Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 18
  1. #1
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito Recensione e smontaggio motore golden eagle super high power m41

    RECENSIONE E SMONTAGGIO MOTORE GOLDEN EAGLE SUPER HIGH POWER M41

    Da tempo volevo iniziare a recensire anche i motori meno blasonati delle serie low cost, tra le mani me ne sono capitati tantissimi ma volevo un motore un po’ diverso e soprattutto nuovo da negozio.Tra le mani mi erano passati alcuni Golden Eagle super power,ma erano o un pelo usati oppure fuori uso, cosi ne ho acquistati un paio per dei test .
    Il marchio Golden Eagle/Jing Gong è Cinese ed è sinonimo di low cost,alla fine sembra che anche questi motori siano commercializzati dal solito marchio Royal , ma osservandolo attentamente questo motore ha qualcosa di diverso dai soliti motori low cost di equipaggiamento standard su appunto le asg low cost, il tappo porta spazzole non riporta le scritte in cinese relative alla ditta costruttrice.
    Noto anche una altra cosa, rispetto alla stragrande maggioranza dei motori con magneti classici questo ha una forza magnetica maggiore, faccio dei confronti con altri motori anche blasonati e con delle prove empiriche come per esempio la deviazione dell’ago della bussola magnetica a distanza prestabilita, e la forza di attrazione di un oggetto ferromagnetico standard, noto che questa forza magnetica è un po’ più grande di tanti altri motori, e questo significa maggior potenzialità di coppia.
    Analizziamolo meglio, in questo caso specifico analizzeremo un motore albero lungo.
    Magneti classici in magnetite di forza lievemente superiori agli standard, spazzole sembrano delle ottime spazzole alta conducibilità in pasta di rame molto morbida, copri albero in pessima zama con singola boccola in plastica, pignone sembra abbastanza robusto ed ha una sezione a O .Tappo o campana spazzole in plastica crimpata sulla carcassa , in linea con i motori low cost , finestre di aerazione standard , spessoramento dell’albero con poco gioco direi ottimo.Altro non riesco a vedere dall’esterno per cui dopo i test lo aprirò.

    Test a vuoto
    Il test viene eseguito con un alimentatore switching che può fornire oltre 40 ampere, la tensione è regolabile,la tensione usata per il test è di 15 volts.
    Prova di spunto : allo spunto il motore assorbe un picco di circa 9,5 ampere. Il motore entra subito in coppia.
    Prova a a rotazione continua: il motore a regime assorbe costantemente circa 2 ampere, la velocità è abbastanza elevata lo scintillio alle spazzole quasi del tutto assente . Dopo diversi stop and go e alcuni minuti di funzionamento continui la temperatura del motore è abbastanza bassa , diciamo che scalda davvero poco.Unica nota dolente il motore ha una fastidiosa vibrazione dovuta al copri albero dotato di boccola in plastica .

    Nella foto 1 la vista frontale del motore , si notino le finestre di ventilazione standard ed il pignone con foro a O.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 1.jpg 
Visite: 68 
Dimensione:   65.4 KB 
ID: 290079

    Foto 2 , la vista posteriore lato campana spazzole,la campana spazzole è crimpata alla carcassa.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 2.jpg 
Visite: 67 
Dimensione:   65.6 KB 
ID: 290080

    Test sotto carico
    Il test verrà eseguito sulla mia asg tester, con carico di potenza di 1 joule con ingranaggi a rapporti standard 18:1, cuscinetti a sfera da 7 mm e meccanica e gear box ben preparati ed lubrificati. La batteria usata per il test è la solita lipo 11,1 volts 2300mA 20 C della Firefox.
    Prova di spunto: appena si tira il grilletto il motore entra istanteamente in coppia ,diciamo subito che la reattività è molto molto buona , ma di certo non paragonabile a miei motori custom o motori al neodimio custom , non avviene il doppio colpo sparato in singolo.
    Prova di rof full auto: il test è eseguito con tiro reale , il crono utilizzato per misurare il rof è un XCORTECH 3000, il rof registrato è di circa 25,3 bb/sec alla potenza di 99,97 m/sec con bb 0,20 .Direi ottimo per un motore low cost.
    Vengono eseguiti diversi colpi singoli doppiati e poi un intero caricatore da 300 vuotato di continuo, il motore viene quindi subito smontato per valutare la temperatura . Il motore è tiepido , direi ottimo ancora , questo motore mi sorprende positivamente ancora una volta.

    LO SMONTAGGIO.
    E’ arrivato il momento di vedere cosa c’è dentro questo motore,per aprire il motore si procede rimuovendo il pignone, che si rivela essere una operazione ostica causa lo scarso ingombro laterale del pignone. Quindi si tolgono mollette e spazzole, e si procede con molta cautela e pazienza ad aprire le crimpature della campana spazzola per estrarla dalla carcassa senza danneggiarla. Rimossa la campana ci ritroviamo davanti una carcassa con magneti classici, ed un rotore montato su due cuscinetti a sfera. Le spazzole sembrano essere ad elevata conduicibilità e sono molto morbide. La carcassa di indotto dell’albero presenta numerosi fori di bilanciamento, l’avvolgimento è realizzato con cavi di grossa dimensione ,ma inseriti in maniera caotica nelle cave rotoriche classico di un motore cinese low cost.L’avvolgimento è ben bloccato nelle cave con della forte resina trasparente che sembra termostabile , i capi di avvolgimento sono semplicemente crimpati al collettore. Ho cercato di capire di quante spire sia realizzato l’avvolgimento, lo stimo tra le 18-19 spire.La componentistica è la classica low cost, ma sicuramente migliore dei tanti motori low cost osservati fino ad oggi.

