PDA

Visualizza la versione completa : [CONSIGLIO] Miglior equipaggiamento antipioggia



7even
19/08/2009, 14:42
sono in procinto di acquistare una valida giacca antipioggia.

per valida intendo una giacca che non si bagni nemmeno dopo 24h di pioggia e che ti permetta al contempo di far traspirare il corpo.

possiedo un parka woodland della sbb non è mai stato eccellente sotto alla pioggia, tiene benissimo per 2 ore ma poi inizia a filtrare e l'acqua entra.

traspira benissimo è comodo da portare sotto ad un tattico, tiene il giusto caldo anche d'inverno a temperature fino a -5°, purchè si resti sempre in movimento.
ma se piove e si inzuppa ed è anche freddo rischi la morte...

vorrei prendere qualcosa di valido e mi incuriosiscono le varie pcu lev.5 ma al contempo ho letto varie esperienze contrastanti. che anche le pcu dopo alcune ore si inzuppano.

un parka originale in goretex sarebbe forse meglio del parka in sympatex della sbb??
sympatex e goretex sono la stessa cosa fatta da due aziende diverse.

attendo esperienze e consigli.

gato
19/08/2009, 15:36
da quello che so io in tutti i materiali traspiranti goretex, pcu... la membrana prima o poi cede e fa passare l'acqua,
spero che qualcuno mi contraddica

Grundig
19/08/2009, 18:12
esatto dopo 24h ti bagni anche se ti rinvolti nel celofan

quanto è previsto acqua e tanta acqua la miglio cosa è prenderla tutta,e quando devi fermarti,ti cambi
se devi ripartire ti rimetti la roba molle.

7even
19/08/2009, 18:16
quindi il mio parka sbb non potrebbe trovare di meglio.
pensavo a questo punto se abbinare una soft shell ad un parka fosse cosa buona e giusta.

ovvero sopra alla softshell il parka per aumentare la tenuta di acqua.

Plucco
19/08/2009, 18:33
si fa come ai vecchi tempi

ci si bagna e basta se si deve stare cosi' tanto sotto la pioggia

ma ovviamente bisognerebbe avere sempre un ricambio asciutto e caldo dietro , da mettersi quando si torna al riparo.
finche' si cammina , si corre e si genera insomma calore corporeo essere bagnati e' solo un poco fastidioso , anzi puo' dare sollievo. ovviamente con indosso vestiti adatti alla temperatura esterna.
e' quando ci si ferma che diventa pericoloso per la salute essere fradici con vestiti zuppi addosso

Grundig
19/08/2009, 18:38
un buon parka in goretex
è utile quando devi stare ore e ore fermo o quasi (ce devi stare proprio fermo ancora meglio è una cerata) e ogni 3-2 piove 2 gocce d'acqua

se devi correre e sudare per 24h
puoi avere addosso anche 2-3-4 strati di giacche anti-pioggia,una muta da sub o un completo nbc
ma se non ti bagni dal fuori, ti bagni perché ci sudi dentro
se non ti vuoi ammollare in nessun modo,quando piove devi restare in macchina

7even
19/08/2009, 18:42
se non ti vuoi ammollare in nessun modo,quando piove devi restare in macchina

questa è una risposta "ad minchiam".

se per te non esiste nulla che possa proteggere dall'acqua mentre ti muovi, scrivi questo. fine.

Hd-Zero
19/08/2009, 18:49
tuta antipioggia russa della krug
costa poco e resiste ! ( e presto la recensione )

Grundig
19/08/2009, 19:27
se per te non esiste nulla che possa proteggere dall'acqua mentre ti muovi, scrivi questo. fine.

la pioggia è solo una parta del problema.
e lo puoi risolvere anche un impermeabile da 1€ usa e getta (che tenerne uno nella tasca dei pantaloni,può sempre tornare utile)
http://www.ototop.it/prod_images/5653.jpg

ma come ti porvi a farci 2 passi
ti accorgi che ci affoghi nel tuo sudore.

in 24h passare in ammollo correndo,fra sudore,acqua che passa dalla testa e dalle maniche,e visto che hai solo il sopra hai le gambe e piedi molli (anche se hai gli anfibi impermeabili,ma hai i pantaloni molli,i calzini tirano l'umido)

puoi avere quello che ti pare,ma quando ti fermi ti dovrai cambiare in ogni caso
tanto vale a quel punto stare più leggeri e con più mobilità e prendersi l'acqua,e alla fine cambiarti in ogni caso.

non ti farà star male l'acqua di un acquazzone,a patto che quando di fermi ti cambi con un qualcosa di asciutto.
fin che ti muovi l'acqua impregnata nell'abiti si scalderà con te.

Moro92
19/08/2009, 20:12
il goretex fa miracoli in termini di traspirabilità e resistenza all'acqua, certo non c'è niente che tiene l'acqua definitivamente (come x gli occhiali, prima o poi si appannano tutti), però come rapporto qualità prezzo è veramente ottimo, io per dire ho trovato una parka in goretex dell'esercito tedesco a 20 €, va alla grande, l'unica pecca, volendone trovare una, è che il tessuto è un po rumuroso quando ci si muove e sfrega contro qualcosa :climb:
oppure se nn vuoi proprio far passare l'acqua prendi l'impermeabile usa e getta da 1 € xd solo che come ha detto grundig ci sudi troppo dentro, io piuttosto preferisco bagnarmi :)

Commando/sf
19/08/2009, 20:50
...............preferisco bagnarmi,e poi cambiarmi.goretex e altri indumenti antipioggia non gli ho mai usati,voluminosi,scomodi e rumorosi.
ultimamente contro la forte umidità uso una orcindustries pcu liv .5 comprata usata da un ragazzo spagnolo del stm6.

Moro92
19/08/2009, 21:06
mah contento te... io mi trovo bene con il goretex, se la tua "orcindustries pcu" è tipo la soft shell della tad gear mi hanno detto che pure quella alla fine dopo 2 ore si bagna... per cui preferisco spendere meno per ottenere lo stesso ... anche se la tua pcu è più bella :wink:

7even
19/08/2009, 21:19
io preferirei non bagnarmi, con temperature che vanno sotto zero ed acqua corrente anche se ci si cambia non si sta per nulla bene, perchè se continua a piovere e ti cambi e rimetti un goretex fradicio, dopo 30 minuti sei a punto ed a capo ed i cambi sono finiti.

questo tread non è stato aperto per sapere se preferite bagnarvi o meno, ma serve per dare un riferimento sugli equipaggiamenti in commercio.

arc'teryx, patagonia, orc, tad gear, fanno ottimi prodotti tecnici.
mi sono documentato e la stessa arc'teryx, riferimento per questo tipo di indumenti, non classifica come waterproof tutte le softshell.
se non è traspirante allora sudi e ti bagni con il tuo stesso sudore.

le uniche giacche waterproof sono quelle in gore tex pro, certificate anche come traspiranti.

patagonia, golite, marmot, norrona sono marche di equip civili, che pare siano davvero impermeabili.

la roba militare sarà altrettanto valida no?

quindi mi aspetto un parere da chi ha provato davvero questi prodotti e che mi può confermare che si può restare asciutti anche dopo 24h di pioggia ininterrotta.

Moro92
19/08/2009, 21:57
ho fatto una 24 h sotto una pioggia leggera ma ininterrotta, e con il goretex non mi sono bagnato, anche se ho cominciato a sentire freddo verso le ultime ore di game, materiali più tecnici tipo tad gear, sord gear, orc ecc. ne ho sentito parlare ma non li ho mai provati per cui ti lascio ai pareri dei più esperti ;-)

gato
19/08/2009, 22:01
mah contento te... io mi trovo bene con il goretex, se la tua "orcindustries pcu" è tipo la soft shell della tad gear mi hanno detto che pure quella alla fine dopo 2 ore si bagna... per cui preferisco spendere meno per ottenere lo stesso ... anche se la tua pcu è più bella :wink:

la pcu 5 non è solo più bella è molto più leggera e meno ingombrante di un goretex, oltre ad altre caratteristiche che trovi nel tread di riferimento ;-)

