PDA

Visualizza la versione completa : [RECENSIONE] Royal Propoint 15x35 rosso 4 mirini intercambiabili.



Il Lento
12/02/2010, 10:07
Ragazzi visto che nessuno si è preso la briga di farlo ecco a voi la recensione del Propoint della Royal!

Comprata da Saddafà al misero prezzo di 34,90 euri si è presentata in una caruccia scatoletta alquanto anonima dalle ridotte dimensioni.

http://img231.imageshack.us/img231/9742/27012010131.jpg

Aperta la scatola troviamo ad attenderci il nostro acquisto con un utilissimo coprilente in gomma, pila di scorta (ce ne è già una dentro il dispositivo), brugoletta della giusta misura e il solito manuale in inglese con tanto di illustrazioni.

La prima impressione è super positiva in quanto è completamente in alluminio il peso non è eccessivo (saremo sull'etto e mezzo). Il vetro sembra fragilino ma in realtà non è affatto così! Sul campo ha resistito a 3, 4 colpi a 10 metri circa ! Tuttavia non assicuro nulla perchè la struttura nel complesso non mi sembra in grado di reggere ad una caduta una volta montata su fucile, però con quello che costa direi che è normale!

http://img688.imageshack.us/g/dat1.jpg/

Passiamo ai dettagli tecnici:
Intensità variabile da 1 a 7 (1 è penosamente basso 7 è abbagliante :) )
4 tipi di mirino (vedere foto)

Impressioni generali:
ottimo rapporto qualità prezzo, comodissimo rispetto ai suoi gemelli più grossi tipo eotech perchè permette una mira più rapida.

Unico contro: Se beccate il classico raggio di sole sul propoint vi vedono anche a 500 metri!

Voto: 8/10! Se fosse un pochino più robusto sarebbe veramente il massimo ma per 35,00 euri è veramente UNA BOMBA! Ultraconsigliato!

ziojack
12/02/2010, 11:14
lo avavo sul p90..un pallino sul vetrino ed è letteralmente esploso...proteggilo in ualche modo!! per il resto è un ottimo dot..solo di notte si vede un po' la luce del diodo da davanti..

Il Lento
12/02/2010, 11:22
un pallino sul vetrino ed è letteralmente esploso...proteggilo in ualche modo!!

è successo lo stesso ad un mio amico, ma come dicevo a me ha resistito benissimo ad una bella raffica! certo negli urban è impensabile... in ogni caso a breve posterò un metodo che ho finito di metteere a punto!

ziojack
12/02/2010, 11:43
io dopo averlo ricomprato mi sono fatto un vetrino di plexiglass montato su un vecchio anello per ottiche tagliato a cui ho fatto una scanalatura per incastrare e fissare il plexiglass :D devo dire che funziona... se mi ricordo posto e foto...

Il Lento
12/02/2010, 11:54
Avevo pensato anche io di optare per un vetrino in plexi, ma poi ho avuto una idea geniale: Ho preso un pezzo di rete sensei e ho unito i fori a 3 a 3 ma obliqui (in modo da non permettere comunque il passaggio del pallino) allargando così la visuale di tanto! Inoltre con questo sistema i nemici non vedono NE i riflessi causati dalla lente polarizzata NE il laserino! Certo c'è da dire che è molto meno resistente, bastano 2 colpi a bruciapelo per doverla buttare ma il vetrino rimane perfettamente integro! (va tenuto ad almeno mezzo centimetro dal vetro seno non serve a una ceppa) Inoltre a distanza di 5-10 metri non subisce danni particolari...

Spectre_ITA
06/05/2011, 17:33
Ragazi mi hanno regalato il dot in questione...con intensità 7 alla luce del sole non mi si vede il puntino rosso...ho cambiato la batteria cn quella di scorta presente nella confezione xkè quella gia inserità non era carica...sapreste aiutarmi?

masrer
06/05/2011, 18:12
ce l'ho avuto anche io, ci montavo le pile ricaricabili delle schede madre dei pc, non mal, ma poi non so il perchè si è rotto, oa a qualsiasi intensità il punto è sempre al minimo, anche con batterie cariche, accidenti, ma per 15€ ne ho comprato un'altro usato sul mercatino, anche se ha una crepa sul vetro, ma non è centrale perciò non da noia.
i problemi che ho riscontrato in vari mesi di utilizzo sono il riflesso rosso del vetro polarizzato che si sota un po' troppo anche a distanza e le filettature che essendo in alluminio si sdrumano contro le viti in acciaio, soprattutto quella lunga, ma basta cambiarla ed aggiungere un bullone dall'altro lato.

ma questo tipo di red dot come si chiama? cioè gli eotech sono quelli grossi con doppio vetro, gli aimpoint sono quelli tubolari, gli acog come gli aimpoint ma con zoom...

Spectre_ITA
06/05/2011, 18:22
ce l'ho avuto anche io, aveva 11 intensità...
hai mai avuto il mio problema?

masrer
06/05/2011, 18:48
ho editato il post, era da 7, il reticolo da 11 ce l'ho nell'ottica

non ho capito bene, ma nel tuo se regoli la luminositò rimane bassa e sempre uguale a tutti i livelli?

ps: ho trovato il nome, questi mirini si chiamano sightmark, ma nessuno li chiama così... altra cosa sconcertante, quelli originali costano 50$, in pratica meno delle repliche cinesi!!!!!!!!!

Spectre_ITA
06/05/2011, 20:16
Ora che me lo fai notare rimane uguale a tutte le intensità....

Fedez
08/05/2011, 15:28
Comunque è un 1x35mm e non un 15x35mm... Se no diventerebbe un'ottica a 15x di zoom fissi ;)

Esteticamente non mi piace per niente, ma un mio amico l'ha posseduto per un pò e faceva da dio il suo lavoro.

masrer
14/05/2011, 00:13
I vantaggi di questi mirini sono la leggerezza, l'immunità dal ghost in quanto hanno un solo vetro, e non coprono per niente la visuale.
Ma ho scoperto un fatto stranissimo, il mio vecchio dot non era rotto, non so perchè ora non funziona più con le pile ricaricabili, se ne metto una usa e getta funziona, il fatto strano è che prima non mi dava alcun problema con le pile a bottone per pc