PDA

Visualizza la versione completa : Lasertag, cosa ne pensa un Softgunner?



Pagine : [1] 2 3

TomCats
30/11/2009, 14:54
vi sottoponiamo un sondaggio per testare la conoscenza e l’apprezzamento o deprezzamento del sistema lasertag presso i giocatori abituali di softair.
il nostro intento è quello di avere un quadro più completo sia di quanto il mondo softair conesce il ”fratello” lasertag, sia i relativi dubbi, curiosità o critiche che gli si possano lanciare.
speriamo che il sondaggio apra una finestra su questo mondo parallelo, che si faccia chiarezza in modo da far sapere ai giocatori che esiste la possibilità di diversi in entrambi i sistemi solamente fornendosi di specifiche attrezzature.

scrivere le vostre motivazioni oltre che votare il sondaggio ci aiuterà tutti a migliorare la situazione. buon gioco a tutti!

anonimo25
30/11/2009, 14:57
bhe tomcats... sono sempre io... e sono sempre il primo.... sai già... heheheh

The_NightRider
30/11/2009, 14:59
vi sottoponiamo un sondaggio per testare la conoscenza e l’apprezzamento o deprezzamento del sistema lasertag presso i giocatori abituali di softair.
il nostro intento è quello di avere un quadro più completo sia di quanto il mondo softair conesce il ”fratello” lasertag, sia i relativi dubbi, curiosità o critiche che gli si possano lanciare.
speriamo che il sondaggio apra una finestra su questo mondo parallelo, che si faccia chiarezza in modo da far sapere ai giocatori che esiste la possibilità di diversi in entrambi i sistemi solamente fornendosi di specifiche attrezzature.

scrivere le vostre motivazioni oltre che votare il sondaggio ci aiuterà tutti a migliorare la situazione. buon gioco a tutti!

guarda che se vuoi il sondaggio lo puoi impostare mentre crei il 3d....;-)
ti tiene lui in automatico i risultati.
a me comunque il lasertag piacerebbe provarlo prima di dare qualsiasi giudizio.:)

edit
ooooops,non so come mai il sondaggio prima non mi appariva,ora si vede e ho votato...

calcifer
30/11/2009, 15:02
mai provato, ma non mi interessa nemmeno granchè........
non ne so spiegare bene il motivo...... diciamo che preferisco privilegiare il realismo.... e cioè che dalla canna della replica esca qualcosa di "solido" che abbia una gittata ben definita, su cui si debba tener conto di caduta nella traiettoria e di anticipo in caso di bersagli in movimento, etc. etc...

però, come dice night, non avendolo mai provato, i miei potrebbero essere soltanto preconcetti... boh...
per ora con il softair mi diverto già abbastanza... e non sento il bisogno di alternative o varianti...

LucAK92
30/11/2009, 15:05
non mi interessa perchè mi priverebbe di quell'emozione che provo quando colpisco qualcuno con un asg e vedo i pallini che gli arrivano...e poi non è reale..ed è questo un punto a sfavore del laser tag...anche se elimenerebbe gli highlander....

Larkin il pazzo
30/11/2009, 15:06
non c'è l'area lasertag per queste domande ?

TomCats
30/11/2009, 15:08
non c'è l'area lasertag per queste domande ?

assolutamente sì, ma questo sondaggio aveva necessità di essere fatto fuori da quell'area... non è che sia un ghetto quello... spero :d eheheh
giuro poi non mi permetto più :worry:

calcifer
30/11/2009, 15:08
non c'è l'area lasertag per queste domande ?

dato che è una domanda rivolta anche (e sopratutto) a chi non conosce il laser tag, secondo me sta bene qui nell'arena....
io, per esempio, nell'area lasertag non ci sono mai entrato...

anonimo25
30/11/2009, 15:11
difatto c'era già... ma in pochi l'hanno caga*a la ha riproposta in softair arena.... in modo che tutti lo potessero leggere... non la vedo una brutta idea comunque larkin.....

andy_mcnab
30/11/2009, 15:11
mi sembra di aver già risposto ad un sondaggio o topic del genere :prot::rofl:
comunque sono interessatissimo, anche se il video su toutube dove c'è la ragazza che spiega il meccanismo del fucile e il prezzo elevato per le mie taschè non mi entusiasmano molto... un giorno lo proverò sicuramente:2gunfire:.

Larkin il pazzo
30/11/2009, 15:11
dato che è una domanda rivolta anche (e sopratutto) a chi non conosce il laser tag, secondo me sta bene qui nell'arena....
io, per esempio, nell'area lasertag non ci sono mai entrato...
speriamo non sfoci nelle feroci flames che accadevano laggiù.....

killabees
30/11/2009, 15:11
non mi interessa. niente cambio caricatori, niente palliname che ti rimbalza attorno/colpisce (di solito, rimbalza attorno o arriva proprio davanti ai miei piedi :roll:).
bello che non inquini e tutto, ma per me toglie una bella fetta del divertimento.

quanto agli highlander, mah, ogni tanto capita, ma alla fine sta solo a te e alla squadra fare la famosa selezione. superata questa fase, ti diverti.

R6member
30/11/2009, 15:12
non lo vedo assolutamente come un "fratello" del softair, ma come un gioco diverso..pertanto non mi interessa.
allo stesso identico modo vedo l'arf che è comunque molto più "vicino" al sa, e non mi interessa nemmeno quello.

Dinger
30/11/2009, 15:15
io vorrei provare...
darebbe allo sniper quel tocco di classe che spaventa l'avversario perche non ti vede..
curiosita:
a:sniper
b:assaltatore
ma se metti caso a spara a b e lo manca, b (che mi sembra aver capito non ha la stessa portata di tiro di a) come fa a colpirlo??? non cè l'artiglieria quindi b che fa rimane bloccato fino alla fine del game?

andy_mcnab
30/11/2009, 15:18
io vorrei provare...
darebbe allo sniper quel tocco di classe che spaventa l'avversario perche non ti vede..
curiosita:
a:sniper
b:assaltatore
ma se metti caso a spara a b e lo manca, b (che mi sembra aver capito non ha la stessa portata di tiro di a) come fa a colpirlo??? non cè l'artiglieria quindi b che fa rimane bloccato fino alla fine del game?

si potrebbe aggirare se si ha la possibilità

KINO
30/11/2009, 15:19
a me interessa, quantomeno provarlo... mi dà l'idea di una variante del softair senza bimbominkioni o highlander... o almeno mi dà quell'idea :)

McMirko
30/11/2009, 15:19
non mi piace perchè non spara nulla...ma mi piace di più dell' arf

al momento non ne sento il bisogno perchè non soffro il problema immortali, ne di armi overj ne di teste di c. che ti sparano raffiche da 1000bb al sencondo e magari ti fanno male.
lo sniper da noi fa macelli anche a 40mt e penso che i nostri sniper non soffrano la pari gittata.

Zal
30/11/2009, 15:19
l'ho provato, non mi è piaciuto ma non me la sento di dare un giudizio negativo.
deve ancora crescere molto come disciplina, e migliorarsi.
prima di dare un giudizio concreto aspetto che si migliori un attimo.

Larkin il pazzo
30/11/2009, 15:20
a me interessa, quantomeno provarlo... mi dà l'idea di una variante del softair senza bimbominkioni o highlander... o almeno mi dà quell'idea :)
ma alla fine tutti sti highlander non li vedo (almeno nel mio club)

pizzamen
30/11/2009, 15:22
interessante, non l ho mai provato ma gia da tempo nel mio club se ne parla, darebbe quel tocco di realismo in piu potando utilizzare repliche che sparano come le armi vere, e leverebbe totalmente lo spettro di duri a dichiararsi e il rischio di pallin negli occhi, , denti rotti ecc.....

un solo contro, secondo me prima di poterlo portare nelle gare e crearci qualcosa di serio intorno deve passare ancora molto tempo

pizzamen
30/11/2009, 15:23
ma alla fine tutti sti highlander non li vedo (almeno nel mio club)


neanche io l vedo nel mio club, ma purtroppo spesso in giro se ne trovano ancora

Norse
30/11/2009, 15:24
non c'0é la risposta: sarebbe da provare per farmi un'idea, attualmente lo trovo interessante in quanto vorrei capirlo e vederlo in azione come funziona, ma a molti non credo risulti interessante, nonostante magari vorrebbero provarlo per farsi un'opinione.

andy_mcnab
30/11/2009, 15:25
volevo fare una domanda che mi gira in testa da un po'...
so che è possibile avere un fucile che si può usare sia per il lasertag che per il softair applicando l'anpeq esterno senza toccare di troppo il gb. così facendo si ha anche il fucile che spara a vuoto per ricreare il rumore e il inculo o sbaglio?
mi chiedevo anche è possibile applicare quello che c'è nell' anpeq dentro al fucile tipo nell'astina paramano e avendo lo stesso effetto (pero in un bolt action da cecchino) del fucile che spara tramite pistone?

killabees
30/11/2009, 15:27
meglio se chiedi in sezione lasertag, andy ;)

Chiunque
30/11/2009, 15:27
sapete una cosa? mi piacerebbe molto.... potrei finalmente comprarmi a 20€ una replica di minigun e metterci dentro il laser tag vero e propio xd... comuque apparte scherzi, parallalo al sa con tutti i sui pro e contro... non lo odio ne lo amo... ma bisognerebbe provare tutto nella vita, no?


http://www.technovelgy.com/graphics/content08/blaster-battle.jpg
:rofl:

Diossina
30/11/2009, 15:28
non mi ispira.... poi magari lo provo ed è bello, ma momentaneamente per me il softair resta il top di gamma.....

Molotov
30/11/2009, 15:29
mai provato, ma non mi interessa nemmeno granchè........
non ne so spiegare bene il motivo...... diciamo che preferisco privilegiare il realismo.... e cioè che dalla canna della replica esca qualcosa di "solido" che abbia una gittata ben definita, su cui si debba tener conto di caduta nella traiettoria e di anticipo in caso di bersagli in movimento, etc. etc...

però, come dice night, non avendolo mai provato, i miei potrebbero essere soltanto preconcetti... boh...
per ora con il softair mi diverto già abbastanza... e non sento il bisogno di alternative o varianti...

straquoto...

Larkin il pazzo
30/11/2009, 15:35
volevo fare una domanda che mi gira in testa da un po'...
so che è possibile avere un fucile che si può usare sia per il lasertag che per il softair applicando l'anpeq esterno senza toccare di troppo il gb. così facendo si ha anche il fucile che spara a vuoto per ricreare il rumore e il inculo o sbaglio?
mi chiedevo anche è possibile applicare quello che c'è nell' anpeq dentro al fucile tipo nell'astina paramano e avendo lo stesso effetto (pero in un bolt action da cecchino) del fucile che spara tramite pistone?

ricrei rumore e rinculo di cosa ? di una asg ? la replica di una replica ? considerare il lt una simulazione del softair mi pare quantomeno sminuente....
secondo me sono due cose diverse, come quando da piccoli giocavamo con le pistoline a molla, piuttosto che con il "laser combat"

andy_mcnab
30/11/2009, 15:46
ricrei rumore e rinculo di cosa ? di una asg ? la replica di una replica ? considerare il lt una simulazione del softair mi pare quantomeno sminuente....
secondo me sono due cose diverse, come quando da piccoli giocavamo con le pistoline a molla, piuttosto che con il "laser combat"

no non volevo dire questo,non mi permetterei mai di insinuare che il laser tag è la simulazione del softair anche perchè parlo solo perchè lo avevo letto e volevo chiedere a chi ne sapeva di più di me su questa cosa. aspetto qualcuno del laser tag che mi illumini (e come mi hanno consigliato la vado a proporre nela sezione dedicata proprio per evitare freintendimenti:kiss:)

calcifer
30/11/2009, 15:51
larkin,
probabilmente quello che andy intendeva chiedere, è se c'è qualche possibilità di poter aumentare il realismo di gioco del laser tag..... unendo al facio infrarosso anche il rumore di una asg (che a volte permette di individuare il tiratore)....e magari il rinculo (per le repliche blow-back)
il che, mi pare una cosa sensata......

andy_mcnab
30/11/2009, 16:00
larkin,
probabilmente quello che andy intendeva chiedere, è se c'è qualche possibilità di poter aumentare il realismo di gioco del laser tag..... unendo al facio infrarosso anche il rumore di una asg (che a volte permette di individuare il tiratore)....e magari il rinculo (per le repliche blow-back)
il che, mi pare una cosa sensata......
;-) ecco :rofl: scusatemi per l'incomprensione:allah:

Alvise
30/11/2009, 16:04
beh , da possessore di iregun , sebbene effettivamente non sia l'area adatta , rispondo io : si , il rinculo ed il rumore dell'arma è integrabile ; io ad esempio ho un g36c completo di gearbox che gira in parallelo con il circuito di sparo. anche i bolt action , sparano dopo il caricamento del pistone ( parlo di kit ire, degli altri non sapendo nulla non posso dire niente ) , e così pure i fucili a pompa ( che hanno l'effetto "raggiera" ! ). le possibilità sono tantissime !

andy_mcnab
30/11/2009, 16:08
beh , da possessore di iregun , sebbene effettivamente non sia l'area adatta , rispondo io : si , il rinculo ed il rumore dell'arma è integrabile ; io ad esempio ho un g36c completo di gearbox che gira in parallelo con il circuito di sparo. anche i bolt action , sparano dopo il caricamento del pistone ( parlo di kit ire, degli altri non sapendo nulla non posso dire niente ) , e così pure i fucili a pompa ( che hanno l'effetto "raggiera" ! ). le possibilità sono tantissime !
:rofl: mi brillano gli occhi lo devo provare:rofl:

DURACELL
30/11/2009, 16:09
...da ciò che ho letto nella sezione lasertag sarei davvero molto molto curioso di provare e se devo essere sincero, una volta provato che è come credo che sia (scusate il costrutto poco ortodosso), confiderei in una espansione a livello più alto...

...non solo per l'eliminazione degli highlanders, quello è forse solo il più lampante ma meno decisivo degli aspetti positivi del laser tag a quanto ho capito...

...secondo me (sottolineo che scrivo per ciò che ho letto, essendomi informato più volte a riguardo) sarebbe anche più realistico del softair... precisione maggiore, gittate regolabili (in modo da renderle anche realistiche volendo) e potenze "del colpo" adeguabili in base al modello, interessanti possibilità di espansioni: dal suono vero e proprio della replica, personalizzabile in base al modello originale, alla ricostruzione addirittura del suono del "fischio" del proiettile elettronico quando ti passa vicino, che ti fà capire che ti stanno sparando addosso (blackhawkdown ricorda qualcosa..).
senza contare che il fascio ir è immune al vento, non inquina, non causa "bolli" da vicino (quello è proprio il meno ma vabbè a qualcuno può interessare), non costringe a giocare con gli occhiali o la maschera, e permette di giocare in qualsiasi spazio, volendo anche nello spazio dell'area di gioco vicino alle auto, per fare proprio il primo esempio che mi viene in mente... secondo me se arrivasse ad un buon livello di espansione le possibilità di sviluppo di questo interessante sistema sarebbero ancora maggiori e colmate più velocemente...
di contro, il timore è che sarebbe forse fin troppo realistico per consentire il vero divertimento del softair: gli ingaggi sarebbero probabilmente a distanze molto maggiori e i cecchini la farebbero forse da padrone almeno all'inizio. poi si troverebbero le contromisure (si parlava da qualche parte della possibilità di simulare attacchi di artiglieria addirittura, ndr) e la cosa si farebbe troppo poco ludica forse... insomma, alla fine del discorso non lo sò nemmeno io se porterebbe più divertimento o meno... bho.
una cosa è certa: si spenderebbe molto meno in pallini! (è una battuta chiaramente, fosse solo quello...)

dhave
30/11/2009, 16:13
interessante, ma non come disciplina a se.

non mi piace l'idea di non sentire i pallini che picchiano contro le pareti del bunker o che si piantano nel fango della mia buca. e questa è impagabile.

eventualmente se costasse meno lo considererei una eventuale integrazione del softair.

esempio 1: piazzato su finte mitragliatrici pesanti e artiglierie (con gittata maggiore)
esempio 2: sistemi lanciarazzi per eliminare automobili o strutture.

a chi posso rivolgermi per la provincia di milano?

piazzare un ricevitore su un'auto e usarla per gli spostamenti con la possibilità di farla esplodere a 50 metri con un lanciarazzi laser sarebbe unico. un colpo e beeeep, auto distrutta.

Teflon
30/11/2009, 16:17
non mi piace perchè
lo trovo troppo irreale.
avere lì un giocattolo che mi riproduce elettronicamente il rumore dello sparo o il fischio del proiettile ...oppure sentire "engage ! engage... warning !" la trovo una cosa triste (poi tutto è opinabile) , giocherò solo quando questa "disciplina" sarà l'ultima alternativa possibile!

andy_mcnab
30/11/2009, 16:23
io però sbaverei per sentire il fucile esclamare ''maximun power'' crysis style :doublekiss::doublekiss::glu:

calcifer
30/11/2009, 16:25
io però sbaverei per sentire il fucile esclamare ''maximun power'' crysis style :doublekiss::doublekiss::glu:

allora ti conviene veramente "buttarti" nel laser tag.....:wink:

agrippa by jennifer
30/11/2009, 16:34
ho votata interessante, mi piacerebbe provare, ma solo per curiosita' non per lasciare il softair......parlando con dei ragazzi che lo hanno provato, sono un po' rimasti delusi, la rosata del laser non e' come pensavo di pochi cm ma bensi di circa 30cm
quindi se sommiamo l'effetto di gioco. senza caricatori nel tattico, la rosata falsificata, l'adrenalina di sentirti i bb addosso ,e l'emozione del contatto visivo a 10/15/20/25/mt di distanza

andy_mcnab
30/11/2009, 16:35
allora ti conviene veramente "buttarti" nel laser tag.....:wink:
ho visto che hanno implementato anche il mini lcd che da lo stato di alcuni parametri tipo energia colpi nel caricatore ecc...
peccato che per il momento il costo è un po' probitivo per le mie tasche per iniziare (se si vuole usare attrezzatura propria) ma sicuramente quando avrò la possibilità lo farò ad occhi chiusi!

ORTE
30/11/2009, 16:39
interessante, ma non come disciplina a se.

non mi piace l'idea di non sentire i pallini che picchiano contro le pareti del bunker o che si piantano nel fango della mia buca. e questa è impagabile.

eventualmente se costasse meno lo considererei una eventuale integrazione del softair.

esempio 1: piazzato su finte mitragliatrici pesanti e artiglierie (con gittata maggiore)
esempio 2: sistemi lanciarazzi per eliminare automobili o strutture.

a chi posso rivolgermi per la provincia di milano?

piazzare un ricevitore su un'auto e usarla per gli spostamenti con la possibilità di farla esplodere a 50 metri con un lanciarazzi laser sarebbe unico. un colpo e beeeep, auto distrutta.

ot
al berget già lo fanno, usando sistemi ir montati su repliche di lanciamissile fanno "esplodere" carri armati e mezzi blindati.
ot

it
e' da un po che mi gira l'idea di provarlo, ma in fin dei conti mi sento di quotare calcifer. la mia attrazione verso questa variante è più per pura curiosità.

The_NightRider
30/11/2009, 16:51
come ho detto ad inizio 3d prima di esprimere un giudizio vorrei almeno provare(quando e dove ce ne sarà la possibilità).
di certo è inutile parlare di realismo(sia nel lasertag,nell'arf che nel softair),dato che comunque per fortuna nulla per ora riuscirà mai ad eguagliare la balistica di un vero proiettile.
di sicuro il lt ha alcuni vantaggi innegabili(pricolosità zero,maggior portata,possibilità di rendere le gittate variabili in base all'arma,zero inquinamento),che nel futuro potrebbero rivelarsi decisivi.
il softair per ora soddisfa tutte le mie esigenze ludiche,vedremo dfra 20 anni....:)

calcifer
30/11/2009, 16:52
l'adrenalina di sentirti i bb addosso

vero !!! quest'aspetto l'avevo tralasciato..... ma direi che è una delle componenti del softair che più mi piace....!!!

The_NightRider
30/11/2009, 16:56
vero !!! quest'aspetto l'avevo tralasciato..... ma direi che è una delle componenti del softair che più mi piace....!!!

magari proprio addosso addoso no....
ma che mi sfiorano si!!!!!:rofl::rofl::rofl:

kamchaaka
30/11/2009, 16:58
ot
al berget già lo fanno, usando sistemi ir montati su repliche di lanciamissile fanno "esplodere" carri armati e mezzi blindati.
ot

it
e' da un po che mi gira l'idea di provarlo, ma in fin dei conti mi sento di quotare calcifer. la mia attrazione verso questa variante è più per pura curiosità.
e bisogna andare fino la per usarlo?? a wsn usiamo già da 3 anni m72 dotati di rilluminatore, con i rilevatori su tutti i veicoli in gioco, quando colpiti si è distrutti ...sai che novità
riguardo al laser tag, apprezzo lo sforzo di innovazione, ma non mi interessa di giocare con le pistole laser..stile lasergame, non mi piace.

killabees
30/11/2009, 17:12
beh, una cosa...ci libereremmo di gente che spara ai piccioni.
oppure il forum si riempirebbe di gente che vuole portare a 30w il suo laser per friggere il gatto del vicino :roll:

calcifer
30/11/2009, 17:16
magari proprio addosso addoso no....
ma che mi sfiorano si!!!!!:rofl::rofl::rofl:


eh, no, night........ è proprio l'idea di un pallino che all'improvviso può arrivare da qualsiasi parte e lasciarti un gibollo in faccia, che ti fa salire l'adrenalina... e non ti fa abbassare (quasi) mai la guardia.....
questo è un bel pezzo del realismo del softair..!! ;-)

@ killa : ......... mieeeeoooooowwwwww................ cos'è 'sto odore di pollo arrosto..????? :giggle:

Zathox
30/11/2009, 17:22
noooo,il lasertag non mi piace proprio,ho visto alcuni video su youtube,e proprio non mi piace,anche perchè poi non avrebbe alcun senso comprare red-hot,o silenziatori,le lsg (laser-tag-gun:prot:) non si potrebbero midificare con pezzi migliori,o canne di precisione,non si avrebbe più il senso di sparare alle alttine,non si farebbero molte cose,che con le asg ti divertiresti un sacco....softair 4ever!:rofl:

ike82
30/11/2009, 17:36
non vedo l'ora di provarlo!!!!!!!!!

Grundig
30/11/2009, 18:22
non mi interessa per niente perché…
repliche orribili,più finte delle attuali asg

mancanza delle pistole
e degli attuali accessori tipo lancia granate,mine,granate

giocherei senza dubbio se fosse un sistema di tipo miles,ma l'attuale laser tag mi sembra un attrazione da salagiochi

Plucco
30/11/2009, 18:26
repliche orribili,più finte delle attuali asg

mancanza delle pistole
e degli attuali accessori tipo lancia granate,mine,granate

giocherei senza dubbio se fosse un sistema di tipo miles,ma l'attuale laser tag mi sembra un attrazione da salagiochi

le pistole ci sono mi pare di averle viste addirittura su sam , ovviamente immagino non gbb ma bisogna accontentarsi

gli accessori idem , i lanciagranate mi pare venivano usati , comunque e' roba facilmente modificabile , le granate e le mine nel softair non si vedono quasi mai ( e a ragione ) mentre nel laser tag averebbero una bella potenzialità ( raggio , innocuità , facilità di costruzione una volta che hai il circuito , capacità di colpire " per forza " , costo nullo dopo che la hai ecc )

i fucili in effetti sono un po' bruttarelli , se ci fosse il verso di inserire una lente di piccolissimo diametro nella canna... in futuro il circuito potrebbe andare dentro l'asg al posto della meccanica , oppure wireless dentro il tattico , per ora i fucili laser tag stanno una spanna sotto in estetica


ps: il cambio caricatore c'e' , lo ha implementato la ire revolution , ed e' piu' " realistico" che nel softair

Franky
30/11/2009, 18:31
nonostante ci avessi pensato credo che girare per un bosco con attrezzatura fragile e costosa non sia il massimo. inoltre credo che il bello del soft air sia la possibilità di rimanere a secco cosa che con il laser tag vedo difficile

Larkin il pazzo
30/11/2009, 18:47
solo adesso mi viene in mente, ad esempio, che dovrebbe essere molto frustrante essere eliminati perchè te lo dice il computer, mi spiego: un conto è starsene imboscati quatti quatti ad aspettare il momento buono per tirare il grilletto, ben sapendo che non avrai la certezza di colpire il bersaglio al primo colpo, e poi sentire uno sparo...cuore in gola....pallino che ti colpisce l'interno coscia.... dolore.... colpitoooo!!!
ben altra cosa è stare lì tutto pronto a sparare quando vedi poi che ti si è accesa la lucetta e sei fuori.......
non sò se mi spiego.....

