PDA

Visualizza la versione completa : nuovo sistema combo softair/LASERTAG LACS V2



bloch999
14/05/2013, 07:28
Ciao a tutti posto queste info che potrebbero interessare a molti. da aprile è in vendita (tramite T&T) il kit combo softair/lasertag lacs versione 2. particolarità rispetto a lasertag italia e red ray che saltano all'occhio: non ha in proiettore montato su volata del fucile ma si attacca a slitte 20mm. questo ha due grandi vantaggi, ovvero rende il kit più stabile nel tempo (se urti con il proiettore qualcosa rischi di storcerlo non potendo poi mirare correttamente) e non importa se hai un fucile a basso costo con la canna storta (soprattutto colt) non devi operare alcun intervento per far funzionare e settare bene il fucile. qualche sniper dirà che così facendo non puoi far uscire solo la punta della canna dall'erba rimanendo nascosto però questa obiezione è facilmente rimovibile: esistono attacchi 20mm da applicare sulle canne, basta comprarne uno e attaccare il proiettore direttamente sotto alla canna in prossimità della fine. unico neo di questo sistema di aggancio è il fattore estetico, il fucile si trova attacato una piccola scatola che contiene l'elettronica e il proiettore. da questo punto di vista lti è meglio (ma con altri più importanti svantaggi) e red ray è all'incirca pari come "bruttezza". ma passiamo agli aspetti più importanti del sistema testato: il proiettore. Lacs produce 2 proiettori uno lungo e uno corto. quello corto è come una piccola torcia led e ha caratteristiche compatibili con quelle dei proiettori red ray e lti (viene fatto proprio per giocare con chi usa questi kit in condizioni di non svantaggio). quello lungo ha un fascio ampiamente più stretto (da 15 cm a 50 cm alla massima portata che supera i 200 metri) rendendo il gioco molto più realistico. in questa configurazione bisogna ovviamente aumentare il numero di sensori che andranno a collocarsi direttamente sul tattico, sia sulla parte anteriore che posteriore. ricordo di aver giocato con kit concorrenti ed essermi stupito di 2 fatti: 1) sparando da dietro e spostato di 1m da un compagno colpivo sia il mio bersaglio che il compagno.
2) sparando da distanza in un solo colpi ho colpito due avversari a quasi un metro uno dall'altro.
qualcuno potrebbe obiettare che il lasertag è un gioco e che una precisione così risulta potenzialmente frustrante. per qualcuno, quelli che si divertono a sparare quintali di pallini da 20m senza mirare pur di sparare forse, ma per tutti quelli che vogliono un sistema realistico (si parla di mil-sim o sbaglio?) e sono disposti a impegnarsi un pò di più direi che non ha pari. inoltre frustrante è compensato da gratificante quando riesci a colpire un bersaglio difficile, se spari con una specie ddi cannone che gusto c'è? Io ho iniziato a sparare con una carabina vera da ragazzino ed ho perso molto tempo a tarare l'ottica e a allenarmi, ma quando colpivo un piccolo bersaglio oltre 100m la soddisfazione era davvero grande.

a proposito di taratura: con red ray e lti un kit = un fucile (con red ray puoi spostare il tuo kit su altro fucile ma devi rifare la taratura organi di mira/proiettore). con lacs un kit = infiniti fucili senza dover fare lunghe tarature, anche sul campo di battaglia: basta far si di avere il proiettore e il dot/ottica attaccati allo stesso rialzo ottica (ci sono con 3 slitte weaver volendo e costano anche poco) oppure il dot con slitta sopra a cui attaccare il proiettore (così inoltre elimini il problema di parallasse, comunque relativo nel lasertag, dall'asse orizzontale). con questi due sistemi puoi spostare solo il rialzo da un fucile ad un altro istantaneamente ed essere pronto a far fuoco. con gli altri produttori se ti si guasta il fucile durante un torneo potresti non essere più in grado di giocare a meno di avere un secondo kit già installato su altro fucile. inoltre dicciamoci la verità: tutti i sofgunners (e i lasertaggers sono tutti ex softgunners o quasi) amano avere più fucili, con questo sistema puoi usarli tutti anche nel lasertag senza impazzire a tarare gli apparati di mira. ci sarebbero altre cose da dire ma oora devo andare. vi dirò ancora un' altra volta.

TEX_ZEN
14/05/2013, 11:51
sembra tanto un annuncio pubblicitario...

Babbo
14/05/2013, 12:19
sembra tanto un annuncio pubblicitario...


Giusto un po'...magari ti danno anche linate in omaggio....


https://www.youtube.com/watch?v=Ix0LKRhIeTM

bloch999
15/05/2013, 08:10
allora viste che in due dite cosi vi do 2 risposte una istintiva e una ragionata.
1) e a voi red ray e lti per sparare a zero sulla mia recensione favorevole a lacs cosa hanno dato? la pensilina del bus di codroipo? non me ne vogliano i friulani, sono bei ppsti ma mi e venuta d istinto
2) se softair e lasertag fossero giochi solitari mi comprerei la mia attrezzatura e mi metterei a giocare da solo senza suscitare sospetti cupi e gravi in nessuno tuttavia cio non e' possibile. percio ritenendo lacs valido e migliore dei concorrenti mi sembra mio interesse di giocatore far si che altri lo usino. per quanto riguarda lo stile pubblicitario della recensione vi e' mai balenato in mente che lo scrivente potrebbe non essere un bambino e avere esperienza per lavoro di comunicazione e pubblicita'. spero le prossime risposte siano piu pertinenti e ragionate....

