... :(
ripeto non do la colpa a loro perchè nella maggior parte dei casi essendo piccole realtà "amatoriali" il webmaster è anche il primo tecnico del montaggio :D quindi capisco che avendo anche un lavoro principale, una vita o quello che vuoi, non è che puo stare dietro a tutto ;)

|3arak
01/09/2014, 01:11
- Manca il feeling con i pallini, questo perchè la maggior parte dei giocatori di soft air prima spara e poi corregge, nel laser tag rimane fregato (come nella realtà), il pizzico.. boh a me viene da ridere.. scerzavamo con Elio della RedRay chiedendogli di sostituire nei loro nuovi sensori con vibro con un bel taser, così il giocatore sviene per un pochino e si diverte!

- I rumori, purtroppo anche questa è una concezione obsoleta, adesso con i kit X-Tag si possono disattivare quelli di sparo, tanto il gearbox è attivo, ma comunque sono necessari alcuni segnali di gioco, come la sirena di eliminazione

- Purtroppo i costi sono ancora troppo alti, e soprattutto il giocatore si deve sbattere per comprare.. per giocare a soft air non ci si sbatte per cominciare, prendi il primo low cost e spari più o meno, affidi il fucile a qualcuno che te lo mette a posto a poco e stai tranqillo, comunque i prezzi sono minori, modifiche comprese..

- chi già gioca a soft air, i costi non sono proibitivi, ed ora non si deve neanche dedicare un'asg sacrificandola (in realtà da sempre è così.. ma più che dirlo, scriverlo e disegnarlo nelle istruzioni cosa deve fare un produttore???) ma a sentire i diretti interessati 350€ sono troppi per un kit, e 350€ per la settordicesima ASG "fenomenaledatorneo" sono un affare!!! Un po come quello che piange la crisi.. poi iPhone a Natale, a Pasqua iPad e estate a Formentera..

- Bisogna un po fare la conoscenza con i fili, anche se ci sono kit wireless, ci si deve sbattere per sistemare i vari cavi per i vari kit su anpeq, mi manca solo di vedere qualcuno che li fissi con le grappette e le ho viste tutte, ovviamente poi ci si lamenta che i cavi si strappano, basta perdere 5 minuti del proprio tempo, idem per sistemare 4 maledetti sensori (no 739 sensori solo 4) che sia boonie, elmetto o semplicemente su una fascetta elastica così quando vuoi li metti sull'elmetto, quando vuoi sul boonie e quando ti va pure a pelle.. ma il giocatore medio non ha 5 minuti nella propria vita.. il discorso vale anche nel soft air.. tornando ai fili X-Tag e LTI hanno kit che entrano nel caricatore.. anche wireless.. quindi niente fili che si strappano.. con l'IRG ci puoi disboscare come con una qualsiasi ASG.. poi se si rompe basta non piangere sul latte versato..

- Se sei distratto a laser tag sei fregato.. distanza e immediatezza fa si che non ti accorgi neanche e suoni.. a soft air arriva prima il rumore.. poi pian piano i pallini.. se sei un minimo con la testa sotto al boonie, te levi.. quindi molti giocatori rimangono al soft air.. perchè decisamente più semplice (non fraintendetemi non dico che sia una cazzata, ma si ha più possibilità dalla distanza di scovare l'avversario senza essere a tiro, nel laser tag ti vedo a 100 metri.. oh cavolo sto a tiro.. )

- Svogliatezza in generale, ossia il soft air ce lo hai già tra le mani.. siiii fichissimo il laser tag adesso ordino subito il kittt (equivale alla risposta al curriculum "LE FAREMO SAPERE"), so arrivato a cercare, procurare, tirare sul prezzo sul un'IRG completa di kit wireless per piazzare il kit wireless al presidente del mio club, il kit cavo del presidente e la replica preparata e rimessa a posto ad un nuovo giocatore facendo anche da tramite per i soldi.. bisogna dire che la svogliatezza è incentivata dall'iter da affrontare per cominciare da zero (non per chi gioca a soft air insomma..).. ossia ti devi cimentare nello scegliere un'ASG, ordinarla, poi devi scegliere il kit tra quelli disponibili, tra marche e kit diversi delle varie marche, poi devi installare il kit sull'asg.. magari dandola ad un negoziante che lo sa fare.. beh ce ne è uno su a Milano (LTI), uno a Bastia Umbria (X-Tag), uno a Roma (X-Tag), Salerno (RedRay), a Torino un'associazione prepara IRG con RedRay, per quanto riguarda LACS a parte loro, hanno qualche club che prepara le varie IRG, sicuramente midimentico e/o non ho conoscenza di altri punti di assistenza delle varie marche, ma di sicuro non si ha la capillarità che c'è nel soft air..

- Ambienti chiusi e notturna, non si hanno nessunissimo problema, ci sono delle impostazioni apposite, ed alcune marche non hanno bisogno neanche di cambiare impostazioni, alcune case purtroppo ancora hanno problema negli ambienti misti, altre no, dipende dall'emettitore, senza star qui a cominciare un discorso lunghissimo, ci sono thread qui in quest'area, e anche su facebook.. fatto sta che il problema starebbe nei campi misti urban/boschivo o nelle gare a cavallo tra giorno e notte.. questione di impostazioni e proiettori..

A mio avviso purtroppo il problema dei costi è reale ed importante, poi ci sono tanti di quei luoghi comuni che è un'impresa affrontarli per chi cerca di far emergere questo sistema, senza minimamente immaginare quanti vantaggi può avere, basti pensare che la maggior parte dei permessi negati avviene per questo tanto acclamato pallino, tanto che, almeno personalmente, ne ho sentite di stronzate raccontate. (noi usiamo solo pallini bio, i pallini bio si deteriorano in pochi mesi, i pallini non fanno male e non recano danni perchè sparati sotto al J.. ecc ecc).
Io sono 4 anni che sto nel mondo del laser tag come giocatore e come sfigato al quale so toccati quasi tutte le repliche del club e oltre (aggratise se dice a Roma), continuo a giocare a soft air, per me non cambia nulla, il gioco è lo stesso cambiano solo gli strumenti, per me chi dice che è diverso che gli manca qualcosa, boh non riesco a capirlo, il pizzico..? Ok abbiamo una cerchia di giocatori di soft air che è sadico cercando in un gioco di simulazione il dolore fisico, magari si fa prendere appositamente (ecco spiegato gli highlanders!!! tacci vostri ditelo prima no!!? tra un game e l'altro vi si accontenta.. c'è crisi si.. ma 5 euri de pallini ve li scarichiamo volentieri..), la balistica.. mi tirano fuori la balistica.. COR PALLINO!! la balistica col pallino.. (solitamente questi vantano militanza alle varie forze speciali.. tal volta anche nei ruoli di istruttori..)

Un discorso c'è da fare anche per la distribuzione.. non vi sono investitori, questo perchè.. se non ti dice sfiga enorme e non hai tante pretese di repliche a casa, soprattutto con il discorso dei kit che si possono installare su più IRG, una volta venduto un kit e pochi gadget il produttore e/o il distributore non ti vede più, se c'è qualcosa che si rompe sta nella replica.. anche se i rischi diminuiscono in quanto il gearbox spara proprio di meno.. e con qualche accorgimento sono eterni (un po di gommapiuma per fare un po di compressione ed alleggerire così le vibrazioni sul gearbox..), invece il beneamato soft air, CONSUMA, pallini, gommini hop up, la ricerca della raffica, della precisione della canna, poi ovviamente le migliorie strutturali ed estetiche ci sono anche nel laser tag.. ma un ris una volta comprato è comprato.. i pallini e ingranaggi.. pistoni.. sono di consumo.. un piccolo obolo per produttori e distributori che perderebbero nel laser tag..

Per il resto sto laser tag almeno provatelo.. magari cercate di vedere le potenzialità, purtroppo spesso si vedono sul campo IRG indicibili, ballerine, solo con le mire metalliche (la maggior parte non regolabili a pieno e soprattutto ballerine), un'IRG propria e tenuta bene (come si fa nella realtà..) spara dritto e prende, se non prende o non si è capaci (ehhh na parola farlo assimilare sto concetto al soft gunner superpiù.. ed è un discorso da affrontare anche per i pallini eh..), o si ha un problema ala propria IRG o si ha un problema all'altro kit, il problema che nel soft air se non escono i pallini se vede, nel laser tag no.. e qui entra anche il problema della taratura degli organi di mira.. ma il giocatore non ha 5 minuti di tempo.. e spesso ci vuole anche un po di più.. durante i preparativi della mattina mentre il bersaglio elettronico sta li acceso e non se lo inchiappetta nessuno, cazzeggia, chiacchiera, telefona, dopo che ha finito.. all'inizio del terzo game.. se ne esce "ah ma io dovrei tarare l'ottica.." (spezzo una lancia per costoro, per tarare le ottiche servono comunque dei bersagi elettronici, quindi altra spesa.. più o meno esosa.. e la necessità di un minimo di distanza.. intorno ai 100 metri..)

Insomma di problemi ce ne sono, molti tutti nella testa della gente, molti reali.. sono difficili soprattutto i primi.. alla fine l'ho presa un po sul comico.. ma in 4 anni me ne so capitate parecchie sul campo.. alcune volte pensi che non sia ora per il laser tag, altre che la gente davanti sia più o meno diversamente abile nell'usare la materia grigia posta nella propria scatola cranica, altre volte invece che non è vero che Playstation e XBox siano proprio innocue.. ma qui non è un problema del laser tag.. questi individui calcano anche i campi del soft air..

bloch999
01/09/2014, 07:03
Proprio perché come dici tu molti problemi sono nella testa della gente sec darvirus e me bisognerebbe rivolgersi molto anche ai non Softgunners... Inoltre dite che il Softgunner e' avantaggiato perché ha già parte di equipaggiamento... Si equipaggiamento che diventa inutile facendolo sentire pirla per la spesa... Col lasertag basta una mimetica e un cappello in realtà e se si vuole nemmeno quella. Tattico caricatori protezioni ecc diventano inutili. Lacs ha sensori anche sul tattico ma te lo danno loro già pronto. Molto dipende dallo scarsissimo marketing del settore

Spetsnaz73
01/09/2014, 08:24
personalmente il "feeling" con il pallino e soprattutto la "necessità" di smanettare e rendere il proprio fucile "unico" anche a livello meccanico ,e dulcis in fundo la mancanza di promozione ... , sinceramente da amante delle microraffiche e del colpo all'ultimo istante , avere la possibilità di una maggiore precisione mi attrae molto ... ma il costo per cominciare è non indifferente per il ragazzo che vuole cominciare ed ancora non lavora, quindi molti membri dell'associazione stenterebbero e non poco per avere l'attrezzatura indispensabile ..

|3arak
01/09/2014, 08:45
Bloch semmai è il contrario! Il tattico per esempio ora serve, per il discorso delle piastre balistiche, mentre a soft air bastano un paio di caricatori e la mimetica! Anche con il laser Tag puoi giocare solo con la mimetica ma non ti conviene!

Spesso si rende utile un binocolo ed un telemetro, l'ottica o il dot non possono essere scrausi, provate a tarare una royal a 120 metri.. ne ho buttate 3.. tutte con lo stesso difetto, gommini deformati e di conseguenza il reticolo non ritorna indietro.. comincia ad essere necessario scegliere anche i gusci.. se la canna balla è un problema.. ma sapete quanto ris stanno fuori asse con la canna...? Che ballano.. la ricerca si è spostata li, oltre che al tipo di arma, un ak non è un m4 soprattutto un cecchino non è come nel soft air!!
chi inizia giocando già a soft air già conosce le ASG chi è nuovo se compra il masada e la canna senza l'hop up non si ferma manco col cemento..
chi comincia da zero comunque deve affrontare la spesa per l'asg e per il kit, e districarsi in un mondo completamente nuovo, chi gioaa a soft air già conosce ed ha le ASG.. Se non è un vantaggio questo..

non è proibitivo solo per chi non ha un lavoro, ma chi comincia da zero, anche con un lavoro deve farsi i conti di questo periodo.. Si parla di almeno 400€ solo per il ficile.. più del doppio del soft air.. E capirete che chi sta davanti a questo bivio ha la scelta facile dopotutto il gioco è lo stesso..

phoenix128
01/09/2014, 10:50
Noname su questo ti quoto al 110% sarebbe un bello slancio....

io proporrei anche ai vari produttori di inserire a catalogo armi già complete, magari appoggiandosi a qualche importatore grossista (come fa recentemente simgun con Umarex)

mi dai atto però che sicuramente a parte te e me e qualche sfigato che passa la domenica su internet a bazzicare nei vari siti dei costruttori, il 90% delle persone non sà neanche di cosa stiamo parlanto e se lo sa ha una versione vaga e condita da vari preconcetti...

Ciao, se ti interessa X-Tag da questo servizio da sempre. Puoi chiedere il prodotto finito su un fucile nuovo (a tua scelta) oppure puoi inviare il tuo per la modifica.
Inoltre con l'uscita del nuovo Kit X-Tag Lite a 200€ non ci spendi nemmeno tanto e anche quel problema è risolto.

BERSERK-SAN MARCO
01/09/2014, 11:01
il pizzico..? Ok abbiamo una cerchia di giocatori di soft air che è sadico cercando in un gioco di simulazione il dolore fisico


personalmente anche a me, quando ho provato il LT mi mancava il pallino...ma NON addosso!!!

ammetto che mi piace sentire i pallini che impattano vicino a me...un pò meno se mi prendono ma sappiamo tutti che fa parte del gioco.

non voglio mica giocare a fare il duro...è solo l'esternazione di una semplice sensazione.

personalmente quello che più non mi piace del LT è che al momento non mi risulta esistano gruppi di reenacting.

non voglio fare polemiche, come nel softair è giusto godersi il proprio hobby nelle modalità, forme ed equipaggiamenti che preferisce...la mia rimane semplicemente una CONSIDERAZIONE PERSONALE!!!

|3arak
01/09/2014, 11:30
Beh si il pallino vicino aiuta, ma credimi sono molti ai quali mancherebbe il pizzico!!

per il reenact, se intendi equipaggiamenti storici IIWW si mancano anche perché bisognerebbe fare i conti coi proiettori.. ed eventuali anpeq

Equipaggiamento moderno nessun problema, io ho un kit X-Tag installato all'interno di un caricatore, l'headset in una finta PRC152, il kit RedRay di per se è un finto anpeq, finto come i portabatteria da soft air, sia il proiettore X-Tag che RedRay sono degli spegnifiamma, oppure dei silenziatori, io LACS V2 una finta torcia.. Anche LTI un silenziatore

darkvirus
01/09/2014, 11:53
Ciao, se ti interessa X-Tag da questo servizio da sempre. Puoi chiedere il prodotto finito su un fucile nuovo (a tua scelta) oppure puoi inviare il tuo per la modifica.
Inoltre con l'uscita del nuovo Kit X-Tag Lite a 200€ non ci spendi nemmeno tanto e anche quel problema è risolto.

200 euro è un buon prezzo...peccato nel vostro sito non venga menzionato...
tra tradizionale, lightspeed, lightspeed2 e adesso lite una persona che vuole proporre il vostro sistema al proprio club come fa???
e mettete un catalogo a sito fatto come si deve!!

in questo gli altri costruttori sono avanti...

il problema infatti che uno può avere anche una simpatia per un produttore invece che un altro, ma a livello di club questo crea ulteriore casino...
io sono anni, ripeto anni che voglio provare il sistema (e da solo avrei potuto anche provarlo grazie ad un utente ),ma non sono ancora riuscito a organizzare qualcosa a livello di club...

phoenix128
01/09/2014, 12:05
200 euro è un buon prezzo...peccato nel vostro sito non venga menzionato...
tra tradizionale, lightspeed, lightspeed2 e adesso lite una persona che vuole proporre il vostro sistema al proprio club come fa???
e mettete un catalogo a sito fatto come si deve!!

in questo gli altri costruttori sono avanti...

il problema infatti che uno può avere anche una simpatia per un produttore invece che un altro, ma a livello di club questo crea ulteriore casino...
io sono anni, ripeto anni che voglio provare il sistema (e da solo avrei potuto anche provarlo grazie ad un utente ),ma non sono ancora riuscito a organizzare qualcosa a livello di club...

Non è pubblicato perché uscirà ufficialmente a metà settembre.
Accetto la critica relativa al catalogo completo... ogni tanto bisogna ammetterle le mancanze :)
Comunque è tutto in programma per queste settimane insieme al nuovo materiale promozionale e i nuovi video.

Se vuoi fare una prova a livello di club basta che ci mandi un'email, usi il form di contatti sul sito o ci mandi un messaggio via Facebook.
Organizziamo tutto molto rapidamente e gratuitamente, veniamo noi presso un vostro campo di gioco con qualche decina di kit dimostrativi e accessori vari. Questo sicuramente aiuterà il club a provare il sistema e conoscere il LaserTag in generale.

Che dici? Ti può interessare? In caso contattami in privato o su FB.

BERSERK-SAN MARCO
01/09/2014, 12:07
per il reenact, se intendi equipaggiamenti storici IIWW si mancano anche perché bisognerebbe fare i conti coi proiettori.. ed eventuali anpeq


No mi riferivo al periodo contemporaneo ovviamente.

essendo amante delle MilSim mi piace vedere in campo anche reparti ben ricostruiti...ma mi riferisco a GRUPPI a singoil individui.

bloch999
01/09/2014, 12:08
Piastra balistica utile???? Ma che mi tocca sentire.... Allora però devi anche zavorrare i caricatori prenderti elmo vero ecc.... Ma simulare la sostanza cioè movimento tattico e gioco di squadra non basta? Altrimenti meglio il reenactment.

Nonaeme
01/09/2014, 12:19
scusami dark ma quello che scrivi mi sembra veramente una "stranezza"...
prima ci lamentiamo che i produttori non aggiungono mai nulla a catalogo e che i siti non cambiano mai, e poi dici che xtag sbaglia a proporre molte e DIFFERENTI varianti del suo prodotto???
da quando ho cominciato a tenerli d'occhio hanno aggiunto roba nuova con una cadenza incredibile (per il mercato LT), e se questa versione lite non è ancora sul sito è perchè magari è l'ultima nata (non ci dimentichiamo che sono passati pochi mesi dal lightspeed ;) )!!

poi posso chiedere che vuol dire che "gli altri produttori sono avanti"? :)
sono avanti perchè (come ammesso da tutti) hanno UN solo sistema disponiblie e quindi non c'è possibilità scelta?
mi sembra un ossimoro... :D
oppure sono avanti perchè i loro siti sono aggiornati? :D
ma se uno è abbandonato dal 2004 e gli altri a parte LACS come minimo da 5 anni! :D

qui non è questione di simpatia o meno, è questione di possibilità di scelta, e se io devo proporre al mio club il LT è sicuramente meglio poter proporre UN sistema che permetta al maniaco come me di prendere un all inclusive tutto integrato coi caricatori attivi e wireless e vibromassaggiatore a 600 euri ma anche agli altri soci che non sono sicuri di prendere un sistema da 150/200 euro che, seppur non completo delle superficate della morte che piacciono a me (e che magari trovano inutili), gli permette di giocare col resto del team senza alcun problema! ;)

riguardo alle prove, mi sembra che hai partecipato anche alle altre discussioni e sia xtag che lacs hanno scritto a caratteri cubitali che basta chiamarli e loro vengono a giocare una domenica col tuo club portando fucili e tutto aggratisse, che cosa vogliamo di piu? ;)

per i setup invece come dicevo è molto piu importante averli nel LT che non nel softair, perchè se mi metto addosso 20kg di piastre balistiche mi vengono aggiunte, e se gioco solo con un cosciale ho solo i punti ferita...
idem per i caricatori, se ne ho 20 nel tattico e 100 nello zaino, vengono contati e inseriti a sistema, quindi ha piu importanza di certo qui che non avere 8 caricatori da 600bbs addosso, perchè quando mai in una giocata li facciamo fuori tutti quei pallini? :D

tra l'altro riguardo ai dubbi di bers, di setup seri e fatti bene se ne vedono molti anche nel LT, e fare reenactment è possibilissimo visto che l'unica cosa al di fuori "dell'ordinanza" che avrai addosso è un silenziatore/spegnifiamma non molto coerente (a meno che non siano usciti silenziatori fatti bene invece dei tubi di alluminio della smk ;) ) e 4 cupolette sul casco... ;)

EDIT: chiedo scusa avevate risposto a molti quesiti mentre scrivevo :D

@bloch: mi spieghi perchè mai dovremmo zavorrare tattici e caricatori? nel softair si fa? se vuoi avere QUEL realismo sei liberissimo di farlo, ma come "regola" di base se io ho un PC ho (esempio) 100 punti armatura e 100 ferita, mentre se gioco col cosciale ho solo i 100 ferita e mi sembra logico e coerente anche se un PC non pesa come uno vero, perchè di certo piu impacciato lo sono ;)
d'altra parte non mi sembra che questo "sacrificio" di scarrozzarmi un fracco di roba dietro/addosso sia ripagato invece nel softair... posso pure avere l'armatura di mazinga ma se mi prendi con un pallino sono fuori! ;)

darkvirus
01/09/2014, 12:32
MP!

------ Post aggiornato ------

io mi riferivo al fatto che sul sito xtag non c'è un catalogo CONSULTABILE...
che gli altri produttori (\e) hanno un catalogo più completo, più chiaro ed esaustivo...e per presentare un sistema al club questo fa la differenza...le persone che non conoscono il lt e guardano i siti si fanno subito un idea te lo assicuro...

chiudo dicendo che organizzare una prova a livello di club e convincere 20 e più persone a provare una cosa che per loro è aramaico antico è un po complesso...

phoenix128
01/09/2014, 12:36
MP!

------ Post aggiornato ------

io mi riferivo al fatto che sul sito xtag non c'è un catalogo CONSULTABILE...
che gli altri produttori (\e) hanno un catalogo più completo, più chiaro ed esaustivo...e per presentare un sistema al club questo fa la differenza...le persone che non conoscono il lt e guardano i siti si fanno subito un idea te lo assicuro...

chiudo dicendo che organizzare una prova a livello di club e convincere 20 e più persone a provare una cosa che per loro è aramaico antico è un po complesso...

Su questo hai ragione, accetto la critica e provvederemo quanto prima ad inserire una sezione che spieghi nel dettaglio tutti i prodotti disponibili.
Al momento abbiamo puntato maggiormente su FB e su youtube per presentare le novità, ma mi rendo conto che se non li segui è difficile avere un'idea chiara delle scelte.

Comunque se il tuo club vuole fare una prova rimane valido quanto detto in precedenza ;)

Nonaeme
01/09/2014, 12:43
su quello hai ragione, anche a me piacerebbe vedere un bell'e-commerce con descrizioni, modelli etc sul sito di xtag! ;)
girandoci un po dentro queste info le trovi ma hai sicuramente ragione che come impatto è molto meglio vedere e consultare un sito come redray ;)

riguardo alla prova ti do pienamente ragione perchè anche io è quasi un anno che sto cercando di organizzare sta benedetta prova, ma escono sempre millemila problemi!! :D
cmq non demordo e questa domenica che si riprende dopo lo stop estivo mi riattacco alle ruote di santa caterina :D finchè non riesco a provare sto benedetto LT!! :twisted:

nel nostro SAT siamo 5/6 a voler passare al LT e lo faremo in ogni caso, perchè a differenza del softair a LT si puo giocare anche in pochi e divertirsi lo stesso ;) , il problema è che gli altri 20 non vogliono mai sacrificare una giornata per provare perchè vogliono giocare a softair, ma prima o poi ci riuscirò a farli provare, e sono sicuro che a molti di loro piacerà molto conoscendo lo stile di gioco dei singoli ;)

darkvirus
01/09/2014, 13:04
Centro!!!!

------ Post aggiornato ------

e cmq vedere giocatori di lt con solo la mimetica e il ciufile fà un po senso....almeno un tattico con un po di caricatori addosso io li userei lo stesso...

phoenix128
01/09/2014, 13:11
Come club noi abbiamo la regola che se hai le piastre balistiche configurate le devi portare addosso, stesso vale per i caricatori :)
Poi dai... parte della bellezza del gioco è anche nella scena e nel tattico :)

bloch999
01/09/2014, 13:32
Posso capirlo ma non condivido.

Nonaeme
01/09/2014, 13:59
boh, per me è la stessa identica cosa nel softair...

sempre senza voler minimamente offendere nessuno (ne chi non ha voglia e soprattutto chi non ha il grano per farsi un setup decente), non ti da "fastidio" vedere la domenica quelli che vengono a giocare con la "mimetica" del decathlon, un ak beta con al massimo un caricatore nel tascone del pantalone e nell'altro tascone una bottiglietta di plastica d'acqua?
ripeto e ribadisco che non voglio offendere NESSUNO, ma io quando vado a giocare (che sia SA o LT) mi faccio il culo dal sabato per essere pronto in primis, e "setuppato" alla meglio poi! ;)

il 90% delle volte vado a giocare con 8 caricatori lonex nel tattico solo per tenerlo "a modo" e ne uso forse mezzo...
mi porto una zainetto kangaroo pieno di roba, la mimetica completa, la mappa di casa mia, gli accessori per le giocate e tutto il resto appresso, perchè dovrei rovinarmi il mio filmetto domenicale per uno che non ha voglia (ripeto che se NON PUO è altra cosa)?

la cosa piu bella del LT (a parte lo sniperare in maniera "veritiera" :twisted: ) è proprio che se ho un chest da 4 caricatori c'è un MOTIVO e mi viene "riconosciuto" a livello di impostazioni/armatura/numero di colpi, quindi non è piu un fattore solo estetico, personale e per farmi il mio film, è una roba che SERVE ALLO SCOPO ;) , poi se mi dici che per reenactare veramente devo mettere le piastre pesanti 7,5kg e i caricatori da 1/2 kg ognuno scusami, ma mi sembra non solo un'esagerazione che NESSUNO (neanche i migliori reenactor del softair, quelli che hanno pure i lacci d'epoca e si tagliano i capelli dal barbiere di 90 anni perchè glieli fa come quando ha iniziato negli anni 30 :D ) mette in pratica, ma veramente un voler criticare senza motivo un sistema che almeno nel LT funziona ed HA SENSO! ;)

ripeto che per me se vogliamo giocare insieme a SA o a LT e tu vuoi caricarti col piombo fuso nel PC sei il benvenuto, finchè una cosa non va ad inficiare la libertà di un'altro possiamo fare tutto! :D

|3arak
01/09/2014, 15:38
Piastra balistica utile???? Ma che mi tocca sentire.... Allora però devi anche zavorrare i caricatori prenderti elmo vero ecc.... Ma simulare la sostanza cioè movimento tattico e gioco di squadra non basta? Altrimenti meglio il reenactment.

Si è utile per il semplice fatto che se hai un tattico che prevede le piastre balistiche come il Ciras o IBA hai l apossibilità di utilizzare i punti kevlar dei sistemi, sono tre punti in totale a simulare le due piastre al corpo e l'elmetto, ogni piastra dimezza i punti danno subiti, solo per una volta, poi viene scalata, quindi se con un ak infliggi 50 punti danno (ogni giocatore ne ha 100 a disposizione), vuol dire che con soli due colpi te elimini un giocatore, ma se questo ha 3 punti kevlar i tuoi danni inizialmente vengono dimezzati quindi ti ci vorranno quattro colpi per poterlo eliminare 25, 25, 25 primi tre colpi dimezzati, ovvero in totale 75 più il quarto colpo a pieno 50 e va fuori..

Bloch scusa anche nel soft air c'è questo, magari non si arriva a simulare le piastre balistiche in quanto non vi è possibilità, ma molti tornei o eventi si possono portare solo caricatori monofilari pieni e niente sacchette al seguito, questo dipende da quello che vuoi.. esiste anche il sistema FTH che reputo molto avvincente, dove si simula il medico, geniere (anche nel laser tag c'è questa possibilità).. nel soft air si vede questo ed altro.. ma sai quanti ne conosco che hanno rimediato anche elmetti veri, tattici veri, guarda su facebook ci dovrebbe essere un gruppo dove si parla solo di materiale isued, dall'anpeq al tattico, mimetiche tattici ecc ecc non è che con il laser tag si sia scoperto questo filone.. c'è sempre stato solo che ora se ti porti un IBA oltre a saziare i propri gusti lo sfrutti per un vantaggio (ovviamente pagando in peso.. per quanto vuoi.. non sono mica richieste le piastre.. al massimo le dummie), ma ripeto tutto questo c'è già nel soft air..

che sia col pallino che con l'infrarosso puoi giocare con mimetica e un caricatore, nel soft air ci sono i caricatori maggiorati, nel alser tag c'è la ricarica simulata..giochi benissimo in entrambi i casi in mimetica e fucile.. a me sinceramente cascherebbero le braccia.. manco a mette le foto sul sito.. senza contare il non rispetto per i compagni, perchè in mimetica e fucile qualsiasi cosa ti possa servire te la devono prestare.. e magari pure l'acqua .. mi è capitato di dover prestare 3 batterie.. a 3 tizi da xbox appunto venuti in mimetica e fucile.. se serve un giravite ce l'ho.. se serve il filo del decespugliatore per sturare la canna ce l'ho, il gps ce l'ho, i caricatori ce li ho.. se se ne va al creatore uno.. ce ne ho altri.. ne porto 10 di monofilari.. che vogliono dire 1200 pallini.. la radio, adesso scusa.. pure a me piacerebbe andare in mimetica solamente soprattutto d'estate.. ma sinceramente non lo vedo possibile senza premeditare di scroccare tutto o quasi..

nella simulazione c'è anche l'ingombro e il peso.. ovviamente non saranno mai reali.. ma ci si avvicinano, ovvio che il caricatore pesa enormemente di meno, è anche ovvio che si prendano delle copie low cost dei tattici, non ci servono 1000 denari per reggere due caricatori per ak.. ci sono le copie da 800 e 500 denari che a noi vanno benissimo.. con 50€ o poco più ho preso un Ciras nuovo spedito dalla polonia, credo 800denari.. so tre anni.. dentro c'è la finta piastra in gomma solo per mantenerlo quel poco rigido..

phoenix128
01/09/2014, 17:22
Io la vedo nel senso di differenziare i ruoli degli operatori per movimentare il gioco.
E' un po' come nel softair in cui un MP5 sparava come un PSG1... aveva poco senso e appiattiva il gioco (infatti proliferava di M4, G36 e MP5 :) ).

Nel LaserTag abbiamo la possibilità di configurare una pistola per avere una gittata, danno e comportamenti diversi da un M60 o da un L96 ad esempio.
Secondo la stessa logica ha senso modificare la propria attrezzatura in base al proprio ruolo.
Se vuoi andare leggero con solo l'alice non puoi pretendere di avere la stessa corazzatura e rifornimenti di un tuo compagno con le piastre.

Personalmente, vedendo il LaserTag come simulatore tattico più che di tiro, preferisco la regola della configurazione coerente con l'attrezzatura.
Poi vabbè... dipende tanto dal gioco che uno vuole fare e tutti i gusti sono gusti... ci sono club che giocano con tutte le armi a danno 100 e altri che usano i colpi infiniti.
E' un po' come nel soft-air in cui alcuni club giocano con i caricatori reali, mentre altri preferiscono i maggiorati.

Il bello del LaserTag è anche che il gioco te lo inventi tu secondo i gusti del tuo club.

darkvirus
01/09/2014, 18:38
in ambito strettamente delle leggi e dei permessi, cosa cambia tra soft air e lt?

phoenix128
01/09/2014, 19:07
Di base non cambia molto, devi sempre fare la comunicazione alle Forze dell'Ordine relativamente ai luoghi in cui giocherai.

L'unica cosa che cambia, e parecchio, è che con il LaserTag puoi giocare in centri urbani e nei parchi naturali, cosa che ovviamente non puoi fare con il soft-air.
A livello di assicurazione di club sicuramente ti cala dato che non c'è il rischio pallino.

|3arak
01/09/2014, 21:36
le assicurazioni sono identiche, sono quelle offerte dagli EPS non gli frega nulla se spari pallini o meno.. solo FIGT, CSEN SoftAir e FISA credo abbiano assicurazioni con un occhio di riguardo verso il pallino, per il resto sono assicurazioni contro infortuni generali..

Per i permessi ovviamente è tutto più facile, non crediamo alla favoletta "pallini biodegradabili si possono gettare in terra" (se poi racconti tutta la verità.. ossia almeno 5-10 anni per il degrado del 90% .. certificazioni.. mmmmm ti fanno ciao ciao), se si ha a che fare con un Ente Parco poi.. a noi verbalmente ci è stato negato qualsiasi permesso per quanto riguarda il soft air, su di un campo, mentre per il laser tag non c'è nessunissimo problema per loro.. peccato che siamo ancora alle promesse verbali.. quando giochiamo a laser tag giochiamo tranquilli se passa qualcuno gli spieghiamo che è semplice infrarosso e continuiamo, con il soft air ci dobbiamo spostare, interrompendo i giochi.. quando eravamo 90 al parcheggio c'era un problema.. i pallini si vedevano in terra, tanto che vietammo categoricamente le sacchette di plastica, che puntualmente cadevano e si aprivano e sull'erba si vedono.. con il laser tag non ci sono problemi.. giochi se vuoi, sena occhiali, o semplicemente se si appannano te li togli un attimo.. senza maschera.. questi sono i vantaggi inconfutabili della mancanza del pallino.. aldilà degli occhiali e della maschera.. per chi organizza è più facile ottenere permessi..

phoenix128
01/09/2014, 22:00
le assicurazioni sono identiche, sono quelle offerte dagli EPS non gli frega nulla se spari pallini o meno.. solo FIGT, CSEN SoftAir e FISA credo abbiano assicurazioni con un occhio di riguardo verso il pallino, per il resto sono assicurazioni contro infortuni generali..

Per i permessi ovviamente è tutto più facile, non crediamo alla favoletta "pallini biodegradabili si possono gettare in terra" (se poi racconti tutta la verità.. ossia almeno 5-10 anni per il degrado del 90% .. certificazioni.. mmmmm ti fanno ciao ciao), se si ha a che fare con un Ente Parco poi.. a noi verbalmente ci è stato negato qualsiasi permesso per quanto riguarda il soft air, su di un campo, mentre per il laser tag non c'è nessunissimo problema per loro.. peccato che siamo ancora alle promesse verbali.. quando giochiamo a laser tag giochiamo tranquilli se passa qualcuno gli spieghiamo che è semplice infrarosso e continuiamo, con il soft air ci dobbiamo spostare, interrompendo i giochi.. quando eravamo 90 al parcheggio c'era un problema.. i pallini si vedevano in terra, tanto che vietammo categoricamente le sacchette di plastica, che puntualmente cadevano e si aprivano e sull'erba si vedono.. con il laser tag non ci sono problemi.. giochi se vuoi, sena occhiali, o semplicemente se si appannano te li togli un attimo.. senza maschera.. questi sono i vantaggi inconfutabili della mancanza del pallino.. aldilà degli occhiali e della maschera.. per chi organizza è più facile ottenere permessi..

Come club so che paghiamo meno l'assicurazione perché è l'equivalente del trekking in termini di rischio, poi se vuoi ti fornisco dettagli.
Nei parchi e nei centri urbani abbiamo giocato diverse volte, alcune volte è stato negato anche a noi, ma per altri motivi, del tipo che (cito testualmente): "Giocare alla guerra è diseducativo"... vabbé... non commento...

bloch999
01/09/2014, 22:21
Ma va bene se ti devi portare qualcosa ti attrezzi ma da li a avere tattico completo e mille amenicoli ne passa...

|3arak
01/09/2014, 22:55
FISA e FIGT si appoggiano comunque a EPS tecnicamente sono delle ASD che fanno da tramite, CSEN Soft Air (diverso dallo CSEN) fa un'assicurazione specifica anche lui per il soft air, tutti gli altri EPS (CSEN compreso) forniscono semplici assicurazioni di carattere generale (trekking), infatti non si parla neanche di soft air o pallini.. forse anche qualche altro EPS ha fatto la sezione Soft Air con assicurazioni specifiche.. infatti c'è sempre il dilemma della volontarietà, che non è specificata nella polizza, per semplificare le cose, ci si può trovare con una mano davanti e una di dietro per il semplice fatto che tu hai volutamente sparato addosso ad una persona, cosa non prevista dalla polizza, invece se il pallino parte inavvertirtamente cambiano le cose..

Non è che a laser tag le assicurazioni costano meno.. è che con il tempo magari alcuni EPS se so fatti furbi e hanno creato la categoria inserendo polizze più alte.. eh eh eh

Giocare alla guerra... escamotage per togliersi dalla scatole asd scomode per i voti.. a noi ad esempio hanno dato dei vincoli, 800/1000 pallini ipotizzabili da 0,20 a persona per un massimo di 30 persone per 3 domeniche al mese, hanno fatto il calcolo con il peso di plastica biodegradabile rilasciata a domenica, tenendo conto che sono di dimensioni minime e sparse per un territorio vasto.. hanno chiuso pure un occhio.. lasciando aperta la porta per eventuali eventi con coinvolgimento di più di 30 persone da concordare.. praticamente un parto sto nulla osta..

Poi dici perchè guardi storto quelli che je piace er pallino.. te lo credo mica ce vanno loro a fa i miracoli ar comune.. loro arrivano sul campo, e aspettano la pappa..

------ Post aggiornato ------


Ma va bene se ti devi portare qualcosa ti attrezzi ma da li a avere tattico completo e mille amenicoli ne passa...
eh.. Bloch per carità ognuno poi si organizza come vuole.. il tattico completo.. non è per far polemica.. per una normale giocata domenicale la puoi fare anche con due caricatori nelle tasche.. poi però io te devo aspettà che tra un game ed un altro ricarichi i caricatori, se si fa un game più articolato che dura anche più di un'ora.. e durante il quale finisci i caricatori ti devo pure coprire mentre ricarichi.. magari ti metti la sacchetta sulla tasca cosciale sperando che non abbia tu la vegetata, perchè vorrebbe dire andare a cercare sacchetta e tasca che si è scucita, magari finisci pure la bottiglietta da mezzo litro d'acqua e te la devo anche riempire.. e se ti devi portare qualcosa ti attrezzi.. ecco ti porti un tattico et voilà.. che credi che ci si mette nel tattico, il 60% sono caricatori (io ne porto 10 perchè utilizzo i monofilari), una radio, un GPS, un camelbak, magari una spentmag per comodità.. nella utility il telefonino che può sempre servire anche per il gioco, le chiavi della macchina.. almeno una batteria di riserva, oh poi se scende un motorino, un set di cacciavitini, filo decespugliatore eventualmente si incastri un pallino.. in teoria questo dovrebbe essere una dotazione personale.. per essere indipendenti anche in caso di piccole necesità.. vedi la batteria che ha deciso di morire.. vedi che il tattico lo riempi... anche nella realtà so queste le cose che si portano appresso, (tranne il filo del decespugliatore ahahah) insomma questo è qualcosa.. potrà mancare il GPS toh.. ma come vedi modo di riempirlo ce ne è solo con lo stretto necessario.. pallini, caricatori, radio batteria di riserva, acqua

Facendo così in 10 anni e più non ho mai chiesto un pallino, non ho mai chiesto una batteria, ho quasi sempre rimediato a carenze altrui, persone che pensano che la mimetica basti.. si la prima.. la seconda .. toh terza giocata.. poi te devi attrezzà..

