PDA

Visualizza la versione completa : [NIUBBO DOMANDA] Se cambio la canna, cosa mi aspetta?



Triade
18/05/2010, 10:05
Ovvero:
se volessi mettere una canna migliore (non obbligatoriamente piu lunga...se esiste della stessa lunghezza), dovrei poi cambiare altre parti interne (pistone molla ecc) per poterla usare?

Scusate la niubbaggine, ma cerco di capire...;-)

Luky
18/05/2010, 10:18
Ovvero:
se volessi mettere una canna migliore (non obbligatoriamente piu lunga...se esiste della stessa lunghezza), dovrei poi cambiare altre parti interne (pistone molla ecc) per poterla usare?

Scusate la niubbaggine, ma cerco di capire...;-)


No.
L'unica cosa che, eventualmente, dovresti cambiare è la molla.
Ho detto "eventualmente" perchè se al momento hai una replica al limite del Joule, cambiare la canna con un altra di "precisione" (quindi di diametro leggermente inferiore) potrebbe portarti overjoule e quindi renderebbe il tuo fucile "illegale".

ERV
18/05/2010, 14:34
Dice bene Luky!
Per esperienza posso dirti che montando una canna di precisione teflonata KM della stessa lunghezza dell'originale la velocità d'uscita è aumentata di circa 3 m/s

Triade
18/05/2010, 15:19
Quindi erv, lo consigli?

ERV
19/05/2010, 21:52
Quindi erv, lo consigli?

certo che la consiglio! Occhio però ai bb che utilizzi! Se non sono ottimi rischi l'inceppamento nella canna! O comunque se di scarsa qualità vanificherebbero l'utilizzo della canna di precisione!
P.S. sul P90 oltre alla canna di precisione teflonata KM ho montato altri ricambi (come da relativo topic), mentre sul mio M14 Socom Marui originale ho montato solo la canna di precisione teflonata KM con vantaggi decisamente avvertibili!

Maverik O'Neil
20/05/2010, 11:45
ultima cosa:
una canna di precisione per essere tale, va tenuta pulita costantemente.
il mio consiglio è di pulirla sia prima di scendere in campo che al termine della giocata.
inoltre, se non è associata ad un gommino dai risultati costanti, la calibrazione della canna serve a poco, ancor meno serve se l'hop up è montato male e tende a tirare a destra o a sinistra
mav

Triade
20/05/2010, 12:18
in caso vada over joule si può sopperire al problema usando pallini piu pesanti?

Luky
20/05/2010, 12:55
in caso vada over joule si può sopperire al problema usando pallini piu pesanti?

No.
L'energia rimane più o meno la stessa!
E' la velocità che cambia ma, ai fini della legalità, saresti overjoule sempre e comunque (anche se usassi gli 0.43).

Maverik O'Neil
20/05/2010, 13:07
la potenza erogata da un fucile è misurata tramite l'inerzia del pallino.
un pallino più leggero viaggia a velocità più alta, un pallino più pesante ad una più bassa, questo non influisce sulla quantità di energia cinetica immagazzinata dal pallino.
passiamo ad un esempio pratico: lanciamo due macchine contro un muro.
la prima pesa 1000kg, la seconda 2000kg. lanciando la prima macchina contro il muro a 200 km/h e la seconda a 100 km/h, supponendo la medesima superficie di impatto per le due automobili, il danno provocato al muro sarà uguale.
ora quanto detto, non è fisicamente del tutto vero, infatti la relazione che lega massa e velocità di un oggetto è quadratica e non lineare, tuttavia può essere usata come esempio qualitativo per spiegare il concetto.
volendo espandere il discorso, la componente di inerzia statica, ovvero la tenenza di un oggetto fermo a restare fermo, è maggiore in un pallino più pesante, sempre in rapporto quadratico tra il peso del pallino e l'inerzia che questo ha ovvero un pallino che pesa il doppio di un'altro, ha quattro volte la resistenza del primo ad essere accelerato, tuttavia, nel nostro caso, le masse e le inerzie sono tanto ridicole da poter evitare di essere prese in considerazione.
mav

ERV
21/05/2010, 23:30
la potenza erogata da un fucile è misurata tramite l'inerzia del pallino.
un pallino più leggero viaggia a velocità più alta, un pallino più pesante ad una più bassa, questo non influisce sulla quantità di energia cinetica immagazzinata dal pallino.
passiamo ad un esempio pratico: lanciamo due macchine contro un muro.
la prima pesa 1000kg, la seconda 2000kg. lanciando la prima macchina contro il muro a 200 km/h e la seconda a 100 km/h, supponendo la medesima superficie di impatto per le due automobili, il danno provocato al muro sarà uguale.
ora quanto detto, non è fisicamente del tutto vero, infatti la relazione che lega massa e velocità di un oggetto è quadratica e non lineare, tuttavia può essere usata come esempio qualitativo per spiegare il concetto.
volendo espandere il discorso, la componente di inerzia statica, ovvero la tenenza di un oggetto fermo a restare fermo, è maggiore in un pallino più pesante, sempre in rapporto quadratico tra il peso del pallino e l'inerzia che questo ha ovvero un pallino che pesa il doppio di un'altro, ha quattro volte la resistenza del primo ad essere accelerato, tuttavia, nel nostro caso, le masse e le inerzie sono tanto ridicole da poter evitare di essere prese in considerazione.
mav

ehi Mav! Ma che, ultimamente hai dato fisica 1?? :wink: