Pubblicato il

KSC/KWA Beretta M9

Visto che non ho trovato nessuna recensione di questa pistola ho deciso di scriverla per voi, la pistola in questione è la ksc (o presunta tale) Beretta m9 presunta tale perchè da saddafà viene venduta come ksc, ma da quel che so io la ksc fa pistole con i loghi originali, mentre è kwa che le produce senza loghi, e la mia è arrivata senza loghi!
La pistola, seppur costruita nella maggior parte delle sue arti in polimeri, è molto robusta ed ha all’incirca il peso di quella vera! Il contenuto della scatola (in cartone e polistirolo, è soddisfacente). Ppistola con caricatore inserito, chiave per regolare l’hop up, asta per caricare velocemente i pallini, tappo rosso, pochi pallini di prova…all’interno della scatola il tutto è fermo e ben protetto e non si rischiano accidentali rotture durante il trasporto!

 

ed ecco la pistola in tutto il suo splendore:

 

il caricatore contiene 28 bb , strano ma vero, con una carica di gas si riescono a sparare 2 caricatori e rimane ancora gas nel serbatoio! Una volta caricato non perde un filo di gas! La qualità di questa pistola e del suo caricatore è indiscussa!!! Mi soffermo un attimo a parlare del carichino per i pallini:

 

Seppur relativamente comodo può essere tranquillamente sostituito da un comunissimo bb loader, a parer mio molto più comodo!:

 

la regolazione dell’hop up avviene tramite la speciale chiave in dotazione:

 

e non richiede lo montaggio della pistola, basta arretrare il carrello ed agire sulla ghiera che troviamo davanti alla canna:

 

la regolazione è un po’ difficoltosa e poco precisa, inoltre perde facilmente la taratura, ma ad hop up ben tarato il tiro e teso e preciso. Questa versione ha le tacche di mira colorate in bianco, per facilitare la mira!:

 

lo smontaggio è come tutte le Beretta, basta arretrare la leva nella foto:

 

e tutto il carrello scorre via

 

ed ecco la pistola quasi totalmente disassemblata:

Articoli collegati: