PDA

Visualizza la versione completa : Visore Notturno



pasta
13/11/2005, 16:23
utilizzo continuo o solo per osservazioni, su fucile o all'emeto voi come lo usate? un bello scambio di idee consigli ed esperienze pesonali che ne dite???

hed
13/11/2005, 17:42
osservazione sù fucile , altrimenti mi rincoglionisce quasi subito . però io non ho roba "buona".

Dallas
13/11/2005, 17:55
non ne ho uno (ancora: meditando un pvs14) ma leggo su forum mil/pseudo mil usa che sul fucile è inutile. elmetto (o similari)

marco
13/11/2005, 18:40
non ne posseggo 1 ma ho avuto il piacere di provarlo!!
monoculare con caschetto!!! osservazione continua(anche se prima ci devi prendere un po la mano sia per camminare sia col fucile)!!
1 sola parola stupendo!!!!!!

sul fucile come dice dallas e inutile anche perchè se cammini guardando rischi di andare contro un albero!!!

wise
13/11/2005, 18:48
mah!!! a meno che non sei in osservazione fissa in difesa....cioè dove tutti sanno o immaginano di sapere dove sei, serve a molto poco nel soft air.....

Dallas
13/11/2005, 19:07
mah!!! a meno che non sei in osservazione fissa in difesa....cioè dove tutti sanno o immaginano di sapere dove sei, serve a molto poco nel soft air.....

poco e nulla serve nel soft air, se si vuole essere "severi".
un vero gadgettaro, trova sempre un utilizzo affascinante per le sue ca....te!


dallas :wink2:

kamchaaka
13/11/2005, 19:18
inutile direi di no! allo sbarco overlord eliminati 6 elementi del tutto ignari della mia presenza,piu un numero inprecisato di highlander, dopo però 3 ore non cè la facevo piu!l'occhio destro accecato ormai dalle surefire,
dw2 e 3 eliminati cecchini senza problemi, e a ops.valentina durante l attacco alla raffineria,usato con profiquo risultato, la raffica di sasha che mi ha fatto ruzzolare giu per un fosso lò vista perfettamente!!!chiaramente dire che é l'arma finale, ne passa!!

pasta
13/11/2005, 20:25
io l'ho usato e durante degli attacchi in totale oscurità era utilissimo credo ke l'utilizzo sul fucile xrò sia il miglioo sempre nell'occhio dopo un po va ko!!

Rick
14/11/2005, 10:00
utilizzato 3 volte in altrettante 24/36h.

sempre montato su fucile con slitta weaver. l'utilizzo è limitato visto che non possiamo accedere a quelli militari buoni .
utilizzato per ricognire gli obiettivi prima di un assalto con alterne fortune.
una volta mi hanno sgamato perchè in difesa c'era uno con un altro visore notturno che ha visto il mio illuminatore ir .... :cry3:
diciamo che in casi particolari può essere utile ma non è indispensabile .

probabilemnte avendo una generazione 2+ o addirittura una 3a le cose cambierebbero, ma il costo la reperibilità e la legge ne limitano la diffusione.
ciao

Kadmillos
14/11/2005, 10:12
ho un 1ª generqzione plus montato su supporto per la testa , monoculare.

per il momento sono abbastanza soddisfatto ma c'e' da dire che sto cominciando a valutare la possibilità di installarlo su slitta weaver. il motivo e' abbastanza semplice anche con un 1ª plus non arrivi al grado di definizione che ti consenta di muoverti con tranquillità nel bosco , non vedi semplicemente abbastanza bene e con il monoculare manca anche la profondità della visione percui quando sei in movimento diventa difficile utilizzarlo.

per questo motivo secondo me conviene averlo installato sulla replica ed utilizzarlo solo per osservazione di un eventuale obiettivo o passaggio particolare. durante la luna di noas ad esempio mi e' capitato di smontarlo dal supporto e di utilizzarlo come un banale monocolo singolo per osservare il campo e basta. ha perfettamente ragione rick se avessimo maggiore definizione (probabilmente con una 3ª generazione) sarebbe possibile fare molto di piu'.