Moro92
19/08/2009, 22:39
credo che 7even voglia sapere pareri da chi ce l'ha e la provata sul serio, se sei uno di questi dicci come ti sei trovato ;-)
comunque ho visto la rece ed è davvero una bella soft shell, ma da quello che ho letto sembra brevettata windproof non waterproof, poi c'è scritto che il tessuto non è molto adatto ai rovi, altro fattore da tenere in considerazione, quindi sono adatti più che altro in urban, o almeno io non mi sognerei mai di rovinarla con quello che costa andando in mezzo alla boscaglia, invece un economico goretex puoi usarlo quando e dove vuoi senza preoccuparti più di tanto..

Anelkiller
20/08/2009, 00:37
la pcu per un pò tiene, ma non fa miracoli.
io ho provato ad andarci a correre in autunno con pioggia abbastanza forte e s'è inzuppata. se pioviggina leggermente o c'è vento ancora ancora ripara, comunque...

dadde
20/08/2009, 10:07
ciao,
ti porto la mia esperienza,magari ne ottieni qualcosa!
siamo andati ad un torneo a lucca di 12h e non ho mai preso tanta acqua...era il mio primo torneo e da mongolo non mi ero portato dietro nulla di antipioggia soffrendo come un cane..ero arrivato al punto in cui avrei venduto i miei compagni di squadra alla contro per una mimetica calda!
da quel giorno,l'acqua è diventata il mio nemico numero 1.
in sequenza,ho provato:

_soft shell inglese
_goretex 1° gen us.
_cerata italiana.
_goretex 3° gen us.

ora,per quanto io mi sia dannato a trovare una soluzione,devo ammetere che non ce ne sono reali.
l'acqua sarà sempre e comunque un problema.i traspiranti hanno il problema che sì,ti permettono una relativa traspirazione,ma :
a)ne risente molto l'impermeabilità.
b)non traspireranno mai abbastanza.

vicerversa si può fare lo stesso discorso per le cerate&co:
non traspira = muori.

penso che alla fine sia più una condizione mentale che altro sai? cioè,tu ti bagni?ok,fine.amen.io almeno faccio così.mi tiro dietro un goretex iiigen solo perchè voglio usare equip americano quando gioco vestito da americano,ma so che anche quello può arrivare fin ad un certo punto.
l'acqua entra d'appertutto,non la si può fermare..per quanto sia tecnico un capo,alla lunga soffre sempre.

Kadmillos
20/08/2009, 12:50
personalmente ho pesseduto e possiedo grosso modo di tutto ,tad gear, tac gear , orc e via dicendo, ho provato i parka della sbb e i goretex 3 gen usa. ho avuto anche un bellissimo parka della patagonia, purtroppo come già altri ti hanno detto non esiste un prodotto unico che unisca protezione totale e traspirabilità. dopo appunto le prove, le inculate, le bestemmie tonanti ed il freddo che ho preso ho semplicemente optato per una soluzione di comodo, quando prevedo di prendere dell'acqua un bel completo in goretex austriaco , vecchissimo , costato 40 euro in tutto ed un ricambio completo.

per un po l'acqua la tiene , finchè posso resisto , se no amen.

dadde
20/08/2009, 14:07
(ps : ave kadmillos :p )

Mors
20/08/2009, 15:01
ho fatto un torneo di 6h sotto l'acqua, come soluzione mi sono tirato fuori così: era un urbano-boschivo quindi l'elmetto c'è stato, sotto berretta di pile e la testa era ok ( il telino un pò meno), poi ho tenuto una cerata che era un residuo del periodo da alpino di mio padre, strato doppio sulle spalle e elasticizzata in vita ( inoltre fa poco casino e si riesce ad indossare il tattico). si è comportata bene, bagnata la mimetica di pochissimo, il sudore aveva bagnato il solito. i pantaloni purtroppo vanno a farsi benedire, ma sono il meno. calcola che io parlo di una 6 ore, tu parli di un torneo 4 volte tanto. spero almeno di esserti stato utile.