TEX_ZEN
15/05/2013, 09:55
nuuu, mi hanno dato tanto oro quanto peso e puttane a vita... na recensione senza na foto?

Sabbia
15/05/2013, 13:12
Non preoccuparti bloch999

atteggiamenti di questo tipo fanno ormai parte della consuetudine di SAM.

anche a me il tuo messaggio "sembra" molto pubblicitario, ma non conoscendo te, e il sistema, mi sono limitato a leggerlo e prenderlo per quello che è, una spiegazione di qualcosa.


Non te la prendere per certe uscite :)

|3arak
15/05/2013, 19:51
Non metto in dubbio la tua recensione, non ho avuto modo di vedere il LACS neanche alla presentazione qui vicino Roma a Testa di Lepre, per l'esatteza, ma una cosa è certa.. le retta di tiro e la retta di puntamento non coincidono nè sull'alzo, nè sul brandeggio, quindi avremo due errori di parallasse, al variare della distanza, sia nell'alzo.. che appunto nel brandeggio.. io metterei perlomeno il proiettore nella slitta in basso.. eviterei almeno questo.. metterlo nella slitta laterale è semplicemente un complicarsi le cose inutilmente.. la soluzione migliore è il proiettore in asse con la canna, in quanto l'errore di parallasse è derivato dalla distanza tra l'ottica e l'asse di tiro.. maggiore sarà questa distanza maggiore sarà l'angolo e quindi la differenza in relazione alla distanza (con confondiamo l'erore di parallasse con l'abbassamento dell'ogiva dovuto alla gravità..)

non so la LTI, ma la Red Rey è da tempo che ha fatto uscire i nuovi proiettori/spegnifiamma, delle dimensioni appunto, di uno spegnifiamma, cono un po più stretto e debellato problema rimbalzi, notturne e rifrazione nelle vicinanze del proiettore. La Red Ray inoltre permette la differenzazione delle IRG tramite proietori diversi a seconda delle caratteristiche del fucile replicato.. vi sono ben 6 tipi di proiettori che variano la distanza tra 50 metri (pistole, shotgun) e 250 (sniper cal .50), e non solo per il Duty Cycle.. che fa un po poco..

Parlo di Red Ray perchè il nostro gruppo ha adottato questo sistema per questo tipo di caratteristiche.. poi ovvio che i difetti ci sono, non è un sistema perfetto, come non lo sono gli altri. Del LACS mi piacciono molto i sensori molto più semplici.. il fatto di sparare sia pallini che IR lo vedo più utile per i vari negozi che fanno noleggio, in questo modo possono gestire un palco repliche unico, ma sul campo bisogna decidere, o si gioca col palino o si gioca con l'IR. tanto tutti sul campo devono avere il sistema lacs.. altrimenti basta uno che ha una normale asg, che bisogna giocare a soft air tradizionale..

dato che organizzare una giocata a soft air o laser tag è completamente differente diventerei scemo..

io vedo un solo difetto che taglia un po legambe a tutti i sistemi, la partenza.. se proponi il sistema a un giocatore di soft air, è abbastanza facile inserirlo nel mondo laser tag.. ad un ragazzo che si affaccia nel mondo delle simulazioni militari.. è un problema.. che sia RedRay, LTI o LACS.. forse quest'ultimo potrebbe sembrare una mezza soluzione.. ma il costo è comunque elevato in relazione al soft air, e non è semplice reperire il prodotto in negozio già bello che pronto.. c'è poca scelta di fucili e i prezzi sono altini.. nella distribuzione vedo un po in vantaggio il lacs.. ma solo perchè c'è il nome della T&T.. ma che io sappia qui a Roma nelle vetrine sto sistema non c'è.. e solitamente la gente se vede compra.. se deve ordinà su internet mo' lo trova il prodotto..

Reputo il lacs con buone prospettive.. buono per il noleggio.. la red ray ottima per la simulazione (gearbox e caricatori attivi.. programmi e accesori vari) la LTI sta sulla scia della Red Ray, gli manca il gearbox attivo.. che PER ME è fondamentale.. è un mio punto di vista.. i suoni dei sistemi laser tag fanno un po pena, chi più chi meno.. il gearbox attivo perlomeno mi permette di non distaccarmi dal soft air.. non parliamo di simulazione del colpo sparato.. che è utopia.. anche se alcuni di noi BoB abbiamo IRG con kit tremors e/o scarrellanti.. provati e direi NON MALE!

Nessuno mi paga.. magara.. anzi rimedio a guadagno zero ala mancanza di ASG convertite sul mercato.. facendo io la conversione di praticamente quasi tutte le ASG dei BoB che giocano anche a laser tag..