Comunque torneiamo sempre al discorso, con il soft air se lo fai lo fai solo per portare il necessario e per soddisfare l'occhio.. alla fine un chest rig o un SAAV o addirittura un sistema ALICE va benissimo IBA e Ciras e simili li usi solo per l'occhio.. non servono a nulla, anzi danno solo peso e impiccio, per il laser tag vedi pure i body armour o vari tattici predisposti per le piastre perchè il sistema ne calcola i vantaggi.. tutto qui.. hai un motivo in più, ma non ti obliga nessuno.. come nel soft air..
:)

BERSERK-SAN MARCO
02/09/2014, 13:54
Questo è il mio fucile da LT, indistinguibile da una asg, e tutto wireless.

258538

molto interessante...per cortesia potresti postare nell'apposita gallery, per non andare troppo OT qui, delle foto della replica possibilmente da più angolazioni???

GRAZIE anticipatamente.

Palla
02/09/2014, 14:12
Certo, più tardi posto e ti linko qui

Nonaeme
02/09/2014, 14:21
haha adesso che ha visto che non si gioca con i fucili laser di star wars (magari... D: ) anche bers entra nel vortice del LT! :D

p.s.: palla ma che sistema usi? RR? il proiettore è nel peq? o dall'altro lato hai la "torcia"? perchè lo spegnifiamma mi sembra un normale da m4 e non credo sia li...

Palla
02/09/2014, 14:58
Qui trovate più info. http://www.softairmania.it/mobiquo/smartbanner/welcome.php?referer=http%3A%2F%2Fwww.softairmania. it%2Fthreads%2F277863-M4-nsw-laser-tag&code=b0625166d845e8458d703ff702d1dc5e&board_url=http%3A%2F%2Fwww.softairmania.it&lang=it-it

Palla
02/09/2014, 15:01
Inoltre vi copio e incollo qui (ritengo sia pertinente alla discussione) qualche riga scritta tempo fa: '10 miti da sfatare sul LT'. Ove non specificato, parlo dei kit red ray

--------------------

Oggi a Mythbusters: il Laser Tag

1° - 'per giocare a LT devo accendere un mutuo'

In realtà il prezzo base dei kit, di cui c'è
anche un florido mercato dell'usato, è 350 euro chiavi in mano, pronti a giocare. Non è per niente un prezzo eccessivo, considerando che è il prezzo medio di 2 asg o di 1 asg ben fatta, che non avrete bisogno di pallini, e che la manutenzione è pressochè inesistente. Inoltre la asg torna a sparare bb quando volete, se non fate la modifica invasiva.

2° - 'i fucili fanno un rumore che sembra di giocare ai power rangers'

I fucili hanno il gearbox che funziona, gira pur senza sparare pallini, perciò il suono che sentirete sui campi è quello delle comuni ASG (tranne per la sirena che indica l'eliminazione, la quale dura 2 secondi)

3° - 'i cespugli sono antiproiettili'

Non ricordo da chi ho sentito questa cosa. In verità, in verità vi dico (cit.) il fascio IR passa dove passa un pallino, perciò se il cespuglio è abbastanza lasso da farlo penetrare, sarete colpiti, sennò no.

4° - ' l' estetica delle repliche va a farsi benedire'

Parzialmente vero, ma io ho un fucile indistinguibile da una asg comune e di conseguenza simile ad un' arma reale. Risultato ottenibile con un po' di dedizione e manualità.

5° - ' devo andare in giro, anche in urbano, col silenziatore'

Da un anno a questa parte è stato introdotto il proiettore a forma di spegnifiamma.

6° - 'il fascio IR è ampio, posso mirare 1 mt intorno al bersaglio che colpisco ugualmente'

Il nuovo proiettore a forma di spegnifiamma ha un cono pressochè assimilabile a un fascio sottile, perciò la precisione richiesta aumenta notevolmente e con essa il grado di simulazione.

7° - 'non gioca nessuno a LT'

I club che passano al LT sono in aumento, basta provarlo senza pregiudizi. Ogni regione d' Italia (credo senza eccezioni tranne la Sicilia che io sappia) ha il suo club e i suoi eventi di LT.

8° - 'a me piace sentire il bb addosso...'

Se giocate per provare dolore, fatti vostri. La marcatura certa è un grande vantaggio, il fatto di non vedere il bb non si può paragonare al vederlo partire da 50 mt, magari spostato dal vento, e avere il tempo di schivarlo in tranquillità o fare robe alla Matrix.

9° - 'se ti sparo da sotto a sopra o nelle gambe non ti prendo'

I sensori attualmente coprono la testa, e volendo il tronco (giocando a 8 sensori). Tuttavia provando voi stessi il gioco vi renderete conto che le situazioni in cui potete sparare solo ad un piede o alla gamba sono molto rare. Se siete su una scala e vi sparano da sotto o da sopra, vi prendono tranquillamente.

10° - questo lo lascio a voi...

phoenix128
02/09/2014, 15:24
Inoltre vi copio e incollo qui (ritengo sia pertinente alla discussione) qualche riga scritta tempo fa: '10 miti da sfatare sul LT'. Ove non specificato, parlo dei kit red ray

--------------------

Oggi a Mythbusters: il Laser Tag

1° - 'per giocare a LT devo accendere un mutuo'

In realtà il prezzo base dei kit, di cui c'è
anche un florido mercato dell'usato, è 350 euro chiavi in mano, pronti a giocare. Non è per niente un prezzo eccessivo, considerando che è il prezzo medio di 2 asg o di 1 asg ben fatta, che non avrete bisogno di pallini, e che la manutenzione è pressochè inesistente. Inoltre la asg torna a sparare bb quando volete, se non fate la modifica invasiva.

2° - 'i fucili fanno un rumore che sembra di giocare ai power rangers'

I fucili hanno il gearbox che funziona, gira pur senza sparare pallini, perciò il suono che sentirete sui campi è quello delle comuni ASG (tranne per la sirena che indica l'eliminazione, la quale dura 2 secondi)

3° - 'i cespugli sono antiproiettili'

Non ricordo da chi ho sentito questa cosa. In verità, in verità vi dico (cit.) il fascio IR passa dove passa un pallino, perciò se il cespuglio è abbastanza lasso da farlo penetrare, sarete colpiti, sennò no.

4° - ' l' estetica delle repliche va a farsi benedire'

Parzialmente vero, ma io ho un fucile indistinguibile da una asg comune e di conseguenza simile ad un' arma reale. Risultato ottenibile con un po' di dedizione e manualità.

5° - ' devo andare in giro, anche in urbano, col silenziatore'

Da un anno a questa parte è stato introdotto il proiettore a forma di spegnifiamma.

6° - 'il fascio IR è ampio, posso mirare 1 mt intorno al bersaglio che colpisco ugualmente'

Il nuovo proiettore a forma di spegnifiamma ha un cono pressochè assimilabile a un fascio sottile, perciò la precisione richiesta aumenta notevolmente e con essa il grado di simulazione.

7° - 'non gioca nessuno a LT'

I club che passano al LT sono in aumento, basta provarlo senza pregiudizi. Ogni regione d' Italia (credo senza eccezioni tranne la Sicilia che io sappia) ha il suo club e i suoi eventi di LT.

8° - 'a me piace sentire il bb addosso...'

Se giocate per provare dolore, fatti vostri. La marcatura certa è un grande vantaggio, il fatto di non vedere il bb non si può paragonare al vederlo partire da 50 mt, magari spostato dal vento, e avere il tempo di schivarlo in tranquillità o fare robe alla Matrix.

9° - 'se ti sparo da sotto a sopra o nelle gambe non ti prendo'

I sensori attualmente coprono la testa, e volendo il tronco (giocando a 8 sensori). Tuttavia provando voi stessi il gioco vi renderete conto che le situazioni in cui potete sparare solo ad un piede o alla gamba sono molto rare. Se siete su una scala e vi sparano da sotto o da sopra, vi prendono tranquillamente.

10° - questo lo lascio a voi...

Aggiungo questo:

1. Ora esistono i KIT economici. Il nostro di X-Tag viene 200€ completo ed è anche wireless, volendo lo paghi anche a rate
2. I fucili hanno gearbox operativo
3. Se il pallino passa passa anche il fascio
4. Completamente falsa (valida solo un tempo). Quello sotto è un fucile X-Tag con illuminatore compatto e completamente wirless, quasi indistinguibile da una replica softair

258892

5. Falso per tutti i produttori, ora tutti hanno degli illuminatori compatti tipo spengifiamma

258894

6. Forse oltre i 100mt e solo per alcuni illuminatori. Comunque ancora devo conoscere chi riesce a prendere un bersaglio in movimento a 100mt anche con un cono di 10 metri :) ... 1mt a 100mt = frazioni di grado.
7. I club aumentano continuamente anche a causa delle restrizioni ambientali che molti comuni di Italia applicano
8. Non posso argomentare se non suggerendo di attaccarti i cavi del 220 per darti la scossa quando vieni preso :) (Il sottoscritto è di parte dato che ha giocato un incisivo con un pallino)
9. Falso, dipende dalla distanza, dipende dal tipo di sensore e dipende da quanti sensori hai. P.S: Se spari col pallino ad uno sulle gambe ti assicuro che non dichiara :)

Il 10 lo metto io: Tante scuse e tanti pregiudizi. Il LaserTag non è in competizione con il softair, è uno sport semplicemente diverso e con regole diverse. Può piacere come non piacere. Stesso vale per il SA... posso preferire quello al paintball per esempio o viceversa. L'importante è conoscere per poi valutare.

Spetsnaz73
02/09/2014, 15:29
mi sembra una sorta di comparazione che illo tempore si faceva tra paintball e softair .. si tratta di giochi "simili" ma alla fine "diversi" per via del fatto che cambia la precisione e la possibilità di schivare il pallino viene annullata , io nonostante sostenitore del softair sarei lieto di provare il LT , ma in Sicilia non saprei nemmeno a chi rivolgermi !

phoenix128
02/09/2014, 15:58
mi sembra una sorta di comparazione che illo tempore si faceva tra paintball e softair .. si tratta di giochi "simili" ma alla fine "diversi" per via del fatto che cambia la precisione e la possibilità di schivare il pallino viene annullata , io nonostante sostenitore del softair sarei lieto di provare il LT , ma in Sicilia non saprei nemmeno a chi rivolgermi !

Quoto completamente le tue opinioni :)

P.S: Per la prova contattami in MP e vediamo se possiamo organizzare qualcosa.

Palla
02/09/2014, 16:00
mi sembra una sorta di comparazione che illo tempore si faceva tra paintball e softair .. si tratta di giochi "simili" ma alla fine "diversi" per via del fatto che cambia la precisione e la possibilità di schivare il pallino viene annullata , io nonostante sostenitore del softair sarei lieto di provare il LT , ma in Sicilia non saprei nemmeno a chi rivolgermi !

Noi siamo a Reggio Calabria, se vuoi provare contattami

BERSERK-SAN MARCO
02/09/2014, 16:17
haha adesso che ha visto che non si gioca con i fucili laser di star wars (magari... D: ) anche bers entra nel vortice del LT!

no sapevo già che erano migliorati molto...anche se non fino a questo punto.

però quello che mi frena principalmente è il fatto che, come ho scritto prima, non ci sia rievocazione (contemporanea) dei reparti...considerando quando si è lottato anche all'interno dei miei club per arrivarci e poi indirizzarci verso persone che la pensano allo stesso nostro modo.

Nonaeme
02/09/2014, 16:29
beh ma come dicevano prima se non hai problemi col realizzare una replica identica a quella che usi oggi per il SA allora non vedo altri problemi, al massimo il dover mettere i cupolotti sull'elmetto! :D
a questo proposito però non ricordo se un operatore xtag o rr o altro, aveva realizzato un elmetto bucato coi sensori a X quasi a filo ed era una figata pazzesca! ;)

vai bers fondalo tu un club di LT inspired alle sf italiane, il vantaggio è che possiamo usare gli arx economici che pure se fanno cagare a livello di interni non ci interessa... doppio risparmio!!! :D

phoenix128
02/09/2014, 16:30
no sapevo già che erano migliorati molto...anche se non fino a questo punto.

però quello che mi frena principalmente è il fatto che, come ho scritto prima, non ci sia rievocazione (contemporanea) dei reparti...considerando quando si è lottato anche all'interno dei miei club per arrivarci e poi indirizzarci verso persone che la pensano allo stesso nostro modo.

Negli ultimi 2 anni c'è stata una notevole accelerazione e miglioramento da parte di tutti i produttori LT.
Ora ad esempio sono disponibili granate via radio, claymore che si attivano al passaggio, simulatori di zone radioattive, ospedali da campo, RPG, ecc, ecc...

Il gioco si è parecchio evoluto nell'ultimo periodo, anche l'estetica arma è stata migliorata da tutti. Qualcuno ancora usa l'An/Peq esterno, ma comunque rispetto a prima è un'altra cosa!

Noi di X-Tag abbiamo anche introdotto sistemi di geolocalizzazione per il coordinamento di squadra e la possibilità di creare degli scenari di gioco disponibili anche on-line, oltre che un'integrazione via bluetooth con i dispositivi Android per le statistiche e le informazioni di gioco. (Scusate il self-promotion, ma voleva essere solo a titolo informativo :) ).

Essendo un mercato basato sul'elettronica è in continua evoluzione e miglioramento, il bello è anche questo :)

Palla
02/09/2014, 16:31
però quello che mi frena principalmente è il fatto che, come ho scritto prima, non ci sia rievocazione (contemporanea) dei reparti...considerando quando si è lottato anche all'interno dei miei club per arrivarci e poi indirizzarci verso persone che la pensano allo stesso nostro modo.

Questo per me è un paradosso immenso. Chi fa reenacting , o comunque setup ispirati agli operatori moderni e giocate FTH o mil-sim, immagino cerchi realismo. Però poi preferisce spararsi a 30 mt piuttosto che a 200!

phoenix128
02/09/2014, 16:39
beh ma come dicevano prima se non hai problemi col realizzare una replica identica a quella che usi oggi per il SA allora non vedo altri problemi, al massimo il dover mettere i cupolotti sull'elmetto! :D
a questo proposito però non ricordo se un operatore xtag o rr o altro, aveva realizzato un elmetto bucato coi sensori a X quasi a filo ed era una figata pazzesca! ;)

vai bers fondalo tu un club di LT inspired alle sf italiane, il vantaggio è che possiamo usare gli arx economici che pure se fanno cagare a livello di interni non ci interessa... doppio risparmio!!! :D

Sia X-Tag che LTI. Noi stiamo facendo uscire anche i nuovi sensori compatti (sono grandi come una moneta da un euro).

------ Post aggiornato ------

Per i sensori integrati dicevi tipo questi:

258909

Questo comunque lo puoi fare un po' con tutti, sia con RR che LTI che X-Tag.
Come ti anticipavo ora esistono anche più piccoli.

Nonaeme
02/09/2014, 16:43
Questo per me è un paradosso immenso. Chi fa reenacting , o comunque setup ispirati agli operatori moderni e giocate FTH o mil-sim, immagino cerchi realismo. Però poi preferisce spararsi a 30 mt piuttosto che a 200!

vero, ma devi anche ammettere che fino ad oggi (diciamo AL MASSIMO fino ad un anno fa) chi voleva giocare a LT si doveva portare dietro 30mt di cavo, un anpeq ORRIBILE che nulla ha a che fare col vero, un silenziatore (lo so che si vede, ma io LI ODIO quei cacchio di silenziatori a tubo di alluminio!!! :D ) ancor meno realistico etc...

oggi per fortuna la situazione è cambiata, e visto che se ne parla credo che la modalità FTH potrebbe essere quella che ne guadagna di piu dal LT perchè in pratica gia fa quasi tutto e l'integrazione delle regole esiste gia!

il medico gia lo usano, il geniere pure, le polveriere, gli ospedali da campo etc è tutta roba che nell'FTH esiste quindi il passaggio è davvero nullo ;)

io dico solo MAGARI, perchè come ho detto in altri lidi non ritengo minimamente che l'FTH sia degno di questo nome, perchè anche qui ci sono hilanders (preferisco chiamarlo milsim come fanno gli ammerrigheins :( ) e la modalità di gioco è "solamente" milsim, non ha nulla a che fare con l'eliminazione degli HL, quindi quale miglior milsim di una fatta col LT?
nell'FTH si potrebbero usare veicolo SERIAMENTE, sparandoci sopra con granate, lanciagranate o razzi (e senza pazzi non controllati che corrono a ai 120 km/h per lo sterro cercando di evitare di investire i giocatori :evil: ), gli sniper sarebbero sniper e ognuno sta al suo posto senza pericolo di furbetti etc...
allargando i campi a dismisura si otterrebbe davvero LA simulazione di guerra! ;)
arimagari... :D

BERSERK-SAN MARCO
02/09/2014, 16:54
vai bers fondalo tu un club di LT inspired alle sf italiane, il vantaggio è che possiamo usare gli arx economici che pure se fanno cagare a livello di interni non ci interessa... doppio risparmio!!! :D

facciamo che lo fondi TU e mi unisco io.

e basta cò ste cavolo di SF!!!



Questo per me è un paradosso immenso. Chi fa reenacting , o comunque setup ispirati agli operatori moderni e giocate FTH o mil-sim, immagino cerchi realismo. Però poi preferisce spararsi a 30 mt piuttosto che a 200!

beh...effettivamente a noi dell'FTH basterebbe cambiare solo l'ASG con il MarcatoreIR...ma da quello che posso dirti io per ora è la spesa a costituire lo scoglio maggiore.

e quei pochi che magari potrebbero permetterselo...vedono in giro i giocatori di LT come il softair agli albori...cioè ognunocomeglipare...e non si aggregano.

NON voglio fare polemica con i gruppi di softair che non hanno obblighi di mimetica o di setup completo per carità...ripeto che è solo il mio PERSONALE modo di vedere e quindi ricercare l'hobby ed i suoi praticanti.

Nonaeme
02/09/2014, 17:00
se non mi sbaglio phoenix con il geolocalizzatore di xtag si possono simulare anche tiri di mortaio ed eliminare tutti i giocatori presenti in un dato raggio, o era un work in progress?
(o me lo sono sognato... :D )

questo in una milsim/fth sarebbe di una tamarrata pazzesca! quando il branco di pecoroni che viaggia in colonna si appiccia come un albero di natale e tutto perchè un solo recon ha dato le coordinate esatte al campo base... :twisted:

Skean
02/09/2014, 17:03
Premetto che il LT lo conosco MOLTO poco avendo letto solo qualche post qui su sam...
voglio dire la mia su alcuni punti:

-Highlander....secondo me il problema non si risolverebbe...basta che uno modifichi l'apparato elettronico e la fa franca lo stesso...come fai a beccare uno che per esempio tara i sensori in modo diverso (magari in modo che venga colpito meno volte) oppure uno che ''aumenta la rosata'' della sua asg?

-la mancanza di uno statuto che indica cosa sia il lt...per il softair sappiamo che il nocciolo di tutto è un asg ad aria compressa max 0,99J...mentre nel Lt quali sono i criteri?

-non vorrei dire boiate ma come faccio a sapere se uno sta sparando nella mia direzione o no? perchè se no basta sparare a caso per fare copertura...magari qualcuno sta sparando ad un compagno a 25 m da me, ma io non sapendolo non mi azzardo comunque a uscire..

questi sono un po gli stessi problemi che ha anche l ARF secondo me, che ho avuto modo con piacere di provare una domenica...è una modalità differente dal softair classico ma ha anchessa i suo contro..diversi ma in egual numero...

phoenix128
02/09/2014, 17:17
se non mi sbaglio phoenix con il geolocalizzatore di xtag si possono simulare anche tiri di mortaio ed eliminare tutti i giocatori presenti in un dato raggio, o era un work in progress?
(o me lo sono sognato... :D )

questo in una milsim/fth sarebbe di una tamarrata pazzesca! quando il branco di pecoroni che viaggia in colonna si appiccia come un albero di natale e tutto perchè un solo recon ha dato le coordinate esatte al campo base... :twisted:

Non è più un work in progress.
E' stata pubblicata la nuova piattaforma EchoOne proprio 3 giorni fa e consente anche di definire zone di danno, di respawn, bombardamenti, supporto di artiglieria, ecc... Puoi anche programmare lo scenario a tempo, del tipo che in una zona sono presenti bombardamenti ogni 10 minuti per 1 ora (ad esempio).
Oppure che una zona respawn è attiva solo dopo 20 minuti gioco... ti programmi tu lo scenario come vuoi in sovrapposizione alle mappe di google.

Palla
02/09/2014, 17:20
Premetto che il LT lo conosco MOLTO poco avendo letto solo qualche post qui su sam...
voglio dire la mia su alcuni punti:

-Highlander....secondo me il problema non si risolverebbe...basta che uno modifichi l'apparato elettronico e la fa franca lo stesso...come fai a beccare uno che per esempio tara i sensori in modo diverso (magari in modo che venga colpito meno volte) oppure uno che ''aumenta la rosata'' della sua asg?

-la mancanza di uno statuto che indica cosa sia il lt...per il softair sappiamo che il nocciolo di tutto è un asg ad aria compressa max 0,99J...mentre nel Lt quali sono i criteri?

-non vorrei dire boiate ma come faccio a sapere se uno sta sparando nella mia direzione o no? perchè se no basta sparare a caso per fare copertura...magari qualcuno sta sparando ad un compagno a 25 m da me, ma io non sapendolo non mi azzardo comunque a uscire..

questi sono un po gli stessi problemi che ha anche l ARF secondo me, che ho avuto modo con piacere di provare una domenica...è una modalità differente dal softair classico ma ha anchessa i suo contro..diversi ma in egual numero...


1) a parte il fatto che, eticamente e moralmente parlando, sarebbe una bastardata ben più grave del non dichiararsi a un pallino. Una roba da espulsione immediata e radiazione dall'albo degli sportivi. E poi non è facile, e ti sgamano tempo zero, perché puoi provare in qualsiasi momento i sensori, e per configurare il kit devono funzionare bene

2) c'è un protocollo comune per i diversi sistemi LT, volto a renderli più compatibili possibile

3) non capisco il senso della cosa, se io devo fare copertura, tanto vale che sparo con criterio...

Comunque sono tutte dinamiche che capirai quando e se proverai. Più difficili a spiegarsi che a capirsi

phoenix128
02/09/2014, 17:23
Premetto che il LT lo conosco MOLTO poco avendo letto solo qualche post qui su sam...
voglio dire la mia su alcuni punti:

-Highlander....secondo me il problema non si risolverebbe...basta che uno modifichi l'apparato elettronico e la fa franca lo stesso...come fai a beccare uno che per esempio tara i sensori in modo diverso (magari in modo che venga colpito meno volte) oppure uno che ''aumenta la rosata'' della sua asg?

-la mancanza di uno statuto che indica cosa sia il lt...per il softair sappiamo che il nocciolo di tutto è un asg ad aria compressa max 0,99J...mentre nel Lt quali sono i criteri?

-non vorrei dire boiate ma come faccio a sapere se uno sta sparando nella mia direzione o no? perchè se no basta sparare a caso per fare copertura...magari qualcuno sta sparando ad un compagno a 25 m da me, ma io non sapendolo non mi azzardo comunque a uscire..

questi sono un po gli stessi problemi che ha anche l ARF secondo me, che ho avuto modo con piacere di provare una domenica...è una modalità differente dal softair classico ma ha anchessa i suo contro..diversi ma in egual numero...

Quasi tutti hanno misure anti-cheat, il test per i sensori ad esempio è una roba rapidissima e comunque non è che li manometti tanto facilmente. Se prendi quelli X-Tag o RedRay (quelli nuovi) lo vedi pure se li hai alterati.
Poi anche se li manometti ti becco in 5 secondi.

Se ad esempio stacchi i sensori in gioco nella gran parte dei sistemi vieni terminato. In X-Tag parte anche la segnalazione al centro tattico se è presente.
Se spengi il sistema e riaccendi puoi configurare la morte del giocatore.
Se ti modifichi la configurazione ti sgamo subito e comunque ti posso applicare un blocco di gara che ti impedisce di modificarla.
Se alteri l'ottica aumentando la potenza commetti anche un bel reato dato che vai fuori certificazione (come le armi overjoule nel softair)... di differenza hai che con tutta probabilità bruci pure il sistema quindi non ti conviene :) .

Lo "statuto" esiste, ci sono delle tabelle che indicano la configurazione per ogni arma e per ogni produttore sia in termini di gittata che di rof che di danno, ecc...
Considera che ogni arma è configurabile in tutti i suoi parametri e ad ogni gara viene data la configurazione da applicare... non è che ti presenti con un MP5K che spara a 1600RPM a 200mt!
E' codificato anche il fattore di impennamento e la perdita di precisione arma... per cui un AK47 è meno preciso di uno SCAR-H in raffica.

Quello che ti voglio dire è che non è così semplice barare... le misure anti manomissione e anti-cheat sono tantissime.

Nonaeme
02/09/2014, 17:29
per quel che posso provo a risponderti io, poi gli altri mio correggeranno o integreranno :D

la parte elettronica non si puo modificare, se giochiamo tutti con UN sistema le impostazioni sono protette e bloccate (ad esempio xtag ha il sw echo1 e se io ti blocco le impostazioni da li tu non è che poi ti aggiungi i caricatori, l'armor oppure setti il danno come se avessi un barrett invece di una berettam9 :D , anche lacs ha una cosa simile ma funziona solo online da quel che ricordo, cosa un po scomoda se sono sperso fra le montagne :) , sicuro anche rr e lti hanno robe simili ;) )
puoi provare a coprire i sensori, ma se gia ci metti una mano sopra il sistema lo sgama e ti elimina :twisted:
la soluzione che ho studiato io è prendere i rotoli della carta igienica vuoti e metterli intorno ai sensori :lol: , cosi non mi possono sparare da 360° ma solo da alcune angolazioni, ma poi posso andare in giro così? chi mi becca prima crepa di risate e poi mi mena :D (scherzo eh ;) )

nel LT non c'è uno statuto ma uno standard (miles 5, qualchecosa), posso modificarlo come voglio se ci appiccico con la programmazione, ma dopo mi sa che gli altri sistemi se ne accorgono ;)

se sparano ad un tot di cm da te (tipo 50cm) ti fischiano le orecchie quindi te ne accorgi :D
se sparano al tuo amico senti i rumori o senti che a lui fischiano le orecchie :D

------ Post aggiornato ------


Non è più un work in progress.
E' stata pubblicata la nuova piattaforma EchoOne proprio 3 giorni fa e consente anche di definire zone di danno, di respawn, bombardamenti, supporto di artiglieria, ecc... Puoi anche programmare lo scenario a tempo, del tipo che in una zona sono presenti bombardamenti ogni 10 minuti per 1 ora (ad esempio).
Oppure che una zona respawn è attiva solo dopo 20 minuti gioco... ti programmi tu lo scenario come vuoi in sovrapposizione alle mappe di google.

strafigata estremizzata... :shocked:
le mappe di gùgòl posso scaricarle sul telefono/tablet oppure devo per forza essere online? sempre per il discorso che facevo prima che se sto in montagna e non prende rimango fregato ;)

phoenix128
02/09/2014, 17:35
per quel che posso provo a risponderti io, poi gli altri mio correggeranno o integreranno :D

la parte elettronica non si puo modificare, se giochiamo tutti con UN sistema le impostazioni sono protette e bloccate (ad esempio xtag ha il sw echo1 e se io ti blocco le impostazioni da li tu non è che poi ti aggiungi i caricatori, l'armor oppure setti il danno come se avessi un barrett invece di una berettam9 :D , anche lacs ha una cosa simile ma funziona solo online da quel che ricordo, cosa un po scomoda se sono sperso fra le montagne :) , sicuro anche rr e lti hanno robe simili ;) )
puoi provare a coprire i sensori, ma se gia ci metti una mano sopra il sistema lo sgama e ti elimina :twisted:
la soluzione che ho studiato io è prendere i rotoli della carta igienica vuoti e metterli intorno ai sensori :lol: , cosi non mi possono sparare da 360° ma solo da alcune angolazioni, ma poi posso andare in giro così? chi mi becca prima crepa di risate e poi mi mena :D (scherzo eh ;) )

nel LT non c'è uno statuto ma uno standard (miles 5, qualchecosa), posso modificarlo come voglio se ci appiccico con la programmazione, ma dopo mi sa che gli altri sistemi se ne accorgono ;)

se sparano ad un tot di cm da te (tipo 50cm) ti fischiano le orecchie quindi te ne accorgi :D
se sparano al tuo amico senti i rumori o senti che a lui fischiano le orecchie :D

------ Post aggiornato ------



strafigata estremizzata... :shocked:
le mappe di gùgòl posso scaricarle sul telefono/tablet oppure devo per forza essere online? sempre per il discorso che facevo prima che se sto in montagna e non prende rimango fregato ;)

Esistono 3 tipi di gioco con il supporto EchoOne:

ONLINE:
Quando la fortuna di avere un campo con la copertura dati.
A quel punto hai la posizione anche dei giocatori oltre che degli obiettivi e possono coordinare o seguire la partita anche da remoto (pure a casa davanti al PC :) ).

CON CENTRO DI COMANDO MOBILE:
Uscirà entro fine anno, ancora è in fase di test. IN pratica hai una stazioncina portatile con un'antenna a lungo raggio che fornisce il coordinamento di squadra e la strumentazione per coordinarla.
Puoi fare praticamente tutto quello che faresti col supporto online, ma ovviamente se non hai copertura dati non puoi seguirla da casa :) .

OFFLINE:
Quando il segnale sul campo non c'è.
L'app X-Tag Personal Monitor si scarica (quando sei a casa ad esempio, tipo il giorno prima) lo scenario di gioco e le mappe che la tua squadra dovrà avere preparato. In pratica hai tutte le funzioni, ma non vedi i compagni.
Funzionano tutti gli obiettivi, anche quelli programmati, quindi ad esempio se hai programmato un passaggio con un bombardamento aereo dalle 10.30 alle 10.35 ti funziona anche senza connessione.

Skean
02/09/2014, 18:32
ho capito....la cosa è meno facile di quanto pensavo ma a priori non si può dire che non c'è chi, magari con delle conoscenze specifiche , possa barare magari diminuendo la sensibiltà di dei propri sensori per venire colpito magari il 10% in meno..

per il concetto della copertura...ma questi fucili cosa sparano ? un raggio di luce ir no? come faccio a capire io che mi stanno sparando a 2 cm dal corpo e non a 10 m?

phoenix128
02/09/2014, 18:38
ho capito....la cosa è meno facile di quanto pensavo ma a priori non si può dire che non c'è chi, magari con delle conoscenze specifiche , possa barare magari diminuendo la sensibiltà di dei propri sensori per venire colpito magari il 10% in meno..

per il concetto della copertura...ma questi fucili cosa sparano ? un raggio di luce ir no? come faccio a capire io che mi stanno sparando a 2 cm dal corpo e non a 10 m?

Lo escludo, modificare un sistema LaserTag implica riprogrammarlo, ma questo prevede un lavoro enorme e una competenza tecnica non indifferente. Inoltre ti becco lo stesso in 5 minuti.
Al momento è estremamente difficile barare in un sistema LaserTag ben progettato, e ad ogni modo è sicuramente più difficile di non dichiarare un pallino.
Ricordiamoci che gli highlander sono sia volontari che involontari, il problema non è sempre implicabile alla malafede... puoi anche non sentirlo.

Per sapere se ti sparano addosso è piuttosto semplice:
Tutti i sistemi LT Italiani (RR, LTI, LACS e X-Tag) implementano il cosiddetto "nearmiss". In pratica se ti sparano vicino l'elettronica emette il suono di un colpo che ti fischia vicino.
Se invece ti colpiscono allora senti una specie di urlo o la sirena della morte se ti hanno ucciso. Se stai sanguinando alcuni emettono il suono di un battito cardiaco o di una persona affaticata che ansima.

Se ti sparano a 10mt non senti nulla se non il tizio da lontano che smadonna perché non ti prende :), ma a 10mt poco ti importa :) A 2mt molto probabilmente senti il nearmiss.

Skean
02/09/2014, 18:49
ecco....cosi è molto più chiaro....non so se c'è già su sam ma in caso contrario dovreste fare una piccola dispensa sul LT in cui spiegate tutte ste cose con un po' di domande FAQ..
credo sarebbe molto più facile per un novizio avvicinarsi al LT

phoenix128
02/09/2014, 18:57
ecco....cosi è molto più chiaro....non so se c'è già su sam ma in caso contrario dovreste fare una piccola dispensa sul LT in cui spiegate tutte ste cose con un po' di domande FAQ..
credo sarebbe molto più facile per un novizio avvicinarsi al LT

Ci hai preceduto un po' :) ... stiamo preparando una serie di appunti e video che spieghino meglio il "LaserTag questo sconosciuto" :) . Le dispense saranno seguite anche da altri produttori di sistemi LT e spiegheranno sia i principi base che i pregi, ma anche le mancanze.
Pubblicheremo le dispense anche su SAM in modo che tutti possano comprendere meglio questo sport :)

Nonaeme
02/09/2014, 19:45
Approfitto per dire che sono passato a vedere il sito di red ray e tanto per smentirmi quando dico che non aggiornano mai... hanno aggiornato il sito :D
C'è anche un'offerta a 199 euro di un sistema un Po castrato ma cmq valido, a dimostrazione che piano piano si è fatta Roma ! :P

p.s.: ovviamente NON è un kit wireless... :( al momento non credo ci sia di meglio del lightspeed che con 200 carte hai una roba wireless.

p.p.s.: phoenix questa cosa del pagamento a rate la dovevi dire e scrivere a caratteri CUBITALI perchè credo sia di importanza fondamentale, soprattutto per la scelta del sistema in quanto se posso permettermi solo quello da 150 euro ma posso pagartelo in 2 o 3 volte, logicamente mi prendo quello da 500 euro!! :D
per me che sono maniaco è così, ma per chi vuole iniziare e/o provare, prendere il kit da 150 euro e pagarlo 50 euro al mese fa la differenza col lanciare il LT a livello nazionale oppure CERCARE di lanciare il LT a livello nazionale ;)

funziona con la finanziaria oppure basta firmare qualche scartoffia? :D

darkvirus
02/09/2014, 21:14
devi lasciare in pegno la morosa...

Nonaeme
02/09/2014, 21:16
ah beh io ci sto!! :twisted:
sono cazzi suoi a gestire quella francese esaurita!!! :lol:

phoenix128
02/09/2014, 21:27
Approfitto per dire che sono passato a vedere il sito di red ray e tanto per smentirmi quando dico che non aggiornano mai... hanno aggiornato il sito :D
C'è anche un'offerta a 199 euro di un sistema un Po castrato ma cmq valido, a dimostrazione che piano piano si è fatta Roma ! :P

p.s.: ovviamente NON è un kit wireless... :( al momento non credo ci sia di meglio del lightspeed che con 200 carte hai una roba wireless.

p.p.s.: phoenix questa cosa del pagamento a rate la dovevi dire e scrivere a caratteri CUBITALI perchè credo sia di importanza fondamentale, soprattutto per la scelta del sistema in quanto se posso permettermi solo quello da 150 euro ma posso pagartelo in 2 o 3 volte, logicamente mi prendo quello da 500 euro!! :D
per me che sono maniaco è così, ma per chi vuole iniziare e/o provare, prendere il kit da 150 euro e pagarlo 50 euro al mese fa la differenza col lanciare il LT a livello nazionale oppure CERCARE di lanciare il LT a livello nazionale ;)

funziona con la finanziaria oppure basta firmare qualche scartoffia? :D

Si, l'X-Tag Mini è totalmente wireless e supporta tutte le funzioni dell'X-Tag normale ad eccezione di:
- Geolocalizzazione
- Bluetooth
- Effetti audio (tipo suono sparo), richiede GB attivo.

Per il resto supporta tutti i comandi, tipo respawn, cure, ecc...

E' un kit ultracompatto che si monta al volo direttamente sul caschetto con il velcro.

Qualche foto in anteprima:

258947258948

I sensori (nuovo modello compatto) sono direttamente connessi al sistema e il tutto si alimenta con delle comuni batterie AA (anche ricaricabili).

Il tutto costa 200€ (elettronica arma compresa).

Ora basta che sennò mi dicono che mi faccio pubblicità :P ... per dovere di cronaca e concorrenza leale:

Il prodotto LTI completo ha un prezzo molto simile se non più basso dell'X-Tag Mini e anche RR ha una soluzione economica molto valida... direi che il discorso "Costa troppo" è da bocciare :)

Nonaeme
02/09/2014, 21:55
chiedo venia, ma di LTI non trovo nulla e tanto per cambiare... il sito succhia! :D
rimanda solo a 4 siti contati che non hanno niente, da dove li vedi i prezzi?

ma dentro quel cosetto dietro il casco ci sta tutta l'elettronica? io preferisco avere quello grande nel saccoccio del tattico ma è veramente figo!
anche i sensori nuovi sono bellissimi! :D
poi il fatto che è tutto fatto su misura, col vostro logo etc è ancora piu figo, mi da quel plus tipo che non sto comprando roba "artigianale" che potrebbe realizzare chiunque con un po di conoscenza nel garage di casa! :D

ma senza BT quindi non si vedono neanche i colpi sul cellulare? come fai a ricordarti quanti ne hai (mi dirai come quelli real steel che se li contano mentre sparano o cambiano quando fanno click :D )?

nono io preferisco il kit modello "dirty mothafucka sonuvabich all inclusive della morte del cigno siberiano" :twisted:
e se mi fate le rate come si deve ho sbroccato e oltre al dragunov e la pistola mi monto pure la minimi che tanto è rotta :evil:

un'altra cosa però, forse ho capito male io... se io compro il vostro kit lo appiccico al casco coi velcri, monto l'anpeq o il silenziatore o quello che è e parto, giusto? cioè come si vede nel video di montaggio del LS, oppure c'è da saldare, tagliare, misurare e far passare cavini e cavetti? :D

perchè bisogna anche dire che gli altri kit economici ti arrivano con un mazzetto di fili e manco la roba nel peq trovi montata!!
ti devi saldare tutto, ma proprio TUTTO!! pure i led ai fili!
non mi dire che anche i vostri kit sono così che mi cade un mito... :shocked:

phoenix128
02/09/2014, 22:08
chiedo venia, ma di LTI non trovo nulla e tanto per cambiare... il sito succhia! :D
rimanda solo a 4 siti contati che non hanno niente, da dove li vedi i prezzi?

ma dentro quel cosetto dietro il casco ci sta tutta l'elettronica? io preferisco avere quello grande nel saccoccio del tattico ma è veramente figo!
anche i sensori nuovi sono bellissimi! :D
poi il fatto che è tutto fatto su misura, col vostro logo etc è ancora piu figo, mi da quel plus tipo che non sto comprando roba "artigianale" che potrebbe realizzare chiunque con un po di conoscenza nel garage di casa! :D

ma senza BT quindi non si vedono neanche i colpi sul cellulare? come fai a ricordarti quanti ne hai (mi dirai come quelli real steel che se li contano mentre sparano o cambiano quando fanno click :D )?

nono io preferisco il kit modello "dirty mothafucka sonuvabich all inclusive della morte del cigno siberiano" :twisted:
e se mi fate le rate come si deve ho sbroccato e oltre al dragunov e la pistola mi monto pure la minimi che tanto è rotta :evil:

un'altra cosa però, forse ho capito male io... se io compro il vostro kit lo appiccico al casco coi velcri, monto l'anpeq o il silenziatore o quello che è e parto, giusto? cioè come si vede nel video di montaggio del LS, oppure c'è da saldare, tagliare, misurare e far passare cavini e cavetti? :D

perchè bisogna anche dire che gli altri kit economici ti arrivano con un mazzetto di fili e manco la roba nel peq trovi montata!!
ti devi saldare tutto, ma proprio TUTTO!! pure i led ai fili!
non mi dire che anche i vostri kit sono così che mi cade un mito... :shocked:

LTI (come anche noi) gestisce più l'aspetto Facebook, contattali da li se vuoi che sono sempre molto disponibili.