pasta
14/11/2005, 10:35
ho un 1ª generqzione plus montato su supporto per la testa , monoculare.

per il momento sono abbastanza soddisfatto ma c'e' da dire che sto cominciando a valutare la possibilità di installarlo su slitta weaver. il motivo e' abbastanza semplice anche con un 1ª plus non arrivi al grado di definizione che ti consenta di muoverti con tranquillità nel bosco , non vedi semplicemente abbastanza bene e con il monoculare manca anche la profondità della visione percui quando sei in movimento diventa difficile utilizzarlo.

per questo motivo secondo me conviene averlo installato sulla replica ed utilizzarlo solo per osservazione di un eventuale obiettivo o passaggio particolare. durante la luna di noas ad esempio mi e' capitato di smontarlo dal supporto e di utilizzarlo come un banale monocolo singolo per osservare il campo e basta. ha perfettamente ragione rick se avessimo maggiore definizione (probabilmente con una 3ª generazione) sarebbe possibile fare molto di piu'.

la pensiamo alla stesso modo concordo in pieno!!!!

igor91
14/11/2005, 13:59
non ne ho uno (ancora: meditando un pvs14) ma leggo su forum mil/pseudo mil usa che sul fucile è inutile. elmetto (o similari)

ma è quello di 3nd generation? una cosa da niente :giggle:

Grundig
14/11/2005, 14:06
non ne ho uno (ancora: meditando un pvs14) ma leggo su forum mil/pseudo mil usa che sul fucile è inutile. elmetto (o similari)

ma è quello di 3nd generation? una cosa da niente :giggle:

cè anche di 4° basta essere militari con 4500-5000e da metterci


cmq dipende dalla potenza del visore che vuoi comprare
e dalla situazione e arma usata

tipo su un m60/m249 in difesa montato su slitta è ottimo

se ti tocca attacare il top sarebbe averne due uno mono all'elmetto e uno su fucile
se solo sull'elmetto


cmq in difesa sul fucile è ottimo

è di notte dico che è molto utile

bruno
21/11/2005, 02:48
provati sia binoculare che monoculare, entrambi su caschetto.
devo dire che personalmente non riesco a camminarci per 5 metri di fila senza inciampare.
mettendo a fuoco su una distanza di circa 20-30 mt si perde la buona visione di cio' che hai vicino, con conseguente urto di ramii e cavolate varie.
all'ultima 24 ore ho staccato il monoculare dal caschetto e fattagli una cinghia l'ho attaccato al collo , usandolo solo a tratti e per sondare il terreno prima di muoverci. per il resto penso sia inutile nonchè impossibile farci un intera notte.

pasta
22/11/2005, 14:13
intera notte è vero è complicato ma x osservazioni sporadike o di obbiettivi è molto utile!!!

Enryco
22/11/2005, 15:31
penso che sia utile usarlo durante tutta la fase notturna. la scomodità che alcuni trovano è sicuramenta causata dal design del modello o dalla scarsa risoluzione a causa di una generazione non ottimale.
ho avuto modo di provare una 1° plus e una 2° plus e il fastidio agli occhi diminuisce notevolmente nella seconda generazione (per la cronaca il primo era uno gnome2, il secondo un litton m684, prossimamente un pvs 5).

