PDA

Visualizza la versione completa : Alcune info per un gruppo del Genovese



Azraeel
14/02/2010, 12:38
ciao a tutti.
tempo fa mi ero seriamente interessato all'argomento, poiche sono anni ed anni che io ed alcuni amici abbiamo la passione delle simulazioni.
tempi fa riuscivamo anche ad avere tempo per perpetrare tale passione, recentemente non ne abbiamo piu avuto.
ci eravamo interessati a questo sistema per le sue infinite e future possibilita, troviamo in sunto che il sistema a BB sia arrivato alla sua massima evoluzione, vista la legge => 1 J.
questo sistema č ancora giovane, promette sviluppi davvero impensabili.
pero un paio di anni fa era ancora in fase embrionale, i gruppi erano due, tutti gentilissimi invero e disposti a far provare (e rinnovo i ringraziamenti) pero cio che mancava, forse dal NOSTRO punto di vista, era una vera collaborazione verso i nuovi che si avvicinavano a tale pratica.
in sostanza, era quasi impossibile partendo da zero arriare a fabbricarsi una LT avendo competenze "normali"...

tutto questo per dire cosa?

che noi avendo risolto i nostri problemi catartici (lavoro, universita............. :giggle: ) saremmo di nuovo pronti a gettarci nella mischia dell'evoluzione :2gunfire:

pero vorrei sapere se esiste, ad oggi, un modo semplice per mettersi in contatto con chi č disposto, anche sotto compenso, ad insegnare come realizzare in proprio tali sistemi di gioco.
in passato sulle ASG c'erano molte guide passo passo per OGNI cosa, in questa disciplina pare che invece le competenze vengano tenute un po piu all'interno del gruppo, forse annusando remunerazioni future.. (scusatela franchezza, č stata l'universita di Eco a farmi cosi:bla: )

quindi comprendendo che non si puo arrivare dal nulla, chiedere aiuto e sparire, visti i sacrifici e il tempo spesi, ma che non reputiamo nemmeno possibile dipendere da terzi per sempre (in caso di rottura di un arma ad esempio)
ci chiedevamo se fosse possibile appunto essere istruiti su come realizzare tali armi, dove comprare i componenti al miglior costo, e se fosse possibile essere "integrati" in quella che č la realtą nazionale.

capiamoci, non sarebbe un predere e sparire, il nostro.
sul piatto, sempre in linea teorica, metteremmo diversi ingegneri, informatici, elettrici ed elettronici (bhe in realtą 4 sono: 2 elettronici, uno ed uno :) )
e un folle genio della programmazione anche in linguaggi "vetusti" (la sua č solo passione)

praticamente cio che vorremmo sapere č se, con tempo, con calma, con accordi; fosse possibile ricevere una formazione accelerata, in modo da non dover partire da zero, per entrare in questo intrippante mondo!

ad esempio avevamo il pallino dei caricatori da sostituire, piuttosto che il tastino per la ricarica, e ci sbatteremmo come degli animali per quello.
cosi come per le granate e le mine.
avevamo anche un progetto di una cosa ben piu grossa.... :giggle::giggle:

concludendo, vorrei sapere a che punto č la "community" italiana, se č possibile entrarvi apportando aiuto, gioco ed entusiasmo, e un nuovo gruppo con cui giocare.

ah in realta io possiedo due terreni perfetti per le simulazioni, uno su suolo ligure e uno in piemonte, con boschi e piane; che metteri volentieri a disposizione, visto che non si inquina nulla :wink:
in piemonte c'č anche la sorgente, quindi per piu giorni sarebbe perfetta :giggle:

grazie a tutti, e a presto!! :sheep:

TomCats
14/02/2010, 13:07
Carissimo Azraeel... io ti consiglio di visitare il nostro forum per prendere contatto con le rappresentanze di produttori italiani del sistema LT, troverai disponibilitą e felicitą di avere altri amiciche si uniscono alla community che di devo dire, si allarga a vista d'occhio giorno dopo giorno.

Tutti i gruppi che producono possono fornirti un prodotto da assemblare o gią assemblato, hanno caratteristiche di utilizzo differenti ma non sto a dilungarmi su questo topic.

Giuro, a breve faccio una tabella con le differenze di tutti i sistemi, compreso il whep se riesco ;)

Azraeel
14/02/2010, 17:39
grazie mille, sta a vedere che stavolte davvero finalmente riusciamo a partire anche noi.
il sistema č iper interessante, davvero non immaginavo niente di potenzialmente piu espandibile fino a qualche anno fa!
ora ho un bel po da leggere, anche grazie al vecchio conoscente Rancor che mi ha gentilissimamente risposto!! ;)

Jackisback
14/02/2010, 18:56
ciao Azraeel

che caso...giusto oggi ho fatto la mia prima vera a propria giocata...in realtą avevo gią provato altre due volte, ma a sto giro sono riuscito finalmente a usare la mia Iregun personale. E, caso vuole, che anche noi siamo nei dintorni di genova..

ti riassumo un po' come č la situazione: a genova c'č il gruppo di alvise che č un gruppo in continua crescita (anche oggi, oltre a me e un mio amico), c'erano altri due aspiranti che non ho ben capito se sono gią armati o no...comunque la situazione č dinamica e se contatti alvise (che di sicuro risponderą a questo topic) sicuramente ti farą provare una delle loro gun..

per quanto riguarda me, io sono nel direttivo di una squadra di softair della riviera, il 1° SFOD DELTA di Sestri Levante..per ora la mia squada continuerą sulla strada del softair, anche perchč c'č di mezzo il campionato italiano e quant'altro, ma 3 dei soci, me compreso, hanno acquiistato un kit IRE per provarlo e devo dire che ne siamo rimasti tutti soddisfatti.

se ci fai sapere di dove sei ti mando il contatto di alvise e vediamo di giocare qualche volta insieme (siccome noi sfod siamo ancora pochini, ci appoggiamo momentaneamente al gruppo di alvise per non fare troppi chilometri)

Per inciso c'č anche un gruppo a spezia, che non conosco direttamente ma che dovrebbe essere ulteriormente piu' progredito (come numero di soci e attrezzature disponibili)

Alvise
15/02/2010, 13:44
Qualcuno ha chiamato ? :)
Noi siamo sempre disponibili per far provare qualcuno , se sei interessato mandami un PM !