Tornando alle tue domande su X-Tag:
Ovviamente molte delle funzioni e delle comodità sono assenti nella versione economica. Comunque si, è tutto li dentro, batterie comprese.
C'è da dire che nell'arma puoi montare un piccolo led di segnalazione che ti avvisa quando il caricatore è in esaurimento o quando stai per terminare i caricatori.

Per il montaggio arma esistono 3 modi:

X-Tag W/LTS (LightSpeed) che è l'An/Peq da montare ed è in grado di rilevare il rumore del colpo del tuo fucile, quindi non modifichi nulla e se vuoi ci puoi giocare anche a SA.
X-Tag W/HBD (Hybrid) che è un montaggio interno che usa sempre il rumore del colpo per attivarsi. In questo caso modifichi l'arma, ma non tocchi il GB.
X-Tag W/STD (Standard) che è un'elettronica invasiva in cui modifichi anche il GB e sfrutti i contatti elettrici del grilletto


X-Tag STD e HBD non hanno impatto estetico perché monti tutto dentro, X-Tag LTS prevede un An/Peq (vedi foto). L'alimentazione può essere in comune con la batteria del fucile.

258949

L'illuminatore è integrato dentro l'An/Peq, quello che vedi in canna è un finto silenziatore che ha solo funzioni estetiche.

Se invece vuoi il full-optional ti prendi il kit classico a 350€ con tutte le funzioni. Adesso è in case granata fumogena:

258950258951

BERSERK-SAN MARCO
02/09/2014, 22:31
reintervengo in questa discussione per aggiungere alcune considerazioni sul perchè il LT non prende piede in Italia.

NON CI SONO FOTO!!!!

ho provato a scrivere Laser Tag in Google Immagini e non ho trovato nulla che non fosse psichedelico-carnevalesco.

e la stessa sezione Foto qui in sub-area è sguarnita...GIOCATORI DI LT POSTATE LE FOTO VOSTRE, DEI VOSTRI CLUB E DELLE VOSTRE REPLICHE!!!!

phoenix128
02/09/2014, 22:38
reintervengo in questa discussione per aggiungere alcune considerazioni sul perchè il LT non prende piede in Italia.

NON CI SONO FOTO!!!!

ho provato a scrivere Laser Tag in Google Immagini e non ho trovato nulla che non fosse psichedelico-carnevalesco.

e la stessa sezione Foto qui in sub-area è sguarnita...GIOCATORI DI LT POSTATE LE FOTO VOSTRE, DEI VOSTRI CLUB E DELLE VOSTRE REPLICHE!!!!

E c'hai ragione! Su youtube già c'è più roba comunque.
Comunque (almeno per quanto ci riguarda) stiamo preparando il materiale fotografico per il sito in modo che la gente possa apprezzare :)

Comunque ragazzi grazie veramente! Ci state dando una marea di spunti! :)
Dall'interno del mondo LT è difficile qualche volta capire cosa manca perché tante cose si danno per scontate. E' un po' come quando parli con qualcuno del SA e tutti pensano al PaintBall :)

------ Post aggiornato ------

Se vi interessa vedere qualche foto (parlo di X-Tag) trovate un sacco di materiale qui: https://www.facebook.com/xtagir .

BERSERK-SAN MARCO
03/09/2014, 08:21
come avete visto ho aperto una discussione per mappare e meglio individuare i club LT in Italia per agevolare coloro i quali volessero aderire o almeno provare.

questa cosa è importante soprattutto di questi tempi di crisi dove anche gli spostamenti sono da pianificare dati i costi.


dopo il mio post sopra riportato ho visto anche la comparsa di nuove foto da parte dell'utente lb9 ed a questo punto vorrei fare delle considerazioni:

non sono uno che ha dato moltissimo valore all'equipaggiamento eccezion fatta per l'asg poichè ho sempre ritenuto che, come in tutte le cose, sia la PERSONA a fare la differenza

MA

sinceramente le ultime foto non è che mi entusiasmino moltissimo.

non voglio buttarla sul reenacting che di sicuro non è necessario...ma vedo in televisione i miliziani dell'ISIS messi meglio.

phoenix128
03/09/2014, 08:58
come avete visto ho aperto una discussione per mappare e meglio individuare i club LT in Italia per agevolare coloro i quali volessero aderire o almeno provare.

questa cosa è importante soprattutto di questi tempi di crisi dove anche gli spostamenti sono da pianificare dati i costi.


dopo il mio post sopra riportato ho visto anche la comparsa di nuove foto da parte dell'utente lb9 ed a questo punto vorrei fare delle considerazioni:

non sono uno che ha dato moltissimo valore all'equipaggiamento eccezion fatta per l'asg poichè ho sempre ritenuto che, come in tutte le cose, sia la PERSONA a fare la differenza

MA

sinceramente le ultime foto non è che mi entusiasmino moltissimo.

non voglio buttarla sul reenacting che di sicuro non è necessario...ma vedo in televisione i miliziani dell'ISIS messi meglio.

Si, ok, ma questo è un discorso più ampio che non ha a che fare con il LT, ma più che altro con tutti gli sport di simulazione bellica tra cui ovviamente anche il SA.
Come tu hai detto è la persona che fa la differenza, io aggiungo anche che in realtà sono LE PERSONE con cui giochi a fare la differenza. A mio avviso è meglio un buon gruppo di una buona attrezzatura... poi ti puoi sparare anche con la cerbottana di legno per quanto mi riguarda :)

Ovviamente dipende da quanto vuoi sbilanciare l'ago tra rispondenza estetica, simulazione e gioco.
Direi di separare le cose: un conto è il LT (o anche il SA) come gioco e un altro è l'aspetto estetico o simulativo.
Sicuramente hanno dei punti di incontro, anche perché non è che mi posso presentare in tuta da lavoro sul campo, ma esistono delle sfumature.

Io non vorrei venisse fatto l'errore di perdere la dimensione ludica del LaserTag o del SA, ricordiamoci che alla gran parte delle persone questi sport servono per "scazzarzi" dopo una settimana stressante :)

Poi vabbè, l'ho scritto anche sopra... per alcuni versi io la vedo pure che se nel LT hai una configurazione in una certa maniera dovresti riportarla anche nell'attrezzatura reale, ma son gusti :)

Palla
03/09/2014, 10:11
Ragazzi non so se posso, nel caso i mod rimuovano pure. Fate un salto su fb, in GRUPPO ITALIANO LASER TAG, troverete qualche info (anche se ora per lo più lo usano per farsi pubblicità)

|3arak
03/09/2014, 10:16
Bersek l'equipaggiamento lo scegli te, laser tag o soft air io ci vedo la stessa disciplina, ambia solamente lo strumento, che determina una più ampia simulazione, poi sia la soluzione laser tag che la soluzione soft air ha dei di scostamento dalla realtà, ma ormai puoi simulare un equipaggiamento russo o americano anche nel laser tag.

Purtroppo nelle foto questo lo vedrai raramente perché è difficile trovare in numero congruo di giocatori dai quali poi dovrebbe emergere il gruppo che tiene un po più all'equipaggiamento.. sinceramente adesso come adesso non ci possiamo permettere di pretendere anche il lusso di giocatori di un certo livello estetico.. quando stiamo ancora combattendo con i pregiudizi..
su google laser tag purtroppo non è una parola di ricerca univoca, ma comprende tutti quei sistemi chiusi quali il Q-Zar, Battlefield, SimGun.. i primi sono dedicati per arene indie, gli altri due sono concepito per un uso professionale nelle arene outdoor, anche LTI, RedRay hanno prodotto dedicati alla gestione delle arene, ma a noi interessa poco..

tra l'altro SimGun e battlefield superano le 1000€ per kit, battlefield utilizza repliche di fantasia, SimGun le ASG o repliche a salve o cinematografiche.. una derisione moderna del MILES

ToyDD
03/09/2014, 10:29
Ciao a tutti vi scrivo da softgunner incallito!!

Ho provato il LT più e più volte, posso dire di averlo provato più volte io di qualsiasi altro softgunner in Italia.
Conosco qualche persona davvero importante nel mondo del LT Italiano (vivendo praticamente nella mia stessa provincia mi sembra il minimo, ma non farò nomi non vorrei fare figuracce) conosco i sistemi red ray, conosco gli Ire Legion, ogni volta che li vedo stiamo sempre li a scambiarci saluti e i posti vicini in qualche grigliata!! e mi sono sempre divertito un mondo con il LT!!!
258971258972
Nella foto di gruppo sono quello tutto a sinistra (si proprio a fianco al ragazzo che sta piegato a 90) magari qualcuno degli IRE mi riconosce.

Inoltre un paio d' anni fa io e il mio EX club aiutammo (almeno per me moolto volentieri) gli Ire Legion con la difesa in un loro torneo totalmente LT

Sembra strano per me da dire ma la mia ultima giocata di questa stagione non è stata di Softair ma un mini torneo di Laser Tag al Military Camp(un campo meraviglioso!!!) che si trova quì in provincia di Salerno, ho un amico che si trova all' interno del mondo (organizzativo si potrebbe dire) del LT e che ogni tanto mi trascina con lui.

E nonostante ciò preferisco di gran lunga il Softair.

Vi spiego i miei motivi ovviamente precisando che nessuno dei due sport è perfetto sopratutto il SA che ha molti limiti!!!:

Il Laser: Questo ha un lato buono e uno cattivo!! Partiamo subito dicendo che il laser è fantastico toglie QUASI Il dubbio dell' highlander e riesco a sparare gente a centinaia di metri di distanza e loro altrettanto nel softair questo è una Utopia!!!. MA anche il laser ha un limite!!! e come detto prima risolve QUASI il problema dell' Highlander: non posso vedere metà sagoma di una persona dentro un cespuglio, sparare all' impazzate più e più caricatori e non ferirlo nemmeno, cioè sto parlando di un cespuglio, in quei casi rimpiangevo sempre il mio fucile decespugliatore da Softair. Ovvio che in questo caso non si parla di Highlander "volontario" ma sono cose che fanno andare in bestia comunque!!

Il sistema punti vita: Ora non so se esista o se si gioca anche alla Softair dove se si viene colpiti una volta si viene eliminati, ma il sistema PV che da quel che ho capito perdiamo tanti punti vita rispetto all' arma che ci colpisce(portandone poi a tutto ciò che ne consegue sanguinamento, medici etc..) può piacermi e non, cioè voglio dire va anche bene ma se una persona ha il 10% di vita perchè può correre saltare fare capriole e fare una strage alla stile Rambo?? sembra tutto molto Video Gioco

Equip: almeno secondo il mio punto di vista il LT o lo si fa per bene o non si fa!! se dovessi essere un giocatore di LT comprerei tutto ciò che mi serve per avere maggior feeling con lo sport e un realismo maggiore; mi spiego meglio : vorrei avere un fucile con Gearbox funzionante che faccia rumore quando sparo, poter ricaricare togliendo il caricatore esausto e inserendone di nuovi e non tramite un pulsantino, vorrei avere un tattico con piastre e settare il sistema con le piastre incluse ma sopratutto avere un sistema wireless, tutte cose che potrei avere io ma che magare il mio compagno di squadra non può permettersi, succede un po la stessa cosa nel softair come quando una squadra ad esempio decide di darsi tutti ai monofilari

Ci sarebbero anche altri piccoli motivi ma sono sciocchezze di cui si potrebbe anche fare a meno di scriverle. Per il resto credo che continuerò imperterrito la mia lunga strada verso il softair, ma non disdegnerò mai ogni tanto di fermarmi e giocare al LT che reputo tutt' ora divertente!

Nonaeme
03/09/2014, 10:37
personalmente l'ho sempre vista come bers, lo scrivevo proprio un paio di giorni fa che io mi faccio un culo così per preparare setup e attrezzatura per il mio filmino personale e poi un po mi scazza andare in campo e trovare gente con la tuta della legea... :(
(ovviamente ho fatto tutte le considerazioni del caso di là e non mi metto a rifarle qui perchè siamo OT ;) )

MA...

premettendo che non ho ancora visto le foto di lba, se ricordo bene lui era uno dei produttori o amico del produttore del WHEP (quello di cui non si speva piu nulla e di cui abbiamo parlato tempo addietro) e data la sua natura di work in progress magari le foto le han fatte solo per far vedere le repliche e il sistema, magari quando giocano a softair giocano con un setup inspired da 100000 euro e non lo sappiamo ;)

e poi ARI MA...

il LT "purtroppo" in moltissime realtà è legato indissolubilmente al NOLO, quindi in molte foto troveremo sempre addii al celibato, feste di laurea etc e la gente al massimo, quando va bene, gli da le tutone da carrista verdi per giocare e spesso manco quelle ;)

in giro ci sono molte foto di taggers acchittati da paura, e poi come dicevo piu su ora che le repliche sono diventate piu "belle" e realistiche si andrà sempre piu incontro a quello che abbiamo ne SA (che ripeto, non è che è sempre a livello di super reenactors, anzi... :evil: )

BERSERK-SAN MARCO
03/09/2014, 14:06
Come tu hai detto è la persona che fa la differenza, io aggiungo anche che in realtà sono LE PERSONE con cui giochi a fare la differenza. A mio avviso è meglio un buon gruppo di una buona attrezzatura... poi ti puoi sparare anche con la cerbottana di legno per quanto mi riguarda :)




è difficile trovare in numero congruo di giocatori dai quali poi dovrebbe emergere il gruppo che tiene un po più all'equipaggiamento.. sinceramente adesso come adesso non ci possiamo permettere di pretendere anche il lusso di giocatori di un certo livello estetico.. quando stiamo ancora combattendo con i pregiudizi..


csapisco i vostri post ragazzi e li condivido anche...

MA

se il nocciolo della discussione è PERCHE' IL LT NON PRENDE PIEDE bisogna dirlo.


so benissimo che sui campi si vede tanta gente con setup più veri del vero ma che no sa nemmeno imbracciare una replica...ma visto che il 99,9% dei giocatori di LT viene dal SA...perchè non hanno un setup decente???

è vero che i gusti son gusti...e ci mancherebbe...però a livello strettamente visivo si vende 10000volte meglio il "softgunner medio" con un tattico e qualche accessorio del "lasertagger medio" sbragato.

sono sicuro che vi divertite e siete felici lo stesso...ma se vi basta così allora sto topic non ha senso e lo chiudo subito.

phoenix128
03/09/2014, 14:10
Ma non ho capito il punto, vuoi dire che chi gioca a SA ha un'attrezzatura migliore di chi gioca a LT e che il problema della diffusione è nell'attrezzatura?

BERSERK-SAN MARCO
03/09/2014, 14:19
Ma non ho capito il punto, vuoi dire che chi gioca a SA ha un'attrezzatura migliore di chi gioca a LT e che il problema della diffusione è nell'attrezzatura?

il punto è che io NON lo penso...perchè ritengo, come ho scritto, che la stragrande maggioranza dei lasertaggers provenga dal softair...quindi non capisco perchè non si utilizzi lo stesso equipaggiamento...o perlomeno perchè non lo si veda in foto.

ma al di là di un mio dubbio personale, oggettivamente parlando questa cosa influisce molto nell'allontanare potenziali praticanti che pur senza gettarsi nel reeancting vedono (letteralmente) nel softair la possibilità di impersonare un ruolo.

è inutile arroccarsi sul concetto che il gioco è il fulcro di tutto...l'occhio vuole la sua parte per la fetta più grande degli appassionati di wargame.

e ricordiamo che avere un aspetto decente può andare benissimo a braccetto con la creazione di un gruppo affiatato e tatticamente valido.

essere dei gran compagnoni e ottimi giocatori ma presentarsi da barboni secondo me non è molto distante da un grupp od ipersone con migliaia di euro addosso ma incapaci di giocare e che non sanno neanche il nome di chi hanno di fianco.

phoenix128
03/09/2014, 14:26
OK, ora mi è più chiaro. Comunque normalmente si usa la stessa attrezzatura e configurazione. Probabilmente nelle foto che hai visto non c'era questa cura, ma ti posso dire che di solito non esiste grossa differenza di setup. Come hai detto tu molti vengono dal SA e si portano dietro l'attrezzatura.

phoenix128
03/09/2014, 14:27
Quello che voglio dire è che non è il LT a cambiarti il setup, probabilmente quelli che hai visto in foto giocavano così anche a SA

Nonaeme
03/09/2014, 14:32
forse non ho capito bene io toy, ma TUTTI i punti che hai espresso sono gia stati chiariti e non ne regge manco uno! :D


preferisco di gran lunga il Softair.

sacrosanto, ognuno ha il diritto di preferire cio che vuole MA, se lo preferisci per i punti da te elencati qui giu, mi sa che ti aspetto alla prima giocata utile perchè passerai al LT!! :D
ti spiego perchè:



Il Laser: Questo ha un lato buono e uno cattivo!! Partiamo subito dicendo che il laser è fantastico toglie QUASI Il dubbio dell' highlander e riesco a sparare gente a centinaia di metri di distanza e loro altrettanto nel softair questo è una Utopia!!!. MA anche il laser ha un limite!!! e come detto prima risolve QUASI il problema dell' Highlander: non posso vedere metà sagoma di una persona dentro un cespuglio, sparare all' impazzate più e più caricatori e non ferirlo nemmeno, cioè sto parlando di un cespuglio, in quei casi rimpiangevo sempre il mio fucile decespugliatore da Softair. Ovvio che in questo caso non si parla di Highlander "volontario" ma sono cose che fanno andare in bestia comunque!!

in parte hai ragione, ma dove sta il senso nello stare ad esempio in piedi con la testa dietro una bandiera? :D
cioè io mi sporgo per GUARDARTI e lo faccio con gli occhi (qualcuno lo fa col cul ma è un'altro discorso :D ), quindi la mia testa la vedi bene... ;)
potrebbe capitare che sto camminando nel bosco e la mia testa sia coperta da un ramo frondato, ma puoi sparare uguale o aspettare o cambiare posizione, dove sta il problema? nel SA quando uno sta dentro un cespuglio non lo aggiri? nonsense...
inoltre sbagli ad accomunarlo all'hilander, perchè PUO CAPITARE che io sia in una posizione per te scomoda (tipo sto dentro un grottino e mi vedi tutto il corpo tranne la capa) ma difficilmente sarà fatto con dolo (dico DIFFICILMENTE, non che è impossibile ;) ), e di certo in una posizione dove IO non posso vedere una ceppa ci starò per 3,5 millisecondi, mica per ore! sennò che gioco a fare? :D



Il sistema punti vita: Ora non so se esista o se si gioca anche alla Softair dove se si viene colpiti una volta si viene eliminati, ma il sistema PV che da quel che ho capito perdiamo tanti punti vita rispetto all' arma che ci colpisce(portandone poi a tutto ciò che ne consegue sanguinamento, medici etc..) può piacermi e non, cioè voglio dire va anche bene ma se una persona ha il 10% di vita perchè può correre saltare fare capriole e fare una strage alla stile Rambo?? sembra tutto molto Video Gioco

anche nel LT puoi morire con un colpo solo, anzi spesso è così e da quel che ho capito di norma si muore con non piu di 3/4 colpi nonostante le armature e i punti ferita ;)
di certo se gioco con 4 amici mi setto 1000 PF invece di 1 perchè siamo pochi e la giocata la vogliamo far durare di piu, ma puoi come non puoi... nel SA che fai? primo colpo sei morto, se ti va di culo che spari a uno corretto... :evil:



Equip: almeno secondo il mio punto di vista il LT o lo si fa per bene o non si fa!! se dovessi essere un giocatore di LT comprerei tutto ciò che mi serve per avere maggior feeling con lo sport e un realismo maggiore; mi spiego meglio : vorrei avere un fucile con Gearbox funzionante che faccia rumore quando sparo, poter ricaricare togliendo il caricatore esausto e inserendone di nuovi e non tramite un pulsantino, vorrei avere un tattico con piastre e settare il sistema con le piastre incluse ma sopratutto avere un sistema wireless, tutte cose che potrei avere io ma che magare il mio compagno di squadra non può permettersi, succede un po la stessa cosa nel softair come quando una squadra ad esempio decide di darsi tutti ai monofilari


se giochi a SA tutto quello che dici gia ce l'hai, un PC che ti da armor e il resto del setup, e le repliche fanno TUTTE quello che dici a parte il cambio caricatore reale che per ora non lo hanno tutte, ma da voci di corridoio lo avranno e sarà 1000 volte meglio del "pettinino" di rr che secondo me lo rompo al secondo cambio :D
se il tuo compagno non ce l'ha dove sta il problema? nel maggior realismo della simulazione??? :shocked:
se lui gioca con la tuta ha 100 PF (o quello che decidi) E BASTA, mi sembra giustissimo! se io ho PC, elmetto, paraspalle e parapalle, parastinchi e parabraccia o mascherona in acciaio o paraquellochevuoi :D non trovi sia piu corretto che IO abbia 100PF piu 10000 PArmatura?
o come ne SA devo crepare uguale a uno che gioca con le mutande? :D

|3arak
03/09/2014, 18:31
il punto è che io NON lo penso...perchè ritengo, come ho scritto, che la stragrande maggioranza dei lasertaggers provenga dal softair...quindi non capisco perchè non si utilizzi lo stesso equipaggiamento...o perlomeno perchè non lo si veda in foto.

ma al di là di un mio dubbio personale, oggettivamente parlando questa cosa influisce molto nell'allontanare potenziali praticanti che pur senza gettarsi nel reeancting vedono (letteralmente) nel softair la possibilità di impersonare un ruolo.

è inutile arroccarsi sul concetto che il gioco è il fulcro di tutto...l'occhio vuole la sua parte per la fetta più grande degli appassionati di wargame.

e ricordiamo che avere un aspetto decente può andare benissimo a braccetto con la creazione di un gruppo affiatato e tatticamente valido.

essere dei gran compagnoni e ottimi giocatori ma presentarsi da barboni secondo me non è molto distante da un grupp od ipersone con migliaia di euro addosso ma incapaci di giocare e che non sanno neanche il nome di chi hanno di fianco.

Barak versione soft air:
259061

Barak versione laser tag:
259062

Stesso tattico.. al tal punto che.. porca miseria me so scordato de cambià li caricatori!!!! ahahah I sensori posso scegliere dove metterli, mi sono fatto una fascia con velcro, posso adattarli anche a berretti, boonie.. pure sul cranio.. li li ho diretti sull'elmetto..


Comunque si ho capito quel che vuoi dire, ma la stessa situazione c'è nel soft air, solo che essendoci molta più gente.. è più facile trovare giocatori un po più equipaggiati, nel laser tag ci sono molto meno giocatori, e quei 3 o 4 che vengono alla carlona.. sono spesso il 50% delle presenze sul campo.. se si manda a casa pure quelli giochiamo con l'x-box

Il kit X-Tag completo anche di programmatore l'ho inserito in una finta PRC152:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10152037126926381.1073741846.19449631380&type=3

Questo è uno dei video che abbiamo fatto:
https://www.youtube.com/watch?v=agAoMzGiOxs&list=UUxBAJTTppplE_PyS_quTpnA
alla fine ci sono anche le disastrose imagini di Castel di Tora..

(qui ci sono tutti: http://www.youtube.com/user/BandOfBrothers2005/videos)

https://www.facebook.com/BandOfBrothersSoftAirTeam/

Comunque in parte è vero, almeno per esperienza personale pochi anzi pochissimi fanno come faccio io, ossia mi porto i caricatori, io ho sempre visto sul campo tattici assolutamente VUOTI come li compri.. talvolta alche l'arma senza il caricatore ,"ho paura di perderlo", questa era la scusa, si di perdere un caricatore molto probabilmente rotto.. (io nel laser tag ho riciclato tutte le scocche di caricatori scocciati che tenevo per i pezi di ricambi quando usavo ancora i maggiorati)..

ToyDD
04/09/2014, 00:40
in parte hai ragione, ma dove sta il senso nello stare ad esempio in piedi con la testa dietro una bandiera? :D
cioè io mi sporgo per GUARDARTI e lo faccio con gli occhi (qualcuno lo fa col cul ma è un'altro discorso :D ), quindi la mia testa la vedi bene... ;)
potrebbe capitare che sto camminando nel bosco e la mia testa sia coperta da un ramo frondato, ma puoi sparare uguale o aspettare o cambiare posizione, dove sta il problema? nel SA quando uno sta dentro un cespuglio non lo aggiri? nonsense...
inoltre sbagli ad accomunarlo all'hilander, perchè PUO CAPITARE che io sia in una posizione per te scomoda (tipo sto dentro un grottino e mi vedi tutto il corpo tranne la capa) ma difficilmente sarà fatto con dolo (dico DIFFICILMENTE, non che è impossibile ;) ), e di certo in una posizione dove IO non posso vedere una ceppa ci starò per 3,5 millisecondi, mica per ore! sennò che gioco a fare? :D



noname ti ripeto non disdegno il LT non prendermi come fossi l' anti LT di turno, a me piace!! e anche molto, ci ho giocato e se domani qualcuno mi chiedesse di giocarci io ci andrei al volo;
il prolema più grande per me è come detto prima i sensori ancora da migliorare!!
Io non mi riferivo al nemico che si trova di fronte a me che per mirare deve esporre la sua faccia quindi casco quindi sensori, ma di quel topolino che è nascosto dentro ad un cespuglio o un grottino che becco da dietro mentre faccio un aggiramento!!! e magari gli vedo solo il suo enorme culone!! mi da fastidio aggirarlo ancora di più ed avvicinarmi con il riscio di farmi prendere dall' altro suo compagno nascosto semmai nei paraggi, mentre con il mio fucile da SA l' avrei potuto sparare tranquillamente non ponendomi problemi ulteriori, e certo come detto se il tipo fosse stato a 100 mt con i suoi sensori ben visibili con il fucile da LT l' avrei ucciso senza problemi mentre con quello da SA mi sarei dovuto avvicinare ancora di più.

per me sono ancora due sport incompleti che ancora devono dare il 100% ma il SA mi da quell Feeling in più che un Laser non mi da.

P.s. ora andrò a farmi la milsim Al BHD VII e con mio sommo piacere ho potuto notare che saranno presenti anche giocatori di LT con i loro dispositivi LACS ovviamente avranno delle missioni mirate diverse dalle nostre visto che utilizzeranno un equip diverso ma mi fa molto piacere che questi due sport riescono ad amalgamarsi in tornei del genere

Nonaeme
04/09/2014, 01:23
nono mica ho detto che sei contro il LT, solo che le motivazioni che hai posto non erano poi così profonde da giustificare un non-passaggio al LT! ;)
non è che devo convincere TE, solo che questa discussione è nata proprio per chiarirci tutte le perplessita in questo ambito, ed è giusto che se io dico che non esistono i sensori corpo, qualcuno mi faccia notare che invece ci sono ;)

a tal proposito, posto il fatto che dei sensori ne avevamo parlato nell'altra discussione e che molti PER ORA non intendono passare ai corpo per motivi economici e di diffusione (perchè devo spendere 100 carte in piu di te e fornirti pure un miglior bersaglio? ;) ), la soluzione al tuo problema sono proprio i suddetti (che poi non sono I SENSORI a dover essere migliorati, ma il loro numero semmai ;) )!
certo potresti dirmi che se ho un piede in vista non mi puoi prendere al piede, ma li saresti esageratissimo e proprio che cerchi il pelo nell'uovo ;)

coi sensori aggiuntivi sei colpibile anche al torace e volendo alle cosce, ma come mi hanno spiegato di là non se ne sente realmente la necessità in quanto è piu probabile avere la testa fuori da un muro o un cespuglio che non il culone ;)

tra l'altro l'esempio che fai qui su è anche un po sbagliato perchè nel softair non solo avresti comunque il problema di fare l'aggiramento e di essere preso da un compagno, ma dovendolo fare a 50mt è molto piu probabile che quello manco ha bisogno del compagno perchè ti vede/sente e si gira lui a spararti! :D

col LT dall'altra parte ti sfido a vedermi o sentirmi se mi sto spostando tra le fratte a 100/150mt... ho comunque tutto il tempo e il modo per aggirare ;)

phoenix128
04/09/2014, 04:37
Piccolo angolo ironico sul nuovo asset per chi vuole configurarsi con 5 piastre balistiche nel LaserTag:

259101

Eh eh eh eh, scusate, per sdrammatizzare :P

bloch999
04/09/2014, 07:35
I sensori per i più. Non servono fuori elmetto a causa dei fasci larghi dei proiettori. Con lacs se ne sente l esigenza eccome. Il benedetto cespuglio! A me e' una obiezione che fa sorridere... E' vero il cespuglio potrebbe essere bloccante ma infatti stiamo parlando di simulare la verità non e' che nel softair cambi molto... Anche li i cespugli de sei abbastanza lontano sono una buona copertura inoltre molti non si dichiarano su pallino di rimbalzo a maggio ragione quando non li si vede bene attraverso un cespuglio. Quando inventeranno qualcosa che taglia i cespugli come nella realtà vi do un consiglio: SCAPPATE!!!

------ Post aggiornato ------

Appunto. Riflettete sulla frase "vedo i miliziani Dell isis messi meglio" noi simulando abbiamo spesso una idea di realtà che non e' reale. Come quelli che giocano a calcetto con gli amici e pensano di essere van Basten... Cosa vuol dire simulare??? Riflettiamo su questo. Quali sono i cardini Dell simulazione e gli aspetti solo accessori?

|3arak
04/09/2014, 08:35
Ogni simulazione ha dei limiti da accettare.. ce ne sono parecchi anche nel soft air..

comunque per i cespugli forse è meglio il laser tag soprattutto dalla distanza, il fascio non è un laser passa e il verde delle foglie è un ottimo riflettente per l'infrarosso.. passà passa mi è capitato molte volte, da vicino invece è più difficile in quanto il fascio è più stretto ed aumenta la possibilità che una foglia lo blocchi totalmente..
Il cespuglio mediamente è più nocivo per chi ci si nasconde perché deve per forza far uscire la canna..

BERSERK-SAN MARCO
04/09/2014, 09:25
Comunque si ho capito quel che vuoi dire, ma la stessa situazione c'è nel soft air, solo che essendoci molta più gente.. è più facile trovare giocatori un po più equipaggiati, nel laser tag ci sono molto meno giocatori, e quei 3 o 4 che vengono alla carlona.. sono spesso il 50% delle presenze sul campo.. se si manda a casa pure quelli giochiamo con l'x-box


innanzitutto complimenti per i tuoi setup!!!

son contento che ci siamo capiti...alla fine il LT per crescere deve "convertire" i softgunner e puntare di certo su quell icon più esperienza che desiderano qualcosa di nuovo e più interessante.

se qualcuno viene un pò alla carlona che ci venga...ma quelli come Te, soprattutto se appartengono ad un club storico, devono fare la differenza.

sfruttate meglio SAM!!!

ci vorrebbero più foto come le tue!!!

Palla
04/09/2014, 10:00
Versione pre-restyling , col proiettore nel lanciagranate

259102

phoenix128
04/09/2014, 10:59
Ecco invece il mio piccolo orgoglio LaserTag :)

HK USP X-Tag completamente wireless e con GB attivo :)
Illuminatore mini in canna da 40mt, ci godo tantissimo!!!! :)

259139

Adesso mi faccio anche un G-18

Nonaeme
04/09/2014, 11:25
mannaggia avevo trovato su fb una tabella comparativa tra i vari sistemi ma non la trovo piu... :(
era figa perchè includeva la larghezza del fascio, la distanza etc, tutti i dati belli nudi e crudi e devo ammettere che al lacs il fascio si andava RESTRINGENDO con l'aumentare della distanza (almeno a quanto scritto li)! :D

il problema secondo me è che se avete mai sparato con un'arma vera (non lo chiedo a te bers!! :twisted:) gia a 200mt con la carabina è tosta prendere il bersaglio 50x50 non dico nei cerchi ma manco IL foglio (almeno per me che sono una pippa :D )!! :D

barak disse proprio nell'altra discussione che con un cono di 40cm diventa piu giocabile e piu divertente, anche perchè usiamo ottiche un po sega (ovvio che chi vuole montarci la sua ottica RS puo, ma di norma ci montiamo le royal ;) ), e su questo ha sicuramente ragione perchè a 100mt in realtà il bersaglio di 40x40 in ottica non prende manco mezzo MOA quindi non è che "basta inquadrarlo in un angolino dell'ottica e l'ho preso", ma comunque devi mirare bene, semplicemente ti concede un po di elasticità ;)

perchè dico questo, proprio perchè "l'esigenza", considerate le distanze così grandi, di sparare PRECISO in petto in effetti NON C'E', ma se ne sente la necessità solo in cqb (o cmq a brevissime distanze che DIFFICILMENTE si incontrano se se ne ha la possibilità) e in special modo col lacs e il suo fascio strettissimo.
se non erro il lacs parte con un fascio a 10mt tipo di 50cm e poi va restringendosi fino ad arrivare a 15cm a 150mt, quindi a distanza ravvicinata in pratica prendi uno anche sparandogli in petto, anche senza sensori torace!
certo coi sensori torace lo prendi anche sparando alle gambe e via discorrendo coi sensori alle gambe lo prendi sparando ai piedi, ma sinceramente io il LT lo scelgo per giocare a una certa distanza...

lo dico anche perchè l'esempio di toy è in effetti un esempio "da softair", una situazione descritta a non piu di 20mt dal bersaglio che in quel contesto puo avere senso, ma se io sparo e colpisco a 100/150mt suppongo che la mia distanza minima di ingaggio (con arma d'assalto, perchè col fucile da cecchino me ne rimango ben oltre i 200mt e ti aspetto :twisted: ) difficilmente sarà a meno di 70/80mt e piu ;)

cambiando discorso, berserk ha detto una verità SACROSANTA:

il LT per crescere deve "convertire" i softgunner

posto il fatto che anche come ho detto anche io piu su, puntare agli "estranei" al nostro gioco sarebbe un errore madornale (e conoscendo gli shooters della mia zona, se vai a proporti in armeria ti ridono dietro e forse ti sputano pure :D ) , dove li troviamo i softgunners italiani? a prescindere da fb che è comunque dispersivo, molti non ci si sono manco iscritti, ti fa perdere un botto di tempo etc, dove?

risposta:

sfruttate meglio SAM!!!

SAM è de facto LA piattaforma dove TUTTI i softgunners si trovano o si troveranno, senza nulla togliere alle altre piattaforme a cui anche io sono iscritto ma non ci vado praticamente mai, è QUI che stiamo tutti!
secondo me è un errore ENORME dire (e lo dicono TUTTI i produttori, no chi sci e chi no ;) ) "eh ma noi sfruttiamo di piu fb, andate la e vedete le foto/andate la e vedete i prezzi/andate la e trovate le offerte" etc, perchè come avete potuto notare, cari amici produttori, NON E' VERO che fb è la piattaforma del futuro e "ormai si trovano tutti li", perchè moltissima gente, me compreso, sta piu tempo qui che su fb...

capisco che fb sia piu immediata e mettere due foto li o due promozioni li lo potete fare anche dal cellulare, ma sprecare 5 minuti contati per riportare le stesse identiche cose qui su SAM credo che potrebbe portarvi dei vantaggi ENORMI!

altrettanto validi i consigli di molti sui siti web: praticamente nessuno di voi li cura/usa a dovere "perchè usiamo di piu fb"... sto cazzo di fb non solo sta rovinando la vita privata degli italiani :twisted: ma pure il commercio!! :D

RR lo ha scritto SU FB che aveva rifatto il sito... chi cacchio lo sapeva??? :D io l'ho letto ieri sera...
le foto dei setup fighi stanno su fb... chi cacchio lo sapeva??? :D bers lo ha scoperto ieri...
le foto delle giocate stanno su fb... chi cacchio lo sapeva??? :D ci sono giocate da 100 persone, ma tutti pensiamo che giocate in 7!
gli eventi stanno su fb... chi cacchio lo sapeva??? :D si organizzano eventi praticamente ogni settimana, chi con un sistema e chi con l'atro, ma tutti pensano che a LT si gioca si e no due volte l'anno!

che vi costa riportare tutte ste cose anche qui, in modo da far sapere ALLA MASSA (una massa di potenziali CLIENTI ;) ) quello che fate?

phoenix128
04/09/2014, 11:31
E' un argomento molto discusso... per darti un'idea di come può essere difficile sparare anche solo a 150mt guarda questo video di quando abbiamo provato il nostro illuminatore sniper:

https://www.youtube.com/watch?v=vu6rmbw7nm4

Considera che il fucile provato (un L96) quando lo appoggiavo col cavalletto fletteva la canna in maniera impercettibile (qualche frazione di grado) e mi spostava la mira di quasi un metro. E considera che parliamo di un tiro a 150mt nel video.
Quello può arrivare a 350mt :) ... a quella distanza hai una difficoltà sovrumana con un'arma che è progettata per essere un "giocattolo"... dovresti avere un fucile vero con un'ottica militare.

Per fare 2-3 centri abbiamo rifatto il video almeno 10 volte... ah ah ah ah :)

darkvirus
04/09/2014, 12:37
considerazione..

nel SA a 50mt si ha una rosa (assimilabile ad un cono) di 40cm almeno, nel LT a 100mt si ha un cono (assimilabile ad una rosa) di 50cm di media tra gli illuminatori?
ergo penso sia più facile centrare un bersaglio nel SA a 50mt che nel LT a 100...

------ Post aggiornato ------

oltre al fatto che a 50mt nel SA sei al limite di tiro con pallino lento e con parabola discendente in modo repentino che cadrà inesorabilmente tra altri 5 o 10mt..

phoenix128
04/09/2014, 12:41
considerazione..

nel SA a 50mt si ha una rosa (assimilabile ad un cono) di 40cm almeno, nel LT a 100mt si ha un cono (assimilabile ad una rosa) di 50cm di media tra gli illuminatori?
ergo penso sia più facile centrare un bersaglio nel SA a 50mt che nel LT a 100...

Il cono dipende dal tipo di illuminatore usato, ma se comparato al SA ovviamente parliamo di un salto di qualità infinito!
Ma ci arrivi a 50mt con il SA? Io non sparavo a più di 20-30mt e ero a 0.98J.

Il cono che vedi nel video è di circa 50cm di diametro a 150mt, poi andando oltre si allarga un po' per poi restringersi nuovamente per l'effetto "goccia" tipico degli illuminatori non laser.

Ovviamente se prendi un illuminatore X-Tag per shotgun è calibrato per allargare mooolto di più per simulare la rosata ed avere una gittatata molto più ridotta.
Stesso vale per i fucili corti, il cono è un po' più grande (non di tantissimo) per compensare la messa in mira di un'arma giocattolo su un bersaglio in movimento a lunga distanza.

darkvirus
04/09/2014, 12:54
se davvero pensate che SAM sia la piattaforma giusta per far diffondere LT , credo che la sua collocazione nella categoria FAN CLUB non sia la più coerente...

BERSERK-SAN MARCO
04/09/2014, 14:12
se davvero pensate che SAM sia la piattaforma giusta per far diffondere LT , credo che la sua collocazione nella categoria FAN CLUB non sia la più coerente...

SE i frequentatori aumentassero potrei upgradarala!!!

bloch999
05/09/2014, 07:32
Qualcuno parlava di tabella comparativa... Se e'. Quella comparsa su fb tempo io io ce l ho ma non riesco a postarla perché sono al momento senza pc. Se qualcuno può. Farlo mi sia mail che gliela mando. Tuttavia e' incompleta perché manca xtag. E' stata fatta da 2 appassionati che hanno 3 kit diversi con illuminatori diversi di red ray lti e lacs. Guarderò l illuminatore sniper di xtag. Mi sembra interessante. Ottica militare sembra eccessiva. I nostri fucili non hanno rinculo! Basta una ottica adatta a carabine vere come con lacs e ne trovi adatti a circa 60 euro. Poi se si vuole ne trovi anche a 600 o a 2500.