Blackraiden
30/11/2009, 19:36
mai provato, ma non mi interessa nemmeno granchè........
non ne so spiegare bene il motivo...... diciamo che preferisco privilegiare il realismo.... e cioè che dalla canna della replica esca qualcosa di "solido" che abbia una gittata ben definita, su cui si debba tener conto di caduta nella traiettoria e di anticipo in caso di bersagli in movimento, etc. etc...

però, come dice night, non avendolo mai provato, i miei potrebbero essere soltanto preconcetti... boh...
per ora con il softair mi diverto già abbastanza... e non sento il bisogno di alternative o varianti...

uppo - stessa risposta che avrei scritto io...

Alvise
30/11/2009, 19:36
scusate , ma vi devo correggere :)
mine e granate ci sono già , pensateci : è un circuito molto più semplice di quello di una isg. e la componentistica elettronica non fa capricci come quelle schifezze delle tornado ( che io ho avuto ) xd
inoltre vi sono dei team , come milano e rovigo , che hanno il circuito interno , al posto della meccanica ( ma per come la vedo io gli anpeq si usano anche nella realtà , quindi... ).
poi , se le repliche fossero orribili lo sarebbero pure quelle da softair , visto che sono le stesse : viene aggiunto solo un silenziatore e , a seconda del caso , un anpeq.
rimanere a secco : come sarebbe a dire che non è possibile , sarebbe assurdo! se usi i caricatori attivi e finisci i caricatori sei a secco. se non li usi hai comunque un numero limitato di caricatori preimpostato all'inizio della partita , finiti quelli stop.
e , soprattutto non è roba fragile.
siamo caduti almeno un paio di volte durante il gioco , risultato ? anpeq perfettamente a posto , mentre la canna dell'm4 ... rotta.

Zal
30/11/2009, 19:47
a mio parere è una disciplina completamente diversa dal softair, che deve ancora crescere e migliorarsi, aspetto prima di dare una valutazione.

killabees
30/11/2009, 19:52
ps: il cambio caricatore c'e' , lo ha implementato la ire revolution , ed e' piu' " realistico" che nel softair


cioè, spiegamela un po', come riconosce il caricatore vuoto da quello pieno, quello da 110 piuttosto che quello da 20 o quello da 1000?

Zal
30/11/2009, 19:56
cioè, spiegamela un po', come riconosce il caricatore vuoto da quello pieno, quello da 110 piuttosto che quello da 20 o quello da 1000?

ci sarà un qualche cip di collegamento, o magari inserendo il caricatore ci sarà uno spinotto che si collega

Plucco
30/11/2009, 20:05
cioè, spiegamela un po', come riconosce il caricatore vuoto da quello pieno, quello da 110 piuttosto che quello da 20 o quello da 1000?

bo non li ho inventati io

penso sia un chip a contatto che memorizza i proiettili

http://www.youtube.com/irevolutionlegion93#p/u/22/bir8y3eajr8

la risposta comunque e' a portata di click , nel fan club apposito e' spiegato tutto , dubbi eccetra si risolvono come al solito cercando :)

agrippa by jennifer
30/11/2009, 20:10
un'altra nota negativa! e' il filo che parte dalla asg al tattico dove sono collegati i sensori .......sembra di essre tornati indietro!! vi ricordate le prime asg a gas con il tubo e la bombola al tattico???

hurutz_7
30/11/2009, 20:11
mai provato, ma non mi interessa nemmeno granchè........
non ne so spiegare bene il motivo...... diciamo che preferisco privilegiare il realismo.... e cioè che dalla canna della replica esca qualcosa di "solido" che abbia una gittata ben definita, su cui si debba tener conto di caduta nella traiettoria e di anticipo in caso di bersagli in movimento, etc. etc...

però, come dice night, non avendolo mai provato, i miei potrebbero essere soltanto preconcetti... boh...
per ora con il softair mi diverto già abbastanza... e non sento il bisogno di alternative o varianti...
quoto:wink2:

bimbogip
30/11/2009, 20:19
non rispondo perchè la risposta sarebbe plurima..
il lasertag l'ho provato e tutto sommato ha vantaggi rispetto al sa,questi vantaggi sono
1- distanze di ingaggio superiori(condi meteo permettendo)
2. protezioni non necessarie
3- non si inquina :-)
4- costi di gestione estremamente bassi
se me ne vengono in mente altri li posto poi...
di contro ho visto un po di difetti
1- è un sistema elettronico e ha un programma,quindi come ogni pc/sistema informatico passibile di crack/modifica/cheating
2- non si ha fisicamente la senzazione di sparare ne di ricevere qualcosa, nn si ha la senzazione di trovarsi sotto fuoco e magari col caricatore vuoto
3- i sensori rompono le balle e se nn sono rimasto indietro io un sistema wireless non esiste o nn è ancora stato adottato,quindi ci si trova con i fili che gironzolano
io comunque per ora rimango sul sa tradizionale
lo so benissimo che a molte delle mie osservazioni si può rispondere senza problemi ma questo è un sondaggio e vengono chieste opionio personali, nn vorrei innescare flame tra softgunner e lasertag
io comunque ho pensato ad un implementazione dei 2 sistemi, per esempio in una missione sniper col laser collimato con l'ottica dell'asg
si avrebbe una misione di sa convenzionale ma con un bersaglio con sensori lt da abbattere sfruttando le distanze di ingaggio proprie del lt

killabees
30/11/2009, 20:24
ecco, con un uso così "limitato", o come dicevano in precedenza kam e altri, per "sniping", distruzione veicoli, etc, può essere divertente. :ok:

Alvise
30/11/2009, 20:29
dunque , i sensori wireless sono già stati implementati oramai da qualche mese con successo , ed eliminano in toto il "problema" del filo. ergo , i sensori non rompono più le scatole.
per i caricatori : si, hanno uno spinotto femmina ( il maschio è nell'isg ) ed una memoria su cui vengono caricati i colpi voluti tramite la numero uno , ovvero l'arma arbitro : essa , inoltre , previene qualsiasi forma di cheating , perchè in grado di comunicare con il circuito e le sue statistiche.
tra l'altro , mi sembra mooolto difficile modificare il circuito , bisognerebbe essere degli espertoni , e ci vorrebbe parecchio tempo , è una cosa irrealizzabile in-game.

IRE_Cowboy
30/11/2009, 20:29
allora:


non mi interessa perchè mi priverebbe di quell'emozione che provo quando colpisco qualcuno con un asg e vedo i pallini che gli arrivano...e poi non è reale..ed è questo un punto a sfavore del laser tag...anche se elimenerebbe gli highlander....

non è reale perchè le gittate raggiungono i 200m e passa e perchè non si vede il "priettile"? nella realtà tu vedi il proiettile che spari e hai una gittata max di 40metri? bah.


non mi interessa. niente cambio caricatori

il cambio caricatori c'è, informati. http://www.youtube.com/user/irevolutionlegion93#p/search/0/bir8y3eajr8


larkin,
probabilmente quello che andy intendeva chiedere, è se c'è qualche possibilità di poter aumentare il realismo di gioco del laser tag..... unendo al facio infrarosso anche il rumore di una asg (che a volte permette di individuare il tiratore)....e magari il rinculo (per le repliche blow-back)
il che, mi pare una cosa sensata......

si, noi della ire non tocchiamo il gear box così c'è un minimo dio rinculo che rende il tutto più reale.




piazzare un ricevitore su un'auto e usarla per gli spostamenti con la possibilità di farla esplodere a 50 metri con un lanciarazzi laser sarebbe unico. un colpo e beeeep, auto distrutta.

i sensori li mettemmo su due jeep durante un torneo, esattamente quello che hai detto!


non mi piace perchè
lo trovo troppo irreale.
avere lì un giocattolo che mi riproduce elettronicamente il rumore dello sparo o il fischio del proiettile ...oppure sentire "engage ! engage... warning !" la trovo una cosa triste (poi tutto è opinabile) , giocherò solo quando questa "disciplina" sarà l'ultima alternativa possibile!

un giocattolo? usiamo asg e le modifichiamo...

engade, engade? non lo fa nessua irg (infra red gun) che abbia mai visto.

forse parli di quei giocih da bowling.... informati please.


riguardo al laser tag, apprezzo lo sforzo di innovazione, ma non mi interessa di giocare con le pistole laser..stile lasergame, non mi piace.

mi sai che non hai mai visto una replica allora e che anche tu parli di quei giochi da bowling.


repliche orribili,più finte delle attuali asg

mancanza delle pistole
e degli attuali accessori tipo lancia granate,mine,granate

giocherei senza dubbio se fosse un sistema di tipo miles,ma l'attuale laser tag mi sembra un attrazione da salagiochi

repliche orribili??

http://img56.imageshack.us/img56/791/96723828yx4.jpg

http://img230.imageshack.us/img230/3034/79866102oj1.jpg

http://img23.imageshack.us/img23/6261/1602092006xf8.jpg

le pistole ci sono

lanciagranate ci sono e ci abbiamo messo il priettore dentro ;)

http://img27.imageshack.us/img27/8094/2002091925pn2.jpg

mine ci sono

anche tu parli dei giochi da bambini...


cioè, spiegamela un po', come riconosce il caricatore vuoto da quello pieno, quello da 110 piuttosto che quello da 20 o quello da 1000?

tutto quì http://www.youtube.com/user/irevolutionlegion93#p/search/0/bir8y3eajr8

IRE_Cowboy
30/11/2009, 20:32
3- i sensori rompono le balle e se nn sono rimasto indietro io un sistema wireless non esiste o nn è ancora stato adottato,quindi ci si trova con i fili che gironzolano


i sensori wireless esistono da 6 mesi! mi sa che sei rimasto proprio parecchio indietro! a bergamo ne hanno a bizzeffe se vuoi provare!

Alvise
30/11/2009, 20:35
effettivamente il problema è che secondo me quando uno pronuncia le parole "laser-tag" le associa subito ad una cosa tipo qzar... cosa completamente diversa.
poi , tra l'altro , chiedere informazioni è lecito e giustissimo ( ci mancherebbe altro ) , ma partire a zero con sparate come " non si cambia il caricatore " o " non esistono le mine " è più che sbagliato. se una cosa non si sa basta chiedere , l'importante è evitare la "diffamazione"...

Larkin il pazzo
30/11/2009, 20:38
solo adesso mi viene in mente, ad esempio, che dovrebbe essere molto frustrante essere eliminati perchè te lo dice il computer, mi spiego: un conto è starsene imboscati quatti quatti ad aspettare il momento buono per tirare il grilletto, ben sapendo che non avrai la certezza di colpire il bersaglio al primo colpo, e poi sentire uno sparo...cuore in gola....pallino che ti colpisce l'interno coscia.... dolore.... colpitoooo!!!
ben altra cosa è stare lì tutto pronto a sparare quando vedi poi che ti si è accesa la lucetta e sei fuori.......
non sò se mi spiego.....
sono costretto ad autoquotarmi, perchè questo è il vero problema del lasertag, tutto il resto è di contorno.........

andy_mcnab
30/11/2009, 20:38
i sensori wireless esistono da 6 mesi! mi sa che sei rimasto proprio parecchio indietro! a bergamo ne hanno a bizzeffe se vuoi provare!
hai pm:rofl:

LIVEfd
30/11/2009, 20:40
azz non sapevo di tutte queste migliorie, sarebbe bello riprovare.

killabees
30/11/2009, 20:41
:ok: grazie

edit non è sparare a zero, ero rimasto che non si potesse cambiare se non con un click o roba così. diffamazione...mah!
edit 2 - avvicinarsi alla realtà? aumenta la distanza di ingaggio, si dovrebbe avere la certezza di colpire. ma realtà, beh, mi sembra una parola esagerata. come nel sa, daltronde...

bimbogip
30/11/2009, 20:42
i sensori wireless esistono da 6 mesi! mi sa che sei rimasto proprio parecchio indietro! a bergamo ne hanno a bizzeffe se vuoi provare!
si ma ragazzi io ho specificato ceh nn voglio innsecare flame e che non sono aggiornato in materia...quindi....peace and love please

IRE_Cowboy
30/11/2009, 20:43
sono costretto ad autoquotarmi, perchè questo è il vero problema del lasertag, tutto il resto è di contorno.........


vedi che non vieni liminato sempre al primo colpo, ce ne vogliono in media 4/5 (nb la cadenza di fuoco dei fucili è basata su quella reale quindi credimi che ci vuole poco, e in ogno caso si può impostare come s vuole). tornando a noi se riesci a metterti al riparo e a colpirti è un avversario a 150 metri che non sai minimamente ov'è ma sai ce ti tiene sotto tiro ti garantisco che l'adrenaina si fa sentire...

calcifer
30/11/2009, 20:44
ire cowboy, mi sa che l'hai presa un po' sul "personale".....
rilassati.... non siamo qui per puntare il dito sul laser tag, ma per tirar fuori tutt ele ns. perplessità.....

agrippa by jennifer
30/11/2009, 20:47
non e' un sondaggio contro il laser tag! anzi e' forse un conoscerlo in piu' da altri punti di vista!!!!!!:wink2:

Alvise
30/11/2009, 20:48
sono costretto ad autoquotarmi, perchè questo è il vero problema del lasertag, tutto il resto è di contorno.........

ok , e qui siamo daccordo .
la fisicità del pallino è una prerogativa del softair , ma anche il suo più grosso limite ( distanza , balistica assurda , vento ecc... ). hai pienamente ragione , il pallino che colpisce non c'è nel laser tag ; a dir la verità il dolore fisico però non piace a tutti. tra l'altro mi risulta che tempo fa qualcuno dei gruppi avesse tentato di implementare una piccola scossa elettrica sulla pelle relativamente all'essere colpiti .... risultato : abbandonato subito :)
la vera domanda è : sono disposto a "sacrificare" ( sempre che per me sia un sacrificio ) un bozzetto sulla pelle in nome della gittata , del controllo della marcatura e tanti altri vantaggi?
io l'ho fatto , ognuno è libero di valutare e scegliere :)

IRE_Cowboy
30/11/2009, 20:49
io l'ho provato e mi è piaciuto, mi è piaciuto moltissimo solo che mi priva di quella piccola emozione che mi da il colpire l'avversario.
potrei anche sopravvedere ma non sono certo che tutto il sistema funzioni alla perfezione. e' vero, io l'ho provato più di un'anno fa e sicuramente l'avranno evoluto, spero, e quindi posso parlarvi solo di quello che verificai a quell'epoca.
1) range di tiro : è verificabile ? perchè altrimenti si possono taroccare senza che te ne accorgi, basta cambiare lente.
2) sono stati risolti i problemi "in notturna" ? ricordo che il sistema non funzionava di notte, o meglio, il raggio si apriva così tanto che riuscivi a colpire gente ovunque
3) e' stato risolto il problema del "rumore" ? a pochi metri non sentivi il nemico che ti sparava


1) i priettori hanno dei segni che li distinguono per gittata, quindi se metti proiettore diverso da quello che ti speta lo so al volo.
2) yess! c'è una impostazione dedicata ;)
3) si, ora il rumore elettronico è accompagnato al gear box (che lo copre quasi del tutto) senti quì giusto per fart un idea:

http://www.youtube.com/irevolutionlegion93#p/search/0/bir8y3eajr8

GAS_Raptors_
30/11/2009, 20:50
ire cowboy, mi sa che l'hai presa un po' sul "personale".....
rilassati.... non siamo qui per puntare il dito sul laser tag, ma per tirar fuori tutt ele ns. perplessità.....

non l'ha presa sul serio, e' che c'e molta gente che dopo 8 pagine continua a chiedere e sparare senza leggere in precedenza... dopo un 'po se permetti uno se deve dire una cosa magari esagera un'po senza offendere... quindi gradirei continuare a leggere questo topic con la speranza di non trovare piu' frasi tipo;
- non mi piace perche' c'e il filo,
- non mi piace perche' non posso cambiare i caricatori,
- non mi piace perche' non mi sembra di sparare con una asg,
- non mi piace perche' le armi non sono esteticamente come le asg silenziate..
etc...

leggete cacchiarola.....:soap:

IRE_Cowboy
30/11/2009, 20:52
ire cowboy, mi sa che l'hai presa un po' sul "personale".....
rilassati.... non siamo qui per puntare il dito sul laser tag, ma per tirar fuori tutt ele ns. perplessità.....

mi scuso:allah: se i toni sono sembrati "alterati".

sono stato "duro" nelle risposte per essere distaccato il più possibile dando solo informazioni, quindi quando ad esempio dico di informarsi o che si scambia il laser tag con i giochi da bowling è solo per fare chiarezza e per far rendere conto che si parla di sue cose diverse, questo per chi semmai no ha letto tutta la discussione. ;)

3/5 Small
30/11/2009, 20:57
ho delle idee sul lasertag, e per ora vince il softair.... quindi -----> dovrò provarlo prima o poi

Viper07
30/11/2009, 20:57
ci mancava la risposta alla fantozzi: per me è una cagata pazzesca !!!

no cmq scherzi a parte, a me non piace l'idea di non poter dire: sto al coperto perchè mi sparano e sento i pallini che sfrecciano a destra e a manca magari dietro un angolino in urban....

Koko_SAS
30/11/2009, 20:59
interessante, mi piacerebbe provare!

ok!

però dai video su youtube non è che mi stimola più ci tanto.. mi piacerebbe provarlo, è pur sempre softair :d poi giocando con l'almetto sonoro arf sono abituato ai marcatori elettronici!!!

TomCats
30/11/2009, 21:00
al termine del sondaggio, mi preoccuperò di fare una presentazione a largo raggio :d in modo da chiarire dubbi e perplessità o leggende metropolitane che sto leggendo dai vostri commenti.

lo scopo principe di questo sondaggio è appunto cercare di capire cosa non si sa e cosa si crede di sapere al riguardo del lasertag, così da avere una situazione chiara per tutti ;)

calcifer
30/11/2009, 21:00
non l'ha presa sul serio, e' che c'e molta gente che dopo 8 pagine continua a chiedere e sparare senza leggere in precedenza... dopo un 'po se permetti uno se deve dire una cosa magari esagera un'po senza offendere... quindi gradirei continuare a leggere questo topic con la speranza di non trovare piu' frasi tipo;
- non mi piace perche' c'e il filo,
- non mi piace perche' non posso cambiare i caricatori,
- non mi piace perche' non mi sembra di sparare con una asg,
- non mi piace perche' le armi non sono esteticamente come le asg silenziate..
etc...

leggete cacchiarola.....:soap:

8 pagine......?????
guarda che qui non siamo in area laser tag..... siamo in soft air arena....
quindi non tutti possono aver voglia di andarsi a studiare quali sono le ultime novità e/o migliorie in fatto di laser tag....
se vi sta bene, ed avete voglia di illuminarci, ok, volentieri, ma aspettatevi altre domande del genere.. "ma il cambio caricatori"....?? "ma i cavi"...??
se invece non avete voglia di rispondere, si può anche chiudere il topic, e chi ne ha voglia viene a visitarvi in area laser tag.
e tutti amici e belli rilassati...

Larkin il pazzo
30/11/2009, 21:04
8 pagine......?????
guarda che qui non siamo in area laser tag..... siamo in soft air arena....
quindi non tutti possono aver voglia di andarsi a studiare quali sono le ultime novità e/o migliorie in fatto di laser tag....
se vi sta bene, ed avete voglia di illuminarci, ok, volentieri, ma aspettatevi altre domande del genere.. "ma il cambio caricatori"....?? "ma i cavi"...??
se invece non avete voglia di rispondere, si può anche chiudere il topic, e chi ne ha voglia viene a visitarvi in area laser tag.
e tutti amici e belli rilassati...

ha ragione, qui siete ospiti, perchè in sa arena tutto ciò che non è softair è spam, quindi siate clementi......

GAS_Raptors_
30/11/2009, 21:05
calcifer nessuno dice di andare a studiare le ultime novita'... basta leggere le risposte pagina per pagina... mi sembra un'po piu' semplice leggere rispetto a studiare... se leggo evito di fare domande doppie tutto qua...

IRE_Cowboy
30/11/2009, 21:08
8 pagine......?????
guarda che qui non siamo in area laser tag..... siamo in soft air arena....
quindi non tutti possono aver voglia di andarsi a studiare quali sono le ultime novità e/o migliorie in fatto di laser tag....
se vi sta bene, ed avete voglia di illuminarci, ok, volentieri, ma aspettatevi altre domande del genere.. "ma il cambio caricatori"....?? "ma i cavi"...??
se invece non avete voglia di rispondere, si può anche chiudere il topic, e chi ne ha voglia viene a visitarvi in area laser tag.
e tutti amici e belli rilassati...


infatti la mia risposta era diversa, ovvio che sono ben accetto a rispondere a tutti i quesiti possibili come ho fatto (e mi hai fatto notare che il mio tono si poteva fraintendere) ma ripeto che sono disposto a rispondere alle domande, ammetti che non sempre le cose sono state poste sottoforma di domanda?

questo discrso si può chiudere perchè mi pare che siamo tutti in armonia :d

killabees
30/11/2009, 21:11
anyway, ho visto che siete più avanti di quanto pensassi. anche se manca quel "qualcosa" che mi possa spingere a provare.niente di più bello che sentirsi i pallini attorno e gridare "copertura! copertura!" :d

kamchaaka
30/11/2009, 21:18
complimenti il video spiega molto bene, interessante, ma non mi attizza comunque.. gli effetti fisici, assenti sono troppi..però sarebbe interessanti un mix, tiro sniper long range in partite normali...uhmm ci devo pensare.

BERSERK-SAN MARCO
30/11/2009, 21:25
mi piacerebbe provarlo!!!

IRE_Cowboy
30/11/2009, 21:39
ragazzi per chi volesse provarlo basta chiedere! magari si apre un topic dove ogniuno chiede di essere contattato (così se ne occupa direttamente il club più vicino) ;)

bimbogip
30/11/2009, 21:46
ragazzi per chi volesse provarlo basta chiedere! magari si apre un topic dove ogniuno chiede di essere contattato (così se ne occupa direttamente il club più vicino) ;)
scusa non è più semplice il contrario come si è sempre fatto col sa
comunque non pensavo che aveste fatto così tanti progressi, qui la cosa diventa quasi valutabile,almeno coem ulteriore prova per una domenica diversa,sentirò chi di dovere .-)
però rimane il fatto del non sentire fisicamente il colpo in arrivo che ci passa ad 1 metro e centra l'albero dietro di noi..e quello è irrisolvibile visto che si sparano raggi e non qualcosa di solido
quindi voi "garantite" che il software non è bucabile facilmente? e se che se uno lo buca ve ne accorgete subito?
un altra domanda, ma i campi quanto sono grossi? tradotto...quanto ha di portata il n.1? noi col softair usiamo campi di km ma ovviamente non abbiamo il problema delle configurazioni e dello scaricare i dati...si potrebbero per esempio oragnizzare missioni esa/hsa col laser tag così coem le inendiamo col sa??
quindi stare in giro ore e farsi km senza tornare alla base e senza scaricare i dati??

IRE_Cowboy
30/11/2009, 22:05
scusa non è più semplice il contrario come si è sempre fatto col sa
comunque non pensavo che aveste fatto così tanti progressi, qui la cosa diventa quasi valutabile,almeno coem ulteriore prova per una domenica diversa,sentirò chi di dovere .-)
però rimane il fatto del non sentire fisicamente il colpo in arrivo che ci passa ad 1 metro e centra l'albero dietro di noi..e quello è irrisolvibile visto che si sparano raggi e non qualcosa di solido
quindi voi "garantite" che il software non è bucabile facilmente? e se che se uno lo buca ve ne accorgete subito?
un altra domanda, ma i campi quanto sono grossi? tradotto...quanto ha di portata il n.1? noi col softair usiamo campi di km ma ovviamente non abbiamo il problema delle configurazioni e dello scaricare i dati...si potrebbero per esempio oragnizzare missioni esa/hsa col laser tag così coem le inendiamo col sa??
quindi stare in giro ore e farsi km senza tornare alla base e senza scaricare i dati??

allora visto che ci sono vari sistemi implementati a diversi livelli e costi onde evitare che qualcuno contatti un club pensado che usi un sistema anzichè un altro è più facile presentarsi e fare richiesta, così i vari gruppi precisano chi sono e che sistema hanno.

per arrivare dove siamo noi della ire ci abbiamo messo 3 anni di lavoro, partendo dalla base comune a tutti e rimuovendo un sacco di bug grazie al nostro presidente (ingegnere elettrotecnico) quindi credo che bucare il sistema sia difficile e facilmente identificabile :)

per lo scarico dei dati in tornei in campi molto grandi si possono anche usare più numero uno per la raccolta dei dati (ad esempio ad ogni check point) per i campi usiamo gli stessi del sa. ovvio che noi a salerno sfruttiamo la gittata solo in alcune zone (per la fitta macchia mediterranea) rispetto al campo dove giocai in toscana molto più aperto.

quanto ha di portata la n.1? non ho capito la domanda... intendi quanti dati può contenere?

rancor
30/11/2009, 22:06
però rimane il fatto del non sentire fisicamente il colpo in arrivo che ci passa ad 1 metro e centra l'albero dietro di noi..e quello è irrisolvibile visto che si sparano raggi e non qualcosa di solido

sicuramente no ma vuoi mettere il piacere di avere un avversario nell'ottica a 100 metri ;)!!!
e poi i colpi che ti " fischiano intorno" li senti


quindi voi "garantite" che il software non è bucabile facilmente? e se che se uno lo buca ve ne accorgete subito?

dovrebbe riprogrammare il firmware cosa non possibile durante le fasi di gioco perchè dovrebbe smontare l'elettronica.



un altra domanda, ma i campi quanto sono grossi? tradotto...quanto ha di portata il n.1? noi col softair usiamo campi di km ma ovviamente non abbiamo il problema delle configurazioni e dello scaricare i dati...si potrebbero per esempio oragnizzare missioni esa/hsa col laser tag così coem le inendiamo col sa??
quindi stare in giro ore e farsi km senza tornare alla base e senza scaricare i dati??
tutto possibile i settaggi vengono dati una sola volta ed ad inizio partita non si devono sempre scaricare i dati basta farlo solo al termine degli obiettivi !!

Stroppy
30/11/2009, 22:08
io son passato da qualche mese, ho seguito l'evolversi del lt qui a la spezia continuando a giocare a softair, poi quando non ho più avuto ruoli di responsabilità nel team di softair in cui giocavo sono passato al volo.

per me l'unica cosa negativa che è presente per ora è il fatto che non esistano tornei e campionati siccome poco diffuso.

tutti gli altri aspetti "negativi" sollevati vi sono stati spiegati da cowboy in maniera migliore di quanto potrei fare io, vorrei solo spendere due parole a proposito della mancante "fisicità" che tutti i softgunner sembrano vedere nel lasertag.

e' vero che in effetti non ci sono pallini che colpiscono il fogliame o quel che si ha attorno, però il colpo di striscio è simulato da un effetto sonoro e vi assicuro che l'adrenalina che monta su è si diversa da quella del softair (dove c'è la "paura" del dolore fisico), ma data dal fatto che devi controllare aree enormemente più grandi, e hai una caga tremenda che ti arrivino colpi da settori che non riesci a controllare perchè per quanto uno sia veloce all'analisi, bravo o fortunato non si riesce a controllare tutto, è impagabile sentire il colpo di striscio e lanciarsi (letteralmente visto che i raggi ir viaggiano alla velocità della luce, non c'è tempo di star a pensare) a terra cercando copertura per non essere colpiti.

con questo non voglio sminuire il sa, resta cmq un gioco che mi piace, ma nel lt vedo maggiori potenzialità.

Zal
30/11/2009, 22:09
e poi i colpi che ti " fischiano intorno" li senti


non ho ancora capito come, chi me lo spiega?

IRE_Cowboy
30/11/2009, 22:14
praticamente il proiettile infra rosso consiste in un pacchetto di dati (danno+nome avversario che ti spara+ colore della sua squadra+altro)

se sparo ma non abbastanza vicino affinche i ricevitori sul cappellino/elmetto/bandana/cuciti in testa rilevino tutte le informazioni danno un segale di errore, tradotto colpo schivato, tradotto sibilo di un proiettile :)

BusaBoy
30/11/2009, 22:16
...provato, ma meglio la simulazione del softair.

Jackisback
30/11/2009, 22:16
inutile dirlo....lo sapete già :-)

proverò a breve;-)

dhave
30/11/2009, 23:21
a me piacerebbe provare, anche solo per integrarlo con il softir.
se qualcuno della zona milano provincia (ovest) vuole venire a farci vedere il laser tag gli facciamo usare volentieri il nostro campo. :)

IRE-Viper
30/11/2009, 23:53
ho giocato a sa e ho provato il laser......ora gioco solo a lasertag.......vuoi mettere che riesci a colpire un'avversario anche se si nasconde dietro le foglie? sono uno sniper.......e ogni volta che gioco e' una bellissima esperienza...i sensori? ormai li sento solo quando vengo colpito (ahime')cmq...raga nn sto qua a fare differenze,ma semplicemente dico che prima di giudicare dovreste provare,altrimenti nn potete confrontare.......l'ebrezza del pallino?la dimenticherete molto facilmente....sono troppi i vantaggi dal mio punto di vista :)

andy_mcnab
01/12/2009, 00:44
beh praticamente è tutt'altro tipo di gioco:) da provare e valutare un po' come rugby e football americano;-) paragonarli e metterli a confronto è sprecato

DURACELL
01/12/2009, 01:23
...bhè, già ero abbastanza "pro-lasertag", ma devo dire che dopo essermi letto proprio tutto in questo topic, mi sento di prendermi il rischio di affermare che questo sia veramente il futuro prossimo del softair.

dopo aver letto determinate caratteristiche (aggiornamenti enormi rispetto a ciò che già sapevo), stò quasi sbavando all'idea. effettivamente messi sulla bilancia i pro sono enormemente più pesanti dei contro rimasti... fino a che non se ne và ad aggiungere uno ed uno solo che, per ora, riesce ancora a salvare il softair...: il lasertag è mooolto poco diffuso (per quanto ne sò, e sottolineo per quanto ne so); non ho mai sentito parlare di tornei o simili, e tolto che in lasertagfunclub di questo forum non ne ho mai sentito parlare proprio del tutto. questo è per ora il vero limite secondo me. per chi vuole avvicinarsi a questo mondo, la difficoltà di trovare un club vicino (col softair questo problema si può dire non esista) è grande, e per ogni club di lasertag (e per il lasertag stesso concludendo) la difficoltà di "corrompere" softgunner e/o reclutare nuovi adepti è enorme. ma questo credo (e spero, non scannatemi colleghi softgunners, per ora sono ancora dei vostri) sia solo questione di tempo.

aspettiamo l'evoluzione.

RiKo71
01/12/2009, 02:02
mai provato, e lo farò solamente quando le repliche useranno un sistema standard uguale per tutti, saranno senza quel "tubo" avvitato sulla canna, tutti quanti useranno i caricatori e non il pulsantino per ricaricare, ci saranno tornei ed eventi dedicati nella stessa misura di quelli del soft air "classico"... allora si!

IRE-Viper
01/12/2009, 07:19
mai provato, e lo farò solamente quando le repliche useranno un sistema standard uguale per tutti, saranno senza quel "tubo" avvitato sulla canna, tutti quanti useranno i caricatori e non il pulsantino per ricaricare, ci saranno tornei ed eventi dedicati nella stessa misura di quelli del soft air "classico"... allora si!
riko,senti...i tornei tra club sono in programma e cmq sono stati fatti gia'...il tubo davanti per me e' come se fosse un silenziatore :)la scelta di utilizzare il pulsantino,e' individuale..mi spiego,il laser tag funziona a punteggio,se scegli la ricarica col pulsantino,la tua arma fara' meno danni perche cambi la tua modalita' di gioco...io ad esempio gioco con il cambio caricatore reale.......in effetti ho a disposizione solo la quantita' di caricatori che mi porto fisicamente addosso,questo pero' fa si che il mio fucile fa' piu' danni di una ricarica nn reale...se leggi qui http://www.lasergamesalerno.com/infrared/ nelle caratteristiche danni ci sono le varie tipologie di gioco....sia chiaro...nn e' che voglio convincerti.....ma solo informarti :)

p.s.andy...visto che sei di napoli.....perche nn fai un salto a salerno e vieni a provare???:wink:

TomCats
01/12/2009, 07:47
beh praticamente è tutt'altro tipo di gioco:) da provare e valutare un po' come rugby e football americano;-) paragonarli e metterli a confronto è sprecato

bello questo paragone, mi piace molto perchè ha centrato in pieno la questione, lo userò sicuramente in futuro ... ssempre che l'autore mi dia il permesso ;)

messaggio ai lasertaghisti, vi prego non criticate le critiche, primo perchè essendo un sondaggio uno legge dopo aver votato e scritto la propria opinione, secondo perchè è utile vedere quante volte viene postata la stessa critica od opinione perchè vuol dire che è su quella specifica "cosa" che bisognerà lavorare.
ottimo invece lo spiegare dopo un pò le specifiche tecniche del lasertag "moderno".
la comunicazione chiara è difficile da trovare in natura per cui approfittiamo di questa opportunità per correggere il tiro in futuro ;)

per tutti, pensate che il lasertag è allo stesso stadio iniziale del softair di qualche anno fa, quando si faceva fatica a trovare i gruppi e non c'erano tornei in giro perchè a sentire che quele robe lì sparavan pallini la gente sorrideva!
stiamo lavorando per questo infatti, la conoscenza e la divulgazione sono il primo passo, l'autoregolamentazione sarà il secondo a cui seguiranno automaticamenti i tornei che comunque già oggi vengono organizzati dai club lt.
vi svelo una legenda che viene sussurrata durante gli appostamenti di lt, quando sei lì nella buca ad aspettare il tuo nemico, i più anziani raccontano che un softgunner non reggerebbe mai la tensione di star lì e poter essere colpito da un momento all'altro solo perchè si è rilassato non vedendo nessuno appena appena attorno a lui... :d ecco secondo me questa è una leggenda, io voglio credere in voi amici softgunners ;) non voglio pensare che il nuovo spaventi così tanto ma questa è un'altra storia e sto ucsendo io stesso dal seminato eheh... quindi tornate a criticare ... criticare... e criticare... anche due o tre volte :)

dhave
01/12/2009, 09:18
sarebbe interessante se un team di laser tag offrisse i suoi ricevitori ad un team di softair e si scontrassero. ovviamente non in un campo di grano, ma in un ambiente tipo cascina abbastanza "compatto".

vedo sempre piu opzioni di integrazione, tutti i giocatori con il ricevitore ma solo alcuni con emettitore. un cecchino con laser avrebbe senso, e potrebbe giocare assieme a gli altri softaristi, magari con una pistola da softair in fondina. inoltre, se si limitasse la gittata a 70 metri, non vedo perchè il laser tag non possa giocare allo stesso livello di un softarista.
al momento sto chiaccherando con il team laser di cuago, forse riusciamo a tirare fuori qualcosa di simpatico.

non condivido l'accusa di "falso realismo". perchè uno stubby che "frulla" con un caricatore da 3000 completo di ottica è realistico? un pistola elettrica è realistica?

non condivido i commenti che chiedono al lasertag di standardizzarsi prima. se dovessimo guardare queste cose abbiamo già:
-softair standard (dove tutto è abbastanza tollerato)
-softair monofilari
-softair regolamento medico
-softair con rientro
-softair senza rientro
-softair bio
-softair arf
-softair solo urban
-softair illegale (e qui via libera alla fantasia)
-softair asg non modificate
-etc etc etc...

se non interessa, va bene. ma criticare un altro gioco a priori senza averlo provato....bhè....è la stessa cosa che fanno i giornalisti e il 60% della gente sul softair. :)

corte
01/12/2009, 09:28
sinceramente ho provato e potrei riprovare, ma non mi è piaciuto per i seguenti motivi:
-i rumori dei sesori quado si è colpiti
-non esistono tornei\gare
-la poca diffusione
-con la pioggia non puoi giocare
-non si ha la fisicità del pallino

comunque credo che è uno sport che stia facendo passi da gigante

Stroppy
01/12/2009, 09:28
secondo il mio pensiero il lt nascente si sta scontrando (come tutte le cose nuove) con quello che al momento è il wargame più diffuso (softair) che è un gioco finito, non implementabile in alcun modo.

il giocatore di softair che è prima di tutto un appassionato di simulazione (almeno nell'idea mia di giocatore di softair) non può non prendere in esame questo altro sport nascente.

quindi nascono tutti i discorsi che "la massa" fa quando ci si avvicina a una nuova tecnologia.

quanti vedendo i primi cellulari che costavano un occhio della testa ed erano enormi han esclamato, io sto coso non lo prenderò mai.. e guardate oggi.

anche per il lasertag sarà così, man mano che si evolveranno le cose, quando esisteranno tornei e campionati e il sistema avrà un costo più basso sicuramente tanti saranno tentati.

secondo me lo scoglio più grande sarà la compatibilità con i vari sistemi che non permetterà una totale libertà di gioco tra squadre italiane, comunque anche questo a lungo termine sicuramente sarà risolto o dai produttori (ire, delta ecc) o dai giocatori stessi scegliendo un sistema piuttosto che un altro come "riferimento".

quello che vi posso dire personalmente è che mai mi son divertito nel softair come sto facendo col lasertag, anche in partite palesemente fatte bene (co.re.to.) dove l'organizzazione è impeccabile e i campi da gioco son splendidi (toscana).
col senno di poi sto pensando a tutte le partite a cui ho partecipato da softgunner e le sto rapportando al lasertag, e non riesco a trovarne una dove il "cambio" non avrebbe portato benefici a livello tattico e di gioco, quindi ragazzi, ve lo dico da "amico" provate almeno una volta, ne vale veramente la pena.

Stroppy
01/12/2009, 09:38
sinceramente ho provato e potrei riprovare, ma non mi è piaciuto per i seguenti motivi:
-i rumori dei sesori quado si è colpiti
-non esistono tornei\gare
-la poca diffusione
-con la pioggia non puoi giocare
-non si ha la fisicità del pallino

comunque credo che è uno sport che stia facendo passi da gigante

ti verrò a prendere sotto casa e ti renderò partecipe delle mie opinioni, lasciandoti morente a terra e fregandoti gli rrv :steamedup:

a parte gli scherzi, i rumori col gearbox attivo manco li senti, il fatto che quando sei colpito suoni è la cosa bella del gioco, quella principale, se spari preciso, colpisci e l'altro è eliminato, non esistono distanze per gli schivamenti alla matrix nè rovi, foglie o altro che possa fermare il raggio che passa ovunque a meno che non trovi una superficie compatta davanti (un muro ad esempio).
con la pioggia puoi giocare (allo scorso urban strike di cui dovresti ricordarti le verse d'acqua, c'era la prova lasertag e si è fatta senza problemi) al limite esiste il domopack, lo giri attorno all'anpeq e sei a posto.

per la fisicità del pallino leggi sopra.

per il fatto tornei, campionati e poca diffusione hai pienamente ragione, spero ancora per poco ;-)

Beppe_goodoldrebel
01/12/2009, 09:40
vorrei provare e portarmi dietro anche tutto il mio club.

so che c'è una squadra a rovigo (la più vicina a noi) e penso che li contatterò in futuro.

Legend_Killer
01/12/2009, 10:00
vorrei provare e portarmi dietro anche tutto il mio club.

so che c'è una squadra a rovigo (la più vicina a noi) e penso che li contatterò in futuro.


fammi un fischio ciccio quando vai che vengo volentieri anch io...;-)

il lasertag mi ha sempre affascinato da quando ho visto questo bellissimo video anni fa : http://www.youtube.com/watch?v=bwemdrlnkt0&translated=1

il pensiero che ora non è più così ( suoni, armi, sensori ecc ecc ) ma migliorato in toto, mi fa venire ancora più voglia...:sheep:

Beppe_goodoldrebel
01/12/2009, 10:12
fammi un fischio ciccio quando vai che vengo volentieri anch io...;-)

il lasertag mi ha sempre affascinato da quando ho visto questo bellissimo video anni fa : http://www.youtube.com/watch?v=bwemdrlnkt0&translated=1

il pensiero che ora non è più così ( suoni, armi, sensori ecc ecc ) ma migliorato in toto, mi fa venire ancora più voglia...:sheep:

no problema! ;-)

se vai nel laser tag fc trovi una fracca di foto dei nuovi sistemi!

caligola
01/12/2009, 10:48
personalmente l' ho trovato molto piu' realistico del sa a livello di ingaggio .. tutto quello che abbiamo imparato giocando a sa va' dimenticato .
vieni colpito da 80 metri , non vedi nulla, non senti nulla... come nella realta' .
mi e' piaciuta molto la razionalizzazione dei colpi , non per nulla sono da anni pro lowcap .
in effetti direi che i vantaggi sono molto piu' degli svantaggi se non fosse per un motivo:
a me piace costruirmi le mie asg, fargli manutenzione , upgrade,
collezionarle e coccolarle .
vero e' che potrei farlo anche con il lasertag ma che senso avrebbe ... come potrei passare ore ed ore per cercare la miglior configurazione possibile ? non potrei piu' tornare a casa la domenica contento perche' , avendo sgranato , ho la scusa per non andare a vedere la mostra di icone russe con mia moglie :)...
insomma, credo che mi perderi quella che reputo un parte importantissima del mio personale divertimento .....

calcifer
01/12/2009, 10:58
personalmente l' ho trovato molto piu' realistico del sa a livello di ingaggio .. tutto quello che abbiamo imparato giocando a sa va' dimenticato .
vieni colpito da 80 metri , non vedi nulla, non senti nulla... come nella realta' .


queste tue considerazioni me lo fanno leggermente rivalutare...... come ho detto nei miei post precedenti , non l'ho mai provato, e forse i miei sono soltanto preconcetti...
prima o poi, proverò...... ma non a breve..... sto già investendo troppo nel softair, e rischierei poi che mi piacesse pure il laser tag, con conseguente pesante aggravio sul portafogli...;-)

caligola
01/12/2009, 11:08
queste tue considerazioni me lo fanno leggermente rivalutare...... come ho detto nei miei post precedenti , non l'ho mai provato, e forse i miei sono soltanto preconcetti...
prima o poi, proverò...... ma non a breve..... sto già investendo troppo nel softair, e rischierei poi che mi piacesse pure il laser tag, con conseguente pesante aggravio sul portafogli...;-)

si , guarda, a livello di realismo non esiste confronto ... ti muovi in pattuglia e il giocatore che ti prececde viene eliminato da un cecchino che spara dalla finestra di un palazzo a 100 metri ... panico :)
devo dire che sparare a lunga distanza non e' facile come puo' sembrare e questo aiuta ulteriormente il realismo .
forse la piu' grossa pecca consiste nella differenza di conformazione richiesta per i campi di gioco.
il boschivo come lo intendiamo noi con il lt e' praticamente impraticabile almeno in estate . i campi devono essere molto piu' aperti e radi il che limita non poco almeno dalle parti nostre ;)
molto pi' idonei i campi nel centro / sud italia a mio avviso ... ovviamente tolti gli immancabili urbani

Beppe_goodoldrebel
01/12/2009, 11:17
si , guarda, a livello di realismo non esiste confronto ... ti muovi in pattuglia e il giocatore che ti prececde viene eliminato da un cecchino che spara dalla finestra di un palazzo a 100 metri ... panico :)
devo dire che sparare a lunga distanza non e' facile come puo' sembrare e questo aiuta ulteriormente il realismo .
forse la piu' grossa pecca consiste nella differenza di conformazione richiesta per i campi di gioco.
il boschivo come lo intendiamo noi con il lt e' praticamente impraticabile almeno in estate . i campi devono essere molto piu' aperti e radi il che limita non poco almeno dalle parti nostre ;)
molto pi' idonei i campi nel centro / sud italia a mio avviso ... ovviamente tolti gli immancabili urbani

infatti nella realtà gli ingaggi avvengono a distanze anche ben più lunghe dei 100- 150 mt del lasertag...

certo che fare una giocata cqb senza la paura che saltino denti e trovarsi bozzi sulla pelle come se ti avesse morso un animale preistorico non ha prezzo...

Stroppy
01/12/2009, 11:22
si può giocare anche nel folto, non ci sono mica problemi eh, anzi è ancora più stimolante perchè devi scrutare il bosco con i raggi x (si fa per render l'idea) per vedere se c'è qualcuno a lunga distanza e viceversa chi è appostato in difesa deve mirare precisissimo per prenderti ;)

faccio un esempio pratico, domenica ho messo un colpo (solo uno mannaggia) a una testa che mi è spuntata a circa 100 metri in un bosco fitto, me ne sono accorto perchè mentre esaminavo il bosco a un particolare albero sembrava gli fosse cresciuta una bolla sul lato sinistro (tipo il gioco trova le differenze) ho sparato, l'ho preso con un colpo ma si è spostato e sulla distanza visto che non è proprio semplicissimo tirare a colpo sicuro in mezzo al folto si è salvato.. l'ho fatto 10 minuti dopo quando si è avvicinato e avevo un tiro più sicuro ;)

Stroppy
01/12/2009, 11:23
infatti nella realtà gli ingaggi avvengono a distanze anche ben più lunghe dei 100- 150 mt del lasertag...

certo che fare una giocata cqb senza la paura che saltino denti e trovarsi bozzi sulla pelle come se ti avesse morso un animale preistorico non ha prezzo...

la focale cecchino prende sui 250 metri..

si, non aver la paura di venir sfigurato è tanta roba :)

caligola
01/12/2009, 11:29
la focale cecchino prende sui 250 metri..

si, non aver la paura di venir sfigurato è tanta roba :)

ecco, un'altra cosa che mi ha colpito e' l'assoluta utilita' delle ottiche con ingrandimento che, contrariamente a quanto avviene nel softair dove le reputo un inutile orpello, aiutano moltissimo se ben tarate a portare a segno i colpi ...moooolto real :)

Stroppy
01/12/2009, 11:39
ecco, un'altra cosa che mi ha colpito e' l'assoluta utilita' delle ottiche con ingrandimento che, contrariamente a quanto avviene nel softair dove le reputo un inutile orpello, aiutano moltissimo se ben tarate a portare a segno i colpi ...moooolto real :)

nel softair ho sempre giocato sciallato anche con le tacche di mira, tutti i dot replica che ho usato non mi hanno dato un effettivo guadagno sul tiro, con le tacche di mira ero ugualmente veloce, nel lt mi son preso un eotech 511 all'istante, perchè mi son reso conto che su distanze maggiori con le tacche di mira perdi tempo ad allinearle e.. chi ha un dot ben tarato ti fa.

ora sto pensando di accoppiarci un moltiplicatore per avere un pò di ingrandimento che non sarebbe male.

per chi è abituato a usare un ottica credo che si tolga delle belle soddisfazioni.

dhave
01/12/2009, 11:39
ma non si rischia di creare una situazione stile guerra da trincea con ottiche? il "colpo" non devia, non collassa, non rincula... già vedo i ragazza schierati in un fosso con le ottiche...fermi...

ma uno "starter-kit" quanto costa e cosa include (ovviamente senza asg, ipotizziamo usi un'asse di legno)? mi ricordo una cifra abbastanza alta ma non riesco a ritrovarla.

Stroppy
01/12/2009, 11:47
no, si riesce a tenere un tipo di gioco del tutto simile al softair se le squadre sono bilanciate.

con bilanciate intendo per tipi di fucili.

e' chiaro che se ho esempio 12 persone 8 con m4 e 4 con l96 se metto gli sniper in difesa con un campo aperto si rischia grosso..

ad ogni modo a meno che non si sia in una roccaforte di solito c'è sempre il modo di aggirare..

però meglio bilanciare le squadre mettendo ad esempio in difesa 2 sniper e 2 m4 ;)

per lo starter kit ti potrei dire i prezzi del kit ire di salerno (che è quello che ho scelto di utilizzare) ma non lo faccio qui perchè sarebbe pubblicità.

cerca nella sezione lasertag i contatti dei vari produttori e chiedi a loro ;)

dhave
01/12/2009, 11:52
ma a spanne?

al momento per chi ce lo chiede, noi quantifichiamo 250€ per giocare 6 (25 domeniche) e circa 300 per 12 mesi (50 domeniche) a softair:

-mimetica di squadra, gibernaggio, maschera e passamontagna: 50€
-tesseramento: 20€
-asg di squadra g36k o c: max 130€

-5 kg di pallini bio 0.20g ( considerando 1000bb a game): 50€

sono prezzi a spanne. poi varia moltissimo, ma questo è la base, meno di così è dura. senza far pubblicità quei 200 euro necessari ad aver asg e pallini per un anno quanto diveranno?

logico che se uno prende una minimi sballa, però abbiamo un'idea. se costa 1000€, so che non passerò mai al laser tag.

IRE_Cowboy
01/12/2009, 12:00
ma a spanne?

al momento per chi ce lo chiede, noi quantifichiamo 250€ per giocare 6 (25 domeniche) e circa 300 per 12 mesi (50 domeniche) a softair:

-mimetica di squadra, gibernaggio, maschera e passamontagna: 50€
-tesseramento: 20€
-asg di squadra g36k o c: max 130€

-5 kg di pallini bio 0.20g ( considerando 1000bb a game): 50€

sono prezzi a spanne. poi varia moltissimo, ma questo è la base, meno di così è dura. senza far pubblicità quei 200 euro necessari ad aver asg e pallini per un anno quanto diveranno?

logico che se uno prende una minimi sballa, però abbiamo un'idea. se costa 1000€, so che non passerò mai al laser tag.

un errore che molti fanno è mettere nei costi del lt i prezzi di associazione e di attrezzatura (mimetica etc). il prezzo consiste solo nella modifica (è infatti come se si coprasse un'altra asg o se vogliamo "un accessorio costoso).

cmq i prezzi vanno a seconda del sistema dai 150 ai 330, e salgono se si vuole il top con il wireless.

Beppe_goodoldrebel
01/12/2009, 12:03
ma a spanne?

al momento per chi ce lo chiede, noi quantifichiamo 250€ per giocare 6 (25 domeniche) e circa 300 per 12 mesi (50 domeniche) a softair:

-mimetica di squadra, gibernaggio, maschera e passamontagna: 50€
-tesseramento: 20€
-asg di squadra g36k o c: max 130€

-5 kg di pallini bio 0.20g ( considerando 1000bb a game): 50€

sono prezzi a spanne. poi varia moltissimo, ma questo è la base, meno di così è dura. senza far pubblicità quei 200 euro necessari ad aver asg e pallini per un anno quanto diveranno?

logico che se uno prende una minimi sballa, però abbiamo un'idea. se costa 1000€, so che non passerò mai al laser tag.

lo starter kit se non ricordo male costa sui 300-350 euro. poi sinceramente non saprei per via di manutenzioni e robe varie...

dhave
01/12/2009, 12:11
eh...350 euro non è proprio poco. purtroppo i costi associativi e di attrezzatura base vanno considerati per il "novello".questo vuol dire passare dai 250 ai 400€. la differenza si nota abbastanza.

almeno, si nota se si usano attrezzature lowcost... diciamola tutta.

altra cosa: mancano le pistole! io faccio irruzione nei bunker con la mia pistolina, come faccio senza?:)

inoltre il "prestito" di attrezzatura per i provanti diventa costossimo per il club. noi abbiamo 5 asg g36c per un totale di 500 euro (con gli sconti), ci si prende slo un lasetag e 1/2...

TomCats
01/12/2009, 12:12
ma a spanne?

questa mi sembra una richiesta legittima a cui rispondere subito, per far capire e dare un metro a tutti quelli che leggono di cosa stiamo parlando.

quindi, tenendo conto che ti serve un allestimento minimo da softgunner (mimetica, scarpe adatte, berretto e asg) ci devi aggiungere l'elettronica.

ad oggi esistono due metodi per applicarla, uno invasivo che consiste nel modificare l'asg inserendo l'elettronica all'interno trasformandolo in irg (infrared gun) e questo preclude il ritorno ad asg chiaramente; ed un'altro non invasivo che monta l'elettronica in un anpeq da aggangiare al ris dell'asg oppure in una scatoletta da mettere in una tasca gilet.

tenete conto che essendo per ora pochi a giocare a lt i costi sono ancora altini per cui un kit invasivo ti costa 160/180 euro + il costo per l'assemblaggio
invece un kit esterno si staglia intorno ai 250 euro
mi raccomando ... sono cifre altamente indicative, non prendetele come oro colato, ma vi danno sicuramente un metro della situazione.

c'è da dire che questi sono prezzi che i "produttori" di lt potranno darvi con precisi preventivi anche sulla base delle quantità, perchè lo sapete tutti che se comprate 4 pezzi avete un prezzo ma se cominciamo ad organizzarci e gli ordini diventano di 40,50 o 60 pezzi alla volta è chiaro che si scende... ma questo è mercato e non lo devo certo spiegare ;)


per la cronaca ... io non faccio parte dei "produttori" se qualcuno se lo chiedesse :d eheh

Stroppy
01/12/2009, 12:23
però in tanti se vai a vedere han magari 2 fucili e con esempio i soldi con cui prendi un high cost e un cinese puoi prendere un cinese e un kit di elettronica completo.

poi c'è da considerare che i soldi per le protezioni per gli occhi (che se si prendono serie come dovrebbe essere qualcosa costano) e ancora più importante i pallini (che si sprecano a iosa se si gioca con maggiorati) rimangono in portafoglio e a lungo andare ti ripagano il kit.

ad esempio metti che prendo un sacchetto di pallini guarder al mese per 8 euro in un anno son già 100 euro, senza contare che c'è chi spara molto più che un sacchetto al mese o prende pallini migliori con costi più elevati.

e' chiaro comunque che per uno che inizia da zero è un pò più dispendioso del softair con repliche cinesi, però manco di tantissimo alla fine.

IRE_Cowboy
01/12/2009, 12:35
si ammetto che i prezzi sono un tantinello alti ma magari all'inizio uno si compra prima l'asg, poi la modifica e per iniziare mimetiche e buffetterie si trovano a prezzi bassi nei mercatini.

noi della ire cominciammo comprando per il club (10 irg per 15/16 soci) ovviamente i soci non erano mai tutti presenti e semmai si giocava passandosele quando si era eliminati. poi man mano quelle 10 irg sono diventate di più, si è cominciato a prendersene di personali e ora abbiamo oltre alle irg di proprietà 25 irg del club...

si deve sempre tenere presente che siamo agli inizzi. purtroppo il nostro vecchio forum non c'è più ma lì c'era una discussione dove ad ogni nuova arma era una festa!

calcifer
01/12/2009, 12:44
alla luce di quanto emerso finora...... ringrazio innanzitutto tomcats (rep. +) per aver aperto qui questo sondaggio.... credo che come me, altri "ignoranti" in materia si siano fatti un'idea un po' più chiara di cosa sia il laser tag....
e grazie agli "esperti" che sono intervenuti per rispondere ai dubbi ed alle domande...
tutto sommato credo che sia una disciplina interessante.... una volta entrati in quell'ottica...

Zal
01/12/2009, 12:53
beh, sicuramente non è il softair, sono 2 cose diverse, non si può unirle dicendo che uno è il futuro dell'altro, sarebbe come dire che la sciabola è il futuro della spada a scherma, mi sembra sbagliato, si fa la ''stessa cosa'' ma in modo diverso, non si può unirli come disciplina, ma metterli in parallelo.
io l'ho provato, le repliche sembravano delle scatolette, e con i sensori mi sembrava di avere il tesmed addosso, però non do giudizi negativi, come il nostro softair all'epoca, anche questa disciplina deve crescere e migliorarsi.

Vaik
01/12/2009, 13:02
provato...beh...adrenalina e bella musica...un'accoppiata perfetta!
ma manca il dolore del pallino...:sheep:

Raptor.U.S.M.C.
01/12/2009, 13:06
ma alla fine il discorso che le repliche sembravano delle scatolette è tutto legato al fatto che sono state realizzate per permettere alla gente di provare, quindi limitando al minimo i costi. poi uno se si appassiona e vuole giocare seriamente si prende una bella replica full metal della classic army (ad esempio) e ci installa il kit ir con caricatori attivi e magari anche wireless

dhave
01/12/2009, 13:09
un'ultima domanda. fuoco di copertura...

se il fascio ha un precisione di 30cm, risulterà "colpito" o "colpo vicino", ma oltre i 50cm dalla figura della persona il colpo andra completamente a vuoto, senza che nessuno se ne accorga.
questo vuol dire che una mitragliatrice puo tirare 100 colpi da 100 metri su una postazione senza che nessun difensore si accroga di essere sotto il fuoco fino al momento in cui ignaro sporge la testa (con il sensore) dalla buca.
o peggio, posso essere sotto il fuoco di un fucile mentre corro senza rendermene conto.

a volte è bello durante un'imboscata vedere il fuoco sul mucchio e i poveracci che strisciano nel letto del torrenete accanto, mentre una minimi si posiziona e svuota "a random" pallini sulla direzione dell'attacco per interrompere il fuco nemico quel tanto che basta a salvare i compagni.

poi non vi rompo piu dai :), e provo.

rancor
01/12/2009, 13:34
a volte è bello durante un'imboscata vedere il fuoco sul mucchio e i poveracci che strisciano nel letto del torrenete accanto, mentre una minimi si posiziona e svuota "a random" pallini sulla direzione dell'attacco per interrompere il fuco nemico quel tanto che basta a salvare i compagni.

poi non vi rompo piu dai :), e provo.

e' così anche per noi è vero che a volte hai la testa al riparo ma considerando che si parla di luce ,ovviamente le superfici colpite riflettono questa luce .trattandosi di luce riflessa il sensore non è in grado di ricevere l'intero pacchetto di dati ed il circuito emette il suono di un bel colpo di "striscio".
mi è capitato di essere sotto il fuoco di una minimi a 1000 proiettili al minuto e vi assicuro che il rumore di tutti i proiettili che "fischiano" ti aumenta l'adrenalina :)..... ovvio che per chi spara quella sensazione di distruggere tutto quello che colpisce non c'è!!!

laser
01/12/2009, 14:11
e' così anche per noi è vero che a volte hai la testa al riparo ma considerando che si parla di luce ,ovviamente le superfici colpite riflettono questa luce .trattandosi di luce riflessa il sensore non è in grado di ricevere l'intero pacchetto di dati ed il circuito emette il suono di un bel colpo di "striscio".
mi è capitato di essere sotto il fuoco di una minimi a 1000 proiettili al minuto e vi assicuro che il rumore di tutti i proiettili che "fischiano" ti aumenta l'adrenalina :)..... ovvio che per chi spara quella sensazione di distruggere tutto quello che colpisce non c'è!!!

quoto rancor, essere al riparo e sentire i "proiettili di striscio" è emozionante e coinvolgente.

lupo-faina
01/12/2009, 14:18
sono un ex-softerista con circa dieci anni di gioco alle spalle e da quest'anno sono entrato nel mondo del lasertag (anche se sarebbe giusto chiamarlo infrared-tag).
consiglio vivamente, come è già stato fatto da altri, di provare questa disciplina in modo da conoscerla per esprimere poi le proprie impressioni e idee.

gli interessati possono prendere contatto con i club più vicini che saranno felici di farvi provare:

questo elenco riguarda solo i club in possesso del kit ire.ci sono altre realtà come milano e altri di cui non ricordo il nome (non me vogliano ;-) )

ire (salerno)
lupi (lucca)
tlt (prato)
team69 (la spezia)
bergamo
genova

mi scuso per questo ultimo ot ma credo sia necessario far provare realmente le persone altrimenti si scrive e si scrive senza andar in nessuna direzione.
grazie.
simone (lupi-viareggio/lucca)

Alvise
01/12/2009, 14:38
eheh , certamente lupo-faina , noi di genova ad esempio siamo dispostissimi a far provare chiunque !
anzi , per noi il massimo sarebbe essere soci di qualche gruppo di softair che ci "integri" con loro :)

IRE-Viper
01/12/2009, 14:42
ultima cosa che devo dire.......per rendere il tutto molto piu' reale il ns buon presidente ha fatto in modo che anche il fuoco amico vada ad incidere sul game.......con il soft di solito se un giocatore colpisce per errore un membro della sua squadra,questo nn si dichiara e continua a giocare.....nel lt no.......se per errore colpisco un mio amico...lo elimino come se fosse un nemico.......;)

Dadojoker
01/12/2009, 14:47
non mi interessa per ninete perchè da quanto ho sentito e da come lo immagino io è molto lontano dal softair per realismo,simulazione ecc.
lo vedo più "comodo" e meno eccitante poiche la comodità dal gioco pregiuduca l'equipaggiamento che si riduce alla sola mimetica,la tattica che si limita a sparare da una lunga distanza con un tiro sempre teso e non deviabile e soprattutto vogliamo mettere l'adtrenalina che ti provoca un conflitto a fuoco di sa,cambiare il caricatore sotto copertura ecc. il softair,poi, rende personalizzabile tutto e ti fa sentire dentro al gioco anche per la scelta del set up e acquisto e scelta armi e altro...il lasertag lo vedo più come un gioco tipo booling o partitella a calcio,cioè da fare così una volta ogni tanto senza impegno e attrezzature.
questo e quello che penso...viva il softair:fajepaura:

IRE-Viper
01/12/2009, 14:55
ahhaha si comodo,magari al prox game vado in poltrona..............scusate ma proprio nn ce la faccio......tiro teso??? si sopratutto se c'e' vento e se il tuo nemico sta a piu' di 40 m........teso si.....a terra pero'....(chiedo scusa per la critica,ma mi ha fatto veramente paura)

rancor
01/12/2009, 14:58
non mi interessa per ninete perchè da quanto ho sentito e da come lo immagino io è molto lontano dal softair per realismo,simulazione ecc.
lo vedo più "comodo" e meno eccitante poiche la comodità dal gioco pregiuduca l'equipaggiamento che si riduce alla sola mimetica,la tattica che si limita a sparare da una lunga distanza con un tiro sempre teso e non deviabile e soprattutto vogliamo mettere l'adtrenalina che ti provoca un conflitto a fuoco di sa,cambiare il caricatore sotto copertura ecc. il softair,poi, rende personalizzabile tutto e ti fa sentire dentro al gioco anche per la scelta del set up e acquisto e scelta armi e altro...il lasertag lo vedo più come un gioco tipo booling o partitella a calcio,cioè da fare così una volta ogni tanto senza impegno e attrezzature.
questo e quello che penso...viva il softair:fajepaura:


non utilizziamo solo la mimetica ma anche tattici visto che abbiamo il cambio caricatore reale (reale nel vero senso della parola!!!!). inoltre le protezioni balistiche a noi hanno un senso c'è differenza se indossi solo le piastre frontali, entrambe o se utilizzi l'elmetto, nel sa no!!!
non ci limitiamo a sparare solo alla distanza ma sicuramente iniziamo i movimenti tattici a distanza maggiore, visto che gli ingaggi iniziano in media a 70-80 metri!!
tutte le nostre armi sono completamente personalizzabili proprio come nel sa ed inoltre hanno le caratteristiche tecniche delle controparti reali, sia per ciclico, gittata,danni.... un 7,62 fa molto più male di un 5,56
penso che quello che tu descrivi è un altra disciplina :d
dadojoker..... ma sei di salerno...perchè no vieni a provare?????

Alvise
01/12/2009, 15:01
non mi interessa per ninete perchè da quanto ho sentito e da come lo immagino io è molto lontano dal softair per realismo,simulazione ecc.
lo vedo più "comodo" e meno eccitante poiche la comodità dal gioco pregiuduca l'equipaggiamento che si riduce alla sola mimetica,la tattica che si limita a sparare da una lunga distanza con un tiro sempre teso e non deviabile e soprattutto vogliamo mettere l'adtrenalina che ti provoca un conflitto a fuoco di sa,cambiare il caricatore sotto copertura ecc. il softair,poi, rende personalizzabile tutto e ti fa sentire dentro al gioco anche per la scelta del set up e acquisto e scelta armi e altro...il lasertag lo vedo più come un gioco tipo booling o partitella a calcio,cioè da fare così una volta ogni tanto senza impegno e attrezzature.
questo e quello che penso...viva il softair:fajepaura:

ma l'equipaggiamento non si riduce mica alla sola mimetica , anzi! nel lt conta molto di più.
esempio : c'è l'impostazione "kevlar" , che riduce del 50% i danni ed evita il sanguinamento.
viene misurata in punti kevlar , ma ovviamente , dipende dal tuo grado di protezione "fisico".
hai un tattico che può ospitare piastre balistiche sul davanti? 1 punto kevlar
ne hai uno con piastre davanti e dietro? 2 punti kevlar
hai anche l'elmetto al posto del cappellino? 3 punti kevlar.
poi , tutto è personalizzabile , quindi!
invece , spesso ho visto giocatori si softair privi di tattico con caricatori c-mag da 3000 colpi!
senza contare che se hai i caricatori attivi , dove li metti i colpi ( come nel softair se usi i caticatori normali , dopotutto!) ?
inoltre l'arma da lt è molto personalizzabile... con le distanze di ingaggio che ha la scelta dell'ottica\dot\bipede\accessorio assurdo qbx ha molto peso... prova a scontrarti a 150 metri con uno con un acog mentre tu ti limiti alle tacche di mira... è un'esperienza esilarante xd
e ancora , poi finisco , l'arma che scegli ha notevole peso su quello che poi farai... 5.56 o 7.62? più danni o più colpi? oppure , m16 o m4 ? gittata maggiore o maggior comodità? la scelta è sempre dura :)

IRE_Cowboy
01/12/2009, 15:05
non mi interessa per ninete perchè da quanto ho sentito e da come lo immagino io è molto lontano dal softair per realismo,simulazione ecc.
lo vedo più "comodo" e meno eccitante poiche la comodità dal gioco pregiuduca l'equipaggiamento che si riduce alla sola mimetica,la tattica che si limita a sparare da una lunga distanza con un tiro sempre teso e non deviabile e soprattutto vogliamo mettere l'adtrenalina che ti provoca un conflitto a fuoco di sa,cambiare il caricatore sotto copertura ecc. il softair,poi, rende personalizzabile tutto e ti fa sentire dentro al gioco anche per la scelta del set up e acquisto e scelta armi e altro...il lasertag lo vedo più come un gioco tipo booling o partitella a calcio,cioè da fare così una volta ogni tanto senza impegno e attrezzature.
questo e quello che penso...viva il softair:fajepaura:

prima di tutto visto che sei di salerno e anche noi ti invito a provare una di queste domeniche, così sicuro ti fai una idea più chiara.

tornando a noi s'è già detto pagine fa... l'attrezzatura è la stessa perchè i caricatori li devi portare e cambiare relamente (http://www.youtube.com/watch?v=bir8y3eajr8) quindi la buffetteria ci vuole, inoltre noi simuliamo le protezioni, quindi se indossi tattico e elemtto hai un tattico impostato nel sistema che ti dà la possibilità di resistere a uno, due colpi in più. per quanto riuarda la scelta del fucile... cal 7.62 = danno maggiore del 5.56. cadenza i fuoco uguale a quella del corrispettivo reale (solitamente maggiore è il calibro più lento è il ciclico), gittata diversa in base alla categoria (sniper, pistola mitragliatrice, fucile d'assalto) quindi direi che influisce molto di più ne lt che nel sa la scelta del fucile...

il gioco da bowling di cui parli tu è questo e si chiama lasergame o qzar:

http://img510.imageshack.us/img510/1884/img1316ai7.jpg

il laser tag invece è questo!!

http://img687.imageshack.us/img687/7893/dsc00760070.jpg

IRE_Cowboy
01/12/2009, 15:08
o.o povero dadojoker, lo abbiamo travolto in quanttro!

dai cmq spero tu venga a provare per capire di che si tratta, hai ricevuto l'invito del presidente (rancor) e del segretario (cowboy) se vuoi possiamo farti contattare da tutto il direttivo :p

mortiscaine
01/12/2009, 16:01
visto che il pollo della foto sono io e lette attentamente le considerazioni di alcuni softeristi non posso esimermi dal postare...

ma qualcuno di coloro i quali hanno scritto che è poco realistico, che è meglio sparare oggetti solidi, che è comodo...etc etc etc hanno mai fatto anche un solo giorno di servizio militare? hanno mai visto una qualsiasi simulazione di guerra fatta da reparti scelti? secondo me dovreste andare a giocare a bocce per quanto mi riguarda, non spenderei un euro per sparare pallini di plastica a 30 metri (senza vento eh, altrimenti mi ci faccio la doccia) od equipaggiarmi con tattici con piastre balistiche e ottiche esagerate se non servono ad una beneamata mazza! nel laser tag tutto ciò ha più che senso, ma visto che lo hanno già spiegato gli altri lasertagghisti, evito di ripeterlo.
lo sapete che i marines americani utilizzano la stessa e medesima tecnologia, solo laser invece che infrarossa per il loro training? andatelo a dire a loro che il softair è più realistico del laser tag o più adrenalinico, magari ve la cavate con una solo risata in faccia invece che qualche proiettile vero e frasi del tipo "vuoi i pallini addosso? beccati sti real 5.56"
come si fa a preferire qualcosa che rappresenta una serie di svantaggi cosmici paragonata al lasertag? i caricatori si cambiano anche nel lasertag poi, per rispondere ai più, però magari all'interno ci sono l'esatto numero di proiettili che l'arma reale prevede, non esorbitanti quantità di pallini... io lo trovo poco realistico e come tale non lo giocherei mai!

McMirko
01/12/2009, 16:13
ultima cosa che devo dire.......per rendere il tutto molto piu' reale il ns buon presidente ha fatto in modo che anche il fuoco amico vada ad incidere sul game.......con il soft di solito se un giocatore colpisce per errore un membro della sua squadra,questo nn si dichiara e continua a giocare.....nel lt no.......se per errore colpisco un mio amico...lo elimino come se fosse un nemico.......;)

non credo prorpio, il fuoco amici elimna dal gioco in tutti i tornei e i tutte le partite che si giocano fra club.
poi, se uno nel suo team decide di non applicarlo è un altro paio di maniche, è come voi...qualcuno usa il kevlar altri no, alcuni cambiano il serbatoio vuoto, altri premono il tastino.
fatto sta che se uno sniper elimina gente a 150mt, io dovrei avere qualche accessorio che mi permetta di andarmene...fumogeni, lancia grante che fanno booom davvero, ecc ecc.

se ti nascondi dientro una pianta, ed esce il ginocchio e il gomito...ma non c'è il sensore, senti i colpi di striscio o vieni eliminato?

il diametro del fascio di luce quant'è? rimane tale o varia per colpa della distanza...tipo cono?

ma non è possibile eliminare il giocatore al primo colpo?..bisogna per forza usare l'energia come nei videogame?...perchè questa scelta?

non è che cambia molto se ti centra un colpo in 5.56 con il suo potere di cavitazione o un 7.62...visto che si continua a scrivere che il gioco è più reale.

IRE_Cowboy
01/12/2009, 16:23
non credo prorpio, il fuoco amici elimna dal gioco in tutti i tornei e i tutte le partite che si giocano fra club.
poi, se uno nel suo team decide di non applicarlo è un altro paio di maniche, è come voi...qualcuno usa il kevlar altri no, alcuni cambiano il serbatoio vuoto, altri premono il tastino.
fatto sta che se uno sniper elimina gente a 150mt, io dovrei avere qualche accessorio che mi permetta di andarmene...fumogeni, lancia grante che fanno booom davvero, ecc ecc.

se ti nascondi dientro una pianta, ed esce il ginocchio e il gomito...ma non c'è il sensore, senti i colpi di striscio o vieni eliminato?

il diametro del fascio di luce quant'è? rimane tale o varia per colpa della distanza...tipo cono?

ma non è possibile eliminare il giocatore al primo colpo?..bisogna per forza usare l'energia come nei videogame?...perchè questa scelta?

non è che cambia molto se ti centra un colpo in 5.56 con il suo potere di cavitazione o un 7.62...visto che si continua a scrivere che il gioco è più reale.

si ma il fuoco amico nel sa semmai capita in qualche scontro tra molte persone e non sai se lo è realmente, noi invece abbiamo le prove, se vogliamo chiamarle così.

si, si deve avere per forza la vita ma come già detto i colpi si possono impostare con qualsiasi danno quindi posso eliminare al primo colpo (cosa che i cecchini fanno)

ovvio che nella realtà se ti prende un 7.62 o un 5.56 hai lo stesso finito di "giocare" ma essendo il lasertag un gioco lo si rende più avvincente. e poi coi ciclici che ci ritroviamo il tempo di elminazione è di 2/3 secondi al massimo. cmq ripeto se vuoi 1 colpo 1 kill lo si fa tranquillamente.

per quanto riguarda i sensori puoi metterli pure su tutto il corpo ma per ora costano... quindi se li vuoi su tutto il corpo avrai un costo maggiore.

il cono si restringe con la distanza quindi a 10 metri magari l'avversario lo colpisco anche se sparo sul petto, a 250m devo avere un fucile tarato alla perfezione e devo colpire la testolina (che a 250m è piccina piccina :p)

dhave
01/12/2009, 16:42
dopo tutti i post è scattata la discussione sul realismo.
ora visto che spieghiamo sempre con molta umiltà che mai ci sogneremmo di paragonarci a militari di professione (almeno la mia asd), mi sembra la discussione si faccia alquanto stupida. passatemi il termine.

entrambi i giochi hanno i propri aspetti di vantaggio e svantaggio. per ora vedo nel lasertag un unico difetto, l'assenza di uno standard.

mentre nel softair abbiamo un limite, 6mm <1j, nel laser tag questa regola comune manca. nel momento in cui verranno prodotte in serie ltg acquistabili come le nostre amate asg allrà si che potremo paragonare le due simulazioni e trovare la migliore.

attualmente l'esercito non usa ne il laser tag, ne il softair. stiamo discutendo se sia meglio respirare olio o aceto per sopravivvere sott'acqua visto che margherite sbocciano a marzo.

però penso che fintanto che il lasertag resterà una realtà amatoriale (e così è oggi nonostante il grandissimo lavoro dei nostri team), finchè non troverò online un m4 ltg ed un ak ltg fatto e finito, cui basta inserire la batteria, e un elmetto ltg ed un berretto ltg, fatti e finiti, non potrà paragonarsi al pari del softair. se solo alcuni enti vantano 5000 iscritti, possiamo stimare almeno 30000 giocatori in italia.

per intenderci, come le midland, dovremmo poter trovare le nostre ltg. altrimenti, la vedo dura dura.

mortiscaine
01/12/2009, 17:04
dopo tutti i post è scattata la discussione sul realismo.
ora visto che spieghiamo sempre con molta umiltà che mai ci sogneremmo di paragonarci a militari di professione (almeno la mia asd), mi sembra la discussione si faccia alquanto stupida. passatemi il termine.

entrambi i giochi hanno i propri aspetti di vantaggio e svantaggio. per ora vedo nel lasertag un unico difetto, l'assenza di uno standard.

mentre nel softair abbiamo un limite, 6mm <1j, nel laser tag questa regola comune manca. nel momento in cui verranno prodotte in serie ltg acquistabili come le nostre amate asg allrà si che potremo paragonare le due simulazioni e trovare la migliore.

attualmente l'esercito non usa ne il laser tag, ne il softair. stiamo discutendo se sia meglio respirare olio o aceto per sopravivvere sott'acqua visto che margherite sbocciano a marzo.

però penso che fintanto che il lasertag resterà una realtà amatoriale (e così è oggi nonostante il grandissimo lavoro dei nostri team), finchè non troverò online un m4 ltg ed un ak ltg fatto e finito, cui basta inserire la batteria, e un elmetto ltg ed un berretto ltg, fatti e finiti, non potrà paragonarsi al pari del softair. se solo alcuni enti vantano 5000 iscritti, possiamo stimare almeno 30000 giocatori in italia.

per intenderci, come le midland, dovremmo poter trovare le nostre ltg. altrimenti, la vedo dura dura.

falso!

falso che i militari non utilizzano la tecnologia laser tag, vai su internet ed informati, loro utilizzano uno standard laser per precisione etc, ma il sistema è il medesimo, lo saprò visto che tutto nasce da loro!

falso che nel softair utlizzate uno standard, forse in italia avete una regola non fissa...ma bada bene che non puoi parlare di standard, conosco decine di softeristi professionisti come amano chiamarsi con fucili overjoule, pistoni e molle modificate e quant'altro non ti dico, senza parlare degli standar internazionali, che variano da paese a paese anche fino a 6 joule! neanche i 6 mm sono standard.

ltg pronte e fatte? mai visto un m4 in vendita? io ne sto vendendo uno se ti interessa, con lanciagranate annesso! anche una minimi se proprio vuoi, è ovvio che essendo di nuova concezione non abbia delle case prodruttrici, non ancora, ma se così fosse stato probabilmente staresti già giocando lt visot che il softair sarebbe sparito da un pezzo come le pistole dei pirati per intenderci, è il progresso.

numero iscritti? dati alla mano mi sembra che sono nati circa 6 cluc laser tag in meno di un anno e questo senza industrializzazione, rendo l'idea? spero.