o.t. tripletta emiliana nel rispondere:fajepaura:. fine o.t.

killabees
21/08/2009, 00:42
ho preso qui sul forum una patagonia mars (solo la giacca) dall'utente desperados...che dire, fin'ora non l'ho testata granchè per il sa, solo un paio di volte di pioggerellina abbastanza leggera (anche se, per quanto leggera, sotto la patagonia ero perfettamente asciutto mentre i pantaloni cominciavano a inzupparsi...). traspirabilità decisamente bassa, ma merita. ho provato a giocarci col caldo ma è proprio dura :d.
la uso molto anche in ambito extra sa, e ho preso temporali di quelli incazzati, beh, per quei 5 minuti a piedi che mi sono fatto, mentre pantaloni e scarpe erano totalmente inzuppati, la giacca ha tenuto perfettamente. però 5 minuti nel sa fanno ridere...

stekiller
21/08/2009, 00:46
io in un torneo dove diluviava da matti o utilizzato un impermeabile da caccia inutilizzato che oltre a proteggere mi mimetizzava di brutto e rendevo molto semplice trasporto e utilizzo dell'arma

sniper85
21/08/2009, 00:59
ragazzi secondo voi questi prodotti sono validi?
http://www.militaria.it/scheda.asp?scat=23&id=4125&p=parka%20ecwcs%20vegetato&d=in%20h2o
vorrei una giacca per giocare sotto la pioggia anche per 8 ore..non vorrei spendere molto piu di 100 euro..

nitro86
21/08/2009, 02:01
allora se piove già all'infiltrazione metto:pantaloni cerata verdi comprati in ferramenta(molto molto restistenti) sopra goretex truspec....quasto fin ora mi ha sempre salvato il culo,altre volte ho preferito bagnarmi e poi cambiarmi ma l'unica cosa sotto acqua forte che tiene davvero è un bel poncho militare o no ma per stare fermi...appena cammini sudi e ti bagni le gambe con la vegetazione,,,,

dadde
21/08/2009, 08:09
ho fatto un torneo di 6h sotto l'acqua, come soluzione mi sono tirato fuori così: era un urbano-boschivo quindi l'elmetto c'è stato, sotto berretta di pile e la testa era ok ( il telino un pò meno), poi ho tenuto una cerata che era un residuo del periodo da alpino di mio padre, strato doppio sulle spalle e elasticizzata in vita ( inoltre fa poco casino e si riesce ad indossare il tattico). si è comportata bene, bagnata la mimetica di pochissimo, il sudore aveva bagnato il solito. i pantaloni purtroppo vanno a farsi benedire, ma sono il meno. calcola che io parlo di una 6 ore, tu parli di un torneo 4 volte tanto. spero almeno di esserti stato utile.

o.t. tripletta emiliana nel rispondere:fajepaura:. fine o.t.


:right::right::right::right::right::right::right:: right::right:

Blade
22/08/2009, 11:05
alcuni compagni di club hanno preso la soft sheel della tac gear in germania ed in un torneo di 6h dove è piovuto a dirotto sono rimasti asciutti sotto.

Tato
24/08/2009, 13:39
mia esperienza piu "umida" e' stato il master del 2007, una ventina di ore di pioggia affrontate con goretex (giacca + pantaloni) e dopo 14 ore di gioco e acqua ci siamo fermati e non ho dovuto usare il ricambio, ero asciutto. (la maglietta era un po' umida ma l'ho tenuta ugualmente, non avevo voglia di spogliarmi)
il goretex e' uno di quelli dell'e.i. fornitura "lovers", una ditta italiana che produce in romania ed esiste nei 2 pattern vegetati attuali (verde e desertico)
io li ho usati entrambi anche a sciare piu volte e mai avuto problemi, usati in altre notturne tutto ok.