------ Post aggiornato ------

Per la pubblicità tutti la fanno su fb perché è gratis... Sui giornali costa un botto dopratutto per piccole aziende come i produttori lasertag

BERSERK-SAN MARCO
05/09/2014, 07:42
HK USP X-Tag completamente wireless e con GB attivo :)
Illuminatore mini in canna da 40mt, ci godo tantissimo!!!! :)

259139


se ho ben capito..."no rumore"="no attivazione IR"!!!

quindi le pistole nel LT devono essere per forza tutte elettriche giusto???

|3arak
05/09/2014, 08:06
Bloch il problema delle ottiche da "soft air" low cost è il sistema di movimento del cursore, hanno la vite che vediamo che lo spinge contro un gommino che serve per contrastare e far tornare indietro il cursore, questo gommino si deforma e col tempo non fa più il suo lavoro, e ti ritrovi che il croci o non torna più a destra e in alto, il oltre spesso è deviato l'asse dove score il cursore quindi agendo sulla deriva si modifica anche l'alzo.. le Royal sei fortunato se le tari bene la prima volta, a volte manco quella, ho una royal nuova che non sposta più il croci o a destra, se non di poco, per fortuna per il soft air sembra bastare..GP, G&P danno molto meno problemi, i vari eotech sono un pianto e inoltre con il sole sono quasi invisibili, sono. Buone le elkan hanno la regolazione esterna, le ottiche con lo zoom occhio una volta regolare non bisogna spostare lo zoom, la lente spesso non è centrata.. E manco fissa, quindi quando giri lo zoom si sposta casualmente e di conseguenza anche l'immagine del crocino, l'ho notato con il collimatore laser.. Bersek le pistole devono essere elettriche se si vuole il tutto inserito dentro la pistola, su quella a gas non so se si può mettere esterno mettendo solo il sensore di sparo e il proiettore, poi però hai il cavo (che comunque potrebbe essere il correggiolo..

BERSERK-SAN MARCO
05/09/2014, 08:10
Bersek le pistole devono essere elettriche se si vuole il tutto inserito dentro la pistola, su quella a gas non so se si può mettere esterno mettendo solo il sensore di sparo e il proiettore, poi però hai il cavo (che comunque potrebbe essere il correggiolo..

ma le pistole a gas...senza pallini...si bloccano dopo il prim ocolpo a vuoto!!!

bloch999
05/09/2014, 08:13
Non parlo di roba da softair. Ho detto per armi vere tipo utg aimpoint barsca bushnell konus ecc. Vedi i siti e i prezzi. Provata utg su kit lacs e tiene bene. Prezzo 60 euro

phoenix128
05/09/2014, 08:55
Su quella gas la vedo un'impresa mettere tutto dentro... Li devi sempre avere il cordiolo. Poi c'è il problema che giustamente dice berserk del pallino.

Se è elettrica si ragiona. Noi abbiamo montato diverse Desert Eagle, alcune HK USP e delle G18.
Tutto interno e ovviamente senza fili.

Fobya71
05/09/2014, 09:00
Bersek l'equipaggiamento lo scegli te, laser tag o soft air io ci vedo la stessa disciplina, ambia solamente lo strumento, che determina una più ampia simulazione, poi sia la soluzione laser tag che la soluzione soft air ha dei di scostamento dalla realtà, ma ormai puoi simulare un equipaggiamento russo o americano anche nel laser tag.

Purtroppo nelle foto questo lo vedrai raramente perché è difficile trovare in numero congruo di giocatori dai quali poi dovrebbe emergere il gruppo che tiene un po più all'equipaggiamento.. sinceramente adesso come adesso non ci possiamo permettere di pretendere anche il lusso di giocatori di un certo livello estetico.. quando stiamo ancora combattendo con i pregiudizi..
su google laser tag purtroppo non è una parola di ricerca univoca, ma comprende tutti quei sistemi chiusi quali il Q-Zar, Battlefield, SimGun.. i primi sono dedicati per arene indie, gli altri due sono concepito per un uso professionale nelle arene outdoor, anche LTI, RedRay hanno prodotto dedicati alla gestione delle arene, ma a noi interessa poco..

tra l'altro SimGun e battlefield superano le 1000€ per kit, battlefield utilizza repliche di fantasia, SimGun le ASG o repliche a salve o cinematografiche.. una derisione moderna del MILES


Aggiungerei che Battelfield ti da se non altro l'arma, ed è prevalentemente un sistema per attività puramente ludica o noleggio (credo ce ne siano un paio in Italia, uno a Roma e un altro in Sardegna). SIMGUN, è di fattoun sistema come tutti gli altri, con la differenza che probabilmente è relaizzato in maniera un pò più "fatta bene". Per certi versi assomiglia molto al sistema professionale da addestramento fatto dalla SAAB, se non altro come estetica esteriore. SIMGUN attualmente mi sembra il sistema migliore di tutti quelli presenti sul mercato Italiano, ma ha qualche contro: prezzo improponibile (in base a quello che ti fa fare), non credo ti diano l'arma inclusa quindi ci devi aggiungere 150 euro di un buon full metal, non ha un segnale compatibile con gli altri.

|3arak
05/09/2014, 09:41
Si bloch ho trovato pure io buone ottiche o dot (per noi), ma io faccio pure un discorso di riproduzione di equipaggiamento, eotech, trijicon.. ma comunque si ci sono anche buone occasioni di dotPer la pistola a gas, spazio a parte, basta togliere il perno sull'elevatore e l'oldopen non aggancia

phoenix128
05/09/2014, 10:17
se ho ben capito..."no rumore"="no attivazione IR"!!!

quindi le pistole nel LT devono essere per forza tutte elettriche giusto???

Se vuoi l'elettronica interna si, altrimenti fai con il cordiolo su quelle a gas.
Puoi attivare anche con il contatto elettrico ovviamente. Quello del rilevamento audio è solo una delle soluzioni possibili e di solito si applica alle meccaniche o alle CO2.

------ Post aggiornato ------


Qualcuno parlava di tabella comparativa... Se e'. Quella comparsa su fb tempo io io ce l ho ma non riesco a postarla perché sono al momento senza pc. Se qualcuno può. Farlo mi sia mail che gliela mando. Tuttavia e' incompleta perché manca xtag. E' stata fatta da 2 appassionati che hanno 3 kit diversi con illuminatori diversi di red ray lti e lacs. Guarderò l illuminatore sniper di xtag. Mi sembra interessante. Ottica militare sembra eccessiva. I nostri fucili non hanno rinculo! Basta una ottica adatta a carabine vere come con lacs e ne trovi adatti a circa 60 euro. Poi se si vuole ne trovi anche a 600 o a 2500.

------ Post aggiornato ------

Per la pubblicità tutti la fanno su fb perché è gratis... Sui giornali costa un botto dopratutto per piccole aziende come i produttori lasertag

Si, era uscita su FB, ma era una tabella di comparazione solo del cono, non prendeva in considerazione nient'altro.
C'è stata anche una bella discussione per via delle tecniche di rilevamento che erano errate. In pratica erano stati omessi alcuni dati e letti male altri, ad esempio l'illuminatore RR era stato proprio registrato male se non erro... dalla tabella faceva meno della metà della sua gittata con un cono errato.
Poi gli illuminatori LTI e RR su base led erano stati messi a potenza massima in un ambiente non luminoso e questo sfalsava di brutto i valori portandoli quasi al doppio del reale.
Ovviamente non per colpa di chi ha fatto le misurazioni, è solo che tante volte i dati, senza una giusta chiave di lettura portano nettamente fuori strada.
Poi non era stata fatta la giusta distinzione tra illuminatori laser e non laser... in pratica si comparavano mele con pere :)

fabiomassimo78
05/09/2014, 10:22
Apro questo post perché sarebbe secondo me interessante sapere da chi NON gioca a lasertag cosa bello specifico lo tiene lontano da questo tipo di simulazione... Nell altro post si sono dette molte cose giuste ma hanno parlato sopratutto quelli che fanno lasertag e ne sono contenti. Sec me per tutti quelli che hanno un team lasertag e ambiscono espanderlo può essere utile cercare di capire chi non la vede come noi per proporci meglio. Anche ai produttori può. Interessare il risultato di questo post per proporsi meglio

Semplicemente a me piace piu il softair ... Io vedo il softair piu come una simulazione balistica allo stato minimale , inoltre mi piace smanettare asg per renderle uniche e performanti ...
Il laser tag , seppur piu preciso e di piu ampio spessore di ingaggio , non centra una cippa con la balistica . Difatti se un asg viene influenzata fin troppo da vento , pioggia , terriccio nella canna ecc ecc Nel laser tag non c'e' niente che influenzi la traiettoria del "proietto" ...

E' un po' come avere una 500 col motore di un porche che ci siamo autocostruiti con l avere una piatta e triste auto elettrica ...

Schivare una raffica di bb che ti sibilano sulla testa mi da la stessa senzazione di ricevere una foto dell autovelox a 275 km con la Uno turbo sulla Roma Milano ...

Il laser tag non mi trasmette le stesse sensazioni ...

Credo che sia una questione di passione , un po' come il calcio e la palla canestro ,il Rugby ...
Ciao e forza Roma :p

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

bloch999
05/09/2014, 10:27
Si e' per questo che i produttori dovrebbero mirare di più ai non Softgunners... I Softgunners spesso hanno questo tipo di gusti e non sono risolvibili nemmeno con sistemi nilitari veri...

Fobya71
05/09/2014, 10:59
Qualcuno parlava di tabella comparativa... Se e'. Quella comparsa su fb tempo io io ce l ho ma non riesco a postarla perché sono al momento senza pc. Se qualcuno può. Farlo mi sia mail che gliela mando. Tuttavia e' incompleta perché manca xtag. E' stata fatta da 2 appassionati che hanno 3 kit diversi con illuminatori diversi di red ray lti e lacs. Guarderò l illuminatore sniper di xtag. Mi sembra interessante. Ottica militare sembra eccessiva. I nostri fucili non hanno rinculo! Basta una ottica adatta a carabine vere come con lacs e ne trovi adatti a circa 60 euro. Poi se si vuole ne trovi anche a 600 o a 2500.

------ Post aggiornato ------

Per la pubblicità tutti la fanno su fb perché è gratis... Sui giornali costa un botto dopratutto per piccole aziende come i produttori lasertag


Si è stata fatta una tabella dove era preso come esempio un proiettore LTI tradizionale, un pulce RedRay e il lacs V3.

E' vero che si evidenziava come il LACSV3 è tremendamente stretto rispetto agli altri.

Il problema è che mentre le versioni laser di base non le puoi modulare più di tanto, le versioni basate sullo schema classico LED IR + LENTE, tipo il nostro LTI o il proiettore tradizionale RED RAY e anche il proiettore X-TAG anche se ha uno spot più stretto, permettono di avere una modulazione del fascio, o meglio una regolazione dell'intensità maggiore.

Questa cosa è fatta per regolare il fascio in base all'ambiente in cui giochi.

Senza voler fare discorsi del "tiro l'acqua al mio mulino", possiamo metterla così:

- le prove sono state fatte in un ambiente indoor (capannone dell'ex opificio di Palazzolo Sull'Oglio). Per farvi capire è il capannone dell'ex filanda, struttura coperta di 250 mt in lunghezza per una cinquantina in larghezza con tetto quasi del tutto coperto tranne qualche parte di tetto crollato dove entra luce e le pareti da un lato pure crollate da dove entra luce riflessa.
Di fatto la luminosità non è di luce piena e per alcuni tratti è anche abbastanza buio. diciamo la luminosità che hai in una casa normale in un giorno di cielo un pò nuvoloso.

- LTI è stata utilizzata configurata a piena potenza (IRBOOST ON) modalità non corretta in quanto in indoor andrebbe disabilitato l'IRBOOST (comodo si, comodo no è un altro paio di maniche, ma così è)

- il PULCE RED RAY non so se come sia stato provato, ma comunque essendo un emettitore laser è ovvio che sia più stretto di un sistema led+lente

- LACS V3 è stato provato credo a piena potenza ed è un laser ancora più stretto del PULCE.


Come già a scritto qualcuno, più o meno tutti i proiettori hanno una distribuzione della intensità luminosa fatta a goccia o meglio a LOBO. Dovete pensare che una qualsiasi sezione del fascio presenta sempre una parte centrale più intensa e degli anelli di maggiore intensità via via che si esce verso l'esterno del lobo.

Con le emissioni led, tale distribuzione è più larga e la parte mediana del lobo è più panciuta. Con i laser il lobo è molto molto sottile e molto molto concentrato.

A mio parere le due soluzioni non sono direttamente paragonabili e offrono stili di gioco completamente diversi, al di la che a uno possa piacere l'una o l'altra soluzione.

Sicuramente valgono le due seguenti affermazioni:

- più il fascio che si usa è stretto, più servono sensori per coprire la parte del giocatore che si vuole rendere sensibile, quindi di fatto aumentano cablaggi su elmetto e tattico, possibilità di guasti ecc. (e qui non faccio torto a nessuno perchè da che mi risulta tutti i produttori hanno la pssibilità di utilizzare i soli sensori elmo o più sensori).

- più il fascio è stretto e maggiore deve essere l'abilità del giocatore in quanto l'errore di mira concesso e la larghezza del fascio sono direttamente proporzionali. Per quelli a cui non piace la matematica significa che più è stretto il fascio, minore è lerrore di mira concesso dal sistema.

Qualche esempio di possibili errori di mira causati da respirazione sbagliata, canne storte, ottiche montate "ad minchiam" o starate perchè han preso una botta contro una pianta, vibrazione gearbox o parkinson precoce:

- errore di 1 grado, che corrisponde a un errore di 8 cm a 5 mt di distanza, corrisponde a 87 cm a 50 m e 174 cm a 100 mt
- errore di 0.5 gradi, che corrisponde a 4 cm a 5 mt di distanza, corrisponde a 43 cm a 50 mt e 87 cm a 100 mt
- errore di 0.1 gradi, che corrisponde a 0.8 cm a 5 mt di distanza, corrisponde a 8 cm a 50 mt e 17 cm a 100 mt

Per prendere, è ovvio che il raggio (e non il diametro) dello spot a una certa distanza deve essere piu grande dell'errore di mira, altrimenti si è fuori bersaglio (o fuori dal sensore se volete).

Quindi ribaltiamo la cosa e vediamo quale è l'errore di mira massimo ammesso da alcune larghezze di fascio a 50 mt (l'errore indende lo scostamento massimo in gradi in qualsiasi direzione rispetto all'allineamento perfetto dell'asse del cono di sparo rispetto all'asse di ricezione del sensore):

- 2 m di diametro a 50 m: errore massimo concesso pari a metà dello spot= 1 m, che in gradi corrisponde a 1.14 gradi
- 1 m di diametro a 50 m: errore massimo concesso pari a metà dello spot= 0.5 m, che in gradi corrisponde a 0.57 gradi
- 0.5 m di diametro a 50 m: errore massimo concesso pari a metà dello spot=0.25m, che in gradi corrisponde a 0.28 gradi
- 20 cm di diametro a 50m: errore massimo concesso pari a metà dello spot=0.25m, che in gradi corrisponde a 0.23 gradi


A questo punto entra in gioco il piacere personale e la giocabilità. Se hai un sistema che ha 20 cm a 100 mt devi essere un gran bel tiratore per prendere un sensore e ti devi necessariamente tapezzare di sensori dove la distanza tra l'uno e l'altro deve essere minore del diametro dell spot, alla distanza mediamente utilizzata.
Mi spiego: mettiamo che tari il sistema per avere una situazione ottimale ad una distanza di 50 mt perchè nel tuo campo quella è la distanza della maggior parte degli ingaggi (qui dipende ovviamente da come è fatto il campo). Se a 50 mt hai uno spot di 20 cm, vuol dire che devi piazzare i sensori in modo di avere una distanza massima tra di loro di 15 cm, altrimenti hai dei buchi.
Ovvero se tiri in sagoma rischi di non prendere.

Mi immagino quanti softgunners si incazzerebbero a biscia sapendo di tirare in sagoma e non prendendo.

Occorre anche tener presente un altra cosa:
- con i sistemi balistici (armi vere, paintbal, softair, aria compressa ecc) il tempo di impatto del proiettile è nullo. non parlo di quanto tempo ci mette il proiettile dal vivo di volata al bersaglio, ma quando ci mette il proiettile a "segnare il colpo". Essendo di fatto un urto, il tempo è nullo.

- nel lasertag con protocollo MilesTag, il colpo per essere interpretato dal sistema ricevente a bisogno di 33 msec, in alcuni sistemi che sparano due colpi consecutivi ci vogliono 66 msec. vuol dire che il fascio deve essere mantenuto per tutto quel tempo sul sensore per "prendere". Sembrano pochi 33 o 66 msec, ma se si pensa che in una situazione di gioco standard difficilmente lo "sparatore" e lo "sparato" sono immobili, e quindi fascio e sensore si muovono nello spazio, non è affatto semplice mantenere allineate le cose, a meno che la larghezza del fascio più generosa non lo consenta.

Quindi qui torniamo al discorso giocabilità:
- la giocabilità del sistema, o se volete la certezza di prendere un tizio se gli tiro addosso, dipende dall'errore di mira che il sistema permette, dalla larghezza del fascio, dal numero di sensori che il target ha indosso, oltre ovviamente alle condizioni ambientali.

------ Post aggiornato ------


Semplicemente a me piace piu il softair ... Io vedo il softair piu come una simulazione balistica allo stato minimale , inoltre mi piace smanettare asg per renderle uniche e performanti ...
Il laser tag , seppur piu preciso e di piu ampio spessore di ingaggio , non centra una cippa con la balistica . Difatti se un asg viene influenzata fin troppo da vento , pioggia , terriccio nella canna ecc ecc Nel laser tag non c'e' niente che influenzi la traiettoria del "proietto" ...

E' un po' come avere una 500 col motore di un porche che ci siamo autocostruiti con l avere una piatta e triste auto elettrica ...

Schivare una raffica di bb che ti sibilano sulla testa mi da la stessa senzazione di ricevere una foto dell autovelox a 275 km con la Uno turbo sulla Roma Milano ...

Il laser tag non mi trasmette le stesse sensazioni ...

Credo che sia una questione di passione , un po' come il calcio e la palla canestro ,il Rugby ...
Ciao e forza Roma :p

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

Quando le opinioni "contro" al lasertag sono espresse così, mi piacciono molto ;)

Indubbiamente chi è "acchiappato" dal sentire i pallini fischiare, addosso, o vuole comunque avere la possibilità di sparare qualcosa, non sarà mai attratto dal lasertag.

Credo però che in alcuni tornei SA, degli obiettivi in lasertag possono essere comunque interessanti, ad esempio su una simulazione di protezione VIP od ostaggio con un cecchino che ti prende da distanze ragguardevoli. Cosa per altro già provata sia da RedRay in ambito finali FIGT un paio d'anni fa, credo, sia da noi al BlackHawkDown 4 dagli Orsi d'abruzzo tre anni fa.

------ Post aggiornato ------

Scusa Bloch, non ho capito a quale post ti riferisci.

Secondo te a che soluzioni dovremmo puntare noi produttori?

Intendi migliorare l'estetica? o cosa? scusa, sono tordo e non ho capito a cosa ti riferisci :P

phoenix128
05/09/2014, 11:19
Fobya, quando scrivi queste cose mi verrebbe da pomiciarti!

Fobya71
05/09/2014, 12:46
Fobya, quando scrivi queste cose mi verrebbe da pomiciarti!

vaccaboia! devo aggiungere la funzione "mutanda di ghisa" nel firmware :)

phoenix128
05/09/2014, 12:48
vaccaboia! devo aggiungere la funzione "mutanda di ghisa" nel firmware :)

Si, è oltre le piastre balistiche. Offre riduzione del danno 10x da perdita verginità :P

bloch999
05/09/2014, 13:30
In generale sec me l obiettivo principe di tutti i produttori e' o dovrebbe essere avvicinarsi a un risultato tuo sim gun ma a prezzo umano. Poi ottenuto quello migliorare l estetica. Poi per la pubblicità penso che i produttori potrebbero consorziatsi per sostenere le ingenti spese richieste da pubblicità su stampa e tv generaliste al limite stampa tecnologica. Per farlo tutti dovrebbero parlare del lasertag in generale e basta senza fare distinzioni di marca. Insomma creare curiosità l. So tuttavia che e complesso accordarsi e costosi farlo.

phoenix128
05/09/2014, 13:32
Per pura curiosità di indagine... Cosa è che piace del SIMGUN che altri produttori italiani non hanno a parte che è carino esteticamente?

|3arak
05/09/2014, 13:59
il dip switch per le impostazioni.. me 'ngrifa.. ahahahhah

phoenix128
05/09/2014, 14:07
il dip switch per le impostazioni.. me 'ngrifa.. ahahahhah

No, appunto, a parte tutto... Per una volta in Italia abbiamo tra i sistemi LaserTag più evoluti al mondo.
Capisco il concetto che nessuno è profeta in patria, ma in tutta onestà sembra che SIMGUN non abbia grandi novità rispetto al panorama del LaserTag in Italia, anzi, abbia delle carenze notevoli.

Non parlo solo del nostro sistema (non sono in modalità acqua al mulino :) ), parlo anche di tutti gli altri. Sicuramente a livello estetico è più curato, ma per il resto mi pare non abbia molto.

Non per dire nulla, ma a me sembra che qualsiasi altro kit di qualsiasi altro produttore italiano mangi in testa a SIMGUN in termini di funzioni e di costi.

Se l'obiezione è la gittata, la risposta è: anche quelli italiani ci arrivano!
Se l'obiezione è la facilità di montaggio, la risposta è: anche in italia ce l'abbiamo!
Se l'obiezione è il sistema di monitoraggio via radio, la risposta è: anche in italia ce l'abbiamo!

Correggetemi se sbaglio e se ha qualcosa in più ditemelo che ci lavoriamo sopra :)

P.S:
Sul montaggio rapido come fanno vedere nel video ho i miei dubbi :) ... Monti al volo un sistema laser su una slitta RIS di un cecchino e speri che sia tarato :) ... eh eh eh eh, sarebbe bello!

bloch999
05/09/2014, 14:18
LA PRECISIONE. A quanto ne so io solo lacs e wehp ci arrivano. Ma lacs v2 manca l estetica il v3 non lo conosco ancora. So che tanti fanno finta di nulla ma gli appassionati di tiro che conosco schivano come la peste il lasertag italiano tanto evoluto perché ha sempre avuto una Precision scarsissima: non esiste che sparo fuori sagoma 2 spanne e prendo!!!! Tutto il resto rispetto a questo è. Secondario. Non e'. Complesso mi pare. Poi e' più difficile complesso costoso e sia! Per questo i produttori dovrebbero lavorare continuamente a migliorare i sistemi... Non ho sposato lacs ma per ora e' l unico che soddisfa le MIE personali esigenze pur con i suoi difetti. Se poi altri gli faranno concorrenza molto meglio per tutti

|3arak
05/09/2014, 14:27
eh lo so Bloch è sempre la questione del fascio.. però il problema è che te con me sei svantagiato, doppiamente anche, perchè te hai un fascio stretto e solo i miei 4 sensori, io ho un fascio più largo e 9 sensori su di te.. e per pareggiare almeno i sensori, devo IO spendere altri soldi.. è questo il problema.. ecco perchè non prendono, LACS ha dimostrato che i sensori possono essere veramente poco invadenti, ora anche RedRay e X-Tag li hanno rimpiccioliti.. a mio avviso basterebbe organizzarli un po diversamente, ossia ogni sensore deve avere le spinette, così i cavi si fanno passare comodamente e si possono piazzare bene i sensori, e poi devono essere di serie.. altrimenti non è una spesetta.. di media stanno un 50€

phoenix128
05/09/2014, 14:32
eh lo so Bloch è sempre la questione del fascio.. però il problema è che te con me sei svantagiato, doppiamente anche, perchè te hai un fascio stretto e solo i miei 4 sensori, io ho un fascio più largo e 9 sensori su di te.. e per pareggiare almeno i sensori, devo IO spendere altri soldi.. è questo il problema.. ecco perchè non prendono, LACS ha dimostrato che i sensori possono essere veramente poco invadenti, ora anche RedRay e X-Tag li hanno rimpiccioliti.. a mio avviso basterebbe organizzarli un po diversamente, ossia ogni sensore deve avere le spinette, così i cavi si fanno passare comodamente e si possono piazzare bene i sensori, e poi devono essere di serie.. altrimenti non è una spesetta.. di media stanno un 50€

Secondo me la diatriba rimane sempre sul "simulatore di tiro" o sul "simulatore tattico". Fobya ha spiegato molto bene alcune questioni, anche con formule matematiche, il resto sono opinioni.
E' ovvio che se vuoi simulare il tiro il fascio stretto è migliore, ma se vuoi un simulatore tattico c'è altrettanto poco da ragionare, è meglio il fascio normale.

Comprendo e condivido le motivazioni di bloch999 per il suo stile di gioco, viceversa c'è tanta gente che lo trova meno realistico per alcuni tipi di scontro.
A mio modo di vedere sono due mondi distinti e progettati per due cose distinte.

Poi come avete visto, per rispettare tutti i gusti anche noi abbiamo tirato fuori un illuminatore a fascio molto stretto per lo sniper, ma sinceramente non lo userei mai per una PDW (gusti miei).

bloch999
05/09/2014, 16:19
Hai centrato il punto ma come dici tu si cade in un tranello. L obiettivo per chi produce kit lasertag DEVE essere fare in un solo prodotto simulazione tattica e di tiro. Altrimenti cosa stiamo simulando? La simulazione tattica senza tener conto del tiro si fa anche senza kit lasertag e anche senza asg.... Con Dell buone regole si possono creare simulazioni tattiche impensabili per un softair e a costo 0. Attualmente i produttori sono focalizzati in modo diverso e mi spiace che ci sia chi si ritiene arrivato e derida gli ultimi arrivati cronologicamente ritenendo inutili le modifiche apportate. E un modo di ragionare deleterio per il lasertag come gioco

phoenix128
05/09/2014, 16:46
Hai centrato il punto ma come dici tu si cade in un tranello. L obiettivo per chi produce kit lasertag DEVE essere fare in un solo prodotto simulazione tattica e di tiro. Altrimenti cosa stiamo simulando? La simulazione tattica senza tener conto del tiro si fa anche senza kit lasertag e anche senza asg.... Con Dell buone regole si possono creare simulazioni tattiche impensabili per un softair e a costo 0. Attualmente i produttori sono focalizzati in modo diverso e mi spiace che ci sia chi si ritiene arrivato e derida gli ultimi arrivati cronologicamente ritenendo inutili le modifiche apportate. E un modo di ragionare deleterio per il lasertag come gioco

Tu hai ragione dal tuo punto di vista, ma ci sono giocatori che la vedono diversamente dato che non ritengono simulativo il concetto di un colpo a tempo zero sul bersaglio in movimento ad esempio (cito Fobya da un precedente post). Vedi, gli aspetti sono tanti e i giocatori sono ancora pochi.

Sicuramente per il futuro ci sarà un avvicinamento di alcuni standard o forse no, un po' come nel SA c'è chi gioca con i caricatori maggiorati e chi usa il monofilare. Sai com'è... il mondo è vario... per fortuna!
Poi non è escluso che in futuro altri vogliano adottare una soluzione laser, al momento ti dico in tutta sincerità che noi preferiamo di no, ma vedremo cosa vuole il mercato.

A livello simulativo ti posso dire che io gioco da 5 anni a LT e tutta questa differenza tra fascio normale e stretto sul campo di gioco io non l'ho notata. Altrimenti ti assicuro che l'avremmo messa come priorità, come sai non si tratta di tecnologia, ma di scelta tra laser e non laser.

Poi ovviamente se ti metti in tiro statico su un bersaglio puntiforme la differenza tra fascio normale e stretto si nota, ma tipicamente il tiro è alla sagoma e come aveva già dimostrato Fobya con dei calcoli matematici la differenza è di qualche decina di centrimetri sopra il bersaglio oltre i cento metri, ovvero un'area inferiore al 10% di quella taggabile. Come contro però hai il corpo pieno di sensori. E' matematica, su questo non c'è troppo da discutere, sono dati numerici.

Con questo non voglio assolutamente dire che il fascio stretto sia peggio, assolutamente no, altrimenti non avremmo fatto uscire l'illuminatore sniper!
Dico che secondo me è semplicemente un'altra strada per raggiungere lo stesso obiettivo, con il rischio però che quando ti trovi nei tornei sei svantaggiato perché tutti hanno i sensori solo in testa perché reputano il fascio normale più ragionevole. Inoltre sono spese aggiuntive per i giocatori e tutta roba in più che si può rompere come dice sempre il mio collega Daniele :)

Solo constatazioni, non si tratta di critiche, assolutamente no! Voglio solo spiegare i vari punti di vista.

P.S:
Quoto pienamente quello che dici relativamente al deridere le novità... come ben sai noi siamo stati soggetti proprio a quel trattamento :) .

Rosburnout87
05/09/2014, 17:50
Vedo che come al solito si và sempre a finire sul discorso "cono largo" o "cono stretto"...La settimana scorsa abbiamo fatto una dimostrazione con il sistema X-Tag durante una gara di tiro al piattello (c'era gente da tutto il mondo, anche parecchi ori olimpici quindi, presumibilmente, gente che sà sparare).Vi garantisco che più della metà delle persone non colpivano il bersaglio con l'illuminatore a cono "largo" ( lo metto tra virgolette, perchè largo non è...).Non perdiamo di vista il concetto base, il lasertag è UN GIOCO, UN GIOCO, lo scrivo un'altra volta per sicurezza UN GIOCO !!!Ho giocato 10 anni a softair, e la prima volta che ho provato il lasertag ho detto: "Non sparerò mai più un pallino in vita mia" e così è stato...Ma la cosa che mi ha convinto non è stato certo la grandezza del cono, anzi me ne fregavo, perchè vedevo la bellezza del gioco in altre cose, come la totale scomparsa degli highlander, le distanze di ingaggio maggiori ma, soprattutto, la totale sicurezza di questo gioco... Io porto gli occhiali e sudo molto giocando, vi garantisco che ogni domenica a mettere le lenti a contatto e la maschera a rete per me era un calvario che adesso non ho più...Rispetto le opinioni di tutti ma dire che il principale problema per cui la gente non gioca a lasertag è legato alla grandezza del fascio è chiaramente falso...Il problema per cui la gente non gioca a lasertag è perchè non lo conosce...Poi naturalmente io non obbligo nessun softgunner a "convertirsi", dico solo che prima di giudicare, sarebbe opportuno PROVARE...Saluti a tutti

Fobya71
05/09/2014, 18:03
LA PRECISIONE. A quanto ne so io solo lacs e wehp ci arrivano. Ma lacs v2 manca l estetica il v3 non lo conosco ancora. So che tanti fanno finta di nulla ma gli appassionati di tiro che conosco schivano come la peste il lasertag italiano tanto evoluto perché ha sempre avuto una Precision scarsissima:

gli appassionati di tiro molto probabilmente fanno tiro e non si mettono neanche a giocare a softair o paintball o quantomento ne accettano i limiti.

Sarà, ma quella è la precisione che hanno tutti i sistemi più famosi all'estero ed usano led + lente. Quindi mi vuoi dire negli stati uniti, in russia (dove ci sono 500 installazioni di una sola marca che praticamente detiene il monopolio e per fortuna per noi produttori italiani non può vendere fuori russia), in germania dove usano Battelfield, e via dicendo, sono tutti idioti?

C'è chi ha fatto soluzioni laser (gli americani con l'LS20/20) e infatti non ne han piazzati un gran che.



non esiste che sparo fuori sagoma 2 spanne e prendo!!!! Tutto il resto rispetto a questo è. Secondario. Non e'. Complesso mi pare. Poi e' più difficile complesso costoso e sia! Per questo i produttori dovrebbero lavorare continuamente a migliorare i sistemi... Non ho sposato lacs ma per ora e' l unico che soddisfa le MIE personali esigenze pur con i suoi difetti. Se poi altri gli faranno concorrenza molto meglio per tutti

Guarda, sul costoso ho dei dubbi. Sul complesso anche.

Tu dici che ritieni di primaria importanza il tiro? Allora prendi il sistema della G&G che spara laser in concomitanza coi pallini. Perchè ti metti 9 sensori addosso??

Per me è invece di primaria importanza avere la certezza del colpo a segno. sapere che il sistema che uso ha un controllo continuo dell'integrità dei sensori che ne sono la parte fondamentale.
Preferisco avere il 100% di sicurezza di prendere se tiro in sagoma e accettare che piglio lo stesso se vado fuori di due spanne, piuttosto che tirare in sagoma e avere la possibilità di non prendere perchè becco tra un sensore e l'altro.
Tirare a uno, mirandolo, e non prendere mi fa incazzare a biscia. Questione di gusti. Poi sicuramente siccome son produttore ho messo in primis i miei gusti nei miei prodotti.
Il tuo discorso lo capirei se sto facendo ad esempio Biathlon con un sistema laser, allora capisco la necessità della precisione... su un sistema per la simulazione di combattimento, no.

E ridico una cosa già detta tempo fa. Vorrei vedere sparare con laser o fasci molto stretti, senza l'uso di un ottica di sparo, con le sole tacche di mira o anche con un buon dot, e vedere quanta gente riesce a mettere a segno i colpi... parlando ovviamente di giocatori medi e non di sofisti o super esperti delle tecniche di tiro.


Hai centrato il punto ma come dici tu si cade in un tranello. L obiettivo per chi produce kit lasertag DEVE essere fare in un solo prodotto simulazione tattica e di tiro. Altrimenti cosa stiamo simulando? La simulazione tattica senza tener conto del tiro si fa anche senza kit lasertag e anche senza asg....

Vero, e tutti i sistemi ne tengono conto, ma deve adattarsi a capacità diverse dei giocatori (e considera che si monta su un arma da softair che in quanto a precisione costruttiva non è certo un arma vera). Si parla di tiro nell'azione di combattimento simulato e non di tiro al bersaglio come può essere un tiro dinamico.



Con Dell buone regole si possono creare simulazioni tattiche impensabili per un softair e a costo 0. Attualmente i produttori sono focalizzati in modo diverso e mi spiace che ci sia chi si ritiene arrivato e derida gli ultimi arrivati cronologicamente ritenendo inutili le modifiche apportate. E un modo di ragionare deleterio per il lasertag come gioco

Non è questione di deridere i nuovi arrivati, anzi semmai è chi arriva per ultimo che spesso dice che quello che c'era prima è un giocattolino rispetto al suo nuovo prodotto, ma non voglio andare sui soliti discorsi. Del resto è una cosa che commercialmente si fa in tutti i campi.

Credo che occorra anche avere un pò di pazienza. Il softair ha messo decenni a diventare quello che è (ricordo le prime pistole ad aria compressa viste in un negozio di giocattoli quando ero alle medie, e parliamo di metà anni ottanta, sono 35 anni!).

|3arak
05/09/2014, 21:23
Chiarisco il mio pensiero sul cono:

Non ritengo necessario il cono stretto per la precisione di tiro, mi trovo bene anche con il classico silenziatore.. finchè è giorno e finchè si gioca all'aperto..

il cono stretto permette di fregarsene che sia notte al chiuso all'aperto o di giorno.. al massimo si allungano le distanze e si allungano per tutti, ad oggi non è possibile giocare in campi misti e/o a cavallo tra notte e giorno... l'unica soluzione è radunare tutto il cucuzzaro, fermare i giochi quindi, e smanettare le impostazione uno ad uno.. quindi nada 24h o più (immaginate un cecchino che deve rientrare solo per cambiare impostazioni.. o cmunque una pattuglia che è arrivata sull'obbiettivo..).

La guerra fredda tra le case produttrici ovvio che ci sia.. ed è un bene.. i prezzi si sono abbassati.. anche se ancora rimane decisamente più costoso della controparte teflonata.. e se uno deve scegliere fa presto.. chi comincia da zero appunto cominciando da zero non riesce a ponderare la reale potenzialità del laser tag.. io a mia volta non feci la mia scelta basandomi su quello che ho provato, io avevo un mp5 dove la ricarica non funzionava se non con il pulsantino, il gearbox ogni tanto non faceva contatto.. e il dot probabilmen te non era tarato, gli altri qualcuno era stato più fortunato, altri addirittura peggio, un m4 per sparare dietro ai muri, se avessi dovuto decidere secondo i kill allora ero tra gli infamatori del laser tag, io sono partito con l'idea che il laser tag ancora non era proponibile, convinto al 99%.. nonostante l'mp5 ne sono uscito completamente riveduto, perchè ho ragionato sulle potenzialità, una replica messa bene, i cavi fatti passare a dovere, gli accessori per le giocate, come la bomba il campo base e tutto il resto.. ma tutto questo non passa per la mente di uno che prova, neanche se la replica funziona a dovere, uno che prende in mano per la prima volta una replica da soft air e una da laser tag... vede subito la differenza.. er prezzo! Se poi è anche un padre.. non ci pensa neanche.. una mezza soluzione sono i kit che permettono di utilizzare la replica anche per il soft air, per carità si può fare con tutti i kit, ma in alcuni casi si perde la sincronizzazione colpito/bloco gearbox (e uno dietro un riparo che fa girare il gearbox tiene giù per un po tutti lo stesso...).

A me ne sono capitati parecchi interessati al laser tag.. anche gruppi interi.. convinti è migliore in tutto.. MA.. costa troppo in relazione al numero di giocatori.. ad esempio la Brigata Sioux di Ladispoli era convinta più di un anno fa.. erano 6/7 persone, convinta veramente perchè ha visto anche i difetti noti.. e mesà che ancora non hanno IRG.. affittino di volta in volta.. avevamo convinto anche alcuni del 9° Incursori di Roma, ma niente hanno accantonato per i costi, alcuni dei Chimera di Roma.. idem hanno giocato due o tre volte.. ma affittano di volta in volta l'attrezzatura, gli conviene, noi eravamo 15 ad avere scommesso sul laser tag, 6 o 7 hanno decisamente venduto tutto, stanchi di problemi, contro problemi.. configurazioni.. aggiornamenti lunghissimi.. (perlomeno ora sembrerebbe risolto i problemi con le configurazioni..).

Nel lazio ci saranno 30/35 giocatori con un'IRG.. ma me sa che me so tenuto pure largo.. io ho 6 kit per il noleggio.. ai soci del club li davo gratis, e agli esterni prima chiedevo 20€.. me ne sarò ripagato due o 3 poi ho dovuto darli gratis, qualche fucile m'è ritornato ammaccato, qualche cavo tranciato.. insomma pure qualche spesa.. il club si è sobbarcato una bella spesa: 2 TK3, bomba, bandiera elettronica, lanciarazzi, designatore laser, 2 mini campi base(respawn-caricatori-cura), ma non c'è verso di decollare, nonostante abbia fatto qualsiasi riparazione, dove potevo, qualsiasi installazione totalemente gratuita, mi sono sobbarcato ogni volta per gli ordini interminabili, e ancora più interminabili aggiornamenti.. niente manca la materia prima.. il giocatore sul campo.. c'avemo la robba pe fa na guera ma non c'avemo li sordati.

bloch999
06/09/2014, 07:44
Io parlo di come DOVREBBE essere il sistema perfetto.... Colpire il bersaglio e solo quello non mi sembra così elitario come idea... Ma ragionandoci su scusate.... In 20 anni i sistemi classici da noi sono purtroppo riusciti a fare una manciata di team e spesso i Softgunners dicono che non passano al LT perché manca il pallino. A quello non c'e ne mai ci sarà soluzione... Almeno adattando meglio il fascio al bersaglio (nessuno purtroppo lo ha ancora fatto) si risolvono altri problemi che affliggono il lt e che magari sono di impedimento per altri tipo il dover cambiare impostazioni fra indoor e outdoor o fra giorno e notte. Badate che parlo di adattare tutto il sistema fascio sensori numero sensori software. Non dico che adesso nessuno debba più vendere fino a quel gg spero non troppo lontano tuttavia probabilmente in quel caso le vendite si riprenderebbero (crisi permettendo). Ah per il fascio... Non e' affare mio e senza essere dello schieramento neppure opposto sono sempre stato orgoglioso di mio nonno partigiano da inizio 1944 e non da marzo 45 come tanti...