Teseo
01/12/2009, 17:10
sembra interessante e mi piacerebbe provarlo, ma dubito che se mi piacia lascerò il soft-air, mi mancherebbe l'adrenalina che sale quando schivo di pochi centimetri i pallini che arrivano, la scia che ti arriva adosso, il brivido che provi quando durante una raffica avversaria i pallini deframmentano foglie e tagliano rametti, e tutte queste cose similari

dhave
01/12/2009, 17:14
falso!

falso che i militari non utilizzano la tecnologia laser tag, vai su internet ed informati, loro utilizzano uno standard laser per precisione etc, ma il sistema è il medesimo, lo saprò visto che tutto nasce da loro!

falso che nel softair utlizzate uno standard, forse in italia avete una regola non fissa...ma bada bene che non puoi parlare di standard, conosco decine di softeristi professionisti come amano chiamarsi con fucili overjoule, pistoni e molle modificate e quant'altro non ti dico, senza parlare degli standar internazionali, che variano da paese a paese anche fino a 6 joule! neanche i 6 mm sono standard.

ltg pronte e fatte? mai visto un m4 in vendita? io ne sto vendendo uno se ti interessa, con lanciagranate annesso! anche una minimi se proprio vuoi, è ovvio che essendo di nuova concezione non abbia delle case prodruttrici, non ancora, ma se così fosse stato probabilmente staresti già giocando lt visot che il softair sarebbe sparito da un pezzo come le pistole dei pirati per intenderci, è il progresso.

numero iscritti? dati alla mano mi sembra che sono nati circa 6 cluc laser tag in meno di un anno e questo senza industrializzazione, rendo l'idea? spero.

non mi hai convinto:
1-i militari usano un principio uguale ma diverso come tecnologia. questo rende le due cose diverse. però puo essere mi sbagli, ammetto di non essere un'esperto..

2- sopratutto per il discorso overjoule che mi sembra sia la base del softair nota una disinformazione mostruosa. del tutto errato, è come accusare il lasertag di provocare il cancro. ma si puo fare discorsi così? qui cè un legge! spero di aver mal interpretato la tua risposta. 6j?????!?!?

3- non ci sono case produttrici. e io che ho detto? é tutto piu o meno (piu o meno) amatoriale....sarà perchè manca uno standard? mha! mi sembra sia stato chiaramente detto non da me che esistono sistemi diversi.
4-bhè...6 club... in un anno...non mi sembra un numero mostruoso, rispetto al softair. infatti siete in un forum di softair e non viceversa.

mi sembrava di aver spiegato che sono convinto che una casa produttrice di ltg cambierebbe le cose ma fino ad allora...:)

IRE_Cowboy
01/12/2009, 17:40
dopo tutti i post è scattata la discussione sul realismo.
ora visto che spieghiamo sempre con molta umiltà che mai ci sogneremmo di paragonarci a militari di professione (almeno la mia asd), mi sembra la discussione si faccia alquanto stupida. passatemi il termine.

entrambi i giochi hanno i propri aspetti di vantaggio e svantaggio. per ora vedo nel lasertag un unico difetto, l'assenza di uno standard.

mentre nel softair abbiamo un limite, 6mm <1j, nel laser tag questa regola comune manca. nel momento in cui verranno prodotte in serie ltg acquistabili come le nostre amate asg allrà si che potremo paragonare le due simulazioni e trovare la migliore.

attualmente l'esercito non usa ne il laser tag, ne il softair. stiamo discutendo se sia meglio respirare olio o aceto per sopravivvere sott'acqua visto che margherite sbocciano a marzo.

però penso che fintanto che il lasertag resterà una realtà amatoriale (e così è oggi nonostante il grandissimo lavoro dei nostri team), finchè non troverò online un m4 ltg ed un ak ltg fatto e finito, cui basta inserire la batteria, e un elmetto ltg ed un berretto ltg, fatti e finiti, non potrà paragonarsi al pari del softair. se solo alcuni enti vantano 5000 iscritti, possiamo stimare almeno 30000 giocatori in italia.

per intenderci, come le midland, dovremmo poter trovare le nostre ltg. altrimenti, la vedo dura dura.


per quanto riguarda la discussione sul realismo condivido, sa e lt sono comunque giochi e tali rimangono.

per quanto riguarda lo standard pure lo condivido ma la cosa è difficile da fare in breve termine, e non ho paragoni per farti capire quanto ci stiamo impegnando per far si che tutti i sistemi siano compatibili al 100%

i marines usano il sistema da cui parte il laser tag. mentre loro usano raggi laser noi usiamo gli infra rossi, l'unica motivazione è renedre il tutto più accessibile e meno pericoloso (loro infatti hanno mascheroni per gli occhi dato che come sappiamo il laser fa male. usare un sistema laser voleva dire un qualcosa di ancora + realistico ma piu' costoso di come è attualmente e con rischi che coi raggi ir non vi sono). si tratta pur sempre di un gioco :)

per la produzione seriale il limite stà nel fatto che è tutto artigianale, noi della ire siamo arrivati a produrre anche 3/4 anpeq al giorno ma fare di più sarebbe addirittura inutile ad oggi non essendoci una richiesta tanto alta.

per i club tutto stà nella giovinezza della disciplina, come hai potuto vedere ci sono un sacco di soft gunner che non sanno (o non sapevano) cosa fosse di preciso il lt. i club con sistema ire (in tutta italia) + quelli con gli altri sistemi sono meno di quelli presenti nella sola provincia di salerno e questo è anche un'altro punto debole fatto più volte notare.

i kit pronti e finiti ci sono (solo che l'asg la metti tu, anche perchè il sito che ha i kit in vendita non vende asg altrimenti credo che kit lt + asg sarebbero già sul mercato).

ce la stiamo mettendo tutta per evitare che sia così dura potersi avvicinare a questo sport ;)

TomCats
01/12/2009, 18:23
confermo tutto quello che vi sta dicendo ire_cowboy ragazzi e questo scaldarsi ed enfatizzarsi dimostra solo una cosa... la passione c'è e si sente ;)

tanto per la cronaca il progettista da cui sono partiti gli attuali sistemi lt nel mondo si chiama jim robertson che guarda casa lavora per ... l'esercito americano :d
dico di più, sembrerebbe che il sistema che utilizza il laser sia stato abbandonato perchè troppo preciso e di conseguenza irrealistico nella simulazione di combattimento delle truppe. cioè essendo necessario illuminare il sensore posizionato sul corpo del soldato si necessita di molti sensori perchè non avendo il laser una "rosa" come fascio ma un punto preciso, per chi illumina (spara per interdeci) risulta difficilissimo colpire il nemico.

in realtà esistono sistemi a lt in vendita belli e pronti, sono pieno di esempi a livello mondiale di produttori che vi forniscono tutto il kit... ma le cifre sono elevate, sto parlando di preventivi da una ditta forse vietnamita dove ci hanno sparato 900 dollari (era fighissimo quel sistema ma improponibile come costi) oppure dalla cina, 650 dollari (ed ha anche il gps installato sull'arma) oppure dall'america 4 o 6000 dollari per un set di 8 pistole... insomma i produttori ci sono ma i prezzi sono da paura.

quello che si sta tentando di fare in italia è proprio abbattere al massimo questo gap, per offrire un'attrezzatura efficiente ma a prezzi abbordabili.

io non credo che le due discipline (perchè alla fine sono due sport/gioco) si mangiano a vicenda e non credo neanche che una sia meglio dell'altra, sono semplicemente due differenti approcci al wargame.
ci sarà sempre chi preferirà poter colpire un avversario a 150m e chi sentire i pallini che gli sfiorano il coppino... ma d'altronde se c'è gente che gode facendosi frustare chi sono io per giudicare un divertimento piuttosto che un'altro? :d
fin dall'inizio ho classificato il lt come il fratello del sa proprio per questo, il gioco in se è lo stesso, un wargame, siamo quindi della stessa famiglia ma con due teste differenti, come due fratelli ;)
peace&love amici e state coperti! :d

erricolaw
01/12/2009, 18:28
non credo prorpio, il fuoco amici elimna dal gioco in tutti i tornei e i tutte le partite che si giocano fra club.
poi, se uno nel suo team decide di non applicarlo è un altro paio di maniche, è come voi...qualcuno usa il kevlar altri no, alcuni cambiano il serbatoio vuoto, altri premono il tastino.
fatto sta che se uno sniper elimina gente a 150mt, io dovrei avere qualche accessorio che mi permetta di andarmene...fumogeni, lancia grante che fanno booom davvero, ecc ecc.

se ti nascondi dientro una pianta, ed esce il ginocchio e il gomito...ma non c'è il sensore, senti i colpi di striscio o vieni eliminato?

il diametro del fascio di luce quant'è? rimane tale o varia per colpa della distanza...tipo cono?

ma non è possibile eliminare il giocatore al primo colpo?..bisogna per forza usare l'energia come nei videogame?...perchè questa scelta?

non è che cambia molto se ti centra un colpo in 5.56 con il suo potere di cavitazione o un 7.62...visto che si continua a scrivere che il gioco è più reale.

per quel che riguarda la differenza di letalità/efficacia dei diversi calibri, mi permetto di osservare che nella realtà esiste ed è il famoso fattore di arresto, oltre poi a penetrazione gittata ed altro.
dall'esperienza sul campo le truppe nato/occidentale hanno riscontrato lo scarso potere di arresto del munizionamento in 5,56, paragonato agli ak47 ed ancor più al 7,62 nato.
anche le forze dell'ordine, in particolare in usa stanno optando per il calibro più grosso, visto il riocorso sempre più frequente dei malviventi all'uso di body armour.
questo è un altro punto da evidenziare, la capacità del calibro più grosso di trapassare body armour, pareti non troppo spesse e arrestare veicoli leggeri, cosa che il 5,56 ha difficoltà a fare.
ancora in particolare nelle guerre asimmetriche tipo afganistan, dove spesso i combattimenti sono uno scambio di colpi a lunga gittata e colpi di mortaio o hmg, i calibri maggiori la fanno da padrone e gli m4 sono quasi inutili, come sai sono stati rispolverati m14 e derivati, per fornire a marines truppe speciali e fanteria di montagna, un'arma di squadra per marksman, ruolo che le carabine m16/m4 non sono in grado di ricoprire.
il dibattito su un nuovo calibro da adottare, è di assoluta attualità nelle forze nato, ma proprio perchè riguarda tutta la nato, non è di facile e veloce soluzione, coinvolgendo nella scelta tanti paesi che pian piano, se il calibro dovesse cambiare, dovrebbero aggiornare i propri arsenali.
da ciò, visto che il ns sistema lo consente, ci è sembrato simpatico introdurre una differenziazione tra i calibri, le gittate e le protezioni indossate dai giocatori.
per l'energia di cui parli, si tratta di un sistema di settaggio dei punti danno e punti vita che puoi regolare come credi, un colpo a segno un kill o 10 colpi a segno un kill o come meglio credi.
si tratta di scegliere il settaggio che preferisci.
ma ciò detto, ricordo a me stesso ed a tutti che parliamo di wargame e non di guerra vera(e mano male).
quindi lascerei ad ognuno la scelta del sistema che preferisce, softair o las-tag, senza criticare quello che non piace ed in particolare quello che non si conosce.
io, da appassionato di cose militari in genere, di storia, eserciti armi ecc. tra i due sistemi ho optato per il las-tag che mi ha dato subito l'idea della simulazione sia come caratteristiche e potenzialità, sia proincipalmente per le gittate, che costringono i giocatori ad impiegare tattiche più "reali" viste le distanze di ingaggio delle ire-gun.
ritengo che il softair sia altrettanto gradito a chi lo preferisce per tutti i motivi che molti di voi hanno elencato.
concludo ponendovi un quesito: se chiedete ad un militare che deve addestrarsi cosa gli interessa di più, un sistema che consente di tirare fino a 250m. e più, che garantisce la certezza del colpo a segno ed ancora alcune altre simulazioni tipo granata flash-bang (vedi ire salerno) ecc. ed uno che consente di sentire i pallini rimbalzare sugli ostacoli, il dolore del pallino, ecc. ma con una gittata ridotta a 30/40m e senza certezza del colpo a segno, secondo voi quale sceglierà?

erricolaw
01/12/2009, 18:59
effettivamente il ns sitema è derivato da quello creato da robertson per l'esercito us e che viene impiegato dagli usa gb legione straniera e saltuariamente, ad alcuni eventi e manifestazioni militari è stato provato anche da reparti italiani o di altre nazioni (ho visto foto su riviste specializzate dei bersaglieri ad una esercitazione nato).
per chi ha seguito il programma su sky degli inglesi in afganistan avrà potuto vedere nella prima puntata i reparti in addetsramento in inghilterra prima di partire per il fronte, usare il sitema laser-tag nei combattimenti di addestramento.
il sistema originale è a laser quindi prevede l'uso di occhiali schermati sulla frequenza del laser in uso ed ha un costo esageratissimo.
inoltre poichè il laser è un raggio sottilissimo, c'è difficoltà a taggare i sensori come diceva tom-cat (se non colpisci in pieno il sensore che è poco più grande di una moneta da 2 € non ti da il colpo a segno), ma al momento non ci sono alternative migliori.

ziofester
01/12/2009, 19:03
se chiedete ad un militare che deve addestrarsi cosa gli interessa di più, un sistema che consente di tirare fino a 250m. e più, che garantisce la certezza del colpo a segno ed ancora alcune altre simulazioni tipo granata flash-bang (vedi ire salerno) ecc. ed uno che consente di sentire i pallini rimbalzare sugli ostacoli, il dolore del pallino, ecc. ma con una gittata ridotta a 30/40m e senza certezza del colpo a segno, secondo voi quale sceglierà?


probabilmente ti risponderà che preferirebbe addestrarsi con le simunitions (brevetto canadese), poichè le migliori forze speciali, pararescue-marines-seals-swat,-etc.. si addestrano proprio con queste...
http://www.simunition.com/index_en.php

http://www.youtube.com/watch?v=tre6smcydf4&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=joxdvbu0oge&feature=related


ho risposto che non sono interessato... in quanto la sensazione di esse colpiti sulla pelle è il nocciolo del softair... senza quella l'adrenalina va a farsi friggere.

da parte mia preferierei lo sviluppo dei gbbr.

Jackisback
01/12/2009, 19:27
simunition sono quelle specie di cartuccie che sparano una cosa di gomma usando i normali fucili da combattimento?

so per certo di almeno una persona che è morta usando quel sistema....se non ricordo male era francese

erricolaw
01/12/2009, 19:30
ziofester io intendevo tra i due sistemi in discussione, il miles vero lo hanno e lo usano già.

ziofester
01/12/2009, 19:53
so per certo di almeno una persona che è morta usando quel sistema....se non ricordo male era francese

non ricordo di aver mai letto nulla del genere...

"ai miei tempi", c'era chi moriva al poligono sotto il fuoco delle mg, a causa di qualche insulso bm (esistevano già allora) che si faceva prendere dall'ansia di un inceppamento...




ziofester io intendevo tra i due sistemi in discussione, il miles vero lo hanno e lo usano già.


il miles ti addestra per ingaggi a lunga distanza... nelle guerre moderne gli ingaggi a lunga distanza sono riservati allo sniper o al marksman in 7.62, in quanto i normali fucili in 5.56 hanno grosse lacune già a 200mt.
se il nemico è distante o ci pensa il tiratore scelto, oppure ci pensano i mortai.

gli ingaggi degli assaltatori invece si fanno a breve distanza, 50-100 mt.

il softair mi piace proprio per questo... l'enorme dinamicità in uno scontro... avversari vicini e veloci.
se aumentiamo le distanze.... il tutto si trasforma in un gioco "campale" tipo risiko.

infin , ribadisco.... se non vieni colpito da qualcosa.... che gusto c'è per le cellule cerebrali...hahahah

erricolaw
01/12/2009, 20:25
ziofester sul programma di sky-history channel dello scorso inverno,"inside afghanistan" mi pare questo fosse il titolo, di 6-7 puntate, che seguiva un rgt inglese, anglian fuciliers, se non sbaglio, dall'addetsramento fino alle missioni in afghanistan, nella prima puntata facevano vedere l'addetsranmmento dei fucilieri in inghilterra ed usavano il miles per il cqb e ratsrellamento in un villaggio.
purtoppo nelle puntate successive, alcuni dei fucilieri che si erano visti nelle prime puntate, perdevano la vita durante scontri con i talebani, molto impressionante e triste, a propoisito di realtà.
torno a ripetere meno male che i nostri solo solo giochi.

caligola
01/12/2009, 20:40
ho risposto che non sono interessato... in quanto la sensazione di esse colpiti sulla pelle è il nocciolo del softair... senza quella l'adrenalina va a farsi friggere.

da parte mia preferierei lo sviluppo dei gbbr.




delfino goloso ...... :asd:

Fobya71
01/12/2009, 20:43
a me piacerebbe provare, anche solo per integrarlo con il softir.
se qualcuno della zona milano provincia (ovest) vuole venire a farci vedere il laser tag gli facciamo usare volentieri il nostro campo. :)


c'ho come l'impressione che giochiamo sullo stesso campo... quindi quando volete provare, basta dirlo ;)

Matt_Pain
01/12/2009, 20:55
io non l'ho mai provato, però mi piacerebbe molto provarlo, colma secondo me alcuni difetti che trovo nel sa come il poter colpire a distanze molto maggiori, giocare senza occhiali che si appannano ogni 2 sec o senza dovermi mettere protezioni alla bocca per paura di rimanere sdentato (sembreranno ridicolezze, ma per me non lo sono).
di contro però c'è il fatto dei caricatori che per me è un grave handicap, non sono un esperto, ma penso che si possa comunque risolvere dotando i caricatori di un chip, che una volta inserito un nuovo car viene letto dal fucile come carico o cose del genere, certo è che se non riesce a prendere campo, non ci sarà interesse nel migliorarlo...

Alvise
01/12/2009, 21:01
matt leggi bene , è stato ripetuto più volte che i caricatori nel lt ci sono eccome , ormai da un pò di tempo , e sono persino più realistici che nel sa : infatti non è solo necessario cambiarli , ma anche armare il colpo nel caso questo non fosse in canna ;-)
e come hai detto tu funzionano con un chip che tiene in memoria i colpi al suo interno

maccorix
01/12/2009, 21:02
io ho potuto notare che il softair non è molto apprezzato o comunque non è considerato come un attività interessante dalla maggior parte delle ragazze, che invece si approcciano al lasertag numerosissime (da me quasi il 30%) e con piglio deciso, tanto che spesso fanno fare brutta figura ai propri ragazzi..
questo per me è molto positivo se si intende ampliare il bacino di utenza del wargame..

Fobya71
01/12/2009, 21:53
accidenti ragazzi, si fa fatica a star dietro a sta discussione...

che dire, mi pare che negli ultimi post si stia divagando un pò dal senso di questa discussione...

cmq, mi par di capire che i commenti sono più o meno sempre gli stessi.

- c'è in primis chi non ha mai provato e spara sentenze senza conosscere il sistema. questi dovrebbero quantomeno provare o se non altro leggere i post prima di scrivere cose non completamente vere che potrebbero fuorviare chi si sta interessando al sistema.

- ci sono gli amanti del softair a cui piace prendere pallini in faccia e a cui di conseguenza non piace usare pallini elettronici... io preferisco divertirmi senza chiudermi in un guscio di plastica... de gustibus...

- ci sono i softgunners collezionisti e smanettoni, a cui piace smontarsi e rimontarsi l'arma... neh che dire a questi, certo con il lasertag al momento bisogna andar giù un pò di più con le doti modellistiche, ma per dire, io mi son fatto (anche se ahimè non l'ho ancora finito...) un romanian dragunov partendo dal corpo centrale di un ak, calcio e paracanna in legno autocostruito e ottica originale dragunov presa dalla russia... quindi alla fine se uno vuole smanettare può farlo tranquillamente.

- ci sono poi quelli che provano e non gli piace per via dei suoni, dell'estetica e di tutte quelle robe li... questione ovviamente di gusti anche se il sistema come hanno dimostrato i ragazzi della ire può essere adattato con qualsiasi variante estetica e funzionale a partire dai caricatori attivi sino ai rinculi e ai gearbox funzionanti.

- finalmente poi ci sono quelli che provano e trovano che gli piace. attualemnte tra noi di lasertagitalia, la ire, i ragazzi di rovigo e padova e qualche altro gruppo che sta muovendo i primi passi autonomamente, credo ci siano una ventina di gruppi.

questa discussione può essere molto utile per stilare una classifica dei desiderata, cosa che trà la'ltro è stata e continua ad essere ampiamente sviscerata sul forum americano laserforums, per chi masticazza l'inglese.

riguardo a noi (lasertagitalia n.d.r.) abbiamo sino ad ora privilegiato una politica di "do it yourself" perchè così è nato il sistema miles di jim robertson. tuttavia sono disponibili anche armi gia montate dal livello economico per i noleggi sino ad armi anche sofisticate, grazie all'uso delle repliche cinesi che avranno pure un gearbox da far rizzare i capelli ai softgunners più esigenti, ma in quanto a estetica sono del tutto simili a quelle di più alto blasone.

i costi di startup sono del tutto compatibili con quelli del softair se si considera l'acquisto di armi di media levatura (praticamente i 250euro per kit di gioco finito, arma+sensori)

dulcis in fundo, vorrei far notare che:

- tre quarti dei sistemi lasertag in vendita all'estero, con prezzi a volte proibitivi, sono di fatto basati come il nostro su un protocollo miles... basta andarsi a vedere le caratteristiche del sistema

- il sistema miles, anche nella sua configurazione base, ha già a disposizione praticamente tutte le funzioni per configurarlo a seconda dell'arma che si vuole realizzare.

- il lasertag, basato su miles tag 5.2.x, è al momento il sistema più diffuso, anche se in varianti diverse o rimaneggiate dai rispettivi costruttori.

- il mantenere il sistema miles più "immodificato" possibile, almeno per quanto riguarda il protocollo di gioco, garantisce la piena compatibilità

- e infine, soprattutto, il milestag è l'unico sistema che permette di fare wargame in molte nazioni dove sia il softair che l'uso di armi replica è totalmente vietato. con questo non voglio tirare nessuna sfiga addosso al mondo sa ma voglio solo far capire che è un sistema supercollaudato e giocato da migliaia e migliaia di persone nel mondo.

scusate la lunghezza, ma non ho tempo di rispondere a botta ai singoli messaggi causa rotture di co....ni in azienda...

ciao
fabio

Fobya71
01/12/2009, 21:56
matt leggi bene , è stato ripetuto più volte che i caricatori nel lt ci sono eccome , ormai da un pò di tempo , e sono persino più realistici che nel sa : infatti non è solo necessario cambiarli , ma anche armare il colpo nel caso questo non fosse in canna ;-)
e come hai detto tu funzionano con un chip che tiene in memoria i colpi al suo interno


in realtà i caricatori attivi sono al momento utilizzati solo da ire che li ha implementati già da tempo. noi giochiamo ancora con il pulsante di ricarica o con il caricatore passivo (per ricaricare cioè devi togliere e rimettere lo stesso caricatore).

impostando il corretto delay di ricarica, il tempo che si deve attendere per la ricarica è il medesimo che togliendo e rimettendo il caricatore.