    Foto 3 il motore completamente smontato, si notino i fori di bilanciamento sulla carcassa di indotto del rotore, le cave non sono protette.La boccola di plastica del copri albero è già deformata dopo pochi minuti di funzionamento.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 3 motore smontato.jpg 
Visite: 106 
Dimensione:   138.8 KB 
ID: 290081

    Prima di richiudere apporto delle migliore a questo motore , aumentando e migliorando i travasi di corrente al collettore, e riboccolando la prolunga albero con una migliore boccola in rame in questo modo dovrei eliminare la fastidiosa vibrazione notata durante i test, lubrifico i cuscinetti e ritocco lo spessoramento dell’albero.
    Richiudo il motore e rieseguo nuovamente i test sulla asg, questa volta il motore è un pelo più reattivo di prima, il motore gira molto fluido e senza nessuna vibrazione, il rof reale è ora di 26,80 bb/sec direi ottime prestazioni.Stimo la potenza del motore superiore ad un G&P m120, diciamo che siamo su un M130.
    Conclusioni,
    motore low cost, realizzato con materiali scadenti-discreti ,ma pur sempre low cost, con prestazioni ottime , quindi ottimo rapporto tra costo e prestazioni, il motore sembra idoneo a sopportare bene le 11,1 volts cosi come è da scatola , gli avvolgimenti anche se non protetti son ben fermati , e sicuramente un motore più robusto e potente di un G&P m120. Con alcune mie modifiche ho aumentato ancora le prestazioni senza necessità di riavvolgere. Il motore è sicuramente appetibile per via del suo basso costo e rappresenta una validissima alternativa ad un G&P m120 e tra l’altro ha maggior potenza.

  2. #2
    Recluta L'avatar di Bruno Minili
    Città
    Aquino (FR)
    Club
    Linea Gustav
    Iscritto il
    24 Feb 2013
    Messaggi
    845

    Predefinito

    Per precisione Bombardiere, questo è l'm41, quello siglato m42 é il fratello maggiore con magneti in neodimio.. Posso confermare quanto detto da te ed aggiungere che in realtà è un 22 spire. Ne ho usati diversi e molti compagni li montano anche con terne 16:1 e lipo 11.1 a grossa scarica (parliamo di 50c) e vanno da mesi e mesi senza il minimo problema. Solitamente lo straconsiglio rispetto al m120 visto che può avvicinarsi alla sua velocità ma ha molta più coppia, credo che in un range stile g&p possa arrivare anche ad un m140 visto le 22 spire e cavo di buona sezione

  3. #3
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito

    Hai ragione ho sbagliato la sigla

  4. #4
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito

    Ha comunque diverse pecche qualitativamente parlando .l'avvolgimento e assemblato male e c

  5. #5
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito

    E con quella quantità di filo in più dovuta alla scarsa cura nell'avvolgere perde efficienza.peccato che non sono facili da reperire. Se conosci qualche negozio che ha gli m42 sarei grato di riceverli in pm

  6. #6
    Spina L'avatar di Blondie_San
    Città
    Lugo di Vicenza (VI)
    Club
    fiamme nere
    Iscritto il
    25 Dec 2011
    Messaggi
    263

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bombardiere Visualizza il messaggio
    E con quella quantità di filo in più dovuta alla scarsa cura nell'avvolgere perde efficienza.peccato che non sono facili da reperire. Se conosci qualche negozio che ha gli m42 sarei grato di riceverli in pm
    Quoto,è da molto che lo cerco anche io ma non riesco a reperirli qui in Italia ad un prezzo onesto

    Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Recluta L'avatar di pajero80
    Città
    Bardi (PR)
    Club
    FIRE FOX PARMA
    Iscritto il
    11 Dec 2014
    Messaggi
    900

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bombardiere Visualizza il messaggio
    E con quella quantità di filo in più dovuta alla scarsa cura nell'avvolgere perde efficienza.peccato che non sono facili da reperire. Se conosci qualche negozio che ha gli m42 sarei grato di riceverli in pm
    Segnalato a Bruno che c'è un negozio che li ha veramente a poco..tipo 20 euro

    ------ Post aggiornato ------

    Quote Originariamente inviata da Blondie_San Visualizza il messaggio
    Quoto,è da molto che lo cerco anche io ma non riesco a reperirli qui in Italia ad un prezzo onesto

    Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk
    Un negozio a s.marino..28 euro

  8. #8
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito

    Cortesemente inviami link in PM che cerco m42 di m41 ne ho già due di cui uno modificato e li ho tra i ricambi

  9. #9
    Recluta L'avatar di Bruno Minili
    Città
    Aquino (FR)
    Club
    Linea Gustav
    Iscritto il
    24 Feb 2013
    Messaggi
    845

    Predefinito

    Non si trova specialmente in Italia, anche all'estero é di difficile reperibilità.. Attenzione che molti negozi confondono i due modelli visto che l'm41 può avere il fondello sia blu che nero. Il fratello maggiore dei due, l'm93 credo si trovi invece

  10. #10
    Tutor


    L'avatar di bombardiere
    Città
    Grazzanise (CE)
    Club
    pantera sac asd
    Iscritto il
    04 Dec 2008
    Messaggi
    9,135

    Predefinito

    io non li trovo da nessuna parte

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Questa pagina è stata trovata cercando:

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.