Nonaeme
06/09/2014, 09:36
scusa l'ignoranza bloch ma che vuol dire "adattare il fascio al bersaglio"?

/piccola premessa
nella vecchia discussione come molti ricordano io ero proprio uno di quelli che era indeciso sul passaggio al LT proprio perchè avere un cono che a 200mt era largo 1mt lo ritenevo ridicolo (avendo anche sparato con fucili di precisione, a pompa e pistole varie con vari munizionamenti), e forse proprio 1mt ancora non mi sta bene perchè è davvero troppo...
nel video nuovo di xtag col bersaglio a 150mt, ho capito però che non si tratta di sparare proprio fuori sagoma ma di uno spostamento di manco 1/4 di MOA a 150mt, quindi accettabilissimo tenendo conto del fatto che nel LT non stiamo comodamente seduti su uno sgabello e col fucile poggiato sul banco e il bersaglio non sta appeso su un pezzo di legno! ;)
\piccola premessa

ora, visto che CREDO che tecnicamente si possa tranquillamente sparare un fascio laser spesso 2mm a 1km come quello dei sistemi di puntamento, credo che questa cosa non si faccia perchè ai produttori proprio NON INTERESSA!
per rendere giocabile una cosa del genere dovremmo avere altro che i 15 sensori di LACS!
si dovrebbe studiare proprio un TESSUTO apposito per farci le mimetiche perchè gia a quella distanza uno non ci piglia, ma se poi ci pigli e non hai i sensori a 1mm l'uno dall'altro non marchi! :D
per me tutta questa ricerca del fascio ultra stretto non ha senso perchè stiamo GIOCANDO a "ruoli & tattiche", ma se uno cerca un prodotto per sparare da banco credo che per i nostri produttori sia facilissimo realizzargli un fucile che spara laser ad un bersaglio grande come una lattina a 5km (ovviamente lo fai senza balistica quindi sticazzi ;) )!

riguardo alle impostazioni giorno/notte, a giudicare anche da quello che dice barak sembra un problema grave (anche se qualcuno gia lo ha eliminato a quanto ho capito), ma anche qui credo che fermarsi un minuto per cambiare impostazioni a tutte le squadre giocanti non è un grosso problema, basta organizzarsi ;)
alle 19 si rientra tutti ai campi base, si cena e si cambiano impostazioni, poi via si riparte fino a mattina...

idem per il cqb, ma capisco che in un percorso misto non puoi fermare il game per cambiare impostazioni tra fratta e indoor ;)

p.s.: non capisco cosa c'entra la tua ultima frase, ma mio nonno buonanima, scomparso esattamente 1 mese ed 1 giorno fa, fu catturato e torturato dai partigiani e successivamente sbattuto in un campo di concentramento in quanto graduato fascista fino alla fine della guerra... anche io ne sono sempre stato orgoglioso ma su SAM non si parla di politica (anche se questa in realtà è storia) quindi non mi sembra il caso di intavolare discussioni infinite attraverso frasi che non c'entrano nulla con la discussione e che potrebbero essere irrispettose verso una parte dell'utenza... ;)

bloch999
06/09/2014, 10:45
Aridaglie. Cosa vuol dire?!? Centro il nemico e sistema segna colpito. Esco dalla sagoma e non prendo nulla . Cosa c'è da capire? Per il discorso politico... Post fa qualcuno ironizzava. Personalmente mi spiace per tuo nonno. Un amico del mio venne torturato dai fascisti invece. E con ciò? Le guerre sono così.Non ho nulla contro altri esseri umani che non conosco anche se hanno idee diverse dalle mie. Pensa che io sono amico di gente il cui paddre si arruolo a 17 anni nella x mas e li ho sempre stimati. L appartenenza politica mi interessa molto poco oggi sopratutto. Ho solo puntualizzato... Poi magari nel post che ho letto non c era intenzione ma se badi all ora in cui ho scritto ho letto molto presto e forse dovevo connettere bene. Mi dispiace cmq che perfino a parlare di un punto d arrivo di una tecnologia non ancora matura al 100% scateni reazioni piccate anziché far riflettere su dove si vuole andare e come evolvere tecnica gioco e mercato. Un mercato ancora così stretto in 20 di vita dovrebbe cercare di migliorarsi continuamente e non pensare di essere già arrivato e che la colpa del mancato sviluppo sia di altri.... Gli altri non sono in nostro potere perciò vanno presi come sono. Dobbiamo noi migliorare cio su cui abbiamo potere. Mi si risponde parlando di mm moa dot ecc. A me non interessano i tecnicismi e nemmeno al 90% dei giocatori. Se miro bene prendo altrimenti no. Sta ai produttori darmi cio che voglio in una economia di mercato o sbaglio. E se non trovo cio che voglio non compro. E questo e' accaduto visti i pochi team esistenti.Purtroppo questa idea e' poco italiana lo so però non ci sono alternative ad oggi

------ Post aggiornato ------

Dimenticavo. Nel sistema ideale (e spero di successo) ci vuole 1 (una) impostazione buona sempre. Poi per adesso non ci siamo ancora? Pazienza ma se non ci si fossilizza si cerca di arrivarci... Cosa c'è di così sconcertante... Tanti dicono che vogliono ascoltare i clienti potenziali. A me purtroppo pare che spesso si cada in autocelebrazione. E ci può stare, fa bene all autostima, ma non quella e basta. Magari dire con sincerità e umiltà qualche volta "stiamo cercando di raggiungere questo o quel miglioramento" sarebbe apprezzato. Darebbe l idea di maggior intelligenza e professionalità.

------ Post aggiornato ------

Bellissime pistolone anni 80. Ah che bei ricordi la mitica Condor! E che botte a 50 cm sulla pelle nuda!

phoenix128
06/09/2014, 10:59
bloch999, ma non è possibile che ogni discussione finisca sulle tue opinioni del cono. Inoltre se non erro tu non hai provato molti sistemi LaserTag e dubito che tu ci abbia giocato abbastanza per essertene fatto un'opinione effettiva. Intendo che sicuramente con X-Tag non ci hai giocato almeno 4-5 partite, con RR non saprei e con LTI non credo.

Rispettiamo tutti il tuo punto di vista e per certi versi è anche condivisibile, ma è IL TUO punto di vista e non puoi renderlo assoluto dicendo che tutti i sistemi dovrebbero essere in un certo modo, altrimenti torniamo sempre sugli stessi errori e ti assicuro che il LT a quel punto sarà morto e sepolto.

Inoltre tra te e qualche altro utente siete riusciti a mettere in testa alle persone l'errata informazione che con il cono normale puoi sparare dove vuoi che tanto prendi... ma nemmeno per errore è così!!!!
la differenza in percentuale di angolazione tra cono stretto e normale è qualcosa come il 2% oltre i 100mt (se non ricordo male), con la differenza che per corte distanze col cono stretto devi avere i sensori ovunque (cosa che se vuoi puoi avere con tutti i produttori).
Dopo che uno ti ha spiegato, mostrato formule matematiche, spiegato la teoria e riportato la pratica direi di finirla con queste storie sul cono... sono TUE opinioni che noi tutti rispettiamo, ma tali restano.

Onestamente non ho mai sentito nessuno lamentarsi del cono di nessuno dei sistemi prima di questi thread (e da parte dei soliti soggetti).
Il cono non è mai stata nemmeno un'obiezione per un giocatore SA che vuol passare a LT per il semplice fatto che durante il gioco NON CAMBIA NULLA a meno che tu non sia uno sniper abbastanza esperto da notarlo, e a quel punto avrai il tuo illuminatore a cono stretto che tutti i produttori hanno. Noi di X-Tag lo abbiamo, RR lo ha e se non mi sbaglio LTI ha una soluzione quasi pronta.

Il thread riguarda la diffusione del LaserTag e personalmente mi piacerebbe leggere cose come quelle che scrivevano darkvirus e berserk relativamente al poco materiale nei siti. Da produttore vorrei leggere informazioni UTILI alla diffusione del LaserTag, non la solita discussione sul cono che con la diffusione del LT non c'entra una mazza.

Questo forum è stato incredibilmente utile per noi grazie a gente come nonaeme che proponeva funzioni che abbiamo inserito, grazie a gente come berserk e darkvirus che faceva notare la scarsa presenza di informazioni e altre persone che hanno portato critiche costruttive di questo tipo.

Con te abbiamo avuto modo di confrontarci più o meno bruscamente in passato, ma so che si un tipo in gamba, ti chiedo solo di aiutarci con critiche costruttive. Poi quando il LT sarà diffuso parleremo dei dettagli e saremo tutti più contenti :), ma ora è prematuro, sarebbe come parlare dei caricatori maggiorati nel SA quando esistono pochissimi giocatori.

Nonaeme
06/09/2014, 13:12
boh, forse dipende da me bloch ma sinceramente io a volte non ti capisco quando scrivi...

tralasciando il discorso "storicopolitico" perchè non vale la pena neanche parlarne (non di certo qui ;) ), tu continui a pensare che se esci dalla sagoma di 2mt prendi la gente lo stesso :shocked:
se avessi visto il video del proiettore sniper di xtag (a questo punto mi viene il dubbio che non lo hai visto) capiresti che il famoso 1/4 di MOA di cui parlavo non era per fare il figo, ma perchè pensavo che qui lo capissero tutti! :D
posso parlare anche in cm, in questo caso specifico non piu di 10/15, ma il discorso è che tu continui a parlare e a pensarla come se ad esempio io mi metto con le braccia aperte a croce e se mi spari alla mano mi marchi lo stesso...
mi sembra che te lo hanno spiegato piu e piu volte in tutti i modi possibili che non è così, a sto punto se non vuoi capirlo lasciamo stare e continua pure a pensarla come vuoi! :(

personalmente come ho gia ribadito, anche io pensavo fosse una cosa del genere, ma dopo che ho visto 1,2,3,4 video ho capito che se ti miro in testa gia oltre la spalla non arrivo e sono apposto!

ovvio che si puo sempre pretendere di piu, ma bisogna anche guardare la cosa nel suo complesso, e dire che sarebbe meglio un fascio di 1mm (possibile) vuole dire ricoprirsi di sensori (impossibile) quindi non ha senso imho...

come dice phoenix concentriamoci sul consigliare ai produttori come migliorare COSCIENTEMENTE i loro prodotti e come promuovere il LT, perchè sennò andiamo a finire che io VOGLIO un proiettore tridimensionale sul casco che se mi colpiscono in petto mi proietti lo schizzo di sangue, inseme ad una serie di almeno 2000 vibratori che mi facciano capire esattamente DOVE mi hanno colpito e il tutto condito con una balistica realistica, ma se NU SE PO NUN SE PO! :D
magari in futuro si, ma parlarne ora non ha senso imho... ;)

p.s.: io gia non avevo letto o non avevo colto il commento precedente in cui si parlava di seconda guerra mondiale, ma mi sa che non ho colto manco quello dove si parlava delle condor o l'hai buttata li a caso? :D

ib9
07/09/2014, 00:38
Il titolo dice: perché il lasertag non prende piede.
Non conosco bloch999, non ci siamo mai contattati e non abbiamo trascorsi comuni né so con cosa gioca, ma condivido decisamente questa storia “spot largo-spot stretto”.
Tornare e ritornare su questo argomento non la vedo come una perdita di tempo, anzi.
Quello che esce dalla replica LT è l’unica cosa che conta.
Tutto il resto sono dettagli d’interesse soggettivo, non oggettivo.

La mia risposta rapida passa attraverso un paio di domande:
Tu giocatore di SOFT AIR, tu che tiri i tuoi pallini diametro 6mm obbligatoriamente sotto il J, ci giocheresti contro giocatori che tirano, dalle loro asg, degli airbags? …
Tu giocatore di bowling, tu che lanci la tua boccia di 68cm di circonferenza, sfideresti qualcuno che lancia una fiat 500 sui birilli?

Certo, ho fatto degli esempi grossolani quanto basta, spero, a rendere l’idea.
Ma ATTENZIONE a non fare l’errore di pensare che tanto, tra uno spot (cerchio, figura piana) diametro 20cm ed uno diametro 25 cambi poco.

Siamo seri, abbiamo il 56% in + di spot! E parliamo di differenze diametro ridicole.

Se uso uno spot diametro 28,3cm (VENTOTTO, non 70 o 80), ho il 100% in +!!!
Aspettate questa… Se uso uno spot diametro 80 abbiamo il 1500 % in più di spot!!!!!!!!!!!!!!!!

Ovviamente si parla dell’ area dello spot IR.

Quindi occhio che se mirando in centro fronte e tirando colpisco fino alla linea spalla (con replica tarata correttamente ovv) in orizzontale vuol dire che abbiamo almeno 25cm di raggio, ovvero 50 cm di diametro e , se colpisco la spalla di fatto abbiamo 40cm di raggio (=80 cm di diametro).

Giusto 4 numeri in croce:

diametro 20 cm = 314 cm² area
25 cm = 490 cm²
30 cm = 706 cm²
40 cm = 1256 cm²
50 cm = 1962 cm²
80 cm = 5024 cm²
100 cm = 7850 cm²


Non è ovviamente in discussione la preferenza individuale di un sistema e relativo spot ed altro quindi,

tiro delle conclusioni personali: A me non interessa se la tua replica,caro giocatore avversario, è una bellezza da esposizione, scarellante rinculante stupefacente che mi fa da gps/profondimetro/cardiofrequenzimetro/traduttore/ecc ecc, a me interessa che il tuo proiettile virtuale IR non sia +grande del mio. Non mi interessa che vai più lontano, basta che ci vai con il mio stesso spot IR.
E lo spot che utilizziamo nelle nostre partite è, ovviamente stretto (24cm)
Sono (siamo, come gruppo) perfettamente consapevole che con questi presupposti non può esserci futuro per il lasertag a livello “tornei, combat, e cmq game di qualsiasi tipo tra gruppi con sistemi diversi. Con un certo dispiacere ma nessuno di noi giocherà mai con gruppi “a cono largo”.
Non è di nostro interesse, piuttosto andiamo di pallini, tutti uguali e tutti allo stesso J ... e amen.


Io (ed altri) produco sistemi LT in tutto e per tutto, e in modo particolare proiettori a spot stretto (max 25cm di diametro, oltre non ci interessano minimamente) fin dal 2008 ma, per ora, non vendo quindi non faccio testo e il mio parere è a tutti gli effetti quello di un’ utilizzatore (giochiamo molto e ci divertiamo molto).
Il lasertag è una bellissima e piena di potenzialità torre di babele.
Parliamo lingue differenti e in tutta onestà non vedo alcun impegno delle case costruttrici per migliorare la cosa, ANZI.
E diciamo tranquillamente, mettendo in mezzo pure il sottoscritto, che non c'è sintonia nemmeno tra noi utilizzatori.
Paragonare il soft air al lasertag è come paragonare un pallottoliere ad un computer.
Ma almeno nel soft air si parla la stessa lingua.

Peace!

mAo

phoenix128
07/09/2014, 03:51
Ragazzi, grazie anche alle critiche costruttive e ben accette di qualcuno abbiamo deciso di metterci al lavoro e di far uscire rapidamente il nuovo sito X-Tag IR con una sezione dedicata agli approfondimenti.
C'è chi ci ha fatto giustamente notare che non c'erano abbastanza info e abbiamo voluto provvedere con una certa solerzia.

Quindi sono lieto di annunciarvi che abbiamo appena messo online il nuovo www.xtag-ir.com (http://www.xtag-ir.com/) .
I contenuti verranno aggiornati con discreta frequenza, promesso :)

Grazie ;)

bloch999
07/09/2014, 08:09
Boh io non capisco lo sconvolgimento che causa cio che scrivo... Cosa c e di cosi eretico nel dire che la simulazione di un fucile deve colpire se possibile solo dove c e corpo e non fuori? Inoltre l ho detto come obiettivo comune a tutti i produttori, non sto dicendo tizio e'. Bravo gli altri sono minchioni.... Inoltre ci sono altre cose da migliorare x tutti e dico tutti. Inoltre notazione dalla realtà: purtroppo o per fortuna (dipende dal punto di vista) con le armi vere NON e' cosi difficile colpire un uomo a 150 metri altrimenti tutti morti di fame del terzo mondo con un ak in mano non farebbero cataste di cadaveri... Per non parlare della seconda guerra mondiale... I PERFEZIONISTI del tiro (ne trovi sui forum per tiratori) si lamentano di una deriva Dell arma di 3mm rispetto a dove hanno mirato dopo aver tarato bene gli apparati di mira... Non mi sembra di aver mai detto nulla di simile... Poi se qualcuno troclva offensivo quanto dico pazienza... Non si può ne si deve piacere a tutti. Ricordate che se la simulazione perde di vista la realtà alla fine non simula più nulla... Come quelli che nel softair giocano con pallini bianchi e caricatori maggiorati e si atteggiano a grandi soldati.... Gli ci vorrebbe un po di guerra vera... Forse ma dico forse capirebbero...

Nonaeme
07/09/2014, 08:59
io capisco il discorso di ib9 e a livello puramente tecnico lo comprendo in pieno, ma di fatto non è molto diverso da quello di bloch...
credo che ormai lo abbiamo capito tutti che un fascio ENORME faccia schifo a giocarci e che TUTTI i produttori lavorano per darci un'esperienza quanto piu possibile BILANCIATA tra divertimento e simulazione! ;)

di certo ad oggi c'è uno che ha un fascio di 80cm perchè crede che sia piu divertente e meno frustrante poter sparare a gente che corre e colpirla, e c'è chi ha un fascio di 5cm perchè crede che la cosa migliore per il suo target di utenza sia precisione estrema e il realismo ma ovviamente a discapito del divertimento "generico", oltre a tutte le vie di mezzo... ;)

io posso capire lti che dice di trovarsi bene coi suoi 25cm e xtag che dice lo stesso coi suoi 50cm, cosi come rr coi suoi 80cm (li ho messi a caso i nomi e i diametri :D ), poi che sia perchè non riescono ad arrivare ai 5cm di lacs o ai 2mm di whep oppure una precisa scelta di mercato è una cosa che sanno solo loro! :D

a questo punto credo che l'UNICA strada da percorrere riguardante la storia del fascio, sia di integrare una modalità "amichevole/torneo misto/volemose bene/come vi pare" che andrà studiata dal consorzio ILOP (che non so se è morto li o sta andando avanti, anche qui ci vorrebbe piu informazione ;) ).
non sono un tecnico ma non credo che sia molto difficile trovare un accordo su uno standard da usare quando si incontrano due o piu realtà, ad esempio io gioco coi miei col fascio da 20cm perchè ci divertiamo così, ma se vado a fare un torneo lo settiamo a 50cm perchè così è la regola ilop adottata da figt csen gas o chicchessia ;)
è ovvio che per chi ha un fascio di 80cm per "problemi tecnici" non riuscirà ad uniformarsi, ma se ce l'hanno fatta gli altri... ;)

e cmq qui andiamo ad incontrare anche il secondo discorso aperto da ib9, in realtà anche questo gia discusso nell'altro thread: la standardizzazione dei sistemi.

ora, posto il fatto che "se io ho un sistema con un fascio di 2mm mi rode il culo dover implementare il fascio da 50cm per giocare con voi straccioni :twisted: ", credo sia corretto pensare che se gli altri hanno un fascio di 50cm se non lo fai non giochi! ;)
allora se a me va bene continuare a giocare in 10 e non partecipare a nessun evento nazionale (qualora si facessero, lo speriamo tutti) per carità sono liberissimo di farlo, ma allora non partecipo neanche a queste discussioni e me ne sto nel mio orticello a coltivare la mia verza ;)

presumo che qui stiamo cercando soluzioni che vadano bene per tutti i produttori INTERESSATI, infatti di lacs non ce n'è stata traccia perchè evidentemente sta bene così a fornire i suoi sistemi ai militari mentre wehp sta bene coi suoi amici (sono battute eh! ;) )!

nel momento in cui io utente finale mi trovo a discorrere su questo forum con xtag, rr (anche se barak non è proprio di rr presumo ci abbia contatti stretti) e lti, una prima cernita è gia stata fatta...
se lti mi risponde che se ne sbatte se io spendo 500 euro in un suo prodotto perchè loro sono piu fighi degli altri e il loro fascio resta di 2mm (di fatto impedendomi di giocare con chicchessia), mi sembra palese che per me potete restare dove siete ;)
se rr e xtag mi dicono che cercheranno o che hanno gia un modo per poter giocare entrambi a 50cm, è ALLORA che io posso cominciare a vedere le altre differenze fra i due e fare la mia scelta!
mi piace il radar? prendo xtag
mi piace la tk3? prendo rr
e cosi via, ma almeno sono sicuro che se spendo 500 euro non mi trovo a giocare con mio fratello nel cortile di casa (e fanno 1000 ;) )!! :D


DISCLAIMER: ovviamente nomi e dati li ho messi ad cazzum, non mi rispondete che uno ce l'ha piu grande dell'altro!! :shocked: :lol:

p.s.: bloch forse sono una pippa io ma ti assicuro che anche prendere un bersaglio di 50x50 con carabina e ottica non è così semplice neanche da allungato...
gli esempi che fai tu calzano perchè si parla di QUANTITA', non di qualità ;)
se io sparo 150.000 colpi a 500 persone a 50mt è normale che almeno 100 li accoppo, ma è molto diverso dallo sparare 300 colpi e far fuori 250 persone ;)

phoenix128
07/09/2014, 09:37
Bloch, quello che scrivi non causa "sconvolgimenti" o malori nelle persone, tranquillo :) Io l'ho letto tutto e sono ancora vivo :)

Ho letto ora il post di ib9 che ha messo lo stesso argomento in ottica molto più costruttiva a mio modo di vedere. Faccio solo un appunto sugli esempi fatti che esposti in questo modo sono fuorvianti per chi non conosce il LaserTag. Infatti si parla di misure lineari e non angolari, si parte dal presupposto che tutto il bersaglio sia taggabile quando non lo è, non si tiene conto di un bersaglio in movimento, non si tiene conto della struttura fallace delle armi ASG e mi pare di leggere il presupposto che tutti giocano il ruolo del cecchino. Inoltre non stiamo paragonando una palla da bowling ad una cinquecento (cito l'esempio), ma stiamo dicendo quanti birilli devi mettere per prenderne almeno uno con una palla decentemente grande.

Le sue argomentazioni e le tue non sono sbagliate di principio, anzi, come ti ho scritto sono anche condivisibili. Io non sono contrario, infatti come sai X-Tag ha degli illuminatori che nel mondo degli IR non-laser sono tra i più stretti come cono. Dico solo che da produttore non sento mai questa obiezione da parte dei giocatori che si avvicinano, ma proprio mai. La leggo sono in questo forum a dirvi il vero.

Nelle dimostrazioni che facciamo sentiamo critiche più o meno fantasiose da neofita con scarsa conoscenza dell'argomento del tipo: "Se sparo sul fucile lo prendo?" oppure "Ma devo mirare per forza in quei cosi?" (alludendo ai sensori) oppure ancora "Ma se prendo questo poi ci posso giocare con quelli che hanno un altro sistema?", ecc ecc... Sono queste le domande che le persone re

Con questo non voglio dire che la dimensione del cono non conti, ma non credo sia L'ARGOMENTO per cui il LaserTag non si diffonde, credo che la scarsa diffusione sia in gran parte imputabile a pregiudizi e ignoranza e chi legge i post sul cono esposti in questa maniera si fa un'idea sbagliata e tante volte trova semplicemente un'altra scusa per dire che non gli piace. Cioè ragazzi... stiamo parlando di differenze di centimetri a distanze notevoli!

Noi facciamo dimostrazioni più o meno tutti i week-end e non ho MAI sentito qualcuno lamentarsi del cono di qualche decina di centimetri. Anzi, tante volte arriva gente che mi riporta il fucile dicendo che non funziona e in realtà non ci prende :) ... E non sono casi isolati, ti parlo del 90% abbondante dei giocatori che incontriamo.

Io vedo l'argomento compatibilità più importante per la diffusione del LT, argomento che non è stato ancora tirato fuori.
Chi è dentro si è già fatto un'idea e conosce quali sistemi sono compatibili con quali, ma mi piacerebbe sapere su quello quali sono le voci che girano nel mondo di chi si avvicina al LT.

P.S:
Sono d'accordo con te (block999) di evitare le uscite sulla guerra vera che il SA e il LT sono giochi e se qualcuno li vuole paragonare ad un addestramento militare o fa paragoni del genere secondo me è fuori con l'accuso.
Un po' come quelli che spacciano un sistema ludico come sistema di addestramento tattico... come dire che se gioco a Call Of Duty sono un gran soldato.

------ Post aggiornato ------

Eh eh eh eh eh, scusa Nonaeme, ho letto ora che qualcuno fornirebbe i sistemi ai militari. Scusa... rido altri 5 minuti... eh eh eh eh, ok, ora torno serio.

Aspetta che lo scrivo grande così si legge:
SE FORNITE SOLUZIONI PER L'ADDESTRAMENTO ALLE FORZE ARMATE O AI MILITARI NON POTETE VENDERLE LIBERAMENTE NEL MERCATO LUDICO!

Forse chi dice di vendere ai militari intende dire che anche alcuni militari ci GIOCANO... a quel punto siamo tutti fornitori dell'esercito :)

Ma il fatto che il test dell'illuminatore X-Tag sniper lo abbiamo fatto durante il campionato mondiale di tiro e che lo abbiamo fatto provare ad istruttori della marina militare... significa che i campioni del mondo di tiro preferiscono X-Tag e la marina militare americana usa X-Tag? Fico! :)

Basta di far girare 'ste menate sull'addestramento alle forze speciali, ai militari, a Superman e a Thor!
Anche queste cose creano disinformazione e sono fuorvianti!

Rosburnout87
07/09/2014, 11:00
Io più leggo e più mi viene voglia di cancellare l'account.....
Ma scusa block, posso farti una domanda? Rispondimi sinceramente...
Possiedi un kit lasertag? Quante volte hai mai giocato a lasertag?

Nonaeme
07/09/2014, 11:44
Phoenix le mi erano battute sinceramente non so se lacs fornisce (o dice di fornire ) ai militari per l'addestramento ne tanto meno se wehp gioca in 5 o in 200!
Erano solo battute di esempio e ho preso 2 nomi a caso ;)

phoenix128
07/09/2014, 11:57
Phoenix le mi erano battute sinceramente non so se lacs fornisce (o dice di fornire ) ai militari per l'addestramento ne tanto meno se wehp gioca in 5 o in 200!
Erano solo battute di esempio e ho preso 2 nomi a caso ;)

Dai che lo so, mica dicevo a te :) ... era riferito a quelli che mettono in circolo queste info e ogni tanto mi ci viene da ridere :)

Nonaeme
07/09/2014, 12:45
beh si quello è ovvio ;)
se è per quello lasciando perdere i militari, che manco in america usano piu il LT, ci sono anche i corsi di tiro o addestramenti vari che, per quanto tu mi possa dire che usi ARMI caricate a salve torniamo sempre a bomba che non abbiamo la balistica... a che mi alleno, al botto? o alla manipolazione dell'arma? allora scusa ma non li ritengo piu seri dei corsi che fanno i campioni (della truffa? :D ) col softair! :D

cmq vabbè stiamo andando fuori tema, rientriamo nei ranghi! :D

riassunto delle puntate precedenti:
fino ad ora abbiamo capito che la pecca piu grave nella promozione del LT è stata... la mancanza di promozione... :twisted:
bacchettate sulle mani a TUTTI i produttori!! :evil:
a seguire la mancanza di uno standard che permetta ai clienti dei diversi produttori di poter giocare liberamente tra loro (relativa poichè rr, lti e xtag mi sembra possano, seppur con le differenze di coni e cacchi vari)
e cosa piu importante il prezzo che rompe un po a tutti ;)

p.s.: i sofismi tecnico-tecnologici non li ho messi perchè sono assolutamente soggettivi da produttore a produttore (come dicevo su, se io ho un cono di 2mm a 50mt e tu ce lo hai di 80cm a 50mt non mi frega, finchè riusciamo a trovare una via di mezzo che ci permetta di giocare insieme! vedasi quindi la sezione STANDARD :D )

ora, sia rr che xtag hanno fiondato sul mercato dei nuovi siti web strapieni di informazioni su cosa è il LT e come funziona e pieni di accessori, ammennicoli ed offerte ;) di lti nulla so, sembra siano fossilizzati su fb e da li non si esce :D
e lacs il sito lo ha sempre avuto e curato mi pare ;)
quindi siamo almeno partiti col sopperire alla mancanza di info

riguardo allo standard (ilop) che cosa ci potete dire? perchè anche questo la fa da padrone se devo scegliere un sistema anzichè un altro! si è arenato tutto da bravi itagliani? ;)
oppure continuate a sentirvi/vedervi/skypearvi etc per trovare una base che funzioni per tutti?
perchè giustamente io prima di spendere 500 euro da xtag e poi non posso giocare col mio amico di avezzano che usa rr ci devo pensare 10.000 volte!
e ovviamente questo mi porterà a DOVER prendere rr anche se non mi piace perchè non so se poi posso effettivamente usarlo :(
capite quindi che oltre a regalare un popolo di FORZATI INDECISI (quindi mancanza di guadagno per TUTTI voi) avremo anche un po di gente che si prende un sistema anzichè l'altro solo perchè ce lo hanno i compagnucci (quindi un guadagno per UNO di voi, ma che lascia malcontento nei clienti!)

e veniamo al pezzo forte: il PREZZO! :twisted:
credo sia un dato di fatto e matematicamente inoppugnabile che sarebbe sbagliato puntare all'"estraneo" per promuovere il LT, per motivi di cui abbiamo discusso piu su...
per un softgunner invece (diciamo il SG MEDIO che ha gia tutto il setup piu o meno bello che sia) la spesa MINIMA per AGGIUNGERE un sistema LT al suo arsenale senza rinunciare alla replica da softair (fingiamo che il SG MEDIO abbia una sola asg e neanche una o tre rotte :twisted: impossibile ma vabbè :D ) è di € 200 con xtag lightspeed, € 399 per redray (occhio però che parlo di sistemi piu o meno equivalenti quindi ho preso il kit wireless e ho ovviamente ignorato quello da montare), ignoro LTI perchè l'unica che ho trovato su fb è abbandonata dal 2010 :( e € 470 per lacs :shocked:
non credo serva scrivere € 1300 per simgun ma lo metto per dovere di cronaca :D
e wehp non è in commercio.

con questi dati (mi vergogno un po a chiamarli dati dopo l'intervento da nobel di ib9 ma io la matematica non la so :D ) io "Lasertagger Wannabe" dove vado?
capisco benissimo che ci sono minime differenze (ho scritto apposta MINIME, quindi per cortesia non mi rispondete "il nostro fascio è di 20cm invece quello degli altri è di 80cm" perchè il discorso fascio... LO ABBIAMO CAPITO!! :D) ma di base ho messo dei kit wireless con un peq, quindi sono tutti "uguali";

guardando il prezzo (come ormai facciamo tutti, che sia la crisi o meno :( ) xtag vince a mani basse, inoltre piu su parlava anche di RATE!
come "qualità" (virgolette d'obbligo perchè nun saccio niente :D ) dovrebbe vincere lacs visto che si usa anche su armi vere, MA! un'arma vera è una trave, se lo monto su una merda di jg? :D
come accessori vince rr che ne ha uno sproposito (cioè tipo 4 di piu degli altri :D ) ma da quel che ho capito sono anche compatibili con gli altri sistemi.

qualche altro produttore da la possibilità di pagare a rate? e con che modalità? se vi posso firmare le cambiali lo faccio volentieri perchè agli impegni tengo fede :) , e mi prendo il kit "bastardopezzodimerdafalciatutti" e pure un paio di granate :twisted: ma se devo fare la pratica con findomestic sappiamo tutti che sono segnalato al crif/non ho la busta paga/mamma non mi da la busta paga/sono protestato/non ci voglio avè niente a che fà etc :D
quindi chi permette il pagamento a rate ne specifichi le modalità please (anche perchè alcuni di voi hanno dei prezzi spropositati quindi credo lo facciate un po tutti ;) :evil: )

phoenix128
07/09/2014, 14:03
beh si quello è ovvio ;)
se è per quello lasciando perdere i militari, che manco in america usano piu il LT, ci sono anche i corsi di tiro o addestramenti vari che, per quanto tu mi possa dire che usi ARMI caricate a salve torniamo sempre a bomba che non abbiamo la balistica... a che mi alleno, al botto? o alla manipolazione dell'arma? allora scusa ma non li ritengo piu seri dei corsi che fanno i campioni (della truffa? :D ) col softair! :D

cmq vabbè stiamo andando fuori tema, rientriamo nei ranghi! :D

riassunto delle puntate precedenti:
fino ad ora abbiamo capito che la pecca piu grave nella promozione del LT è stata... la mancanza di promozione... :twisted:
bacchettate sulle mani a TUTTI i produttori!! :evil:
a seguire la mancanza di uno standard che permetta ai clienti dei diversi produttori di poter giocare liberamente tra loro (relativa poichè rr, lti e xtag mi sembra possano, seppur con le differenze di coni e cacchi vari)
e cosa piu importante il prezzo che rompe un po a tutti ;)

p.s.: i sofismi tecnico-tecnologici non li ho messi perchè sono assolutamente soggettivi da produttore a produttore (come dicevo su, se io ho un cono di 2mm a 50mt e tu ce lo hai di 80cm a 50mt non mi frega, finchè riusciamo a trovare una via di mezzo che ci permetta di giocare insieme! vedasi quindi la sezione STANDARD :D )

ora, sia rr che xtag hanno fiondato sul mercato dei nuovi siti web strapieni di informazioni su cosa è il LT e come funziona e pieni di accessori, ammennicoli ed offerte ;) di lti nulla so, sembra siano fossilizzati su fb e da li non si esce :D
e lacs il sito lo ha sempre avuto e curato mi pare ;)
quindi siamo almeno partiti col sopperire alla mancanza di info

riguardo allo standard (ilop) che cosa ci potete dire? perchè anche questo la fa da padrone se devo scegliere un sistema anzichè un altro! si è arenato tutto da bravi itagliani? ;)
oppure continuate a sentirvi/vedervi/skypearvi etc per trovare una base che funzioni per tutti?
perchè giustamente io prima di spendere 500 euro da xtag e poi non posso giocare col mio amico di avezzano che usa rr ci devo pensare 10.000 volte!
e ovviamente questo mi porterà a DOVER prendere rr anche se non mi piace perchè non so se poi posso effettivamente usarlo :(
capite quindi che oltre a regalare un popolo di FORZATI INDECISI (quindi mancanza di guadagno per TUTTI voi) avremo anche un po di gente che si prende un sistema anzichè l'altro solo perchè ce lo hanno i compagnucci (quindi un guadagno per UNO di voi, ma che lascia malcontento nei clienti!)

e veniamo al pezzo forte: il PREZZO! :twisted:
credo sia un dato di fatto e matematicamente inoppugnabile che sarebbe sbagliato puntare all'"estraneo" per promuovere il LT, per motivi di cui abbiamo discusso piu su...
per un softgunner invece (diciamo il SG MEDIO che ha gia tutto il setup piu o meno bello che sia) la spesa MINIMA per AGGIUNGERE un sistema LT al suo arsenale senza rinunciare alla replica da softair (fingiamo che il SG MEDIO abbia una sola asg e neanche una o tre rotte :twisted: impossibile ma vabbè :D ) è di € 200 con xtag lightspeed, € 399 per redray (occhio però che parlo di sistemi piu o meno equivalenti quindi ho preso il kit wireless e ho ovviamente ignorato quello da montare), ignoro LTI perchè l'unica che ho trovato su fb è abbandonata dal 2010 :( e € 470 per lacs :shocked:
non credo serva scrivere € 1300 per simgun ma lo metto per dovere di cronaca :D
e wehp non è in commercio.

con questi dati (mi vergogno un po a chiamarli dati dopo l'intervento da nobel di ib9 ma io la matematica non la so :D ) io "Lasertagger Wannabe" dove vado?
capisco benissimo che ci sono minime differenze (ho scritto apposta MINIME, quindi per cortesia non mi rispondete "il nostro fascio è di 20cm invece quello degli altri è di 80cm" perchè il discorso fascio... LO ABBIAMO CAPITO!! :D) ma di base ho messo dei kit wireless con un peq, quindi sono tutti "uguali";

guardando il prezzo (come ormai facciamo tutti, che sia la crisi o meno :( ) xtag vince a mani basse, inoltre piu su parlava anche di RATE!
come "qualità" (virgolette d'obbligo perchè nun saccio niente :D ) dovrebbe vincere lacs visto che si usa anche su armi vere, MA! un'arma vera è una trave, se lo monto su una merda di jg? :D
come accessori vince rr che ne ha uno sproposito (cioè tipo 4 di piu degli altri :D ) ma da quel che ho capito sono anche compatibili con gli altri sistemi.

qualche altro produttore da la possibilità di pagare a rate? e con che modalità? se vi posso firmare le cambiali lo faccio volentieri perchè agli impegni tengo fede :) , e mi prendo il kit "bastardopezzodimerdafalciatutti" e pure un paio di granate :twisted: ma se devo fare la pratica con findomestic sappiamo tutti che sono segnalato al crif/non ho la busta paga/mamma non mi da la busta paga/sono protestato/non ci voglio avè niente a che fà etc :D
quindi chi permette il pagamento a rate ne specifichi le modalità please (anche perchè alcuni di voi hanno dei prezzi spropositati quindi credo lo facciate un po tutti ;) :evil: )

Eh eh eh, si, sul discorso esercito lasciamo stare, anche perché quando lavori con le forze armate sei soggetto ad una serie di restrizioni particolari. So che alcune forze ancora lo usano, ma come addestramento tattico dato che come simulatore di tiro fallisce per via della balistica e di altre cosette.

Per l'estero voglio vedere una forza armata straniera che si addestra con materiale estero e nello specifico ITALIANO :) ... sai com'è... c'abbiamo sicuramente una buona nomea nel mondo per queste cose :) Poi magari mi sbaglio, ma sai com'è... il dubbio vene :)

Qualche correzione d'obbligo ;) sui nuovi kit X-Tag:

- X-Tag non costa 500€, la versione top costa 350€ e la versione più economica 200€ (tutto compreso)
- Il kit X-Tag LightSpeed cui ti riferisci è un kit sola arma. Il kit pronto a 200€ è l'X-Tag Kit Mini che prevede un montaggio interno.
- Il kit X-Tag Mini si può associare al LightSpeed se non vuoi modificare l'arma o vuoi montare su arma vera, ma viene 50€ in più
- Il kit Arma X-Tag LightSpeed può funzionare anche su armi vere, CO2, meccaniche dato che è in grado di attivarsi riconoscendo il rumore dello sparo
- Il kit X-Tag Mini è comunque wireless e ha tutte le funzioni di gioco dell'altro. Uniche differenze: Non ha un sintetizzatore audio, supporta solo 2 slave, non ha il bluetooth per l'interfaccia con le app.