Fobya71
01/12/2009, 21:58
io ho potuto notare che il softair non è molto apprezzato o comunque non è considerato come un attività interessante dalla maggior parte delle ragazze, che invece si approcciano al lasertag numerosissime (da me quasi il 30%) e con piglio deciso, tanto che spesso fanno fare brutta figura ai propri ragazzi..
questo per me è molto positivo se si intende ampliare il bacino di utenza del wargame..


quoto in pieno. anche se so che ci sono molte ragazze che giocano pure a softair.

Fobya71
01/12/2009, 22:05
vorrei fare questo ragionamento:

mi concedete che il sa e il lt sono due modi simili per fare wargame?

il wargame è un gioco e anche uno sport giusto?

da questo darei due affermazioni:

- in entrambi si dovrebbe privilegiare il realismo dell'azione e non del sistema che si usa. mi spiego, dovrebbe contare quanto i due sistemi si adattano allo sviluppo delle tattiche e dell'azione, credo, e in questo la gittata tipica del lasertag e la sua precisione sono una caratteristica notevole, anche se non balisticamente ottimali ma del resto neanche il lt è realistico in questo.

- visto come attività sportiva, sicuramente al lt possono avvicinarsi anche ragazzi minorenni senza problemi in quanto la pericolosità è uguale a zero, ovvero il possibile pubblico è ben più ampio.

dr_spengler
01/12/2009, 22:11
senza voler mancare di rispetto a nessuno, ma ci rendiamo conto che qualcuno sostiene che il bello del softair è prendere pallini in faccia o temere di prenderli? cosa siete, masochisti? sarebbe come dire che il bello dell'automobilismo è rischiare di ammazzarsi in curva, il bello del sesso rischiare di prendere l'aids, il bello della nutella rischiare la diarrea, il bello del sushi rischiare di prendere l'anisakis o come diavolo si chiama, il bello del volo il rischio di precipitare, etc etc etc. è totalmente illogico o nella migliore delle ipotesi un pelo depravato... già che ci siete arruolatevi, in guerra rischiate di perdere un arto o addirittura di essere ammazzati... sai l'adrenalina a palla? :crazy:

Hilog
01/12/2009, 22:14
il laser tag è il futuro...c'è poco da dire
certo tutti noi siamo affezionati per vari motivi alle nostre asg, affettivo ed economico.
il limite del irg è che si tratta ancora di una produzione artigianale, niente ancora a livello di fabbrica vera e propria
io spero che presto qualcuno inizi a produrle

poi mi fa ridere sentir parlare di realismo, è una cosa che non esiste e che la possono nominare solo pochi softgunner

Zal
01/12/2009, 22:14
senza voler mancare di rispetto a nessuno, ma ci rendiamo conto che qualcuno sostiene che il bello del softair è prendere pallini in faccia o temere di prenderli? cosa siete, masochisti? sarebbe come dire che il bello dell'automobilismo è rischiare di ammazzarsi in curva, il bello del sesso rischiare di prendere l'aids, il bello della nutella rischiare la diarrea, il bello del sushi rischiare di prendere l'anisakis o come diavolo si chiama, il bello del volo il rischio di precipitare, etc etc etc. è totalmente illogico o nella migliore delle ipotesi un pelo depravato... già che ci siete arruolatevi, in guerra rischiate di perdere un arto o addirittura di essere ammazzati... sai l'adrenalina a palla? :crazy:

a me piace (''piace'' tra virgolette) sinceramente avere la sensazione di poter essere preso da qualcosa di doloroso, ti da quello stimolo in più a correre, ad essere silenzioso, etc. etc.

caligola
01/12/2009, 22:32
- visto come attività sportiva, sicuramente al lt possono avvicinarsi anche ragazzi minorenni senza problemi in quanto la pericolosità è uguale a zero, ovvero il possibile pubblico è ben più ampio.


sarebbe vero se la pericolosita' del softair tradizionale fosse da attribuire esclusivamente ai bb .
purtroppo non e' così e le casistiche di infortuni parlano chiaro .
nel 99,9 % periodico dei casi gli infortuni sono da attribuirsi all'ambiente .
fraqtture, legamenti ,cadute rovinose con traumi di vario tipo , per non parlare di quelli che avvengono o possono avvenire in urbano , generalmente ben piu' gravi....
il lt certo non mette al riparo da questo tipo di incidenti .

Matt_Pain
01/12/2009, 22:33
matt leggi bene , è stato ripetuto più volte che i caricatori nel lt ci sono eccome , ormai da un pò di tempo , e sono persino più realistici che nel sa : infatti non è solo necessario cambiarli , ma anche armare il colpo nel caso questo non fosse in canna ;-)
e come hai detto tu funzionano con un chip che tiene in memoria i colpi al suo interno

azzo bello! vedi a volte l'ingoranza... grazie mille per la notizia, adesso non ho più scuse per non provarlo!! :d

Brunix
01/12/2009, 22:47
bho,io da piccolo avevo il lasercombat...e mi piaceva da matti...ora come ora non saprei,probabilmente preferirei il softair...piu realistico,e meno da "star trek"..!!

ziofester
01/12/2009, 22:57
delfino goloso ...... :sogghigno:

slurp!:rofl:... gbbr is the way!


à calì, non posso nemmeno imaginare che quando vengo colpito un lampeggiante da cc sulla mia testa inizia a ruotare, una bitonale suona all'impazzata ed una vocina femminile sintetizzata mi canticchia "colpito, colpito".... senza aver accusato il benchè minimo pizzicotto sulla pelle... nooooo è un incubo:giggle:

IRE-Viper
01/12/2009, 23:07
dai....ci sono sempre i sassolini!!!!vuol dire che al prossimo game mi allenero anche a tirarli:d
anche se devo dire che hai veramente avuto un'incubo.......nn e' proprio cosi :d

ziofester
01/12/2009, 23:10
dai....ci sono sempre i sassolini!!!!vuol dire che al prossimo game mi allenero anche a tirarli:-d



ma un pallino ad un joule ti spaventa così tanto?... o forse dalle tue parti c'è un esubero di overj ed highlanders, quindi cercate di risolvere i problemi con lo lt?

DURACELL
01/12/2009, 23:10
il laser tag è il futuro...c'è poco da dire
certo tutti noi siamo affezionati per vari motivi alle nostre asg, affettivo ed economico.
il limite del irg è che si tratta ancora di una produzione artigianale, niente ancora a livello di fabbrica vera e propria
io spero che presto qualcuno inizi a produrle

poi mi fa ridere sentir parlare di realismo, è una cosa che non esiste e che la possono nominare solo pochi softgunner

quoto in pieno; sintetico e innegabilmente condivisibile.

...a parte l'ultima parte dell'ultima frase, che onestamente non ho capito...

seriamente, se qualche azienda dovesse iniziare a produrre, commercializzare e pubblicizzare a dovere delle laser-tag-guns (o come diavolo si chiamano), sarebbe una gran cosa...

...anzi...domanda -e lo sottolineo- disinteressata (almeno al momento): c'è attualmente in italia qualche azienda o piccolo produttore che si occupa già della questione? se la risposta fosse "no", quali sono le "capacità" e gli "strumenti" necessari per avviare una piccola produzione..? sarebbe una "nicchia" di mercato interessante, prevedibilmente dalle alte possibilità di espansione...

erduca
01/12/2009, 23:15
sarei molto curioso di provarlo ed è già da tempo che seguo le varie evoluzioni nella sezione apposita proprio per vedere a che punto è arrivata la tecnica.
l'unica cosa che mi lascia un po' perplesso è l'impostazione un po' troppo da videogames che si è voluta dare, mi riferisco, ai punti energia, all'implementazione delle piastre che danno un "bonus" di vita ecc., avrei preferito qualche cosa che si avicinasse di più alla realtà, ma alla fine è un gioco e ci sta tutto.
un unico appunto che vorrei fare: è vero il raggio ir rispetto ai pallini arriva molto più lontano, non subisce il vento ecc., ma io non mi azzarderei a chiamarlo "realistico" dato che un proiettile vero subisce notevoli variazioni da diverse forze, in primis, dal vento, inoltre la sua è sempre una traiettoria a parabola discendente e non un cono dritto come può essere quello della luce, oltre al fatto che le velocità in gioco sono completamente differenti (velocità della luce contro la velocità di un proiettile). nella realtà colpire un bersaglio anche con un fucile da sniper è tutt'altro che semplice e richiede numerosi allenamenti, nel laser tag, in generale, basta mirare al bersaglio e il tuo raggio di luce "colpirà" il tuo obbiettivo, non c'è bisogno nemmeno di anticipare il colpo in caso di bersaglio in movimento poichè la velocità della luce è talmente alta che il colpo arriva instantaneamente.
comunque a parte questo, è un gioco che vorrei provare!

caligola
01/12/2009, 23:16
slurp!:rofl:... gbbr is the way!


à calì, non posso nemmeno imaginare che quando vengo colpito un lampeggiante da cc sulla mia testa inizia a ruotare, una bitonale suona all'impazzata ed una vocina femminile sintetizzata mi canticchia "colpito, colpito".... senza aver accusato il benchè minimo pizzicotto sulla pelle... nooooo è un incubo:giggle:


non so te ma io ,se mi mettessi un lampeggiante sul mich , sembrerei il camion della nettezza urbana :lol:

IRE-Viper
01/12/2009, 23:16
ma dai ziofester.......nn e' questione di pallini.......ne ho presi ti assicuro......ripeto,per me la questione e' sparare e nn colpire perche: l'avversario e' coperto dalle foglie oppure dista da me 40 m e io vedo la mia scia di pallini che finisce ai suoi piedi senza colpirlo....

ziofester
01/12/2009, 23:17
domanda: calcolando la quantità mondiale di asg disponibile in tutti i negozi del globo + quella stivata nei magazzini dei distributori + quella ammassata nelle fabbriche asiatiche.... pensate sia così facile et rapido per un lt prendere piede e soppiantare il tutto?


ovvero... anche se l'opinione pubblica desiderasse profondamente questo lt,
pensate che i negozianti e distributori siano disposti in breve tempo a buttare nel cesso i dindi spesi per riempire i loro magazzini di asg?

ziofester
01/12/2009, 23:21
ma dai ziofester.......nn e' questione di pallini.......ne ho presi ti assicuro......ripeto,per me la questione e' sparare e nn colpire perche: l'avversario e' coperto dalle foglie oppure dista da me 40 m e io vedo la mia scia di pallini che finisce ai suoi piedi senza colpirlo....



con un raggio laser... punti il bersaglio a 300 mt. e lo colpisci....ogni santo aiuta
con un 5.56... punti il bersaglio, ma se non sai riconoscere le condizioni ambientali e non sai
correggere alzo e deriva, non becchi un fico secco.

se questo è realismo....

almeno il tragitto di un pallino può essere alterato da condizioni ambientali e dalla gravità...

IRE-Viper
01/12/2009, 23:23
ma guarda che per giocare a lt servono le asg.......quindi perche buttarle?e perche nn continuare a produrle........tanto si devono solo modificare......irreversibile o no...tutto qua........con la tua asg potresti cmq fare entrambe le cose :)

IRE_Cowboy
01/12/2009, 23:23
non accusatemi di essere ripetitivo ma:


bho,io da piccolo avevo il lasercombat...e mi piaceva da matti...ora come ora non saprei,probabilmente preferirei il softair...piu realistico,e meno da "star trek"..!!

anche tu non sai bene di che si parla, leggi un po' di pagine addietro grazie :)


sarei molto curioso di provarlo ed è già da tempo che seguo le varie evoluzioni nella sezione apposita proprio per vedere a che punto è arrivata la tecnica.
l'unica cosa che mi lascia un po' perplesso è l'impostazione un po' troppo da videogames che si è voluta dare, mi riferisco, ai punti energia, all'implementazione delle piastre che danno un "bonus" di vita ecc., avrei preferito qualche cosa che si avicinasse di più alla realtà, ma alla fine è un gioco e ci sta tutto.
un unico appunto che vorrei fare: è vero il raggio ir rispetto ai pallini arriva molto più lontano, non subisce il vento ecc., ma io non mi azzarderei a chiamarlo "realistico" dato che un proiettile vero subisce notevoli variazioni da diverse forze, in primis, dal vento, inoltre la sua è sempre una traiettoria a parabola discendente e non un cono dritto come può essere quello della luce, oltre al fatto che le velocità in gioco sono completamente differenti (velocità della luce contro la velocità di un proiettile). nella realtà colpire un bersaglio anche con un fucile da sniper è tutt'altro che semplice e richiede numerosi allenamenti, nel laser tag, in generale, basta mirare al bersaglio e il tuo raggio di luce "colpirà" il tuo obbiettivo, non c'è bisogno nemmeno di anticipare il colpo in caso di bersaglio in movimento poichè la velocità della luce è talmente alta che il colpo arriva instantaneamente.
comunque a parte questo, è un gioco che vorrei provare!

si è vero che il proiettile nella realtà ha un sacco di variabili (tra le quali hai dimenticato il surriscaldamento della canna che anche influisce sulla balistica. e tra l'altro noi della ire lo simuliamo facendo sì che a una data temperatura il fucile vada in blocco fino al raffreddamento) però ripeto che colpire un bersaglio lontano se pur con ottiche e dot è difficile te lo garantisco ma si tratta pur sempre di un gioco ;)

se avessimo chiesto ai nostri tecnici un raggio infra rosso che risente della distanza per la balistica avremmo ricevuto un bel.... ma vaffaaaaaaaaaanbiiip! :p

IRE_Cowboy
01/12/2009, 23:26
domanda: calcolando la quantità mondiale di asg disponibile in tutti i negozi del globo + quella stivata nei magazzini dei distributori + quella ammassata nelle fabbriche asiatiche.... pensate sia così facile et rapido per un lt prendere piede e soppiantare il tutto?


ovvero... anche se l'opinione pubblica desiderasse profondamente questo lt,
pensate che i negozianti e distributori siano disposti in breve tempo a buttare nel cesso i dindi spesi per riempire i loro magazzini di asg?


allora non è chiaro!! noi vogliamo che si continuino a produrra asg! il nstro sistema si basa su una modifica esterna! se non abbiamo asg da modificare ci attacchiamo al tram!


con un raggio laser... punti il bersaglio a 300 mt. e lo colpisci....ogni santo aiuta
con un 5.56... punti il bersaglio, ma se non sai riconoscere le condizioni ambientali e non sai
correggere alzo e deriva, non becchi un fico secco.

se questo è realismo....

almeno il tragitto di un pallino può essere alterato da condizioni ambientali e dalla gravità...

è un giocoooooooooooooo, se volevo calcolare tutto stò ben di dio mi arruolavo! e poi se non sai tarare ottica/dot o tacca di mira col piffero che prendi

(dici tu che ci vuole a tarare ma fidati che ne ho viste delle belle!)

ziofester
01/12/2009, 23:26
se avessimo chiesto ai nostri tecnici un raggio infra rosso che risente della distanza per la balistica avremmo ricevuto un bel.... ma vaffaaaaaaaaaanbiiip! :-p


della serie... "dumbi dumbi dubi du'... vuoi vincere facile?"


ribadisco... almeno il pallino risente delle condizioni climatiche e della forza di gravità... quando il gioco si fa duro... sfruttiamo l'abilità.

DURACELL
01/12/2009, 23:29
domanda: calcolando la quantità mondiale di asg disponibile in tutti i negozi del globo + quella stivata nei magazzini dei distributori + quella ammassata nelle fabbriche asiatiche.... pensate sia così facile et rapido per un lt prendere piede e soppiantare il tutto?


ovvero... anche se l'opinione pubblica desiderasse profondamente questo lt,
pensate che i negozianti e distributori siano disposti in breve tempo a buttare nel cesso i dindi spesi per riempire i loro magazzini di asg?

vabbè secondo me non è questo il discorso però...
alla fine altrimenti lo si potrebbe fare in parallelo anche per i tv al plasma o lcd in luogo di quelli a tubo catodico, o per le auto diesel all'inizio della loro commercializzazione, o con i tv sprovvisti del decoder digitale terrestre (che sonora "infioppata" questa) nel momento attuale, e probabilmente con altri esempi che al momento non mi vengono in mente...

...ma non credo sia questo il discorso, il progresso del futuro prossimo non si è mai fermato davanti ai tradizionalismi o alle convenienze del passato presente. al massimo ha solo rallentato un pò... ;-)

senza contare che non ci sarebbe mica da buttare tutto, come ampiamente dimostrato in questo topic...: le "armi" sono alla fine le stesse, solo modificate... perfino il gb se è concluso stia meglio lì dov'è per "l'effetto rinculo" e il sound...
la grossa differenza sarebbe nel mancato guadagno per i pezzi di ricambio e pallini, ma credo verrebbero facilmente rimpiazzati da aggiornamenti di programma o caxxi e maxxi vari...

domanda: come si tara (a spanne, in due parole èh) un'ottica nel laser tag??????

caligola
01/12/2009, 23:32
[quote=ziofester;1936431]della serie... "dumbi dumbi dubi du'... vuoi vincere facile?"quote]

la stessa cosa che mi e' venuta in mente nell' immaginare una certa persona che si aggirava per il campo con un termico sull'elmetto imbracciando una vulcan :giggle:

ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti non e' puramente casuale :prot:

ziofester
01/12/2009, 23:35
vabbè secondo me non è questo il discorso però...
alla fine altrimenti lo si potrebbe fare in parallelo anche per i tv al plasma o lcd in luogo di quelli a tubo catodico, o per le auto diesel all'inizio della loro commercializzazione, o con i tv sprovvisti del decoder digitale terrestre (che sonora "infioppata" questa) nel momento attuale, e probabilmente con altri esempi che al momento non mi vengono in mente...


quelli sono oramai beni di necessità... il softair non lo è





la grossa differenza sarebbe nel mancato guadagno per i pezzi di ricambio e pallini, ma credo verrebbero facilmente rimpiazzati da aggiornamenti di programma o caxxi e maxxi vari...


se guardiamo al numero di aziende di ricambi che sono nate negli ultimi due anni, in circolazione ci sono centinaia di migliaia di parti... se i dindi li vuoi recuperare dal software, non oso immaginare a quale prezzo dovrebbe essere rivenduto....



ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti non e' puramente casuale :prot:

forse... ne ho già sentito parlare..., si tratta di.... ma... io non vedo-non sento-non parlo:rofl:

DURACELL
01/12/2009, 23:39
ribadisco... almeno il pallino risente delle condizioni climatiche e della forza di gravità... quando il gioco si fa duro... sfruttiamo l'abilità.

bhè, preciso che non ho mai provato il lasertag... ma a queste parole mi sembra ci sia una corrispondenza al contrario...

non lo sò con precisione (non mi ritengo depositario della verità assoluta), ma la mia impressione a prima vista è che il softair sia parecchio più facilino del lasertag... nel senso che a softair bene o male in molti casi ci si "vede" reciprocamente a distanze superiori a quelle di ingaggio, il che già è molto poco realistico... in secondo luogo, sparare ad un bersaglio a 40metri (nella maggior parte dei casi senza nemmeno utilizzare le tacche di mira ma seguendo il "pisciolino" di bb) credo sia molto più facile che centrarne uno a 100 utilizzando realmente gli organi di puntamento. in terzo luogo, proprio per le distanze di ingaggio, e quindi la necessità di stare molto più vigili ampliando il campo visivo, il lasertag mi pare a occhio più difficile e impegnativo. senza contare poi la varietà dei "calibri", "gittate" e quindi danni e precisione dei diversi "fucili" (che qui sarebbero diversi davvero, mica come nel softair che praticamente uno stubby è tale e quale ad un m14 o quasi) conferiscono (sempre per la mia impressione personale) molta più varietà, adrenalina e realismo...

insomma, io sarò ripetitivo, ma sono pro-lasertag! :right: :right: :right:

Alvise
01/12/2009, 23:40
vabbè secondo me non è questo il discorso però...
alla fine altrimenti lo si potrebbe fare in parallelo anche per i tv al plasma o lcd in luogo di quelli a tubo catodico, o per le auto diesel all'inizio della loro commercializzazione, o con i tv sprovvisti del decoder digitale terrestre (che sonora "infioppata" questa) nel momento attuale, e probabilmente con altri esempi che al momento non mi vengono in mente...

...ma non credo sia questo il discorso, il progresso del futuro prossimo non si è mai fermato davanti ai tradizionalismi o alle convenienze del passato presente. al massimo ha solo rallentato un pò... ;-)

senza contare che non ci sarebbe mica da buttare tutto, come ampiamente dimostrato in questo topic...: le "armi" sono alla fine le stesse, solo modificate... perfino il gb se è concluso stia meglio lì dov'è per "l'effetto rinculo" e il sound...
la grossa differenza sarebbe nel mancato guadagno per i pezzi di ricambio e pallini, ma credo verrebbero facilmente rimpiazzati da aggiornamenti di programma o caxxi e maxxi vari...

domanda: come si tara (a spanne, in due parole èh) un'ottica nel laser tag??????

si fanno delle prove di tiro , in genere ( perlomeno così facciamo noi ) almeno una sui 20m e una sui 50m , ma spesso si va oltre per avere una taratura pressochè ottimale.
l'ottica va regolata in modo che appena si mira sopra la testa i sensori segnalino solo il colpo di striscio... in questo modo si ottiene anche la possibilità di colpire anche mirando al bacino.

IRE-Viper
01/12/2009, 23:44
io sono arrivato fino a 200 mt.....

erduca
01/12/2009, 23:44
non accusatemi di essere ripetitivo ma:
si è vero che il proiettile nella realtà ha un sacco di variabili (tra le quali hai dimenticato il surriscaldamento della canna che anche influisce sulla balistica. e tra l'altro noi della ire lo simuliamo facendo sì che a una data temperatura il fucile vada in blocco fino al raffreddamento) però ripeto che colpire un bersaglio lontano se pur con ottiche e dot è difficile te lo garantisco ma si tratta pur sempre di un gioco ;)

se avessimo chiesto ai nostri tecnici un raggio infra rosso che risente della distanza per la balistica avremmo ricevuto un bel.... ma vaffaaaaaaaaaanbiiip! :p

infatti è quello che ho detto io: è un gioco non è la realtà e quindi ci sono, come nel soft air, le dovute proporzioni e diversità, ma come non mi sognerei mai di definire il tiro di un asg realistica allo stesso modo non definisco realistica la balistica di un fascio ir per le ragioni che ho espresso prima. la balistica di un fascio ir può essere più realistica di un pallino sotto il punto di vista della distanza, ma non certo delle caratteristiche proprie di un proiettile.
ma ritengo che questi siano discorsi inutili e, come ho già più volte ribadito, che mi piacerebbe provare questo nuovo modo.
spero di essere stato sufficentemente chiaro.

Check
01/12/2009, 23:46
come non quotarti rx-7.. addirittura ci si vanterebbe che il pallino subisca tutta questa influenza delle condizioni climatiche e della gravità.
ti assicuro che il tuo discorso reggerebbe molto se la distanza del pallino arrivasse almeno a 90-100m (e allora si eviterebbe la "passeggiatina" guardando l'avversario scoperto a distanza e ritrovandosi "impotente" dato che il pallino arriva a molto meno).
inoltre ottiche, red dot e quant'altro acquistano tutt'altro valore rispetto al softair dato che, attualmente, molti sono montati solo per bellezza sulle proprie asg (non dirmi che miri con l'ottica 4x perchè è assolutamente inutile a 40m).

IRE_Cowboy
01/12/2009, 23:48
della serie... "dumbi dumbi dubi du'... vuoi vincere facile?"


ribadisco... almeno il pallino risente delle condizioni climatiche e della forza di gravità... quando il gioco si fa duro... sfruttiamo l'abilità.


dumbi dumbi dubi du'... vuoi vincere facile tu? hai la minima idea di quello che dici? sei un fisico? ti risulta che qualche essere umano abbia mai piegato la luce? la mia era una battuta ma l'hai presa sul serio...

a questo punto posso anche chiedere ai nostri tecnici di creare dei fasci di luce che proiettino l'immagine del pallino olograficamente, e semmai anche uno stargate?

il pallino risente delle condizioni climatiche del tipo che con la pioggia al posto di 30metri spari a 20? con pioggia fitta a 10 metri? col vento vanno a cazzi loro e quindi spari a 5 metri a sinistra/destra del bersagio?

rifletti e mi fai sapere.



domanda: come si tara (a spanne, in due parole èh) un'ottica nel laser tag??????

allora le ottiche, i red dot e le tacche di mira hanno alzo e deriva (uno per abbassare e alzare il tiro, l'altro per regolarlo più a destra o più a sinistra).

le irg sparano un cono quindi si spara (con impostazioni da notturna, cioè raggio minore) finche non si colpisce il bersagio sparando alla stessa distanza sopra/sotto/destra e sinistra rispetto al sensore. questo come base.

poi i cecchini di solito tarano in modo da colpire più in alto poichè nelle lunghe distanze un minimo di influenza la si sente, se invece si è di quelli che sparano a distanze brevi lo si tara un po' più in basso perchè così puoi sparare a occhio sulla sagoma e colpire perchè in realtà il fascio va sui sensori ;)

DURACELL
01/12/2009, 23:49
1-quelli sono oramai beni di necessità... il softair non lo è

2-se guardiamo al numero di aziende di ricambi che sono nate negli ultimi due anni, in circolazione ci sono centinaia di migliaia di parti... se i dindi li vuoi recuperare dal software, non oso immaginare a quale prezzo dovrebbe essere rivenduto....