ho provato anche una l5 orcindustries e dopo qalche ora l'acqua passa, provato le shell della sod idem e in piu diventano molto pesanti, adesso ho preso un completo pcu l6 della orc industries e se piove dall'inizio prendo il goretex, se non prevedo pioggia inserisco l' l6 che e' piccolo e leggero (ma non traspira)

sinceramente non riesco a capire come si possa resistere senza un antipioggia a una 24h ma forse sono io che mi spavento per nulla.

ciao ciaooo

Kadmillos
24/08/2009, 13:54
personalmente come già detto un antipioggia (goretex) fa parte fissa del corredo (assieme alla sleeka elite ii anche se estate) , ma ormai mi sono anche rassegnato , sarò sfigato io ma un prodotto che regga per 20 e passa ore , il costo non è un problema, non l'ho trovato.

stavo pensando di prendere proprio un paio di rodotti della sod (che ti ho visto addosso tato su da voi) ma se mi dici che la tenuta non è maxima mi sa che mi riorienterò su orc new gen.

6charlie9
24/08/2009, 15:04
secondo il mio modesto parere, in questi casi bisognerebbe avere sempre un completo goretex, ghette, un poncho, una coperta isotermica ed un cambio asciutto.
se come hai fatto capire, intendi utilirrazli per situazioni a temperatura sotto zero, finchè c'è pioggerellina ok, il goretex regge, al limite quando ti fermi ci metti sopra il poncho in modo da allungarne l'efficenza.
ma se la pioggia si fa seria, e la temperatura diventa troppo rigida, meglio fermarsi, costruire un riparo con il poncho ed infilarsi sotto la coperta isotermica.
ricordiamoci che giochiamo a softair, non mettiamo a repentaglio la vita per una partita.
6charlie9

Grigio
24/08/2009, 15:39
uso, e il resto del club fa altrettanto, un completo in gore-tex britannico: economico, efficente ... talvolta con l'accortezza di usare solo quello (con indumenti under armour heat o coldgear, dipende), senza mimetica sotto.

modalità sperimentata per la prima volta in sardegna ad una raids&recon dove non ha fatto altro che piovere per 42ore ... perfetto (e asciutto)!

ho materiali della tadgear, della sord australiana, della 5.11: buoni materiali ma non per l'uso di pattuglia ognitempo e h24-36-48.

ciao da grigio

Tato
24/08/2009, 16:07
personalmente come già detto un antipioggia (goretex) fa parte fissa del corredo (assieme alla sleeka elite ii anche se estate) , ma ormai mi sono anche rassegnato , sarò sfigato io ma un prodotto che regga per 20 e passa ore , il costo non è un problema, non l'ho trovato.

stavo pensando di prendere proprio un paio di rodotti della sod (che ti ho visto addosso tato su da voi) ma se mi dici che la tenuta non è maxima mi sa che mi riorienterò su orc new gen.

se vuoi provare uno di quelli in vegetato basta che fai un fischio, ne ho 2 o 3 e non li uso quasi mai.
per la pcu l5 e la shel della sod non sono fatti per l'acqua secondo me, vento e pioggerella ok, oppure pioggia per poco tempo.
la pcu l6 invece e' il tipico keeway con i suoi pro e contro.
ho provato anche l' apex (http://www.thenorthface.com/catalog/sc-brand/apex-soft-shell-fabric.html)della northface ed e' tipo la l5, costruita meglio, ma niente di piu come resistenza all'acqua.

prima quando parlavo di goretex della lovers dicevo una cosa errata, il tessuto non e' goretex originale, e' una roba tipo l'h20, trilaminato non prodotto dalla gore. (ormai chiamo goretex tutti i parca che ho per errore)

McMirko
24/08/2009, 16:27
uso, e il resto del club fa altrettanto, un completo in gore-tex britannico: economico, efficente ... talvolta con l'accortezza di usare solo quello (con indumenti under armour heat o coldgear, dipende), senza mimetica sotto.

modalità sperimentata per la prima volta in sardegna ad una raids&recon dove non ha fatto altro che piovere per 42ore ... perfetto (e asciutto)!



anche noi pur avendo il kit in vegetato, in tornei recon, ci portiamo sempre il kit dpm, che occupa molto meno spazio.
solo al bioshock ha ceduto, ma dopo 6 ore di pioggia torrenziale e una scarpinata sulle colline toscane...ormai dentro ero bagnato quanto fuori e non riusciva più a far evaporare la nostra umidità.