capokiri
22/11/2005, 15:46
la mia opinione è che sono due cose diverse. io ho sia l'uno che l'altro entrambi di 1°plus (tra l'altro li vendo solo per passare ad un 2°)
il caschetto lo uso così: monocolo (assolutamente) sul dx guardando a dx della direzione di marcia, occhio libero a sx e davanti. appena lo alzi conviene roteare il bulbo oculare in pochi secondi va a posto (questione di abitudine) ir sempre off altrimenti ti sgamano anche perché si vede il diodo rosso acceso. oppure cammino col visore alzato e lo abbasso per dare una sbirciatina quando mi fermo.
il caschetto ti stanca il collo e per posizionarlo devi stringere un pò le cinghie sulla fronte, in una 12h o + devi toglierlo ogni tanto....è chiaro che essendo un 1+ non è tipo ghost recon ma come rapporto prezzo utilizzo non mi sembra male (sempre meglio di una mira abbattibile da 95 euro!)
quello montato sul fucile non è utile per camminare ma ti costringe a fare una cosa che si dovrebbe fare in ogni caso cioè guardare dove punta l'arma e per questo un 1+ è assolutamente ok
in generale devi averlo anche perchè se lo hanno gli altri ed accendono l'ir li vedi. aggiungerei una torcia ir sull'arma

prezzi: un 1+ costa da 250 a 350
un 2° da 1000 a 1700 (4 volte)
un 3° da 2000 in su
oppure termoimmagine da 6000 a salire ehhheee (gadget?)

IenaPlinskin
22/11/2005, 16:19
io ho un monoculare montato con caschetto, 1+, come quello di capok...
senza ir si utilizza per nulla o quasi nulla, la 1+ non permette una visione chiara se non abbinata ad un ir (ovviamente a mio parere...)
l'ir di serie illumina davvero poco, ma lo trovo più che sufficiente per navigare in bosco fitto e leggere le carte senza accendere torce...
per le recon sugli obj e simili, non so voi ma proprio non sopporto la sensazione di "buio totale" che si avverte muovendosi nelle notti senza luna e senza visore mi troverei ancora più disorientato...
abbinando una surefire con filtro ir montata sul fucile riesco ad avere una visione piuttosto chiara e definita di ciò che mi accade intorno a distanze fino ad 80 metri circa, che non è assolutamente male!
con la surefire montata sul fucile si risolve anche il problema di puntare dove si guarda, perchè il fascio luminoso infrarosso illumina chiaramente dove punta l'arma...
restano 2 problemi da risolvere, per nulla secondari:
1. l'occhiale durante le soste si appanna in fretta perchè il visore lo porta molto più a contatto con il viso... dovrei provare con la rete al posto della lente, ma non so se la visione ne uscirebbe compromessa...
2. il filtro ir si vede meno dell'illuminatore di serie, ma cmq si vede, perchè in una notte buia l'occhio è chiaramente attirato dal primo movimento che percepisce, in questo caso la torcia... e' vero che io ho una visione chiara di una persona sdraiata o in piedi vicino ad una pianta o che altro... ma se questo vede la luce e tira in direzione il risultato è lo stesso!!!
se i miei stanno ingaggiando e riesco a fiancheggiare silenziosamente l'obj, beh, sono a cavallo! :wink2:

spero che le mie considerazioni tornino utili, e se qualcuno ha consigli per eliminare almeno in parte il problema dell'ir (che so, filtri più spessi o simili), sono più che ben accetti!!!! :d

Fox
25/11/2005, 20:15
secondo me specialmente nelle notturne dove si va in cerca di bivacchi è molto utile perche senno col caxxo che li vedi quelli che dormono nel loro bel bivacco infrattato.
magari una domanda a che lo utilizza abbastanza: come ha detto capikiri per un utilizzo prolungato conviene tenerlo giù ber sbirciate ogni tanto, ma nn fa male all'occhio passare di continuo da luminoso a scuro e di nuovo a luminoso?? specialmente se si usa un monoculae che implica un solo occhio??

IenaPlinskin
25/11/2005, 20:25
beh... giocando quasi esclusivamente in interdizione non l'ho mai usato così.... :wink2:
per quanto riguarda l'affaticamnto dell'occhio, il monoculare ti permette appunto di avere un occhio che rimane abituato all'oscurità.
per esempio co il sinistro navigo e ho una visione d'insieme più ampia, mentre con il destro osservo i particolari nel visore...
qualora lo alzassi col destro non vedrei niente perchè non è assolutamente abituato all'oscurità....