P.S. Eliooooo vojo la steccaaaaaa!!! ahahah

erricolaw
16/05/2013, 00:11
Bloch999 ma hai mai visto un kit redray? Non credo. Dici che la prima cosa che balza all'occhio e' che Lacs spara pallini e raggi ir contemporaneamente. Guarda che questa e' una prerogativa del sistema redray ed è' coperto da brevetto, cosa che Lacs sa bene, infatti il proiettore ir può essere montato sotto alla canna del fucile o di lato e lasciare la canna libera, così si potranno sparare i pallini e i raggi ir contemporaneamente.
Naturalmente se chi fa certi commenti avesse un minimo di esperienza di entrambi i giochi, lt e sa, saprebbe che i pallini vanno un po' dove vogliono mentre i raggi ir vanno dove li indirizza il proiettore, il che rende inutile l'utilizzo contemporaneo dei due sistemi, inoltre, col pericolo che qualcuno non si dichiari cosa utilizzerò ? Naturalmente i raggi ir che se vanno a segno eliminano automaticamente l'avversario dal gioco. Poi sulla bruttezza dei sistemi, Lacs ha una scatola veramente brutta che niente ha a che vedere con accessori militari mentre per RR l'elettronica e' montata in un an-peq che, guarda caso, e' presente sul 90% delle armi degli eserciti nato. La presenza di un piccolissimo display non credo costituisca un problema estetico insormontabile.
per quel che concerne la possibilità di colpire bersagli vicini tra loro con un solo colpo, questa e' veramente una bufala buttata li per denigrare sistemi concorrenti e le centinaia di giocatori che già usano il sistema RR te lo possono confermare. Quindi dovendo fare pubblicità, evita di fare comparazioni di fantasia, il sistema RR e ben conosciuto a differenza del Lacs che ogni mese pubblicizza la versione nuova del prodotto precedente che però non ha mai visto la luce: " e' pronta la versione 3 del modello x " ma se poi vai a cercare il modello x era la versione 4 del modello h che era la versione 2 del modello c , ma nessuno di questi modelli e' mai stato visto provato da qualcuno ( vedere susseguirsi di questi simpatici messaggi su Facebook) .

bloch999
16/05/2013, 07:41
[
guarda a me oltre quel che ho detto non interessa spingermi nella diatriba fra aziende. sicuramente tutte hanno pregi e difetti e le versioni che ho provato tranne lacs ovviamente recente
erano non nuovissime quindi sicuramente sia lti che rr avranno fatto bei passi avanti. tuttavia fra i sistemi provati lacs e' quello che ho apprezato di piu per i motivi detti sopra. per quanto riguarda stecche varie io posso arrivare solo a quella di sigarette e cmq ho gia spiegato le mie motivazioni. mi piacerebe fondare una squadra lasertag con lacs dalle mie parti. niente di cosi oscuro.... cmq trovo un difetto anche se bilanciato dai molti pregi di cui sopra al lacs. il proiettor lungo alle brevi distanze ha un fascio strettissimo cosa che potrebbe creare difficolta di gioco sulle brevi distanze. solo giocando molto con esso potro quantificare il problema. secondo me in boschivo non sara un problema in urban forse. vedremo. per quanto riguarda sparare pallini e fascio e' tutto vero quello che avete detto
infatti personalmente penso che lo facciano per ovviare all accusa di poca " fisicita" e " realisticita" che molti softgunners fanno al lasetag nel complesso. ovviamente le reputo cavolate ma tant ' e'. non lo trovi nelle vetrine... ti credo con i costi che ha il lasertag! conosco piu negozianti e tutti sono disposti a comprare roba simile su richiesta o se c' e una squadra formata con cui si collabora in appoggio. ma queste sono questioni OT rispetto all argomento


QUOTE=erricolaw;4094372]Bloch999 ma hai mai visto un kit redray? Non credo. Dici che la prima cosa che balza all'occhio e' che Lacs spara pallini e raggi ir contemporaneamente. Guarda che questa e' una prerogativa del sistema redray ed è' coperto da brevetto, cosa che Lacs sa bene, infatti il proiettore ir può essere montato sotto alla canna del fucile o di lato e lasciare la canna libera, così si potranno sparare i pallini e i raggi ir contemporaneamente.
Naturalmente se chi fa certi commenti avesse un minimo di esperienza di entrambi i giochi, lt e sa, saprebbe che i pallini vanno un po' dove vogliono mentre i raggi ir vanno dove li indirizza il proiettore, il che rende inutile l'utilizzo contemporaneo dei due sistemi, inoltre, col pericolo che qualcuno non si dichiari cosa utilizzerò ? Naturalmente i raggi ir che se vanno a segno eliminano automaticamente l'avversario dal gioco. Poi sulla bruttezza dei sistemi, Lacs ha una scatola veramente brutta che niente ha a che vedere con accessori militari mentre per RR l'elettronica e' montata in un an-peq che, guarda caso, e' presente sul 90% delle armi degli eserciti nato. La presenza di un piccolissimo display non credo costituisca un problema estetico insormontabile.
per quel che concerne la possibilità di colpire bersagli vicini tra loro con un solo colpo, questa e' veramente una bufala buttata li per denigrare sistemi concorrenti e le centinaia di giocatori che già usano il sistema RR te lo possono confermare. Quindi dovendo fare pubblicità, evita di fare comparazioni di fantasia, il sistema RR e ben conosciuto a differenza del Lacs che ogni mese pubblicizza la versione nuova del prodotto precedente che però non ha mai visto la luce: " e' pronta la versione 3 del modello x " ma se poi vai a cercare il modello x era la versione 4 del modello h che era la versione 2 del modello c , ma nessuno di questi modelli e' mai stato visto provato da qualcuno ( vedere susseguirsi di questi simpatici messaggi su Facebook) .[/QUOTE]