7even
24/08/2009, 16:29
mia esperienza piu "umida" e' stato il master del 2007, una ventina di ore di pioggia affrontate con goretex (giacca + pantaloni) e dopo 14 ore di gioco e acqua ci siamo fermati e non ho dovuto usare il ricambio, ero asciutto.

ah! grande tato, rep+
era proprio in prev. del master09 che volevo un equip all'altezza.
sto guardando la apcu lev. vi in goretex della propper, tre strati super leggera e traspirante.
ma dato che è stata spostata la tappa avrò modo di testarla bene, e se non mi trovo, mi fiondo su un ecws gen 1 in goretex.

mama
24/08/2009, 16:29
io uso un pò di tutto, tra le soluzioni che finora non sono state nominate ti segnalo un paio di prodotti arktis, la stowaway (un k-way grande meno di un pugno, lo indossi sotto la mimetica e ti protegge dal vento più freddo e da una pioggia leggera) e la rainshield (versione più pesante della precedente, la metti sempre sotto la mimetica, sta in una tasca cosciale, fanno anche i pantaloni).

mi piacciono molto perchè non ti danno problemi di mimetismo, non fanno rumore, sono veramente piccoli. non indossarli sopra la mimetica perchè la parte esterna è in teflon e, anche se ripstop, rischi di danneggiarla nei rovi e inoltre lavorerebbero di meno dato che sono capi che danno il meglio a contatto col calore corporeo. la stowaway è data come windproof, la rainshield come waterproof.

ciao

7even
24/08/2009, 16:34
la rainshield come waterproof.

ciao

l'importante è che siano anche altamente traspiranti. la rainshield è si uno scudo contro la pioggia, ma mi pare sia poco o per nulla traspirante.

McMirko
24/08/2009, 16:36
anche io mi proto sempre dientro la stowavay...è sempre con me anche in estate.

mama
24/08/2009, 16:42
l'importante è che siano anche altamente traspiranti. la rainshield è si uno scudo contro la pioggia, ma mi pare sia poco o per nulla traspirante.


no assolutamente, a dispetto del nome funziona molto bene anche da quel punto di vista, perlomeno per quanto riguarda la mia esperienza...

mama
24/08/2009, 16:43
anche io mi proto sempre dientro la stowavay...è sempre con me anche in estate.

si anche io la metto di default nel tattico senza neanche pensarci, mi ha salvato in tante occasioni, ed è veramente microscopica!

7even
24/08/2009, 16:46
no assolutamente, a dispetto del nome funziona molto bene anche da quel punto di vista, perlomeno per quanto riguarda la mia esperienza...

quindi sono io che non la conosco o la confondo con:
- quella gialla della marca ononima
- quella dpm issued inglese.

se hai un link fai cosa gradita :d

mama
24/08/2009, 16:52
http://www.us-elitegear.com/catalog/arktis-rainshield.htm

http://www.arktisltd.co.uk/products/1021_rainshield.htm

io l'ho presa qui circa 3-4 anni fa (c'è anche la stowaway):

http://www.countrycoversshop.co.uk/acatalog/copy_of_outer_layers.html

mama
24/08/2009, 16:54
il codice arktis è 1021

7even
24/08/2009, 17:06
http://www.us-elitegear.com/catalog/arktis-rainshield.htm

http://www.arktisltd.co.uk/products/1021_rainshield.htm

io l'ho presa qui circa 3-4 anni fa (c'è anche la stowaway):

http://www.countrycoversshop.co.uk/acatalog/copy_of_outer_layers.html

grazie mama! :right:

e' tutto il giorno che sto cercando su elitegear roba... ho fatto carrelli da oltre 2000$.... poi ovviamente cancellati.
peccato che sia soldout, ho delle agevolazioni nell'acquisto in usa, preferirei trovarla la.
:d