Il pagamento rateale avviene con finanziaria e stiamo attendendo gli ultimi dettagli burocratici per chiudere l'accordo, quindi update a brevissimo :)

Detto questo, torniamo in-thread :) :

Il discorso ILOP ti dico in tutta onestà si è arenato perché di fatto chi ha inizialmente avviato l'iniziativa è l'unico che non vuole adeguarsi ad uno standard e garantire la compatibilità.
Non voglio fargliene una colpa, ci mancherebbe, ma in poche parole si è arenato li perché giustamente o non giustamente (non ci voglio mettere becco), il LACS era l'unico a voler usare componenti non compatibili con gli altri. Cosa che piacerebbe a tutti noi per semplificarci la vita... ma ovviamente se compatibile vuoi restare un po' devi sacrificare :)
Poi che sia colpa della RR o della LACS non ci metto becco, ma di fatto un prodotto successivo non è compatibile con uno precedente.

Parliamo di cose concrete:

X-Tag, LTI e RR sono perfettamente compatibili in termini di gioco, in altre parole puoi giocare senza nessun tipo di problema con tutti e tre i sistemi in partite miste.
Non sono ovviamente compatibili le funzioni "più intime" legate alle configurazioni. Cioè non puoi usare il tool di configurazione X-Tag per configurare RR e viceversa (ma questo mi pare ovvio :) ).
Per quanto riguarda inviare e ricevere colpi, cure, menate varie si può andare tranquilli.

Tra LTI e X-Tag c'è anche una forte collaborazione che è mirata proprio a garantire la compatibilità e a spingere il LaserTag in Italia. Anche con RR c'è uno scambio per controllare che tutto sia compatibile.
Di fatto ci sono stati diversi tornei a 3 marchi (LTI, RR e X-Tag) in passato e non c'è mai stato un solo problema.

Per quanto concerne LACS so che ci sono, come anticipavo, incompatibilità abbastanza grosse con il pulce RR, tanto che non partecipano mai ai tornei con RR questa ragione (vedi Renovatio in Toscana).
Peccato che un buona parte di installato in Italia sia RR.

So che LACS dovrebbe funzionare più o meno bene con LTI, a parte qualche limitazione di configurazione sui danni (ma non ho info precise). E sono ancora in attesa di fare delle prove su campo per vedere se il LACS è compatibile con noi... a rigore di logica dovrebbe esserlo perché il componente dei sensori che usiamo è lo stesso di LTI.

Per quanto riguarda LTI so che hanno un validissimo kit sulle 200€ (mi pare) da montare internamente ed è full-featured, cioè non è la versione economica... Magari Fobya78 darà info aggiuntive.
Inoltre loro sono gli unici che montano il sensore anche sull'arma (cosa molto sveglia che vale più di 50 sensori corpo).

Nonaeme
07/09/2014, 14:34
grazie delle info e delle precisazioni! :)
l'ho buttata lì un po alla svelta, ho preso kit piu economici con caratteristiche simili di ogni produttore e via ;)

riguardo a LTI e il suo kit da 200 euri... mi dici dove cacchio si possono vedere delle info su LTI??? :D
io non ho trovato nulla da nessuna parte!! :D

per il discorso ilop... personalmente lo trovo ridicolo e ritengo che lacs per un comportamento del genere debba veramente essere ostracizzato dal LT italiano :evil:
praticamente a che pro far nascere il consorzio, perchè i 3 (che io in matematica sono una pippa ma credo che sia ancora maggiore di 1 :D ) altri produttori devono fare un "simil-lacs" oppure andare a caghèr??? :shocked:
ma che minchia di discorso è??? :evil:
e soprattutto, che rispetto hai verso i tuoi utenti? io spendo 600 euro per un lacs e poi non mi posso fare manco una partitella fra amici? glielo avranno detto ai loro clienti che fanno di tutto per tenerli fuori dai "giochi"? perchè io rivorrei indietro il grano... :evil:
probabilmente pensavano di guadagnare vendendo i loro pezzi anche a voi altri, perchè sennò non vedo un motivo valido per tenere di fatto fuori i loro clienti da QUALSIASI evento in TUTTA ITALIA!
e se domani la figt ingloba il LT (non so se gia lo ha fatto, è un esempio) e partono i tornei e i campionati nazionali?
io che ho comprato lacs e ci ho pure speso un sacco di bei soldini me la piglio in saccoccia!
penso che mi incazzerei come una biscia :(
mah...

cmq il consorzio non è che debba essere necessariamente ilop, visto che con lti e rr avete un buon rapporto vi basta creare il consorzio "x-r-l" e passa la paura! :D
fra due anni qualsiasi produttore uscirà troverà gia uno standard a cui far riferimento se vuole vendere in italia e via ;)
almeno così noi utenti abbiamo la sicurezza "scritta" che possiamo giocare tranquillamente, oggi e soprattutto domani, tra noi...
perchè questo credo sia un problema importante quando si parla di certe cifre (specialmente in questo momento che nun ce sta na lira :( ), è un po come se compri il LT al giocattolaio, quello con gli occhialini e il sensore al petto :D , me lo compro oggi, poi domani chiedo a mio cuggino di comprarselo e non ci possiamo sparare fra noi... :(

phoenix128
07/09/2014, 14:43
grazie delle info e delle precisazioni! :)
l'ho buttata lì un po alla svelta, ho preso kit piu economici con caratteristiche simili di ogni produttore e via ;)

riguardo a LTI e il suo kit da 200 euri... mi dici dove cacchio si possono vedere delle info su LTI??? :D
io non ho trovato nulla da nessuna parte!! :D

per il discorso ilop... personalmente lo trovo ridicolo e ritengo che lacs per un comportamento del genere debba veramente essere ostracizzato dal LT italiano :evil:
praticamente a che pro far nascere il consorzio, perchè i 3 (che io in matematica sono una pippa ma credo che sia ancora maggiore di 1 :D ) altri produttori devono fare un "simil-lacs" oppure andare a caghèr??? :shocked:
ma che minchia di discorso è??? :evil:
e soprattutto, che rispetto hai verso i tuoi utenti? io spendo 600 euro per un lacs e poi non mi posso fare manco una partitella fra amici? glielo avranno detto ai loro clienti che fanno di tutto per tenerli fuori dai "giochi"? perchè io rivorrei indietro il grano... :evil:
probabilmente pensavano di guadagnare vendendo i loro pezzi anche a voi altri, perchè sennò non vedo un motivo valido per tenere di fatto fuori i loro clienti da QUALSIASI evento in TUTTA ITALIA!
e se domani la figt ingloba il LT (non so se gia lo ha fatto, è un esempio) e partono i tornei e i campionati nazionali?
io che ho comprato lacs e ci ho pure speso un sacco di bei soldini me la piglio in saccoccia!
penso che mi incazzerei come una biscia :(
mah...

cmq il consorzio non è che debba essere necessariamente ilop, visto che con lti e rr avete un buon rapporto vi basta creare il consorzio "x-r-l" e passa la paura! :D
fra due anni qualsiasi produttore uscirà troverà gia uno standard a cui far riferimento se vuole vendere in italia e via ;)
almeno così noi utenti abbiamo la sicurezza "scritta" che possiamo giocare tranquillamente, oggi e soprattutto domani, tra noi...
perchè questo credo sia un problema importante quando si parla di certe cifre (specialmente in questo momento che nun ce sta na lira :( ), è un po come se compri il LT al giocattolaio, quello con gli occhialini e il sensore al petto :D , me lo compro oggi, poi domani chiedo a mio cuggino di comprarselo e non ci possiamo sparare fra noi... :(

Dai, non esageriamo :) LACS avrà avuto le sue ragioni: scelte commerciali, come tutte le aziende fanno. Come chi sceglie il laser o non-laser... stessa roba, si tratta di scelte aziendali. L'importante però è farlo sapere a chi compra.
Come io non ti dirò mai che le granate radio X-Tag sono compatibili con RR, anzi, nel sito c'è scritto a caratteri cubitali che non lo sono :)... però le abbiamo fatte anche a doppia tecnologia Radio + IR per farle funzionare con gli altri se serve :) .

Che ti dico... ci siamo rimasti un po' male anche noi quando alla Renovatio la LACS non c'era per questi problemi. Alla FireShovles l'avevamo invitata per fare 2 prove, ma non sono venuti.

Non vorrei dire cavolate, ma la FIGT dovrebbe avere già incluso il LT.

Diciamo che più che di un consorzio c'è necessità di una "certificazione" che sia fatta di meno parole e più concretezza... comunque per ora (tanto per riassumere) se compri LTI, RR o X-Tag vai sicuro che ci giochi tra loro. Quindi certificazione o no direi che ci vai tranquillo.

Per il discorso LTI ho mandato un messaggio a Fobya dicendo che è richiesta l'info prezzo... appena lo legge lo vedrete :) (anche questa è la collaborazione che serve tra produttori... poi c'è chi dice che non esiste, ma vabbé :) ).

P.S: Bellissimo il LT di Topolino!! Lo volevo comprare!!

Nonaeme
07/09/2014, 14:57
boh, per quel che ne so potrebbero essere stati chiarissimi coi loro clienti ed avergli detto fin dall'inizio "ciccio te prendi questo e mi sganci 1000 euro, però occhio che noi siamo il top e non ci mischiamo con la marmaglia quindi potrai usarlo solo con altri lacs perchè siamo l'elite, tanto non ti preoccupare che fra un paio d'anni gli altri poveracci scompariranno e il LT in italia sarà solo lacs" a quel punto il babbo è stato il cliente che gli ha sganciato il testone :D

personalmente non lo avrei MAI fatto, perchè basta una telefonata o un giro su internet per vedere che gli altri produttori (3 su 4 come dicevo prima... 3 su 4) sono compatibili e si parlano tranquillamente, mentre loro no!
vabbè, cmq fatti loro, a me in quanto CLIENTE basta sapere che se dovessi comprare lacs non c'è verso di giocare con altri e non mi interessa l'elite o la non elite, se voglio fare tiro di precisione col fascio laser da 1mm vado al poligono a sparare con la carabina (anche perchè con 1000 euro ci vado al poligono per 10 anni :D ), io a LT ci voglio GIOCARE e giocare con piu gente possibile! :D

torniamo alle cose serie :D
se figt ha gia incluso il LT, su quale standard si basa? o hanno solo scritto LaserTag sul sito? :D
perchè se lo hanno incluso e ci hanno messo il lacs l'abbiamo presa tutti nel chiurlo!!! :lol:
probabilmente è una cosa molto generica, ma speriamo almeno che facciano un minimo di attenzione anche magari alle cose che scriviamo qui perchè sennò rischiano in futuro di alzare un campionato LT con la gente che ha il lacs incazzata come le faine! :D

con standard intendo anche una sorta di "certificazione", ma se non vi consorziate come la fate?
cioè si puo anche fare in 3 e firmarla in 3, ma credo sia piu semplice, poi fate vobis :D

|3arak
07/09/2014, 16:21
Se sul kit della LACS c'é lo stesso connettore sensori il problema non esiste, basta comprare un set sensori di un'altra marca!

oppur se così non è posso suggerire alla LACS di provvedere ad un adattatore..

Tanto il numero di sensori giova agl'altri!

PROBLEMA - SOLUZIONE

phoenix128
07/09/2014, 16:53
Se sul kit della LACS c'é lo stesso connettore sensori il problema non esiste, basta comprare un set sensori di un'altra marca!

oppur se così non è posso suggerire alla LACS di provvedere ad un adattatore..

Tanto il numero di sensori giova agl'altri!

PROBLEMA - SOLUZIONE

Che sappia io (ma sia chiaro: parlo per sentito dire) ogni sensore LACS ha un microcontrollore, quindi elabora il segnale a bordo, non funziona come cli altri che che con un microcontrollore elaborano un gruppo di sensori.
Non puoi prendere una fascia sensori di un altro produttore e attaccarla, cambia proprio la logica del segnale e dell'elaborazione.
Fosse stato così dubito che sarebbero accapigliati con la RR in un famoso thread su FB.

Ma sarebbe una gran bella soluzione in effetti. Dubito la sposino perché usano sensori TSOP4840 come gli altri non potrebbero tagliare alcune frequenze che a loro disturbano.

Nei nostri primi kit c'era un attacco RJ11 per i sensori, poi la gente ci ha chiesto di poter usare i sensori delle altre marche e ci siamo adattati facendo un convertitore per i vecchi e adottando il 4 pin classico... di solito funziona così...
Prima curi l'ambiente e poi te lo godi, ovvero: prima curi il mercato LT e poi te lo godi :) ... tanto se non parte come deve col cavolo che vendiamo quantitativi interessanti tra tutti e 4 :)

Qui invece c'è chi vuole blindarlo sulla sua soluzione e poi nascono i casini... Per fortuna che tra LTI, RR e X-Tag non ci sono grossi problemi tranne qualche vecchia "scaramuccia" che abbiamo avuto con RR che pare superata :) .

Fobya71
07/09/2014, 17:04
riguardo a LTI e il suo kit da 200 euri... mi dici dove cacchio si possono vedere delle info su LTI??? :D
io non ho trovato nulla da nessuna parte!! :D



Sul sito c'è quello che serve. Ci sono i prezzi del kit e degli accessori. C'è scritto come funziona il protocollo. Se poi ti iscrivi, gratuitamente, registrandoti, puoi tirar giu il manuale di sistema che a differenza di ùquello di altri ti dice TUTTO, dal come è fatto il kit, al come si monta, al come si configura, al come si puo differenziare le armi ecc. Poi ovviamente basta mandarci un email se servono altre info ;)

Può essere brutto, può non essere cambiato da tempo, ma questo non credo sia legato alla bontà del sistema.

Se mancano info, ditem cosa manca secondo voi e vedremo di accontentare tutti :)

Nonaeme
07/09/2014, 17:45
l'ho trovato grazie! :D
non riuscivo a ricordare chi era che producesse quelle figate dei kit medici/ammo e i box che li ricaricano :D eravate voi! :D

purtroppo da quel che vedo non avete kit già pronti, ma il prezzo del kit si allinea agli altri che però basta attaccarli all'asg e cominci a giocare (kit + wireless circa 350 euro, con la stessa cifra li prendi fatti e finiti da rr e xtag)
anche se il sito è dal 2011 che non viene aggiornato quindi magari anche voi avete kit gia finiti!

se posso vi consiglierei anche qualche foto (come da richiesta di bers :D ) e qualche aggiornamento anche li, inoltre i rivenditori autorizzati (ma questo non è ovviamente colpa vostra) hanno dei siti che peggio non si puo! :(
le loro sezioni LT non sono curate e in un paio di casi neanche presenti, io li toglierei aggiornandoli con quelli nuovi se ne avete, almeno chi cerca viene indirizzato bene ;)

credo sia comprensibile che se io cerco info e vado sul vostro sito e lo trovo abbandonato, cerco dai rivenditori e li trovo tremendi, magari prendo anche un paio di contatti dai clubs e li trovo abbandonati... logicamente mi rivolgo altrove ;)

una idea niente male l'elenco dei clubs, ma se il sito non è aggiornato magari nessuno di loro pratica piu... non li ho guardati tutti ma 3 o 4 sicuro sono belli che andati :(
anche qui un bel refresh coi nuovi clubs lti (ma questo dovrebbe andare sui siti di tutti i produttori, conviene sia a voi che a loro ;) ) che poi possiamo incollare anche qui su SAM nella sezione fresca fresca!! :D

potresti mettere anche il link della pagina fb perchè l'unico lasertag italia che ho trovato era anch'esso abbandonato da secoli, ma mi hanno detto che voi lavoravate molto su fb e per quello il sito era un po andato ;)

Fobya71
07/09/2014, 17:57
Se sul kit della LACS c'é lo stesso connettore sensori il problema non esiste, basta comprare un set sensori di un'altra marca!

oppur se così non è posso suggerire alla LACS di provvedere ad un adattatore..

Tanto il numero di sensori giova agl'altri!

PROBLEMA - SOLUZIONE

Mah... in realtà, per quanto riguarda LTI LACS, avevamo fatto prove di compatibilità di protocollo e almeno lo sparo/ricezione era garantito.

Poi se si vuole parlare di praragone a tutto tondo non entra in gioco solo lo sparo/ricezione (io sto ancora aspettando su ILOP che mi diano tutti la tabella dei codici di intercomunicazione tra sistemi, la nostra è di base quella MilesTag standard).
Occorrerebbe tirare in ballo anche lo schema dei sensori, non tanto il tipo, ma proprio come sono montati.
Al momento, e qui hanno ragione Bloch e IB9, c'è un incompatibilità ogettiva tra chi usa un eletronica e uno schema di sistema tradizionale e chi usa scelte multisensore con fascio molto stretto o addirittura laser. Chi usa il fascio stretto contro sistemi con i soli 4 sensori si trova certamente svantaggiato.

Lasciamo da parte un attimo le scelte e i gusti personali, tra l'altro i discorsi "io non gioco contro chi ha il fascio largo un metro" mi sembrano un tantinello arroganti, permettetemelo...
Non si può pensare che chi fino ad ora ha acquistato un sistema "normale" tiri fuori 4 o 500 euro per adeguarsi perchè a qualcuno fa figo giocare così.

Per molto tempo si è parlato di incompatibilità tra sistemi e sarebbe ora di piantarla di tirare fuori queste presunte "incompatibilità" e cominciare magari a giocare con le funzioni base. Poi tutti si hanno funzioni piu o meno avanzate di gestione del sistema, e posso capire che chi le ha le vuole usare, ma non si può denigrare gli altri che magari han preso un sistemuccio appena appena facendo sacrifici. Sennò poi ha ragione chi dice che il Lasertag è un gioco da ricchi.

(Apro una parentesi: coloro che affermano questo, vorrei provassero a fare il conto di cosa può costare giocare a softair per diciamo 5 anni, tra pallini, sgranamenti, e robe varie. Oltretutto che volendo per il LT si puo usare una asg rotta.)

Probabilmente si faranno tornei a vari livelli, differenziati, e tornei dove possono giocare tutti. Una soluzione per giocare assieme si trova sempre. Certo è che se poi arriva uno che non ha il gearbox attivo non va bene, se arriva uno che spara largo non va bene, se arriva uno che non setta le piastre balistiche non va bene e così via (facendo assolutamente esempi a caso visto che sono funzioni che tutti abbiamo), allora non andiamo da nessuna parte.
Gia in passato per un motivo o per l'altro si è tentato di chiudere il mercato, e queso non ha portato a nulla. Il primo torneo grosso con 100 persone intersistema si è dovuto grazie ai Lupi di Viareggio quando si è finalmente capito che per creare numero prima o poi qualcuno doveva aprire.

Dopo tutti sti messaggi e contro messaggi, rifaccio un sunto anche io riguardo al tema principale di questa discussione.

Perchè il lasertag non prende piede?
- perchè purtroppo si è tentato di far passare il alsertag come sostituto del softair, e la maggior parte dei softgunners non vogliono proprio pensarci di abbandonare i pallini, con quel minimo di balistica e il fatto "che ti puoi far male".
- perchè, in riferimento a quanto sopra, il softair muove ancora un giro di affari che qualsiasi altra soluzione nuova si può sognare, perchè i negozianti campano più coi consumabili che nella vendita delle armi e il LT non ha consumabili (mi pare queste fossero parole di un responsabile di CyberGun in qualche fiera...)
- perchè probabilmente si è pensato piu a farsi la guerra creando false aspettative con proclami di vario genere riguardo alle features dei sistemi e si è pensato meno a divulgare e far provare la gente.

Ma dulcis in fundo... considerando che sta domanda ogni tanto esce: ma il lasertag deve per forsa divulgarsi come il softair entro una certa data?
Considerando da quando tutti siamo diventati entità commerciali (perchè siamo stati tutti gruppi di gioco e qualche sistema lo abbiamo divulgato anche prima) noi e RedRay son 3-4 anni che stiamo dietro, Lacs un paio d'anni ma mi pare che abbia comicniato a piazzare in giro sistemi su "larga scala" solo quest'anno o al piu da metà dell'anno scorso. Xtag è quasi un anno.
Direi che siamo ancora tutti bimbi ai primi vagiti.

Purtroppo tutte ste discussioni nascono da due problematiche fondamentali:

- nel softair si è abbituati tutti a giocare alla pari con sistemi che più o meno sono tutti identici, tutti al joule, insomma è di fatto uno standard anche se nessuno mai lo ha definito.

- essendo il alsertag una roba elettronica segue invece la tipologia di marketing del "consumer electronics" dove da una parte i clienti pretendono di avere continue novità per essere stimolati, e dall'altra i produttori spesso lanciano un numero considerevole di funzioni solo apparentemente utili per cercare di accapparrarsi clienti.

Da questi due fatti credo venga fuori il casino, parere personale.

Peace and love

------ Post aggiornato ------


l'ho trovato grazie! :D
non riuscivo a ricordare chi era che producesse quelle figate dei kit medici/ammo e i box che li ricaricano :D eravate voi! :D

purtroppo da quel che vedo non avete kit già pronti, ma il prezzo del kit si allinea agli altri che però basta attaccarli all'asg e cominci a giocare (kit + wireless circa 350 euro, con la stessa cifra li prendi fatti e finiti da rr e xtag)
anche se il sito è dal 2011 che non viene aggiornato quindi magari anche voi avete kit gia finiti!

se posso vi consiglierei anche qualche foto (come da richiesta di bers :D ) e qualche aggiornamento anche li, inoltre i rivenditori autorizzati (ma questo non è ovviamente colpa vostra) hanno dei siti che peggio non si puo! :(
le loro sezioni LT non sono curate e in un paio di casi neanche presenti, io li toglierei aggiornandoli con quelli nuovi se ne avete, almeno chi cerca viene indirizzato bene ;)

credo sia comprensibile che se io cerco info e vado sul vostro sito e lo trovo abbandonato, cerco dai rivenditori e li trovo tremendi, magari prendo anche un paio di contatti dai clubs e li trovo abbandonati... logicamente mi rivolgo altrove ;)

una idea niente male l'elenco dei clubs, ma se il sito non è aggiornato magari nessuno di loro pratica piu... non li ho guardati tutti ma 3 o 4 sicuro sono belli che andati :(
anche qui un bel refresh coi nuovi clubs lti (ma questo dovrebbe andare sui siti di tutti i produttori, conviene sia a voi che a loro ;) ) che poi possiamo incollare anche qui su SAM nella sezione fresca fresca!! :D

potresti mettere anche il link della pagina fb perchè l'unico lasertag italia che ho trovato era anch'esso abbandonato da secoli, ma mi hanno detto che voi lavoravate molto su fb e per quello il sito era un po andato ;)


Grazie per i consigli! Accettati e hai ragione.

Purtroppo alcuni club, anche grossi, da qualche tempo si sono sciolti. Per evitare le malelingue dico anche che si sono sciolti per motivazioni e marette interne e non per la bonta del sistema eheh

Purtroppo di club di softair se ne montano/smontano ogni giorno e nessuno se ne accorge, di gruppi lasertag invece se ne salta uno lo noti subito.

Sul discorso rivenditori, ovviamente non possiamo avere controllo sui loro siti... Alcuni addirittura si sono convertiti in toto o in parte in altre attività perchè nella loro zona il softair non tira più, e quindi meno che meno il lasertag.

bloch999
08/09/2014, 10:29
Allora riprendendo il discorso realtà.... Il sottoscritto con una carabina cal. 22 e una ottica vecchia e scadente colpiva a 100 metri un bersaglio 10x 10cm. Non tutti i colpi a segno ma una buona %. Miei amici appassionati di tiro facevano molto meglio con carabina e ottiche migliori. Io sono un tiratore abbastanza scadente ma con il gusto di cercare di migliorarmi pertanto ho piu piacere nel fallire in una cosa dofficile che riuscire in una facile (ricordate la pubblicita che diceva" ti piace vincere facile?" non fa per me)quandopoi riesci la soddisfazione e'grande e ripaga gli sforzi. Tempo fa convinsi gli Strategic a provare lacs v2 e alcuni mi fecero l obiezione che secondo loro era "troppo facile" colpire... Non scherzo me lo hanno anche scritto sul loro forum... Effettivamente anche con lacs non campi molto se giochi alla c...o. Ribadisco già. Nella realtà colpire un uomo e' abbastanza facile... Se poi facciamo si che sia consentito colpire fuori dsagoma... Allora preferisco il superliquidator... Molto più economico e con meno problemi!

------ Post aggiornato ------

Rosburnout cancellati pure nessuno piangerà! Tranquillo dico davvero... Stai sereno... Per quanto riguarda lacs e il settore militare chi se ne frega? Non vedo corpi speciali qua o mi sono perso qualcosa? Di sicuro cmq SE lo fa non vende lo stesso prodotto... I militari usano armi vere perfino Nell esercito italiano... Dubito che un sistema ludico sia adatto allo scopo... Magari avrà in comune delle caratteristiche visto che lacs e tutti gli altri usano Miles... Cmq intanto lacs alla fiera iwa per militari e forze di sicurezza c e stata perciò affari e prodotti di quel tipo li fanno.... Ma a noi come diceva Teofilatto da Bisanzio che ce ne cale?

Fobya71
08/09/2014, 11:27
Allora riprendendo il discorso realtà.... Il sottoscritto con una carabina cal. 22 e una ottica vecchia e scadente colpiva a 100 metri un bersaglio 10x 10cm. Non tutti i colpi a segno ma una buona %. Miei amici appassionati di tiro facevano molto meglio con carabina e ottiche migliori. Io sono un tiratore abbastanza scadente ma con il gusto di cercare di migliorarmi pertanto ho piu piacere nel fallire in una cosa dofficile che riuscire in una facile (ricordate la pubblicita che diceva" ti piace vincere facile?" non fa per me)quandopoi riesci la soddisfazione e'grande e ripaga gli sforzi. Tempo fa convinsi gli Strategic a provare lacs v2 e alcuni mi fecero l obiezione che secondo loro era "troppo facile" colpire... Non scherzo me lo hanno anche scritto sul loro forum... Effettivamente anche con lacs non campi molto se giochi alla c...o. Ribadisco già. Nella realtà colpire un uomo e' abbastanza facile... Se poi facciamo si che sia consentito colpire fuori dsagoma... Allora preferisco il superliquidator... Molto più economico e con meno problemi!

------ Post aggiornato ------

Rosburnout cancellati pure nessuno piangerà! Tranquillo dico davvero... Stai sereno... Per quanto riguarda lacs e il settore militare chi se ne frega? Non vedo corpi speciali qua o mi sono perso qualcosa? Di sicuro cmq SE lo fa non vende lo stesso prodotto... I militari usano armi vere perfino Nell esercito italiano... Dubito che un sistema ludico sia adatto allo scopo... Magari avrà in comune delle caratteristiche visto che lacs e tutti gli altri usano Miles... Cmq intanto lacs alla fiera iwa per militari e forze di sicurezza c e stata perciò affari e prodotti di quel tipo li fanno.... Ma a noi come diceva Teofilatto da Bisanzio che ce ne cale?


Allora riprendendo il discorso realtà....



Ok, abbiamo capito che te sei un tiratore perfetto e che hai solo amici e conoscenze a cui piace fare tiro di precisione.

Sei liberissimo di utilizzare il sistema che vuoi, come vuoi, quando vuoi e di avere le idee che hai.

C'è molta gente nei gruppi qui in lombardia che fa gare di tiro o tira abitualmente al poligono, di cui un paio sono anche istruttori di tiro ed ex componenti delle forze dell'ordine ma non hanno mai espresso il desiderio di avere spot così piccoli quando giocano a lasertag perchè evidentemente al contrario di te prediligono altri aspetti del gioco.

Qui non si sta discutendo delle scelte o dei gusti personali, ma del perchè il LT non è ancora diffuso.
Sinceramente dalle obiezioni che ci fanno i softgunners durante le fiere o le prove viene fuori di tutto ma non mi sono mai venuti a dire che "l'unico difetto che ha il LT è lo spot troppo largo".
Spesso quando i giocatori SA provano per la prima volta anche con uno spot di 2 mt a 50 mt non beccano na fava, semplicemente perchè la maggior parte non sa come mirare (e parlo di tacche di mira normali perchè se giochiamo tutti con l'ottica 4X allora son buoni tutti... e nel gioco per i fucili di assalto le ottiche più dell'1X a parer mio dovrebbero essere vietate).

Poi non discuto sul fatto che ci sia gente a cui piace la massima precisone, ne abbiamo un paio anche noi in gruppo, ma non per questo si debbono adeguare tutti gli altri.


Ah, una cosa... L'IWA non è una fiera per militari e forze di sicurezza, ma è una fiera dove c'è dentro di tutto riguardo ad armi vere, sport legati alle armi, abbigliamento, e softair. Ne piu ne meno come era la fiera di Brescia (che mi pare non facciano più ora e dove da sempre ha presenziato ad esempio T&T pur non vendendo armi vere).

phoenix128
08/09/2014, 13:26
Non mi ricordo chi lo chiedeva, ma abbiamo accolto il consiglio degli utenti del forum e abbiamo preparato un'offerta per repliche LT pronte e montate... tutto compreso :)

Al momento abbiamo pubblicato offerte solo per dei G36K, appena pronte le foto degli altri fucili pubblichiamo le altre.

Intanto eccole per chi fosse interessato:
http://www.xtag-ir.com/product-category/soluzioni-montate/

|3arak
08/09/2014, 15:41
Phoenix.. è da quanno l'omo ha inventato er cavallo che si chiede la replica già bella e pronta..po esse che lo chiedeva Adamo.. non ricordo bene ahahahahha!! Comunque sia è da sempre che cerco di portare l'attenzione su questo tipo di soluzione..

Bloch per carità dal tuo punto di vista ha ragione, credo che nessuno lo metta in dubbio, ovvio che una maggiore precisione sarebbe ben accetta, ma questo va di pari passo con il numero di sensori, perfetto... però c'è un discorso di praticità e di costi.. ora di preciso non so quanto possa essere possibile fornire ALLO STESSO PREZZO i vari kit, anche low cost, che sia LTI, X-Tag, RedRay e la stessa LACS, alla fine è una simulazione e comunque deve fare i conti con la realtà, ma d'altra parte ci sono discorsi tecnici ed economici, per quanto LACS abbia semplificato il discorso sensori, non sempre è semplice piazzarli sui vari tattici, non tutti hanno spazi.. io per esempio ho visto TUTTI tattici VUOTI.. eh facile piazzare 4 sensori.. io su mio recon chest un po mi ci devo sbattere.. altrimenti me li metto tutti tra una tasca e l'altra e li rendo invisibili ai lati.. bisogna metterli con criterio.. ma vabbeh il discorso non è questo.. perchè con tutte le case si possono mettere più sensori.. sia LTI, sia X-Tag, sia RedRay!! Se non lo si fa lo si deve al binomio prezzo e al fatto che io spendo i soldi per renderti più facile il mio tag... Il problema vero e proprio è che nonostante si sia fatta da una parte una scelta per una miglioria per quanto riguarda il tipo di sensore, il mercato detta un'altra legge, io non voglio entrare nella disputa RedRay non usa la lunghezza d'onda standard/LACS non usa i sensori standard, dico solo che il 28 Settembre c'è un evento vicino Roma (po esse l'unico della stagione o il primo di pochissimi), chi ha organizzato ha dovuto prendere una decisione: fuori il PULCE RedRay o fuori i sensori LACS? Ha scelto la presenza sul campo.. fuori i sensori LACS.. con tutto il dispiacere perchè già siamo 4 gatti..

Il fascio stretto io lo vedo solo come una soluzione DEFINITIVA al problema chiuso/aperto/giorno/notte.. STOP, per il resto è un gioco, una simulazione, che comunque ha dei limiti, come il soft air che faccio prima a tiratte i sassi che a sparatte..

Dato che stano uscendo i vari kit low cost, vorrei magari esprimere un pensiero:
low cost non deve pregiudicare il gioco, il kit low cost deve garantire tutte le caratteristiche di gioco degli altri, magari quelle principali, come i vari tipi di respawn, ricevere i cura e i caricatori, magari non potrà impersonificare un medico o un geniere, non potrà avere alcune caratteristiche secondarie.. ma tutto quello che le varie device "lanciano" deve ricevere, faccio un esempio.. il low cost che non incassa la granata è impensabile, o che non riceva l'impulso del respawn, o che non sia possibile impostarlo con l'autorespawn.. che non prenda i caricatori o i cura.. perchè queste situazioni sono tutte situazioni normali di gioco.. se un ragazzo chiede di risparmiare deve comunque essergli garantite la giocate.. altrimenti poi va a finire che spende di più.. poi per carità se il kit low cost non ha i rumori o in alcuni casi il display che facilita il gioco quella è una questione del giocatore che ha voluto risparmiare..

bloch999
08/09/2014, 15:52
Iwa ha due "sezioni" una destinata a tutti e una solo a "operativi". Cmq se proprio volete andare a vedere la recensione su all4shooters.com se non erro. Io non sono un tiratore perfetto. Anzi sono medio schiappa... I Softgunners non sanno tirare... Oh poverini e allora insegniogli!!! In prima elementare si insegna a leggere e non si raccontano audiostorie tutta la vita... Cosi tutti ci gustiamo un buon libro e lo possiamo discutere insieme...

|3arak
08/09/2014, 16:06
Bloch, la maggior parte delle persone che gioca a laser tag metterebbe anche altri sensori e giocherebbe anche con un proiettore più stretto.. il problema che questo è un costo aggiunto e non giova a se stessi ma al prossimo.. tutto qui.. in parole povere se i vari produttori ci regalano sti benedetti sensori ben venga il posto sul tattico lo troviamo.. se così deve essere ogni sensore corpo deve avere i connettori.. altrimenti la vedo dura infilare le varie scatoline nelle PALS..

Che poi il softgunner medio non sappia manco cosa ha in mano, sia dal punto di vista ASG che "seppur finta" arma.. ha ragione da vendere.. l'istruttore più in voga è Rambo con l'ak sotto l'ascella come se desse l'acqua ramata all'uva!! Diciamo che il softgunner medio sa dove esce il pallino e sa dove mette er dito.. stop..

phoenix128
08/09/2014, 16:11
Phoenix.. è da quanno l'omo ha inventato er cavallo che si chiede la replica già bella e pronta..po esse che lo chiedeva Adamo.. non ricordo bene ahahahahha!! Comunque sia è da sempre che cerco di portare l'attenzione su questo tipo di soluzione..

E c'hai ragione, ma Adamo non m'ha detto nulla e Eva faceva la vaga :P


Dato che stano uscendo i vari kit low cost, vorrei magari esprimere un pensiero:
low cost non deve pregiudicare il gioco, il kit low cost deve garantire tutte le caratteristiche di gioco degli altri, magari quelle principali, come i vari tipi di respawn, ricevere i cura e i caricatori, magari non potrà impersonificare un medico o un geniere, non potrà avere alcune caratteristiche secondarie..

Per quanto riguarda gli economici di X-Tag, le funzioni di gioco sono invariate. Prendi i respwan, i danni da granata, puoi innescare le granate, ecc ecc... Non ci sono differenze in termini di gioco.
Quello che manca nei kit economici è il sintetizzatore audio per lo sparo, l'interfaccia bluetooth, il sistema diagnostico, il supporto per sensori addizionali (in caso li c'è da prendere un modulo aggiuntivo) e un supporto per più di 2 device slave (armi, granate, ecc...).
Per le segnalazioni (tipo reload, morte, fine caricatori, ecc...) emette dei segnali acustici a "bip".

Per il resto è esattamente identico all'altro... altrimenti l'avremmo chiamato "kit tarato per bambini poveri" :P

Fobya71
08/09/2014, 16:21
Per quanto riguarda il Kit LTI è economico da sempre, e non vorrei dire che è il più economico :P

Poi non sarà superfigo e usato dai militari, ma economico rimane uguale :)

Ovviamente anche LTI può fornire da sempre armi già montate, anche su ordinazione o basate su armi già possedute dal cliente, basta chiedere e vi sarà dato. Magari non stiamo a fare foto ogni 5 min (questo rivolto a chi dice che non ci sono foto dei nostri prodotti) ma così è.

Prezzo dai 350 euro in su a seconda della replica :cool:.

darkvirus
08/09/2014, 16:28
nel merito della questione più sensori, emetitore laser o led ecc... penso che il mercato farà la sua cernita, l'utente finale nel giro di poco tempo farà pendere l'ago della bilancia da una qualche parte e li il produttore svantaggiato provvederà.....

parlarne adesso ha poco senso, le due controparti hanno entrambe le loro ragioni e dubito che uno modifichi ora il suo prodotto per seguire le idee di un altro...

come dubito che alla lunga un produttore possa permettersi il lusso di fare un kit di nicchia in un mercato di nicchia!!!

bloch999
09/09/2014, 06:59
Sante parole Dark. Prima o poi il mercato farà le sue scelte visto che siamo in una fase ancora embrionale del lasertag. Ma mi infastidisce che la questione sensori sia buttata sulla questione costi... Riguarda quelli ok ma anche la più importante PRECISIONE. Se poi si punta a coinvolgere i bm che hanno Rambo come modello allora mi arrendo! Speravo forse inutilmente che a qualcuno interessasse fare una cosa fatta bene che coinvolgesse TUTTI i Softgunners e non appassionati di una bellissima attività anche se non facilissima. Capisco che sia più facile e redditizio puntare tutto sui bm che passano le giornate davanti a Battlefield e spendono più per il tattico che per l asg.... Badate però che quel tipo di gente e' anche molto volubile e come ti prende ti abbandona anche... Ne ho anch io di clienti così, alla maggior parte non bisognerebbe neppure aprire il conto e infatti non insisto mai perché lo facciano perché danno più. Lavoro che utile...