Palla
16/05/2013, 17:51
ma poi mi chiedo, che senso ha combinare le due cose? per usare i pallini in urbano o a distanze ravvicinate? che vantaggi ne trai? il pallino non aggiunge niente di bello, complica solo le cose

bloch999
27/05/2013, 07:59
allora. il parallasse sull asse orizzontale si risolve mettendo il proiettore sotto canna o sopra il dot o ottoca con opportuni pezzi ma basta guardarsi in giro. erricolaw io ho uno zio che si chiama sergio ma lavora nell edilizia.... per il resto vista la supponenza e aggressivita della risposta ti rispondo con un detto delle mie parti... uh puSibol na cavra de set quintai?! ovvero oh possibile? una capra da sette quintali?!

------ Post aggiornato ------


ma poi mi chiedo, che senso ha combinare le due cose? per usare i pallini in urbano o a distanze ravvicinate? che vantaggi ne trai? il pallino non aggiunge niente di bello, complica solo le cose

vero. credo che lo facciano per creare meno stacco con chi e abituato al softair. sec me cmq risulta piu facile conincere gente non softgunners al lasertag per alcuni motivi. 1 l esperienza. li costringi a cambiare tattiche e acquisire nuove capacita quando con quelle che hanno magari si sentono bravi come rambo.... 2 il prezzo. vero che kit lasertag costa ma quando hai quello un fucile e una mimetica hai tutto. non ti servono caricatori elaborazioni pallini protezioni viso ecc. inoltre per montare un kit va bene un fucile qualsiasi anche da 80 euro nondevi spendere 300 e passa euro per qualcosa di decente. i softgunners hanno gia tutta l attrezzatura che gli diventa inutile facendoli sembrare di buttare via denaro a cambiare....io ho convinto piu non softgunners che softgunners a provare il lasertag

Nonaeme
27/05/2013, 13:24
io penso che questa "unione" tra i due segmenti sia non solo inutile (che senso ha sprecare due pallini sparando a uno che sta a 70 metri? useless... ) ma in alcuni casi anche pericolosa...
spiego: molti dei miei portano gli occhiali da vista e mi dicono che, a parte la distanza d'ingaggio e la "certezza" della marcatura, per loro sarebbe comodissimo poter giocare senza maschere sopra gli stessi!
ad altri invece farebbe comodo giocare senza perchè si appannano etc...
a questo punto se io sto giocando a LT tranquillamente senza occhiali o solo con occhiali da vista e il mio avversario PER SBAGLIO inserisce un caricatore coi BBs invece che uno vuoto?
il rischio è alto...
secondo molti il fatto di non dover indossare protezioni è un PLUS non da poco del sistema LT, che senso ha usarli entrambi?
voi parlate del "fattore economico" ma scusate, io mi compro un M4 cinesaccio a 100 euro e ci installo il red ray col suo spegnifiamma "semi normale", costo totale 400 euro (circa) e mi tengo i miei bei fucili da softair tunati e acchittati come sono...
a che mi servirebbe poter switchare l'anpeq (che poi posso farlo anche col red ray) sugli altri?
tanto sarebbe comunque un setup COMPLETAMENTE DIVERSO quello che mi porto dietro per giocare a LT da quello per il SA...
per LT uso i 10 caricatori rotti che ho da anni buttati nel baule e ci metto il "pirolino" per la ricarica attiva, non mi porto gli occhiali, ho un tattico dedicato (perchè non è che me ne tiene di mettermi a smontare e rimontare i sensori ogni volta), oppure ho l'elmetto coi sensori e gioco in t-shirt e shorts perchè fa caldo e POSSO farlo se voglio...
mischiare le due cose secondo me è inutile...

Palla
27/05/2013, 18:54
Nonaeme, voi usate i sensori sul tattico?

Nonaeme
28/05/2013, 18:07
no, aspettiamo l'evolversi dei sensori del lacs per decidere se passare in toto al LT...
per ora credo che meglio di red ray non esista, senza nulla tolgiere a LTI ;)

Check
08/06/2013, 00:49
a proposito di taratura: con red ray e lti un kit = un fucile (con red ray puoi spostare il tuo kit su altro fucile ma devi rifare la taratura organi di mira/proiettore).

Non c'è nulla di più errato di questa frase.
Possiedo 2 fucili, un M4 ed un L96. Posso cambiare fucile quante volte mi pare senza dover rifare la taratura semplicemente perchè ogni fucile ha il suo proiettore con la sua ottica o dot. Devo solo spostare l'anpeq dalla slitta dell'M4 a quella dell'L96 staccando e riattaccando SOLO 3 connettori, il tutto in soli 3 minuti, configurazione anpeq inclusa.
Il tuo post mi sembra solo un denigrare senza alcun motivo (apparente?) a favore di un sistema che non è nè carne nè pesce.. IMHO.