Wotan
24/08/2009, 17:11
per valida intendo una giacca che non si bagni nemmeno dopo 24h di pioggia e che ti permetta al contempo di far traspirare il corpo.

la vedo dura.

ti possono decantare le qualità di qualsiasi giacca, ma se tiene 24h di pioggia non traspira, e viceversa.

comunque non (non) cercare tra la roba militare, vai su capi da montagna.

alexdust
24/08/2009, 17:16
a
ma dato che è stata spostata la tappa avrò modo di testarla bene, e se non mi trovo, mi fiondo su un ecws gen 1 in goretex.se posso darti un consiglio dirigiti sull'ecwcs gen ii che è più leggero, ha il cappuccio fatto meglio ed ha un taglio più interessante.
e cercali nuovi, ancora nel cellophan. il surplus e l'usato nei parka issued è rischioso e spesso li trovi in giro perchè non tengono più l'acqua.

desperados
24/08/2009, 18:02
io ho l'hardshell della tadgear, non ho riferimenti nell'uso softairistico ma vi assicuro che dopo 8 ore di snowboarding x lo più fuoripista e di neve bagnata addosso non è filtrato niente mentre i pantaloni da snowboard erano fradici!

alla fine della giornata ero solo sudato sulla schiena! logicamente sono capi che vanno indossati con testa, quindi sotto ci vuole solo roba traspirante e isolante in quanto non ha nessun tipo di "imbottitura".
io sotto uso un polartec thermalpro fleece della tadgear e maglia underarmour coldgear.
l'unica cosa è che questa giacca è piuttosto corta nella parte anteriore in quanto progettata per dare libero accesso a materiali ospitati al livello della cintura, questo nello snowboard è un problema in quanto se cadi nella neve fresca ti entra la neve ovunque..... il rimedio, semplice, non cadere!! comunque ha un taglio stracomodo anche per lo snowboarding!!

mama
24/08/2009, 20:07
il rimedio, semplice, non cadere!! comunque ha un taglio stracomodo anche per lo snowboarding!!

beh no... il rimedio è comprare l'anorak (sempre tadgear) :wink2:

mama
24/08/2009, 20:10
se posso darti un consiglio dirigiti sull'ecwcs gen ii che è più leggero, ha il cappuccio fatto meglio ed ha un taglio più interessante.
e cercali nuovi, ancora nel cellophan. il surplus e l'usato nei parka issued è rischioso e spesso li trovi in giro perchè non tengono più l'acqua.


ha assolutamente ragione alex, se proprio vuoi andare sull'usato i capi woodland giudicali dal livello di scolorimento del nero, che è il primo ad andarsene, e comunque diffida dalle foto che non ritraggono esattamente il parka che ti verrà spedito!
tra parentesi ho un parka woodland usmc gen2 o 3 (esiste?) e mi ci trovo davvero bene, i punti di stress sono pure rinforzati in cordura..

7even
25/08/2009, 08:40
ha assolutamente ragione alex, se proprio vuoi andare sull'usato i capi woodland giudicali dal livello di scolorimento del nero, che è il primo ad andarsene, e comunque diffida dalle foto che non ritraggono esattamente il parka che ti verrà spedito!
tra parentesi ho un parka woodland usmc gen2 o 3 (esiste?) e mi ci trovo davvero bene, i punti di stress sono pure rinforzati in cordura..


no no, niente usato. prendo un new with tags.
probabilmente un ecws ii gen in gore tex, assolutamente goretex.
ho un ecws gen i in sympatex e dopo 3 ore di uragano mi ha lasciato a piedi.
il gen iii è solo in acu mi pare.
ho visto una versione sof del parka gen ii, più leggera del normale ed anche più costosa. se riesco prendo quello.