Nonaeme
09/09/2014, 08:41
Per quanto riguarda il Kit LTI è economico da sempre, e non vorrei dire che è il più economico :P
Poi non sarà superfigo e usato dai militari, ma economico rimane uguale :)

/un po OT
non ti preoccupare perchè i militari (nel senso di FORZE ARMATE, poi non metto in dubbio che uno che abbia fatto il militare non possa usarlo, ma da li ce ne passa... ;) ) NON li usano proprio, cmq è un "sentito dire" e non ci metterei la mano sul fuego!
adesso che bers ha cominciato a bazzicare quest'area però possiamo averne conferma ufficiale, perchè mi sembra che lui qualche "mesetto" di milite se lo è fatto, forse si è girato anche un paio di caserme e di luoghi differenti e qualcosina in proposito magari la sa... ;)
\un po OT

riguardo al fatto che sia il piu economico ci potrebbe anche stare, ma dai conti che ho fatto io e da quello che ho visto sui vostri siti non credo lo sia (a meno che non mi è sfuggito qualcosa e quindi me ne scuso) perchè A PARITA' (come ho detto su, una parità relativa) di prestazioni costa ben oltre gli altri e tra l'altro me lo devo anche montare da solo ;)
ripeto che non è volerlo denigrare, è solo che il "bricolage" potrebbe essere uno dei fattori della mancata diffusione (e considerando quanta gente nel SA non sa mettere le mani in una replica credo sia anche molto ma molto importante) e quindi io ho preso in esame i prodotti BASE, cioè che sparano e ricevono lo sparo, in formato wireless, il resto (se hanno il gps o le bombe a mano o gli affarini che tanto mi piacciono per cure ammo :D ) non lo ho calcolato ;)


Ovviamente anche LTI può fornire da sempre armi già montate, anche su ordinazione o basate su armi già possedute dal cliente, basta chiedere e vi sarà dato. Magari non stiamo a fare foto ogni 5 min (questo rivolto a chi dice che non ci sono foto dei nostri prodotti) ma così è.
Prezzo dai 350 euro in su a seconda della replica :cool:.

a tal proposito, se il vostro kit DIY costa 450 euro (sempre contando un sistema wifi), un sistema COMPLETO quanto mi costa?
a conto della serva ci devo aggiungere il costo della replica, la piu chiavica diciamo altri 100 euro, piu la manodopera, di solito ALMENO 50 carte... 600 euro sono tanti per un neofita che inizia... :(

@phoenix: complimenti per l'iniziativa FAVOLOSA, anche se i g36 fanno troppo schifo!! :twisted:
ovviamente scherzo, lo so che assemblare uno di quegli obrobri :D è molto piu semplice ed economico per voi che non farlo su un m4,ma una piccola critica ogni tanto la devo fare pure a voi sennò sembra che mi stipendiate!! :D
p.s.: passerò in settimana a ritirare la mia irgun gratis :twisted:

@darkvirus: concordo al 100% , ecco perchè tutti (tranne uno) concordiamo sul fatto di lasciar stare sta roba dei coni, dei proiettori e dei sensori! :D
se a LT giochiamo in 17 dobbiamo pensare prima a lanciarlo e a giocare in 1700, perchè poi a quel punto di spazio di manovra ce ne sarà molto, ma è inutila AL MOMENTO parlare di un proiettore laser superpreciso da 500 euro solo quello e 30 sensori su tutto il corpo da 1000 euro, perchè è un problema risolvibile SE e QUANDO sarà il momento, ma adesso serve fare "parco macchine", quindi ben vengano kit completi a 200 euro (che siano da montare o meno) e ben vengano quegli orribili g36 :D a 300!
quando avremo in giro il doppio o il triplo delle irg di oggi, saranno prima di tutto gli utenti (i TANTI utenti) a fare le loro richieste, se stanno bene così o se vogliono piu sensori e coni laser, e il mercato si adeguerà! ;)

Fobya71
09/09/2014, 10:42
...
riguardo al fatto che sia il piu economico ci potrebbe anche stare, ma dai conti che ho fatto io e da quello che ho visto sui vostri siti non credo lo sia (a meno che non mi è sfuggito qualcosa e quindi me ne scuso) perchè A PARITA' (come ho detto su, una parità relativa) di prestazioni costa ben oltre gli altri e tra l'altro me lo devo anche montare da solo :wink:
ripeto che non è volerlo denigrare, è solo che il "bricolage" potrebbe essere uno dei fattori della mancata diffusione (e considerando quanta gente nel SA non sa mettere le mani in una replica credo sia anche molto ma molto importante) e quindi io ho preso in esame i prodotti BASE, cioè che sparano e ricevono lo sparo, in formato wireless, il resto (se hanno il gps o le bombe a mano o gli affarini che tanto mi piacciono per cure ammo :-D ) non lo ho calcolato :wink:
...


Si è vero, te lo devi montare e sappiamo benissimo que quello è un punto a nostro sfavore. Ma di fatto è il più economico.
Considera che te lo devi montare, ma non devi saldarti i componenti a uno a uno come in altri casi. Il kit è da INSTALLARE, non da MONTARE e quindi non è un DIY nel senso che se lo tiri fuori dalla scatola, colleghi i cavi e la batteria lui già funziona e funziona con tutte le sue caratteristiche, non è una versione castrata del sistema principale.
Certo come detto, lo devi installare nell'arma, l'arma non sempre è facile da modificare e purtroppo qui da noi non c'è molta gente che ha la voglia o le capacità di prepararsi l'arma, ne siamo consci.

Comunque se paragoni il kit agli altri in commercio, hai un sistema che ha tutto quello che serve e che non richiede unità esterne per la configurazione cosa che altri invece hanno bisogno.




a tal proposito, se il vostro kit DIY costa 450 euro (sempre contando un sistema wifi), un sistema COMPLETO quanto mi costa?
a conto della serva ci devo aggiungere il costo della replica, la piu chiavica diciamo altri 100 euro, piu la manodopera, di solito ALMENO 50 carte... 600 euro sono tanti per un neofita che inizia... :sad2:


Scusa ma che conto hai fatto?? Dove hai visto 450 euro come prezzo di partenza del kit??

Il costo del kit base, che poi in realtà ha già dentro tutto incluso sensori ecc, è 195 non 450.
Non capisco il tuo conteggio.


Comunque, invito chi volesse avere un preventivo a contattarci direttamente.

Riguardo ai sistemi economici, certo l'offerta di X-Tag è indubbiamente molto interessante ; )

Nonaeme
09/09/2014, 11:04
Scusa ma che conto hai fatto?? Dove hai visto 450 euro come prezzo di partenza del kit??

Il costo del kit base, che poi in realtà ha già dentro tutto incluso sensori ecc, è 195 non 450.
Non capisco il tuo conteggio.

come ho scritto avevo considerato dei kit BASE ma WIRELESS e se non ho sbagliato a leggere il vostro kit base da 195 è cablato! ;)
per aggiungere il kit wireless (l'ho trovato fra gli accessori, magari non serve neanche a quello scopo e ho sbagliato e in caso mi scuso! :D ) servono altri 144 euro ed arriviamo a 339, mettici il montaggio in quanto ho parlato di kit "chiavi in mano" che io vado e lo attacco al fucile, suppergiù siamo li ;)

ovviamente sia nel vostro caso che in quello di rr mi sono basato sulla MIA necessità di un kit wireless, nulla toglie che se uno si "accontenta" (magari c'è chi lo PREFERISCE, quindi virgolette ;) ) di un cablato la vostra soluzione sia la piu economica in assoluto!
cmq mancando le foto (ecco perchè le chiedevo, non è che voglio farmi i fatti vostri! :D ) non è ben chiaro neanche se sia comprensivo di sensori testa o di silenziatore o di similpulce o quello che è, si vede solo una foto con un blister che magari è grosso come una 24 ore ma volevo chiederti se incluso c'è solo il sensore fucile (se non erro voi siete gli unici che lo usano, magari è proprio l'UNICO sensore e anche i testa sono a parte ;) )

Fobya71
09/09/2014, 11:33
come ho scritto avevo considerato dei kit BASE ma WIRELESS e se non ho sbagliato a leggere il vostro kit base da 195 è cablato! :wink:



Si avevo capito che avevi inserito il wireless, ma son 339 di partenza, non 450 ;)
Certo che è un kit da installare, a cui devi aggiungere i "dindi" per il montaggio se non sai fartelo tu e il costo dell'arma di partenza. Diciamo che facendo un "mortale" G36C arrivi intorno ai 480 chiavi in mano.
Nel kit c'è tutto. Sensori, ottica standard, non ti serve null'altro per configurarlo. Volendo fare la versione cablata ti basta in più l'arma, poi il wireless se vuoi ce lo butti in un secondo tempo. In pratica diventa un acquisto a rate come aveva richiesto qualcuno :D

bloch999
09/09/2014, 14:04
Se le macchine consumano 50litri di benzina a km e si rompono spesso non le venderai nemmeno a prezzo molto basso... Perciò non crei parco macchine e gli ultimi 20 anni mi danno ragione...

phoenix128
09/09/2014, 14:27
Se le macchine consumano 50litri di benzina a km e si rompono spesso non le venderai nemmeno a prezzo molto basso... Perciò non crei parco macchine e gli ultimi 20 anni mi danno ragione...

Hai problemi con la tua macchina o stati cercando di insinuare che i prodotti LTI valgono poco e si rompono?
Perché nel secondo caso, anche se sono un loro concorrente, inizierei a rompermi le scatole di questo atteggiamento. Tu cosa vuoi bloch?
Vuoi litigare con qualcuno o fare in modo che questo mercato prenda il via?

Per favore astieniti da certi commenti, anche se io sono un concorrente di LTI non sopporto queste cose.

Fai un favore a tutti, spiega che non volevi dire quello che hai scritto.

|3arak
09/09/2014, 14:44
Ora.. LTI non l'ho mai avuto, ma l'installazione standard è tutta interna! Non si può rompere nulla o quasi, da quello che vedo l'unica parte sotto stress è il connettore dei sensori sotto al fondello..

Ho svariati kit RedRay, il punto debole sono i connettori, vanno messi bene non a cavolo, il mio non mi ha dato mai problemi quelli che utilizzo per far giocare le prove in po di problemi me li hanno dati, due me li hanno strappati perché hanno giocato con il foregrip.. ho sostituito i connettori e li ho messi in maniera tale che non vengano agganciati. Stop.
La maggior parte dei problemi proviene dall'utilizzatore!!!
il cavo sensori lo fisso dietro tramite un moschettone così se tirano il cavo la trazione non grava sul connettore, mai un set sensori rotti!!
I cavi possono essere quanto te pare grossi ma se non li fai passare bene gli fai fare curve a gomito sento i fili si spezzano, non è colpa dei produttori..
ho sostituito tutte le clip con quelle in alluminio che RedRay ha su catalogo.. nessun anpeq si è sganciato..

Diciamo pure che una volta venduto il kit l'azienda non te vede più ...

Bisogna montarli con criterio tutto qui.. Un po di pazienza e qualche accorgimento..

Nonaeme
09/09/2014, 14:48
credo si riferisse al mio commento sul lavorare per creare un parco macchine numeroso prima di cominciare a fare gli elitari, ormai sono gia un po di messaggi che lo sto ignorando perchè davvero non lo capisco quando scrive :D e soprattutto NESSUN suo commento ha portato consigli seri e soprattutto FATTIBILI alla discussione...
credo voglia soltanto flammare perchè sennò non si spiega come mai, anche dopo che TUTTI coloro che hanno postato qui gli hanno detto che quel caxxo di cono lo abbiamo capito che gli pace stretto e che quei caxxo di sensori lo abbiamo capito che ne vuole 90 su tutto il corpo, si ostini a parlare di coni e sensori! :D

tra l'altro ULTERIORE commento fuori luogo, perchè a meno che non mi sono perso qualcosa (e qui chiedo a voi "truffatori" di xtag, lti e rr se per caso i vostri sistemi si rompano dopo 3 giorni di utilizzo :D ) non credo che un'irgun consumi molta batteria o che si rompa dopo un mese di utilizzo...
almeno dal punto di vista dell'affidabilità dubito che esista un problema, quindi per favore se riusciamo a concentrarci su consigli su come far decollare il LT e CREARE UN PARCO MACCHINE NUMERICAMENTE DECENTE in modo che chi vuole DAVVERO giocare trovi facilmente un club, mi fate un favore...

|3arak
09/09/2014, 14:51
Una volta fermati i cavi, fatti passare bene, sono eterni, non colpa di RedRay se due tizzi hanno spostato il foregrip è agganciato i cavi e senza curarsene hanno tirato..

phoenix128
09/09/2014, 14:53
In ih ih... Beh... Se li tiri contro un muro si rompono anche i nostri :) ... Comunque sono programmati per esplodere dopo 5 giorni dalla scadenza della garanzia :P

|3arak
09/09/2014, 15:07
L'installazione LTI è simile a XTag, ossia tutto dentro al caricatore, sebbene possa sembrare al riparo dall'acqua piovana consiglio di incelofanare la scheda perché soprattutto su colt l'acqua finisce a fiumi nel caricatore, il dustcover non ripara na sega, e manca l'hop up, il caricatore è svuotato.. quindi nulla ferma l'acqua.. Anche sugli ak ho riscontrato questo problema..

altra soluzione è lo spray al silicone, una bella spruzzata come fanno nel mondo RC, oppure esiste proprio lo spray impermealizzante per circuiti o addirittura una specie di gomma spray..

Gli li anpeq RedRay ne ho smontati un bel po sono resistenti all'acqua piovana.. la cassa è per esterni è fissata intorno con il silicone, io però per sicurezza ci metto il cukigelo q8P

phoenix128
09/09/2014, 15:09
Si, se X-Tag lo monti interno una passata con lo spray è auspicabile. Ora comunque escono già "spruzzati" :)

|3arak
09/09/2014, 15:13
In tema di ovvietà.. dato che i caricatori spesso sono in metallo e LTI e XTag hanno una scheda SMD sul retro va messa un qualcosa per isolare altrimenti le saldature col metallo vanno in corto..

Istruzioni modello americano "non asciugare cani, gatti e qualsiasi animale domestico nel nostro micronde !!

phoenix128
09/09/2014, 15:14
In tema di ovvietà.. dato che i caricatori spesso sono in metallo e LTI e XTag hanno una scheda SMD sul retro va messa un qualcosa per isolare altrimenti le saldature col metallo vanno in corto..

Istruzioni modello americano "non asciugare cani, gatti e qualsiasi animale domestico nel nostro micronde !!
Un po' come: "prima di chiudere il passeggino rimuovere il bimbo" insomma :)

phoenix128
09/09/2014, 15:15
Tornando in thread... Voi che consigliate per aumentare il numero di eventi LT? Tipo amichevoli, tornei, ecc... ?

Nonaeme
09/09/2014, 15:16
Beh si ste cose sono un tantino ovvie ma credo che negli anni almeno una persona abbia lasciato la scheda nel caricatore e ha cortocircuitato oppure non l'ha imbustata e si è fracicata! 😄

phoenix128
09/09/2014, 15:17
Beh si ste cose sono un tantino ovvie ma credo che negli anni almeno una persona abbia lasciato la scheda nel caricatore e ha cortocircuitato oppure non l'ha imbustata e si è fracicata! 😄
L'ho fatto io stesso tranquillo :) ... Ne ho pure cotta una con le batterie al contrario :P... Di bello c'è che se le bagni difficilmente le distruggi... Basta riasciugarle e via...

Nonaeme
09/09/2014, 15:21
Tornando in thread... Voi che consigliate per aumentare il numero di eventi LT? Tipo amichevoli, tornei, ecc... ?
Io consiglio eventi, eventi, eventi ed ancora eventi ! 😄
Esempio stupido :
Qui a l'Aquila abbiamo il Castello , proporrei al comune una giocata lì, con giocatori ma anche estranei.
Farei lo stesso per tutte le grandi città provando a giocare in punti il più centrali possibile (è logico che se giochiamo in montagna saremo solo noi e chi conosce il nostro campo )
Un Po come alla notte bianca !
In questo modo tutti i softgunners della zona saranno sicuramente presenti perché è una cosa "senza impegno ", e magari beccate pure qualcuno che non gioca ma gli interessano le armi ;)

|3arak
09/09/2014, 15:35
Aspè

evitiamo castelli e location miste.. esperienza catastrofica vissuta a Castel di Tora.. ecco perché insisto su coni stretti.. Li non si può giocare con i vecchi silenziatori, nell'area esterna ci sono anche quasi 100 metri dentro tutti i muri sono anche intonacati..
solo PULCE RedRay e LACSV3

Nonaeme
09/09/2014, 15:38
Nono io intendevo il bosco intorno, dentro ci saranno 2 triliardi di opere d'arte e razzi e mazzi, quando te ce fanno giocá! :D
Il senso era di non organizzare sul campo di (esempio ) morlupo ma trovare un posto al centro di Roma !
Tanto col LT non ci dovrebbero essere molte grane coi comuni ;)

|3arak
09/09/2014, 15:42
Noi insieme a Blade del Commando XTag abbiamo fatto due anni intorno al lago del Turano, un bel po di paesi.. alla fine in questo tipp do eventing si vede poco laser tag.. più che altro è Battlefield Live.. Bimbomonchia allo sbaraglio..

servirebbero anche eventi boschivi.. distanze lunghe.. abbiamo provato ad organizzare un evento incentrato su sniper e spotter.. alla fine annullato per scarsa affluenza..

------ Post aggiornato ------

So al centro do roma già mi immagino L'Espresso, l'Unità.. ahahahahah

Nonaeme
09/09/2014, 15:47
Appunto, a turano chi ce viene se non softgunners? (Che poi manco ce vengono per i motivi che abbiamo detto qui ;) )
Una cosa veloce nei centri CITTA (no paesello sperduto ) vi darebbe un sacco di visibilità, e anche il softgunner che non si fida di venire a provare a turano e sciroppasse 300km ci viene sicuro ! ;)
Una volta che gli avete messo la irg in mano, e se siete sicuri delle potenzialità dei vostri prodotti, qualcuno di loro si interesserà ;)
Dopo e solo dopo puoi organizzare qual osa di più mirato che fa vedere le reali potenzialità, come un evento s / s , perché se io vedo che sparò a 100mt ai due lati del Castello (sempre esempio ) che col SA me li sogno, all'evento ci vengo eccome !
Poi approfitti per prendere nomi e contatti dei club etc ;)

P.s.: l'unità non esiste più ! :twisted:

phoenix128
09/09/2014, 15:50
Nonaeme, perché non fai un salto all'evento che stanno organizzando per il 28? Dovremmo essere un bel gruppetto!

Nonaeme
09/09/2014, 15:53
mi sa che mdb mi ha mandato l'invito su fb, se posso vengo sicuro, tanto aspettare di radunare un quantitativo dei miei compagni per farvi venire da noi mi sembra lungo... :(
almeno io intanto provo e mi rendo conto, magari è uguale al LT che usciva co topolino e mi fa schifo e torno al SA!! :lol:

p.s.: no quello di mdb era il 21 a montemelino, qual'è il 28? dove come e perchè? :D

Fobya71
09/09/2014, 16:15
In tema di ovvietà.. dato che i caricatori spesso sono in metallo e LTI e XTag hanno una scheda SMD sul retro va messa un qualcosa per isolare altrimenti le saldature col metallo vanno in corto..


In genere quando montiamo nei caricatori usiamo quelli di plastica: gli originali per i G36, i caricatori masada sulle serie M4. Questi sono i modelli in cui in genere si monta nel caricatore. Per chi fa le minimi non ci son grossi problemi di spazio se usi il caricatore a cassettone, ci monti tutto li.

Gli AK sono i più ostici e in genere si opta per un montaggio esterno, se non hanno calcio fisso.

phoenix128
09/09/2014, 16:16
mi sa che mdb mi ha mandato l'invito su fb, se posso vengo sicuro, tanto aspettare di radunare un quantitativo dei miei compagni per farvi venire da noi mi sembra lungo... :(
almeno io intanto provo e mi rendo conto, magari è uguale al LT che usciva co topolino e mi fa schifo e torno al SA!! :lol:

p.s.: no quello di mdb era il 21 a montemelino, qual'è il 28? dove come e perchè? :D

E' organizzato dagli X-Tag commando, è una cosa carina, ci saremo anche noi.
Quello del 21 io non ci sono :(

Fobya71
09/09/2014, 16:39
credo si riferisse al mio commento sul lavorare per creare un parco macchine numeroso prima di cominciare a fare gli elitari, ormai sono gia un po di messaggi che lo sto ignorando perchè davvero non lo capisco quando scrive :-D e soprattutto NESSUN suo commento ha portato consigli seri e soprattutto FATTIBILI alla discussione...
credo voglia soltanto flammare perchè sennò non si spiega come mai, anche dopo che TUTTI coloro che hanno postato qui gli hanno detto che quel caxxo di cono lo abbiamo capito che gli pace stretto e che quei caxxo di sensori lo abbiamo capito che ne vuole 90 su tutto il corpo, si ostini a parlare di coni e sensori! :-D

tra l'altro ULTERIORE commento fuori luogo, perchè a meno che non mi sono perso qualcosa (e qui chiedo a voi "truffatori" di xtag, lti e rr se per caso i vostri sistemi si rompano dopo 3 giorni di utilizzo :-D ) non credo che un'irgun consumi molta batteria o che si rompa dopo un mese di utilizzo...
almeno dal punto di vista dell'affidabilità dubito che esista un problema, quindi per favore se riusciamo a concentrarci su consigli su come far decollare il LT e CREARE UN PARCO MACCHINE NUMERICAMENTE DECENTE in modo che chi vuole DAVVERO giocare trovi facilmente un club, mi fate un favore...

Per quanto ci riguarda ci sono ancora in giro sistemi montati nei G36 plasticoni, chiamati per qualche motivo strano M85, e che ancora funzionano benissimo senza averli mai aperti...

Cmq, non credo che Bloch volesse insinuare alcun che e credo volesse solo rispondere al precedente post riguardo il creare un parco macchine con quello che c'è.

Non ho comunque capito neanche io bene il sgnificato del suo post: nel mondo dei motori esistono le fiat Punto e i mercedes SLK e coesistono... Ammesso che il fatto di avere una caratteristica ritenuta positiva da qualcuno rispetto agli altri sistemi faccia diventare gli altri sistemi obsoleti o catorci.

------ Post aggiornato ------


Tornando in thread... Voi che consigliate per aumentare il numero di eventi LT? Tipo amichevoli, tornei, ecc... ?

Secondo me occorrerebbe cominciare a giocare tra gruppi diversi... troppo spesso ho visto situazioni in cui quel gruppo non gioca con quell'altro perchè non gli piace, e parlo di livello proprio personale, di giocatori, non perchè ha un sistema diverso...

Nel softair questo accade, ma nel softair ci sono migliaia di gruppi. Se qui cominciamo a guardarci in cagnesco tra gruppi che fanno lasertag diventa dura :P

Nonaeme
09/09/2014, 17:02
boh... vabbè cmq anche io sto sparando cazzate a iosa, piu che altro cercando di mantenermi IT sul tema di come far decollare il LT, magari su 10.000 boiate che scrivo ne escono 20 che possono risultare fattibili e mi fa piacere aiutarvi e aiutarCI (a noi futuri giocatori ;) ), ovviamente passerò a ritirare le mie repliche gratis appena posso!! :twisted:

riguardo al parco macchine (che forse era il caso di specificare NON AUTOMOBILI, ma i sistemi LT attualmente disponibili :) ) io ritengo che i problemi sulla mancata diffusione siano quasi tutti stati estrapolati qui, però questo della "propaganda" si distacca un po dalla mancanza di info a cui ci riferivamo nei primi post di questo thread.

riallacciandomi a quello che dicevo prima, realizzare un evento a castel di tora, al campo del team taldeitali, un evento sniper/spotter etc sono cose un po troppo "particolari";
in pratica ci vengono a guardare solo gli "addetti ai lavori" esattamente come sui vostri siti web e sulle vostre pagine fb (quindi i softgunners), ma se inizialmente dicevamo che il SG medio non si interessa al LT per i piu svariati motivi, qual è il modo per farlo avvicinare?
come possiamo fare per fargli venire la curiosità?

ecco perchè parlavo di eventi "semiprofessionali" (cioè verranno 10 estranei, 10 bbk ma anche 10 softgunners! :D ) da fare nei CENTRI città, perchè volente o nolente il culo pesa a tutti! :D
certamente però credo sia innegabile che se io, softgunner di vecchia data (o anche niubbo non conta, finchè sono interessato alle armi o al SA) non posso e/o non voglio farmi 200km ad andare e 200 a tornare per andare a provare il LT all'evento degli x tag commando a perugia ;) , sarei un coglione a non andare almeno a dare un'occhiata se si facesse un evento a l'aquila IN CENTRO (centro inteso come un parco, un castello, una scuola, un complesso di villette a schiera recintate etc etc, basta che non sia a km e km di distanza)!

è ovvio che fare una cosa del genere significa organizzare UN BOTTO di eventi per coprire buona parte dei capoluoghi come minimo o delle grandi città presenti in quasi tutta italia, però penso che se anche si riuscisse a far entrare nel "vortice" un club per ogni regione o addirittura uno per ogni grande città, ci sarebbero ENORMI vantaggi sia per voi produttori che per noi giocatori! ;)

alla fine basta appoggiarsi ad un gruppo qualsiasi di softgunners e chiedergli "nella vostra città dove vi piacerebbe giocare ma non vi daranno mai i permessi perchè inquinate?" ;)
io vi sparo 4 o 5 luoghi papabili, voi venite a fare un sopralluogo (approfittando magari di una giornata di prova col club local ;) ) e si comincia con burocrazia e cacchi vari...
è un lavorone, ma ritengo che sia fattibile ;)


EDIT: quello di giocare fra gruppi diversi credo sia la BASE di tutto quello che fate... nel SA se un team è composto dalla melma della società lo eviti, purtroppo eviti anche molti eventi solo perchè loro sono presenti, ma come dicevi giustamente i team sono tanti (purtroppo alcuni di sti "club" di melme girano parecchio :( ), ma visto che qui non abbiamo problemi di simpatie/antipatie perchè la marcatura è SICURA (quindi il coglione che non si dichiara solo perchè gli ho sparato io non esiste ;) ), e visto che la compatibilità tra sistemi c'è, perchè cercare la "guerra" pure qua? :D
io appena mi deciderò per il grande passo me ne frego se tizio del club tiziinfami mi sta sulle balle, io vado a roma e gioco lo stesso, anzi se lo marco tutto il giorno mi ci diverto il doppio!! :twisted:

|3arak
09/09/2014, 17:28
Centro urbano all'aperto pure pure, ma occhio la struttura del paese si deve prestare, spesso sti paesi sono piccoli e hanno un paio di strade o passi di qui o passi di la.. se poi ci metti pure il passaggio tra outdoor e indoor meglio lasciar perdere..

Forse ira con le nuove soluzioni low cost cambierà qualcosa, ma dopo due anni di questo tipo di eventi abbiamo raccolto tanti "FICOOOO" è pochi giocatori, tutti dell'idea di affittare di volta in volta..

bloch999
09/09/2014, 17:33
Phoenix tu dovevi avere problemi con le metafore a scuola temo... Io non insinuo niente su lti o altri bello specifico. Dico ma lo sto solo ripetendo che TUTTI i sistemi in commercio sono per diversi motivi imperfetti o almeno perfettibili....vanno Risolti questi problemi: Precisione semplicità di uso costo estetica... Poi se ne trovano altri a cercare bene. Dico solo che ho l impressione che molti si adagino sui seppur piccoli allori e imputino alle solo cause esterne il decollo del settore. Ci sono non lo nego ma c'e poco da farci. Mentre se si lavorasse di più su quelle interne citate FORSE si otterrebbe qualche risultato.

Nonaeme
09/09/2014, 17:44
vabbè mo non sottilizziamo sul luogo preciso, quello ovviamente dipende da voi, dalle vostre città e da chi conoscete al comune! :D
nel mio piccolo se chiedo al direttore della banca dell'aquila se ci fa giocare nella centrale per simulare "the heist" quello ce lo fa fare! :D

però che ne pensi/ate dell'idea di organizzare in "centro"?
pensate che le motivazioni che ho messo hanno un senso oppure secondo voi conviene continuare ad aspettare che il cliente "viene da voi"?
alla fine è possibilissimo che il boom gia avvenga adesso senza fare niente, solo con l'avvento dei sistemi low cost completi a 300 carte...
cioè magari molti dicono "prima che me lo dovevo montà da solo SE CI RIESCO e sacrificare una asg era un conto, ma mo invece di prendermi altri 2 jg di merda faccio sta prova" e basta questo per espandere il mercato :D

altra cosa che mi è venuta in mente quando phobya ha detto che dovreste giocare di piu insieme: il consorzio ilop sarebbe stato una cosa buona anche per quello, ma ora che è saltato e siete rimasti voi 3, perchè non mettervi d'accordo e cominciare ad organizzare qualcosa a livello nazionale?
si puo organizzare tranquillamente qui in abruzzo che stiamo a metà strada da tutta italia :D oppure in umbria che è casa dei goblins se serve una base operativa stabile per i permessi e le solite cose! ;)
una gara (magari a premi, tanto ve li dividete in 3 non sarà una grossa spesa) con 100 persone (la butto li, non so quanti club/persone ci siano al momento) credo sia facilmente organizzabile da chiunque, e quando vengono 30 persone dal sud, 30 dal nord e 40 dal centro avete fullato subito ;)

se esce come ai soliti tornei di SA, con 10 team presenti magari 4 si stanno sulle palle :twisted: ma gli altri 6 fanno amicizia e gia avete smosso le acque ;)

phoenix128
09/09/2014, 17:52
Phoenix tu dovevi avere problemi con le metafore a scuola temo... Io non insinuo niente su lti o altri bello specifico. Dico ma lo sto solo ripetendo che TUTTI i sistemi in commercio sono per diversi motivi imperfetti o almeno perfettibili....vanno Risolti questi problemi: Precisione semplicità di uso costo estetica... Poi se ne trovano altri a cercare bene. Dico solo che ho l impressione che molti si adagino sui seppur piccoli allori e imputino alle solo cause esterne il decollo del settore. Ci sono non lo nego ma c'e poco da farci. Mentre se si lavorasse di più su quelle interne citate FORSE si otterrebbe qualche risultato.

Può darsi bloch, ma la frase non mi lasciava molti dubbi interpretativi dato che citavi macchine economiche che si rompono come a dire che i kit LTI costano poco, ma si rompono :)
Se non è quello che intendevi meglio così, la cosa mi fa solo piacere.

Ascolta... non sono il tipo che ha voglia di incazzarsi e tenere il muso o farsi "nemici" (parolone).
Ti propongo una bandiera bianca :) ... ci dimentichiamo di tutte le menate che ci sono state e tu ci dai una mano con dei suggerimenti a migliorare la soluzione LaserTag. E poi se ci scappa se famo 'na birra.

Oh, però con roba concreta :) ... sul cono e sui sensori l'abbiamo capita e sappiamo che tutti i produttori, chi più chi meno ha una soluzione al problema.

Comunque... se le critiche che fai sono quelle dell'ultimo messaggio mi va pure bene, sono messe in maniera costruttiva e la cosa mi piace.

Tre domande dirette:
- A te cosa piacerebbe avere di altro nei sistemi LT?
- Cosa conosci degli altri sistemi?
- Perché dici che gli altri produttori si sono adagiati sugli allori?

P.S: TI contatterò in privato per una cosa.

Nonaeme
09/09/2014, 17:58
questi problemi: Precisione semplicità di uso costo estetica...

ariecchice... :(

PRECISIONE: il solito laser da 2mm a 7km che IMPLICA la presenza di 2.783 sensori sparsi su tutto il corpo, magari avendo il vibro qualcuno si piazza pure sulle zone erogene :D

SEMPLICITA D'USO: a parte quelli da montare che mi trovi pienamente d'accordo (anche se dicono che è facile fingiamo che sia difficile), che difficoltà c'è nel settare una irg per fare in modo che io colpisco te e tu colpisci me? o è complicato usarle nel senso dello sparare? e si risolve col cono piu stretto???? :D

COSTO: ne parliamo da giorni e mi sembra che i risultati siano belli che usciti... 300 euro è ancora troppo? anche per me ovviamente, chi non preferirebbe una irg completa a 100/150 euro, ma non esageriamo ;)

ESTETICA: non credo siano piu DA ANNI come le vecchie LT da film di fantascienza, palla aveva anche postato la sua che mi è sembrata fin troppo realistica, qui sul 3d ce ne sono altre postate che mi sembrano perfette, che vogliamo di piu? ;)[/QUOTE]


Poi se ne trovano altri a cercare bene.

ecco, allora possiamo cercare bene per favore? :D
vediamo se esitono altri problemi alla diffusione del LT oltre a quelli gia citati e ricitati MIGLIAIA DI VOLTE da tutti? ;)
essù... ;)

|3arak
09/09/2014, 19:32
Gli aggiornamenti...

spedire.. soprattutto li dove bisogna smontare L'irg.. I tempi delle poste.. Ecc ecc


aggiornamenti on line o con un programmatore che si accollerebbe il club, il programmatore al massimo lo spedisci.. Ma poi sul campo aggiorni tutti

phoenix128
09/09/2014, 19:36
Gli aggiornamenti...

spedire.. soprattutto li dove bisogna smontare L'irg.. I tempi delle poste.. Ecc ecc
aggiornamenti on line o con un programmatore che si accollerebbe il club, il programmatore al massimo lo spedisci.. Ma poi sul campo aggiorni tutti

Per la spedizione credo che il problema principale sia il pronto merce. Per quanto riguarda noi abbiamo sempre una piccola scorta ora.

Per l'aggiornamento si può fare, è una roba semplice. Se è una cosa che reputi utile anche al fine della diffusione la rilasciamo in pochi giorni.
Che dicono gli altri? :)

Nonaeme
09/09/2014, 19:39
ecco questa è una cosa interessante a cui non avevo pensato :D
come funziona per aggiornare i firmware delle varie marche?
mi pare di capire che rr voglia spedito l'anpeq alla base per aggiornare, si paga (a parte la spedizione)?
si puo fare da soli con un pc oppure servono per forza quegli apparecchi strani da elettrotecnico? :D

lti presumo funzioni uguale, mentre xtag che lo vedo molto propenso al multimediale e all'online dà la possibilità di farlo da remoto oppure anche qui serve inviare tutto?

phoenix128
09/09/2014, 19:47
ecco questa è una cosa interessante a cui non avevo pensato :D
come funziona per aggiornare i firmware delle varie marche?
mi pare di capire che rr voglia spedito l'anpeq alla base per aggiornare, si paga (a parte la spedizione)?
si puo fare da soli con un pc oppure servono per forza quegli apparecchi strani da elettrotecnico? :D

lti presumo funzioni uguale, mentre xtag che lo vedo molto propenso al multimediale e all'online dà la possibilità di farlo da remoto oppure anche qui serve inviare tutto?

In realtà era una cosa su cui stavamo già ragionando da tempo. Al momento non puoi aggiornare X-Tag online e credo che la stessa cosa valga per LTI e RR.
Per quanto riguarda noi gli aggiornamenti sono gratuiti, ma devi spedirci l'elettronica.

Se lo vuoi fare tu non la vedo complicata... basta comprarsi (o te lo metto a catalogo) un programmatore da poche decine di euro.
A quel punto fai tutto online.

Se è un'idea che vi piace non è assolutamente un problema.

------ Post aggiornato ------

Aggiungo anche un'altra cosa:
In caso di aggiornamenti per correzione di errori ovviamente la spedizione è a carico nostro e i firmware sono tutti retrocompatibili, quindi non è strettamente necessario aggiornare l'elettronica a meno di non voler accedere a funzioni introdotte in nuovi software.

Per il resto, cioè la configurazione dei sistemi, la diagnostica, ecc... può essere tutto o condotto in autonomia o si può attivare da cellulare il sistema di assistenza remota che permette a noi (via internet) di accedere direttamente ai parametri del sistema ed eventualmente correggerli o regolari.

Nonaeme
09/09/2014, 19:47
beh, se l'operazione non richiede doti particolari di programmazione credo che un programmatorino da poche decine di euro a catalogo sarebbe ideale...
basterebbe comprarne uno per club e si risparmierebbero un sacco di soldini invece di spedire ogni volta che ci sono aggiornamenti! ;)

mettiamo un club da 10 persone, a 10 euro a capoccia ogni volta che spedisci per una media di (non lo so, la sparo) 4 aggiornamenti l'anno, fanno 400 carte risparmiate! :D

EDIT: si potrebbe anche pensare a dei kit da club ;)
ad esempio fai uno starter kit con un programmatore e una bandiera elettronica (o accessorio similare che abbia una utilità di gruppo o di gioco)
fino ad arrivare al kit "bastardodentro" :D dove ci metti il programmatore, la tk3 :twisted: , i box per ricaricare ammo e vita etc, e ovviamente vie di mezzo.
in questo modo un club puo dividersi bene le spese e ottenere uno sconto in confronto ai singoli pezzi ;)

phoenix128
09/09/2014, 19:50
beh, se l'operazione non richiede doti particolari di programmazione credo che un programmatorino da poche decine di euro a catalogo sarebbe ideale...
basterebbe comprarne uno per club e si risparmierebbero un sacco di soldini invece di spedire ogni volta che ci sono aggiornamenti! ;)

mettiamo un club da 10 persone, a 10 euro a capoccia ogni volta che spedisci per una media di (non lo so, la sparo) 4 aggiornamenti l'anno, fanno 400 carte risparmiate! :D

Ovviamente lo metteremmo in un packaging un po' più carino :) e con un software autoinstallante di corredo... le competenze richieste sarebbero quelle di una scimmia bonobo :)

259807

Nonaeme
09/09/2014, 19:52
sia chiaro fin da ora che io voglio la scimmia inclusa nel pacchetto :twisted: non mi importa quanto costerà!!! :D

phoenix128
10/09/2014, 02:06
Nonaeme, e Barak, a proposito di giocate in urbana vi allego un vecchio video girato tra amici durante un'amichevole a sistemi misti X-Tag + RR.

Il video è girato in soggettiva da un giocatore X-Tag con il kit STD e uno SCAR-H.


http://youtu.be/2KVIad1c_gw

bloch999
10/09/2014, 07:30
Nonaeme: Precisione = sparo sul corpo prendo. Fuori dal corpo non prendo... Col minimo numero di sensori possibili. Il problema e' che il corpo umano è circa un rettangolo... Il fascio dubito si possa fare con forma rettangolare... Quindi servono sensori sul corpo... Poi meno sono e meglio e' per ovvi motivi di costo... Io non ho manie sniperesche non me ne faccio nulla di un fascio puntiforme come dici tu... Fra il puntiforme e l elefantiaco ci sono molte vie di mezzo

Nonaeme
10/09/2014, 08:04
:shocked:
Ok, rinuncio definitivamente...

phoenix128
10/09/2014, 09:39
Nonaeme: Precisione = sparo sul corpo prendo. Fuori dal corpo non prendo... Col minimo numero di sensori possibili. Il problema e' che il corpo umano è circa un rettangolo... Il fascio dubito si possa fare con forma rettangolare... Quindi servono sensori sul corpo... Poi meno sono e meglio e' per ovvi motivi di costo... Io non ho manie sniperesche non me ne faccio nulla di un fascio puntiforme come dici tu... Fra il puntiforme e l elefantiaco ci sono molte vie di mezzo

Per curiosità, ma 'sto fascio quanto è largo a 100mt? Non intendo quanto è dichiarato, proprio la grandezza effettiva in condizioni di luce media. Tu se non ricordo male hai un V2, giusto?

|3arak
10/09/2014, 10:11
Comunque non mi è mai capitata una lamentela sulla larghezza del fascio.. pallini, rumori di gioco, estetica, il display, i cavi, i sensori, i sensori sull'arma e sul corpo, mancanza del pallino, siamo troppo pochi per giustificare la spesa, mancanza di prodotto finito, prezzo troppo alt, rimbalzi/saturazionei, il fascio infrarosso è troppo comunista..... niente fascio largo non mi è mai capitata..

phoenix128
10/09/2014, 10:19
Comunque non mi è mai capitata una lamentela sulla larghezza del fascio.. pallini, rumori di gioco, estetica, il display, i cavi, i sensori, i sensori sull'arma e sul corpo, mancanza del pallino, siamo troppo pochi per giustificare la spesa, mancanza di prodotto finito, prezzo troppo alt, rimbalzi/saturazionei, il fascio infrarosso è troppo comunista..... niente fascio largo non mi è mai capitata..

L'infrarosso comunista è la cosa più geniale che abbia mai letto. Ah ah ah ah ah ah! Sono piegato!

Tanto per continuare sulla via del delirio ecco alcune considerazioni:

Il LaserTag è l'unico sport in cui un "fascio" non solo si definisce "rosso" (quindi comunista), ma addirittura "infrarosso"!
Secondo me è da qui che nasce la contraddizione di questo sport! non dal fatto che c'è il cono largo o stretto, ma dal fatto che siamo tutti dei fasciomunisti!

... beh vabbè basta dai... essere così suonati alle 10.20 del mattino non mi capita così spesso...

|3arak
10/09/2014, 12:09
Servirebbero anche più accessori, in questo campo RedRay sta avanti.. con l'elettronica si possono fare tante cose, io preferisco accessori stand alone e meno costosi, all'infuori di un device campo base, o bandiera dove si possono avere, in caso, caricatori, cura e respawn, magari configurabile..