|3arak
08/06/2013, 12:53
con la RR se metto il proiettore (a questo punto quello vecchio a forma di silenziatore) dentro un lanciagranate, o comunque sotto la canna, mantengo tutto il complesso canna e hop up.. ottengo la stessa cosa.. in più il fucile si fermerà quando finiranno i colpi digitali.. la stessa cosa si può fare con un kit LTI.. cioè buona l'idea.. per il noleggio, ma per un giocatore normale non vedo quale sia l'utilità.. sul campo se anche uno solo non ha il kit LACS si deve giocare con i pallini.. quindi si deve necessariamente organizzare prima la giocata.. tra l'altro una cosa va detta.. i cavi esterni presto o tardi danno problemi.. meno cavi a zonzo ci sono meglio è..

big daddy
24/06/2013, 12:26
La possibilità di usare sia i fasci ir sia i passili è una figata perchè i club di lasre tag non sono così diffusi come quelli di soft air: se ho un sistema doppio posso andare a fare una giocata ogni tanto a LT e la maggior parte delle volte andare a SA con il club vicino casa. Non mi sembra sia difficile arrivarci.

|3arak
24/06/2013, 21:50
Boh io posso fare lo stesso con RedRay.. e la stessa cosa si può fare con LTI.. ripeto non è una novità basta semplicemente installare il kit come fa LACS oh che c'è di innovativo.. ?

RedRay:
monti il kit sul ris, fai passare i cavi esterni, monti il proiettore pulce sul ris con un semplice anello e spari pallini insieme ai colpi digitali..

LTI:
apri il blister, ti monti il kit su una scatola qualsiasi, lo applichi in qualche modo al ris, monti il proietore di lato rimediando un anello (qui è un po più complicato.. ma nessuno ti vieta di comprare un proiettore pulce redray stand alone..) e anche qui spari pallini contemporaneamente ai colpi digitali

Quello che mi chiedo: perchè avere tutto esterno, sparare i pallini? Tanto devo partire da casa che già so quello che devo fare, non decido sul campo.. perchè basta uno solo che non ha il LACS e si deve giocare a soft air.. il fatto di giocare sia con pallini che IR non ne vedo l'utilità.. cioè da vicino ti sparo i pallini e da lontano IR.. a che pro? E' un'altra cosa..

Lo vedo utile invece per i negozi dove di volta in volta a seconda della richiesta possono utilizzare le repliche per l'affitto senza dover preparare due palchi fucili (uno laser tag e uno soft air), il kit LACS è tutto esterno.. in questo caso, ripeto fossi un negoziante che ha un giro di clienti la domenica, potrei optare per il LACS altrimenti oltre ai fucili da soft air, dovrei perdere tempo a convertire altri fucili, e a gestirli separatamente.. ma da giocatore semplice.. non so..

Se il LACS facesse un kit dedicato al laser tag, ti direi interessante.. ma ad'ora avrei una scatola esterna, come red ray, gearbox non controllato, come LTI, fili esterni e tra l'altro, proiettore fuori asse, che ripeto basta metterlo sul ris inferiore per limitare il problema.. la scatola di alluminio invece una buona idea.

Preciso non sto criticando la qualità del prodotto ma le scelte di mercato dell'azienda.. anzi non è una critica la mia.. ma semplicemente una differenza tra domanda e offerta, io cerco una cosa il LACS me ne offre un'altra..

P.S. il giocatore di soft air medio.. ha due o tre repliche... almeno.. io ho semplicemente cominciato partendo da un po di pezzi che avevo.. ma potevo benissimo pescare dall'armadio un fucile a cavolo e convertirlo.. gioco tutt'ora a soft air.. boh

Check
28/06/2013, 11:49
La possibilità di usare sia i fasci ir sia i passili è una figata perchè i club di lasre tag non sono così diffusi come quelli di soft air: se ho un sistema doppio posso andare a fare una giocata ogni tanto a LT e la maggior parte delle volte andare a SA con il club vicino casa. Non mi sembra sia difficile arrivarci.

Cosa possibile anche con i kit lasertag normali. La RR ad esempio può modificare il fucile invasivamente (quindi non spara pallini) oppure una modifica non invasiva che ti permette di continuare a giocare a softair semplicemente eliminando il proiettore e l'anpeq... non la vedo difficile capire questa differenza.

ramirez
14/10/2013, 21:07
con la RR se metto il proiettore (a questo punto quello vecchio a forma di silenziatore) dentro un lanciagranate, o comunque sotto la canna, mantengo tutto il complesso canna e hop up.. ottengo la stessa cosa.. in più il fucile si fermerà quando finiranno i colpi digitali.. la stessa cosa si può fare con un kit LTI.. cioè buona l'idea.. per il noleggio, ma per un giocatore normale non vedo quale sia l'utilità.. sul campo se anche uno solo non ha il kit LACS si deve giocare con i pallini.. quindi si deve necessariamente organizzare prima la giocata.. tra l'altro una cosa va detta.. i cavi esterni presto o tardi danno problemi.. meno cavi a zonzo ci sono meglio è..

Dunque per capire meglio, anche con il RR come con il LACS, l'alimentazione della batteria per mandare il gear box viene gestita dal software del sistema laser, e quando finiscono i colpi "elettronici" o un giocatore viene preso la replica non spara più nemmeno i pallini?
Anche nel RR o laser tag normali, esiste un qualcosa come il TOC (Tactical Operation Center) del LACS con gestione profili utenti e comunità online giocatori che scaricando i dati dalla SD fa vedere le statistiche giocaore a livello globale tipo COD o Battlefield?
Se ciò fosse sarebbero soluzioni interessanti .

