Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1
    Spina L'avatar di pagliuzza
    Città
    Udine (UD)
    Club
    Soft Air Club Osoppo
    Età
    30
    Iscritto il
    08 Jan 2008
    Messaggi
    11

    Predefinito VSS Vintorez - King Arms

    Salve a tutti, nonostante sia registrato al forum da molti anni questa è la mia prima recensione e voglio farla su uno dei miei fucili preferiti che ho appena avuto la possibilità di acquistare. Il bellissimo VSS Vintorez della king Arms. Seguono le foto e le descrizioni.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3221.jpg 
Visite: 82 
Dimensione:   176.5 KB 
ID: 256383

    La scatola si presenta molto bene, con un ottima imbottitura antiurto, la replica Legno\Metallo viene fornita con un caricatore da 380bb, il classico tappino rosso, l'asta di pulizia della canna e un anello in plastica che serve a tenere ferme le batterie una volta piazzate all'interno del finto silenziatore.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3217.jpg 
Visite: 72 
Dimensione:   57.2 KB 
ID: 256385

    La replica si presenta di buona fattura, il legno è ben tagliato e verniciato, il metallo non porta sbavature e tutti i pezzi si incastrano e si chiudono molto bene, salta subito all'occhio il fatto che il selettore ha soltanto due modalità: Sicura On e Sicura OFF. La scelta tra Semi e Full-Auto avviene tramite una piccola leva posta appena dietro il grilletto che va ad agire direttamente sul gear box.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3218.jpg 
Visite: 74 
Dimensione:   75.9 KB 
ID: 256379

    Si nota subito che il supporto per l'ottica POSP è diverso dal classico svd permettendo il montaggio dell'ottica sia più avanti che in prossimità del calcio dando la possibilità di poter gestire meglio la distanza in base alla lunghezza dell'ottica.

    Al cronografo segna 78ms con bb da 0.20g quindi procedo con lo smontaggio.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3223.jpg 
Visite: 74 
Dimensione:   48.0 KB 
ID: 256386

    Il finto silenziatore e la calotta di copertura vengono via tramite la pressione di un tasto e si può notare il notevole spazio per l'alloggiamento delle batterie, che devono essere per forza molto piatte oppure con celle separate tipo "crane" altrimenti il tubo non andrà a chiudersi bene, non si possono ospitare le classiche stilo sopra il guscio del gearbox poiché non vi è alcuno spazio.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3232.jpg 
Visite: 61 
Dimensione:   88.7 KB 
ID: 256373

    Per smontare la guanciotta serve prima di tutto togliere la leva di apertura del tubo battendone via il perno con un punteruolo, una volta fatto basta premere un piccolo pressore in parte ad essa e sfilare facendo molta attenzione a non far partire la molla!!

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3234.jpg 
Visite: 78 
Dimensione:   70.0 KB 
ID: 256375

    Una volta tolto il tutto abbiamo accesso ai perni che tengono fermo il frontale, battiamoli fuori e sfiliamo delicatamente il frontale prestando attenzione ai fili che passano proprio all'interno del metallo appena sotto il blocco hop-up. per staccare completamente il frontale è necessario svitare una piccola vite a brugola posta appena sopra al blocco in maniera da poter sfilar via la canna, il supporto hop-up e far scorrere i fili. Una volta fatto ciò possiamo passare al dietro.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3227.jpg 
Visite: 69 
Dimensione:   72.3 KB 
ID: 256374

    Sotto al calcio svitiamo la vite che si fissa sulla gabbia del motore dopodiché premiamo il bottone posto appena sopra il calcio e sfiliamo il tutto verso il basso e avremo il corpo del fucile libero in un lampo. per estrarre il gearbox dal guscio è necessario prima di tutto battere il perno che lo fissa al corpo, dopo bisogna smontare la gabbia del motore e staccare i contatti da esso perchè altrimenti non viene fuori, il gabbiotto non passa nel guscio, per finire con un piccolo cacciavite a taglio facciamo uscire fuori dalla sede l'ingranaggio che collega la sicura meccanica al selettore, il classico triangolino di GB ak. adesso possiamo sfilare via il gearbox in tutta sicurezza.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_20140730_174755.jpg 
Visite: 72 
Dimensione:   82.8 KB 
ID: 256376

    Terza generazione, boccole cuscinettate, cilindro pieno per via della lunghezza della canna (circa 40cm), mi accorgo subito che la gabbia del motore è un po lenta e ha molto gioco quindi provvedo a sistemarla per il resto all'esterno niente di particolare.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_20140730_180017.jpg 
Visite: 92 
Dimensione:   97.0 KB 
ID: 256377

    Ingranaggi di ottima fattura, ben spessorati e con un delayer sul terzo, salta all'occhio l'asta spingipallino rossa e la lunghissima molla molto morbida, il reggimolla è in abs e il grilletto resta composto nella sede senza farci perdere troppo tempo, pistone in abs e testa antivuoto che purtroppo perde con la prova siringa.Di negativo vi è il fatto che è totalmente asciutto e privo di grasso!!Pulito il tutto, sostituito il pistone con uno migliore, cambiato O-ring sulla testa, ingrassato tutto come dio comanda e sostituito la molla con una corta e dura.Dopo averlo provato a vuoto con il motore montato ed essermi assicurato che tutto funziona perfettamente ho rimontato il tutto; spara alla perfezione, non perde un colpo, forse dovrei stringere solo un pochino la regolazione dell'hop up perchè troppo molla ma per il resto un gran fucile, specie per la sua particolare sicura, un gearbox di terza generazione un gradino superiore agli altri in commercio.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   101_3222.jpg 
Visite: 70 
Dimensione:   126.0 KB 
ID: 256380

    Il caricatore è in abs molto simile a quello del g36, si incastra perfettamente e non ha gioco la leva di sgancio è su base AK.

    Non ha evidenti problemi sullo sportellino ne sulla rotella ben salda dentro il blocco, resta soltanto da provarlo in gioco e vedere se si comporta bene.Spero di essere stato chiaro nella descrizione e di non avervi annoiato troppo, purtroppo avendo un numero limitato di foto non ho potuto mostrare molti altri piccoli dettagli ma alla fine è una replica che si racconta da sola, facile da smontare, pratica, compatta e molto solida, voto 8 su 10. Non vedo l'ora di poterlo testare in campo.

  2. #2
    Spina
    Città
    Trento (TN)
    Club
    non affiliato
    Iscritto il
    20 Jun 2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    bella recensione !

Questa pagina è stata trovata cercando:

vintorez

SEO Blog

Tag per questa discussione

Licenza Creative Commons
SoftAir Mania - SAM by SoftAir Mania Community is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.softairmania.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.softairmania.it.
SoftAir Mania® è un marchio registrato.