Magari curare la compatibilità anche con i segnali base non di gioco.. Come il respawn, caricatori ecc ecc

Funzioni particolari per i tornei, ad esempio RedRay con il respawn a colori può impostare il bianco(mi pare) come "contro"

a parte eventi semplici come giocate a fazione non è semplice gestire tornei multi marca..

phoenix128
10/09/2014, 12:18
Servirebbero anche più accessori, in questo campo RedRay sta avanti.. con l'elettronica si possono fare tante cose, io preferisco accessori stand alone e meno costosi, all'infuori di un device campo base, o bandiera dove si possono avere, in caso, caricatori, cura e respawn, magari configurabile..

Magari curare la compatibilità anche con i segnali base non di gioco.. Come il respawn, caricatori ecc ecc

Funzioni particolari per i tornei, ad esempio RedRay con il respawn a colori può impostare il bianco(mi pare) come "contro"

a parte eventi semplici come giocate a fazione non è semplice gestire tornei multi marca..

Noi abbiamo le X-Tag Zones che sono dispositivi configurabili come respawn, zone danni, cure, munizioni, ecc... costano sui 60-70€, tra poco le mettiamo nel catalogo.
Sono in doppia tecnologia (sia radio che IR per compatibilità).
Simulano anche zone radioattive, incendiate o comunque interdette.

Le configuri un po' come vuoi... la stessa cosa la puoi fare in virtuale con EchoOne (anche senza copertura dati), ma ovviamente prevede che tutta la squadra sia X-Tag.

Che altri accessori fighi potrebbero piacere? Questo argomento mi interessa di brutto :)

|3arak
10/09/2014, 12:30
Il kit Dungeon Master dove comodamente da casa secchi i giocatori con il mouse e tastiera.. voi scommette che il numero di giocatori aumenta a dismisura?!?

phoenix128
10/09/2014, 12:31
Barak, abbiamo anche quello! Non scherzo :) Puoi seccare i giocatori via internet :)

|3arak
10/09/2014, 12:33
Barak, abbiamo anche quello! Non scherzo :) Puoi seccare i giocatori via internet :)

CROM!!

O forse sarebbe più a tema invocare Odino...?!

phoenix128
10/09/2014, 12:37
CROM!!

O forse sarebbe più a tema invocare Odino...?!

Ah ah ah... dico davvero... con E1 puoi collegarti allo scenario tattico dei sistemi X-Tag e coordinare bombardamenti, fuoco di artiglieria, ecc...
Puoi anche paracadutargli rifornimenti o allestire ospedali da campo.

Ovviamente sul campo deve esserci copertura dati, altrimenti gli obiettivi e i bombardamenti devono essere stati programmati in precedenza con la funzione E1 off-line.

Fobya71
10/09/2014, 13:41
Gli aggiornamenti...

spedire.. soprattutto li dove bisogna smontare L'irg.. I tempi delle poste.. Ecc ecc


aggiornamenti on line o con un programmatore che si accollerebbe il club, il programmatore al massimo lo spedisci.. Ma poi sul campo aggiorni tutti

LTI si aggiorna collegando un cavetto tra PC e connettore sensori. Questo da inizio anno, anche se chi ha le versioni precedentei purtoppo deve aprire l'arma ancora una volta e per l'ultima volta ;)

------ Post aggiornato ------


Nonaeme: Precisione = sparo sul corpo prendo. Fuori dal corpo non prendo... Col minimo numero di sensori possibili. Il problema e' che il corpo umano è circa un rettangolo... Il fascio dubito si possa fare con forma rettangolare... Quindi servono sensori sul corpo... Poi meno sono e meglio e' per ovvi motivi di costo... Io non ho manie sniperesche non me ne faccio nulla di un fascio puntiforme come dici tu... Fra il puntiforme e l elefantiaco ci sono molte vie di mezzo

Anche se hai uno spot da 35-40 cm a 100 mt, che è già mooolto preciso, se spari 15-20 cm sopra il sensore più alto sulla capoccia sei fuori sagoma e pigli uguale...

------ Post aggiornato ------


Comunque non mi è mai capitata una lamentela sulla larghezza del fascio.. pallini, rumori di gioco, estetica, il display, i cavi, i sensori, i sensori sull'arma e sul corpo, mancanza del pallino, siamo troppo pochi per giustificare la spesa, mancanza di prodotto finito, prezzo troppo alt, rimbalzi/saturazionei, il fascio infrarosso è troppo comunista..... niente fascio largo non mi è mai capitata..

Neanche a me, solo obiezioni come quelle che han fatto a te, tranne il fascio troppo comunista... a me invece qualcuno ha detto che voleva veder partire i fasci laser come Star Trek...

|3arak
10/09/2014, 14:05
Ti manca il pallino?
Vuoi un brivido in più nella simulazione?
Vuoi effetti laser alla star trek?
Ecco a voi Real Laser Tag!


http://youtu.be/yTnqamZJ97g

------ Post aggiornato ------

Fascio stretto e presto disponibile anche con gearbox attivo!!

Nonaeme
10/09/2014, 15:24
stavo guardando qualche video sul tubo, ma il tiro alla libanese è consentito nel LT?
in teoria avendo caricatori "seri" si potrebbe anche fare, io personalmente anche nel softair non sono contrario se fatto COI MONOFILARI (tanto sei te il balengo che spreca un caricatore sano e poi ti vengono a prendere :twisted: ) ma nei video che ho visto lo fanno in molti nel LT!

altra cosa che mi è venuta in mente: per ricaricare molti usano la leva di armamento, che oltre che scomodo è assolutamente irreale... si puo mettere uno switch sotto il bolt catch?

invece per chi ha il pulsante di reload sotto il caricatore, si puo inserire un pulsante piu grande o cmq piu comodo invece che quelli piccolissimi? perchè magari coi guanti puo risultare scomodo (poi magari non è cosi, ditemi voi)!
tipo questo intendo: 259926 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

quelli invece che ricaricano premendo il pulsantino sul peq, è perchè montano quei sistemi ibridi mezzo SA e mezzo LT? perchè quello è veramente il peggio del peggio... :twisted:
eventualmente per questi sistemi "solo anpeq" non si potrebbe usare un remoto come quelli delle flashlights (DIY sono 10cm di cavo e 2cm di termorestringente ;) ) in modo che non devi fare le acrobazie col braccio per ricaricare? :D

|3arak
10/09/2014, 16:03
Ci sono i caricatori attivi, tengono memoria anche dei colpi lasciati, ci sono i caricatori semi attivi non tengono memoria hanno la solo funzione di replicare il movimento.

Nelle armi vere è sempre consigliabile riarmare anche nell'm4, alcuni fucili tant'è che non hanno bolt catch vedi l'ar70/90


Il pulsantino sul l'anpeq e interno al caricatore serve per emergenza sia mai si rompe lo switch sul l'asta d'armamento non si va a casa!

Fobya71
10/09/2014, 16:08
stavo guardando qualche video sul tubo, ma il tiro alla libanese è consentito nel LT?
in teoria avendo caricatori "seri" si potrebbe anche fare, io personalmente anche nel softair non sono contrario se fatto COI MONOFILARI (tanto sei te il balengo che spreca un caricatore sano e poi ti vengono a prendere :twisted: ) ma nei video che ho visto lo fanno in molti nel LT!

altra cosa che mi è venuta in mente: per ricaricare molti usano la leva di armamento, che oltre che scomodo è assolutamente irreale... si puo mettere uno switch sotto il bolt catch?

invece per chi ha il pulsante di reload sotto il caricatore, si puo inserire un pulsante piu grande o cmq piu comodo invece che quelli piccolissimi? perchè magari coi guanti puo risultare scomodo (poi magari non è cosi, ditemi voi)!
tipo questo intendo: 259926 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

quelli invece che ricaricano premendo il pulsantino sul peq, è perchè montano quei sistemi ibridi mezzo SA e mezzo LT? perchè quello è veramente il peggio del peggio... :twisted:
eventualmente per questi sistemi "solo anpeq" non si potrebbe usare un remoto come quelli delle flashlights (DIY sono 10cm di cavo e 2cm di termorestringente ;) ) in modo che non devi fare le acrobazie col braccio per ricaricare? :D

tiro alla libanese intendi sparare alla cieca giusto? Su LTI abbiamo il sensore in punta all'arma, quindi di fatot se cacci fuori solo l'arma sei fatto uguale.

Per la ricarica credo che tutti i sistemi eprmettano bene o male le modifiche che tu indichi. Il discorso che alcuni, e talvolta anche noi, il tastino sui peq esterni è per una mera semplificazione dei cablaggi. Poi alla fine è un contatto quindi ci puoi attaccare quello che vuoi ;)

|3arak
10/09/2014, 16:14
Nel soft air noi BoB, per motivi di sicurezza vietiamo categoricamente il tiro cieco, se uno sta dietro l'angolo e a pochi cm gli spari una raffica gli occhiali volano via e pure i denti.

Nel laser tag é questione di lealtà i sensori devono essere esposti al tiro.. quindi devi uscire, LTI ha il sensore sulla canna, LACS sulle spalle ci si adegua..

Nonaeme
10/09/2014, 16:30
@barak: i caricatori attivi di RR sono carini ma sinceramente quel pettinino che si usa come contatto non mi piace per niente, mi da troppo un senso di fragile che si rompe se metti il caricatore un po storto!
è un peccato perchè di contatti a sfioramento o altro tipo che non hanno bisogno di infilare niente ce ne sono in giro, basterebbe montare quelli e sarebbero il top ;)
io cercavo proprio i caricatori attivi nel mio sistema ma xtag ancora non ce li ha, hanno solo quelli che chiami semi attivi ma non mi piacciono per niente (alla fine se devo levare e mettere il caricatore a realismo sto a zero, tanto vale usare il pulsantino o la leva di armamento ;) ), e LTI non so se li ha e come li ha...

@phobya: quello del sensore sull'irg di LTI infatti è na ficata ;) , credo che anche gli altri dovrebbero implementarlo anche per evitare rogne negli eventi mixed (ma cmq si puo disattivare se giocate con altri sistemi? sennò siete svantaggiati! :D )

il caricatore attivo SE FATTO BENE credo sia il massimo, perchè se io sono andato a scuola da haley :D e ricarico in 0,3 secondi non vedo perchè dovrei aspettare i 5 secondi canonici del sistema ;)
d'altra parte vale anche il contrario, permettere a tutti di ricaricare in 1 secondo non è corretto perchè magari la maggior parte della gente ce ne mette 10 di secondi a ricaricare (e a qualcuno cade pure il caricatore e ce ne mette 40 :twisted: )

discorso diverso ovviamene per le pistole perchè capisco che lo spazio è quello che è, quindi si settano con un 3,4,5 secondi di delay e via ;)

domanda: le pistole (ma anche le altre irg in genere) hanno un tempo MINIMO di sparo fra un colpo e l'altro?
se io riesco a sparare 10 colpi in 1 secondo il sistema mi sta dietro oppure ci mette tipo 0,5 secondi per rielaborare il nuovo colpo?

phoenix128
10/09/2014, 16:37
@barak: i caricatori attivi di RR sono carini ma sinceramente quel pettinino che si usa come contatto non mi piace per niente, mi da troppo un senso di fragile che si rompe se metti il caricatore un po storto!
è un peccato perchè di contatti a sfioramento o altro tipo che non hanno bisogno di infilare niente ce ne sono in giro, basterebbe montare quelli e sarebbero il top ;)
io cercavo proprio i caricatori attivi nel mio sistema ma xtag ancora non ce li ha, hanno solo quelli che chiami semi attivi ma non mi piacciono per niente (alla fine se devo levare e mettere il caricatore a realismo sto a zero, tanto vale usare il pulsantino o la leva di armamento ;) ), e LTI non so se li ha e come li ha...

@phobya: quello del sensore sull'irg di LTI infatti è na ficata ;) , credo che anche gli altri dovrebbero implementarlo anche per evitare rogne negli eventi mixed (ma cmq si puo disattivare se giocate con altri sistemi? sennò siete svantaggiati! :D )

il caricatore attivo SE FATTO BENE credo sia il massimo, perchè se io sono andato a scuola da haley :D e ricarico in 0,3 secondi non vedo perchè dovrei aspettare i 5 secondi canonici del sistema ;)
d'altra parte vale anche il contrario, permettere a tutti di ricaricare in 1 secondo non è corretto perchè magari la maggior parte della gente ce ne mette 10 di secondi a ricaricare (e a qualcuno cade pure il caricatore e ce ne mette 40 :twisted: )

discorso diverso ovviamene per le pistole perchè capisco che lo spazio è quello che è, quindi si settano con un 3,4,5 secondi di delay e via ;)

domanda: le pistole (ma anche le altre irg in genere) hanno un tempo MINIMO di sparo fra un colpo e l'altro?
se io riesco a sparare 10 colpi in 1 secondo il sistema mi sta dietro oppure ci mette tipo 0,5 secondi per rielaborare il nuovo colpo?

Diciamo che fare dei caricatori attivi non è un grosso problema in termini tecnici, è solo che di solito chi usa X-Tag alloggia l'elettronica direttamente nel caricatore per ragioni estetiche.
Comunque, si, in effetti sono carini, anche se hanno lo svantaggio di dover essere ricaricati uno ad uno ad ogni partita che fai e ogni tanto è un po' una schiavitù :)

Noi stiamo lavorando ad una cosetta carina che prevede dei contatti mobili, ma al momento è una delle cose che teniamo a bassa priorità, perché è bella sulla carta, ma poco pratica sul campo.

Comunque il tempo lo configuri tu, i giocatori esperti di solito mettono il tempo di ricarica a 1-2 secondi, ma scegli tu. Non è detto che debba essere di squadra, anzi, il bello del LaserTag è anche questo.. puoi modificare i dati arma anche in base all'esperienza del giocatore. Per esempio un tiratore esperto di solito ha un fattore di impennamento più basso di un neofita.

Per i semiattivi vale la stessa cosa, imposti il tempo minimo in modo che non si possa rubare... la cosa buona è che non devi ricaricarli ad ogni singola partita e te li fa da solo a costo zero.

Ti aggiorno se tiriamo fuori qualche novità caruccia.

Per il sensore sull'arma condivido che è comodo. Condivido anche quello che dice Barak, ovvero che è un comportamento che andrebbe evitato a priori per sicurezza personale.

|3arak
10/09/2014, 16:38
Guarda con l'avvento delle stampanti 3D la RedRay ha migliorato l'innesto.. purtroppo costano..

Fobya71
10/09/2014, 17:20
@barak: i caricatori attivi di RR sono carini ma sinceramente quel pettinino che si usa come contatto non mi piace per niente, mi da troppo un senso di fragile che si rompe se metti il caricatore un po storto!
è un peccato perchè di contatti a sfioramento o altro tipo che non hanno bisogno di infilare niente ce ne sono in giro, basterebbe montare quelli e sarebbero il top ;)
io cercavo proprio i caricatori attivi nel mio sistema ma xtag ancora non ce li ha, hanno solo quelli che chiami semi attivi ma non mi piacciono per niente (alla fine se devo levare e mettere il caricatore a realismo sto a zero, tanto vale usare il pulsantino o la leva di armamento ;) ), e LTI non so se li ha e come li ha...

Mai fatto quelli attivi, non ci è mai piaciuto il discorso del connettore... oltre le difficoltà di montaggio (fucili diversi dovrebbero avere gli stessi allineamenti) e difficoltà di inserzione a seconda di come sono realizzati (tipo di connettore), comunque sono una cosa in più che si può rompere e se si rompe il connettore sei fregato durante il gioco. Quindi privilegiando la semplicita del sistema non li abbiamo mai emssi.
Col semiattivo, che poi vuol dire avere un interruttore che sente quando estrai e rimetti il caricatore, il gesto bene o male lo mantieni e se lo fai bene ti costringe ad estrarre il caricatore totalmente, e tra l'altro nel nostro caso quando è fuori il caricatore il fucile non spara.

Certo non è come togliere il caricatore e metterne uno nuovo ma diciamo che è un compromesso.



@phobya: quello del sensore sull'irg di LTI infatti è na ficata ;) , credo che anche gli altri dovrebbero implementarlo anche per evitare rogne negli eventi mixed (ma cmq si puo disattivare se giocate con altri sistemi? sennò siete svantaggiati! :D )



giocando con altri sistemi a volte lo copriamo, come avevamo fatto a Pontedera dai Lupi, o altrimenti semplicemente accettiamo lo svantaggio.



domanda: le pistole (ma anche le altre irg in genere) hanno un tempo MINIMO di sparo fra un colpo e l'altro?
se io riesco a sparare 10 colpi in 1 secondo il sistema mi sta dietro oppure ci mette tipo 0,5 secondi per rielaborare il nuovo colpo?

Nel caso di LTI il tempo minimo effettivo del ciclo di sparo è circa 70 msec. Non so bene gli altri ma credo comunque sia abbastanza irrisorio per tutti i sistemi. Diciamo che nel momento in cui schiacci il grilletto lo sparo è pressoche immediato.

Dr.Karl
11/09/2014, 11:49
Mi ero interessato al LT circa 4 anni fa, al tempo in cui la tecnologia ed i produttori stavano muovendo i primi passi. Mi fa piacere ora vedere non solo l'avanzamento tecnologico e la riduzione generale dei prezzi, ma anche il "furore" che questo thread ha risvegliato in queste settimane.

All'epoca non avevo poi concluso nulla, poiché al resto del mio club non interessava. Tuttavia uno degli ostacoli di allora rimane ancora oggi: se per un softgunner è relativamente semplice trovare una squadra (il panorama è abbastanza variegato e abbondante) per una persona che si avvicina al LT non è semplice trovare qualcuno. Era, IMHO, molto valida l'idea di fare un elenco di squadre, anche non aggiornatissimo ma comunque meglio di niente. Forse sono i produttori quelli con miglior accesso alle informazioni (in fondo loro sanno bene o male a chi li hanno venduti...)?

Nonaeme
11/09/2014, 12:05
infatti quello è il problema maggiore che stiamo cercando di contribuire a risolvere ;)
di certo trovare una squadra quando i prezzi sono bassi e LO STANDARD è UNICO sarà piu facile per tutti! :)
hanno anche aperto un 3d con la lista di club LT presenti in italia che appena diventa "ufficiale" sarà di grande aiuto a tutti coloro in cerca di posto dove provare o iniziare ;)

phoenix128
11/09/2014, 12:13
infatti quello è il problema maggiore che stiamo cercando di contribuire a risolvere ;)
di certo trovare una squadra quando i prezzi sono bassi e LO STANDARD è UNICO sarà piu facile per tutti! :)
hanno anche aperto un 3d con la lista di club LT presenti in italia che appena diventa "ufficiale" sarà di grande aiuto a tutti coloro in cerca di posto dove provare o iniziare ;)

Lo STANDARD di fatto è già unico... c'è solo il solito problema di LACS che non è compatibile con RR, ma tra X-Tag, LTI e RR vai sicuro al 100% come intergiocabilità e di fatto tra tutti e tre è quasi tutta la quota mercato.

L'elenco dei club c'era e lo sto ricercando su FB. Non è così semplice farlo perché i club non sono quasi mai monomarca, cioè la gran parte hanno giocatori con sistemi di produttori differenti (ulteriore riprova che sono compatibili) e fare una cernita è difficile.
Poi se ci aggiungi le compravendite e i rivenditori intermedi è un mezzo macello tracciarli.

Comunque una lista si può tranquillamente fare.

Nonaeme
11/09/2014, 12:52
sisi infatti ho scritto che lo standard c'è perchè ormai, una volta sentite le altre due campane io parlo solo per xtag, lti e rr ;)

purtroppo per l'elenco capisco che sia dura anche perchè molti club, essendo un gioco senza ulteriori spese una volta acquistata la base, si chiudono a giocare e probabilmente molti neanche vengono qui su sam per vedere se ci sono news! :D
io spero che una volta creata la sezione apposita (e non il fun club) magari si rendano conto che le cose stanno un po cambiando ed esca il "sommerso" :)
perchè è vero che i taggers non sono tantissimi, ma di piccoli focolai dovrebbero essercene un bel po!
si dovrebbero controllare le "fatture" dei vari produttori perchè se lti ha venduto 100 pezzi, rr ne ha venduti 200 e xtag 50 riusciamo facilmente ad avere un numerico preciso (magari si toglie una piccola percentuale di chi ha abbandonato o chi gli si è rotto ;) )

phoenix128
11/09/2014, 13:49
sisi infatti ho scritto che lo standard c'è perchè ormai, una volta sentite le altre due campane io parlo solo per xtag, lti e rr ;)

purtroppo per l'elenco capisco che sia dura anche perchè molti club, essendo un gioco senza ulteriori spese una volta acquistata la base, si chiudono a giocare e probabilmente molti neanche vengono qui su sam per vedere se ci sono news! :D
io spero che una volta creata la sezione apposita (e non il fun club) magari si rendano conto che le cose stanno un po cambiando ed esca il "sommerso" :)
perchè è vero che i taggers non sono tantissimi, ma di piccoli focolai dovrebbero essercene un bel po!
si dovrebbero controllare le "fatture" dei vari produttori perchè se lti ha venduto 100 pezzi, rr ne ha venduti 200 e xtag 50 riusciamo facilmente ad avere un numerico preciso (magari si toglie una piccola percentuale di chi ha abbandonato o chi gli si è rotto ;) )

Eh già :) ... comunque tutto sommato la gente non è nemmeno poca, ma come dici tu c'è tanta frammentazione.
Intanto aggiungo nel thread quelli con cui di solito giochiamo noi e quindi so 100% che sono club LaserTag ;)

Piano piano ricostruiamo la mappa :)

Fobya71
11/09/2014, 13:56
Eh già :) ... comunque tutto sommato la gente non è nemmeno poca, ma come dici tu c'è tanta frammentazione.
Intanto aggiungo nel thread quelli con cui di solito giochiamo noi e quindi so 100% che sono club LaserTag ;)

Piano piano ricostruiamo la mappa :)

Phoenix, ma non c'era quella lista su FB da qualche parte??

phoenix128
11/09/2014, 13:58
Phoenix, ma non c'era quella lista su FB da qualche parte??

Si, ma non la torvo più cavolo! Poi in effetti il posto migliore dove riportarla forse è qui.

Rosburnout87
11/09/2014, 19:25
Ho ritrovato una lista, la posto sull'altro thread...

phoenix128
11/09/2014, 20:14
Leggo in generale che molti auspicano una maggiore comunicazione congiunta tra produttori LaserTag per promuovere e spiegare meglio come funziona.
Mi aiutate a definire quali sono gli aspetti più oscuri?

Con LTI stavamo ragionando da tempo sul creare una sorta di "documentazione" composta da video e testi che spieghi a fondo il LaserTag con vantaggi e svantaggi.
Fino ad ora avevamo identificato come maggiormente lacunosi i seguenti aspetti:

- Come funzionano i sensori
- Cosa è il "cono" IR
- Gittate
- Differenze Led / Laser
- Protocollo IR
- Funzioni comuni a tutti
- Tipologie di montaggio del sistema

Altre idee sono bene accette ;)

BERSERK-SAN MARCO
12/09/2014, 07:43
Con LTI stavamo ragionando da tempo sul creare una sorta di "documentazione" composta da video e testi che spieghi a fondo il LaserTag con vantaggi e svantaggi.
Fino ad ora avevamo identificato come maggiormente lacunosi i seguenti aspetti:

- Come funzionano i sensori
- Cosa è il "cono" IR
- Gittate
- Differenze Led / Laser
- Protocollo IR
- Funzioni comuni a tutti
- Tipologie di montaggio del sistema

Altre idee sono bene accette ;)

penso che alle sopra menzionate GITTATE sia da aggiungere anche il discorso DANNI.

phoenix128
12/09/2014, 09:12
Quindi chiarire anche i danni critici, piastre balistiche, sanguinamento, ecc... OK!

Dr.Karl
12/09/2014, 10:20
Visto che state preparando questa documentazione comune, esiste una uniformità sui settaggi?
Mi spiego: l'M4 di LTI ha le stesse caratteristiche (danno, rpm, gittata) di quello es di X-tag e degli altri? Lo stesso discorso per piastre, vita iniziale, eventuale velocità di sanguinamento. Sarebbe utile che vi metteste d'accordo o comunque che stilaste un tabellone comune per semplificare le giocate inter-sistema.

|3arak
12/09/2014, 10:40
Per quanto riguarda i vari parametri sono tutti compatibili e programmabili! Al massimo le varie aziende hanno AGGIUNTO qualcosa tra le impostazioni.

il segnale è compatibile, l'unica incompatibilità è tra i sensori LACS e il proiettore P.U.LC.E. RedRay quindi hardware

Dr.Karl
12/09/2014, 13:17
Non mi sono spiegato.
Mi chiedevo: esiste (o potete fare) una tabella comune con i settaggi?
(numeri a caso) si parte con 100 di vita, i colpi 5,65 tolgono 25 di vita, un M4 spara x colpi/minuto, le piastre di protezione = - 50% etc...

In questo modo, non si deve discutere quando si organizzano giocate multi-sistema ma è già tutto preparabile in anticipo.

|3arak
12/09/2014, 14:37
ahhh ok capito, no non ci sono settaggi uniformi, ma quasi, di solito negli eventi si da la configurazione adottata, noi l'abbiamo sintetizzato così: http://www.bandofbrothers-softair.it/index.php?s=ImpostazioniIRG

Solitamente si gioca così, e lo abbiamo messo per iscritto (insomma non è farina del nostro sacco..)

Per quanto riguarda il rateo di fuoco si reèplica fedelmente i dati tecnici della controparte vera, ovvero un M4 800 colpi al minuto circa, un AK47 600.. e via discorrendo.

Le distanze coperte anche dipende dal fucile, ma solitamente si fa un discorso di pistole (distanza cortissima 50 metri circa) di SMG (distanza corta.. 80/100 metri), fucili d'assalto (distanza media120/140 metri circa), fucili da marksman/cecchino (200 metri in su)..


RedRay ha una scala più dettagliata, divisa in sei categorie "stelle", ha la possibilità di settare due modalità, diurna e notturna/indoor (non necessaria per i nuovi proiettori PULCE), tutta via ci sono anche due tipologie di proiettori, silenziatori (sono prodotti dalla SniperMk su commissione) e PULCE(hanno la forma di uno spegnifiamma):
1* pistole - 50 metri
2* SMG/Fucili d'assalto molto corti - 80 metri
3* Fucili d'assalto -120 metri
4* Fucili d'assalto con canna lunga - 140 metri
5* Fucili da cecchino/marksman - 180 metri
6* Fucili da cecchino grosso calibro (.50BMG) +250 metri

Per marksman si intende un fucile d'assalto con canna lunga utilizzato a colpo singolo (SR25)


LTI ha un solo proiettore ma differenzia la gittata con il parametro DutyCycle, che determina la qualità del segnale agendo sul tempo di emissione.. le differenze di gittate sono meno marcate.. Non so se LTI abbia un proiettore dedicato ai fucili sniper, in caso mi rimetto a Fobya. EDIT: adesso lo si sa LTI ha un proiettore sniper che raggiunge i 250-300 metri.

Per quanto riguarda XTag, ha tre proiettori, in più ha dei settaggi per regolare la potenza anche via software:
- Micro, per pistole e shotgun - 50 metri (si inserisce nella canna)
- PDW, per fucili d'assalto generale - 130 metri (ha la forma di uno spegnifiamma)
- Sniper - +350 metri (ha la forma di un silenziatore)


LACS i proiettori sono 3, ma non sono legati alle repliche, ma sono semplicemente uno l'evoluzione dell'altro, ma comunque sempre in commercio, LACS regola la potenza con il software:
-V1, ha un fascio standard, e raggiunge i 150 metri circa (ha la forma di una piccola torcia)
-V2, ha un cascio ristretto, è regolabile tramite ghiera (mi sembra di aver capito così) e tramite software, e raggiunge i 200 metri ed oltre (ha una forma di una torcia)
-V3, ha un fascio ristretto, va oltre i 200 metri (ha una forma simile a quello del MILES originale.. una scatoletta)

bloch999
12/09/2014, 14:41
Non sono ben settabili a causa larghezza diversa almeno non equamente per tutti i sistemi

phoenix128
12/09/2014, 14:55
Bloch, i settaggi LTI, RR e X-Tag regolano anche il cono con la potenza di uscita.

Fobya71
12/09/2014, 16:06
-V2, ha un cascio ristretto, è regolabile tramite ghiera, e raggiunge i 200 metri ed oltre (ha una forma di una torcia)



MMhhh... sei sicuro?? Hai avuto modo di provarlo?


Per quanto riguarda noi abbiamo un ottica sniper, come al solito poco pubblicizzata perchè oramai lo sapete che è la nostra caratteristica :P:P:P

Comunque arriva intorno ai 250-300 mt, con uno spot di una quarantina di cm.

|3arak
12/09/2014, 16:16
Per quanto riguarda il V2 LACS mi sembra di aver capito così.. ha una regolazione a ghiera.. che vada a 200 metri così almeno è pubblicizzato

Per quanto riguarda la pubbicità, è un po un problema di tutti più o meno, chi è un po ammalato.. chi sta cor prete accanto.. a volte bisogna cacciare le info con le pinze.. o stanarle con l'incenzo...

PS
Aggiunto il proiettore sniper per LTI

"
Differenziazione armi Grazie alla grande varietà di parametri configurabili e alle sua versatilità LTITag permette di creare armi con comportamenti molto simili alle armi reali. E' possibile non solo differenziare tra ruoli (assaltatore, cecchino...) ma anche dare alle armi caratteristiche precise che differenziano la loro capacità di tiro e le abilità che il giocatore deve avere per usarle.
Tramite le sole impostazioni software, modificabili nei menù, è possibile variare:


il numero di colpi a disposizione
il numero dei caricatori di scorta
il tipo di sparo (raffica, semiautomatico, burst e colpo singolo)
la cadenza di sparo, fino a 800 colpi/min
il danno causato dal colpo
la gittata del colpo



Agendo poi sulle caratteristiche dell'ottica è possibile ad esempio simulare con precisione la difficoltà di tiro di un arma sniper o l'effetto di frammentazione di una granata.

"

:p
Stai a vedè che ce dovemo comprà il Palantir per consultare i siti eh.. ahahahahh

BERSERK-SAN MARCO
13/09/2014, 07:51
RedRay ha una scala più dettagliata, divisa in sei categorie "stelle", ha la possibilità di settare due modalità, diurna e notturna/indoor (non necessaria per i nuovi proiettori PULCE), tutta via ci sono anche due tipologie di proiettori, silenziatori (sono prodotti dalla SniperMk su commissione) e PULCE(hanno la forma di uno spegnifiamma):
1* pistole - 50 metri
2* SMG/Fucili d'assalto molto corti - 80 metri
3* Fucili d'assalto -120 metri
4* Fucili d'assalto con canna lunga - 140 metri
5* Fucili da cecchino/marksman - 180 metri
6* Fucili da cecchino grosso calibro (.50BMG) +250 metri

Per marksman si intende un fucile d'assalto con canna lunga utilizzato a colpo singolo (SR25)


neapprofitto per fare una domanda specifica sull'SR25...dove si mette il proiettore dato che non ha spegnifiamma e quindi neanche filettatura per silenziatori tradizionali????

Palla
13/09/2014, 09:16
neapprofitto per fare una domanda specifica sull'SR25...dove si mette il proiettore dato che non ha spegnifiamma e quindi neanche filettatura per silenziatori tradizionali????

La fai fare al tornio o ci metti un adattatore

|3arak
13/09/2014, 13:48
dovrebbe andare bene l'adattatore per VSR10 (forse) c'è anche da dire che ci sono molte repliche dell'SR25 molte hanno lo spegnifiamma.. quindi la filettatura

phoenix128
13/09/2014, 13:53
Noi ne abbiamo uno in squadra di SR25 (che per altro è una ficata :) ). Abbiamo filettato la canna con un tornio per fare un lavoro più pulito.
Più tardi ti mando qualche foto.

Comunque se non vuoi mettere l'illuminatore in canna puoi sempre metterlo con un "porta torcia", ma esteticamente perde molto a mio avviso.
Altrimenti usi soluzioni con montaggio RIS con illuminatore integrato (tipo il nostro kit LTS), ma stesso discorso di sopra: Hai un attrezzo in più fuori dal fucile :) .

Nonaeme
13/09/2014, 15:29
beh gli sr25 si vedono piu col peq che senza in ambito militare, quindi non è che sia proprio uno scempio mettercelo sopra! ;)
specialmente se usi un 15/16/2 etc, non uno di quei peq che non esistono che usate voi!! :twisted:

domanda: stamattina parlando con un amico mi ha detto che un grossissimo problema del LT in cqb in primis è che il fascio si riflette molto con i vetri, e se hai un fascio molto potente e concentrato di fatto potresti giocare a carambola e prendere gente dietro gli angoli etc, è vero?
mi ricordo ai golden water dove se non erro c'erano anche i BOB, che la mattina loro giocavano in centro del paese con tutte le macchine parcheggiate, avete mai riscontrato questo problema o è una legenda metropolitana?

phoenix128
13/09/2014, 15:33
Il cqb noi lo giochiamo col boost spento, tanto 70-80 mt li fai uguale con gli illuminatori normali e senza boost il problema scompare quasi del tutto. Oppure usiamo i tappi con collimatore che sono una soluzione banale, ma funzionale.
Il discorso nasce dal fatto che molti giocano con il boost sempre al massimo e invece quella è una modalità da usare solo se c'è sole forte.

|3arak
13/09/2014, 15:43
urban.. chiariamo:
Indoor si gioca con boost off come sopra descritto, nessun problema
Outdoor si gioca con le impostazioni normali, nessun problema

Ora i problemi arrivano quando si gioca in ambienti misti.. il boost off all'aperto non permette di superare le distanze da soft air (scusa 70/80 metri no.. forse 40.. forse), noi abbiamo avuto grandi problemi inun paio di eventi a Castel di Tora, dove le distanze esterne erano anche di 100 metri, e all'interno i muri erano intonacati quin di bianchi.. se sparavi seccavi tutti.. di fatto aveva la possibilità di fuoco solo il primo della fila.. questo problema sparisce quasi del tutto con il PULCE RedRay!! I rimnbalzi ci sono.. ma sono più realistici, nel senso che può capitare ma quasi devi stare a calcolare l'angolo come a biliardo.. i proiettori vecchi RedRay praticamente era una granata ti salvavi solo se eri dietro..

Ora non so come si potrebbe comportare il proiettore XTag che ha comunque un cono più stretto dei vecchi silenziatori RedRay ma comunque più largo del PULCE..

Riassumendo, i problemi ci sono in ambienti MISTI

phoenix128
13/09/2014, 16:05
urban.. chiariamo:
Indoor si gioca con boost off come sopra descritto, nessun problema
Outdoor si gioca con le impostazioni normali, nessun problema

Ora i problemi arrivano quando si gioca in ambienti misti.. il boost off all'aperto non permette di superare le distanze da soft air (scusa 70/80 metri no.. forse 40.. forse), noi abbiamo avuto grandi problemi inun paio di eventi a Castel di Tora, dove le distanze esterne erano anche di 100 metri, e all'interno i muri erano intonacati quin di bianchi.. se sparavi seccavi tutti.. di fatto aveva la possibilità di fuoco solo il primo della fila.. questo problema sparisce quasi del tutto con il PULCE RedRay!! I rimnbalzi ci sono.. ma sono più realistici, nel senso che può capitare ma quasi devi stare a calcolare l'angolo come a biliardo.. i proiettori vecchi RedRay praticamente era una granata ti salvavi solo se eri dietro..

Ora non so come si potrebbe comportare il proiettore XTag che ha comunque un cono più stretto dei vecchi silenziatori RedRay ma comunque più largo del PULCE..

Riassumendo, i problemi ci sono in ambienti MISTI

Si, giusta precisazione. Il problema degli ambienti misti rimane, come dici tu è un problema presente sia con i led standard che con il laser. Ovviamente con il laser si presenta in maniera inferiore perché il cono è più concentrato... diciamo che in generale più il fascio è stretto meno il problema si presenta. Dall'altro lato più il cono è stretto meno si gioca bene in urban (date le distanze tipicamente più ridotte).

Le portate senza boost variano ovviamente in base alle condizioni di luce esterna, ma nel diurno (non esposto al sole pieno) fai senza grossi problemi i 70-80mt con molti illuminatori.
Partendo dal presupposto che gli urban tipicamente godono di zone di ombra e distanze non superiori ai 50-60mt noi giochiamo quasi sempre col boost spento. Poi ovviamente dipende da caso a caso.

Abbiamo anche realizzato un dispositivo che si chiama boost-switcher che via radio ti disattiva il boost quando entri in ambienti chiusi, ma detto fra noi: il costo non vale la candela e poi è poco pratico.

Noi avevamo buttato giù alcune idee e mi piacerebbe conoscere la vostra opinione a riguardo:

- Usare uno switch sull'arma che permetta di accenderlo e spegnerlo
- Usare un sensore di luminosità che regoli la potenza di conseguenza

Fermo restando che secondo me il tappo a collimatore rimane la soluzione più economica e pratica.

P.S:
I rimbalzi col boost a palla ci sono, ma se spari contro un muro davanti a te con un'arma vera l'effetto non è gradevole ugualmente :)

------ Post aggiornato ------


beh gli sr25 si vedono piu col peq che senza in ambito militare, quindi non è che sia proprio uno scempio mettercelo sopra! ;)
specialmente se usi un 15/16/2 etc, non uno di quei peq che non esistono che usate voi!! :twisted:

domanda: stamattina parlando con un amico mi ha detto che un grossissimo problema del LT in cqb in primis è che il fascio si riflette molto con i vetri, e se hai un fascio molto potente e concentrato di fatto potresti giocare a carambola e prendere gente dietro gli angoli etc, è vero?
mi ricordo ai golden water dove se non erro c'erano anche i BOB, che la mattina loro giocavano in centro del paese con tutte le macchine parcheggiate, avete mai riscontrato questo problema o è una legenda metropolitana?

Prendere la gente dietro gli angoli mi pare un po' eccessivo :) Al limite ti prendi qualche segnale di colpo di striscio.
Propongo la LaserCarambola come nuovo sport :P

P.S.:
Che hai contro i nostri An/Peq... sono bellissimi :P ... disponibili anche come scatole di cartone da 1mt per 1mt se vuoi :P
Ih ih ih, comunque è vero, ma erano gli unici che ci permettevano di integrare l'illuminatore e l'alternativa erano quella specie di bauli giganti per le Mi-MH maggiorate :)

|3arak
13/09/2014, 16:11
Per il sensore di luce ne avevo parlato tempo fa con Elio, e mi ha fatto notare che ci sarebbe il problema inverso.. nel senso se te sei dentro al chiuso, ti si attiva il sensore, ma se spari fuori te rimani con il boost off, una soluzione sarebbe lavorare sui sensori, ma lavorando in digitale non si può far nulla

Lo switch sarebbe una soluzione.. ma come dici te è scomoda.. soprattutto per i sistemi che non utilizzano il wireless per i segnali di sistema.. ovviamente parlando in generale

Per quanto riguarda il boostoff noi coi vecchi silenziatori RedRay di giorno non facevamo più di 40 metriforse 50 metri quelli a 5*, con il pulce il boost è indifferente, dato che la resistenza che va ad aggiungere è dell'ordine degli ohm mentre le varie "stelle" vengono "tagliate" con resistenze dell'ordine dei KOhm..