Onestamente il fatto di poter usare anche i BBs insieme al laser a me non dispiace affatto, non tanto per avere qualcosa di bivalente, ma per mantenere oltre all'effetto sonoro del gear box, il senso della direzione del tiro e l'impatto dei pallini sia addosso che nelle cose che ti circondano,
Da prove fatte dei sistemi Laser normali, anche se il gear box faceva rumore, quello che mancava è proprio l'effetto che fa una raffica di pallini che ti rimbalza intorno nel fogliame o sugli alberi e ti fa tener giù la testa. Poi naturalmente sopra i 40 metri la cosa cambia...

|3arak
16/10/2013, 20:52
Dunque per capire meglio, anche con il RR come con il LACS, l'alimentazione della batteria per mandare il gear box viene gestita dal software del sistema laser, e quando finiscono i colpi "elettronici" o un giocatore viene preso la replica non spara più nemmeno i pallini?

Ni, RR nel suo anpeq ha la sua batteria, e un relè interno, il sistema controlla prende il consenso dal grilletto e gestisce il motorino del gearbox, fine colpi digitali, il gearbox si ferma, riarmi con l'asta di armamento il sistema ricarica, oppure la RR offre il cambio caricatori reale, ogni caricatore ha memoria dei colpi rimasti, è un optional, anche con LTI si può ottemere il controllo del gearbox, ma devi provvedere te.


Anche nel RR o laser tag normali, esiste un qualcosa come il TOC (Tactical Operation Center) del LACS con gestione profili utenti e comunità online giocatori che scaricando i dati dalla SD fa vedere le statistiche giocaore a livello globale tipo COD o Battlefield?
Se ciò fosse sarebbero soluzioni interessanti .

Si anche RR fornisce gratuitamente il software di gestione delle classifiche, e può gestire un campionato.. basta andare sul sito dela IRE Legion, hanno un loro campionato e statistiche, carino, parlo per me, è l'ultima cosa che cerco nel laser tag in generale, ma questa è una mia opinione, comunque la possibilità c'è. Per LTI non saprei non mi sebra aver visto nulla del genere on line, ma potrei sbagliarmi.


Onestamente il fatto di poter usare anche i BBs insieme al laser a me non dispiace affatto, non tanto per avere qualcosa di bivalente, ma per mantenere oltre all'effetto sonoro del gear box, il senso della direzione del tiro e l'impatto dei pallini sia addosso che nelle cose che ti circondano,
Da prove fatte dei sistemi Laser normali, anche se il gear box faceva rumore, quello che mancava è proprio l'effetto che fa una raffica di pallini che ti rimbalza intorno nel fogliame o sugli alberi e ti fa tener giù la testa. Poi naturalmente sopra i 40 metri la cosa cambia...
Beh è una simulazione, a qualcosa bisogna rinunciare, lo si fa nel soft air per tante cose, lo si fa nel laser tag per altre, tra cui il pallino. Ormai sono tre anni che gioco a laser tag, e mi stupisco come la gente cerchi di giocare a soft air con repliche da laser tag, come giocare a calcio con le porte da calcetto, ho una replica che ha 120 metri di gittata e mi sparo a 40 metri.. perchè? Solitamente ingaggio ad una distanza media di 60/80 metri anche in pieno sole.. boh dovrei montare una molla da 150.. in urbano le cose cambiano.. ma in urbano, i pallini non si possono sparare perchè si fanno danni, noi siamo ormai abituati a giocare in centri storici tranquillamente tra la gente:

http://www.youtube.com/watch?v=qOPsqDVcA8g

Discorso pallino:

è il bello e lo scomodo del soft air.. ti da la sensazione del colpo, ma ti espone a problematiche di gioco non indifferenti, sia sul campo che fuori al campo, soprattuto fuori al campo. Le istituzioni stanno pian piano capendo che il soft air è più scomodo che tollerabile, redditizio non lo è mai stato, molti comuni hanno smesso di concedere permessi, altri li hanno vincolati ai pallini bio oppure ai pallini a bassa visibilità, altri enti hanno vincolato i permessi contando le giornate, pallini mediamente sparati a giocatore, numero dei giocatori medio per ogni giornata.. il laser tag (senza pallini) permette di saltare tutti questi ostacoli.

Niente maschera, niente occhiali, non ti fermi se passa qualcuno, giochi in centri urbani e non in stabili fatiscenti, e vediamo quale ente per iscritto ti da l'autorizzazione ad utilizzare uno stabile dichiarato non agibile.. e vediamo quale ente concede i permessi di su uno stabile con agibilità ad un'associazione di soft air e non ci investe sopra, oddio ti dirò a noi, insieme ad altri gruppi del lazio ci fu fasta una proposta.. ma avremmo dovuto provvedere al riborso dell'IMU.. 6000€.. mmmm i voi subbito o te li incarto? Fammi pensare.. 20 associazioni.. 300€ l'anno, si può fare.. 52 settimane l'anno.. diviso 20.. 2 domeniche e mezzo a testa..