1-vabbè son beni di necessità per la massa. il softair lo è per i softgunners. ;-) ...discorso per noi logicamente parallelo, quindi.

2-ok vero; ma occorre comunque sottolineare come già detto da altri che (almeno in principio) non è che l'uno deve necessariamente soppiantare l'altro wargame... sarebbe come a dire (quasi) che non si vendono più asg perchè hanno inventato cod per le consolle... :rofl:
...e poi come già spiegato una replica può essere contemporaneamente sia asg che lasertaggun ;-)

comunque dai, innegabilmente il maggior realismo (metto "maggior" proprio perchè fortunatamente il realismo totale non ci sarà mai in un wargame) è appannaggio del laser tag. proprio per i limiti del pallino che, in quanto corpo fisico che non deve costituire pericolo per i giocatori, non puo' assolutamente nemmeno avvicinarsi alle caratteristiche di un proiettile real-steel. ;-)

IRE_Cowboy
01/12/2009, 23:54
infatti è quello che ho detto io

perfect! scusa se nn avevo capito ;)

dr_spengler
01/12/2009, 23:56
criticare il laser tag definendolo irrealistico è come il bue che dà del cornuto all'asino. è realistico sparare pallini di plastica a 40 mt? non credo proprio. ragioniamo sul concetto di verosimiglianza e sulle possibilità di gioco... il lasertag, con la gittata enormemente superiore e la sicurezza che chi viene colpito non può imbrogliare, apre enormi possibilità ai wargames, possibilità che il softair non ha. senza contare il poter giocare in sicurezza. chi sostiene il contrario è forse un pelo in malafede... ben venga invece chi ammette che sono due cose simili, ma diverse, avendo cmq l'onestà intellettuale di riconoscere le maggiori potenzialità di un sistema rispetto all'altro nell'ambito wargames.

erricolaw
02/12/2009, 00:03
bhè, preciso che non ho mai provato il lasertag... ma a queste parole mi sembra ci sia una corrispondenza al contrario...

non lo sò con precisione (non mi ritengo depositario della verità assoluta), ma la mia impressione a prima vista è che il softair sia parecchio più facilino del lasertag... nel senso che a softair bene o male in molti casi ci si "vede" reciprocamente a distanze superiori a quelle di ingaggio, il che già è molto poco realistico... in secondo luogo, sparare ad un bersaglio a 40metri (nella maggior parte dei casi senza nemmeno utilizzare le tacche di mira ma seguendo il "pisciolino" di bb) credo sia molto più facile che centrarne uno a 100 utilizzando realmente gli organi di puntamento. in terzo luogo, proprio per le distanze di ingaggio, e quindi la necessità di stare molto più vigili ampliando il campo visivo, il lasertag mi pare a occhio più difficile e impegnativo. senza contare poi la varietà dei "calibri", "gittate" e quindi danni e precisione dei diversi "fucili" (che qui sarebbero diversi davvero, mica come nel softair che praticamente uno stubby è tale e quale ad un m14 o quasi) conferiscono (sempre per la mia impressione personale) molta più varietà, adrenalina e realismo...

insomma, io sarò ripetitivo, ma sono pro-lasertag! :right: :right: :right:

hai centrato in pieno le differenze di gioco tra i due sistemi.

Fobya71
02/12/2009, 00:03
sarebbe vero se la pericolosita' del softair tradizionale fosse da attribuire esclusivamente ai bb .
purtroppo non e' così e le casistiche di infortuni parlano chiaro .
nel 99,9 % periodico dei casi gli infortuni sono da attribuirsi all'ambiente .
fraqtture, legamenti ,cadute rovinose con traumi di vario tipo , per non parlare di quelli che avvengono o possono avvenire in urbano , generalmente ben piu' gravi....
il lt certo non mette al riparo da questo tipo di incidenti .

certo, ma il pericolo legato all'ambiente e all'attività fisica è presente in tutti gli sport. anche se giochi a calcio ti puoi storcere una caviglia o scassarti i legamenti.

il fatto che tiri robe di plastica ad alta velocità credo sia un rischio di gran lunga più grosso e soprattutto è un rischio causato da altri. se cadi e ti fai male, sei te che cadi. se ti arrampichi su una pianta e caschi di sotto, sei tu che ci sei salito. se prendi un pallino in un occhio perchè per sfiga ti è passato sotto alla maschera, beh, è un altro che te lo ha tirato in faccia...

Check
02/12/2009, 00:03
non potrò mai dimenticare un personaggio che, dopo aver provato il laser tag, disse: "no non mi piace.. perchè non sento il dolore che mi provoca il pallino! io voglio sentire dolore!!!" :d
eheheh.. contento lui :p

p.s. alla fine ho votato: l'ho provato.. e mi e' piaciuto! (e molto direi..)

Fobya71
02/12/2009, 00:09
sarei molto curioso di provarlo ed è già da tempo che seguo le varie evoluzioni nella sezione apposita proprio per vedere a che punto è arrivata la tecnica.
l'unica cosa che mi lascia un po' perplesso è l'impostazione un po' troppo da videogames che si è voluta dare, mi riferisco, ai punti energia, all'implementazione delle piastre che danno un "bonus" di vita ecc., avrei preferito qualche cosa che si avicinasse di più alla realtà, ma alla fine è un gioco e ci sta tutto.
un unico appunto che vorrei fare: è vero il raggio ir rispetto ai pallini arriva molto più lontano, non subisce il vento ecc., ma io non mi azzarderei a chiamarlo "realistico" dato che un proiettile vero subisce notevoli variazioni da diverse forze, in primis, dal vento, inoltre la sua è sempre una traiettoria a parabola discendente e non un cono dritto come può essere quello della luce, oltre al fatto che le velocità in gioco sono completamente differenti (velocità della luce contro la velocità di un proiettile). nella realtà colpire un bersaglio anche con un fucile da sniper è tutt'altro che semplice e richiede numerosi allenamenti, nel laser tag, in generale, basta mirare al bersaglio e il tuo raggio di luce "colpirà" il tuo obbiettivo, non c'è bisogno nemmeno di anticipare il colpo in caso di bersaglio in movimento poichè la velocità della luce è talmente alta che il colpo arriva instantaneamente.
comunque a parte questo, è un gioco che vorrei provare!

vero, il fascio ir non è balisticamente corretto. ma ti assicuro che prendere uno a 150 o 200 mt non è affatto facile. anzi, spesso quando viene a provare gente che non ha mai fatto softair riesce a prendere la mira meglio di chi gioca abitualmente a sa proprio perchè in genere a sa la mira non la pigli... senza offesa a nessono vero ;)

inoltre è vero che la luce ir viaggia a velocita della luce, ma il pacchetto che costituisce il proiettile impiega un tempo non trascurabile ad esssere trasmesso (qualche decina di msec se non ricordo male). se il target è in movimento, può capitare che il pacchetto non arrivi per intero producendo l'effetto del colpo di striscio di cui si diceva qualche post fa.

Fobya71
02/12/2009, 00:17
domanda: calcolando la quantità mondiale di asg disponibile in tutti i negozi del globo + quella stivata nei magazzini dei distributori + quella ammassata nelle fabbriche asiatiche.... pensate sia così facile et rapido per un lt prendere piede e soppiantare il tutto?


ovvero... anche se l'opinione pubblica desiderasse profondamente questo lt,
pensate che i negozianti e distributori siano disposti in breve tempo a buttare nel cesso i dindi spesi per riempire i loro magazzini di asg?


guarda, se passasse in italia una legge tipo quelle che sono già presenti in inghilterra, germania, o altre nazioni ancora più restrittive (vedi l'australia dove le repliche sono vietate in qualsiasi scala), ti assicuro che il softair sparirebbe molto velocemente in quanto diventerebbe illegale o, come in inghilterra e germania, sarebbe di molto ridimensionato.

fino a un paio di anni fa per esempio sull'ebay tedesca si trovavano molte armi softair, alcune economiche che abbiamo preso anche noi per convertirle. ad un certo punto, è sparito tutto di botto...

tra l'altro mi pare che qualche mese fa già si era sentito di qualche limitazione all'importazione delle armi o no? almeno così mi riferì un distributore nostro amico...

Fobya71
02/12/2009, 00:24
della serie... "dumbi dumbi dubi du'... vuoi vincere facile?"


ribadisco... almeno il pallino risente delle condizioni climatiche e della forza di gravità... quando il gioco si fa duro... sfruttiamo l'abilità.


ari-certo, ma comunque ha una balistica "ad minchiam" rispetto ad un proiettile vero...

la scelta quindi è: proiettile fisico che tira dritto fino a 25-30 mt con balistica casuale o proiettile eletronico che tira 200 mt senza balistica ma comunque con difficolta di mira mantenute?
secondo me la seconda opzione permette delle giocate più realistiche... certo se fai urban ti do ragione.

Fobya71
02/12/2009, 00:27
...
domanda: come si tara (a spanne, in due parole èh) un'ottica nel laser tag??????
...


direi che sta risposta la trovi facile nell'altra sezione.
in breve:
- la taratura è fissa e dipende dal led che usi (praticamente sempre lo stesso per tutti), dal diametro della lente e dalla sua distanza focale. questo per lo meno per l'ottica tradizionale mono lente...

caligola
02/12/2009, 00:33
direi che sta risposta la trovi facile nell'altra sezione.
in breve:
- la taratura è fissa e dipende dal led che usi (praticamente sempre lo stesso per tutti), dal diametro della lente e dalla sua distanza focale. questo per lo meno per l'ottica tradizionale mono lente...


veramente lui chiedeva come si tara l' ottica di puntamento , non la lente, peraltro ha gia avuto risposta in merito ;)

Fobya71
02/12/2009, 00:40
veramente lui chiedeva come si tara l' ottica di puntamento , non la lente, peraltro ha gia avuto risposta in merito ;)

certo, stavo andando avanti a leggere... ci sono 5 post al minuto :d


comunque, mi pare ovvio che l'ottica deve essere perfettamente allineata con le tacche di mira, e viceversa.
questo credo valga anche per il softair.
in altre parole, per chi si costruisce l'arma in proprio od ogni volta che si monta sul fucile da softair il kit esterno, occorre verificare che l'ottica sia allineata con la canna del fucile e di conseguenza le tacche di mira siano allineate con canna e ottica.

la taratura dell'ottica in se, inesa come posizione della lente rispetto al led di sparo, è fissa nel senso che la taratura ottimale è in una distanza led/lente ben precisa e calcolabile. la taratura reale poi la si può fare in maniera precisa inquadrando lo spot con una videocamera ir o una webcam a cui si toglie il filtro ir. questo per una taratura precisa.
la taratura in sostanza serve per mettere a fuoco il fascio ne più ne meno di come si fa con un obiettivo.

andy_mcnab
02/12/2009, 00:42
direi che sta risposta la trovi facile nell'altra sezione.
in breve:
- la taratura è fissa e dipende dal led che usi (praticamente sempre lo stesso per tutti), dal diametro della lente e dalla sua distanza focale. questo per lo meno per l'ottica tradizionale mono lente...
da ottico non capisco però come fanno queste lenti a far arrivare il fascio luminoso fino a 200mt. chi mi illumina?:prot:

DURACELL
02/12/2009, 00:48
la taratura reale poi la si può fare in maniera precisa inquadrando lo spot con una videocamera ir o una webcam a cui si toglie il filtro ir. questo per una taratura precisa.

ottimo, questo mi toglie i dubbi!
perchè nel softair di solito si spara ad un foglio a fucile immobile, e si tara l'ottica di conseguenza... ma mi sorgeva il dubbio dato che il fascio ir non lascia un segno visibile su un foglio per tarare il tutto... :prot:
certo con il "metodo videocamera" diventa tutto molto più facile... anche più facile che per il softair... almeno a corte distanze credo.
grazie per la risposta ;-)

Otto
02/12/2009, 01:02
io ho votato mi piacerebbe provare.
da piccolo giocavo con il giochino della gig ed il robottino che ti sparava. era divertente ma non mi da la stessa adrenalina che ho con il sa quando corro da un albero all-altro con i pallini che mi rimbalzano intorno, oppure quando sono sdraiato in un cespuglio e sento raffiche di pallini a qualche cm dalla mia testa...

insomma tutta un-altra cosa xd
pero tentar non nuoce...

DURACELL
02/12/2009, 01:14
io ho votato mi piacerebbe provare.
da piccolo giocavo con il giochino della gig ed il robottino che ti sparava. era divertente ma non mi da la stessa adrenalina che ho con il sa quando corro da un albero all-altro con i pallini che mi rimbalzano intorno, oppure quando sono sdraiato in un cespuglio e sento raffiche di pallini a qualche cm dalla mia testa...

insomma tutta un-altra cosa xd
pero tentar non nuoce...

...anche perchè da ciò che scrivi si capisce che presumibilmente non hai letto nemmeno un post di questo topic :prot:

dai una lettura, in molti avevamo i tuoi stessi dubbi... ma leggendo si impara ;-)

Stroppy
02/12/2009, 01:40
cmq al di là di tutto la differenza sostanziale tra questi due tipi di wargame è una sola.

giocando a lasertag non si bara.

e vedendo cosa esiste nel mondo del softair alle volte penso che se si vuole "vincere facile" sparando a 200 metri senza balistica (ammettendo che un pallino sferico dal peso inesistente sparato a meno di un joule sia più simulativo che un fascio di luce ir) è sicuramente più "sano" che farlo facendo lo gnorri se si viene colpiti.

fatemi il favore di non ribattere con frasi del tipo "ma contro che club hai giocato" e robe così perchè gli highlander ci sono ovunque dall'ultimo club di bimbominchia fino al più cazzuto di hsa e chi gioca a softair ed ha un pò esperienza lo sa benissimo.

poi ognuno è libero di giocare a quello che preferisce sia chiaro, ho giocato per anni a softair e mi ha regalato molti momenti belli, non posso negarlo, ma anche tanti di nervosismo a gratis per colpa di chi avevo come avversario o delle limitazioni date dal limite del joule di potenza che impone seri limiti dati dalla fisica visto che la spinta non è molta e che se non fosse per l'hop up ci sarebbe da ridere davvero altro che pallini con balistica..

dr_spengler
02/12/2009, 10:04
cmq al di là di tutto la differenza sostanziale tra questi due tipi di wargame è una sola.

giocando a lasertag non si bara.

e vedendo cosa esiste nel mondo del softair alle volte penso che se si vuole "vincere facile" sparando a 200 metri senza balistica (ammettendo che un pallino sferico dal peso inesistente sparato a meno di un joule sia più simulativo che un fascio di luce ir) è sicuramente più "sano" che farlo facendo lo gnorri se si viene colpiti.

fatemi il favore di non ribattere con frasi del tipo "ma contro che club hai giocato" e robe così perchè gli highlander ci sono ovunque dall'ultimo club di bimbominchia fino al più cazzuto di hsa e chi gioca a softair ed ha un pò esperienza lo sa benissimo.



parole sante.

dhave
02/12/2009, 10:15
per i lasertagghisti della zona di milano:
come già detto in pm ad alcuni, venerdì sera siamo disposti ad accogliervi nella nostra sede per offrirvi una birra e vedere i vostri famosi ltg. vediamo cosa possiamo fare insieme.

rambov
02/12/2009, 10:23
che faticaccia leggere 22 pagine di discussioni accese e appassionanti,
che dire?
sono rimasto impressionato dal video degli irevolution, tutto molto molto bello,

devo provare!
a breve facciamo una macchina da caserta diretta a salerno. :cucu:

Check
02/12/2009, 10:34
io ho votato mi piacerebbe provare.
da piccolo giocavo con il giochino della gig ed il robottino che ti sparava. era divertente ma non mi da la stessa adrenalina che ho con il sa quando corro da un albero all-altro con i pallini che mi rimbalzano intorno, oppure quando sono sdraiato in un cespuglio e sento raffiche di pallini a qualche cm dalla mia testa...

insomma tutta un-altra cosa xd
pero tentar non nuoce...

ma perchè continuate a paragonare quel gioco da bimbetti con uno totalmente diverso? :2gunfire:
non è nè q-zar nè quello della gig.. ci si attrezza in modo uguale al softair (tranne le protezioni contro i pallini poichè inutili), non si usano pallini, non ho la sindrome di "impotenza" da pallino che non raggiunge i 50m (o lo raggiunge ma.. dove arriva?!), i caricatori sono reali reali, il 1° reale che una volta finiti i colpi lo cambio e non è più riutilizzabile, il 2° reale perchè i proiettili sono contati e sono quanti realmente esistono nelle armi vere (credete che nel softair sia così "reale" avere caricatori da 1000bb? e cos'è.. un vulcan?! :prot:)

p.s. rambov ti aspettiamo.. contatta un responsabile ;)

laser
02/12/2009, 10:43
ma perchè continuate a paragonare quel gioco da bimbetti con uno totalmente diverso? :2gunfire:
non è nè q-zar nè quello della gig.. ci si attrezza in modo uguale al softair (tranne le protezioni contro i pallini poichè inutili), non si usano pallini, non ho la sindrome di "impotenza" da pallino che non raggiunge i 50m (o lo raggiunge ma.. dove arriva?!), i caricatori sono reali reali, il 1° reale che una volta finiti i colpi lo cambio e non è più riutilizzabile, il 2° reale perchè i proiettili sono contati e sono quanti realmente esistono nelle armi vere (credete che nel softair sia così "reale" avere caricatori da 1000bb? e cos'è.. un vulcan?! :prot:)

p.s. rambov ti aspettiamo.. contatta un responsabile ;)

questo non fa una grinza!! :right:

Capo oro
02/12/2009, 11:16
accidenti, è una bella discussione.
senza dubbio l'idea è valida ed avrà un sicuro sviluppo ma ritengo che molti "anzianotti" come me difficilmente cambieranno la fida asg con una ltg.
troppa è l'abitudine al bb ed in seconda battuta, ma correggetemi se sbaglio, il ricevitore è posto sul capo dell'avversario similmente al casco arf.
ho provato l'arf ma non mi ha "ingrifato", ciò non toglie che se beccassimo un club vicino a noi si potrebbe provare.:right:
come dice il detto: "solo gli stolti non cambiano mai idea."

Stroppy
02/12/2009, 11:32
noi siam di la spezia se volete fare un passo contattatemi in privato :)

cmq il buon alvise che è intervenuto in questa discussione è proprio di genova ;)

edit: mi è venuto alla mente il campo dove avete organizzato la jolly roger l'anno scorso mi pare (quella dove la notte c'è stato il diluvio universale), ecco, lì col lasertag sarebbe uno spettacolo indicibile.

Fobya71
02/12/2009, 13:08
da ottico non capisco però come fanno queste lenti a far arrivare il fascio luminoso fino a 200mt. chi mi illumina?:prot:

semplice... come fai a fotografare la luna ingrandita? usi un obiettivo.
la lente del lasertag funziona nel modo opposto.
la sorgente led emette un fascio conico molto largo (20° di apertura). la lente, se ben posizionata, permette di collimare tale fascio rendendolo il più possibile cilindrico. nella realtà poi non è perfettaemnte cilindrico in quanto la sorgente luminosa (il led) non è affatto una sorgente puntiforme.
ci sono poi metodi per correggere ulteriormente questi difetti di fascio, in primis usare lenti buone e calibrate.

andy_mcnab
02/12/2009, 13:24
semplice... come fai a fotografare la luna ingrandita? usi un obiettivo.
la lente del lasertag funziona nel modo opposto.
la sorgente led emette un fascio conico molto largo (20° di apertura). la lente, se ben posizionata, permette di collimare tale fascio rendendolo il più possibile cilindrico. nella realtà poi non è perfettaemnte cilindrico in quanto la sorgente luminosa (il led) non è affatto una sorgente puntiforme.
ci sono poi metodi per correggere ulteriormente questi difetti di fascio, in primis usare lenti buone e calibrate.

hai un disegno per farmelo capire meglio? scusami ma sono curiosissimo e mi attira tantissimo sapere come hanno settato la lente e se ce ne sono più di una, la distanza dal led, il tipo di lente e il potere della lente poi i materiali di questa:2gunfire::2gunfire:

Fobya71
02/12/2009, 13:31
hai un disegno per farmelo capire meglio? scusami ma sono curiosissimo e mi attira tantissimo sapere come hanno settato la lente e se ce ne sono più di una, la distanza dal led, il tipo di lente e il potere della lente poi i materiali di questa:2gunfire::2gunfire:

il disegno cell'ho a casa, lo posso postare stasera.

comunque la lente è una biconvessa simmetrica in vetro o una monoconvessa.
il led va piazzato esattamente nel fuoco della lente. così facendo, in via teorica, il fascio esce parallelo dall'altro lato della lente.

ovviamente si avrebbero precisioni migliori con lenti per ir che esistono ma costano una valanga di euri :d

posso dirti poi che:

- a parità di diametro, una lente con lunghezza focale maggiore da una precisione migliore.
- a parità di distanza focale, una lente di diametro maggiore da più gittata (questa è facile capire in quanto è un discorso simile agli specchi per i telescopi, più lo specchio è grosso e più vedi lontano ;d)

stasera comunque posto!

andy_mcnab
02/12/2009, 13:45
il disegno cell'ho a casa, lo posso postare stasera.

comunque la lente è una biconvessa simmetrica in vetro o una monoconvessa.
il led va piazzato esattamente nel fuoco della lente. così facendo, in via teorica, il fascio esce parallelo dall'altro lato della lente.

ovviamente si avrebbero precisioni migliori con lenti per ir che esistono ma costano una valanga di euri :d

posso dirti poi che:

- a parità di diametro, una lente con lunghezza focale maggiore da una precisione migliore.
- a parità di distanza focale, una lente di diametro maggiore da più gittata (questa è facile capire in quanto è un discorso simile agli specchi per i telescopi, più lo specchio è grosso e più vedi lontano ;d)

stasera comunque posto!
molto semplice ma efficace, inizio già a capire meglio il funzionamento

DURACELL
02/12/2009, 15:54
il funzionamento si "capisce" (diciamo così, visto che non tutti masticano fisica a questi livelli) abbastanza bene... è davvero un peccato che non ci sia ancora una vera commercializzazione di irg pronte "ready to play", ma credo che questo sia normale, dato che si può dire siamo ancora al principio della diffusione di questo sistema di wargame... infatti l'altra cosa che non mi piace è proprio l'estetica che risulta alla fine... diciamo che quasi tutte le irg che vedo hanno un anpeq (che odio, anche sulle repliche softair) e quel grosso (davvero un pò troppo) tubone là davanti...
e' solo una questione estetica, e credo sia solo una questione di tempo e costi anche lì... abbiamo visto ad esempio il passaggio dai giradischi enormi ai lettori mp3 minuscoli, quindi non credo in questa era passerà poi moltissimo prima di vedere repliche perfettamente fedeli alle controparti reali, col "computerino" integrato (magari con lo schermo retroilluminato interno al corpo fucile e nascosto dal copriotturatore, ancora meglio) e il "tubone" là davanti sempre più piccolo, fino alla fine della sua evoluzione quando probabilmente sarà così piccolo da poter essere inserito nella canna vera e propria... credo che in quel momento (integrando tutte le soluzioni tecnologiche che già ci sono; leggi sensori wireless, cambio caricatore attivo, otturatore funzionante per bolt-action ecc) il laser tag arriverà al probabile sorpasso nei confronti del softair... e per arrivarci più velocemente, speriamo che si diffonda a livello più vasto in poco tempo... e topic come questo sono oro colato per questo proposito...
da parte mia proverò certamente prima o poi (più prima che poi). al momento rimango per il softair più per il gruppo che si è formato, per il club e per la comodità di essere in molti eccetera eccetera... sono uno che in questi casi preferisce attendere l'evolversi degli eventi.
ma nessuno mi ha ancora risposto...: la produzione di irg al momento è solo e solamente artigianale fai-da-te?

Alvise
02/12/2009, 17:09
non è solo fai-da-te , ad esempio a salerno forniscono già il kit ready-to-play , tra l'altro in pochissimo tempo , e mi pare che pure a milano forniscano il kit di modifica , oltre anche all'arma per intero se non erro.
comunque credo che ci sia un malinteso : il "tubone" , infatti , ora da qualche mese si è parecchio ridotto di dimensioni ( parlo di ire salerno ).
se vai sul sito di irevolution legion ( ma anche nel laser tag fan club ) potrai vedere che i lavori più recenti hanno il proiettore nè più grande nè più piccolo di un normale silenziatore !

DURACELL
02/12/2009, 17:17
...potrai vedere che i lavori più recenti hanno il proiettore nè più grande nè più piccolo di un normale silenziatore !

sì lo sò è che ad essere totalmente sincero non mi piacciono troppo nemmeno i silenziatori... l'unico che mi finisce di piacere è il microq (infatti ne ho uno), proprio perchè molto piccolo e davvero poco invasivo per la linea generale del fucile. mi piacciono i fucili accessoriati ma comunque "puliti" nella linea generale... ma come già detto è una pura questione estetica e credo anche che basterà semplicemente aspettare ancora non molto tempo... la tecnologia elettronica fà passi da gigante molto più che quella meccanica, attualmente... quindi mancherà poco...