Questo pallino da 6 mm quanto è ingombrante veramente.. quanto pesa veramente..? E' veramente così necessario da doverlo mantenere per scontri occasionali e rari a 40 metri..?
:-D

bravo15
06/04/2014, 13:07
Buon giorno a tutti.
Premetto che non entro nel merito di cosa sia meglio, con questo post voglio solo fare chiarezza su alcuni punti nella speranza di permettere a terzi di poter valutare le soluzioni presenti sul mercato al fine di spendere al meglio i propri soldi.

1) il LACS, nella sua foma più evoluta, nasce come prodotto di training in ambito addestrativo Force on Force per il settore militare dei corpi speciali. Nelle versioni via via più scarne e semplificate troviamo differenti versioni che a partire partire dall'ambito militare convenzionale, passano al Law Enforcement per pori arriva all'addestramento civile, all'esperienza ludica agoostica fino all'arena per minori. Ovviamente sono molte le cose che cambiano e questo sposta i prezzi da 250 euro a più di 10.000 euro a pezzo. Di seguito comunque cercherò di focalizzarmi sulla versione ludica/agonistica.

2) la tecnologia è completamente differente, il LACS in termini di elettronica, complessità firmware e hardware va ben oltre i progetti precedentemente citati in questo forum. Più avanti forse in questo post forse in uno futuro analizzeremo le principali differenze.

3) perchè la possiilità dell'uso combinato: primadi tutto si dà la possibilità di usre i pallini, non è obbligatorio. Questo significa che chi vorrà potrà, usare il sistema con il gearbox attivo senza dover in alcun modo eseguire modifiche all'arma. Chi oltre a giocare in modo convenzionale vuole spingersi oltre potrà farlo inserendo il pallino. Anche questa caratteristica è pensata più per un uso professionale che per un uso ludico. Molti giocatori non arrivando dal settore professionale non sanno che in fase di ingaggio è fondamentale capire da che direzione e chi la minaccia stia ingaggiando. Se ad esempio vi trovate in un bosco a 20 metri dal vostro compano e vi stanno sparando a una distanza da 5 a 60 metri circa non avrete idea di chi è ingaggiato salvo non arrivino pallini anche esausti. Se vi trovate dietro un muro e sntite sparare on saprete mai se stanno sparando a voi o ad altri, asalvo non sntiate rimbalzare i pallini. O in ambito professionale le simunition.

4) la tecnologia dei sensori: la tecnologia dei sensori utilizzata dal sistema LACS è totalmente diffrente dalla tecnologia usata dagli altri sistemi. Differisce per qualità dei sensori, dimensioni, indipendenza, tracciabilità, stabilità, diagnostica, dimensione, angolo di ricezione, ecc. L'involucro di contenimento la cui "design" è stato registrato a livello internazionale, permette di sfruttare al massimo l'angolo di ricezzione dei sensori protegendoli. Quindi si ha il massiom connubio tra efficienza ricettiva, riduzione delle dimensioni e robustezza dei sensori. I sensori inoltre sono dotati ognuno di un micro processore a 8 bit in grado di decodificare e gestire tutte le riceioni prima che queste vengano inviate alla CPU posizionta sul corpo. Questo aumenta enormemente la velocità di calcolo e elimina il rischio di sovraposizione dee messaggi eliminando falsi positi e falsi negativi. Nell'insieme, questi ed altri accorgimenti permett di differire la singola area del corpo colpita deteminando se l'operatore sarà stato colpito, ferito o eliminato. I sensori possono esere dotati ognuno di luce per evidenziare quale specifica area del corpo è stata colpita. Inoltre potremo decidere di attivare le piastre balistiche sul crpo o sulla testa. Attualmente i sesori possono essere espansi oltre alle 10 unità per garantire il mssimo realismo.

5) la tecnologia emissiva, l'emettitore: premesso che personalmente ho sempre cercato una precisione sovrapponibile al'ingaggio reale anche in ambito agonistico, si è deciso di sviuppare inizialmente de proiettori, uno con un fascio medio di 80 cm da 2mt a 150mt e l'altro con un fascio medio di 40 cm da 2 mt a 300 mt . Questi requisiti sono stati raggiunti razie ad una importante ingegnerizzazione sviluppata in ambito lenti/ottiche. Il proiettore più lungo, dalle dimensioni similari ad un surfire generosa, gaantisce ingaggi con pieno sole attorno ai 150 metri e oltre i 300 metri in caso di nuvolo. Essendo stato sviluppato quest'ultimo per ingaggi CQB non ci si pone nemmeno l'esigenza di andare oltre. Quello che va compreso però, è che tale proiettore è ad oggi, anche a detta di operatori professionali, il miglior connubio al mondo in ambito anhe professionale tra precisione di ingaggio a breve e lunga distanza. Questo garantisce la stabilità di un laser all'ampiezza di una lente convenzinale ben bilanciata. Per fare questo il sistema sfrutta un complesso sistema multi lente. In fine il proiettore può modulare il diametro del fascio in base al tipo di training per poter simulare anche azioni di liberazione ostaggi riducendo il diametro a pochi centimetri semplicemente agento sulle configrazioni software. L'attuale classe di emettitori è certificata essere in classe 1 e mediamente lavora al 66% della potenza nominale della classe. La LACS ha ritenuto di anteporre la sicurezza dell'utilizzatore finale alla distanza. Arrivando ai limiti della classe 1 sarebbe possibile andare oltre i 200 metri anche in pieno sole.