IRE_Cowboy
02/12/2009, 17:31
sì lo sò è che ad essere totalmente sincero non mi piacciono troppo nemmeno i silenziatori... l'unico che mi finisce di piacere è il microq (infatti ne ho uno), proprio perchè molto piccolo e davvero poco invasivo per la linea generale del fucile. mi piacciono i fucili accessoriati ma comunque "puliti" nella linea generale... ma come già detto è una pura questione estetica e credo anche che basterà semplicemente aspettare ancora non molto tempo... la tecnologia elettronica fà passi da gigante molto più che quella meccanica, attualmente... quindi mancherà poco...

se non ti piacciono i silenziatori e sei spendaccione compri il lanciagranate e lo infili lì :d

TomCats
02/12/2009, 17:44
eee la vedo brutta per una tecnologia a ir riuscire a miniaturizzare l'ottica, immagino sia più facile utilizzare un laser a bassa intensità di quelli che vengono indicati come non pericolosi per gli occhi.
ma il problema del laser l'ho già spiegato, è troppo preciso e quindi o sei estremamente
preciso quando illumini o l'obbiettivo e un porcospino di sensori :d eheh

ho visto su un sito specializzato per addestramento della polizia che hanno sperimentato un corpetto ricoperto di fotovoltaico a pellicola che riflette il laser ma l'effetto visivo a guardarlo fa troppo ridere, sembri uscito da un videoclip degli anni 70 e la possibiltà di danneggiare il corpetto (a parte il costo) è altissima.

ma d'altro canto è lo scotto da pagare per usare il lt come l'ho è il pallino di plastica per il sa. ognuno decide a questo punto quale cosa trova meno fastidiosa ;)

DURACELL
02/12/2009, 18:17
se non ti piacciono i silenziatori e sei spendaccione compri il lanciagranate e lo infili lì :d


...questa è una gran soluzione in effetti... non deturpa nemmeno minimamente la linea della replica... mi piace questo elemento. :prot:

mentre i "silenziatori" grandi e grossi sui fucili da sniper per esempio non mi disturbano, anche se nella realtà trovare un fucile da sniper con un silenziatore è difficilino... ancora ancora con un bel compensatore...

ma poi vuoi mettere che la domenica mattina ti svegli, e non pensi solo "che fucile uso oggi", che tanto son tutti uguali, ma pensi "cosa faccio oggi? cecchino o assaltatore? quale fucile sarà meglio per quel tipo di gioco/terreno (ecc)...?"..........una figata!!!:right:

erricolaw
02/12/2009, 22:16
infatti rx-7 una delle cose più divertenti è che ogni squadra viene organizzata generalmente con uno sniper dotato di un fucile di precisione di grosso calibro, una lmg/saw (che dir si voglia), dei fucilieri con m4, ak e simili, magari un marksmen con un m14 o sempre un'arma di quel tipo ed un medico con arma leggera tipo mp5.
personalmente uso un famas come fuciliere d'assalto, un fal se voglio fare un pò di tiro più preciso ed a distanza, ed un m4 con lanciagranate se mi tocca il ruolo di granatiere, e il bello è che ognuno di questi fucili ha caratteristiche diverse che cercano di rispecchiare il più possibile le controparti reali, con gittata, cadenza di fuoco, capacità di danno e naturalmente munizionamento e n. di colpi diverso per ogni tipo.

bimbogip
02/12/2009, 22:52
riporto per correttezza quanto ho scritto in lt fanclub in merito alla discussione in atto

premetto che pure io gioco a sa da oltre 3 anni, ma premetto anche che ho provato il lasertag, in notturna peraltro,dove se non ho capito male le distanze di ingaggio sono ovviamente inferiori che in diurna,cosa che vale anche nel sa
le mie impressioni sono state positive anche se è stata solo una giocata organizzata nemmeno tanto bene,ma questo succede pure nel sa
da allora e sono passati quasi 2 anni ho visto e letto che le cose sono molto cambiate da come le avevo viste io
le mie critiche riguardavano più che altro a presenza di fili girovaganti e la "bucabilità" e il cheating del software in uso, mastico un po di informatica e a volte la deformazione professionale viene fuori
ho letto molto attentamente tutte le risposte date ai noi softgunner e vedo ceh le cose sono effettivamente molto cambiate
da qui mi sono fatto un idea della cosa e in parte ho cambiato l'idea originale ceh avevo
la mia idea in linea di massima è che il lasertag non rappresenterà l'evoluzione del sa ma che si svilupperà parallelamente
ora io non nego che da softgunner sia bello avere la sensazione fisica di sparare qualcosa di reale,ma di controparte la tanto ricercata "realtà" del sa viene a farsi friggere nel momento in cui
1- si sparano i nostri beneamati pallini a 40 mt a 1j,
2- viene meno nel momento in cui si vedono stubby con i c-mag da 5000 e rof da 40 bb/sec,
3- viene meno quando si spara seguendo la scia,
4- viene meno quando si vede quello che si spara,
5- viene meno quando i pallini hanno una balistica che nn ha niente a che vedere con i proiettili reali,
6- viene meno quando devo scaricare mezzo caricatore per tirare fuori uno da un cespuglio,
7-viene meno quando praticamente nessuno o molto pochi,ma qui si sta cambiando, usano i monofilari da 30/50/80/100/1200 che siano
8- quando la gente non si dichiara
9- quando avere uno stubby o un p90 con 5000 pallini e una minimi è la stessa cosa

da questo punto di vista il lt ha i vantaggi innegabili sulla ricercata "realtà" della cosa quando

1- distanze di ingaggio siderali confrontate ad una sa,siamo nell'ordine dei 150/200 mt
2- i fucili hanno un calibro(che voi chiamate danno inflitto) impostabile in base al calibro reale e alla cadenza di tiro dell'arma reale, un mp5 non fa il danno di un dragunov,oltre a non averne la stessa gittata per intenderci
3- nella realtà seguire la scia non vedi nulla lo stesso visto che i proiettili viaggiano ben oltre i 100 mt/sec,quindi anche in caso di traccianti non puoi sparare 50 colpi e seguire la scia, nel lt non vedi quello che spari quindi... o miri o miri!
4- come sopra
5- ma qui sappiamo che il lt ha "proiettili" che hanno o meglio non hanno balistica così come la intendiamo noi sia con i bb che con le armi reali che ognuno a modo suo hanno un tiro influenzato dalla gravità,quindi a parabola,..il lt ha una traiettoria rettilinea,salvo presenza di vetri in urban se non sbaglio...ma in ogni caso più vicina ad un proiettile reale..
6- nella realtà un cespuglio non ferma nemmeno un 9x19 parabellum..figuriamoci un 5,56 nato o un 7,62 e un colpo basta e avanza se ben messo,di contro in caso di cespuglio bello fitto o di ghillie indossata non ricordo bene se il lt sia un grado di passarlo x colpire il sensore
7- discussione trita e ritrita in apposito area di sam e qualunque forum mondiale d isoftair,qui ognuno nel sa ha la sua idea, il lt se spari da 100 mt un colpo basta e avanza se ben piazzato,salvo diversa impostazione di piastre balistiche ma in generale è così...se ci si paragno al sa,se ci si paragno ai video game..allora a cod4 a livello idiota vinco senza mai morire e per seccarmi devono spaarmi 8 granate da 1 metro, quindi i caricatori reali sono giustificati
8- abbiamo, avete detto che il software non è bucabile,quindi il problema higlander per voi non esiste, se uno è colpito si blocca l'arma e quello non spara più
9- col lt si può impostare la reale capacità dei caricatori di una singola arma e qui si ritorna al discorso del "calibro" impostabile
vista così i punti a favore del lt sono innegabile e non li discuto

però al lt manca...
1- la sensazione fisica di trovarsi sotto fuoco, nella realtà un proiettile che centra un muro e voi siete coperti a cagarvi addosso la si ha eccome,altrimenti non ci si cagherebbe addosso .-), nel softair la cosa è replicabile, in parte e a 1j ok..ma produce sicuramente più adrenalina di un beeep beep emesso da un altoparlante che segnala un colpo di striscio..questo non è risolvibile visto che nel lt si spara luce alla fien dei conti
2- i suoni, ok anche i motorini delle asg non hanno nulla a che vedere con il suono di un fucile vero e questo forse rientra in realtà nei pregi de lt..basta prendere una traccia audio di un colpo reale sparato dalla controparte reale e inserirlo nel software e ad ogni colpo si avrà il rumore dell'arma reale
3- il rinculo..ok nel softair il rinculo è limitato alla potenza di 1j delle repliche, ma nel lt per replicare un rinculo ci si avvale di gb di derivazione softair,quindi passibili di cedimenti
qui ammetto che non sono a conoscenza approfondita della cosa in termini di lt, se avete implementato sistemi per far si che ad ogni colpo ci sia un rinculo "reale" dell'arma, un mp5 non rincula come un ak47 per intenderci, questo sarebbe da lavorarci su a mio avviso,sempre in virtù di una ricerca della "realtà"
detto questo..la mia idea su lt è buona, che poi dal mollare il softair per dedicarsi al lt il passo sia bello lungo non discuto,però chi non è di visioni limitate credo ceh almeno una prova sia da farsi
altra cosa le protezioni...voi non le usate, io i pallini in faccia che ho preso non li conto più :smile:
ultima in fine, i progressi fatti in termini di miniaturizzazione delle apparecchiature sono senza dubbio un incentivo, infilare un sistema lt in un ampeq, magari messa su un m4 ris con acog e m203, ammetto che fa la sua porca figura per gli amanti dello style
un punto possibile di contatto tra i due sport sono le missioni sniper, si sfrutterebbe comunque la tecnologia softair per gli scontri ravvicinati e si sfrutterebbe la tecnologia lt per il tiro sniper vero e proprio, quindi a distanze abissali,come da molti già sottolineato
posterò quello che ho scritto ui anche in sa arena perchè credo di aver evidenziato molte cose a favore di uno e a favore dell'altro e spero che questo post sia di aiuto nella comprensione di tutti riguardo le 2 realtà di wargamer in utilizzo, conscio del fatto che molti lasertagghisti, sono ex softgunner che ben conoscono le differenze tra le due cose e che molti resteranno sulle proprio idee, ma ch il post possa essere d'aiuto anche a molti

firmato..
un sofgunner aperto a nuove realtà di divertimento che non si escludono a vicenda in ogni caso

Alessio326
02/12/2009, 23:00
:rofl: mi brillano gli occhi lo devo provare:rofl:
no, qualcuno ti ha puntato un laser negli occhi...
comunque non mela sento di votare... forse quando sarà più sviluppato...

Fobya71
02/12/2009, 23:29
...questa è una gran soluzione in effetti... non deturpa nemmeno minimamente la linea della replica... mi piace questo elemento. :prot:

mentre i "silenziatori" grandi e grossi sui fucili da sniper per esempio non mi disturbano, anche se nella realtà trovare un fucile da sniper con un silenziatore è difficilino... ancora ancora con un bel compensatore...

ma poi vuoi mettere che la domenica mattina ti svegli, e non pensi solo "che fucile uso oggi", che tanto son tutti uguali, ma pensi "cosa faccio oggi? cecchino o assaltatore? quale fucile sarà meglio per quel tipo di gioco/terreno (ecc)...?"..........una figata!!!:right:

non l'ho mai realizzato, ma credo che tutto il circuito ci stia comodamente dentro a un lanciagranate per il colt (l'm203 giusto?), ottica inclusa ovviamente

rancor
02/12/2009, 23:29
quoto bimbogip:right: e ne approfitto per fare qualche piccolo appunto



premetto che pure io gioco a sa da oltre 3 anni, ma premetto anche che ho provato il lasertag, in notturna peraltro,dove se non ho capito male le distanze di ingaggio sono ovviamente inferiori che in diurna,cosa che vale anche nel sa
il contrario in notturna le gittate aumentano almeno del doppio, infatti si riduce la potenza dell'infrarosso.... a ovviamente sempre che si riesca a vedere il bersaglio a quelle distanze :)


beeep beep emesso da un altoparlante che segnala un colpo di striscio..questo non è risolvibile visto che nel lt si spara luce alla fien dei conti
gli effetti audio sono digitalizzati e registrati all'interno di un chip audio (sparo, riarmo, colpo a segno, colpo di striscio etc), si sente il fischio del colpo di striscio e non il beeeep . il fatto che non si sentano qualitativamente al top dipende dal tipo di amplificatore che deve sfruttare la batteria del circuito e le dimensioni dell'altoparlante



il rinculo ci si avvale di gb di derivazione softair,quindi passibili di cedimenti

sicuramente si ma considerando che in una giornata di gioco si sparano in media 150 proiettili, lo stress non è elevato e volendo nel caso di modifica invasiva si può sempre levare qualche spira alla molla, per ridurre lo stress degli ingranaggi

IRE_Cowboy
02/12/2009, 23:34
premetto che pure io gioco a sa da oltre 3 anni, ma premetto anche che ho provato il lasertag, in notturna peraltro,dove se non ho capito male le distanze di ingaggio sono ovviamente inferiori che in diurna,cosa che vale anche nel sa

8- abbiamo, avete detto che il software non è bucabile,quindi il problema higlander per voi non esiste, se uno è colpito si blocca l'arma e quello non spara più

però al lt manca...
1- la sensazione fisica di trovarsi sotto fuoco, nella realtà un proiettile che centra un muro e voi siete coperti a cagarvi addosso la si ha eccome,

2- i suoni, ok anche i motorini delle asg non hanno nulla a che vedere con il suono di un fucile vero e questo forse rientra in realtà nei pregi de lt..basta prendere una traccia audio di un colpo reale sparato dalla controparte reale e inserirlo nel software e ad ogni colpo si avrà il rumore dell'arma reale

3- il rinculo..ok nel softair il rinculo è limitato alla potenza di 1j delle repliche, ma nel lt per replicare un rinculo ci si avvale di gb di derivazione softair,quindi passibili di cedimenti
qui ammetto che non sono a conoscenza approfondita della cosa in termini di lt, se avete implementato sistemi per far si che ad ogni colpo ci sia un rinculo "reale" dell'arma, un mp5 non rincula come un ak47 per intenderci, questo sarebbe da lavorarci su a mio avviso,sempre in virtù di una ricerca della "realtà"




allora per le notturne il raggio ir non ha influenze, anzi tira piu' lontano! o meglio alla distanza massima che consente il proiettore perchè non influenzato dalla luce ;)

si col tempo tutti i "buchi" sono stati colmati.
se spengo e rieccendo lo vengo a sapere perchè il rumore di accensione è a un volume molto alto, inoltre posso impostare un opzione che rende possibile l'attivazione dell'arma solo dall'arbitro.
se è disattvita tale operazione e sospetto che il mipo avversario ha spento l'arma posso vedere il timer nel menù così se la tappa è di 20 minuti, e io l'ho eliminato a metà tappa ma il timer mi segnala 1min di gioco... c'è qualcosa che non va.
se invece stacco i sensori dal fucile allora comincia a suonare (in modo diverso dall'eliminazione perchè lo dobbiamo identificare e linciare :p)

ammetto avendo giocato a sa che l'adrenalina di sentire i pallini vicino è diversa da quella del lt. però ti giuro che noi appena sentiamo sparare ci buttiamo giù perchè appunto non sappiamo quanto lontano possa essere l'avversario e quindi potremmo essere noi l'avversario.. inoltre se ti prende ma non ti finisce, senza capire dov'è il panico sale (ripeto sensazioni dovute a diverse sensazioni non è una giustificazione)

si, noi della ire infatti quando si spara il processore simula il rumore di uno sparo ma solitamente è coperto da quello del gear box :p

cedimenti meccanici ne saranno successi due in 3 anni, ricordati che spariamo molto meno quindi i componenti sono meno stressati (c'è anche chi si fa ridurre la molla per stressarli ancora di meno).
per la sincronizzazione e bilanciamento del rinculo in base all'asg la vedo difficile ma forse col tempo e con la diffuzione saranno le stesse e famose case già esistenti a fare dei gbox dedicati al lt e questa configurazione :)


un sofgunner aperto a nuove realtà di divertimento che non si escludono a vicenda in ogni caso

il senso di tutto :)

ziofester
02/12/2009, 23:36
guarda, se passasse in italia una legge tipo quelle che sono già presenti in inghilterra, germania, o altre nazioni ancora più restrittive (vedi l'australia dove le repliche sono vietate in qualsiasi scala), ti assicuro che il softair sparirebbe molto velocemente in quanto diventerebbe illegale o, come in inghilterra e germania, sarebbe di molto ridimensionato.


vedo che siete poco informati....

in inghilterra il softair è stato regolarizzato a livello legislativo.... era ora... e sarebbe ora che capitasse pure qua... sono state distinte le asg per i minorenni e le asg per i maggiorenni,
non e' illegale come tu dici... e' stato regolamentato e pure bene!

in germania, come sopra!

in australia e nuova zelanda... giocano a softair... ebbene si.
la legislazione ha vietato il softair in pubblico, ma non lo vieta se ci si associa ad
organizzazioni sportive mil-sim regolarmente riconosciute e che praticano il gioco su aree private ben delimitate di proprietà delle suddette associazioni.


magari venisse regolamentato così anche in italia...

erricolaw
03/12/2009, 00:32
tutte complicazioni che con il laser-tag non ci sono, noi in notturna giochiamo nel parco di un agriturismo e spesso le missioni si svolgono nelle vicinanze del ristorante con massimo divertimento ed interesse degli avventori, ovviamente se sparassimo pallini la cosa sarebbe impossibile ed il gestore si gurderebbe bene dal farci riempire ilsuo parco di pallini :)

Fobya71
03/12/2009, 01:11
vedo che siete poco informati....

in inghilterra il softair è stato regolarizzato a livello legislativo.... era ora... e sarebbe ora che capitasse pure qua... sono state distinte le asg per i minorenni e le asg per i maggiorenni,
non e' illegale come tu dici... e' stato regolamentato e pure bene!

in germania, come sopra!

in australia e nuova zelanda... giocano a softair... ebbene si.
la legislazione ha vietato il softair in pubblico, ma non lo vieta se ci si associa ad
organizzazioni sportive mil-sim regolarmente riconosciute e che praticano il gioco su aree private ben delimitate di proprietà delle suddette associazioni.


magari venisse regolamentato così anche in italia...

si è vero, è limitato in quel modo. intendevo che è illegale se lo si usa come stiamo ancora facendo qui.

in altre parole le armi sofair sono state considerate armi offensive e quindi ne è stato ristretto l'uso.

notizia di oggi è che ci sono già comunque problemi di importazione di armi softair in italia (detta da un commerciante dei più noti dell'area milanese).

dhave
03/12/2009, 09:26
ma sotto quest'aspetto non è molto piu precario il lasertag?
non essendoci regolamenti esistenti tutto è permesso e tutto puo ancor esser vietato.

per esempio, non è che cicco il pacemaker del vecchietto a funghi con la ltg?

abbiamo limiti di potenza per le asg.
abbiamo un sitema usato dall'esercito (e di solito limitano quessti sitemi al pubblico...)
abbiamo limiti di potenza per le radio (e ci avviciniamo al ltg).
abbiamo limiti di precisione per i gps.
abbiamo limiti di potenza per i visori notturni/rilevatori termici.

niente per l'ltg? non credo sia perchè è sicuro, diciamo che essendo tutto amatoriale non è stato preso in considerazione da nessuno. prima o poi salterà fuori qualcosa.

e se decidessero che le ltg deve avere tolleranze di precisione o limiti di potenza? pensa se regolamentano il sistema con "raggio" 50metri e "rosata" di 2metri...tosta...

lasertaggisti sapete qualcosa in questo senso? ci sono già dei limiti?

Stroppy
03/12/2009, 09:35
mi spieghi cosa devi limitare se l'unico infrarosso emesso ha la potenza di uno di quelli per aprire il garage? :d

andy_mcnab
03/12/2009, 09:50
mi spieghi cosa devi limitare se l'unico infrarosso emesso ha la potenza di uno di quelli per aprire il garage? :d
anche meno :2gunfire:

IRE_Cowboy
03/12/2009, 10:04
mi spieghi cosa devi limitare se l'unico infrarosso emesso ha la potenza di uno di quelli per aprire il garage? :d

si infatti, molti pensano che la distanza sia dovuta a un fatto di potenza, invece è questione di proiettore.

per legge c'è un limite per la potenza (nn chiedermi quale perchè non me ne intendo) ma noi siamo ampiamente al di sotto.

per quanto riguarda il limite di gps, visori e radioline non penso che noi siamo esenti... non credo che la legge dica "il soft gunner non può usare radio + potendi di tot" piuttosto limita la portenza delle radio a chiunque le abbia quindi anche a noi :)

dhave
03/12/2009, 10:18
si infatti, molti pensano che la distanza sia dovuta a un fatto di potenza, invece è questione di proiettore.

per legge c'è un limite per la potenza (nn chiedermi quale perchè non me ne intendo) ma noi siamo ampiamente al di sotto.

per quanto riguarda il limite di gps, visori e radioline non penso che noi siamo esenti... non credo che la legge dica "il soft gunner non può usare radio + potendi di tot" piuttosto limita la portenza delle radio a chiunque le abbia quindi anche a noi :)

no, erano esempi, intendevo che tutti i dispositivi hanno dei parametri di funzionamento e dei limiti abbastanza chiari. il fatto che il lt non ne avesse mi lasciava perplesso.

la valutazione "ad occhio" della potenza su un cancello vale poco, anche la le asg sono giocatolli di liber vendita con potenza minore di un pallone calciato eppure hanno dei limiti e dei riferimenti.

cmq la risposta è no, non ci sono ancora dei limiti.

inoltre mi chiedo, ma chi puo spender di piu può montare lenti ed apparecchiature che aumentino la gittata o bisogna attenersi a delle caratteristiche autodefinite?

un lente diversa puo aumentare il "cono" o la rosata? un vantaggio non ndifferente. in questo caso come si fa a determinare la rosata di una lente

bimbogip
03/12/2009, 10:26
per esempio, non è che cicco il pacemaker del vecchietto a funghi con la ltg?

dai vabbè adesso va bene le critiche e le obiezioni ma cerchiamo di stare nel realistico...e di non fare uscite tanto per screditare la cosa e basta
il posto in questione ha potenzialità enormi sia da un punto di vista lt che da un punto di vista sa perchè aiuta da una parte chi non è molto afferrato sull'argomento a farsi un idea della cosa e dall'altra aiuta il lt ad implementare il sistema andando in una direzione per cui possa rappresentare una alternativa e una vicinanza allo stesso tempo col sa,andando a risolvere nei limiti del possibile le obiezioni sollevate dai softgunner
sto un po prendendo le difese del lt pur essendo un softgunner proprio perchè il confronto aperto aiuta entrambi e perchè l'esclusione a priori di qualcosa è sbagliata a prescindere
un po coem chi gioca col l'arf..anche loro si tirano pallini a 30 mt ma lo fanno con regole e in maniera diversa dal sa convenzionale

IRE_Cowboy
03/12/2009, 10:37
un lente diversa puo aumentare il "cono" o la rosata? un vantaggio non ndifferente. in questo caso come si fa a determinare la rosata di una lente

tendenzialmente si infatti i proiettori son diversi a seconda se si tratta di pistole mitragliatrici, fucili d'assalto, da fuciliere o cecchino.

quello che cambia sono cose interne, i proiettori ire in metallo hanno dei fori a seconda della gittata. quindi si sa se uso un proiettore differente. le lenti invece sono tutte uguali quindi cambiarle serve a poco :)

le limitazioni ci sono, per ora dato che siamo in pochi si ci basa sulla fiducia e sul fatto che è molto più difficile fare tali modifiche se non si hanno conoscenze in materia di ottica o elettronica :)

Stroppy
03/12/2009, 11:23
la valutazione "ad occhio" della potenza su un cancello vale poco, anche la le asg sono giocatolli di liber vendita con potenza minore di un pallone calciato eppure hanno dei limiti e dei riferimenti.

l'italia è regolamentata da leggi per quanto riguarda le emissioni (radio, laser ecc) e naturalmente l'infrarosso non ne è esente.

http://www.vishay.com/docs/81009/tsal6100.pdf

questo è l'emettitore che usa la ire salerno, ampiamente utilizzabile, come dicevo prima la potenza e pari a quella di un apricancello.



cmq la risposta è no, non ci sono ancora dei limiti.


esistono per legge ma l'emettitore ne è abbondantemente al di sotto.



inoltre mi chiedo, ma chi puo spender di piu può montare lenti ed apparecchiature che aumentino la gittata o bisogna attenersi a delle caratteristiche autodefinite?
un lente diversa puo aumentare il "cono" o la rosata? un vantaggio non ndifferente. in questo caso come si fa a determinare la rosata di una lente

no, le focali sono tutte costruite secondo standard prestabiliti dai costruttori.. cmq se uno volesse sgamare penso che basti un semplice controllo per scoprirlo.. (ti risponderà presto chi costruisce le attrezzature per fugare ogni altro dubbio)

edit: azz non avevo visto il reply di cowboy, bene ti han già risposto :)