6) altre caratteristiche per le quali prego tutti di fare domande speifiche altrimenti non finisco più di scrivere:
a)in meno di 4 mesi di commercializzazione la LACS ha venduto in ambito ludico diverse centinaia di sistemi, questo indica che se il trend continuasse in questo modo entro un'anno il numero di utilizzatori potrebbe aver superato il numero di giocatori usanti altri sistemi accumulatisi negli ultimi 4-6 anni.
b)chi prova il sistema presso la nostra struttura normalmente acquista il sistema entro 4 mesi. Attualmente il prodotto ha una percentuale di venduto sul provato pari al 250%. Questo significa che su 1 persona che lo pova circa 2,5 lo acquistano.
c)al progetto collaborano in modo più o meno attivo anche altre realtà come Midland, Vega Holster, Tadpoles Tactics, Italian Cadet Forces, Extrema Ration, Tctical News Magazine,Softair Dynamics, Softair Magazine e altri. Per collaborazione si intendono tutte quelle iniziative di CoMarketing, sviluppo, test, eventi ecc.
d)il sistema è aggiornabile via internet
e)tramite la community è possibile gestire le associazioni, i gruppi, le armi, i tornei, gli obiettivi, le statistiche, video, foto e molto altro
f)la versione base dispone di collegamento a filo tra fucile e corpo ma per chi esiderasse è possibile acquistare il kit senza fili attraverso il quale sarà possibile collegare più armi.
g)i fili sono fili speciali ad alta resistenza che ne riducono le dimensioni aumentandone la resistenza
h)il LACS posto sul fucile può essere contenuto da un anpeq15 o da involucro in alluminio ad alta resistenza. Sfrutta la batterie del fucile e in caso di mancanza di alimentazione mantiene le configurazioni, la vita, i colpi e i cariatori.
i)il sistema in ambito agonistico dispone di software per il debriefing
j)il LACS può gestire il cambio caricatore dinamico dove per eseguire la ricarica sarà sufficiente togliere un caricatore ed inserirne uno nuovo
k)il LACS ha vluto il protocllo aperto ILOP progetto al quale si sono uniti in ordine di arrivo, LTI, XTag e RedRay.

di punti ne avremmo molti altri, basti pensare che prevediamo uno sviluppo massivo del sistema per i prossimi 5 anni, purtroppo per questioni di tempo e politiche aziendali non possiamo scrivervi qui tutto ma se avete qulsiasi dubbio, se vi interessa approfondie qualche punto non trattato scrivetemi pure che provvederò dove posibile a darvi tutti i ragguagli necessari.

In fine prima di salutarvi e ringraziarvi vi invito a non fidarvi di quello che dicono gli altri, in questo momento la cultura generale media sui prodotti in commercio è abbastanza limitata. Provate provate provate e solo dopo aver provato, solo dopo esserne certi fate la vostra scelta e che qualsiasi sia il sistema da voi scelto possa farvi divertire ed emozzionare in un'otica di collaborazine e sempre maggiore compatibilità.

Un saluto a tutti gli utenti e ai gestori di SAM e grazie a boch99 che si è prodigato per parlare bene del LACS ;)
PS non ho riletto scusate eventuali errori

Indrit
12/06/2014, 16:51
QUALSIASI PERSONA O CLUB VOGLIA PROVARE IL LACS CI SCRIVA IN UNO DEI NOSTRI PORTALI PAGINE GRUPPI O SCRIVA DIRETTAMENTE UNA MAIL AL SOTOSCRITTO.
indrit.budlla@gmail.com (mail personale)
PIÙ PROVATE E PIÙ CHIARO SARA.

maxilsk
12/06/2014, 17:15
non vedo l'ora arrivi sabato prossimo...sono curioso di provare alcune features esposte...

Indrit
12/06/2014, 20:23
Ti porto anche i lancia razzi e alcune nuove cose che devono ancora uscire in vendita.


Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Indrit
27/07/2014, 03:34
http://img.tapatalk.com/d/14/07/27/epyzu5uv.jpghttp://img.tapatalk.com/d/14/07/27/8egamehu.jpghttp://img.tapatalk.com/d/14/07/27/7uvymyru.jpg

Nonaeme
28/07/2014, 13:52
che figata! :D
ma che cos'è, una roba di zombi/vampiri/lupimannari? :D

gli avete messo le centraline in quelle borse che hanno a tracolla per eliminarli/rallentarli?
avevano anche qualche "oggetto" per attaccare ed eliminare (tipo un coltello ir :D o qualcosa che funziona solo da vicinissimo)?

spiega indrit non ci lasciare sulle spine!!! :D

Indrit
28/07/2014, 22:03
In arrivo , i zombi lacs . 😈

Indrit
16/08/2014, 02:49
http://tapatalk.imageshack.com/v2/14/08/15/37f46899360991bf9cf4e3f2dfca4848.jpghttp://tapatalk.imageshack.com/v2/14/08/15/e84649eb033e0dd4fee313ecbd33e381.jpghttp://tapatalk.imageshack.com/v2/14/08/15/297fa8c6b854a4190825551e4f569441.jpghttp://tapatalk.imageshack.com/v2/14/08/15/a379d571c7723baa5cbd0c30b2e6b64d.jpg